30
gennaio

Ascolti TV | Sabato 29 gennaio 2022. Record per C’è Posta per Te (31.1% – 5.6 mln). Porta a Porta 8.8%

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella

Nella serata di ieri, sabato 29 gennaio 2022, su Rai1 Porta a Porta – Tg1 Speciale, in onda dalle 21.47 alle 24.24, ha conquistato 1.660.000 spettatori pari all’8.8% di share. Su Canale 5 C’è Posta per Te, in onda dalle 21.30 alle 24.51, ha raccolto davanti al video 5.627.000 spettatori pari al 31.1% di share. Su Rai2 FBI è stato seguito da 1.173.000 spettatori (4.8%) e FBI International da 1.314.000 (5.6%). Su Italia 1 Cattivissimo Me 3 hanno intrattenuto 1.136.000 spettatori (4.9%). Su Rai3 La Conferenza ha raccolto davanti al video 1.076.000 spettatori pari ad uno share del 5.1%. Su Rete4 Speciale Quarta Repubblica Quirinale totalizza un a.m. di 813.000 spettatori con il 3.7% di share. Su La7 In Onda – Speciale Quirinale ha registrato 1.142.000 spettatori con uno share del 4.9%. Su Tv8 Cani Sciolti ha raccolto 374.000 spettatori con l’1.7%. Su Nove Il Cacciatore di Anoressiche ha raccolto 243.000 spettatori e l’1% di share. Su Rai Premium la replica di Doc 2 si porta all’1.2% con 269.000 spettatori e su La5 quella del GF Vip allo 0.8% con 113.000 spettatori.

Access Prime Time

Partito con un’ora di ritardo e con Rai1 debole, PrimaFestival non va oltre il 10.3%.

Su Rai 1 la prima puntata di PrimaFestival, in onda dalle 21.39 alle 21.47, è stata vista da 2.525.000 spettatori con il 10.3% di share. Su Canale 5 Striscia la Notizia registra una media di 4.501.000 spettatori con uno share del 18.6%. Su Rai3 Le Parole interessa a 1.505.000 spettatori (6.2%). Su Italia 1 NCIS sigla il 5.1% con 1.224.000 spettatori. Su R 4 Controcorrente ha raccolto 637.000 telespettatori con il 2.8% nella prima parte e 832.000 (3.5%) nella seconda. Su Tv8 4 Ristoranti segna 344.000 spettatori e l’1.4%. Sul Nove Fratelli di Crozza raccoglie 257.000 spettatori e l’1.1%.

Preserale

Bonolis al 20.1% senza L’Eredità.

Su Canale 5 Avanti il Primo! segna 3.138.000 spettatori con il 17.4% di share e Avanti un Altro! ne segna 4.117.000 con il 20.1% di share. Su Rai2 Dribbling ha raccolto 386.000 spettatori (2.1%) e Squadra Speciale Cobra 11 623.000 (2.8%). Su Italia1 CSI ha totalizzato 649.000 spettatori (3%). Su Rai3 il TG Regione informa 2.865.000 spettatori (13.5%) e Blob segna 1.230.000 spettatori con il 5.4%. Su Tv8 Un Altro Segnale Divino segna 255.000 spettatori (1.3%). Sul Nove Beverly Hills Cop III arriva a 279.000 spettatori (1.5%).

Daytime Mattina

Il Caffè di Raiuno al 12.2%.

Su Rai1 Il Caffè di Raiuno sigla il 12.2% con 475.000 spettatori, Uno Mattina in Famiglia convince 1.579.000 spettatori (22.7%) nella prima parte e 1.442.000 (20%) nella seconda, mentre Buongiorno Benessere ha ottenuto 1.113.000 spettatori con il 14.8% di share. Su Canale5 il Tg delle 8 ha informato 1.256.000 spettatori (20.7%) e X Style segna l’8.% con 587.000 spettatori. Su Rai 2 Tg2 Speciale – Il Colle più Alto ha raccolto 256.000 spettatori con il 3.5%. Su Italia 1 Roswell New Mexico ottiene un ascolto di 108.000 spettatori pari all’1.4% di share nel primo episodio e uno di 108.000 (1.4%) nel secondo. Su Rai3 Agorà Weekend totalizza una media di 466.000 spettatori (7.3%) e Mi Manda Raitre una di 344.000 spettatori (4.8%). Su Rete4 I due Vigili è la scelta di 206.000 spettatori (2.7%). Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 95.000 spettatori con il 3.1% nelle News e uno di 312.000 spettatori (4.7%) nel Dibattito.

Daytime Mezzogiorno

La Autieri, eccezionalmente al mattino, segna il 12.3%.

Su Rai1 Dedicato intrattiene 1.155.000 spettatori (12.3%) e Tg1 – Verso il Quirinale, in onda dalle 12.24 alle 13.26, informa 2.131.000 spettatori con il 14.4% di share. Su Canale5 Forum arriva a 1.351.000 telespettatori con il 13%. Su Rai 2 Onorevoli Confessioni ha raccolto 155.000 spettatori con l’1.8% mentre Fatto da Mamma e Papà 390.000 (3.1%). Su Italia 1 Roswell New Mexico ottiene un ascolto di 148.000 spettatori pari all’1.5% di share mentre Sport Mediaset ha ottenuto 859.000 spettatori con il 5%. Su Rai3 TG3 Speciale, in onda dalle 10.55 alle 11.59, ha informato 452.000 spettatori (5.4%) e il TG3 delle 12 totalizza una media di .000 spettatori (%). Su Rete4 Il Segreto ha appassionato 154.000 spettatori con l’1.1% di share e La Signora in Giallo 608.000 (3.6%). Su La7 TGLa7 Speciale, in onda dalle 9.21 alle 13.35, realizza un a.m. di 941.000 spettatori con il 9.3%.

Daytime Pomeriggio

Maggioni cresce solo verso la sera, Mentana al 7.5%.

Su Rai1 Tg1 – Verso il Quirinale, in onda dalle 14.02 alle 15.21, informa 1.975.000 spettatori (12.4%), Linea Bianca ha raccolto 1.193.000 spettatori con l’8.7%, A Sua Immagine segna il 7.1% con 960.000 spettatori; Tg1 Speciale – Verso il Quirinale sigla l’8.8% con 1.183.000 spettatori dalle 16.29 alle 16.42 e il 17.3% con 3.378.000 spettatori dalle 16.59 alle 21.37; nell’intervallo, dalle 16.45 alle 16.58, il TG1 ha informato 1.523.000 spettatori con l’11.1%. Su Canale5 Beautiful appassiona 2.566.000 spettatori (14.7%), Una Vita 2.250.000 (15.5%) mentre Verissimo convince 2.470.000 spettatori con il 17.7% e Verissimo – Giri di Valzer 2.858.000 (17.7%) Su Rai2 Il Provinciale ha raccolto 686.000 spettatori con il 4.2%, Le Indagini di Ruby Herring 465.000 (3.4%) e Squadra Speciale Stoccarda è la scelta di 388.000 spettatori (2.8%). Su Italia1 I Simpson ha raccolto 586.000 spettatori (3.3%) nel primo episodio e 615.000 (3.7%) nel secondo, Kung Fu 453.000 (3%) nel primo e 305.000 (2.2%) nel secondo e Rush Hour 332.000 (2.4%) nel primo e 359.000 (2.4%) nel secondo. Su Rai3 il TG Regione ha fatto compagnia a 2.689.000 spettatori (15.5%), Tv Talk a 989.000 spettatori (7.2%), Tg3 Speciale informa 676.000 spettatori (4.7%) e Geo interessa a 1.087.000 (6.4%). Su Rete4 Quarta Repubblica Quirinale, in onda dalle 14.00 alle 18.54, è stato seguito da 547.000 spettatori con il 3.6%. Su La7 il TGLA7 Speciale, in onda dalle 14.02 alle 21.10, ha ottenuto 1.291.000 spettatori con il 7.5%.

Seconda Serata

Bene lo speciale Tg5 dopo C’è Posta.

Su Rai1 Top – Tutto quanto fa Tendenza è stato seguito da 389.000 spettatori con il 5% di share. Su Canale 5 Speciale Tg5 – Sergio Mattarella ha totalizzato una media di 1.130.000 spettatori pari ad uno share del 20.8%. Su Rai2 Ultima Traccia: Berlino segna 976.000 spettatori con il 4.9% e Speciale Tg2 – Il Colle più Alto informa 329.000 spettatori (2.4%). Su Rai 3 Tg3 Mondo segna il 2.8% con 368.000 spettatori. Su Italia1 I Griffin viene visto da una media di 417.000 ascoltatori con il 2.3% di share nel primo episodio, da 384.000 (2.5%) nel secondo, da 336.000 (2.6%) nel terzo, da 295.000 (2.9%) nel quarto, da 263.000 (3.3%) nel quinto e da 266.000 (4.7%) nel sesto. Su Rete 4 Defiance – I Giorni del Coraggio è stato scelto da 257.000 spettatori con il 2.9% di share.

Telegiornali

TG1

Ore 13.30 4.094.000 (23.3%)

Ore 19.56-20.03 4.542.000 (20.6%)

TG2

Ore 13.00 1.784.000 (10.9%)

Ore 20.30 976.000 (4.1%)

TG3

Ore 14.25 1.769.000 (11%)

Ore 19.00 2.319.000 (11.7%)

TG5

Ore 13.00 3.160.000 (19%)

Ore 20.00 4.333.000 (18.7%)

STUDIO APERTO

Ore 12.25 1.218.000 (9.1%)

Ore 18.30 733.000 (4.2%)

TG4

Ore 12.00 432.000 (4.2%)

Ore 18.55 811.000 (4.1%)

TGLA7

Ore 13.40 1.263.000 (7.2%)

Ascolti tv per fasce auditel (share %)

.

Ascolti medi settimanali share %, valori assoluti in migliaia .000

Rai 1 16,6 1.803
Rai 2 4,4 476
Rai 3 7,2 787
Rai Generaliste 28,2 3.066
Rai Spec. (10) 6,0 652
Canale5 17,0 1.852
Italia1 4,2 452
Rete4 3,6 392
Mediaset Generaliste 24,8 2.696
Med. Spec. (12+pay) 9,8 1.066
La7 4,7 514
TV8 1,6 177
Nove 1,5 165
Rai 4 1,0 111
Rai 5 0,3 34
Rai Movie 1,0 109
Rai Premium 1,3 144
Rai Gulp 0,2 19
Rai Yoyo 0,8 88
Rai Sport 0,4 43
Rai News 24 0,7 78
Rai Scuola 0,0 2
Rai Storia 0,2 23
20 0,9 97
Boing 0,4 39
Iris 1,4 156
La5 0,8 91
Cine 34 0,9 96
Mediaset Extra 1,6 172
Italia 2 0,2 21
Focus 0,9 94
Cartoonito 0,4 39
Top Crime 1,1 117
Tgcom 24 0,5 49
Cielo 0,9 96
Sky Uno 0,4 38
Sky Atlantic 0,1 5
Sky Cinema Uno 0,1 15
Real Time 1,2 131
Dmax Tv 0,9 101
Giallo 0,8 89
Motor Trend  0,4 44
FRISBEE 0,4 48
La7d 0,4 47
Super! 0,4 39
Tv2000 1,0 108
Sportitalia 0,2 23
Totale Rai 34,1 3.718
Totale Mediaset 34,6 3.762
Totale La7 5,2 561
Totale SKY 5,6 606
Totale DISCOVERY 7,3 793
Altre TV 13,3 1.449



Articoli che potrebbero interessarti


L'Ora - Inchiostro contro Piombo - Claudio Santamaria
Ascolti TV | Mercoledì 29 giugno 2022. Modalità Aereo (15.8% – 2.3 mln) doppia L’Ora – Inchiostro contro Piombo (7.1% e meno di 1 mln). Chi l’ha Visto vola al 14%


Ben is Back - Julia Roberts
Ascolti TV | Lunedì 27 giugno 2022. L’Isola dei Famosi chiude al 23.3% (2.5 mln). Le Morning News di Simona Branchetti partono dal 17.5%-15.5%


Gran Premio Olanda - MotoGP
Ascolti TV | Domenica 26 giugno 2022. Tornare a vincere si ferma all’11.1% (1,5 mln), vince Mina Settembre in replica (2,3 mln – 16.4%), exploit di Brindisi e Mentana (entrambi 8.3%). Tv8 di pomeriggio sfiora l’11 con la MotoGP


Carlo Conti
Ascolti TV | Venerdì 24 giugno 2022. La replica di Top Dieci (17.7% – 2.4 mln) doppia New Amsterdam (9.6%, 1.2 mln). Mattino Cinque News leader incontrastato del mattino (20.3%, 21.2%)

17 Commenti dei lettori »

1. Zio Enzo ha scritto:

30 gennaio 2022 alle 10:15

La peggior classe politica italiana dal dopoguerra ad oggi dopo una settimana di sceneggiate da bimbi capricciosi alla fine scegli l usato sicuro Mattarella,sono contenti solo loro che così conservano la poltrona e i 20.000 euro al mese,non la maggior parte degli italiani. Non è nemmeno giusto commentare il successo di Ce posta per te perchè quella della Rai con Bruno Vespa non si può considerare concorrenza,a chi poteva interessare? Tanto Mattarella lo conosciamo già,potevano trasmettere su altri canali digitali Rai



2. Alberto&laura ha scritto:

30 gennaio 2022 alle 10:53

In una giornata in cui la politica dà pessima prova di sé rieleggendo il presidente che da mesi scongiurava di lasciarlo in pace sostenendo che due mandati sono al limite della costituzione, canale 5 domina mattino, pomeriggio e sera non occupandosene. Mentre in serata su tre canali si assisteva al surreale compiacimento dei vari esponenti dei partiti che si intestavano il merito di una soluzione che di meritorio non ha un bel niente, su canale 5 c’era l’unico fatto concreto della giornata con queen Mary che trovava un lavoro a un giovane padre di famiglia rimasto disoccupato per via del covid. 31 di share. Per fortuna ci lasciamo alle spalle questa settimana grottesca e poco seria. La prossima settimana finalmente si parla di cose serie. Comincia Sanremo.



3. Viola ha scritto:

30 gennaio 2022 alle 11:04

Qualcuno mi spieghi il senso di un Porta a porta al sabato sera dopo che per tutta la giornata si sapeva già di Mattarella. Onore a lui ma la gente di sera vuole svagarsi con altro.E poi l’hanno tirata alle lunghe i nostri politici del cavolo per finire come già si sospettava.Ma questa e’l'Italia e allora dico:W C’E'POSTA per te.Stasera LASPOSA. Ciao.



4. marcov2 ha scritto:

30 gennaio 2022 alle 12:51

C’è stata una smania di protagonismo dei giornalisti più che la volontà del servizio pubblico che ha portato all’affossamento di RAI1
Interessante i valori di alcuni programmi di canale 5 senza vera concorrenza: Bonolis ha il tetto nel 20%. Striscia non va oltre il 18.



5. PAOLO76 ha scritto:

30 gennaio 2022 alle 12:54

Ragazzi che dire…. commenti sacrosanti i vostri…. Canale 5 ringrazia e vince giornata e pure settimana…. Rai1 si rifarà questa settimana…. Briciole alle altre….



6. Viola ha scritto:

30 gennaio 2022 alle 13:13

Alberto eLaura e secondo te quando c’e'Sanremo si parla di cose serie?Come ad esempio gli. I abiti delle varie artiste,quale valletta e’stata più brava ,le buffonate solite del sopravvalutato Fiorello che se l’e’ tirata per mesi per prendere più compenso?Ma per piacere!contento tu!



7. ILMAPA ha scritto:

30 gennaio 2022 alle 13:47

Oramai la volgarità in TV prende sempre più piede. Se anche QUEEN MARY, nel suo programma per tutti arriva ad utilizzare senza troppi problemi il termine CAZZO sdoganandolo da ogni possibile sensibilità verso chi crede ancora nell’equilibrio che certi Personaggi debbano avere nel proprio linguaggio visto che siamo in TV (si poteva, in sede di revisione visto che la puntata era registrata, inserire il classico BIT o un secondo di fuori audio se il termine era scappato involontariamente) allora siamo proprio messi male. Non voglio fare il censore o il moralizzatore a tutti i costi, ma anche se per un solo secondo, quel termine mi ha un indispettito e deluso visto il Personaggio che ha un grosso seguito ed estimatori. Ma si sa, visto che l’ha detto anche in TV QUEEN MARY…..



8. Jackinobello ha scritto:

30 gennaio 2022 alle 13:52

Era tanto che non lo scrivevo….
BONCI BONCI BONCI BO.



9. Anonimo ha scritto:

30 gennaio 2022 alle 15:04

povero mattarella. che gentaglia quelli che l’hanno eletto. ma tanto loro se ne stanno tranquilli in poltrona con i nostri soldi.
porta a porta al sabato sera è incommentabile. c’è posta per te fa il botto; io ho seguito la prima storia ma era tutto così strappalacrime che ho girato al primo blocco pubblicitario.
al pomeriggio le soap e verissimo vanno benissimo, pero’ ho guardato sulla guida tv che una vita dura due ore e mezza. a me sembra un po’ tanto sinceramente; ste cose manco la vecchia rete 4 le faceva.
striscia la notizia in lieve crescita senza concorrenza, pero’ è tragico il fatto che in questa stagione non abbia ancora toccato i 5 milioni neanche una volta. non capisco cosa aspettino a rinnovarla.
oggi darò un’occhiata all’ultima (?) puntata della sposa su rai 1.
arrivederci!



10. Maria Cristina Giongo ha scritto:

30 gennaio 2022 alle 15:18

Dopo sei giorni di teatrini ed “intrighi”… finalmente….torna Mattarella, almeno perchè si possa porre fine al disastro a cui abbiamo assistito!

Quarta Repubblica, con Porro che faceva la romanzina a Matteo Salvini….non si poteva vedere! Oramai questi conduttori, giornalisti o semplici soubrette del passato si danno solo un sacco di arie; i primi smaccatamente di partito. Chi ha ancora voglia di seguirli?

Stasera guarderò La sposa. Su rai 1. Punto e basta. Rai 1 ne sta programmando due, di serie, che l’anno scorso ebbero molto successo.

La De Filippi è un fenomeno. Andrebbe “analizzata”; un caso unico. Qualsiasi cosa crei e presenti diventa un successo. E lo rimane; nei tempi!



11. MARCELLO79 ha scritto:

30 gennaio 2022 alle 15:23

Buona domenica,
C’E’ POSTA PER TE, come sottolinea la redazione del blog, festeggia meritatamente il suo record stagionale. Volendo analizzare i dati, si può dire che la quasi inesistente concorrenza sulla rete ammiraglia ha facilitato il raggiungimento di questo notevole traguardo, il 31,10%, ma, a conti fatti, il people show di MARIA DE FILIPPI ha guadagnato solo centomila telespettatori rispetto a Sabato Scorso, quindi il pubblico di TALI E QUALI non si è riversato su CANALE 5. Lo share è lievitato di due punti per via del calo della platea.
DI contro c’è anche da dire che, con concorrenza forte, comunque MARIA si assesta sul 29% e sfido qualunque show ad acciuffare il 31% anche con il vuoto cosmico dall’altra parte.
Veramente C’E’ POSTA PER TE è un fenomeno da studio.
L’elezione del Presidente ha azzoppato tutto il day time di RAI 1, gli italiani hanno mostrato un debole interesse per gli speciali, soprattutto il Sabato sera la gente vuole distrarsi.
Oggi AMICI in versione montaggio e completamente rivoluzionato a causa della positività di molti ballerini professionisti che lavorano all’interno della trasmissione. Nessuna puntata inedita registrata durante la settimana. VERISSIMO, invece, andrà regolarmente in onda con una puntata piùlunga, se non sbaglio. Oggi MARA vince facile!
Da domani settimana festivaliera, per la gioia del mio amico ALBERTO e della bellissima LAURA. Hai ragione ALBERTO, l’attenzione è grande. Ma la magia dei FESTIVAL degli anni 80 e degli anni novanta non ci sarà più! I festival di BAUDO, della GOGGI, di MIKE BONGIORNO sono irripetibili.
Un grande saluto a PAOLO, IL CLA-83, MARIA CRISTINA, LUCA P, FABRI, ANZELLOTTI, VIOLA, ALBERO&LAURA e al super super SALVO!
DOMENICO, come la mettiamo con il GF VIP? Da sclerare proprio!



12. MARCELLO79 ha scritto:

30 gennaio 2022 alle 15:24

uona domenica,
C’E’ POSTA PER TE, come sottolinea la redazione del blog, festeggia meritatamente il suo record stagionale. Volendo analizzare i dati, si può dire che la quasi inesistente concorrenza sulla rete ammiraglia ha facilitato il raggiungimento di questo notevole traguardo, il 31,10%, ma, a conti fatti, il people show di MARIA DE FILIPPI ha guadagnato solo centomila telespettatori rispetto a Sabato Scorso, quindi il pubblico di TALI E QUALI non si è riversato su CANALE 5. Lo share è lievitato di due punti per via del calo della platea.
DI contro c’è anche da dire che, con concorrenza forte, comunque MARIA si assesta sul 29% e sfido qualunque show ad acciuffare il 31% anche con il vuoto cosmico dall’altra parte.
Veramente C’E’ POSTA PER TE è un fenomeno da studio.
L’elezione del Presidente ha azzoppato tutto il day time di RAI 1, gli italiani hanno mostrato un debole interesse per gli speciali, soprattutto il Sabato sera la gente vuole distrarsi.
Oggi AMICI in versione montaggio e completamente rivoluzionato a causa della positività di molti ballerini professionisti che lavorano all’interno della trasmissione. Nessuna puntata inedita registrata durante la settimana. VERISSIMO, invece, andrà regolarmente in onda con una puntata piùlunga, se non sbaglio. Oggi MARA vince facile!
Da domani settimana festivaliera, per la gioia del mio amico ALBERTO e della bellissima LAURA. Hai ragione ALBERTO, l’attenzione è grande. Ma la magia dei FESTIVAL degli anni 80 e degli anni novanta non ci sarà più! I festival di BAUDO, della GOGGI, di MIKE BONGIORNO sono irripetibili.
Un grande saluto a PAOLO, IL CLA-83, MARIA CRISTINA, LUCA P, FABRI, ANZELLOTTI, VIOLA, ALBERO&LAURA e al super super SALVO!
DOMENICO, come la mettiamo con il GF VIP? Da sclerare proprio!



13. Alberto&laura ha scritto:

30 gennaio 2022 alle 15:45

@viola voleva essere una battuta. Evidentemente mi è riuscita male. Scusa.



14. Salvo ha scritto:

30 gennaio 2022 alle 15:59

Buona domenica a tutti e un grande abbraccio ai super mitici. E così dopo una settimana di votazioni si ridà l’incarico a Mattarella, che delusione la nostra classe politica. Tornando agli ascolti c5 domina il sabato dalla mattina a tarda notte e vince il totale di settimana. La prossima settimana ci sarà il festival e r1 si garantirà anche la vittoria del totale mese di febbraio (lo scorso anno è stato marzo), c5 manterrà la normale programmazione nel daytime invece in prima serata da martedì a sabato solo film in replica e qualche prima visione (giovedì e venerdì) ma tanto io tornerò a casa tardi ed eviterò lo strazio sanremese ed non ho neanche intenzione di perdere sonno. stasera avanti un altro pure di sera, il regista Stefano vicario si fa in 3 con Bonolis, Fazio ed Amadeus.



15. Marco3.0 ha scritto:

30 gennaio 2022 alle 17:08

Viola te lo spiego io il senso: nei talk serali l’argomento non erano Mattarella e la sua vittoria che era scontatissima sin dalla prima chiamata, nè tantomeno far conoscere Mattarella a qualcuno a leggere i soliti spropositi di Zio Enzo. I talk post elezione trattavano delle conseguenze di questa elezione e del terremoto politico all’interno delle forze di coalizione. Nessuno in realtà si intestava qualcosa, piuttosto si analizzavano le fratture e i tradimenti all’interno dei partiti. Tanto rumore per nulla, non è di certo la prima elezione presidenziale in cui succedono cose come queste nella storia della Repubblica. Tutto già visto per chi c’era solo 40 anni fa. Io no, ma leggo.
In questo clima esagitato la spunta la Posta che cinicamente sfrutta le miserie della gente dando soddisfazione ai guardoni delle brutture altrui.
Santificare la De Filippi anche no però, poteva trovare un lavoro a chi ne aveva bisogno a telecamere spente, la tv non è un ufficio di collocamento. Non mi stupisco del linguaggio, non è bello certo da sentire da una signora di quell’età, mi fa più specie leggere che secondo lei un padre che non si occupa delle figlie da anni debba poi chissà per quale motivo pagare le nozze di queste. Prima si invitano personaggi con dei limiti culturali, poi si pretende che non li abbiano per fare loro la morale. Io mi sentirei preso per il c. se fossi uno spettatore di quel programma.



16. Marco3.0 ha scritto:

30 gennaio 2022 alle 18:54

Viola te lo spiego io il senso: nei talk serali l’argomento non erano Mattarella e la sua vittoria che era scontatissima sin dalla prima chiamata, nè tantomeno far conoscere Mattarella a qualcuno a leggere i soliti spropositi di Zio Enzo. I talk post elezione trattavano delle conseguenze di questa elezione e del terremoto politico all’interno delle forze di coalizione. Nessuno in realtà si intestava qualcosa, piuttosto si analizzavano le fratture e i tradimenti all’interno dei partiti. Tanto rumore per nulla, non è di certo la prima elezione presidenziale in cui succedono cose come queste nella storia della Repubblica. Tutto già visto per chi c’era solo 40 anni fa. Io no, ma leggo.
In questo clima esagitato la spunta la Posta che cinicamente sfrutta le miserie della gente dando soddisfazione ai guardoni delle brutture altrui.
Santificare la De Filippi anche no però, poteva trovare un lavoro a chi ne aveva bisogno a telecamere spente, la tv non è un ufficio di collocamento. Non mi stupisco del linguaggio, non è bello certo da sentire da una signora di quell’età, mi fa più specie leggere che secondo lei un padre che non si occupa delle figlie da anni debba poi chissà per quale motivo pagare le nozze di queste. Prima si invitano personaggi con dei limiti culturali, poi si pretende che non li abbiano per fare loro la morale.



17. Marco3.0 ha scritto:

30 gennaio 2022 alle 20:31

La cosa interessante sarebbe sapere dove sono finiti i telespettatori di rai1 ieri sera, perchè è evidente che non hanno guardato la Posta.
Considerate le somme di tutti i contenitori del pomeriggio sul quirinale il risultato è buono.
Tv8 continua con i film a tema Natalizio, davvero non hanno di meglio da proporre?
Anche Marcello continua con le sue liste di saluti e maiuscolati maleducati, anche se non è Natale, nè Pasqua, nè Capodanno. Non ha niente di meglio da proporre nemmeno lui.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.