11
settembre

STRISCIA LA NOTIZIA : LA VOCE DELLA PERSISTENZA

Striscia la Notizia @ Davide Maggio .it

Non è un’edizione come tutte le altre quella del tg satirico più famoso d’Italia che riaprirà i battenti il prossimo 24 settembre.

Verrà, infatti, inaugurata la 20esima edizione di Striscia la Notizia la cui conduzione sarà affidata, nella prima parte, alla coppia storica del programma formata da Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti.

Confermate anche le veline. Melissa Satta e Thais Wiggers balleranno, dunque, per il terzo anno sui 4 metri e mezzo del bancone del programma.

Mi incuriosiva conoscere e rendervi noto il sottotitolo della ventesima edizione. Ebbene… sarà LA VOCE DELLA PERSISTENZA ad accompagnare l’ormai noto logo del tg satirico che, insieme al biennale cambio della guardia delle veline, rappresenta forse l’unica novità.

Una formula, quella del più noto programma di Antonio Ricci, che è rimasta pressocchè invariata da quel lontano 7 novembre del 1988 quando fece il suo debutto su Italia1.

Una trasmissione che risulta più o meno come un reato, come direbbe il regista Federico Fellini.

Un “reato” che, però, piace agli italiani perchè porta agli onori delle cronache ciò che gli altri non vogliono o non possono dire.

Un potente cocktail di scoop e inchieste che tiene in guardia gli italiani dalle piccole grandi truffe quotidiane.

Quello che è stato eletto dai sondaggi come “Il Telegiornale più credibile per gli italiani” ha collezionato in “vent’anni di onorata carriera” scoop da prima pagina come :

  • il filmato inedito sui saccheggi nel campo di Valona in Albania durante la Missione Arcobaleno nel settembre ‘99;
  • la scoperta di due navi irachene ancorate nel porto di La Spezia con 80 marinai e 40 ufficiali in piena Guerra del Golfo!
  • la messa in scena per rendere più sensazionale un servizio ad opera di un cronista della CNN che, collegandosi con il network, indossava la maschera antigas durante la Guerra del Golfo pur non essendoci alcun pericolo

Si potrebbe proseguire all’infinito partendo dai clamorosi casi di malasanità per arrivare alle truffe ad opera di sedicenti maghi e passando naturalmente per Wanna Marchi e Stefania Nobile.

Certo, sono stati anche tanti i servizi ai quali è stato dato sin troppo spazio senza che ce ne fosse il motivo e che hanno rapprentato la rovina di molti ma in questi casi la probabile mancanza di notizie porta a mettere da parte l’ortodossia. Ma questa e’ un’altra storia…  

Per chiudere vi lascio ad alcune “ventennali curiosità” : Striscia la Notizia in… numeri! 

STRISCIA LA NOTIZIA IN NUMERI

7/11/1988 – Data di nascita di “Striscia la Notizia” (su Italia1);

7 – I minuti che durava ogni puntata nella prima edizione di Striscia;

30 – Il numero di puntate della prima edizione;

222 – Il numero di puntate in onda nell’ultima edizione 2006/2007;

3901 – Il numero delle puntate andate in onda dal 1988 al 2007;

57 - Il numero dei conduttori di Striscia dal 1988 al 2007;

31 – Il numero di Veline dal 1988 al 2007;

2 - Le “infermiere” di Striscia la Notizia;

1/10/1990 – Data di nascita del Gabibbo;

159 – I centimetri d’altezza del Gabibbo;

73 – I chili del Gabibbo;

83 – Il numero di scarpe del Gabibbo;

800.055.077 – Il numero verde S.O.S. GABIBBO

1500 – Il numero di segnalazioni telefoniche che, in media, arrivano ogni giorno alla redazione;

1000 – Le segnalazioni quotidiane che, in media, arrivano via e-mail;

100 – Le segnalazioni quotidiane che arrivano via fax;

30 – Le segnalazioni quotidiane che arrivano via lettera o video;

3530 - Le segnalazioni quotidiane totali che arrivano in redazione;

13.870.000 TELESPETTATORI – Il miglior ascolto di sempre registrato il 23/09/2002;

387.000 Record di pagine viste per il sito www.striscialanotizia.mediaset.it il 02/02/2006;

350 GRAMMI – Il peso di un tapiro d’oro (che in realtà non è d’oro ma realizzato in poliuretano espanso);

8000 KM circa – Il tragitto più lungo compiuto dal tapiro consegnato da Capitan Ventosa ad Al Bano a Samanà (Isola dei Famosi) nell’ottobre 2005;

16.650 - Le persone che hanno partecipato come pubblico in studio da settembre 2006 a giugno 2007;

49.950 - Le persone che hanno partecipato come pubblico in studio dalla stagione 2004/2005 alla stagione 2006/2007;

21 - I personaggi imitati da Dario Ballantini;

27/11/1996 - Prima consegna del tapiro effettuata dal Gabibbo al giudice Alberto Cardino.



Articoli che potrebbero interessarti


Striscia la Notizia (20 anni) @ Davide Maggio .it
VENTI DI STRISCIA : UNA QUESTIONE PRIVATA


Greggio_Iacchetti_V
STRISCIA LA NOTIZIA: IL RITORNO DI ENZO IACCHETTI “RILANCERA’” IL TG SATIRICO?


Striscia la notizia conduttori Michelle Hunziker Piero Chiambretti
STRISCIA LA NOTIZIA 2013/2014: ECCO TUTTI I CONDUTTORI. ARRIVANO ANCHE CHIAMBRETTI E I VELINI


Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti
C’E’ POSTA PER TE: (I SOLITI) GREGGIO E IACCHETTI ANNUNCIANO IL RITORNO A STRISCIA DOPO LA BEFANA

19 Commenti dei lettori »

1. matteo ha scritto:

11 settembre 2007 alle 20:04

cmq x le veline è il 3 anno



2. Davide Maggio ha scritto:

11 settembre 2007 alle 20:52

@ matteo : hai ragione matteo. Ho corretto. Grazie



3. Flavio ha scritto:

12 settembre 2007 alle 08:56

Ho saputo che quest anno “”Striscia la Notizia”" andr in onda dallo studio 10 oppure 5 di Cologno Monzese e non dallo studio 1 di Milano 2 (dove sono andati in onda i programmi di Cecchetto, “”Colpo Grosso”" con Umberto Smalia e “”Studio Aperto”" dal 1998 al 2002) per avere più pubblico nelle puntate, è vero ? E inoltre nelle curiosit mi mettete gli studi dove sono andati in onda dal 1988 a oggi le puntate di “”Striscia la notizia”", per favore!!!.



4. alex ha scritto:

12 settembre 2007 alle 13:38

Basta STRISCIA non se ne può +



5. silvia78 ha scritto:

12 settembre 2007 alle 14:34

maccheè basta… è uno dei pochi programmi veri! mostrano a tutta italia gli abusi e tutto quello che non v come dovrebbe ( e di cose ce ne sono parecchie..) e poi grazie a loro e alla trasmissione “”mi manda rai3″” le cose possono andare sempre meglio, meno truffatori in giro per gli anziani dopo che hanno smascherato ogni possibile truffa..ti pare poco? viva striscia e viva il mitico antonio ricci!!!! e speriamo che faccia sempre più ascolti cos i pacchi li mettono in soffitta



6. Davide Maggio ha scritto:

12 settembre 2007 alle 16:12

@ Flavio : per quanto ne so io, Striscia andra in onda sempre da Palazzo dei Cigni, Milano 2.



7. Paolo ha scritto:

14 settembre 2007 alle 13:59

sono contento del ritorno di striscia



8. AndreaLecce ha scritto:

15 settembre 2007 alle 22:42

Striscia regna! Unico, vero programma italiano x eccellenza! Solo che Ricci dovrebbe mettere più volte mano al portafoglio cambiando più spesso scenografia, sigla, grafica. Qualche esempio: La scenografia con le nuvole ce la siamo sorbita per tanti e tanti anni. Ora ho paura che la nuova non ce la toglieremo molto facilmente. Cos anche non penso che cambier la sigla Striscia ia ia ia i oooooo! Il logo…quello anche andrebbe cambiato caro Ricci! Ormai sè vecio! La grafica gialla in movimento…ha stancato! E per risparmiare lha anche usata a Cultura Moderna ma in versione verde. Edaaje! Ricci li sordi ce lhai…SPENDILI!!!



9. Davide Maggio ha scritto:

15 settembre 2007 alle 23:19

@ AndreaLecce : si dice che non lo faccia per scaramanzia!



10. AndreaLecce ha scritto:

15 settembre 2007 alle 23:26

Tutti con questa scusa della scaramanzia nel mondo dello spettacolo! Anche Maria che è cominciata proprio stasera. Mi sono stancato di vedere quel buco di studio con mille persone in 10 metri quadri…lei che alla prima puntata comincia come se fosse una puntata qualunque dice buonasera e passa subito alla prima storia. Cos come allultima puntata saluta come se dovesse riprendere il programma il sabato dopo. Solo 2 anni fa hanno fatto lo sforzo di cambiare il pavimento. Niente sigla, niente titoli… Scusate lOT ma ste cose mi danno ai nervi!



11. Davide Maggio ha scritto:

15 settembre 2007 alle 23:29

@ AndreaLecce : e nonostante questo fa ascolti altissimi. E un genio! La scaramanzia della De Filippi e unaltra comunque. Lo studio centra poco. Tutte le scenografie dei programmi Fascino lasciano a desiderare da questo punto di vista. Se ci fai caso sulla cartellina del programma ha sempre le stesse caramelle:-)



12. Graziano ha scritto:

16 settembre 2007 alle 02:54

Con Greggio e Jacchetti è una sicurezza.



13. Massimo ha scritto:

18 settembre 2007 alle 21:03

ragazzi, sto scrivendo una tesi su Strsicia e vi posso assicurare che la forma è cambiata molto dal 7 novembre di 20 anni fa…per il resto, w striscia :)



14. priss ha scritto:

19 settembre 2007 alle 09:49

io spero solo che benchè mediaset si sia aggiudicata lasta per la endemol Striscia continui ad essere altrettanto graffiante nei suoi confronti! cos almeno potrei esser sicura che almeno unemittente dia voce allingiustizia del quiz “”uno contro cento”" nei contronti miei e dia almeno antri due concorrenti. speriamo in striscia (e negli avvocati ;))!



15. Nickmasies87 ha scritto:

27 settembre 2007 alle 14:34

Ma avete visto lincapperamento ieri di Mike? Mamma mia..incitava letteralmente alla violenza…:) E quel baluba della guardia del corpo? ….scena mitica!..



16. dario ha scritto:

3 ottobre 2007 alle 22:05

Si concordo sulla scenografia, potevano almeno cambiarla per celebrare i 20 anni, magari rimettendo il bancone piu lungo, lo scivolo e la rampa dei pattini (e skate..), il ponte dietro, per ricordare le vecchie edizioni…



17. Azzu ha scritto:

10 luglio 2008 alle 14:23

PER MASSIMO! Ciao ho letto che stai facendo una tesi su striscia! Anche io! Se puoi contattami cos possiamo scambiarci informazioni e magari materiale! Ciaoo!



18. RAFFAELE LACALAMITA ha scritto:

26 ottobre 2008 alle 11:26

Nel mio paese hanno costruito una vasta area denominata “”AREA ARTIGIANALE”" in questa vastissima area ne hanno combinate di tutti i colori, ma quello che è più grave tutti i colori e le lucrazioni li hanno combinati avendo usufruito del contributo dello Stato, cioè anche ns. e vs. Vi sarei grato se un Vs. collaboratore potesse incontrarmi o fissarmi un appuntamento onde poter con cognizione di causa e con documenti in possesso, dimostrare gli abusi per diversi milioni avvenuti. Nel ringraziarVi e nellattesa di Vs. gentile riscontro, porgo distinti saluti. Raffaele Lacalamita



19. RAFFAELE LACALAMITA ha scritto:

29 dicembre 2010 alle 20:22

Al n. 18 vi è una denuncia da me inviataVi circa le malefatte nella cosiddetta “Zona Artigianale” di Modugno (Bari.
Avrei desiderato che Vs. collaboratori avessero (come eccellentemente avvenuto per altri casi) fatto una inchiesta sulle gravità di quanto denunciato.
Si prega farmi conoscere perchè questo non è accaduto e se accadrà quando!
Vi ringrazio e nell’attesa di gentilissimo riscontro porgo disttinti saluti
Raffaele Lacalamita



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.