Sissi



12
ottobre

Sissi sbarca su Canale 5 e si fa audace

Sissi - Dominique Devenport e Jannik Schumann

Sissi - Dominique Devenport e Jannik Schumann

La principessa Sissi è da anni un baluardo della Rai, che ripropone (fin troppo) spesso i tre film degli anni ‘50 che ne raccontano la vita e la storia d’amore con il principe Franz. Ebbene, la versione moderna della sua “favola” avrà tutt’altra collocazione, perchè la serie tv Sissi, prodotta dalla tv tedesca RTL con Beta Film e presentata ieri in anteprima mondiale a Canneseries, vedrà la luce su Canale 5.




1
marzo

IL TELECOMANDO, LA GUIDA TV DI DM: 1 MARZO 2010

La Guida Tv del 1 Marzo 2010

Prime time

Raiuno, ore 21.10: Sissi – seconda puntata

Sissi (Cristiana Capotondi), sconvolta per la morte della figlia, si ritira a Trieste. Quando torna a Vienna accanto all’imperatore Franz Joseph (David Rott) dà alla luce il sospirato maschio, Rodolfo. Scoppia la guerra contro la Francia, Franz parte per il fronte e Sissi assiste i malati. Nemmeno il ritorno della pace la consola. La suocera Sofia (Martina Gedeck), infatti, vuole sottrarle il figlio per educarlo alla vita militare.

Raidue, ore 21.05: Cold Case – Delitti irrisolti, Il passato è oggi (1×09)

Il passato è oggi (titolo originale: Sherry Darlin’): Con una chiamata anonima, un uomo rivela a Lilly di aver sepolto, nel 1989, un’anziana donna nella cantina di casa. Dopo qualche indagine, la squadra scopre che l’uomo che telefona è in realtà il nipote della donna morta.

Raidue, ore 21.55: Senza traccia, Un bravo ragazzo (1×08)

Un bravo ragazzo (Titolo originale: Little Big Man): Jack e il resto della squadra stanno indagando sulla scomparsa di William Hope, un teenager svanito mentre si trovava in un brutto quartiere dopo una lite con un bullo locale. Le indagini mostrano che William è un bravo ragazzo, affidato a una famiglia adottiva dopo aver trascorso più di un anno sulla strada. Le cose stavano andando bene per lui, almeno fino a quando il fratello maggiore Aaron, da poco uscito dal carcere minorile, era venuto a bussare alla sua porta. La famiglia di William aveva proibito ad Aaron di frequentare la casa, convinti che fosse una cattiva influenza per il ragazzo, e infatti un testimone afferma di aver visto William salire a bordo dell’auto di Aaron poco prima la sua scomparsa.

Raitre, ore 21:10: Chi l’ha visto?

Questa sera l’appello della madre di Marcella Rizzello, la giovane donna trovata uccisa nella sua casa a Civita Castellana (Viterbo) il 3 febbraio. Seduta accanto a lei la figlia di 14 mesi, sotto choc, che piangeva disperatamente. Nonostante le numerose impronte e le tracce trovate sul luogo del delitto nessuna pista sembra condurre ad una soluzione del caso e nessuna testimonianza risulta utile alle indagini.


28
febbraio

SISSI: CRISTIANA CAPOTONDI VESTE PER FICTION I PANNI DELLA PRINCIPESSA ELISABETTA DI BAVIERA.

Sarà l’italianissima Cristiana Capotondi a vestire i panni della Principessa Elisabetta di Baviera, nota ai più come Sissi, nella miniserie in due puntate in onda stasera 28 febbraio e  domani 1 marzo su Raiuno in prime time. Si tratta di un vero e proprio colossal, frutto di una coproduzione internazionale, realizzata da Publispei, in collaborazione con Rai Fiction, Sunset Austria e EOS Entertainment, costata oltre undici milioni di euro.

E se non sarà facile ripetere il successo della trilogia scritta e diretta, dal 55 al 57, da Ernst Marischka  e risulterà difficile fare emozionare il pubblico come fece la grande Romy Schneider grazie alla sua sublime interpretazione, Cristiana Capotondi, scelta tra centinaia di pretendenti in tutta Europa, sembra idonea al ruolo che le è stato affidato.

Oltre ad una fisicità e ad un portamento che si prestano alla parte, l’attrice nostrana è nota per essere una “secchiona” tanto nella vita quanto sul set. Non a caso, anche al cinema, in “Notte prima degli esami”, tra compagni svogliati e con problemi scolastici, interpretava la parte della brava e matura figlia del prof. Martinelli.





3
febbraio

RAI, PRIMAVERA 2010: “GIGI, QUESTO SONO IO” PER D’ALESSIO, “STASERA E’ LA TUA SERA” PER GIUSTI, “ARIA FRESCA” PER CONTI. I SOLITI IGNOTI TORNANO IN ACCESS. ECCO TUTTE LE NOVITA’

Dopo aver chiuso il 2009 aggiudicandosi la 13° garanzia consecutiva, con uno share del 39,4%, e aver aperto il 2010 con risultati analoghi, la Rai respira aria primaverile. Durante una conferenza stampa svoltasi ieri sera a Milano, al cospetto del vicedirettore Antonio Marano, dal direttore di Raiuno Mauro Mazza e del direttore di Raidue Massimo Liofredi, la tv di Stato e la sua concessionaria Sipra hanno calato gli assi che animeranno i nuovi palinsesti e posto l’accento sulle soddisfazioni ottenute dal bouquet dei canali digitali.

A presentare la serata l’inedita coppia Pino Insegno e Miriam Leone, che replicherà sugli schermi di Raiuno al timone di Ciak si Canta. Sempre sul primo canale, sbarcherà il sospirato e atteso programma di Gigi D’Alessio, intitolato Gigi, questo sono io. Max Giusti si destreggerà invece fra aspiranti artisti alla conduzione di Stasera è la tua sera e Carlo Conti introdurrà nuovi comici in Aria Fresca. Confermato il ritorno di Ti lascio una canzone in prima serata e dei Soliti Ignoti in access. Ragguardevole spazio a fiction e miniserie: arrivano “Sissi”, “Ultima trincea” e “La mia casa è piena di specchi” e tornano Tutti pazzi per amore 2, Capri 3 e Donna detective 2.

La vera novità tuttavia, ha tenuto a sottolineare il direttore Mazza, andrà in onda alle 14.00 con l’intervista quotidiana di Maurizio Costanzo con Bontà Sua. “Costanzo torna a casa e torna a fare quello che gli riesce meglio – ha affermato Mazza. Ogni giorno ospiterà un personaggio diverso. Per le prime puntate eviteremo politici essendo in pieno periodo di elezioni regionali“.

Le novità di Raidue e Raitre dopo il salto: