17
settembre

Britannia: torna il mix tra storia e fantasy nella terza stagione della serie Sky

britannia

Britannia

Torna con la terza stagione l’historical drama Britannia, in prima visione da stasera alle 21.15 su Sky Atlantic e in streaming su NOW. In seguito alle vicende della seconda stagione, proseguono le avventure mistiche a cavallo tra storia e fantasy che hanno seguito il popolo romano durante le invasioni della Britannia, terra celtica popolata da mistici e druidi e governata da magiche profezie.

Ideata da Jez Butterworth, nella terza stagione Britannia accoglie nel cast Sophie Okonedo (Hotel Rwanda, Ratched), che va ad affiancare Nikolaj Lie Kaas che interpreta sempre Divis il druido (The Killing), Eleanor Worthington Cox (Action Point) nei panni di Cait, David Morrissey (The Walking Dead) che torna ad essere Aulo Plauzio e Mackenzie Crook (Pirati dei Caraibi) sempre nei panni di Veran.

Dopo i fatti della seconda stagione, Aulo è riuscito a dividere i Druidi e a prendere possesso di Isca, dove si trova il Lago delle Lacrime, il posto dove dovrebbe essere diretta la Prescelta, colei che, secondo la profezia, lo sconfiggerà. Ma della Prescelta per ora non c’è traccia, e la cosa irrita Lokka. In Britannia arriva una nuova e misteriosa forza oscura, Hemple, che è nientemeno che la moglie del Generale, giunta fin lì proprio per verificare di persona a che punto è la missione del marito. Amena, regina dei Cantiaci, si ritrova così al centro di un ménage à trois potenzialmente letale, mentre Phelan è intenzionato a portare avanti la lotta iniziata da sua sorella Kerra. Divis riceve un nuovo e odiato compito, e intanto Veran viaggia nell’oltretomba alla ricerca di risposte. E Cait? Cambiata per sempre dopo quanto successo nella precedente stagione, la Prescelta ha ormai abbracciato il suo destino, ed è pronta a mettersi in gioco per il suo popolo.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Sex Education Season 3
Sex Education 3: fenomeni alieni, cupcake ‘anatomici’ e incontri occasionali dal 17 settembre su Netflix – Foto


new amsterdam
New Amsterdam torna con gli effetti della pandemia


Siren 3 - Tiffany Lonsdale
Siren 3: full immersion di una settimana nel pomeriggio di Rai 4


Kevin Costner - Yellowstone
Yellowstone: nella terza stagione un nuovo nemico per John Dutton

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.