Mauro Perfetti



2
marzo

L’ISOLA DELLE IENE IN LIBERA USCITA. LA CAPOTONDI, PRINCIPESSA CENERENTOLA. BRENDA LODIGIANI INFOIATA PER BOVA

Gabriella Sassone per Diva e Donna, in edicola domani.

Isola dei Famosi 7, la caduta di Simona Ventura1- E’ soddisfatto Mauro Perfetti, l’astrologo prediletto di Simona Ventura, con lei anche su RadioUno in “Ventura Football Club”. Lui, al grido di “le stelle indicano ma non determinano”, aveva predetto in tempi non sospetti, alla 1a edizione di X Factor, il successo del baby Tony Maiello. “Sei dei Pesci: vincerai Sanremo nel 2010”. La reazione della sua produttrice, la “pasionaria” Mara Maionchi? “Uhè, bello, io lo devo fa’ lavorà prima!”. “Sì, ma solo nel 2010 avrà il successo”, ribadì serafico Perfetti. Che ha già fatto l’oroscopo anche alla nuova Isola dei Famosi. “Sarà l’edizione migliore e più sofferta: lascerà il segno. I naufraghi s’ammazzeranno tra loro: sono delle Jene in libera uscita! Aldo Busi? E’ la pettegola che aizzerà uno contro l’altro”. Previsioni incoraggianti, non c’è che dire, visti anche gli incidenti della prima puntata. Chissà se il buon Mauro aveva previsto anche il capitombolo della SuperSimo e il maldestro lancio dall’elicottero dei morti di fama, vivi per miracolo?

2- La principessa Sissi Cristiana Capotondi, naso rosso dal raffreddore e mal di testa, esce di casa controvoglia per il compleanno di un press-agent. “E’ una festicciola tra amici al sushi bar Shinto”, le ha detto lui. Allora arriva in jeans e struccata, bellissima pure acqua&sapone. Ma trova super stuccate e in tiro la “Sophia Loren di Paternò” Margareth Madè, l’esile ex top Eva Riccobono e la procace Carolina Facchinetti. Le guarda, le saluta, fa gli auguri al festeggiato e poco dopo se ne va senza toccare cibo. Inviperito, il press-agent esce e urla ai paparazzi che presidiano il locale di andarsene: “Sennò la Capotondi va via, è senza trucco”. Bugia: Cristiana li aveva salutati educata, spiegando che sarebbe andata via presto perché non si sentiva bene. Immancabili i commenti maligni dei presenti: “Si è sentita a disagio in mezzo alle altre truccate e vestite da sera: sembrava Cenerentola, altro che Sissi!”. Brava Cristiana, così si fa: snobbali tutti che te lo puoi permettere! E poi scusa: se questi son gli amici, viva i nemici!