9
giugno

X Factor 2020: ecco la giuria che sa già di minestra riscaldata

I giudici di X Factor 2020

I giudici di X Factor 2020

La giuria di X Factor 2020 è (s)fatta. Emma Marrone, Mika, Manuel Agnelli e Hell Raton sono i quattro giudici scelti per la quattordicesima edizione del talent show condotto da Alessandro Cattelan, che tornerà in onda in autunno su SkyUno.

Una giuria nuova rispetto allo scorso anno, ma che sa già di minestra riscaldata. Mika e Manuel Agnelli hanno infatti sul ‘groppone’ già tre edizioni di X Factor ciascuno. Hell Raton (Manuelito) è un rapper sardo sconosciuto ai più (non sei l’unico a chiederti chi sia, clicca qui per scoprire chi è), mentre l’unica novità arriva per assurdo dal talent concorrente, Amici, e risponde al nome di Emma Marrone.

Così, non dovesse lanciare nemmeno quest’anno un cantante degno di nota (sono anni che il programma non ne sforna uno), X Factor potrà almeno ‘vantare’ di aver scovato un nuovo giudice, Manuelito. A patto che il flop del 2019 venga in fretta archiviato. Al danno di non scoprire più talenti, infatti, nella passata stagione lo show di Cattelan ha aggiunto la beffa del disastro auditel.



Articoli che potrebbero interessarti


X Factor 2020
La noia incombe ad X Factor 2020


X Factor 2020
X Factor 2020 è «Back to Music» – Promo


x factor
L’Oroscopo di X Factor 2020: meglio andare a briglia sciolta


Manuelito - XF2020
Hell Raton (Manuelito) giudice di X Factor 2020

2 Commenti dei lettori »

1. Antonio ha scritto:

10 giugno 2020 alle 00:05

Beh dire che negli ultimi anni Xfactor non ha sfornato nessuno degno di nota mi sembra molto poco veritiero.
Vi posso dare ragione per l’ultima edizione ma nel 2018 è stato lanciato Anastasio che pur non avendo avuta una grande discografia ha comunque partecipare a Sanremo con buona accoglienza, Leo Gassman (vale quanto detto per Anastasio) e Luna che pur in un ambiente di nicchia è ascoltata.
Nel 2017 sono stati lanciati i Maneskin (nessuno proveniente da un talent ha venduto quanti loro negli ultimi anni) e Enrico nigiotti.



2. jeanloupverdier ha scritto:

10 giugno 2020 alle 13:13

resta comunque il fatto che uno dei quattro nomi l’hai “toppato”, nulla di male, ci mancherebbe, però (quanto meno) non versare tutta ’sta bile sul programma, ti pare?



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.