18
giugno

Lorella Cuccarini torna ad Amici

Lorella Cuccarini

Lorella Cuccarini

Lorella Cuccarini fa tris. La showgirl sarà per il terzo anno una professoressa della scuola di Amici di Maria De Filippi. Una riconferma che non sorprende e che arriva dalla diretta interessata.

Amici 22 e Rapunzel per Lorella Cuccarini

E’ un’esperienza così bella che non volevo interromperla. Tra i ragazzi vedo tanto talento e voglia di farcela. Credo che molto probabilmente manterrò la cattedra di canto

ha detto durante la presentazione del rinnovato impegno teatrale. Lorella, infatti, torna a recitare con Rapunzel – Il Musical, opera che l’ha vista calarsi per la prima volta nel ruolo della cattiva.

Lo spettacolo si riaffaccia in scena tra i titoli di punta della nuova stagione del Teatro Brancaccio di Roma, dove sarà in cartellone per tutte le feste di Natale, dal 2 dicembre all’8 gennaio, e farà tappa anche  al Nazionale di Milano. La prossima stagione segnerà il ritorno a teatro anche di un altro popolarissimo volto della tv, Barbara D’Urso.

Lorella Cuccarini a teatro

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


doc-
Pagelle TV della Settimana (14-20/03/2022). Promossi Doc e Lorella Cuccarini. Bocciati De Martino e Più Forti del Destino


Lorella Cuccarini
Lorella Cuccarini conduttrice di Striscia la Notizia


Raimondo Todaro
Ecco i prof di Amici 21


Lorella Cuccarini
Lorella Cuccarini: «Maria De Filippi mi ha appena confermata ad Amici. La Rai? Guardo avanti»

21 Commenti dei lettori »

1. Marco3.0 ha scritto:

17 giugno 2022 alle 17:56

Sinceramente, non vale molto come prof di canto, le ho visto usare dei metodi che nessun insegnante serio userebbe mai.
Come insegnate di ballo non saprei ma è un dato di fatto che la Celentano quest’anno ha dimostrato che la Cuccarini non era all’altezza del ruolo lo scorso anno.
Io spero solo che la piantino con i siparietti dove vedo la Cuccarini cantare e ballare, perchè ha una voce orrenda, stona tantissimo, e non mi interessa vedere una signora di mezza età ex ballerina che balla con il fiatone.
E’ un talent dove si esibiscono i ragazzi, non uno show per pensionati alla ribalta.



2. Pat ha scritto:

18 giugno 2022 alle 02:03

La Cuccarini ha solo da insegnare, a chiunque, in fatto di canto e ballo caro Marco. Il suo curriculum parla chiarissimo. E le esibizioni erano in playback, quindi stonature non ce n’erano di certo… E il fiatone lo ha qualsiasi ballerina, che sia a 20, 30, 50 o più anni. Lei alla sua età si difende EGREGIAMENTE, e da una così c’è solo da imparare. Può non piacere, ma proviamo a essere oggettivi. Forza.

Chi sarebbero adatti secondo te? Anna Pettinelli e Rudy Zerbi? Dai su.



3. Sandrine ha scritto:

18 giugno 2022 alle 12:55

Lorella Cuccarini ha un curriculum da soubrette televisiva principalmente; non è una cantante, non è una ballerina, non è una conduttrice. E’ una che fa di tutto un po’ e non eccelle davvero in qualcosa. Le danno troppo spazio ad Amici, come dovessero per forza riempire dei buchi o perdere tempo per allungare il programma. I miei figli più piccoli quando arrivano questi momenti si alzano e vanno a fare altro e tornano solo quando ci sono i ragazzi che si esibiscono. Negli anni si è visto molto di meglio come insegnanti di canto e ballo ed io Amici lo seguo dalla primissima edizione.



4. ILMAPA ha scritto:

18 giugno 2022 alle 13:52

@PAT la tua difesa a tutto campo della CUCCARINI per me ha una solo spiegazione: la Cucca, in mancanza di una vera show girl italiana, è stata eletta una star nel genere. Ma non posso non condividere il post di Marco che qualche ragione di essere ci sta. Eccome.

L’Italia da tempo soffre la mancanza di una vera show girla che sappia contemporaneamente recitare, ballare, cantare ed intrattenere.
Anche un mito di altri tempi come la Wandissima (Osiris) aveva le sue carenze sia nel canto (senti la sua Sentimental…) sia nella recitazione (i suoi birignao erano più che una leggenda).

La stessa Carrà che si è trovata a riempire questo vuoto, qualche limite lo ha rilevato: i pettegolezzi dell’epoca (mai confermati ma mai smentiti) sostenevano che la parte “alta” di RUMORE era supportata da un altra cantante dell’epoca, Donatella Moretti. Poi nessuno disconosce i suoi meriti per l’appeal e la professionalità con cui ha sempre coronato al meglio il suo lavoro di intrattenitrice ed artista.

L’unica che in fatto di show girl può essere ritenuta completa era la mitica DELIA SCALA. E non dico altro.

La Cuccarini doveva riempire questo vuoto e grazie al Pippone Nazionale, venne valorizzata meglio che si potesse, in alcune edizioni di Fantastico. A seguire l’esperienza a C5 e nella corte di Ricci (Odiens) la imposero come show girl a 360°.

Il grosso merito con cui viene additata è stata l’esperienza teatrale con GREASE che la imposero definitivamente come artista completa. Ma io che l’ho seguita in tantissime repliche posso dire che non era così. Come dire: si è trovata al posto giusto al momento giusto.

Chi nel proseguo delle repliche di GREASE l’ha sostituita, ha avuto il medesimo successo, mentre la Cucca, come show girl non ebbe altrettanto successo nei musical che seguirono (vedasi i flop di SWEET CHARITY o di PIANETA PROIBITO)

Quindi come sostenuto da Marco, la Cucca può avere un ruolo nelle conduzioni televisive mentre nel canto e ballo, non ha quelle qualità necessarie per essere un’insegnante ad AMICI.

A meno che non si preferisca il personaggio rispetto alla competenza.



5. Paolo ha scritto:

18 giugno 2022 alle 17:18

Avrebbe fatto meno danni se avesse mantenuto la cattedra di ballo. Maria de Filippi ha quest’inclinazione altruista di accogliere e dare lavoro a tutti quelli che per un motivo o per un altro sono stati cacciati dalla Rai o hanno una carriera in declino, è una benefattrice. Però non sempre il risultato è all’altezza delle intenzioni, la Cuccarini tra i ragazzi non piace. Non tanto nemmeno a noi più grandicelli in realtà, e Amici dovrebbe ascoltare il pubblico giovane. O forse ha ragione Marco quando dice che Amici non è un programma diretto ai ragazzi ma agli Over che guardano i ragazzi in tv.



6. Andrea ha scritto:

18 giugno 2022 alle 20:28

Come sempre commenti inutili e a vanvera, quando di arte sí capisce poco. La Cuccarini è un artista a 360 gradi è solo un valore aggiunto all unico vero talent italiano, naturalmente condotto dalla gigantesca Maria De Filippi. Forse non vi ricordate le Buone domeniche condotte da lei e Columbro, paperissima, la stangata i 2 telegatti consecutivi per donna dell anno, Grease a teatro a dir poco magistrale. Poi L errore ti tornare in Rai e quindi L oblio e finalmente la rinascita meritatissima a Mediaset. Direi che non c è da aggiungere altro, ritenere i ridicoli commenti contro come vaniloqui, e W Lorella, Maria ed Amici



7. Marco3.0 ha scritto:

19 giugno 2022 alle 15:33

Spero si possano ancora dare dei pareri sulla Cuccarini senza essere censurati o accusati di vaniloquio dal suo fan club.
3 volte che tento di commentare senza esito da ieri, ed era un commento normale.



8. Marco3.0 ha scritto:

19 giugno 2022 alle 16:09

Pat, io faccio dell’oggettività la mia bandiera, sempre nei limiti del possibile ovviamente. Tu non mi sembri oggettivo, sembri molto di parte.
La Cuccarini in questa veste di insegnante ha dimostrato sicuramente di non essere un insegnante di canto perchè non ne era in grado. Il suo curriculum musicale è pari a zero, le canzoncine delle sigle tv non contano. Non tutte le esibizioni erano in playback, stonava e io ho un orecchio assoluto, stona moltissimo soprattutto dal vivo in teatro, ho visto diversi musical di cui era protagonista, e ha una brutta voce, è già un insegnante di canto che stona è risibile. Riguardo al canto non ha da insegnarmi nulla, stai tranquillo, forse potrei darle qualche lezione io, considerato che sono abilitato per questo.
Il fiatone non ce l’ha qualsiasi ballerina, specie se fa due mossette come le faceva lei ad Amici, forse non hai mai visto spettacoli di danza e canto dal vivo. Ma io non pretendo che alla sua età non abbia il fiatone, pretenderei di non vedere qualcuno della sua età ballare e “cantare” con il fiatone in uno show dedicato ai ragazzi.
Alla sua età potrebbe dedicarsi ad altro come la conduzione che non prevede esibizione di voce che lei non ha, o di movimenti che non può più permettersi. I “vaniloqui” non mi appartengono, faccio delle analisi tecniche.
Non ho parlato nè di Pettinelli o Zerbi, che cmq hanno di sicuro un bagaglio musicale superiore a quello della Cuccarini, almeno come scelta dei pezzi.
“Caro Marco” anche no. Marco3.0.



9. Filippo ha scritto:

19 giugno 2022 alle 22:57

La Cuccarini nasce come una ballerina; Baudo rimane colpito dal suo carisma e la trasforma in una showgirl di grande successo (perché la fa anche cantare); poi lei procede con una sua carriera con notevoli successi televisivi e teatrali. Certamente ci sono stati anche degli insuccessi, ma è indubbio che ancora oggi viene riconosciuta come una delle vere e poche showgirl televisive italiane. Premesso ciò, a me non piace come conduttrice, ma coma ballerina ancora oggi è davvero notevole: durante le performance di “Amici” non aveva mai il fiatone (solo dopo ed è ben diverso) e i suoi movimenti e il suo carisma erano davvero buoni, sempre a tempo (a differenza di qualche allievo, compreso quello della Celentano), precisa, interessante, bella ed elegante. Alcuni passi ballati col suo partner sono stati tra le coreografie più interessanti di questa edizione (per me, ovviamente), come Zerbi, che non sa minimamente cantare (mentre la Cuccarini ha un’intonazione di base, ma, se canta e balla insieme, capita che possa stonare), è di una simpatia e creatività straripanti. Io sono laureato in Canto (lirico) presso un Conservatorio Statale di Musuca, ho il diploma professionale triennale di attore/cantante di musical conseguito presso la prestigiosa scuola di musical “BSMT” di Bologna e ho avuto alcune esperienze professionali (quindi pagate) nel teatro musicale (opera, operetta e musical).



10. Ale ha scritto:

20 giugno 2022 alle 01:09

E dopo il cantante lirico ora parlo io come ballerino. Prima di tutto, classe 1980, ho iniziato a ballare da dilettante solo per lei, perché la Parisi e la Carrà, grandissime icone, non mi avevano trasmesso tutto il carisma, la “voglia di ballare”, la solarità, la voglia di vita, l’energia e la dolcezza di Lorella. Quindi da pubblico amatore e analfabeta mi sono innamorato molto più di lei. Certamente ha inciso anche il fatto che Lorella era poi in trasmissioni amabili e indimenticabili per i bambini e i ragazzi degli anni 80-90 come Odiens, Buona Domenica, Paperissima, La Stangata, A Tutta Festa. E quindi l’ho apprezzata senza dubbio anche come conduttrice brillante, capace anche di intervistare e condurre in diretta, niente di meno della Venier e della Ventura (comunque due numeri Uno) e niente di meno della Hunziker e della Incontrada (capaci solo di ridere fintamente). Le altre (Carlucci,D’Urso, Marcuzzi…) non le considero neanche. A livello di danza ho spaziato per anni tra classica, moderna, hip hop, zumba, bokwa, step, funky,….e pur non eccellendo in niente anche io (come Lorella!) sono diventato un ballerino abbastanza completo e in grado di poter giudicare lei e le altre ballerine della tivù. E l’ho vista anche in teatro in Pianeta, Rapunzel, Regina e Non m’hai più detto. Oggi posso dire che Lorella è un’ Attrice con la A maiuscola, una Cantante con la C maiuscola e una ballerina capace di ballare dignitosamente classica, moderna, hip hop, lyrical, balli latini, tango, balli di gruppo, …. e tutto senza mai sfigurare. La Carrà aveva una bellissima voce, più potente di Lorella, ma nel ballo era veramente una dilettante rispetto alla Cuccarini. La Parisi eccelleva nel modern jazz, nel classico ed era elasticissima e apertissima, ma nei balli funky e hip hop era un disastro. Chiedetevi perché non ci sono su youtube i balletti che fece nella Domenica In di Bonolis del 2003-2004. Perché erano penosi! Ha tentato di ballare il genere più in voga del tempo, un mix di jazz e hip hop e il risultato era disastroso. La pur grande Goggi, all’età di Lorella di oggi, faceva a mala pena due mossette di gambe e braccia nel suo spettacolo Hello Goggi e nelle ospitate televisive. Altre ballerine, bravissime, come la Brescia e la Brandi, non hanno spaziato tra i vari generi come la Cuccarini. Idem per la Celentano. Lorella davvero non solo è la showoman più completa della tivù, ma è anche la ballerina più completa della televisione italiana. Quest’anno ha dimostrato ad Amici di riuscire a fare ancora spaccata (banché imperfetta), ruota, verticale, prese, capriole e ben due giri di pirhouettes. Non male per una che ha 57 anni e che nella vita non ha fatto solo la ballerina o la coreografa, come la Celentano o la Peparini. Non solo è quella che ha ballato per più anni e ha fatto numericamente più balletti televisivi, ma davvero è stata in grado di fare ottima figura su tutti gli stili. E’ un commento da fan, ma è anche un’oggettività da danzatore. Chiunque obiettivamente non potrebbe dire diversamente. E mi dispiace per gli hater, ma se l’avessero ascoltata nel musical “La Regina di Ghiaccio” non avrebbero potuto dire che Lorella non sia oggi davvero brava anche nel canto e dal vivo. Poi ognuno può dire quel che vuole, negare l’evidenza e dire che la popò è azzurra e il cielo è marrone, ma se siamo sinceri tocca dire la verità.



11. AbbiDubbi ha scritto:

20 giugno 2022 alle 12:50

Ale standing ovation per il tuo commento 👏👏👏👏👏



12. Marco3.0 ha scritto:

20 giugno 2022 alle 13:25

Ah ecco, sono arrivati i rinforzi del Fan Club della Cuccarini, divisi anche per specialità! I fans in genere sono peggio degli haters perchè accecati da un amore fanatico che li priva dell’obiettività.
Di showgirl italiane la tv ha avuto diverse protagoniste, la Cuccarini non è mai stata all’altezza di coloro che l’hanno preceduta che erano complete sotto tutti i punti di vista e professioniste del Canto, Ballo, Recitazione.
Non sto qui a discutere le sue doti di conduttrice, la cosa che le riesce meglio secondo me, nè la sua simpatia perchè è antipatica a molti.
Evidentemente avete visto un Amici diverso dal mio perchè aveva il fiatone durante e non “dopo” tutte le performance che non erano poi nemmeno troppo impegnative. 4 mossette.
Era spesso fuori tempo musicale, alla pari degli allievi.
Le coreografie in cui si è esibita erano elementari, niente di che in confronto a quelle in cui si sono esibiti i ragazzi.
Zerbi non sa cantare ma conosce la musica e ha un bagaglio musicale enorme avendo ricoperto ruoli importanti nella discografia, quindi è il giusto ruolo per l’assegnazione dei pezzi e per individuare i talenti che possono farcela. Celentano e Peparini sono state ballerine, la Celentano anche alla Scala.
Visto che stiamo tirando fuori i titoli, io sono pluridiplomato al Conservatorio di Bologna, ho un orecchio assoluto, sono musista e cantante, polistrumentista. Ma basterebbero meno titoli, avere un buon orecchio e aver conseguito il primo livello di canto per accorgersi delle stonature.
Ho visto diversi musical in cui la Cuccarini era protagonista, e oltre a dirvi che ha un voce brutta di base, sia che canti che parli, è stonata. Di BASE. Stona a teatro dal vivo anche quando NON balla.
La BSMT di Bologna è una scuola di musical come tante altre in Italia, molto costosa per giunta. Se oggi io volessi raggiungere un’ottima preparazione in fatto di Musical mi iscriverei al DAMS e non a una scuola privata, perchè se si vuole avere un riconoscimento che sia come quello del Dams o pari ad una laurea, al termine del corso professionale triennale della BSMT bisogna cmq aggiungere un altro corso di studi per ottenere un Diploma Accademico.
Eviterei di usare anche tutte quelle Maiuscole per dare importanza alle parole Cantante e Ballerina e Attrice. Perchè anche come attrice è abbastanza scadente.
Non pretendo che a 57 anni sia in grado di ballare come a 20 anni, ma ci risparmi il canto se non è capace di tenere una nota per due secondi.



13. ILMAPA ha scritto:

20 giugno 2022 alle 14:43

Avete mai visto la GOGGI ballare? Non mi sembra proprio di avere negli archivi RAI testimonianze di questa sua presunta arte. E’ una brava attrice (LA FRECCIA NERA, suo esordio), una cantante con una voce che arriva (e non solo con MALEDETTA PRIMAVERA), sa intrattenere, é molto brava anche come imitatrice. Ricordo la Goggi in teatro in HELLO DOLLY ma anche in quel musical la presenza come ballerina era veramente poca cosa, rispetto al suo estro negli altri campi canori e recitativi.

Avete mai visto la CARRA’ nelle vesti di ballerina imporsi come coreografia? La premiata ditta Garinei e Giovannini l’ha voluta nel musical CIAO RUDY (anni ‘60) ma fu quella l’unica esperienza della Carrà come ensemble in un corpo di ballo in teatro.

Quando esordì come show girl nella prima edizione di CANZONISISMA con CORRADO, le sue coreografie erano veramente minime; le era stato affiancato un coreografo personale, Franco Estil, per aiutarla ad emergere e se cercate in RAI PLAY ne avrete conferma che i suoi “movimenti coreografici” erano veramente poca cosa al suo esordio: la Carrà inizialmente era soprattutto un attrice (recitò in un film anche con Frank Sinatra..). Fece un timido primo passo con IO AGATA E TU. Poi lo studio, la passione, la sua determinazione ad essere perfezionista anche come ballerina, le hanno permesso di arrivare ad essere quel mito riconosciuto a livello internazionale: addirittura in Spagna verrà titolata una piazza con il suo nome.

Quindi diamo a CESARE quel che è di Cesare e non minimizziamo le qualità anche ballerina di Raffaella che ha saputo trovare il suo spazio con quella dedizione, impegno che tutti gli riconoscono ed il risultato è evidente a tutti. E non solo in Italia.

Poi nessuno discute il valore della CARRA’ per quello che ha saputo fare in televisione anche nei propri show ed in altri ruoli o della GOGGI come attrice ed intrattenitrice.

In presenza di un personaggio televisivo, non si possono attribuire loro dei meriti che non hanno. E come ho sempre sostenuto, la CUCCARINI ha avuto la fortuna di essere capitata al posto giusto al momento giusto in cui mancando una vera show girl (Delia Scala per esempio…), bisognava investire di quel titolo la meno peggio.



14. Filippo ha scritto:

20 giugno 2022 alle 16:01

Sui titoli e sulle competenze di ciascuno di noi preferisco non entrare troppo nel merito perché non m’interessa polemizzare su questo, ma fare delle affermazioni improprie su due realtà completamente diverse, il DAMS da una parte (che è un’università a carattere decisamente TEORICO) e la BMST che è un’accademia dove si entra con un’audizione selettiva di canto, ballo e recitazione, e dove si studia 7-8 (a volte anche 10) ore ogni giorno per tre anni la PRATICA di vari stili di danza, di canto e di recitazione con artisti di fama nazionale e talora internazionale, e poi nel secondo e nel terzo anno si mettono in scena anche diversi musical anglosassoni, lascia molto perplessi: invito ad andare a vedere semplicemente i siti delle due realtà (i programmi, i docenti, il corso di studi, ecc.) e le notevoli differenze dovrebbero risultare piuttosto chiare e nette. Detto ciò, la Cuccarini è una ballerina, una cantante, un’attrice e una conduttrice: può piacere o no in una o in tutte queste vesti, ma il suo curriculum dice ciò in maniera inequivocabile, non l’opinione di qualcuno. La signora è di base intonata, perché è una grande professionista (una perfezionista, come praticamente tutti gli artisti di un certo livello): studia e prova molto, e le sue performance canore dal vivo in tv in tutti questi anni dimostrano questo, anche se capita anche a lei, come ad altri cantanti, di stonare in maniera più o meno evidente qualche nota o passaggio; è ovvio che, se oltre a cantare, deve anche ballare, il rischio di errore aumenta considerevolmente. A me la sua voce non piace molto (soprattutto la voce parlata), ma ho sempre apprezzato la sua voglia di migliorare (già famosa, ha studiato anche con un maestro di canto lirico e i progressi nella rotondità e pastosità della voce si sono sentiti), il suo perfezionismo, l’entusiasmo e l’energia che ancora oggi trasmette nelle sue esibizioni. Ad “Amici” le sue brevi performance (soprattutto di ballo, perché ad un certo punto cantava ovviamente in playback, altrimenti certi movimenti come le prese sarebbero stati impossibili da effettuare) erano molto precise, a tempo e apprezzabili (nonché apprezzate dal numeroso pubblico presente).



15. Marco3.0 ha scritto:

20 giugno 2022 alle 16:45

Filippo, i paragoni su DAMS e BSMT si fanno eccome, e lo fa anche il Governo avendo equiparato i diplomi solo nel caso che gli iscritti a BSTM aggiungano dei corsi di diploma aggiuntivi al triennio. Le mie sono affermazioni appropriate e qualunque studente che decida di iscriversi a un corso Universitario Artistico multidisciplinare fa queste considerazioni prima di decidere, è un dato di fatto.
Il DAMS teorico??? ahahhahaha ok, lascia perdere su, non sai di cosa stai parlando. Forse 40 anni fa, non di sicuro negli ultimi 20 anni. I corsi pratici del DAMS si affiancano al quelli teorici da anni, infatti sono in due dipartimenti diversi appositi. Sono corsi di recitazione, musica e canto che portano a un Diploma di Laurea, quelli del BSMT NO, hanno bisogno di corsi aggiuntivi per ottenere un riconoscimento Statale equiparato.
Certo che sono due cose diverse, ma io non ho mai detto che siano la stessa cosa, ma di certo se vuoi ottenere una Laurea in queste discipline devi andare al DAMS e non a una semplice Accademia, ripeto dello stesso livello di molte altre a Milano o Roma, e che è una scuola privata, cara, che rilascia diplomi non riconosciuti professionalmente come grado accademico.
Le differenze ci sono eccome, dipende dalle aspirazioni personali di ognuno, se specializzarsi oppure accontentarsi di un diploma di Accademia privata, nemmeno Teatrale.
Il curriculum della Cuccarini può dire quello che vuole, non dice però se tutto questo lo faccia bene o male. La mia non è un’opinione, non me ne frega niente della Cuccarini, non sono nè fan nè hater, è un parere tecnico e preciso sulle sue doti canore. E di “base” NON è intonata. Perchè se mi dici questo, che sia di “base” intonata, mi fai dubitare del diploma di Cantante Lirico che dici di avere ottenuto. Non esiste essere intonati o stonati di “BASE”, ti ho dato retta prima per parlare con il tuo linguaggio, ma non ESISTE.
La signora sarebbe intonata perchè è una grande professionista? Puoi essere professionista quanto ti pare, ma se non sai usare la voce, e non ce l’hai la voce per cantare, non è sufficiente.
Le sue performance dal vivo, a cui ho assisisto io come ILMAPA, dicono che stona. In maniera EVIDENTE anche a un sordo.
Io di cantanti ballerine sconosciute che ballano e cantano senza stonare ne conosco molte, si balla e si canta senza stonare. Forse non sei mai stato a vedere qualche spettacolo a Broadway come me e ILMAPA e non hai idea cosa sia un vero Musical.
Io come specificato parlo di quando ad Amici canta dal vivo non in playback, ma visto che ci siamo a Broadway cantano e ballano e fanno prese senza playback. E ad Amici ballava fuori tempo. Se sai cos’è il tempo musicale, perchè comincio ad avere dei grossi dubbi su quello che dici riguardo ai tuoi studi musicali.
Progressi nella rotondità e pastosità della voce??
Senti, OK, dimmi solo che sei qui per difendere la tua amata e basta, perchè se mi dici cose così tecnicamente errate io non perdo tempo a parlare con chi non ha cognizione musicale o che la musica l’ha studiata con il binocolo.
Facciamo così, vediamoci a Bologna, in Piazza Rossini domani pomeriggio verso le 15.00, così ti posto a fare un giro al Conservatorio ma se preferisci anche al Liceo Coreutico e ti faccio ascoltare qualcuno che canta e balla senza stonare.



16. Filippo ha scritto:

20 giugno 2022 alle 17:16

Caro Marco3.O, io non intendo rispondere alle tue critiche, perché non voglio impiegare del mio tempo in questo: io ho studiato e lavorato in vari Conservatori (mi sono diplomato in Canto in quello di Cesena) e in tutti i teatri principali dell’Emilia Romagna (anche al Comunale di Bologna, ovviamente), ma non ti voglio far cambiare opinione. Come hai visto dai miei messaggi, io critico anche qualche aspetto della Cuccarini, che, come ogni essere umano, non è perfetta (che cos’è poi la perfezione?) e che piace anche in base a dei gusti personali. Sull’espressione “intonata di base” voglio dire che Lorella, alle mie orecchie, risulta di norma intonata; i suoi passi di danza ad “Amici”, lo ripeto, erano molto precisi e a tempo. Io spero che torni ad esibirsi anche nella prossima edizione; le scelte fatte da Maria De Filippi hanno portato il programma negli ultimi due anni ad ascolti che forse neanche la stessa conduttrice si sarebbe aspettata.



17. Marco3.0 ha scritto:

20 giugno 2022 alle 17:51

Cos’è questo vizio che certi hanno di chiamare le persone sconosciute “Caro”? Io non sono “Caro Marco” sono solo Marco3.0 su questo blog.
Tu Filippo non vuoi impiegare il tuo tempo a discutere delle critiche oggettive tecniche perchè non sei in grado di farlo. Tutto qui.
Bene, allora se hai studiato a Cesena e hai cantato a Bologna dovrei conoscerti, io ho collaborato con il Conservatorio di Cesena, con chi ti sei diplomato, con quale Maestro, e quando ti sei esibito nella mia città al Teatro Comunale dove io mi sono esibito diverse volte?
Non puoi farmi cambiare “opinione”, le mie non sono “opinioni” sono pareri tecnici OGGETTIVI. Non discutibili.
Discutibile è se ti piace o no una cosa non se è tecnicamente in un modo o in un altro.
La perfezione nel canto esiste eccome, potrei farti una lunga lista di cantanti italiani con una voce perfetta. A partire da Mina arrivando fino a D’Alessio visto che ne parlavamo sul blog due giorni fa. Io stesso non ho mai stonato in vita mia dal vivo.
L’espressione “intonata di base” NON ESISTE tecnicamente. E uno che ha studiato CANTO dovrebbe saperlo benissimo e non si sognerebbe mai di usarla.
E se alle tue orecchie la voce della Cuccarini risulta intonata allora hai dei problemi di udito evidenti. E un cantante non dovrebbe avere problemi di udito musicale.
I suoi passi di Danza NON erano a tempo, ma visto che insisti se vuoi porto qui un’insegnante di Danza che ti confermerà che non erano a tempo. Io non sono un danzatore, ho studiato danza però perchè costretto dal programma scolastico e Universitario, e so cosa signifca andare a tempo con il corpo su un brano. Poi conosco il tempo musicale molto bene perchè io la musica la scrivo, e non ci sono dubbi che ad Amici la Cuccarini non andasse a tempo quest’anno. Perchè di questo sto parlando io da giorni, delle sue performance ad Amici che erano scarsissime nel canto e nel ballo.
Gli ascolti di Amici due anni fa erano lievitati per motivi legati alla Pandemia e quest’anno legati ad altri motivi tra cui i ragazzi del talent. Non sono certo lievitati per merito della Cuccarini che era riuscita a far inabissare anche gli ascolti de La Vita in Diretta che si sono rialzati non appena è stata mandata via. E quello era il suo ruolo migliore, quello che sa far meglio, e cioè condurre.
Sempre valido il mo invito a vederci domani a Bologna in P.zza Rossini alle 15.00.



18. Domenico ha scritto:

20 giugno 2022 alle 20:45

Marco3.0 vs Filippo = scontro tra titaniC 😂
Se Filippo dovesse accettare l’invito di Marco e quindi presentarsi all’appuntamento in Piazza Rossini, potrò rivedere l’Artiglieria pesante a Bologna 😱 (città nella quale ho prestato il servizio di Leva nel lontano 1997 Caserma G.Perotti ora demolita).



19. Marco3.0 ha scritto:

20 giugno 2022 alle 21:21

Domenico non c’è nessuno scontro tra Titani, non c’è nessuno scontro proprio, io faccio inviti per visitare un Conservatorio serio, non per fare a pugni.
Tu Filippo non vuoi impiegare il tuo tempo a discutere delle critiche oggettive tecniche semplicemente perchè non c’è niente da discutere sulle mie critiche musicalmente parlando. Tutto qui. Se sei in grado di farlo replica.
Se hai studiato a Cesena e hai cantato a Bologna dovremmo conoscerci, no? Io ho collaborato con il Conservatorio di Cesena, tu con chi ti sei diplomato? Io conosco tutti i Maestri del Conservatorio di Cesena. Quando ti sei esibito nella mia città al Teatro Comunale dove io mi sono esibito diverse volte?
Non puoi farmi cambiare “opinione”, le mie non sono “opinioni” sono pareri tecnici OGGETTIVI. Non discutibili.
Discutibile è se ti piace o no una cosa non se è tecnicamente in un modo o in un altro.
La perfezione nel canto esiste eccome, potrei farti una lunga lista di cantanti italiani con una voce perfetta. A partire da Mina arrivando fino a D’Alessio visto che ne parlavamo sul blog due giorni fa. Io stesso non ho mai stonato in vita mia dal vivo.
L’espressione “intonata di base” NON ESISTE tecnicamente. E uno che ha studiato CANTO dovrebbe saperlo benissimo e non si sognerebbe mai di usarla.
E se alle tue orecchie la voce della Cuccarini risulta intonata allora hai dei problemi di udito o forse preferisci non sentire perchè parli da fan. E un cantante non dovrebbe avere problemi di udito musicale. Anche i profani che hanno commentato qui l’hanno sentita stonare.
I suoi passi di Danza NON erano a tempo, io non sono un danzatore, ho studiato danza però perchè costretto dal programma scolastico e Universitario, e so cosa signifca andare a tempo con il corpo su un brano. Poi conosco il tempo musicale molto bene perchè io la musica la scrivo, e non ci sono dubbi che ad Amici la Cuccarini non andasse a tempo quest’anno. Perchè di questo sto parlando io da giorni, delle sue performance ad Amici che erano scarsissime nel canto e nel ballo.
Gli ascolti di Amici due anni fa erano lievitati per motivi legati alla Pandemia e quest’anno legati ad altri motivi tra cui i ragazzi del talent. Non sono certo lievitati per merito della Cuccarini che era riuscita a far inabissare anche gli ascolti de La Vita in Diretta che si sono rialzati non appena è stata mandata via. E quello era il suo ruolo migliore, quello che sa far meglio, e cioè condurre.
Sempre valido il mio invito a vederci domani a Bologna in P.zza Rossini alle 15.00 per la vistia al Conservatorio.
Cos’è questo vizio che certi hanno di chiamare le persone sconosciute “Caro”? Io non sono “Caro Marco” sono solo Marco3.0 su questo blog.



20. Paolo ha scritto:

20 giugno 2022 alle 22:53

Scusate, io non ho studiato musica ma sento la Cuccarini stonare comunque. Che vuol dire che “alle orecchie di Filippo risulta intonata”? Se uno ha studiato davvero Canto dovrebbe accorgersene subito prima degli altri.
Marco, tu hai una pazienza senza limiti ad argomentare e smantellare tutte le sciocchezze che ti dicono.
Sei giovane, lo capisco, ma dopo giorni e giorni che ci sono commenti in cui ti chiamano Caro Marco sotto qualsiasi articolo ancora non hai capito che si tratta sempre della stessa persona, (al massimo due), che si presenta con nomi sempre diversi e che si spaccia per qualcuno e qualcosa che non è? Non perderci tempo, segui i consigli di Domenico.



21. Marco3.0 ha scritto:

20 giugno 2022 alle 23:24

Domenico, Amico mio!
Ma quale scontro tra Titani, ahahha Siamo mica a San Marino qui! Riguardo al Titanic mi sento molto iceberg!!
La famigerata Caserma Perotti 21° R.G.T. Trieste ha avuto dei grossissimi problemi per lo smantellamento perchè piena di Amianto. Ci andranno a stare gli uffici dell’Agenzia delle Entrate, ne fanno un mega archivio interregionale. Non credo che ne abbiamo guadagnato nel cambio 😂 😂 😂
Aspetto anche te prima o poi in P.zza Rossini!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.