22
ottobre

AGENTS OF SHIELD: LA TERZA STAGIONE SU FOX

Agents of Shield

A meno di un mese dal debutto negli Stati Uniti, la terza stagione di Agents of S.H.I.E.L.D. approda anche in Italia. Questa sera alle 21.00 in prima tv su Fox potremo dunque goderci anche noi l’imminente battaglia tra Inumani e New Warriors.

Creata dal regista di The Avengers, Joss Whedon, e prodotta dai Marvel Studios, Agents of S.H.I.E.L.D. ci porta nel Livello 7 dello Strategic Homeland Intervention, Enforcement and Logistics Division, l’agenzia spionistica e militare che, per combattere organizzazioni criminali e minacce aliene, si avvale delle tecnologie più all’avanguardia e dei migliori agenti in circolazione. Uomini e donne “normali” che indagano e combattono lo straordinario per proteggerci da una verità per cui non siamo ancora pronti, ovvero il fatto che eroi sovraumani e mostri terrificanti sono tra noi.

Ripartendo dalle uscite al cinema di Avengers: Age of Ultron e Ant-Man, i nuovi episodi della serie si prospettano particolarmente accattivanti, grazie soprattutto al fortunato mix d’azione, fantascienza e commedia. Questa terza stagione vivrà di ritorni nel cast e nuove entrate, a partire dall’Inumano Lash (Matthew Willig) che sarà il nuovo villain della serie. Un gradito ritorno è quello di Luke Mitchell nei panni di Lincoln “Spark Plug” Campbell, pronto a tornare in battaglia ma non si sa in che schieramento.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Chicago PD - Sophia Bush
Chicago PD: nella terza stagione nasce un nuovo spin off


Fear The Walking Dead 3
Fear The Walking Dead 3: nei nuovi episodi l’addio ad uno dei personaggi chiave. Da stasera su MTV


The Leftovers
The Leftovers 3: atto finale per la serie sulle «improvvise dipartite»


Padre Brown
Padre Brown 3: anche Paramount Channel ha il suo Don Matteo

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.