28
marzo

47^ PREMIO REGIA TELEVISIVA : HA VINTO LA QUALITA?

Premio Regia Televisiva (Oscar TV) @ Davide Maggio .it

E’ andato in onda ieri sera, in diretta dal Teatro Ariston di Sanremo, il 47^ premio Regia Televisiva che ha visto un sostanziale trionfo dei programmi Mediaset,nell’assegnazione dei premi.

Premiate trasmissioni di culto come Le Iene e La Grande Notte, Markette e Le Invasioni Barbariche ma anche programmi più classici e “istituzionali” come Ballando Con Le Stelle, La Storia Siamo Noi di Giovanni Minoli e la fiction Rai su Papa Luciani.

Grande spazio agli ospiti per una manifestazione che ha senza dubbio alcuno superato i Telegatti, sia da un punto di vista qualitativo che squisitamente organizzativo : premi comprensibili a tutti ed accompagnati dalla motivazione dell’Accademy composta, tra gli altri, da Giorgio Forattini, Gigi Vesigna, Loretta Goggi ed Umberto Brindani.

Una serata all’insegna del fairplay dove tutti erano amici di tutti, anche se non sono mancati alcuni veleni : su tutti quello di Daniele Piombi relegato a ruolo di “valletto” per fare spazio alla più nazionalpopolare Antonella Clerici che ha lanciato qualche frecciatina a Fabio Fazio, reo di non essersi presentato a ritirare il Premio nonostante il televoto abbia eletto “Che Tempo Che Fa” migliore trasmissione dell’anno.

Dominatori della serata Pippo Baudo, premiato per il Festival di Sanremo (è la prima volta che gli Oscar della TV scelgono di premiare la kermesse) e Michelle Hunziker che, oltre a quest’ultimo, ha ricevuto altri due premi : quello come Miglior Personaggio Femminile e un altro per Striscia La Notizia.

Altri premi sono andati all’Eredità, a Flavio Insinna come Personaggio Rivelazione dell’Anno, a Gerry Scotti che è stato eletto come Miglior Personaggio Maschile. Da sottolineare come l’intervento di quest’ultimo sia stato sibillino e molto lontano dal Suo solito stile.

Un vero e proprio show dove c’e’ stato spazio anche per divertenti siparietti nel corso dei quali, va detto, è stato dato molto più spazio ai personaggi Rai, come forse era giusto che fosse. 

Un grande momento ce lo ha regalato, come sempre, Gabriella Germani che si è cimentata nell’imitazione di Daria Bignardi, sottoponendo la stessa ad un’intervista Barbarica piuttosto surreale. Anche Bianca Guaccero, premiatrice, si è messa alla prova come cantante interpretando, forse troppo sguaiatamente, la canzone di Giorgia “Come Saprei”.

Premi davvero giusti? Non proprio!

Alcuni di questi sono stati assegnati, a mio avviso, per partito preso : Striscia La Notizia, ad esempio, davvero poteva meritarsi l’ennesimo riconoscimento? In fondo che cosa ha portato alla televisione italiana negli utimi anni se non la replica di ciò che aveva messo in scena dieci anni prima? 

Interessante è stato, invecem il premio a SkyTg24 che ha battuto telegiornali ormai storici della tv generalista, ponendosi come il fiore all’occhiello dell’informazione italiana.

Grandi esclusi dalla manifestazione alcuni dei volti più rappresentativi della televisione italiana come Paolo Bonolis che di certo quest’anno non ha brillato, Maria De Filippi e Maurizio Costanzo.

Se questi ultimi sono almeno comparsi nel video che raccontava “Un Anno di Televisione in 100 Secondi”, Paola Perego è stata completamente snobbata. Un segno di disistima da parte dell’Accademy?

Senza ombra di dubbio, una serata che ha restituito credibilità ad un Premio a cui, negli anni precedenti, non era stato dato grande spazio dai media.

Sperare che i Telegatti, in futuro, prendano esempio da quanto è andato in onda ieri sera tornando ad essere quello che erano un tempo, sarebbe chiedere troppo?

Speriamo di no…



Articoli che potrebbero interessarti


premioregiatv_sjhsjsj2
PREMIO REGIA TELEVISIVA 2010: ECCO I PROGRAMMI FINALISTI. CARLO CONTI E ANTONELLA CLERICI PERSONAGGI DELL’ANNO


Premio regia tv 2010
IL PREMIO REGIA TELEVISIVA FESTEGGIA 50 ANNI CON CARLO CONTI. TRA I NOMINATI BRIGNANO CON LA O E IL FATTO DEL GIORNO


47^ PREMIO REGIA TELEVISIVA : HA VINTO LA QUALITA?
DANIELE POMBI E GLI OSCAR TV


PremioTVPremioRegia televisiva vincitori
PREMIO TV 2011: TI LASCIO UNA CANZONE E’ LA TRASMISSIONE DELL’ANNO E LA CLERICI SCHERZA SUL SUO PRIVATO

14 Commenti dei lettori »

1. tete ha scritto:

28 marzo 2007 alle 16:00

concordo col tuo post.. io cmq non avrei premiato ballando con le stelle…



2. Avanguard ha scritto:

28 marzo 2007 alle 16:11

Tete nemmeno io lavrei premiato. Se volevano premiare un programma Rai ce nerano tanti meritevoli come W lItalia per esempio o Report.



3. vito ha scritto:

28 marzo 2007 alle 17:20

patetico il premio alla hunziker che ha stancato….ho apprezzato solo il premio a scotti le iene markette



4. Valentina ha scritto:

28 marzo 2007 alle 20:20

oggi ho sentito parlare di una clamorosa gaffe della clerici nei confronti delle hunziker. ne sai qualcosa? curiosit … anche perché la clerici di soliti in quanto a gaffes non scherza…….



5. Avanguard ha scritto:

28 marzo 2007 alle 20:23

S Vito anche il Premio alla Hunziker era evitabile, tre poi sono davvero troppi… Valentina s ecco cosa è successo: la Clerici ha invitato la Hunziker “”a fare un po di sù e giu”", alludendo a unaltalena portata in scena in ricordo dello scivolo del festival di Sanremo… Niente di che ma trattandosi della Clerici



6. Valentina ha scritto:

28 marzo 2007 alle 21:03

beh s, niente di che… però dati i precedenti… non posso vivere senza ca… della clerici e dopo che faccio trikke trakke vengo della hunziker…… grazie, su questo meraviglioso sito si può sempre contare!!! ciao Avanguard e saluti a Davide… che curiosit !!



7. fabry ha scritto:

28 marzo 2007 alle 21:34

Brava la Clerici, serata gradevole Telegatti imparate……….unica pecca il mancato premio ai telefilm.



8. Mara ha scritto:

28 marzo 2007 alle 22:20

Anche se vado Off Topic ti vorrei segnalare questa Ansa: Roma, 28 mar – (Adnkronos) – Nuovo reality in vista per Italia Uno. A riferirlo è “”Star+Tv”", il settimanale diretto da Antonio Orlando, nel numero in edicola domani, 29 marzo. “”Ancora top secret i contenuti della trasmissione, che dovrebbe andare in onda la prossima estate sullemittente Mediaset e il cui montepremi è di 70mila euro. Nessun dubbio invece -anticipa il settimanale, sui nomi dei partecipanti, beccati nei giorni scorsi allaeroporto di Malpensa in partenza per il Messico. Si tratta di volti più o meno noti del piccolo schermo: Amalia Roseti, Luca Dorigo, Fernando Vitale, Karim Capuano, Valentina Gioia, Mikael Kenta, Dominic Rubio, Ludmilla Radchenko, Cristina Quaranta e Rosy Dilettuso”". …ne sai qualcosa darlin???



9. Avanguard ha scritto:

28 marzo 2007 alle 23:22

Valentina infatti la Clerici è un “”pericolo”" in senso buono, Grazie mille :-) Fabry hai ragione agli Oscar manca qualche categoria. Dovrebbero inserirle per essere competitivi e premiare tutta la tv… Mara grazie mille per la segnalazione, cos scopriremo che fine hanno fatto anche gli altri tronisti, visto che i nomi da te citati sono quasi tutti di “”defilippica propriet “”.



10. Anonimo ha scritto:

30 marzo 2007 alle 12:59

ciao davide.Siccome sono stato alla regsitrazione della prima puntata del nuovo programma di Alda DEusanio Ricomincio da Qui..che è iniziato ieri..volevo dirti che ho alcune foto e video fatti con il cellulare durante la trasmissione…se vuoi tel i mando



11. Mauro ha scritto:

30 marzo 2007 alle 13:02

anonimo sono Mauro..



12. Avanguard ha scritto:

30 marzo 2007 alle 13:08

Mauro Davide non cè ma gli riferirò il tuo messaggio :-) In ogni caso credo che gli far sicuramente piacere avere del materiale inedito.



13. Mauro ha scritto:

30 marzo 2007 alle 15:50

Non te lho proposto fino ad ora xkè pensavo che prima della messa in onda della prima puntata del programma non si potesse pubblicare materiale inedito sulla trasmissione,mi riferisco ai diritti di immagine..è giusto quello che dico o sbaglio?



14. Avanguard ha scritto:

30 marzo 2007 alle 19:31

Mauro infatti penso che tu abbia ragione. Hai fatto benissimo.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.