26
dicembre

Il Paradiso delle Signore va in ferie. Si allunga la Bortone

Il Paradiso delle Signore

Il Paradiso delle Signore

A Natale i negozi lavorano molto di più, considerati i regali dell’ultimo minuto, ma ce n’è uno che chiude le porte per un’intera settimana e se ne va in vacanza. Ci riferiamo a Il Paradiso delle Signore, il grande magazzino di Rai 1, che questa settimana non andrà in onda.

Dopo tante puntate dedicate alle festività, con la preparazione dell’Albero di Natale e l’organizzazione dei cenoni da parte di tutti i personaggi, nella settima compresa tra il 27 e il 31 dicembre la soap lascerà “orfani” i telespettatori, che non sapranno dunque in che modo Vittorio (Alessandro Tersigni) e gli altri si prepareranno al veglione di Capodanno.

Per colmare il vuoto lasciato da Il Paradiso delle Signore, Serena Bortone allungherà il suo appuntamento quotidiano con Domani è un altro Giorno di venticinque minuti, dunque andrà in onda dalle 14.00 alle 16.20 e al termine del programma saranno trasmesse delle puntate speciali di Techetechetè. Questo da lunedì 27 a giovedì 30: venerdì 31 dicembre, invece, Rai 1 trasmetterà alle 14.00 il film tv Un Gioioso Natale, seguito alle 15.30 dalle Teche.

Il cast della soap si è congedato momentaneamente dal pubblico con un videomessaggio di auguri, dando appuntamento al nuovo anno; la programmazione riprenderà regolarmente lunedì 3 gennaio 2022.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes



Articoli che potrebbero interessarti


amadeus
Pagelle TV della Settimana (1-7/05/2023). Ecco i promossi e i bocciati


gabriele anagni- pietro genuardi
Il Paradiso delle Signore in onda anche a Santo Stefano (anticipazioni)


Mara Venier - Domenica In
Rai 1 non va in vacanza: tutti in onda durante le feste. Domenica In in diretta il 1° gennaio


pietro masotti
Il Paradiso delle Signore, anticipazioni (19-23 dicembre 2022): Marcello pronto a riconquistare Ludovica

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.