1
luglio

Sky Serie: più serie per tutti. Al debutto titoli cult e novità, in attesa di De Luigi e Muccino

Ridatemi Mia Moglie

Ridatemi Mia Moglie

Più serie per tutti. Sky Serie si è acceso oggi (canale 112) con una mission ben chiara: offrire un’ampia varietà di generi. E così, a titoli cult stranoti andranno ad affiancarsi novità in grado di appassionare e coinvolgere davanti al piccolo schermo un pubblico trasversale, amante della serialità più universale. Si inizia stasera con un vero e proprio fiore all’occhiello in prima TV assoluta: L’Assistente di Volo, thriller dai risvolti dark comedy che segna il ritorno di Kaley Cuoco, indimenticato volto femminile di The Big Bang Theory.

La serialità italiana

Altro punto forte del canale, che ne contraddistingue la vocazione, è la serialità italiana originale: a settembre farà il suo debutto Ridatemi Mia Moglie, miniserie in due appuntamenti adattamento della sitcom inglese targata BBC Studios “I Want My Wife Back”. Protagonista Fabio De Luigi, che si riaffaccia in tv sulla scia di svariati successi al botteghino, nei panni di un uomo lasciato dalla propria moglie dopo anni di matrimonio proprio nel giorno del quarantesimo compleanno della donna. Nel cast di volti noti troviamo Anita Caprioli, Diego Abatantuono, Carla Signoris e Diana Del Bufalo.

È un debutto assoluto quello di Gabriele Muccino che per la prima volta si rende artefice di un progetto televisivo. A casa tutti bene – La serie è il reboot dell’omonimo film che vuole raccontare in otto episodi la storia di una famiglia. Un segreto legato a una dolorosa vicenda del passato torna all’improvviso nelle vite dei Ristuccia, proprietari del ristorante La Villetta, da quarant’anni uno dei più rinomati locali della Capitale. Prossimamente su Sky Serie.

Le novità internazionali

Sul fronte novità internazionali, gli appuntamenti imminenti sono quelli con il period drama con “un pizzico di magia” I Luminari – Il Destino nelle Stelle (dal 7 luglio), con il medical drama svedese Primo Soccorso (dal 10 luglio) e con la saga in costume ambientata nell’India Coloniale Beecham House (dal 28 luglio). L’ultima creatura di Julian Fellowes, ideatore del pluripremiato successo mondiale Downton Abbey, si chiama Belgravia, miniserie in sei episodi basata sul suo romanzo bestseller omonimo in arrivo prossimamente. Ambientata tra gli intrighi e gli scandali della società britannica del XIX secolo, Belgravia racconta una storia travolgente che inizia alla vigilia della battaglia di Waterloo, quando la famiglia Trenchard accetta un invito a un ballo tenuto dalla duchessa di Richmond. Decenni dopo, gli eventi e i segreti di quella fatidica serata continuano a risuonare nell’elegante Belgravia londinese.

Tra le novità già annunciate spicca anche Transplant, che unisce l’amatissimo genere del medical drama a una storia contemporanea di immigrazione. Il personaggio principale è Bash, un medico siriano carismatico e di talento che è fuggito dal suo paese devastato dalla guerra per iniziare una nuova vita in Canada. Dopo aver salvato diverse persone ferite in un incidente nel ristorante in cui lavora, Bash ha la possibilità di riprendere la sua carriera in medicina d’urgenza. Unendosi a un team di medici in un affollato centro traumatologico, Bash deve superare molte sfide mentre si adatta alla vita in un nuovo paese

I titoli cult

E nella programmazione mainstream di Sky Serie non potevano mancare dei classici del genere che rispecchiano appieno l’identità del canale 112. Il pubblico avrà modo di scoprire e riscoprire saghe entrate nell’immaginario collettivo come ER – Medici in Prima Linea, assente da un po’ sugli schermi italici, Dr House, che ha capovolto gli stereotipi del genere, e Sex and The City, racconto che ancora oggi risulta contemporaneo e moderno.

L’offerta di Sky Serie è disponibile anche on demand e in streaming grazie al servizio NOW.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes



Articoli che potrebbero interessarti


Sky Serie - L’assistente di volo – The Flight Attendant
10 Serie in 10 Giorni: debuttano i nuovi canali Sky


Sky Documentaries - Hillary (2)
Ecco i quattro nuovi canali Sky: la conferenza stampa in diretta

1 Commento dei lettori »

1. luigi ha scritto:

1 luglio 2021 alle 12:00

Ma le serie in onda su FOX che fine faranno? Saranno comunque trasmesse, tipo THE RESIDENT, THE WALKING DEAD ecc



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.