27
marzo

CARO PUPO, ORA PUOI DORMIRE SERENO! I DILDO CITATI ANCHE NELLA BIBBIA

Pupo

Pupo

Sentir parlare Pupo di vibratori è davvero esilarante, se non altro perché mai ti aspetteresti dal cantante toscano un argomento così “friccicarello”, come l’ha definito lui stesso durante la puntata incriminata di Attenti a Pupo. Tutto è nato dalle polemiche su Fisica o Chimica partite da Libero e diffusesi in men che non si dica in rete, in cui appunto si sottolineavano le “tinte forti”, soprattutto il sesso e la droga, della serie spagnola in onda su Rai4, trasmessa ad un orario forse poco consono per la tipologia di pubblico che potrebbe sintonizzarsi (l’ora di pranzo, appunto).

Pupo, forse ingenuamente o forse no, ha voluto cavalcare l’argomento nel suo programma radiofonico su Radio Rai 1: tema della puntata del 16 marzo sono infatti stati il sesso e i vibratori, “quegli aggeggi” che stimolano il piacere sessuale. Nulla di male fondamentalmente, se non fosse che il programma va in onda sul servizio pubblico radiofonico all’ora di pranzo, e i radioascoltatori si sono ritrovati tra una forchettata e l’altra a sentir Pupo disquisire sulle varie tipologie di questi utili strumenti.

Il conduttore toscano però può stare assolutamente tranquillo, a scagionarlo e a scagionare Radio 1 da qualsivoglia polemica ed eventuale osservazione dei piani alti di Viale Mazzini ci ha pensato direttamente la Bibbia. Ebbene sì, grazie ad un servizio di Sex Education Show in onda su Fox Life, siamo venuti a scoprire che anche il libro sacro per eccellenza interviene sull’argomento “hot” in un brano di Ezechiele.

“Prendesti pure i tuoi bei gioielli fatti del mio oro e del mio argento, che io ti avevo dato, te ne facesti delle immagini d’uomo e ad esse ti prostituisti” (Ezechiele 16:17).

Per alcuni studiosi il riferimento è ad una forma molto artigianale, visto il periodo, proprio del dildo, anche se ovviamente non v’è certezza e la questione è piuttosto dibattuta. Certo che se lo dice anche la Bibbia, Pupo non ha proprio nulla da temere.



Articoli che potrebbero interessarti


Pupo
PORNO(RADIO)RAI: DOPO LE POLEMICHE SU FISICA O CHIMICA, PUPO PORTA I VIBRATORI SU RADIO 1


Diana Del Bufalo
Un’estate fa: Pupo e Diana Del Bufalo alla ricerca dei successi estivi del passato


Tony Colombo e Tina Rispoli
Live – Non è la D’Urso, nella quarta puntata Morgan e il primo incontro tra Paola Caruso e la sua vera madre


Pupo
BOOM! Pupi e Fornelli: Pupo accende il preserale di Tv8 con il primo show in cui si cucina male

12 Commenti dei lettori »

1. marcko ha scritto:

27 marzo 2012 alle 07:22

come di consueto pupo è pessimo



2. Giuseppe ha scritto:

27 marzo 2012 alle 07:49

Un’interpretazione un po’ azzardata, perchè verrebbe più semplice pensare a una condanna di certe forme di idolatria antropomorfa che si manifestava nella venerazione dei simulacri tipici delle religioni politeiste. Tuttavia preferisco l’esegesi proposta da Sex Education Show perchè la Bibbia è più aderente alla realtà terrena di ciò che si può supporre. Del resto il famoso saggio “La Bibbia aveva ragione” dell’archeologo Keller ha dimostrato che certi passi biblici, normalmente interpretati in senso allegorico, contengono indicazioni, riscontrabili nei reperti, di fatti storicamente accaduti. Si attende ancora, però, il ritrovamento di reperti che supportino l’interpretazione osè del passo di Ezechiele. Chissà a quale interpretazione aderisce la dirigenza Rai.



3. Vincenzo ha scritto:

27 marzo 2012 alle 11:15

Ma chi ha fatto quell’interpretazione? Questi stanno fuori… parlate di ste cose, ma non mettete in mezzo versi della Bibbia…! bah



4. amazing1972 ha scritto:

27 marzo 2012 alle 13:40

cambiate foto,vi prego!



5. comare ha scritto:

27 marzo 2012 alle 13:56

No no, la foto è meravigliosa! :D
Comunque da Pupo gli argomenti friccicarelli te li aspetti eccome… sono anni che ce la mena con la moglie, l’amante e l’amica! L’unico bigamo o trigamo (ho perso il conto) dichiarato che riesce ad andare in onda su rai1 papalina!



6. WHITE-difensore-di-vieniviaconme ha scritto:

27 marzo 2012 alle 14:30

mandatelo all’isolaaaaa. deserta.



7. MisterGrr ha scritto:

27 marzo 2012 alle 14:37

Non centra niente ma devo dire una cosa.

Stamattina mentre ero preso dall’iperansia da colloquio definitivo, ho visto questo articolo che parlava di dildi e sta foto e ancora un po’ vomitavo.

Sei fantastico Daniele ahahahahah!



8. Daniele Pasquini ha scritto:

27 marzo 2012 alle 15:48

Ma la foto è fantastica! E se non ricordo male è un fotogramma dello scherzo fatto a Pupo per Scherzi a parte di alcuni anni fa!



9. Daniele Pasquini ha scritto:

27 marzo 2012 alle 15:53

Vincenzo+Giuseppe
E’ una tesi condivisa da molti studiosi, visto che mi sono andato ad informare prima di scrivere il pezzo!
Ovviamente noi lasciamo il beneficio del dubbio, non è di nostra stretta competenza l’argomento, anche se interessantissimo, per questo personalmente ho preferito l’approccio superficiale.

Detto ciò: il servizio di SexES è andato in onda la sera stessa della pubblicazione del nostro primo pezzo su Pupo e i vibratori, cioè una settimana fa. Sono saltato dalla sedia quando l’ho visto! Hai capito la casualità a volte…



10. La Zanzara ha scritto:

27 marzo 2012 alle 16:33

Francamente penso che le cose vadano contestualizzate. Mi sembra una goliardata: ma che pesantezza!!!
Non sono una fan di Pupo anche se le sue canzoni mi ricordano sempre le sigle dei villaggi turistici e quindi mi mettono allegria. Io odio la retorica e Pupo è Pupo (punto). Non è paladino di nessuna causa e si limita a fare intrattenimento. Io non lo preferisco,ma è un fatto di gusto…
Non credo che sia il peggiore esponente dello spettacolo italiano e in quanto ad etica ha molto da insegnare a buona parte dei suoi colleghi. Infatti usa il mezzo televisivo e non si fa usare. Mi ricordo quando lasciò la diretta di un programma anni a dietro… lo fece anche Claudio Lippi: che esempio per noi giovani che pensiamo che per vincere davvero non devi cedere al compromesso e non devi essere simpatico a tutti i costi perché non è umano essere sempre a favore. Ci vogliono educazione, personalità e senso critico per farsi un nome e portarlo avanti, altrimenti fai la fine dello yogurt perché gli uomini si distinguono per la loro coerenza e per le loro idee! Sono felice che questo scatto d’orgoglio e questa difesa della dignità, alla lunga, abbiano vinto in un certo senso. Infatti Pupo da quel momento ha cominciato a risalire la china e in televisione ci va solo quando ha un ruolo come Lippi o altri illustri personaggi a cui tanto deve la televisione italiana. Uno tra tutti Fabrizio Frizzi a cui non è secondo Giancarlo Magalli… questi sono i veri eroi del nostro tempo, hanno trovato canali diversi per esprimersi e hanno saputo coniugare il desiderio di comunicare con la capacità di stare al di sotto delle loro possibilità… non sono mai apparsi sofferenti perchè anche la libertà ti gratica e i soldi o il successo senza libertà sono solo una gabbia. Non hanno mai lasciato che la vanità prendesse il sopravvento sulla dignità e la libertà di manifestare con trasparenza idee e ideali. La Rai dovrebbe essere contenta di poter vantare queste eccellenze. Ovviamente sembrano pochi perché non fanno rumore ma sono tantissimi ( non solo quelli che ho citato!) e questo è un bene… che bella cosa la libertà!



11. MisterGrr ha scritto:

27 marzo 2012 alle 16:52

E’ pazzesca la foto!



12. limone ha scritto:

27 marzo 2012 alle 17:32

Ma l’autore di questo articolo ha già dimostrato un talento speciale per la scelta delle foto, avete presente quella di Guendalina nell’articolo dedicato alla sua eliminazione? Ogni tanto, quando mi sento giù, me la vado a rivedere e rido da sola ….:D



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.