20
novembre

Grande Fratello Vip 2017, gaffe di Ilary Blasi: «Ignazio, puoi andare in Cecilia?» – Video

GFVip 2017 - Ilary Blasi

Gaffe di Ilary Blasi al Grande Fratello Vip 2017. Nel corso dell’undicesima puntata (qui la diretta minuto per minuto), la signora Totti stava per fare una sorpresa a Cecilia Rodriguez e ha chiesto ad Ignazio Moser di lasciare il salotto per recarsi in cucina. Ma in quel momento un lapsus ha mescolato le parole e ad Ilary è scappato un singolare doppio senso.

“Ignazio scusa, puoi andare in Cecilia?“. Giusto il tempo di rendersi conto di quel che aveva detto, e la Blasi si è subito corretta: “In cucina!”, ha esclamato ad alta voce. Ma ormai la frittata era fatta. Lei è visibilmente arrossita, mentre il pubblico esplodeva in un boato di urla e risate. “No comment”, ha detto tra sè e sè Alfonso Signorini. Il pensiero è corso subito alle acrobazie di Cecilia e Ignazio che, nelle ultime settimane, hanno fatto discutere in diverse occasioni.

Dopo la gaffe, in casa è entrata la mamma di Cecilia Rodriguez, che ha avuto parole anche per Moser: “Guarda che sono alta così, e forte. E tutti ti stiamo guardando! Cosa hai combinato con mia figlia?”. La donna stava scherzando, e ha poi abbracciato il giovane Moser. Cecilia ha commentato: “Che situazione imbarazzante”.

[TUTTO SUL GRANDE FRATELLO VIP 2017]

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Verissimo Speciale GF Vip
Verissimo Speciale GF Vip: conducono (e si baciano) Silvia Toffanin e Ilary Blasi


GFVip 2017 - Ilary Blasi con i suoi figli
Grande Fratello Vip 2017: i figli di Ilary e Totti in studio – Video


GFVip 2017 - Belen Rodriguez e Ilary Blasi
Grande Fratello Vip 2017: bacio lesbo tra Ilary Blasi e Belen Rodriguez


Carmen Di Pietro
Grande Fratello Vip 2017: le gaffe e gli strafalcioni

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.