22
aprile

Ascolti TV | Martedì 21 aprile 2020. Pausini 13.3%, Karol 9.9%. Bene il ritorno de Le Iene (12.4%)

ascolti tv 21 aprile 2020

Le Iene

Nella serata di ieri, martedì 21 aprile 2020, su Rai1 la replica di Stasera Laura – Ho Creduto in un Sogno ha conquistato 3.447.000 spettatori pari al 13.3% di share. Su Canale 5 Karol – Un Uomo Diventato Papa ha raccolto davanti al video 2.196.000 spettatori pari al 9.9% di share. Su Rai2 Earth – Un giorno straordinario ha interessato 1.162.000 spettatori pari al 4.1% di share. Su Italia 1 – dalle 21.42 all’1 – il ritorno de Le Iene Show ha intrattenuto 2.669.000 spettatori con il 12.4% (presentazione di 29 minuti: 2.366.000 – 7.7%). Su Rai3 Carta Bianca ha raccolto davanti al video 1.341.000 spettatori pari ad uno share del 5.2%. Su Rete4 Fuori dal Coro totalizza un a.m. di 1.513.000 spettatori con il 6.8% di share. Su La7 DiMartedì ha registrato 1.701.000 spettatori con uno share del 6.6% (DiMartedì Più: 659.000 – 4.9%). Su Tv8 Hotel Transylvania segna 777.000 spettatori con il 2.7%. Sul Nove The Call ha raccolto 543.000 spettatori con l’1.9%. Su Rai4 Riddick segna 599.000 spettatori con il 2.1%. Su Iris Sfida Oltre il Fiume Rosso ha appassionato 622.000 spettatori e il 2.1%. Su RaiMovie Allacciate le Cinture registra 481.000 spettatori con l’1.7%. Su Sky Uno E Poi C’è Cattelan - con Dua Lipa in collegamento – ha raccolto 218.000 spettatori con lo 0.7% (281.418 il totale considerando +1 e repliche).

Ascolti TV Access Prime Time

Striscia al di sotto del 18%.

Su Rai1 la replica de Soliti Ignoti in replica ottiene 5.551.000 spettatori con il 18.3%. Su Canale 5 Striscia la Notizia registra una media di 5.354.000 spettatori con uno share del 17.7%. Su Rai2 TG2 Post ha ottenuto 1.295.000 spettatori con il 4.3%. Su Italia1 CSI ha registrato 1.487.000 spettatori con il 5%. Su Rai3 Blob raccoglie 987.000 spettatori con il 3.4% mentre la soap in replica Un Posto al Sole ha appassionato 961.000 spettatori pari al 3.2%. Su Rete4 Stasera Italia ha radunato 1.716.000 individui all’ascolto (5.8%), nella prima parte, e 1.648.000 spettatori (5.4%), nella seconda parte. Su La7 Otto e Mezzo ha interessato 2.617.000 spettatori (8.7%). Su Tv8 Guess My Age ha divertito 769.000 spettatori con il 2.6%. Sul Nove la replica di Deal With It – Stai al Gioco ha raccolto 403.000 spettatori con l’1.3%.

Preserale

Sono le Venti supera l’1%.

Su Rai1 la replica de L’Eredità – La Sfida dei Sette ha ottenuto un ascolto medio di 3.317.000 spettatori (16.2%) mentre L’Eredità ha raccolto 4.739.000 spettatori (19.8%). Su Canale 5 in replica Avanti il Primo ha raccolto 2.826.000 spettatori (14.3%) mentre Avanti un Altro ha interessato 4.297.000 spettatori (18.5%). Su Rai2 – dalle 17.30 alle 20 – Rai Parlamento Speciale ha raccolto 861.000 spettatori (4.3%), Lol :-) segna 574.000 spettatori (2%). Su Italia1 Ieneyeh ha ottenuto 548.000 spettatori (2.5%). CSI ha totalizzato 794.000 spettatori (3.1%). Su Rai3 le news dei TGR hanno raccolto 4.059.000 spettatori e il 16.4%. Rai Parlamento Speciale segna 1.213.000 spettatori con il 4.4%. Su Rete4 Tempesta d’Amore ha radunato 1.040.000 individui all’ascolto (4%). Su La7 – dalle 17.15 alle 19.52 - TGLa7 Speciale ha informato 535.000 spettatori (share del 2.8%). Su Tv8 Cuochi di Italia raccoglie 532.000 spettatori con il 2%. Sul Nove Sono le Venti ha interessato 307.000 spettatori con l’1.1%.

Daytime Mattina

La Messa oltre il 22%.

Su Rai1 Uno Mattina dà il buongiorno a 1.408.000 telespettatori con il 17.6%. All’interno del contenitore la Santa Messa raccoglie 1.144.000 spettatori con il 22.3%. La prima parte di Storie Italiane ha ottenuto 1.468.000 spettatori (15.3%). Su Canale5 Mattino Cinque ha intrattenuto 1.293.000 spettatori (14.6%), nella prima parte, e 1.232.000 spettatori (13.1%) nella seconda parte. Su Rai 2 TG2 Italia ha raccolto 209.000 spettatori con il 2.2%. Su Italia 1 The Flash ottiene un ascolto di 126.000 spettatori pari all’1.4% di share, nel primo episodio, e 197.000 spettatori pari all’1.9%, nel secondo episodio. Su Rai3 Agorà convince 782.000 spettatori pari al 9% di share (presentazione di 21 minuti: 683.000 – 9.4%). A seguire Mi Manda Rai3 segna 664.000 spettatori con il 7%. Su Rete 4 Carabinieri registra una media di 310.000 spettatori (3.2%). Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 240.000 spettatori con il 3.3%. A seguire Coffee Break ha informato 381.000 spettatori pari al 4.1%.

Daytime Mezzogiorno

La Signora in Giallo al 4.3%.

Su Rai1 la seconda parte di Storie Italiane ha ottenuto 1.531.000 spettatori (12.8%). Il meglio di Linea Verde ha raccolto 1.966.000 spettatori con il 10.3% di share. Su Canale 5 Forum arriva a 1.968.000 telespettatori con il 14.3%. Su Rai2 I Fatti Vostri raccoglie 536.000 spettatori con il 4.8%, nella prima parte, e 1.014.000 spettatori con il 6.3% nella seconda parte. Su Italia 1 Upgrade raccoglie 286.000 spettatori con il 2.3%. Sport Mediaset ha ottenuto 1.152.000 spettatori con il 5.3%. Su Rai3 Tutta Salute ha interessato 767.000 spettatori con il 7%. Il TG3 delle 12 ha ottenuto 1.492.000 spettatori (10.5%). Quante Storie ha raccolto 899.000 spettatori (4.6%). Su Rete4 Ricette all’Italiana ha raccolto 194.000 spettatori con l’1.7%, nella prima parte, e 373.000 spettatori (2.2%), nella seconda parte in onda dopo il tg. La Signora in Giallo ha ottenuto 927.000 (4.3%). Su La7 L’Aria che Tira interessa 632.000 spettatori con share del 5.8% nella prima parte, 877.000 spettatori con il 5.5% nella seconda parte denominata ‘Oggi’ e 838.000 spettatori con il 4% nella terza parte ‘Ore 13′.

Daytime Pomeriggio

In 2,2 milioni per Conte in Parlamento su Rai1.

Su Rai1 Diario di Casa raccoglie 1.809.000 spettatori con l’8.4%. La Vita in Diretta ha convinto 1.639.000 spettatori pari all’8.2% della platea. Dalle 14.58 alle 17.16, Rai Parlamento Speciale ha raccolto 2.226.000 spettatori con il 13.6%. Dalle 17.27, La Vita Diretta ha raccolto 2.211.000 spettatori con il 12.8%. Su Canale5 Beautiful ha appassionato 3.701.000 spettatori con il 16.7%. Una Vita ha convinto 3.254.000 spettatori con il 16.1% di share. A seguire Uomini e Donne ha ottenuto 2.323.000 spettatori con il 13.2% (Finale: 1.908.000 – 11.7%). Il Segreto ha ottenuto un ascolto medio di 2.224.000 spettatori pari al 14.2% di share. Pomeriggio Cinque ha fatto compagnia a 2.316.000 spettatori (14.4%), nella prima parte, 2.465.000 spettatori (13.7%), nella seconda parte, e 2.276.000 spettatori (12%) nell’ultima parte di breve durata. Su Rai2 Il Mistero delle Lettere Perdute ha raccolto 715.000 spettatori con il 3.5%, nella prima parte, e 672.000 spettatori con il 3.7%, nella seconda parte. La Nostra Amica Robbie ottiene 628.000 spettatori con il 3.8%. Su Italia1 l’appuntamento con I Simpson ha raccolto 1.175.000 spettatori (5.3%), nel primo episodio, 1.402.000 spettatori (6.8%), nel secondo episodio, e 1.385.000 spettatori (7.1%), nel terzo episodio. La serie animata I Griffin ha ottenuto 980.000 spettatori con il 5.4%. La sitcom The Big Bang Theory segna 773.000 spettatori (4.6%). Il Mistero della Pietra Magica ha appassionato 577.000 spettatori con il 3.6%. Su Rai3 l’appuntamento con le notizie dei TGR è stato seguito da 4.297.000 spettatori con il 20.2%. Punto di Svolta ha raccolto 683.000 spettatori (4.1%). Aspettando Geo… segna 1.039.000 spettatori con il 6.6%. Geo ha registrato 1.606.000 spettatori con il 9.2%. Su Rete4 Lo Sportello di Forum è stato seguito da 1.077.000 spettatori con il 5.5%. Su La7 Tagadà ha interessato 837.000 spettatori (share del 4.9%) mentre Tagadoc ha ottenuto 559.000 spettatori con il 3.5%. Su TV8 la nuova edizione di Vite da Copertina ha raccolto 249.000 spettatori con l’1.4%.

Seconda Serata

Il 13.1% per Porta a Porta con De Luca e Fontana.

Su Rai1 Porta a Porta è stato seguito da 1.678.000 spettatori con il 13.1% di share. Su Canale 5 X Style ha totalizzato una media di 445.000 spettatori pari ad uno share del 5.5%. Su Rai2 Patriae segna 319.000 spettatori con l’1.9%. Su Rai 3 il Tg3 Linea Notte segna 468.000 spettatori con il 3.7%. Su Italia1 American Dad è visto da 639.000 spettatori (9.6%). Su Rete 4 il film L’Ultima Ruota del Carro è stato scelto da 338.000 spettatori con il 5.4% di share.

Telegiornali

TG1
Ore 13.30 4.835.000 (21.5%)
Ore 20.00 6.869.000 (24.8%)
TG2
Ore 13.00 3.033.000 (14.5%)
Ore 20.30 2.016.000 (6.8%)
TG3
Ore 14.25 2.902.000 (14.6%)
Ore 19.00 2.859.000 (13%)
TG5
Ore 13.00 4.744.000 (22.3%)
Ore 20.00 5.868.000 (20.9%) Prima Pagina 4.958.000 (19.4%)
STUDIO APERTO
Ore 12.25 2.358.000 (13.7%)
Ore 18.30 1.151.000 (6%)
TG4
Ore 12.00 521.000 (3.7%)
Ore 18.55 768.000 (3.5%)
TGLA7
Ore 13.30 1.063.000 (4.8%)
Ore 20.00 1.676.000 (6%)

Dati auditel per fasce (share %)

RAI 1 14.68 21.3 15.57 11.9 13.25 18.74 15.75 12.79
RAI 2 4.25 3.65 3.32 6.98 3.47 3.91 4.67 2.73
RAI 3 7.08 11.3 7.5 9.32 6.57 10.12 4.48 4.36
RAI SPEC 7.52 7.26 9.53 6.17 8.47 6.8 7.83 7.03
RAI 33.53 43.51 35.92 34.37 31.76 39.57 32.74 26.92
CANALE 5 14.19 15.29 13.34 17.37 13.64 17.34 14.05 9.89
ITALIA 1 6.24 1.68 1.78 6.9 3.82 3.4 8.19 12.51
RETE 4 4.51 0.98 2.31 4.14 4.44 3.73 5.71 6.94
MED SPEC 7.86 6.02 8.34 6.31 8.16 6.69 8.49 9.08
MEDIASET 32.8 23.98 25.76 34.71 30.06 31.16 36.43 38.41
LA7+LA7D 5.43 3.32 4.96 4.82 5.17 3.57 7.47 7.36
SATELLITE 15.42 16.06 18 13.76 18.9 14.08 12.84 14.66
TERRESTRI 12.81 13.13 15.36 12.34 14.11 11.62 10.53 12.66
ALTRE RETI 28.24 29.19 33.35 26.1 33.01 25.7 23.37 27.32



Articoli che potrebbero interessarti


Alfonso Signorini
Ascolti TV | Lunedì 21 settembre 2020. Vince il Grande Fratello Vip (18.1%). Speciale Elezioni: Vespa 7.3%, Mentana 3.7%


tu si que vales ascolti
Ascolti TV | Sabato 19 settembre 2020. Quasi pareggio: Tú sí que vales 22.55%, Ballando 22.11% (20.25% Tutti in pista)


Tale e Quale Show - Francesco Paolantoni imita James Brown
Ascolti TV | Venerdì 18 settembre 2020. Tale e Quale Show riparte dal 18.9%, il GF Vip si ferma al 14.8%


Nero a Metà 2 - Rosa Diletta Rossi e Miguel Gobbo Diaz
Ascolti TV | Giovedì 17 settembre 2020. Nero a Metà domina (21.1%), Chi Vuol Essere Milionario 10.9%. Partenza moscia per X Factor (3.1%)

22 Commenti dei lettori »

1. PAOLO76 ha scritto:

22 aprile 2020 alle 10:36

Ciao a tutti…
Ieri sera alla fine ho optato per il film di canale 5. Vedo che non ha avuto particolare successo…. E’ un vero peccato, io l’ho seguito fino alle fine (ore 00.45 – quasi come una puntata del GF). Ma ne è valsa la pena. A dire il vero lo avevo già seguito a suo tempo, ma è stato cmq emozionante. Ho poi anche scoperto che in realtà non hanno accorpato tutto in una serata, ma ripropongono le 2 puntate classiche. La prossima puntata tratterà della vita da Papa, che è quella che noi tutti ricordiamo con maggior affetto. Per il resto parte molto bene le Iene , mentre maluccio il documentario di rai2. peccato.



2. Sergio ha scritto:

22 aprile 2020 alle 10:53

Un concerto di più di 3 anni fa riproposto ottiene un ottimo risultato in una serata dove effettivamente oltre ai talk politici non aveva nulla di così succulento.

“Karol” fa quel che può e crolla sotto il 10%

Ottimo risultato per “Fuori dal Coro” che oramai è diventato l’intrattenimento mancante ma ottimo anche il ritorno de “Le Iene” che sorpassano anche Canale 5.

Super fanalino di coda “EPCC” – che per quanto mi riguarda, ieri seri me ne son altamente dimenticato.
Infatti lo sto già recuperando su Sky Ondemand.
Oramai funziona così con i programmi di Sky. Tutto si vede dopo, perchè ti passa in secondo/terzo piano ecc.

Invece, al pomeriggio, “Uomini e donne” subisce un bel calo e lo subirà ancor di più – mi sa – da oggi con il subentro della versione giovane, visto che già non andava bene nella classica.
Di conseguenza, cala anche “Il Segreto”, ma neanche di troppo. L’unica che va bene è la d’Urso che ieri senza “VID” per un po’, vola a toccare quasi il 14%.



3. il-Cla83 ha scritto:

22 aprile 2020 alle 10:57

Buongiorno,
serata fiacca per le ammiraglie. Rai1 vince ma si deve accontentare del 13%, C5 scende alla monocifra con la fiction in replica sul papa. @paolo76 credo che la fiction sia stata accorpata. Sul papa erano state fatte due fiction, una sulla giovinezza e una sulla vita da papa, erano entrambe di due puntate, quindi credo che entrambe vengano accorpate, e da 4 puntate originali ne saltano fuori due.
Ieri sera dalle 22.30 ho visto praticamente l’ultimo blocco del documentario proposto da Rai2, immagini suggestive, peccato abbia ottenuto solo il 4%. Ottimo il ritorno in video de Le iene che superano il 12% con oltre due milioni e mezzo di media fino all’una. Tra i talk il più visto resta sempre Floris ma da segnalare il buon risultato di Giordano che vince su Cartabianca.

Uomini e donne rispetto all’esordio perde tantissimo e ottiene solo il 13%; forse la nuova formula non convince il pubblico?
ridimensionati gli ascolti anche di Mattino5. Stoica La signora in giallo che ha sempre il suo milione o quasi di affezionati.



4. PeppaPig ha scritto:

22 aprile 2020 alle 11:04

Ieri a Porta a Porta è andata in onda una bella pagina di giornalismo televisivo, con il confronto civile e pacato, ma denso di contenuti, tra Fontana e De Luca. Credo che in questo momento non ci sia nessun’altra trasmissione che avrebbe potuto, o voluto, raggiungere lo stesso risultato, perciò tanto di cappello, veramente, a Vespa. Sembrava di essere tornati alla televisione di una volta, nel senso migliore del termine.

Tutti gli altri conduttori ormai o si affidano a caciare fomentate dai soliti azzeccagarbugli prezzolati, al grido di “al mio via scatenate l’inferno”, o si limitano a interviste one to one. I dibattiti, come si chiamavano una volta, avvengono ormai, se avvengono, tra le terze e quarte file dei partiti, e non so più da quanto non mi capitava di assistere al confronto pacato e diretto tra due pezzi da novanta, come sono Fontana e De Luca.

Ho dovuto smettere di guardare Floris perchè non sopportavo più la messa in scena degli ospiti fintamente in diretta. Ieri sera causa bizze dell’antenna, che aveva limitato la visione ai soli primi tre canali, ho guardato Carta Bianca, mamma mia … A parte che la Berlinguer è soporifera come pochi, ma poi lei non intervista i suoi ospiti, ci battibecca, minimamente interessata a ciò che hanno da dire. Il fine è solo imporre allo spettatore il suo punto di vista, cone le buone o con le cattive, e vale tutto, togliere la parola all’ospite in collegamento, trattarlo con sarcasmo, farlo azzannare da qualche altro ospite più allineato con le idee della padrona di casa. Tristezza infinita. Quasi peggio della Gruber, e ho detto tutto.



5. Maria Cristina Giongo ha scritto:

22 aprile 2020 alle 11:06

Io oramai guardo con tanto piacere i documentari sulla natura, bellissimi. Allora capisci che questo mondo potrà comunque continuare ad esistere, anche senza di noi esseri umani.

Bene le Iene. Le guardo spesso. Idem per Striscia la notizia. I vari programmi sul coronavirus oramai stanno diventando dei tolk o trasmissioni a sfondo politico. Per cui non li seguo più.

Circa Uomini e donne non l’ho ancora visto ma ricordo che la parte degli over era seguitissima. Per tutto l’anno ha mantenuto livelli dal 22, al 25%. Perchè cambiare formula?

Saluti a tutti e buona giornata!



6. john2207 ha scritto:

22 aprile 2020 alle 11:16

penso che il 13% di U&D confermi quello che scrivevo ieri. Risultato debole



7. Pedro ha scritto:

22 aprile 2020 alle 11:17

Rai 1 qualsiasi cosa mandi in onda in prima serata supera i 3 milioni di ascolto, probabilmente molti hanno l’artrite e fanno fatica a cambiare canale dal primo presente sul telecomando.

Bene tutti i film sulle reti digitali.



8. Francesco93 ha scritto:

22 aprile 2020 alle 11:22

Buon dì. Con il tandem di centravanti di sfondamento Salvini-Feltri, Giordano vola, superando sia Floris che la Berlinguer: continuo a non capire l’affollamento di talk politici al martedì sera e il vuoto assoluto nella serata di mercoledì. Concordo con l’utente PeppaPig, passano gli anni ma Vespa rimane il numero uno incontrastato del giornalismo televisivo: Porta a Porta è uno dei pochi programmi di cui non mi perdo una puntata. Nel pomeriggio Il Segreto non beneficia dell’assenza del Paradiso delle Signore: altro cattivo presagio.



9. john2207 ha scritto:

22 aprile 2020 alle 11:23

ottimo risultato per tagadà nel pomeriggio



10. matteo ha scritto:

22 aprile 2020 alle 11:24

sono contento che uomini e donne sia calato del 3%

questo format non si può guardare e noioso



11. Loris ha scritto:

22 aprile 2020 alle 11:29

ma io ancora non capisco perché la gente guarda ancora quel programma inutile delle iene.



12. MARCELLO79 ha scritto:

22 aprile 2020 alle 11:38

BUONGIORNO,
calo vistoso per UOMINI & DONNE, evidentemente la nuova versione forzatamente rieditata a causa dell’emergenza sanitaria in atto non ha convinto granchè il pubblico. In queste trasmissioni il contatto diretto tra le persone è fondamentale, congiuntamente allo studio, il pubblico, gli opinionisti. Sono tutti elementi che si amalgamano perfettamente e hanno determinato il successo poliennale di questo storico programma.
La D’URSO vince sulla concorrenza e arriva a quasi due milioni e mezzo nella seconda parte, non so se dovuto al fatto che LA VITA IN DIRETTA (un flop colossale nella prima parte del pomeriggio!) è partita nel secondo pomeriggio in ritardo. Non credo, però. Lo speciale RAI PARLAMENTO che l’ha preceduto ha praticamente registrato gli stessi ascolti del contenitore di RAI 1, quindi nessun traino debole per MATANO-CUCCARINI.
Vedremo oggi. Comunque dopo una settimana difficile BARBARA si sta riprendendo pian piano tutto il suo pubblico.
La situazione si complicherà ancora di più visto che VENERDI’ verrà mandata in onda l’ultima puntata inedita de IL PARADISO DELLE SIGNORE. E se UOMINI & DONNE dovesse evidenziare un ulteriore calo di telespettatori, sarà interessante capire quale sarà l’orientamento del pubblico.
Anche ieri CANALE 5 e RAI 1 vicine nelle 24 ore.
Salutoni a PAOLO, IL CLA-83, PEPPA PIG e un inchino virtuale al grandissimo SALVO!
@MARIA CRISTINA GIONGO: MARIA DE FILIPPI non ha mutato volontariamente la formula del programma. Pur di andare in onda è stata costretta a riorganizzare la trasmissione, a causa del COVID-19. Non sarebbe stato più possibile strutturare il programma così come articolato fino ad un mese fa. Le condizioni non lo consentono. Saluti anche a te.



13. Viola ha scritto:

22 aprile 2020 alle 11:40

Ottimi i servizi delle Iene .Un bel ritorno .Ho seguito con piacere ed 8nteresse anche se non fino all’ultimo.Molto meglio dei soliti Talk che imperversano ovunque.Bene la D’urso che nella sec9nda parte e’tornata a occuparsi di altro e forse e’un bene.Ciao.Su U&D non mi pronuncio perché e’l'unico,programma della Defilippi
che non ho mai seguito.



14. Zio Enzo ha scritto:

22 aprile 2020 alle 11:53

Partono bene Le Iene,almeno qualcosa di diverso da vedere il martedì quando non ci sono film interessanti per chi come me non vede i programmi politici



15. carla ha scritto:

22 aprile 2020 alle 11:55

Mi spiace per Maria De Filippi, che stimo molto, ma credo che debba inventarsi altro per uomini e donne perché così è una palla pazzesca. Fra una settimana non se ne potrà proprio più. Se una cosa non è possibile meglio stopparla che farla male, si rischia di rovinare tutto il lavoro fatto negli anni.



16. Salvo ha scritto:

22 aprile 2020 alle 12:52

Ciao a tutti e un grande abbraccio al super Marcello (troppo buono), ilcla83, Paolo, la mitica Maria Cristina Giongo, peppa pig. Anche io come Paolo ieri sera ho optato per il film di c5 e devo dire che l’ho rivisto con uno stato d’animo diverso e mi ha commosso anche di più di quando l’avevo visto anni fa. il risultato non lo definirei proprio male. La D’Urso ritorna leader di fascia, sempre più che bene Bonolis e striscia. Stasera sano divertimento con tsqv e credo che darò un’occhiata anche al canale focus che trasmetterà un bel documentario. Anche io come Maria Cristina sono molto affascinato dalla bellezza del nostro pianeta di cui ci rendiamo poco conto sarebbe ora di stare più attenti ad inquinare di meno. Cara Maria Cristina che ne pensi della polemica della trasmissione di r3 ‘report’ riguardo l’Olanda? un giornalista secondo te può esternare una sua opinione fino a questo punto?



17. PAOLO76 ha scritto:

22 aprile 2020 alle 13:45

Ciao Salvo, nel ricambiare i saluti, ti confermo che è una bella produzione quella di ieri sera, tra l’latro ripercorre un periodo storico particolarmente doloroso per l’Europa. Resta purtroppo un risultato inferiore al 10%, quando a mio parere meritava molto di più. Guarderò di certo anche la puntata di martedì prossimo.
Grazie anche il-CLA83 per la precisazione fatta.
Oggi invece vista la celebrazione della giornata della Terra, stasera mi gusterò un paio di documentari interessanti su FOCUS….
2 serate di fila senza dvd, mi pare un sogno…..



18. Maria Cristina Giongo ha scritto:

22 aprile 2020 alle 15:28

@ Marcello, credo che tu abbia proprio ragione. Maria De Filippi, con quel programma, se i vari …uomini e donne non possono stare vicini… è ovvio che scenda negli ascolti. 2 milioni e 300 mila telespettatori per lei sono veramente poco, rispetto al passato. Ciao, ciao!

@ Salvo, accidenti, mi sono persa quella puntata di Reporter. Provo a recuperarla e poi ti dico. Ciaooooo



19. Salvo ha scritto:

22 aprile 2020 alle 16:34

Ok Maria Cristina, leggo comunque di un’altra polemica quella del direttore feltri contro il sud e in particolare la Campania. Mi dispiace che feltri esterni in questo modo i suoi pensieri (e pensa che mi piaceva ascoltarlo) credo che abbia esagerato. io penso che il nord, centro, sud alla fine quello che conta sono le persone io ho avuto modo di conoscere persone del nord e mi sono trovato sempre bene (pensate che ho fatto il militare in Toscana ed i miei compagni di camerata erano tutti veneti e lombardi mai avuto problemi di razzismo e parlo di più di 25 anni fa) certo la Sicilia ha avuto brutte amministrazioni ma non si può generalizzare tutto il popolo,addirittura parlare della Campania come se tutti facessero i parcheggiatori abusivi quando invece questa regione così come la Sicilia è piena di grandi professionisti.mi è dispiaciuto molto che una persona colta e di spessore come feltri faccia questi pensieri a questo punto (la devo tirare in ballo) meglio cento volte la D’Urso che sarà che non è una giornalista, qualche volta si aggiusta la camicetta ma almeno non le ho sentito mai dire certe cose anzi nelle sue trasmissioni parla sempre bene del nord come del sud.



20. Maria Cristina Giongo ha scritto:

22 aprile 2020 alle 19:03

Caro Salvo, sono d’accordo con te. Feltri è stato mio direttore tanti anni fa prima a Libero poi a Il giornale. da cui mene sono andata via litigando, ma lo trovo molto cambiato; me lo ricordo come un signore, un uomo corretto….ora dice parolacce, fa discorsi che non approvo. Quindi ti capisco. Mi stanno deludendo tutti e tutti sono oramai servi di un partito politico, di un sistema, sono sempre in tv. Non hanno più idee proprie. Vanno avanti solo i raccomandati. Che brutto mondo!
Oramai mi è passata persino la voglia di scrivere per i giornali. Circa la Vita in diretta, vorrei dire a te e Marcello che per la conduzione della Cuccarini mi piace ma Matano lo trovo noiosissimo. In effetti non basta essere giornalisti per piacere.



21. Mayu ha scritto:

22 aprile 2020 alle 19:58

Immagine del giorno. Il conduttore a sinistra è l’unico che è riuscito a liberare le proprie mani incastrate da Giucas Casella.

Proporre in un periodo come questo il concerto di Laura Pausini è sadico accanimento, per me. Altri cantanti non ce n’erano!?

Salvini-Feltri centravanti di sfondamento!!!1! Della Scartatellese semmai! Il “direttore” viene ospitato come fenomeno da Circo Barnum, l’altro dagli studi televisivi manco con un’accurata disinfestazione lo togli più. E poi ci indigniamo che, in certe trasmissioni, le geniali menti di tali soggetti partoriscano perle di rara stupidità. Stupidità che viene sempre più confusa con verità da troppa gente, ormai.



22. Maria Cristina Giongo ha scritto:

23 aprile 2020 alle 09:21

Che dire, @Mayu…il suo commento non fa una piega. Salvini non dice nulla di costruttivo, ridicolo nel continuare a cercare di ottenere le elezioni….per risalire lui sul “trono” d’Italia, come spera… Ieri in parlamento un suo addetto ha insultato pesantemente Conte invitandolo, come al solito, a dimettersi; e SUBITO!Sempre seguito a ruota dalla Meloni. In questo drammatico momento!!!!! ???? Prendo in prestito una sua frase, Mayu: “perle di stupidità”. Amen. A questo punto almeno Berlusconi, che comunque ha in mano tanti di “questi quotidiani” è più dignitoso; non voto per lui, ma il fatto di non vederlo giorno e notte nei tolk show, anche quelli cosiddetti d’informazione sul coronavirus ( Del Debbio, Porro, Mario Giordano & company ) è a suo vantaggio.

Laura Pausini; giusto, un concerto già visto e rivisto.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.