19
aprile

DESPERATE HOUSEWIVES, COLPO DI SCENA: LA CRISI ECONOMICA UCCIDE UNA CASALINGA

desperate_interr_donjdos.jpg

ATTENZIONE PERICOLO SPOILER.

Mangiatrice di uomini, sgualdrina, poco di buono, ninfomane, madre senza scrupoli, “di plastica”, in una parola Edie Britt, celebre personaggio o per meglio dire ex personaggio di Desperate Housewives. Purtroppo la notizia è di quelle da far sobbalzare dalla sedia i numerosi fan della serie: dopo cinque anni di inganni e tradimenti, dopo esser stata a letto con tutti gli uomini del quartiere, il personaggio interpretato da Nicolette Sheridan lascia Wisteria Lane e lo fa nel peggiore dei modi. Nella puntata in onda stasera in America, tra qualche settimana su Fox Life in Italia, scopriremo che l’incidente stradale di Edie, con cui si era conclusa la scorsa puntata, lasciando col fiato sospeso i telespettatori, avrà conseguenze mortali per la bionda casalinga.  

Sembra che dietrola decisione di Marc Cherry, creatore del telefilm, di estromettere la Sheridan dal cast ci sia l’attuale crisi economica che non risparmia nemmeno i più importanti network, imponendo un taglio nei costi (la Sheridan percepiva ben 200 mila dollari ad episodio, ndr). “Mi hanno messo un’enorme pressione per diminuire i costi di produzione“,  questo, per l’appunto, quanto dichiarato da Cherry al settimanale a stelle e strisce ”Tv Guide”. La decisione, poi, di decretare la morte di Edie anzichè quella di un altro protagonista è stata invece così motivata: “Edie è andata a letto con quasi ogni uomo nel quartiere e ha causato ogni problema immaginabile”.

Ma a giudicare dalle parole di un’amareggiata Sheridan sembra che qualcos’altro si celi dietro il clamoroso coup de theatre: “Credo che Edie abbia rappresentato qualcuno nella vita di Marc (Cherry) che a lui non è mai piaciuto (…)”. Se a ciò s’aggiunge che la Sheridan (lamentatasi spesso del trattamento ricevuto, ben differente rispetto alle altre protagoniste del famoso drama) ha dichiarato che da circa due anni (cioè da quando il suo cachet è cominciato a lievitare, dunque ben prima della crisi economica) era al vaglio degli autori un’eventuale morte di Edie, il gioco è presto fatto. La bella quarantacinquenne ritiene, poi, che a differenza di quanto affermato da Cherry il potenziale del suo personaggio non sia stato del tutto espresso e che la sua scomparsa potrebbe avere ripercussioni negative sul proseguimento della serie. Ecco quanto dichiarato a proposito a Tv Guide: “La svolta drammaturgica con l’incidente mortale di Edie è un grosso rischio che potrebbe avere conseguenze disastrose per l’intera serie“. Ma a quanto pare, non c’è più nulla da fare.



Articoli che potrebbero interessarti


Sergio Friscia
SANREMO 2016: L’ANTEPRIMA DEL FESTIVAL CON SERGIO FRISCIA


Si può fare!
“SI PUO’ FARE!”, ANTEPRIMA QUESTA SERA IN ACCESS AL POSTO DI AFFARI TUOI


Devious Maids
DEVIOUS MAIDS: RIUSCIRANNO LE SUBDOLE CAMERIERE A RIMPIAZZARE LE CASALINGHE DISPERATE?


Edy Ganem e Roselyn Sanchez 1
DEVIOUS MAIDS: LE CAMERIERE ‘DISPERATE’ SONO SBARCATE A ROMA

8 Commenti dei lettori »

1. Luigi ha scritto:

19 aprile 2009 alle 18:45

io sto seguendo la serie con i sottotitoli in inglese e l’episodio in questione (quello dell’incidente) l’ho già visto..
E’ stato tutto costruito benissimo con una story line avvincente e intrigante…
Non vedo l’ora di vedere il 20esimo episodio



2. ANnuccia ha scritto:

19 aprile 2009 alle 20:03

Bè mi dispiace per Edie,in questa quinta serie era diventata più simpatica…Alla storia della crisi economica non credo,penso piuttosto a battibecchi dietro le quinte .Comunque questa stagione è veramente divertente,Gabrielle madre è davvero uno spasso.



3. Andrea80 ha scritto:

19 aprile 2009 alle 20:31

Addio Edie , personalmente non mi mancherai piu’ di tanto….
Abbiamo in passato dovuto sopportare addii ben piu’ dolorosi del tuo
Brenda in Beverly Hills 90210, Sidney in Merlose Place, Anita in 100vetrine,
la perfida Sheila in Beautiful!!!



4. Astrix ha scritto:

19 aprile 2009 alle 22:10

a me dispiace che Edie abbandoni la serie e condivido le preoccupazioni circa una possibile ripercussione negativa sull’intera serie. spero però ovviamente che non sia così. trovo che comunque l’uscita di Edie dovrà essere colmata nella stagione prossima dall’ingresso di un nuovo personaggio, interpretato anche da un attore sconosciuto se proprio si vuole risparmiare, ma che sappia essere divertente ai fini della storia almeno quanto lo era Edie. In fondo Edie, assieme a Gabrielle, erano gli unici due personaggi della serie più spensierati.



5. Luigi ha scritto:

20 aprile 2009 alle 13:20

Si concordo con Astrix a me piacevano molto i battibecchi (e nella quinta serie ce ne sono tantissimi) tra Gaby e Edie



6. Mattia Buonocore ha scritto:

20 aprile 2009 alle 13:42

SI Edie era proprio un grandissimo personaggio, poi secondo me in fondo era anche brava :-) A me nn piace Susan..



7. Astrix ha scritto:

25 aprile 2009 alle 12:35

concordo Mattia! anche a me Susan non fa impazzire!



[...] temporale che proietta ben cinque anni dopo le avventure delle Desperate Housewives, e che segna la fine per uno dei personaggi più amati. Tante novità che non sono bastate a sovvertire il trend in discesa degli ascolti in [...]



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.