13
luglio

GIULIA MONTANARINI A DM: FINITA L’EPOCA DELLA SOUBRETTE. HO RIFIUTATO PROPOSTE IMPORTANTI… E ORA MI MANGIO LE MANI

Giulia Montanarini

Dipinta spesso come vamp, legata ad un’immagine patinata di bella da palcoscenico Giulia Montanarini sorprende tutti e rivela un’immagine di sé inedita. Altro che bollicine di champagne, per l’ex soubrette del Bagaglino nella vita le priorità sono l’amore e la famiglia. Dopo la travagliata storia con Alessio Lo Passo conosciuto a Uomini e donne, la Montanarini ha partecipato al reality Blu Blu Beach, in onda il giovedì su La3, mostrando anche tra le onde del mare un carattere genuino e vulcanico che le aveva fatto prendere la decisione di abbandonare il gioco anzitempo, delusa dall’atteggiamento dei compagni d’avventura (con lei tra gli altri Francesca De Andrè, l’ex gieffino Luca di Tolla e l’ex corteggiatore di Uomini e Donne Matteo Guerra). Poi il ripensamento. Non potevamo non cominciare allora da un bilancio di quest’ultima esperienza…

Bellissima, entusiasmante. Era tutta un’incognita. Sono stata contattata da Peppe Quintale. Mi ha chiamato e ho risposto che avrei partecipato volentieri, dato che si trattava di imparare ad andare sul catamarano e a fare sci nautico. Una bella avventura fino ad una grande litigata che mi ha fatto cambiare idea. Tutti erano contro di me e Francesca de Andrè. Non ci ho visto più: esiste il gioco ma prima di tutto i rapporti umani.

Non è un pericolo insito in un gioco in cui i personaggi puntano a mettersi in mostra?

Bisogna far parlare di sé per quello che si fa nel proprio lavoro, non per quello che succede all’interno di un reality o della propria vita privata. E’ per quello che mi sono arrabbiata, in un reality comunque devi essere te stesso.

Com’è cambiato il tuo approccio rispetto a La Fattoria?

Anche all’epoca litigavo con tutti perché non appena si vedevano la telecamera puntata in faccia cambiavano faccia, senza la lucina accesa tornavano ad essere naturali. Io non cambio proprio, nella vita privata e nel gioco sono me stessa, non fingo. Anche perché dopo un paio di giorni ci si rivela per quelli che è. Le persone infatti hanno sempre calato la maschera alla fine.

Faresti comunque un terzo reality?

Non c’è due senza tre. Andrei anche al Polo Nord per la salvaguardia delle foche, proverei qualsiasi esperienza, basta che c’è un modo per fare vedere veramente chi sono.

Con chi ti sei trovata meglio nel gruppo?

Francesca De Andrè. E’ una ragazza molto determinata, non la scalfisce nessuno. Per lei non esiste grigio, la stimo perché ha la testa di una donna di cinquant’anni che ha vinto già cinquanta battaglie

Com’erano gli uomini del gruppo?

Tre caratteri molto diversi: Francesco Allegra, il belloccio del gruppo, l’ho soprannominato Psycho perché era ansioso e ansiogeno, con la sua smania di vincere le gare. Molto matematico, non rispecchia la mia tipologia di vita. Matteo Guerra invece è una persona squisita, un ‘folle’, ama la vita e adora divertirsi. Luca Di Tolla un po’ logorroico.

Rapporti ravvicinati con qualcuno?

Nessuno ci ha provato, non do’ confidenza a nessuno. Poi mi vedevano come ‘la vecchia’ del gruppo. Ero la mamma chioccia del gruppo, che dava consigli a tutti.

Com’è la tua situazione sentimentale, dopo tutte le polemiche con Alessio Lo Passo?

Alessio? Alessio chi? E’ un capitolo chiuso, non ho nessun ricordo. Non mi ha lasciato veramente nulla. So cosa ho fatto io e cosa invece ha fatto quella persona. Ognuno è come è, nessuno nasce perfetto. Però a questo punto posso dire che io sono perfetta, considerando la persona che ho frequentato per dieci giorni.

C’è ancora spazio in tv per le soubrette?

Credo che sia finita l’era della soubrette. Nei palinsesti, forse a parte Belen, non vedo primedonne. Le trasmissioni sono quelle, non si investe più, neanche per i corpi di ballo. E questo mi dispiace, l’intrattenimento puro di un tempo, come potevano essere gli spettacoli domenicali, non c’è più.

Cosa pensi della rappresentazione che la tv fa delle donne?

C’è un modello femminile che mostra sempre il fisico ed è sempre vincente. Spesso nello spettacolo se non fai scandalo o se non sei fidanzata con qualcuno che a sua volta fa parlare di sé, non sei nessuno. Sono stata per tanti anni in questo mondo e mi dispiace quando non c’è meritocrazia: ci sono conduttrici bravissime che stanno a casa o che sono costrette a fare teatro.

Cosa è mancato alla tua carriera per consolidarsi?

Non ho accettato proposte importanti nel momento migliore. La cosa che mi stava più a cuore in quel momento era quella di costruirmi una famiglia. Avrei potuto fare teatro e musical insieme a Saverio Marconi: un po’ per pigrizia, un po’ per incoscienza ho lasciato perdere. Adesso mi mangio un po’ le mani.

Altre proposte che hai rifiutato?

Quest’anno ho detto “no” ad un film di Natale. In televisione ho rifiutato apparizioni per interviste perché volevano sapere solo della mia vita privata. Voglio parlare del mio lavoro e non di cose personali.

Quali sono le conduttrici a cui ti ispireresti per trovare un tuo stile di conduzione?

Mi piace Maria De Filippi per la sua attenzione al quotidiano e alle persone che ha davanti. Ecco, mi ispirerei a lei. Adoro anche l’ironia di Antonella Clerici, le persone della porta accanto mi trasmettono tanta serenità. Mi vedrei in un talk al femminile, a parlare con altre donne.

Che rapporto hai con la tua immagine?

Mi guardo allo specchio e mi metto spesso a ridere. Mi trovo buffa, trovo tantissimi difetti. Certo non penso di essere brutta. Convivo serenamente con le mie imperfezioni. Ogni mattina però mi sento fiera di quello che sono e di quello che ho fatto. Non rinnego nulla. La cosa importante è guardarsi sempre allo specchio, ci sono persone che non lo possono fare.

Cosa fai per mantenerti in forma?

Per tantissimo anni ho fatto nuoto agonistico: almeno tre ore al giorno in piscina, più palestra e canottaggio. Ho smesso quasi dieci anni fa, adesso invece cammino tanto, a casa ho un tapis roulant ma lo faccio una volta al mese, non ho più voglia di mettermi a sudare. Quando posso faccio delle belle passeggiate. Non sono una grande mangiona. Per molte cose devo dire grazie a mamma e papà, è merito loro, sono stata fortunata.

A casa, come sei?

Mi chiamano Cenerentola, sto sempre a pulire. Amo stirare, datemi un ferro da stiro e delle lenzuola e comincio a cantare. Mi diverto tantissimo, è un passatempo fantastico. Mi hanno regalato una pressa da stiro e ho passato tante sere a sistemare tutto il guardaroba, ho fatto il cambio stagione e mi sentivo rilassata da morire.

Ci sono pregiudizi su di te che ti infastidiscono?

Mi fanno ridere alcuni commenti su Internet, persone che parlano di alcune mie foto scrivendo cattiverie allucinanti. Secondo me sono donne represse. Invito quelle che dicono che sono tutta rifatta a venire con un dottore e un microscopio, vediamo “dove la trovano ‘sta plastica”. Non sanno a cosa attaccarsi, cercano a tutti i costi il pelo nell’uovo. Perché alla gente dovrebbe interessare poi se mi sono rifatta il seno?

C’è qualche aspetto di Giulia che la gente non conosce?

Mi dipingono come una vamp, in realtà sono molto acqua e sapone. Sono una ragazza molto sensibile e sognatrice: ho scoperto a mie spese che le favole non esistono, sono un po’ disillusa.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Gianni Morandi, L'Isola di Pietro
Gianni Morandi a DM: «L’Isola di Pietro è una storia che mi sento addosso. Baglioni a Sanremo? Una grande scelta» – Video


Selvaggia Lucarelli
Selvaggia Lucarelli a DM: in TV farei subito «Le Vite degli Altri». In passato un sacco di cazzate e brutta televisione perchè pensavo di non meritare di meglio


Daniela Ferolla
Daniela Ferolla a DM: «Il vero lusso è il ritorno alla terra. Basta ridicolizzare le Miss, ci vuole rispetto per il talento della bellezza»


Mtv Super Shore, Ferre, Victor, Potro, Isaac, Igor
I ragazzi di Mtv Super Shore 3 a DM: «Che bordello questo reality! La donna più adulta con cui sono stato? L’hanno seppellita ieri» – Video

8 Commenti dei lettori »

1. tinina ha scritto:

13 luglio 2012 alle 11:37

C’è ancora spazio in tv per le soubrette?

Cristian, questa domanda dovresti farla ad una soubrette!



2. Gabriele90 ha scritto:

13 luglio 2012 alle 11:43

Tanti anni tv? Ma dove?



3. Alessio90 ha scritto:

13 luglio 2012 alle 12:33

A me lei è sempre piaciuta: bella, intelligente e molto schietta.
Anni di tv li ha fatti, è stata letterina, è stata una delle prime donne del bagaglino per parecchi anni, ha partecipato a parecchi film comici, io l’ho adorata alla fattoria 2(di cui è la vincitrice morale). Purtroppo la sua carriera ha subito un brusco stop, adesso non potrà tornare alla popolarità dei tempi del bagaglino. Io la vedrei bene come naufraga dell’isola dei famosi.



4. marcko ha scritto:

13 luglio 2012 alle 12:58

l’unica cosa di cuo potrebbe vantarsi è la bellezza, ma questa quà ke fa? si mette a dire ke convive ogni giorno con le sue imperfezioni…..
(giulia montanarini ma va######…….)
poi si offende se le persone la criticano su internet x la chirurgia,
sfortunatamente x lei ha una sorella gemella (molto bella anke lei, ma genuina)
e si vedono benissimo le differenze e i punti ritoccati dalla cara giulia..

poi parla di meritocrazia, heee????
e ke meriti avrebbe??
sa ballare?
sa cantare?
sa recitare?
sa parlare correttamente senza inflessioni romanesche?
è simpatica?
è umile?
si fa voler bene dalle persone con cui lavora?
mi pare ke a tutte queste domande la risposta sia più o meno sempre la stessa….

ma ke vuole? dovrebbe ritenersi una miracolata x tutto quello ke è riuscita a fare invece ke sparare stupidaggini nelle interviste….
giulia montanarini metti i pedi per terrà xkè oltre alla bellezza (ke con gli anni svanisce)non hai nessun altro talento.



5. giudy ha scritto:

13 luglio 2012 alle 12:58

Labbra, denti, zigomi, botox, seno e tatuaggio sulle sopracciglia sono evidentissimi… ricordo che nell’ultimo trono appena l’ho vista sono saltata sulla sedia, aveva la bocca di un criceto con quei denti sporgenti che manco ce la faceva a chiudere la bocca (palesemente riempita di acido ialuronico). Ma queste pensano che la gente sia scema e non mettano a confronto le foto di prima? Poi che facesse quello che le pare, ma addirittura dire “venissero col dottore e il microscopio”, mi sembra troppo. P.s: nelle interviste non vuole parlare di vita privata, amore, ecc.. ma solo di LAVORO… scusate ma di cosa stiamo parlando? Cos’ha fatto di così importante da doverne parlare? Mica stiamo parlando della Carrà o Milly Carlucci!



6. Andrea80 ha scritto:

13 luglio 2012 alle 14:37

Chissà perchè quando sono delle sgallettate senza arte nè parte dicono sempre:
a)che stanno valutando varie proposte di lavoro
b)che hanno rifiutato importanti progetti per altri impegni
BUGIARDEEEEEEEEEE
Poi senza offesa ma la Montanarini nun se pò proprio sentì parlà….



7. the dark knight ha scritto:

13 luglio 2012 alle 14:59

Attualmente il termine viene “soubrette” utilizzato per indicare personalità nate e divenute celebri esclusivamente nel mondo dell’intrattenimento televisivo, ma che non presentano particolari doti di recitazione, di canto o di ballo. E ,secondo me, ce ne sono molte. C’è da dire che la TV è cambiata , non è più il varietà di una volta in cui avere una preparazione artistica era necessario ed obbligatorio , quindi che personaggi Tv di oggi (tipi la De Filippi o la Clerici ,ma anche altri) sappiano ballare o meno al pubblico importa fino ad un certo punto. Quindi, oggi saper ballare o cantare come la Carrà o la Cuccarini sarebbe “solo” un valore aggiunto ma,secondo me ,non indifferente. Mi spiego: passano gli anni ,cambia la TV ma personaggi come la grande Raffaellà Carrà e Lorella Cuccarini sono sempre ritenute brave e mitiche ,anche da chi non ama la TV. La TV è cambiata : obbiettivi ,personaggi e programmi della Tv di 20-25 anni fa sono decisamente diversi da quelli odierni.



8. Alessandra ha scritto:

14 luglio 2012 alle 14:51

Giulia,non ti curare delle critiche eccessivamente cattive,ma guarda e passa oltre.Io ti trovo bellissima e talentuosa,e chissa’ che tutte queste persone non debbano ricredersi su di te un giorno.Coltiva il tuo sogno sempre,non demordere per nessun motivo al mondo e credi ancora alle favole.Ho il sentore che la “tua favola”,un giorno si avverrera’!!!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.