23
febbraio

Ascolti Tv | Mercoledì 22 febbraio 2017. Vince La Porta Rossa (13%), sprofonda Il Bello delle Donne (7.9%). Rai 1 al 12.4%

La Porta Rossa - Gabriella Pession

La Porta Rossa - Gabriella Pession

Ascolti Tv di ieri – mercoledì 22 febbraio 2017 – Prime Time

Su Rai1 Ricatto d’Amore ha conquistato 3.119.000 spettatori pari al 12.4% di share. Su Canale 5 Il Bello delle Donne… Alcuni anni Dopo ha raccolto davanti al video 1.959.000 spettatori pari al 7.9% di share. Su Rai2 la prima puntata de La Porta Rossa ha interessato 3.284.000 spettatori pari al 13% di share (qui le anticipazioni della seconda puntata e qui la nostra intervista a Gabriella Pession). Su Italia 1 Le Iene Show ha intrattenuto 1.974.000 spettatori (10.2%). Su Rai3 Chi l’ha Visto? ha raccolto davanti al video 2.436.000 spettatori pari ad uno share del 10.9%. Su Rete4 Monuments Man totalizza un a.m. di 1.242.000 spettatori con il 5.2% di share. Su La7 La Gabbia Open ha registrato 566.000 spettatori con uno share del 3%. Su TV8 Charlie Viene prima di tuo Marito ha segnato l’1.1% con 274.000 spettatori mentre su Nove Fantozzi in Paradiso ha catturato l’attenzione di 346.000 spettatori (1.4%). Su Premium Sport HD l’incontro Porto – Juve è stato visto da 1.361.557 spettatori pari al 5.07%. Su Rai 4 John Carter segna il 3% con 737.000 spettatori.

Access Prime Time

Boom al 2%

Su Rai1 Affari Tuoi ottiene 4.208.000 spettatori con il 15.7%. Su Canale 5 Striscia la Notizia registra una media di 5.468.000 spettatori con uno share del 16.9%. Su Rai 2 Rai dire Nius segna il 6.3% con 1.714.000 spettatori. Su Italia1 CSI: Miami ha registrato 1.012.000 spettatori con il 3.8%. Su Rai3 la soap Un Posto al Sole ha appassionato 2.298.000 spettatori pari all’8.6%. Su Rete4 Dalla Vostra Parte ha radunato 1.144.000 individui all’ascolto (4.3%), mentre su La7 Otto e Mezzo ha interessato 1.477.000 spettatori (5.6%). Su Tv8 Singing in the Car ha divertito 203.000 spettatori con lo 0.8%. Sul canale Nove il game show Boom! ha raccolto 528.000 spettatori con il 2%. Su Rai 4 LOL :) ha convinto 302.000 spettatori con l’1.1% di share. Su Real Time Take Me Out segna l’1.4% con 364.000 spettatori.

Preserale

Gazebo sfiora il 6%

Su Rai1 L’Eredità – La Sfida dei Sette ha ottenuto un ascolto medio di 3.682.000 spettatori (22.6%) mentre L’Eredità ha giocato con 5.269.000 spettatori (26.3%). Su Canale 5 Avanti il primo segna 2.935.000 spettatori con il 18.4% di share mentre Avanti un altro 4.097.000 con il 20.9% di share. Su Rai2 Castle ha raccolto 861.000 spettatori (4.7%) mentre NCIS 1.166.000 (5.1%). Su Italia1 CSI: Miami ha totalizzato 489.000 spettatori (2.2%). Su Rai3 Gazebo Social News segna 1.435.000 spettatori con il 5.9%. Su Rete 4 Tempesta d’Amore ha fatto sognare un a.m. di 737.000 telespettatori con il 3.1%. Su La7 Josephine Ange Gardien ha appassionato 329.000 spettatori (share del 2%). Su Nove la replica di Boom! segna lo 0.7% di share con 146.000 spettatori. Su Rai Premium Il Maresciallo Rocca 4 è visto da 360.000 spettatori (1.5% di share) e su Tv8 Alessandro Borghese – 4 Ristoranti da 335.000 (1.6%).

Daytime Mattina

Solo il 16.7% per Uno Mattina

Su Rai1 Uno Mattina dà il buongiorno a 905.000 telespettatori con il 16.7% di share e Storie Vere ottiene 864.000 spettatori con il 17.4% di share. Su Canale5 Mattino Cinque ha informato 843.000 spettatori (15.1%) nella prima parte e 709.000 (14.5%) nella seconda. Su Rai 2 la serie Le Sorelle McLeod ha raccolto 261.000 spettatori con il 4.1%. Su Italia 1 Dr. House ottiene un ascolto di 121.000 spettatori pari al 2.3% di share nel primo episodio e 219.000 (2.9%) nel secondo. Su Rai3 Agorà convince 486.000 spettatori pari all’8.6% di share mentre Mi Manda RaiTre ne convince 380.000 (7.7%). Su Rete 4 l’appuntamento con Ricette all’Italiana registra una media di 207.000 spettatori con share del 3.9%. Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 224.000 spettatori con il 3.9%. A seguire Coffee Break ha informato 245.000 spettatori pari al 4.9%.

Daytime Mezzogiorno

La Prova del Cuoco segna il 15.2%

Su Rai1 Tempo & Denaro ha raccolto 856.000 spettatori con il 13.9%. La Prova del Cuoco ha interessato 1.827.000 spettatori con il 15.2%. Su Canale 5 Forum arriva a 1.565.000 telespettatori con il 18.3%. Su Rai2 I Fatti Vostri segna 336.000 spettatori con il 5.6% nella prima parte e 895.000 (8.8%) nella seconda. Su Italia 1 l’appuntamento con L’Isola dei Famosi è visto da 1.052.000 spettatori (7.4%) mentre Sport Mediaset ha ottenuto 1.127.000 spettatori con il 7.1%. Su Rai3 Tutta Salute raccoglie 320.000 spettatori (5.1%). Chi l’ha Visto? 12:25 ha informato 773.000 spettatori (6.7%) mentre Quante Storie ha ottenuto 759.000 spettatori (5.5%). Il Tempo e la Storia raggiunge 553.000 spettatori con il 3.5%. Su Rete4 Major Crimes ha appassionato 325.000 spettatori con il 3% di share mentre La Signora in giallo 886.000 (5.7%). Su La7 L’Aria che Tira interessa 330.000 spettatori con share del 5.3% nella prima parte, e 516.000 spettatori con il 4.3% nella seconda parte denominata ‘Oggi’. Su La5 L’Isola dei Famosi Extended Version segna l’1% con 100.000 spettatori.

Daytime Pomeriggio

I’Isola dei Famosi al 27.4% su Canale 5 e al 3.2% su Italia 1 (qui il daytime di ieri)

Su Rai1 Torto o Ragione? Il Verdetto Finale ha appassionato 1.416.000 spettatori con il 9.3%; la prima parte de La Vita in Diretta informa 1.258.000 spettatori (10.5%) mentre la seconda 1.786.000 telespettatori con il 14.8%. Su Canale5 la soap Beautiful piace a 3.289.000 telespettatori con il 19.7% di share. Una Vita ha convinto 3.016.000 spettatori con il 18.8% di share mentre Uomini e Donne ha coinvolto 3.368.000 spettatori con uno share del 25% (finale al 27.1% con 3.183.000 spettatori). L’appuntamento con L’Isola dei Famosi è visto da 3.168.000 spettatori (27.4%) mentre Il Segreto, invece, ha segnato il 25.7% con 2.904.000 spettatori. Pomeriggio Cinque ha fatto compagnia a 1.891.000 spettatori con il 16.6% nella prima parte, a 1.846.000 (14.4%) nella seconda e a 2.034.000 (14.1%) nella terza di breve durata. Su Rai2 Detto Fatto ha raccolto 1.198.000 spettatori con l’8.8%. Senza Traccia ha convinto 460.000 spettatori (4.1%) con il primo episodio e 477.000 spettatori (4.1%) con il secondo. Su Italia1 I Simpson fanno sorridere 1.246.000 spettatori (7.5%); Futurama piace a 1.096.000 appassionati (6.9%) mentre The Big Bang Theory ha raccolto 848.000 spettatori con il 5.9%; The Goldbergs è stato seguito da 509.000 spettatori (4.3%) e L’Isola dei Famosi è piaciuta a 398.000 spettatori con il 3.2%. Su Rai3 Il Question Time di Rai Parlamento ha fatto compagnia a 393.000 spettatori (3.1%), Geo è stato visto da 1.069.000 con il 9% di share e #CartaBianca da 1.116.000 (7.8%). Su Rete4 Lo Sportello di Forum è stato seguito da 974.000 spettatori con il 6.4%. Su La7 Tagadà ha ottenuto 431.000 spettatori con il 3.2%. Su Real Time Amici segna il 2.4% con 396.000 appassionati sintonizzati. Su La5 L’Isola dei Famosi Extended Version segna il 2.4% con 273.000 spettatori. Su Tv8 The Real fa compagnia a 94.000 spettatori pari allo 0.8% di share.

Seconda Serata

Matrix sul caso Sarah Scazzi e con Sgarbi al 6%

Su Rai1 Porta a Porta è stato seguito da 775.000 spettatori con il 9.9% di share. Su Canale 5 Matrix ha totalizzato una media di 553.000 spettatori pari ad uno share del 6%. Su Rai2 Millennium – Uomini che Odiano le Donne segna 451.000 spettatori con il 5.3%. Su Rai 3 Tg3 Linea Notte segna il 9.1% con 728.000 spettatori. Su Italia1 Interceptor – Il Guerriero della Strada viene visto da una media di 358.000 ascoltatori con il 7% di share. Su Rete4 Prova a Incastrarmi ha segnato il 3% con 210.000 spettatori. Su La5 L’Isola dei Famosi Extended Version segna l’1% con 81.000 spettatori. Su Rai 4 i BRIT Awards catturano l’attenzione di 92.000 spettatori (1% di share).

Telegiornali

TG1
Ore 13.30 3.688.000 (22.5%)
Ore 20.00 5.950.000 (25.1%)

TG2
Ore 13.00 2.241.000 (15.2%)
Ore 20.30 1.931.000 (7.4%)

TG3
Ore 14.25 1.712.000 (11%)
Ore 19.00 1.764.000 (9.7%)

TG5
Ore 13.00 3.215.000 (21.5%)
Ore 20.00 4.530.000 (18.9%)

STUDIO APERTO
Ore 12.25 1.518.000 (12.7%)
Ore 18.30 803.000 (5.5%) prima parte, 461.000 (2.6%) seconda parte

TG4
Ore 11.30 368.000 (5.4%)
Ore 18.55 655.000 (3.6%) Tg4 Mangia che ti Passa 703.000 (3.3%)

TGLA7
Ore 13.30 676.000 (4.1%)
Ore 20.00 1.225.000 (5.1%)

Ascolti tv per fasce auditel (share %)

RAI 1 14.91 17.28 16.5 14.2 11.77 23.11 13.54 11.44
RAI 2 7.58 4.01 4.78 9.46 7.14 4.64 9.91 9.24
RAI 3 8.34 10.4 7.03 8.53 4.86 8.45 9.39 10.11
RAI SPEC 7.22 8.46 9.3 5.27 8.01 6.77 7.05 7.27
RAI 38.04 40.15 37.62 37.45 31.77 42.96 39.88 38.06

CANALE 5 15.67 17.44 15.76 19.78 23.37 18.53 12.24 6.87
ITALIA 1 5.79 2.48 2.24 7.44 4.6 2.83 6.33 10.53
RETE 4 4.19 2.38 3.23 5.06 4.44 3.57 4.77 4.17
MED SPEC 7.68 8.06 7.17 5.65 6.8 6.39 10.48 7.89
MEDIASET 33.33 30.35 28.4 37.93 39.21 31.33 33.83 29.46

LA7+LA7D 3.84 3.86 5.53 4.12 3.68 3.31 4.21 3.36

SATELLITE 15.78 15.99 18.01 13.76 17.38 15.1 12.55 18.36
TERRESTRI 9.02 9.65 10.44 6.75 7.97 7.3 9.53 10.76
ALTRE RETI 24.8 25.64 28.45 20.5 25.35 22.41 22.08 29.12

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Speciale tg1 ascolti tv 17 agosto 2017
Ascolti TV | Giovedì 17 agosto 2017. Europa League 18.75%, Speciale TG1 9.95%


Alan-Palmieri-ed-Elisabetta-Gregoraci-Battiti-Live- 16 agosto 2017
Ascolti TV | Mercoledì 16 agosto 2017. Vince Superquark (15.44%). Sissi, la Giovane Imperatrice 7.06%


ascolti tv 15 agosto 2017 l'ambasciata
Ascolti TV | Martedì 15 agosto 2017. Ferragosto fiacco: Rai1 vince con il 9.9% e 1,3 milioni. Champions 8.78%. Tv8 al 5.06% con Robin Hood


Reazione a Catena di Sera
Ascolti TV | Lunedì 14 agosto 2017. Reazione a Catena di Sera 19%, Rai 2 con Voyager (9.65%) meglio di Canale 5 (8.57%)

33 Commenti dei lettori »

1. Tore ha scritto:

23 febbraio 2017 alle 10:17

Disastro Canale 5 in prime time… Praticamente superata da quasi tutte le altre reti…



2. marinellaa ha scritto:

23 febbraio 2017 alle 10:23

Bellissima la porta rossa, con attori bravissimi!!



3. Dalila ha scritto:

23 febbraio 2017 alle 10:26

Ascolti frammentati per tutti,ormai il mercoledì si rivela sempre la giornata più ostica.Spicca sicuramente Rai due,con una fiction che tratta di un argomento poco affrontato come il paranormale.Rai uno piuttosto debole,C5 continua a calare.Lieve calo anche per la Sciarelli.In ogni caso,da tener presente la partita che sicuramente ha influito su tutta la serata.Un bacio Lello!!



4. Lorenzo ha scritto:

23 febbraio 2017 alle 10:27

Al Mercoledì andava messa l’isola dei famosi , visto la debolezza di tutte le altre reti. Il bello delle donne ascolti da Rete4 (a mio parere devono trasmettere le ultime due puntate insieme).



5. Guasty ha scritto:

23 febbraio 2017 alle 10:28

Che boom la Porta Rossa! Complimenti a Rai 2 ma sopratutto alla Rai per aver lanciato una serie dalle regia curata e con degli effetti speciali mica da poco (chi l’ha vista come me capirà). Si vede proprio che la Rai sta alzando l’asticella per competere magari con Sky (così come con anche altri prodotti come Non Uccidere su Rai 3). Chapeau!

P.S. Ma quando la finirà TV8 ti trasmettere sempre gli stessi filmetti in prima serata che ha trasmesso fino a pochi mesi prima sul canale e prima ancora anche su Cielo? E quando la finiranno a Nove di mettere sempre film anni ‘90 o precedenti? Svecchiate un pò il palinsesto dei film, su!



6. GAETANO ha scritto:

23 febbraio 2017 alle 10:33

Buongiorno a tutti!!!!
Non tradisce la porta rossa sfuggendo da subito ad ascendenze ectoplasmatiche di facile previsione (Ghost) e premiando la recitazione di Guanciale che smarcatosi da dio ci aiuti sta trovando una sua dimensione, e Valentina Romani davvero eccelsa nella parte della giovane medium!!!
Curioso di capire davvero come va a finire smessi i paragoni coon ghost. questa serie può schiudere confini inattesi nella serialità italiana!
Insomma: dopo Schiavone un’altra perla targata raidue che si conferma la rete più attenta alla modernità .

A Mediaset invece, oltre Maria poi il nulla
Se non pochezza creativa e fa male.



7. Tina ha scritto:

23 febbraio 2017 alle 10:43

Mamma mia che smacco Il bello delle donne.Lino Guanciale bravo anche in ruoli seri.Bene le Iene e Sciarelli.Per il resto tutto come sempre.Ciao a tutti.



8. Portatore-Sano ha scritto:

23 febbraio 2017 alle 10:46

Qualcuno dica a Piersilvio di cambiare rotta e direttori di rete , di dare più soldi e più investimenti alle prime serate con prodotti NUOVI e INNOVATIVI o si muore (televisivamente parlando ovviamente)



9. LeoNandoSpern ha scritto:

23 febbraio 2017 alle 10:48

Curioso come Discovery investa risorse su Nove per trasmettere in prima serata sempre film di almeno 15 anni fa. E’ un canale “tenuto in piedi” da Boom! (che ieri è misteriosamente crollato) e Undressed. Tanto valeva mettere Real Time sul 9. Non che Tv8 sia molto meglio, ma almeno offre sport in diretta e qualche show/film in prima visione.

P.S. Tanto per chiudere il discorso, stasera la novità Hidden Singer andrà in onda su Nove e Real Time. Ma allora.. che senso ha?



10. andrea ha scritto:

23 febbraio 2017 alle 11:32

Peccato per gli ascolti bassi del bello delle donne, molto bella la puntata, puntata strutturata come nel passato più storie e recitazione, avrei messo questa come prima puntata.



11. kelvin ha scritto:

23 febbraio 2017 alle 11:33

Sprofonda Canale 5 in prime time che viene superata da Rai Due e Italia Uno.



12. lello ha scritto:

23 febbraio 2017 alle 11:41

buongiorno blog. Tra la guerra tra poveri, spicca raidue, che vince la serata con il 13% e una fiction a dir poco bella! Ottimi gli attori, Guanciale si conferma attore del momento. Un applauso alla Dallatana che sta facendo piu’ che bene, la piu’ attenta e osatrice (passatemi il termine!) tra tutti i direttori rai nominati un po’ di tempo fa.
canale5? non pervenuta in prima serata, manco l’8% per una serie che doveva fare faville! vince si le 24 ore del famoso 0., ma per una tv commerciale quale è questi risultati in prime time non bastano, penso che sia fortemente danneggiata sotto questo aspetto!
per il resto, solita storia, tra altalene e conferme e testa a testa tra i contenitori pomeridiani.
Dalila mia adorata tu hai visto la porta rossa? intanto bacioniiiiiiiii



13. tina ha scritto:

23 febbraio 2017 alle 11:43

Nonostante il serale pessimo canale 5 vince l’intera giornata.Non penso che non conti niente.Di qua a dire che canale5 dovrebbe chiudere c’è ne vuole



14. tina ha scritto:

23 febbraio 2017 alle 11:47

Scusa Lello ma perché non nomini ai il calo della Prova del cuoco o dei Fatti vostri.Sempre a puntare il dito in una unica direzione.Ti saluto lo stesso perché sulla qualità delle fiction rai sono la prima a parlarne bene ma altre cose non vanno in rai oltre al pessimo pomeriggio



15. Dalila ha scritto:

23 febbraio 2017 alle 11:49

Ciao Lello!!Come sempre mi trovi d’accordo su tutto,già dai palinsesti si capiva che la Dallatana aveva le idee chiare..Ho visto per curiosità,devo dire che non è niente male la trama,almeno per quel che riguarda la prima puntata..vedremo come si dipanerà la storia..un bacio babà



16. Vince! ha scritto:

23 febbraio 2017 alle 11:58

Intervengo raramente a commentare gli ascolti, ma il disastro de “Il bello delle donne” è davvero epocale per Canale5. Ma come hanno potuto ripensare di riproporre questa fiction?



17. Lorenzo ha scritto:

23 febbraio 2017 alle 12:56

Chi invoca la chiusura di Canale5 è assurdo.
Stiamo parlando di una rete che ha il dominio in ascolti dalle 11 alle 21:30 nell’intera giornata (dalle 19-20:30 cala leggermente).
Stiamo parlando di una rete che ha dei nomi top della televisione italiana: De Filippi,Bonolis,Ventura,Scotty e tanti altri.
Ha bisogno di riflettere e risistemare delle cose, le potenzialità le ha tutte,i conduttori ci sono,i format forti anche … Devono solo posizionarli bene e valorizzarli.
Discorso fiction : Devono innovarsi assolutamente e prendere squadre di sceneggiatori che sappiano scrivere bene!!!
Taodue e Ares devono ritrovare se stesse e produrre fiction di qualità e di successo come nel passato.



18. Giorgio80 ha scritto:

23 febbraio 2017 alle 13:10

Questo spin-off de Il Bello delle donne è l’ennesima conferma dell’idiozia di voler proseguire una storia di successo cambiando ambientazione, musiche, atmosfera, regista e cast…in altre parole tutto. Si poteva capire la difficoltà di riprendere una serie dopo tanti anni ma in questo caso sembra proprio che non abbiano né rivisto quella storica né voluto rispettarne l’atmosfera. Dispiace davvero tanto perché per anni fans come il sottoscritto hanno atteso/sperato in un seguito e alla fine si sono ritrovati questa roba.. che avrebbe anche degli spunti interessanti ma rovinati da personaggi da cinepanettone (Sam, Lalla, sciacquette varie), un tema musicale da film fine anni 70 e un’atmosfera che non è più quella del Bello. Il Bello era a Orvieto e non in questa inesistente Roma. E’ assurdo solo vedere che la De Sio sfoggi una pettinatura all’Annalisa Bottelli in Amore pensaci tu e non in questo Bello.. Mah.. ormai è chiaro che gran parte del successo passato sia da attribuire a Maurizio Ponzi, regista inspiegabilmente non richiamato, e che la casa di produzione sembri aver realizzato questo prodotto con poco entusiasmo e solo per accontentare i bambini capricciosi di Mediaset.. Mi ricorda un certo Fantaghiro’ 5, capriccio di Mediaset e non desiderato dagli autori.. Del resto la serie fu annunciata quasi all’insaputa del produttore, che inizialmente scherzo’ chiamando il progetto Il bello delle nonne, e il direttore fiction aveva ammesso di non aver mai visto l’edizione storica…ecco, appunto, complimenti per la professionalità.



19. pier0994 ha scritto:

23 febbraio 2017 alle 13:29

C5 disastro terribile ieri sera, non si vedevano da parecchio tempo numeri così pessimi sulla rete ammiraglia di Mediaset, che solitamente è la 2a rete nazionale ogni sera, stavolta è pure 5a… Botto di Rai 2, che tira fuori un’altra serie tv niente male e si prende la leadership, come aveva già fatto con Rocco Schiavone in autunno…
A cercare di tenere su Mediaset ci provano Le Iene, che comunque rispetto agli anni passati vanno un pochino peggio.

Il calo d’ascolti di Mediaset probabilmente dipenderà pure dal fatto di essersi tolti dalla piattaforma Sky, ma questi cali sono veramente eccessivi…

Italia 1 un paio di anni fa era la 3a rete nazionale per ascolti dietro Rai1 e C5, adesso spesso si ritrova dietro pure Rai3 ed è passata a 5a rete nazionale… E le uniche cose interessanti che programma sono le serie tv Dc Comics al martedì e Le Iene, che vengono trasmesse ben 2 volte a settimana…

A Rete 4 fino ad un paio di anni fa c’era una programmazione più varia, adesso propone solo Quarto Grado e Quinta Colonna, ma 5 sere su 7 programma solo film visti e rivisti, quando per quel tipo di programmazione hanno già Iris…

La verità è che a Mediaset non c’è più quella creatività e quella fantasia di una volta, e la gente che guarda la tv se ne sta rendendo conto…
Adesso sembra che in Mediaset si tiri a campare…



20. Dalila ha scritto:

23 febbraio 2017 alle 13:40

Lello,ho letto tra i nuovi palinsesti di Rai due che verrà riproposto Furore..a me,onestamente,sembra una scelta un po’ azzardata,dal momento che è finito da poco Music quiz di Amadeus e non aveva fatto risultati record..forse si poteva rimandare di qualche mese..che pensi?



21. grace ha scritto:

23 febbraio 2017 alle 13:41

Buona giornata! Concordo con Pier0994 e Giorgio80 su Mediaset,si cullano con il Segreto e i programmi della D’urso e Filippi,ma non possono andare avanti sempre.Se la partita di ieri fosse stata trasmessa su C5 avrebbe fatto il botto.Cmq bella la fiction R2 con attori molto bravi specialmente la giovane medium,l’avevo apprezzata anche in Questo è il mio paese! Un bacione a Marcello!!



22. pier0994 ha scritto:

23 febbraio 2017 alle 13:48

Lorenzo

Ovviamente nessuno vuole la chiusura di C5 o di altre reti Mediaset.

Come dici tu le reti Mediaset in daytime, preserale e access prime time vanno forte, ma la prima serata è veramente squallida, i canali di Berlusconi prendono batoste una dietro l’altra da più di 1 anno, i canali Rai sono costantemente tra le prime 4 posizioni e Rai 1 vince sempre la prima serata da troppo tempo…

Questo perchè la Rai è stata capace di tirare fuori nuovi programmi con Rai 2 e nuove serie tv di produzione propria sia su Rai 1 che su Rai 2 che non fossero dei revival come lo schifo de Il Bello delle Donne di ieri sera su C5…

La Rai quest’anno ha tirato fuori I Medici, Rocco Schiavone, ieri sera La porta Rossa, le scorse settimane I bastardi di Pizzofalcone e molte altre, la Rai con le serie tv e i programmi è stata capace di rinnovarsi, tirare fuori cose nuove, cosa che Mediaset non riesce più da un paio d’anni a questa parte e i risultati si vedono…

Piuttosto a Mediaset facciano fuori gli sceneggiatori e i creatori che hanno attualmente in squadra e ne prendano di nuovi per produrre programmi e serie tv di livello, perchè comunque gli attori e i conduttori, anche se prendono una montagna di soldi, ci mettono la faccia e non vogliono fare queste pessime figure…



23. Fra X ha scritto:

23 febbraio 2017 alle 14:00

Da RAI 1 mi aspettavo un milione in più. MM è uscito solo 3 anni fa! Sic!

“Ma come hanno potuto ripensare di riproporre questa fiction?”

Avranno seguito l’ onda di Hollywood. XD



24. Fra X ha scritto:

23 febbraio 2017 alle 14:03

JC che botto che ha fatto su RAI 4!



25. Fra X ha scritto:

23 febbraio 2017 alle 14:08

” Mi ricorda un certo Fantaghiro’ 5″

Dopo 20 anni ancora non mi sono fatto andare giù quel finale! XD



26. Giorgio80 ha scritto:

23 febbraio 2017 alle 14:18

@Fra X a quasi tutti i fans di Fantaghiro’ non è andato giù quel finale…era stata Mediaset a volere la nuova storia d’amore, oltre che il capitolo in sé. Difatti anche l’autore stesso ha ribadito che la saga di Fantaghiro’ termina col numero 4. Io concordo, anche perché ci sono troppe incongruenze nel quinto capitolo…di cui comunque era stato previsto un seguito col suo ritorno a casa ma mai realizzato.
Stessa cosa col Bello delle donne…per me la serie ufficiale è finita col 3..questo spin-off non lo considerero’ quasi, non ha nulla a che vedere con la serie che mi ha fatto e fa sognare tuttora.

@pier0994 alla lista di successi Rai aggiungerei anche La mafia uccide solo d’estate, bellissima!!



27. Peppe93 ha scritto:

23 febbraio 2017 alle 14:44

Parte benissimo la porta rossa, bene le iene.



28. xxxxx ha scritto:

23 febbraio 2017 alle 15:32

Fra X: il Bello delle Donne non è né Twin Peaks né Una Mamma Per Amica, e gli sceneggiatori del Bello non sono né i coniugi Palladino né tantomeno David Lynch…



29. shayne lewis ha scritto:

23 febbraio 2017 alle 15:37

Male malissimo canale 5 in prime time speriamo che il nuovo direttore fiction risollevi il genere con storie nuove e coinvolgenti…di contro ottime scelte per le fiction di raidue la Dalla tana sta facendo molto bene credo che il prossimo passo sia rinnovare il mattino della rete anche ieri i fatti vostri hanno avuto ascolti largamente insufficienti…per il resto canale 5 domina tutta la giornata

saluti a Tina Marcello e Salvo



30. kalinda ha scritto:

23 febbraio 2017 alle 16:21

sbagliato mettere la porta rossa venerdì contro la Clerici si indebolirebbero a vicenda.



31. TELEFABRY ha scritto:

23 febbraio 2017 alle 17:29

Ho seguito con attenzione La porta rossa e devo dire che mi è molto piaciuta, bravissimo Lino Guanciale, attore che ho scoperto nell’ALLIEVA, e ottima interpretazione anche della Gabriella Pession, credo che non perderò una puntata. Il bello delle donne da spostare su RETE4, bene le Iene e Chi l’ha visto.



32. lello ha scritto:

23 febbraio 2017 alle 19:12

dalila di furore non penso sia una scelta azzardata, è vero che amadeus non ha fatto grandi cose, ma il pubblico di raidue è abituato a determinati programmi, e furore con Gigi e Ross potrebbero far bene, magari con un 10% la rete si accontenterebbe.
Tina mia carissima, sulle insufficienze del day pomeridiano di raiuno ho già dato, e le sottolineo ogni giorno, dicendo pure di affari tuoi che ha stancato e di PDC di cui ho detto che bisognerebbe pure cambiare conduttore. Se punto il dito è perchè canale5 all’8% in prime time è da sottolineare, per una rete che si atteggia ad ammiraglia. Quest’anno, e pure questo ho detto, mi pare che la Rai tutta stia facendo un lavoro di squadra, e in generale ha sempre vinto pur evidenziando dei cali per raiuno nelle 24 ore, ma a fronte di cio’ le altre 2 reti hanno fatto e stanno facendo bene, a differenza di italia1 e rete4 che mi sembrano essere cadute nell’oblio…
Leggo commenti al limite della falsità: canale5 leader dalle 11 del mattino alle 21.30 non se po’ leggere!! diciamo che quando le va bene vince 2 slot, 12-15 e 15-18, poi è perdente, a meno che non so piu’ leggere!!



33. Dalila ha scritto:

23 febbraio 2017 alle 19:27

Lello,in effetti una conduzione giovane come quella di Gigi e Ross potrebbe giovare,poi dipenderà anche dai vari concorrenti,così come è vero che il pubblico di Rai due non è quello di Rai uno..Ho visto che hanno anche riconfermato Made in Sud..Sul resto,sono d’accordo con te,soprattutto per la PDC che ultimamente è sempre in affanno..un bacio babà



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.