2
settembre

I BORGIA: INTRIGHI, SESSO E CORRUZIONE DA QUESTA SERA SU SKY CINEMA

I Borgia

Hanno appena festeggiato il record d’ascolti di Benvenuti al sud, ma a Sky Cinema incrociano le dita per il debutto de I Borgia, la serie-scandalo che in dodici episodi racconta le trame di una delle famiglie più potenti e pericolose del Rinascimento, un’epoca di illuminazione di cui la serie mette in scena il lato più oscuro. Il progetto è ambizioso: si tratta una co-produzione europea che può contare su un budget da 30 milioni di dollari e sulla sceneggiatura di Tom Fontana, già autore di OZ.

Cruda, spietata e brutale: gli anni di Leonardo, Michelangelo e Macchiavelli sono un’epoca di rinascita culturale ma anche di scandali di palazzo, cospirazioni e inganni capaci di penetrare dentro le mura del Vaticano. Al centro del racconto c’è l’ascesa dello spregiudicato Rodrigo Borgia, eletto Papa con il nome di Alessandro VI: il suo regno sarebbe stato ricordato come il più feroce della storia della Chiesa cattolica. Combatterà con ogni mezzo  i suoi avversari, tra cui anche i confratelli cardinali decisi ad annientare il casato dei Borgia e mettere un freno alla sua sete di potere.

Spregiudicata come il suo protagonista, la sceneggiatura di Tom Fontana mette a nudo tutti i personaggi, senza risparmiare il pubblico da scene di incesto, omicidi o tradimenti. Non meno pericolosi di Rodrigo sono i suoi quattro figli: Giovanni, un predatore sessuale senza scrupoli; Cesare, diviso tra la vocazione spirituale e una natura violenza; Lucrezia che farà delle seduzione la sua arma letale; e infine Goffredo che deve fare i conti con una famiglia minacciata dalle rivalità interne.

Le vicende si svolgono sullo sfondo della Roma rinascimentale, ricostruita minuziosamente grazie ad un apparato scenografico impeccabile. I primi due episodi sono stati trasmessi in anteprima mondiale lo scorso luglio sui canali Sky Cinema e saranno replicati nella puntata di questa sera. Si confermerà il gradimento di pubblico già riscosso da Spartacus e dai Kennedy su La7?

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Lei mi parla ancora - Haber, Sandrelli, Pozzetto
Lei mi parla ancora, il nuovo film di Pupi Avanti su Sky Cinema


I Delitti del BarLume - Filippo Timi, Enrica Guidi e Stefano Fresi
I Delitti del BarLume tornano tra Covid e mareggiate


Petra - Paola Cortellesi e Andrea Pennacchi
Petra: la serie in giallo e tutta al femminile di Sky con Paola Cortellesi – Trama e Cast


Paola Cortellesi sarà Petra
Palinsesti Sky 2020/2021: Fiction, Serie Tv e Cinema. Arriva il biopic su Totti

2 Commenti dei lettori »

1. Giuseppe ha scritto:

2 settembre 2011 alle 18:33

Serie che tratta di una stirpe alla quale anche l’Italia contemporanea deve molto in quanto certe tradizioni e consuetudini anzichè svanire nel tempo sono più vigorose che mai. L’unica differenza è che oggi al posto del veleno viene usata la televisione.



2. mogol_gr ha scritto:

9 settembre 2011 alle 23:37

La storia di Obama.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.