15
marzo

Eurovision Song Contest 2017: Gabbani vincitore secondo gli scommettitori

gabbani e wurst

Francesco Gabbani e Conchita Wurst

Si avvicina l’Eurovision Song Contest 2017 e si delinea quindi il parterre dei cantanti che si esibiranno a Kiev, in Ucraina, il prossimo maggio. A fare da apripista al colorato Festival (che in Italia vedremo con il commento audio di Flavio Insinna e Federico Russo) il solito tam tam di pronostici, indiscrezioni e polemiche, che quest’anno riguarda da vicino anche la nostra Italia.

Già, perchè secondo i bookmakers è proprio Francesco Gabbani con la sua Occidentali’s Karma (clicca qui per il testoil favorito di questa edizione. Scrivono in Spagna: “El Paìs de la pasta (cioè l’Italia, ndDM) se coloca” in cima alla lista a quota 4.70, seguito dalla Svezia e dalla Russia. Il suo video, peraltro, caricato anche sul canale Youtube della manifestazione, è di gran lunga il più visualizzato.

Un altro dei Paesi su cui sono puntati gli occhi è la Russia. La cantante che la rappresenterà si chiama Julia Samoilova, ed è una ragazza costretta su una sedia a rotelle a causa di un’atrofia muscolare spinale che, da bambina, le ha fatto perdere l’uso delle gambe. A scatenare le polemiche, però, è un caso diplomatico che potrebbe mettere a rischio la sua partecipazione (e che non ha nulla a che fare con le sue condizioni di salute).

Secondo il servizio di sicurezza ucraino, infatti, Julia avrebbe violato le disposizioni vigenti sulla tanto delicata questione della Crimea. Oltre ad esserci andata senza l’autorizzazione prevista dal governo ucraino, la cantante si sarebbe anche espressa a favore dell’invasione russa nella Penisola. Il ministro degli Esteri ucraino ha quindi criticato la scelta di schierare Julia, parlando di una “provocazione”, e non è detto che autorizzerà il suo ingresso a Kiev.

Di tutt’altro genere le notizie che arrivano dalla Repubblica di San Marino, che schiererà per la quarta volta in sei anni Valentina Monetta. Sammarinese, classe 1975, ha partecipato nel 2001 a Popstars su Italia 1 (il programma che lanciò le Lollipop), e quest’anno ci riprova all’Eurovision: “Torno convinta dai fan, è una missione per loro”, ha dichiarato in una recente intervista. Non sarà sola: duetterà con Jimmy Wilson sulle note di Spirit of the Night.



Articoli che potrebbero interessarti


Francesco Gabbani e Conchita Wurst
Eurovision Song Contest 2017: la Russia non si cura dei divieti, ma l’Ucraina non demorde. Gabbani è il preferito di Conchita: “E’ sexy”


Julia Samoilova
Eurovision Song Contest 2017: l’Ucraina vieta l’ingresso a Julia Samoilova. La Russia potrebbe partecipare “via satellite”


Gabbani Vince Sanremo 2017
EUROVISION SONG CONTEST 2017: FRANCESCO GABBANI VUOLE ESSERCI


TIM MTV Awards 2017 - Francesco Gabbani
MTV Awards 2017: ecco chi e come votare. Il conduttore Gabbani in gara per il Best Italian Male

3 Commenti dei lettori »

1. Travis ha scritto:

15 marzo 2017 alle 17:06

Adesso che sono uscite 42 canzoni su 43. Abbiamo abbastanza possibilità di vincere. Contando che le forti come Svezia e Russia, hanno, la prima una canzone mediocre, e la seconda una ballad che si fonda sulla tenerezza che può scaturire dalla cantante e dalla sua condizione. Praticamente quest’anno la componente trash la portiamo noi e il Montenegro. Ce la possiamo fare.



2. Tore ha scritto:

15 marzo 2017 alle 21:40

Gabbani non deve vincere perché l’Italia non ha i soldi per organizzare l’Eurovision 2018!!!



3. Luna ha scritto:

17 marzo 2017 alle 12:01

Gabbani o sarà ultimo o vincerà alla grande :-))
Se dovesse vincere chi presenterà l’ Eurovision Song Contest 2018 in Italia ? Ci sarebbero due conduttori Rai che sappiano parlare perfettamente l’inglese ? Richiamiamo la Raffa nazionale ?
:-)))



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.