3
novembre

SVOLTA RAI PER CRISTINA D’AVENA

Cristina D'Avena

Se è vero che la vita si mostra spesso piena di variabili e tentennamenti, una granitica certezza sovrasta l’italiano medio sin dalla sua infanzia: Cristina D’Avena. Più che una cantante, un brand con accento emiliano e sorriso a portata di mano. Più che una donna, una wonder woman armata di sigle storiche e del super potere di far parte della vita degli italiani senza mietere troppe antipatie o detrattori.

Lunedì 31 ottobre, Lucca ha ospitato la presentazione del CD Cartoon Music Contest Gold Compilation 2016, realizzato da Lucca Comics & Games con la collaborazione, tra gli altri, di Rai Gulp e Rai Com e la voce di Cristina D’Avena. Un’edizione limitata che porta con sé una grandissima novità: per la prima volta nella sua carriera, infatti, la D’Avena ha interpretato le sigle di alcune delle serie e dei programmi più amati di Rai YoYo e RaiGulp. Una svolta per i fan della madrina della musica animata, che da oggi potranno ascoltarla mentre si cimenta in alcuni brani provenienti dal repertorio di mamma Rai (dallo storico L’albero azzurro, ai Digimon, passando per Guru Guru e La Magia che fa volare, sigla del Lucca Comics & Games).

Quanto cambiano i tempi, verrebbe da commentare. La voce della D’Avena è da sempre associata ai più celebri cartoni animati targati Mediaset, quelli spesso annunciati in programmi cult del Biscione come Bim Bum Bam e Game Boat. Anni e anni di Mila & Shiro, Holly e Benji, i Puffi e Hamtaro, che hanno accompagnato intere generazioni di ragazzini oggi cresciuti, ma mai abbastanza per comprare un biglietto del primo concerto con special guest wonder Cristina e concedersi scorpacciate di nostalgia.

Da oggi, invece, questa tradizione viene spezzata e anche molti prodotti animati con bollino Rai potranno godere della voce più famosa fra gli over anni’80. Non solo cartoni però. Nel CD sono contenute anche le sigle dei programmi di Rai Gulp Versus – Generazione di campioni (Telericordi Band), Next Tv 3.0 (G.O.P.S.), e il tema de La Melevisione (Rai YoYo) inciso dalla DB Days Band, così, da accontentare i gusti di tutti. Di sigla in sigla, di generazione in generazione. Questo sembra il leitmotiv del Cartoon Music Contest di Lucca Comics & Games 2016, la gara riservata alle cartoon cover band di tutta Italia, che ha incoronato, grazie anche alla partecipazione di Rai Gulp (canale della direzione Rai Ragazzi) e Rai Com, l Velivolo Ghibli di San Giusto (Macerata) come band vincitrice della terza edizione e gli ha regalato la possibilità di realizzare una sigla per un programma di Rai Ragazzi.



Articoli che potrebbero interessarti


Cristina D'Avena
CRISTINA D’AVENA A DM: A COLORADO CANZONI MOLTO IRONICHE, CON SORPRESE PICCANTI


Cristina D'Avena
BOOM! CRISTINA D’AVENA NEL CAST DI COLORADO


Cristina D'Avena
FESTIVAL DI SANREMO 2016: ARRIVA CRISTINA


Cristina D'avena
CRISTINA D’AVENA A DM: “HO DECISO. NON PARTECIPERO’ ALL’ISOLA. MI PIACEREBBE CHE MI PROPONESSERO UN PROGRAMMA IN CUI PARLO, BALLO E CANTO”

4 Commenti dei lettori »

1. francesco ha scritto:

3 novembre 2016 alle 16:53

Le faranno cantare la sigla di “Sailor Moon Crystal”?



2. Eolo ha scritto:

3 novembre 2016 alle 17:33

Sono contento di questa decisione



3. Eolo ha scritto:

3 novembre 2016 alle 17:36

Vogliamo a tutti gli effetti che Cristina D’avena interpreti le nuove sigle dei cartoni animati della Rai



4. Sim ha scritto:

26 dicembre 2016 alle 01:31

WOW! Qualcuno sa se ha cantato anche le sigle delle Winx e se qualcuno ha girato un video? Grazie.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.