26
dicembre

Supernatural 12: i fratelli Winchester alle prese con la nascita del figlio del diavolo nella nuova stagione

Supernatural 12

Supernatural 12

Regalo di Natale in arrivo per i fan dei fratelli Dean (Jensen Ackles) e Sam Winchester (Jared Padalecki): Rai 4 trasmetterà, a partire da oggi alle ore 19.50 (subito dopo una replica), la dodicesima stagione di Supernatural. Con un doppio appuntamento giornaliero (da domani alle 19) i telespettatori potranno così vedere 23 episodi inediti, andati in onda in America su The CW tra il 2016 e il 2017.

Nel season finale dell’undicesima stagione, Amara è riuscita a riappacificarsi con il fratello Dio/Chuck e, per questa ragione, ha deciso di ringraziare i Winchester facendo “risorgere” Mary, la loro mamma. Da un lato Dean si è mostrato sotto shock per questa novità, dall’altro Sam non ha potuto gioire perchè Toni, una donna di Lettere inglese, lo ha rapito con l’intenzione di torturarlo ed estorcergli delle informazioni sulla caccia ai demoni eseguita per anni al fianco del fratello.

Da questi presupposti, partirà la narrazione della nuova stagione: oltre a preoccuparsi per l’improvvisa sparizione di Sam, Dean dovrà aiutare Mary ad adattarsi al “ritorno in vita” e, come se non bastasse, dovrà informarla della morte del marito John. La mamma dei Winchester, dopo aver affrontato una grossa crisi di identità, entrerà così in contatto con gli Uomini di Lettere inglesi, i quali avranno come obiettivo quello di sottomettere al loro potere ogni cacciatore americano.

Questo non sarà però l’unico problema che Dean e Sam dovranno affrontare: Lucifero, sempre interpretato da Mark Pellegrino, sarà nuovamente intenzionato a distruggere l’intera umanità e, dopo aver preso possesso del corpo del presidente degli Stati Uniti, farà restare incinta un’assistente per far nascere un Nephilim, una creatura capace di innescare la fine del mondo. Tutto ciò porterà quindi all’ingresso di Dagon, un Principe Infernale che dovrà vegliare sul figlio del diavolo e garantire che la sua nascita avvenga.

Per riuscire nella missione di salvare per l’ennesima volta tutti gli uomini, i Winchester potranno contare sull’aiuto dell’angelo Castiel e, inaspettatamente, su quello del re dell’inferno Crowley. Quest’ultimo, in ogni caso, lascerà la serie definitivamente e in maniera drammatica: Mark Sheppard, il suo interprete, ha voluto infatti congedarsi dalla produzione per prendere parte ad altri progetti. In compenso, i telespettatori potranno però rivedere Bobby Singer (Jim Beaver).

Con la trasmissione della dodicesima stagione, diminuirà infine il divario temporale tra gli episodi italiani e quelli americani: Supernatural, in patria, gode ancora di ottima salute e tutto lascia pensare che verrà rinnovata per il quindicesimo anno. Nel 2019, la serie raggiungerà tra l’altro l’ambito traguardo dei 300 episodi.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Tempesta d'Amore
TEMPESTA D’AMORE: TUTTO SULLA DODICESIMA STAGIONE AL VIA OGGI SU RETE 4


Dal Tramonto all'Alba - La Serie
DAL TRAMONTO ALL’ALBA – LA SERIE E SUPERNATURAL: DUE PRIME TV PER LA SECONDA SERATA DI RAI4


NCIS
NCIS: DA STASERA SU RAI2 LA DODICESIMA STAGIONE


Doctor Who
RAI 4: UN GENNAIO “A TUTTA SERIE” CON MAD MEN 6, TEEN WOLF, SUPERNATURAL 8 E DOCTOR WHO 8

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.