21
gennaio

Ascolti TV | Giovedì 20 Gennaio 2022. Doc va forte (6,7 mln – 30.6%), la Coppa Italia ferma al 10.9%. Del Debbio (7%) stacca Formigli (5.1%)

Luca Argentero

Luca Argentero

Nella serata di ieri, giovedì 20 gennaio 2022, su Rai1 la seconda puntata di Doc – Nelle Tue Mani 2 ha interessato 6.709.000 spettatori pari al 30.6% (primo episodio: 7.006.000 – 28.6%, secondo episodio: 6.422.000 – 33%). Su Canale 5 l’incontro di Coppa Italia Roma-Lecce ha raccolto davanti al video 2.651.000 spettatori pari al 10.9% di share (primo tempo: 2.976.000 – 11%, secondo tempo: 2.329.000 – 10%). Su Rai2 Un Matrimonio da Favola ha interessato 929.000 spettatori pari al 3.9% di share. Su Italia 1 Harry Potter e il prigioniero di Azkaban ha intrattenuto 1.382.000 spettatori (6.6%). Su Rai3 Il Complotto contro l’America ha raccolto davanti al video 448.000 spettatori pari ad uno share dell’1.9%. Su Rete4 Dritto e Rovescio totalizza un a.m. di 1.244.000 spettatori con il 7% di share. Su La7 Piazza Pulita ha registrato 895.000 spettatori con uno share del 5.1%. Su Tv8 Sarah – La Ragazza di Avetrana segna 298.000 spettatori con l’1.3%. Sul Nove Redemption – Identità nascoste ha raccolto 423.000 spettatori con l’1.9%. Sul 20 Focus – Niente è Come Sembra raccoglie 368.000 spettatori con l’1.6%. Su Rai4 Danny the Dog registra 504.000 spettatori con il 2.1%. Su Rai Premium Burden of Truth raggiunge 67.000 spettatori e lo 0.3%. Su Iris Cliffhanger – L’ultima sfida ha ottenuto 449.000 spettatori con l’1.9%. Su Sky Uno Masterchef ha ottenuto 726.000 spettatori con il 2.9%, nel primo episodio, e 613.000 spettatori con il 3.1%, nel secondo episodio (media complessiva spettatori cumulati con +1, on demand e repliche: 784.000; primo episodio: 880.000, secondo episodio 689.000).

Ascolti TV Access Prime Time

Boom per Soliti Ignoti prima di Doc e con Spollon concorrente (picco di 8,2 milioni alle 21.30).

Su Rai1 Soliti Ignoti – Il Ritorno raccoglie 5.993.000 spettatori con il 23.8%. Su Canale 5 Striscina la Notizina registra una media di 3.655.000 spettatori con uno share del 15.1%. Su Rai2 TG2 Post ha ottenuto 945.000 spettatori con il 3.7%. Su Italia1 NCIS – Unità Anticrimine ha registrato 1.459.000 spettatori con il 5.9%. Su Rai3 Che Succ3de? raccoglie 1.405.000 spettatori (5.9%). Un Posto al Sole ha appassionato 1.700.000 spettatori (6.8%). Su Rete4 Stasera Italia ha radunato 1.174.000 individui all’ascolto (4.8%), nella prima parte, e 1.206.000 spettatori (4.8%), nella seconda parte. Su La7 Otto e Mezzo ha interessato 1.805.000 spettatori (7.3%). Su Tv8 Guess My Age ha divertito 380.000 spettatori con l’1.5%. Sul Nove  Deal With It – Stai al Gioco ha raccolto 457.000 spettatori con l’1.8%. Su Real Time Cortesie per gli Ospiti segna 380.000 spettatori e l’1.5%.

Preserale

Insinna da record.

Su Rai1 L’Eredità – La Sfida dei 7 ha ottenuto un ascolto medio di 3.502.000 spettatori (20.5%) mentre L’Eredità ha raccolto 5.142.000 spettatori (25.3%). Su Canale 5 Avanti il Primo segna 2.591.000 spettatori (15.5%) mentre Avanti un Altro ha interessato 3.886.000 spettatori (19.6%). Su Rai2 Blue Bloods ha raccolto 668.000 spettatori (3.5%) mentre 9-1-1 ha raccolto 865.000 spettatori (3.8%). Su Italia1 Studio Aperto Mag raccoglie 440.000 spettatori con il 2.4%. CSI Miami ha ottenuto 585.000 spettatori (2.7%). Su Rai3 le news dei TGR hanno raccolto 2.961.000 spettatori con il 14%. Blob segna 1.123.000 spettatori con il 4.9%. Su Rete4 Tempesta d’Amore ha radunato 802.000 individui all’ascolto (3.5%). Su La7 Ghost Whisperer ha appassionato 185.000 spettatori (share dell’1.2%), nel primo episodio, e 205.000 spettatori (share dell’1%), nel secondo episodio. Su Tv8 4 Hotel raccoglie 324.000 spettatori con l’1.6%. Sul Nove Little Big Italy registra 206.000 spettatori con l’1%.

Daytime Mattina

Ottimo il Buongiorno di Rai3.

Su Rai1 Uno Mattina dà il buongiorno a 604.000 telespettatori con il 12.9%, nella lunga presentazione, e a 1.140.000 spettatori con il 19%. Tra le due parti di Uno Mattina, il TG1 delle 8 ha informato 1.163.000 spettatori con il 19.1%. Dopo il breve tg, la prima parte di Storie Italiane ha ottenuto 1.057.000 spettatori (17.6%). Su Canale5 il TG5 Mattina ha informato 1.145.000 spettatori pari al 19.7%. A seguire l’appuntamento con Mattino Cinque News ha intrattenuto 1.075.000 spettatori con il 17.9%, nella prima parte, e 1.080.000 spettatori con il 18.1% nella seconda parte (I Saluti: .000 – %). Su Rai 2 Radio 2 Social Club ha raccolto 216.000 spettatori con il 3.6%. Su Italia 1 Chicago Fire ottiene un ascolto di 104.000 spettatori (1.7%), nel primo episodio, 159.000 spettatori (2.7%). Chicago PD raccoglie 200.000 spettatori (3.2%). Su Rai3 Buongiorno Italia ha ottenuto 648.000 spettatori e il 15.6%. TGR Buongiorno Regione ha raccolto 792.000 spettatori con il 15.3%. Agorà convince 467.000 spettatori pari al 7.8% di share. A seguire Agorà Extra ha raccolto 353.000 spettatori con il 5.9%.  Su Rete 4 Hazzard registra una media di 159.000 spettatori (2.7%). Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 101.000 spettatori con il 2.5%, nelle News, e 197.000 spettatori con il 3.3%, nel Dibattito. A seguire Coffee Break ha informato 247.000 spettatori pari al 4.1%. Su Tv8 Una Sposa per Natale segna 128.000 spettatori con il 2.1%.

Daytime Mezzogiorno

Sport Mediaset al di sotto del 5%.

Su Rai1 la seconda parte di Storie Italiane ha raccolto 1.087.000 spettatori con il 15.5%. E’ Sempre Mezzogiorno ha ottenuto 1.916.000 spettatori con il 16.2%. Su Canale 5 Forum arriva a 1.588.000 telespettatori con il 17.5%. Su Rai2 I Fatti Vostri raccoglie 598.000 spettatori (7.8%), nella prima parte, e 953.000 spettatori (8.4%), nella seconda parte. Su Italia 1 Chicago PD ha ottenuto 224.000 spettatori con il 2.7%. Dopo Back to School le Lezioni (321.000 – 3.2%) e Studio Aperto, Grande Fratello Vip ha raccolto 683.000 spettatori con il 4.9%. Sport Mediaset ha ottenuto 756.000 spettatori con il 4.9%. Su Rai3 Elisir segna 448.000 spettatori con il 6.3% (presentazione: 312.000 – 5%). Il TG3 delle 12 ha ottenuto 1.015.000 spettatori (10.5%). Quante Storie ha raccolto 864.000 spettatori (6.3%). Passato e Presente ha interessato 680.000 spettatori con il 4.4%. Su Rete4 Carabinieri ha appassionato 140.000 spettatori con il 2.1%. Dopo il tg, la replica de Il Segreto ha raccolto 159.000 spettatori con l’1.3%. La Signora in Giallo ha ottenuto 681.000 (4.5%). Su La7 L’Aria che Tira interessa 450.000 spettatori con share del 6.2% nella prima parte, e 487.000 spettatori con il 4% nella seconda parte denominata ‘Oggi’. Su Tv8 Vite da Copertina ha raccolto 51.000 spettatori con lo 0.6%.

Daytime Pomeriggio

Vita in Diretta vince con il 18.9%.

Su Rai1 Oggi è Un Altro Giorno ha convinto 1.899.000 spettatori pari al 13.9% della platea (presentazione: 1.996.000 – 13%).  Il Paradiso delle Signore ha raggiunto 2.145.000 spettatori con il 17.8%. Dopo il TG1 Economia (1.735.000 – 14.6%), Vita in Diretta ha raccolto 2.182.000 spettatori (17.5%), nella presentazione, e 2.693.000 spettatori (18.9%). Su Canale5 Beautiful ha appassionato 2.491.000 spettatori con il 16.1%. Una Vita ha convinto 2.342.000 spettatori con il 15.7% di share. A seguire Uomini e Donne ha ottenuto 2.669.000 spettatori con il 20.5% (finale: 2.264.000 – 18.8%). Il daytime di Amici ha interessato 2.162.000 spettatori con il 18%. La breve striscia di Grande Fratello Vip ha raccolto 2.093.000 spettatori con il 17.9%. Love is in the Air ha ottenuto un ascolto medio di 1.900.000 spettatori pari al 15.4% di share. Pomeriggio Cinque ha fatto compagnia a 1.623.000 spettatori con il 12.5%, nella presentazione in onda dalle 17.25 alle 17.44, e 1.970.000 spettatori con il 13.5%  (Saluti: 1.828.000 – 11.7%). Su Rai2 Ore 14 ha raccolto 692.000 spettatori con il 4.8%. Detto Fatto ha ottenuto 477.000 spettatori con il 3.9%. Good Witch ha interessato 222.000 spettatori con l’1.7%. Su Italia1 l’appuntamento con I Simpson ha raccolto 672.000 spettatori (4.4%), nel primo episodio, 675.000 spettatori (4.6%), nel secondo episodio, e 582.000 spettatori (4.2%), nel terzo episodio. Young Sheldon segna 487.000 spettatori (3.9%). Big Bang Theory ha appassionato 404.000 spettatori con il 3.4%. Due Uomini e Mezzo ha interessato 285.000 spettatori con il 2.1%. Su Rai3 l’appuntamento con le notizie dei TGR è stato seguito da 2.684.000 spettatori con il 17.5%. Il Commissario Rex ha coinvolto 526.000 spettatori pari al 4.3%. Aspettando Geo… ha raccolto 876.000 spettatori con il 7.3%. Geo ha registrato 1.655.000 spettatori con l’11.6%. Su Rete4 Lo Sportello di Forum è stato seguito da 943.000 spettatori con il 6.6%. Su La7 Tagadà interessato 410.000 spettatori con il 3.3% (presentazione: 442.000 – 3%). Tagadoc ha raccolto 181.000 spettatori con l’1.4%. Su TV8 il film Natale alle Highlands ha raccolto 333.000 spettatori con il 2.8%.

Seconda Serata

Con mega traino, Vespa segna il 14.9%.

Su Rai1 Porta a Porta è stato seguito da 1.206.000 spettatori con il 14.9% di share. Su Canale 5 Coppa Italia Live ha totalizzato una media di 926.000 spettatori pari ad uno share del 4.7%. Knock Knock segna 438.000 spettatori e il 4.9%. Su Rai2 Anni 20 Notte segna 201.000 spettatori con l’1.8%. Su Rai 3 Caro Marziano segna 302.000 (1.8%) e 409.000 (2.9%) spettatori. A seguire il Tg3 Linea Notte segna 290.000 spettatori con il 3.6%. Su Italia1 Chucky è visto da 407.000 spettatori (5.3%). Su Rete 4 il film La Dolce Vita (rilevazione fino all’1.59) è stato scelto da 266.000 spettatori con il 6.2% di share.

Telegiornali

TG1
Ore 13.30 3.591.000 (23.2%)
Ore 20.00 5.804.000 (25%)
TG2
Ore 13.00 1.952.000 (13.4%)
Ore 20.30 1.384.000 (5.7%)
TG3
Ore 14.25 1.715.000 (11.7%)
Ore 19.00 2.448.000 (12.9%)
TG5
Ore 13.00 2.962.000 (20.1%)
Ore 20.00 4.695.000 (20.2%)
STUDIO APERTO
Ore 12.25 1.133.000 (9.5%)
Ore 18.30 686.000 (4.3%)
TG4
Ore 12.00 283.000 (3.1%)
Ore 18.55 691.000 (3.6%)
TGLA7
Ore 13.30 574.000 (3.7%)
Ore 20.00 1.291.000 (5.5%)

Dati auditel per fasce (share %)

RAI 1 20.64 17.04 17.01 16.46 16.79 22.66 25.62 25.13
RAI 2 4.26 2.87 4.87 7.92 3.37 3.44 4.28 2.59
RAI 3 6.77 11.7 6.21 8.86 7.39 10.56 3.88 2.4
RAI SPEC 5.22 6.14 6.01 4.54 6.08 5.04 5.37 4.37
RAI 36.88 37.74 34.1 37.77 33.63 41.7 39.16 34.49
CANALE 5 14.28 17.66 17.67 17.44 17.4 17.72 11.27 5.96
ITALIA 1 4.34 1.7 2.72 5.11 2.93 2.76 5.73 6.75
RETE 4 4.64 1.27 2.18 4.45 4.82 3.58 5.23 7.51
MED SPEC 9.79 9.38 8.37 8.03 9.03 8.12 10.41 12.49
MEDIASET 33.05 30 30.94 35.03 34.18 32.17 32.64 32.7
LA7+LA7D 4.29 4.11 5.16 3.89 2.91 2.73 5.78 5.77
TV8 1.8 NOVE 1.6 EXTRA 1.9
SATELLITE 13.91 15.22 16.24 12.21 16.31 12.56 11.51 15.06
TERRESTRI 11.86 12.92 13.56 11.09 12.97 10.84 10.91 11.98
ALTRE RETI 25.77 28.14 29.8 23.31 29.28 23.4 22.42 27.04



Articoli che potrebbero interessarti


ascolti tv 19 maggio 2022
Ascolti TV | Giovedì 19 Maggio 2022. Don Matteo svetta con il 31.7% (5,8 mln). Il Corriere 11%. Del Debbio (7.5%) stacca Formigli (5.4%). I comici della Lamborghini 2.2%


Giustizia per Tutti - Raoul Bova
Ascolti TV | Mercoledì 18 maggio 2022. Parte bene Giustizia per Tutti (20.7% – 3.7 mln). L’omaggio di Rai 1 a Battiato 13.1% (2.4 mln)


A_Muso_Duro_Rai1_Flavio_Insinna
Ascolti TV | Lunedì 16 Maggio 2022. Vince A Muso Duro (21.9% – 4,2 mln). Isola in calo (17.7% – 2,3 mln). Bortone con la Ferilli al 17%


Maria De Filippi e Luigi Strangis
Ascolti TV | Domenica 15 maggio 2022. Amici chiude al 28.6% con 4.3 mln. Solo il 7% per il docufilm su Sanremo

34 Commenti dei lettori »

1. pietrgaf ha scritto:

21 gennaio 2022 alle 10:12

Doc è il nuovo Don Matteo…
Amadeus con una puntata in replica che fa quasi 6 milioni e il 24% è pazzesco



2. Viola ha scritto:

21 gennaio 2022 alle 10:20

Cosa si può dire su DOC.?Semplicemente stupendo.Veramente al pari di DONMATTEO.Ma come fa Amadeus a essere in replica se c’era Spollon e hanno dato la linea a DOC?



3. Michele Giorgini ha scritto:

21 gennaio 2022 alle 10:29

C’è poco da fare Doc è una serie pazzesca e per come tratta gli argomenti una delle migliori se non la migliore in Italia e poi ha un cast pazzesco davvero Strameritato il successo



4. il-Cla83 ha scritto:

21 gennaio 2022 alle 10:34

Argentero ancora al boom oltre il 30%. Che successo pazzesco!
Male la Coppa Italia, ma visti i risultati di Juve e Inter non c’era da aspettarsi altro da Roma-Lecce, a maggior ragione se la concorrenza ti fa un 30%. Il successo di Rai1 però. porta ai minimi Rai2 e sopratutto Rai3 che non arriva al 2%. Mentre in quel di Mediaset da evidenziare il bel risultato di Dritto e rovescio al 7% e vicino al 7% anche l’ennessimo passaggio di Harry Potter. Il traino di Doc fa fare faville sia ad Amadeus che conquista 6 milioni, sia a Vespa che questi numeri cosi’ alti li vede infatti solo il giovedi.
Pomeriggio sottotono per Canale5, pur facendo sempre ascolti ottimi Uomini e donne non sta brillando da quando è ripartito, e ieri cresce ancora la distanza tra Matano dall’alto del suo 18% e la D’Urso che cala al 13.
Bene Mattino 5 e Forum.



5. il-Cla83 ha scritto:

21 gennaio 2022 alle 10:46

@Viola, molto semplice. Amadeus fece in un altra occasione una puntata con Spollon ospite per lanciare una puntata di Doc, hanno semplicemente (e giustamente se si doveva scegliere una puntata già proposta) trasmesso la replica di quella puntata precisa.



6. Luca P ha scritto:

21 gennaio 2022 alle 10:52

Confermati i pronostici di ieri (30% contro 10%) in prima serata.
Ma quindi Amadeus fa in replica 6 milioni o era una nuova puntata?
Niente da dire sulla professionalità del presentatore, ma non riesco a spiegarmi certi numeri su un programma così ripetitivo, per di più in replica.
Sarebbe interessante avere un dato di ascolto del programma su fasce di età, la famosa fascia 15-64 tanto cara a Mediaset. Anche perché penso che sugli over 65 superi il 50%.
Vorrei concludere facendo tanti auguri di Buon Natale e felice anno nuovo ai 100.000/200.000 spettatori che continuano a vedere gli insulsi film natalizi su TV8.



7. Fabri ha scritto:

21 gennaio 2022 alle 10:58

Continua la maleducazione di Marco 3.0 che imperversa come non mai.Anche ieri ci siamo dovuti sorbire le lagne estenuanti da bambino capriccioso di un commentatore che anela ad essere il proprietario del blog e continua a perseguitare chi è libero di scrivere e salutare chi vuole, considerato che non esiste alcun divieto. Marcello è diventato il bersaglio di una persona il cui comportamento rasenta lo stalking virtuale
Anche Maria Cristina e Salvo ne sanno qualcosa
Spero davvero che Maggio intervenga per porre fine a questa persecuzione vergognosa
Qualcuno ha scritto che metterebbe dieci firme per non leggere più Marco 3.0 su questo blog beh io ne metterei 50!
E qua non si tratta di censura. Chiunque è libero di intervenire, ma non di offendere e di tormentare gli altri sino allo sfinimento



8. Salvo ha scritto:

21 gennaio 2022 alle 11:02

Ciao a tutti e un grande abbraccio ai super mitici. Il giovedì continua ad essere il giorno più difficile per c5 che deve combattere una concorrenza fortissima a questo punto non fare lo sbaglio di trasmettere lo show di Michelle o di pio e Amedeo di giovedì. La serata del giovedì c5 la può dedicare a film (commedie familiari) che non dovrebbero scendere sotto il 10.nelle altre sere c5 sembra apposto, la domenica (così così), lunedì (reality) martedì (calcio) mercoledì (fiction) venerdì (reality – varietà) sabato (de filippi). Propongo ad Antonio ricci un ritorno di Bonolis – laurenti a striscia la notizia anche per qualche settimana oppure studiare un nuovo Access e magari proporre striscia in prima serata (tipo le iene). Buona serata a tutti, stasera per la gioia di Domenico ed altri 😁😁😁😁👍gfvip.



9. Alberto&laura ha scritto:

21 gennaio 2022 alle 11:02

Finalmente da fine marzo l’auditel rilevera’ anche gli ascolti di tablet e smartphone. Era ora. Avremo dati molto più attendibili visto che sono sempre di più i fruitori che si servono dei nuovi mezzi audiovisivi. Gli ascolti di doc lasciano senza fiato e si commentano da soli. Mi spiace che la bella miniserie ucronica di Rai 3 non arrivi al 2%. Ottimo Del debbio che batte nettamente Formigli e chi ha visto l’inizio dei due programmi ha perfettamente capito perché. Harry Potter è sempre una sicurezza come è sempre una certezza la capacità di Rai 2 di programmare film idioti. Eccellente il daytime di rai 1 e molto sottotono quello di canale 5. Spicca il clamoroso 18.9 % di vita in diretta che travolge letteralmente pomeriggio 5, cui stavolta non è sufficiente la verve e simpatia della conduttrice. Stasera gfvip.



10. Eric ha scritto:

21 gennaio 2022 alle 11:03

Mi stupisco che ci sia chi si stupisce del poco ascolto della partita di Coppa Italia: non è da oggi che scrivo che c’è troppa offerta di calcio in tv, sia in chiaro che a pagamento, e che tutta quest’offerta alla fine stanca. Se poi ci metti una partita di una squadra top contro una di serie B non ti puoi aspettare niente di più, il resto del bacino dei tifosi non viene attratto più di tanto. La colpa non è tanto delle televisioni, quanto del mondo pallonaro che non s’è reso conto della troppa esposizione che, alla fine, non paga più e varrà sempre di meno.



11. il-Cla83 ha scritto:

21 gennaio 2022 alle 11:07

Se avete rimostranze da fare perchè non contattate direttamente il blog? redazioneATdavidemaggio.it
scusate ma non se ne può più. se non ottenete risposta qua inutile che continuate con le stesse cose ogni giornonei commenti, mi riferisco a Fabri, a Marco e a tutti gli altri che vogliono delucidazioni su cosa si può scrivere, non scrivere, linee guida ecc.



12. pietrgaf ha scritto:

21 gennaio 2022 alle 11:09

Ora non vorrei scatenare qualcuno a difesa della D’Urso… ma non è che con la ripresa della stagione al completo di tutti i programmi, faccia ascolti molto differenti rispetto a quelli che faceva la supplente.



13. pietrgaf ha scritto:

21 gennaio 2022 alle 11:10

aggiungo un altra cosa su Doc, mi aspetterei che Rai1 possa proporre solo 1 episodio alla volta nelle prossime settimana per spalmare maggiormente la fiction



14. LucaGrossi ha scritto:

21 gennaio 2022 alle 11:12

Confermati i miei pronostici di ieri. DOC sta meritando tutto il successo che sta avendo, veramente piacevole da seguire e con la nuova legge in vigore finalmente con poca pubblicità! Grande risultato come al solito per Amadeus, che continua a pubblicizzare il suo Festival al TG1, vedremo se dopo il mezzo-flop della scorsa edizione riuscirà a ritornare sui livelli del 2020. Per la Coppa Italia sfide interessanti ai quarti di finale, con Milan-Lazio e Inter-Roma che potrebbero portare un ottimo risultato a Canale 5.



15. marcov2 ha scritto:

21 gennaio 2022 alle 11:30

Doc continua a macinare grandi ascolti anche se a me personalmente pare tutto telefonato. C’è da dire che rispetto al citato Don Matteo recitazione e realizzazione tecnica sono di altro livello.
Spiace vedere così bassa la bella fiction ucronica di Complotto contro l’America, ma c’è poco da fare, coi gusti del pubblico non si discute, va spostata su RAI 4 o RAI 5.
Boom Del Debbio che fa da traino inverso a Stasera Italia per una volta con ascolti decenti.
Il basso ascolto della partita della Roma non mi sorprende. Intanto è una squadra che ha meno tifosi di Juventus, Milan, Inter e anche del Napoli, poi non fa certo un gioco piacevole a questo si aggiunga una telecronaca ancora una volta fiacca. Ho guardato 20 minuti poi ho cambiato canale.



16. Daniele ha scritto:

21 gennaio 2022 alle 12:32

LucaGrossi

Scusami non ho capito bene, mezzoflop Sanremo l’anno scorso?!?”
Guarda: o hai visto un altro programma musicale o hai bevuto. Una delle 2.



17. Fabri ha scritto:

21 gennaio 2022 alle 12:39

@il Cla-83 Seguirò il tuo consiglio e spero di ricevere risposta Hai ragione quando dici che non se ne può più ma l’aria è diventata pesante da quando è arrivato Marco 3.0 Non c’è giorno che non ci ammorbi con i suoi stupidi gne gne offendendo commentatori che non fanno nulla di male Veramente non se ne può più!



18. Fed ha scritto:

21 gennaio 2022 alle 12:57

Alla faccia di chi diceva che il genere med avesse stufato! Doc si rivela essere la migliore fiction dell’anno con buona pace di preti, suore, ispettori e quant’altro. Non oso immaginare a che numeri si arriveranno per la finale, probabilmente oltre il 35%. Magro risultato per la partita di coppa Italia, ma d’altronde era certamente la partita meno rilevante della settimana, l’anno scorso questo tipo di incontri la Rai li trasmetteva su Rai 2.



19. Zio Enzo ha scritto:

21 gennaio 2022 alle 13:05

Bene la fiction Rai. Ma non è pesante parlare del virus anche in una fiction? Non l ho vista ma ho sentito



20. Francesco ha scritto:

21 gennaio 2022 alle 13:06

Ancora boom per DOC, e direi meritato. La serie non delude le aspettative. Sono dell’idea che una fiction con un successo tale (già nella prima stagione) avesse bisogno di fare tabula rasa a livello di trama, storie e legami tra i personaggi (e sfruttare la situazione del Covid come filo conduttore é semplicemente geniale), soprattutto per evitare di risultare ripetitiva. Ottima la scelta di invertire i ruoli, con i buoni a dover nascondere qualcosa, al contrario della prima stagione (come aveva fatto notare Marco giovedì scorso). Attori davvero bravi, soprattutto ad immedesimarsi e a farci ritornare nella situazione pandemica, evidenziando tutte le nostre paure primordiali dettate soprattutto dalla non conoscenza di quello che stava per succedere di lì a poco. Per quanto riguarda la puntata di ieri, devo dire che l’ho trovata meno emozionante (in particolare nelle vicende del periodo post Covid), ma sono riuscito a darmi una spiegazione: avendo vissuto una prima puntata emotivamente molto forte e soprattutto essendo affamato di sapere cosa è successo in quell’ospedale durante il periodo infernale della pandemia, evidentemente non riesco a fondermi completamente nelle storie dell’oggi (sia dei medici e sia dei pazienti), proprio perché secondo me la trama del passato é la vera protagonista dell’intera stagione. Secondo me, la prima vera puntata della stagione è stata quella di ieri sera, con l’ingresso dei nuovi personaggi e l’inizio delle trame effettive (anche con i vari triangoli amorosi). Dunque, per chiudere, mi sento di tranquillizzare coloro (non in questo blog) che non trovano interessante/emozionante questa seconda stagione rispetto alla prima, perché sono dell’idea che la meraviglia sia appena iniziata. Chapeau, DOC.



21. PAOLO76 ha scritto:

21 gennaio 2022 alle 13:27

Ciao a tutti, mi rendo conto di essere uno dei pochi, ma ieri ho passato una bellissima serata seguendo 3 episodi della serie su prime video…. Ho iniziato subito dopo la fine di NCIS su italia 1 e alle 23.30 ero già a nanna…. Non c’è dubbio che Doc sia una serie con risultati strabilianti, ma 2 mie colleghe che seguono la fiction (sostanzialmente per la sola presenza di Luca Argentero), mi hanno confessato che nel secondo episodio si sono annoiate…. Non credo certo che siano un campione rappresentativo, ma non vorrei fossero un primo segnale di assestamento della fiction, che anche se dovesse perdere qualche ascoltatore, resterebbe comunque un gran successo….
Day time molto equilibrato, mentre Dritto e Rovescio ottiene un buon risultato.
Stasera GFvip sperando nell’eliminazione di Jessica.



22. MARCELLO79 ha scritto:

21 gennaio 2022 alle 13:31

Buongiorno,
dire che DOC stravince è riduttivo, è un tripudio di ascolti. Come anche AMADEUS è diventato oramai il nuovo re di RAI 1. Dato inconfutabile.
Come ha detto ALBERTO il day time di RAI 1 si presenta in forma splendida, MATANO vola lasciando al palo la bravissima e molto più empatica BARBARA,
@LUCA P Gli ascolti di DOC, distinti per fasce sono: 26,76% + 31,31% (giovanissimi), 29,21 % + 33,03% (fascia 15-64) e 33,00 e 37,53 (over 65). Il quadro è chiaro: è una fiction amata da tutti, gli inserzionisti pubblicitari saranno contentissimi perchè anche nella fascia, per loro di maggiore pregio, DOC ha fatto il botto. La prima percentuale è riferita al primo episodio, la seconda percentuale è inerente al secondo.
Grazie a DOC e ad AMADEUS RAI 1 svetta nelle 24 ore con un risultato monstre.
Stasera la finale di THE VOICE SENIOR contro la saga ALEX-SOLEIL-DELIA, per la gioia infinita di DOMENICO!
Un super saluto a VIOLA, LUCA P, PAOLO, MARIA CRISTINA, ALBERTO& LAURA, IL CLA-83 e al re SALVOOOO!
Un saluto anche a FABRI per il suo sostegno, convengo con IL CLA-83, non se ne può davvero più di questa storia ridicola.



23. Francesco ha scritto:

21 gennaio 2022 alle 13:45

E poi vorrei fare un’ultima considerazione, mettendo a confronto due serie che hanno un aspetto in comune. Quest’anno abbiamo visto I Bastardi di Pizzofalcone 3 (@viola può capirmi avendo visto sia questa e sia DOC) e come in DOC abbiamo visto che il Covid è il filo in comune che collega tutti i personaggi, nei Bastardi lo era l’attentato. Ma mentre in DOC questo filo comune non annulla le storie dei singoli personaggi (anzi, le fortifica), nei Bastardi le sovrasta, abbattendo quello che si poteva considerare il punto di forza della serie, ossia le singole vicende dei personaggi che ci erano entrati nel cuore (personalmente, non ho amato la terza stagione sia per la regia, molto lenta e diversa da quella di D’Alatri e di Carlei, e sia per, come ho già detto, la trama in comune che ha sovrastato le vicende personali quando doveva fare da sfondo). Spero di cuore che qualora dovesse esserci una quarta stagione dei Bastardi, cambi la regia e riprenda quel clima e quelle storie dei “bastardi” che tanto ci tenevano incollati ai teleschermi per più di due ore.



24. Viola ha scritto:

21 gennaio 2022 alle 13:48

Senza nulla togliere ai Bastardi,Cuori, Un professore ,Fino all’ultimo battito ecc,DOC le sorpassa tutte.Argentero che prima detestano ora si e’rivelato bravissimo.Voglio dire una cosa:lo sanno anche i sassi che detesto Matano che però ho seguito un po quando non c’era la D’urso.Ma quando ieri cambiando canale ho visto
da lei la solita intervista all’ennesimo gay insultato e dopo le so,Ite truffe amorose,ho capito perché Matano vince e di molto.Non me ne voglia Alberto e Laura ma sto rivalutando la VID.Bene Mattino 5 e Forum. Stasera GFVIP.Ciao.



25. Alberto&laura ha scritto:

21 gennaio 2022 alle 14:30

@viola perdonami,capisco il tuo punto di vista ma sono molti anni che la conduttrice di pomeriggio 5 combatte le sue battaglie contro ogni forma di discriminazione e finché ci saranno questi episodi non se ne parlerà mai abbastanza. Può annoiare o infastidire ma è una battaglia di civiltà molto sentita da lei che ci mette la sua grande anima. Con l’approssimarsi del festival tutti i programmi Rai avranno giovamento e vivranno di luce riflessa. Io stesso da super appassionato malato di Sanremo seguo trasmissioni che altrimenti non guardo mai. La presentatrice napoletana giocherà in difesa e proporrà il suo caldo ed empatico affetto per i deboli, gli emarginati gli ultimi e tutte le persone discriminate.



26. Marco3.0 ha scritto:

21 gennaio 2022 alle 14:36

Visto che Alberto non parla più di Barbara per colpa di qualche bullino da blog, ne parlo io.
E faccio dei confronti. Anzi dei non confronti.
Matano è un giornalista, ben preperato, professionale, serio. Non noioso, nè funebre. Purtroppo il suo programma si poggia troppo sulla cronaca giornaliera, come anche Barbara fa nella prima parte, quindi alla lunga io non resisto più di 5 minuti.
Barbara D’Urso è senz’altro una professionista della tv, una vecchia volpe che sa come stare in video e prendere l’attenzione su di se di un programma che è calibrato sulla sua figura. A volte trash, a volte debordante, a volte sopra le righe, a volte folkloristica. Sono ben contento che si prodighi per “l’ennesimo gay insultato”, per i diritti delle donne molestate, per i condomini a cui manca il riscaldamento. Come per Matano, alla lunga non resisto più di 5 minuti. Ma è innegabile che abbia una sua cifra stilistica che la contraddistingue nel panorama televisivo italiano, e che fa di lei una presenza a volte ingombrante ma che ben fa sentire la sua assenza quando è sostituita da conduttrici o giornaliste più istituzionali ma meno capaci di coinvolgere il pubblico emotivamente.
I due programmi non sono confrontabili e sono destinati a due diversi pubblici, che possono tranquillamente convivere.



27. il-Cla83 ha scritto:

21 gennaio 2022 alle 14:43

@MARCO3.0 Il tuo commento su Matano/D’Urso lo trovo molto interessante. Io non seguo le trasmissioni. Ma come mai secondo te c’è stato un incremento cosi’ forte della Vid a sfavore di pomeriggio5? Il fatto che sia imperniato sulla cronaca non è una novità, lo era anche prima della conduzione in solitaria di Matano.. eppure dall’anno scorso la tendenza si è invertita..



28. Viola ha scritto:

21 gennaio 2022 alle 15:01

LUCA P, i thriller di tv8 erano l’unica cosa decente.



29. Marco3.0 ha scritto:

21 gennaio 2022 alle 15:21

Altro grande risultato di Doc che spazza via la prima serata di canale5. Confermo quanto gia scritto la settimana scorsa, dopo una partenza molto interessante e una sceneggiatura innovativa del primo episodio, tutto il resto che è seguito è non solo già visto nella stagione precedente, ma molto telefonato come rileva anche marcov2. Non molte soprese, tutto facilmente intuibile. Resta una Matilde Gioli molto brava, e un carismatico Argentero che però con questo ruolo è destinato ad avere poca libertà creativa. Se i primi due episodi erano stati intervallati da poca pubblicità non lo sono stati gli ultimi due che sono stati interrotti 4-5 volte. Il covid si sfiora ma non si materializza, tanto rumore per nulla. L’unica serie rai che ha avuto una seconda stagione all’altezza della prima è stata Mare Fuori. Peccato per lo straziante risultato dell’ottima miniserie di rai3, spostata dal venerdì per lasciare spazio ai temi quirinalizi.



30. Marco3.0 ha scritto:

21 gennaio 2022 alle 15:30

il-Cla83 Io credo che molto abbia a che fare con il cambio di conduzione di La Vita in Diretta: a prescindere dal fatto che la Cuccarini abbia i suoi estimatori non è stata amata dal pubblico del pomeriggio di rai1, il suo spazio era gestito male e le sue ripicche su Matano si sono rivelati controproducenti. Inoltre, Barbara ha pagato il prezzo dell’insuccesso serale di Domenica Live che le ha portato non solo molte critiche, ma anche l’ipocrita ridimensionamento da parte dell’azienda che le ha tolto molto dello spazio del pomeriggio tranne fare una quasi totale inversione ad U giusto prima di Natale quando Matano aveva già preso il largo. Poi si sa, il pubblico è volubile, si vince ad annate alterne per quel che riguarda questi contenitori quotidiani. Non mi stupirei se dopo due anni di vittorie Mattino5 ricominciasse a perdere in favore di qualsiasi cosa mandino su rai1.



31. Marco3.0 ha scritto:

21 gennaio 2022 alle 15:38

Il Cla-83 grazie per il consiglio ma non ho rimostranze da fare: il proprietario del blog Davide Maggio ha chiesto di smettere con i saluti e non c’è altro da aggiungere o chiarire, solo smetterla. Io vengo qui e commento la tv, chiedo educazione di solito con una sola riga, e chiedo giustamente che le richieste del padrone di casa vengano rispettate e quello che scrivo è condiviso da altri utenti. Non insulto come fa Fabri, non vengo qui solo per calunniare altri commentatori come fa Fabri, non vengo qui a creare scompiglio nel blog come fa Fabri, non chiedo l’epurazone di nessuno tanto meno di Marcello, mi comporto da ospite in casa altrui, come dovrebbero fare tutti. L’unica storia ridicola a cui assistiamo è la continua elencazione quotidiana di liste di saluti e di maleducati maiuscolo da parte di Marcello che anche oggi non si risparmia.
Se per alcuni le richieste di rispetto ed educazione sono ridicole, lagnose, molestie, allora abbiamo dei concetti molto diversi di come si viva con rispetto in mezzo agli altri soprattutto a casa d’altri.



32. LucaGrossi ha scritto:

21 gennaio 2022 alle 16:01

Daniele, parlano i dati: in termini di v.a. è stata l’edizione meno vista dal 2008 e in share dal 2014. Certo, la pandemia ha inciso molto, ma io parlavo di ascolti: da questo punto di vista sì, è stato un mezzo flop



33. Marco3.0 ha scritto:

21 gennaio 2022 alle 16:32

I “gialletti” su 8 sono il livello più basso esistente nella categoria thriller. Robaccia fatta in serie che si pone anche al di sotto dei filmini natalizi stile Hallmark. Recitati in catena di montaggio da attori di serie Z. Non per niente sono o repliche o scopiazzature degli altrettanti degradanti suspense series che sono trasmessi ostinatamente ogni estate su raidue per la collana Sabato in Giallo. Almeno rai2 ha la dignità di mandarli in onda solo per due mesi.



34. Alberto&laura ha scritto:

21 gennaio 2022 alle 17:26

@LucaGrossi, Sanremo è un qualcosa di così particolare e unico che non può essere valutato solo per gli ascolti. Se è vero che l’ultima edizione ha perso un po’ di pubblico tradizionale, ha guadagnato spettatori più giovani. Che magari non guardano il festival in tv ma su internet, e mi spiace che non sia possibile già da questa edizione fare i rilevamenti di cui accenno in un precedente commento. Ma, cosa più importante, Sanremo si giudica certo per gli ascolti, ma anche per la qualità delle proposte musicali, i passaggi radiofonici dei brani, le vendite e i collegamenti su internet. Da questo punto di vista ad esempio le edizioni 97 e 98 ebbero ascolti oceanici ma i brani si dimenticarono presto e vincitori come i Jalisse e Minetti caddero nell’oblio. E da quel punto di vista fu un flop. Tu capisci che chiamare flop un’edizione che ha rimesso la musica al centro e ha lanciato i Maneskin verso un successo planetario è improprio. Paragono l’ultima edizione a quella del’58 che lancio’volare e muto’per sempre la musica e il costume italiano. Dopo nulla fu come prima. E anche dopo i Maneskin nulla sarà come prima.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.