Canale 5



17
settembre

SILVIO BERLUSCONI : LA GRANDE AVVENTURA (1^ PUNTATA)

Silvio Berlusconi (La Grande Avventura) @ Davide Maggio .it

Tutto iniziò nel 1974 quando un giovane imprenditore edile volle offrire un servizio esclusivo ai residenti del neonato quartiere residenziale “Milano 2″.

Fu per questo motivo che nacque “TeleMilano Cavo“, tra le prime tv via cavo italiane fondata da Giacomo Properzj e Alceo Moretti. In realtà non poteva parlarsi propriamente di televisione poichè TeleMilano Cavo trasmetteva principalmente tribune politiche e programmi di cucina.

Ad impedire di fatto l’espansione di quella che poi diventò la più seguita emittente nazionale ci fu da subito un problema fondamentale.

Dal 1974, infatti, potevano trasmettere in Italia, oltre alla tv di Stato monopolista, soltanto emittenti straniere (si ricorderanno TMC, TSI, Koper Capo d’Istria) e se è vero che dal 1976 (e sino al 1991) la trasmissione via etere fu concessa anche altre emittenti italiane, questa poteva avvenire soltanto in ambito locale.

La portata di questo “locale” fu chiarita nel 1978 dalla Corte Costituzionale che intepretò  il “locale” nel senso di “regionale” (capiremo l’importanza di questa interpretazione più avanti).

Nel frattempo, la proprietà di TelemilanoCavo (che non riusciva a sostenere i costi di gestione) fu trasferita alla cifra simbolica di 1 lira alle società di Silvio Berlusconi che da locatore ne divenne proprietario e portò l’emittente “dal cavo all’etere”.

TeleMilano58 Logo @ Davide Maggio .itL’emittente diventò dapprima Telemilano e successivamente TeleMilano58, dove il 58 non era altro che il numero della frequenza che veniva utilizzata.

Dal 1978 al 1980 Adriano Galliani e Franco Ricci (attualmente Direttore di VideoTime)  si preoccuparono di trovare una soluzione al problema cui ho accennato precedentemente che impediva ad un’emittente privata di poter trasmettere al di fuori dell’ambito regionale.

I due imprenditori trovarono una soluzione : affiliarsi con circa 70 emittenti private italiane  in maniera tale che ciascuna avrebbe trasmesso i programmi della televisione di Segrate (Milano2) andando di fatto a coprire l’intero territorio nazionale.

Canale5 primo logo @ Davide Maggio .itSu queste basi, il 21 novembre 1980, nacque Canale5, frutto della fusione di 5 importanti emittenti del nord italia.

Le emittenti del network trasmettevano il segnale di Canale5 in differita di pochi minuti (normalmente da 1 a 3). Non a caso la prima serata della neonata emittente iniziava alle 20.25. Oltre a una questione di musicalità (alle 20.25 su Canale5), questa scelta faceva si che entro le 20.30 tutte le emittenti locali che trasmettevano il segnale potessero mandare in onda lo stesso programma.

Dopo la soluzione delle questioni tecniche, il problema principale era quello del riempimento dei palinsesti.

Già nel 1979 Telemilano aveva un quiz in prime time a diffusione regionale : I SOGNI NEL CASSETTO condotto, nemmeno a dirlo, da Mike Bongiorno. La seconda edizione del programma (nel 1980) fu il primo programma di Canale5 ad andare in onda in tutta la nazione.

Ecco i primi momenti del primo programma di Canale5.

CONTINUA A LEGGERE LA GRANDE AVVENTURA E GUARDA ALTRE VIDEO CHICCHE SU DM TV :




15
settembre

SILVIO BERLUSCONI, LA GRANDE AVVENTURA! DA LUNEDI SU DM

Silvio Berlusconi (La Grande Avventura) @ Davide Maggio .it

Le scelte degli ultimi anni hanno spostato i dibattiti intorno a Silvio Berlusconi dalla televisione alla politica.

Fiumi di parole che hanno oscurato quello che è stato e rimane tutt’oggi il più grande “genio televisivo” che l’Italia abbia conosciuto.

Se, infatti, politicamente possono esserci estimatori o detrattori, da un punto di vista per così dire catodico credo che gli apprezzamenti non possano che essere unanimi.

Come sapranno i lettori più affezionati, DM non ha miti di alcun genere tranne uno : Silvio Berlusconi.

Un personaggio che è stato in grado di mandare in onda la “migliore televisione“ che, a mio parere, il nostro paese abbia mai conosciuto.

Un modello televisivo del quale, ahimè, oggi non c’è più traccia e che rimane, per quanto mi riguarda, imbattuto.

Per questo motivo ho pensato di scrivere una storia di quella che è la mia emittente preferita, Canale5, quando alla Sua guida c’era il suo creatore : dagli esordi sino alla “discesa in campo” del 1994.

Ho pensato di chiamarla La Grande Avventura prendendo spunto da uno show del 1995 celebrativo dei 15 anni dell’ammiraglia del Biscione e particolarmente scaramantico nei confronti dei referendum popolari dello stesso anno.

La storia sarà suddivisa in almeno 6 post settimanali (appuntamento ogni lunedi) accompagnati da vere e proprie video-chicche che faranno da “corredo” ai post.

Ringrazio sin d’ora tutti coloro che mi stanno sostenendo in questa ostica ricerca e un grazie particolare va a colui che è la mia “enciclopedia televisiva vivente”, sempre pronto a fugare qualunque dubbio e qualunque “incertezza televisiva”.

L’appuntamento con la 1^ puntata è per lunedi 17 settembre su DM.


14
settembre

24/09 : STRATEGICHE MODIFICHE DI PALINSESTO

24 settembre 2007 @ Davide Maggio .it

Il 24 settembre sarà pure una giornata particolarmente densa di graditi ritorni televisivi ma è anche la prima giornata in cui vengono messe in atto delle “manovre” di palinsesto,  a mio avviso strategiche.

Senza indugiare, sappiate che dal 24 settembre :

  • Tempesta d’Amore passerà dall’access prime time al prime time di Rete4, il venerdi;
  • la fascia oraria lasciata scoperta dalla soap di cui sopra (dalle 20.10 alle 21.10) sarà occupata da Walker Texas Ranger che si sposta, dunque, da Italia 1 a Rete4;
  • l’access di Italia 1 sarà invece occupato da Candid Camera, in prima tv, che andrà in onda dalle 20,30 alle 20.45 al quale farà seguito il nuovo game show di Enrico Papi, Prendere o Lasciare, che terminerà alle 21.10.

Inutile ribadire che il beneficiario di queste modifiche non può che essere Striscia la Notizia. Se ci fate caso ad un potente quiz come Affari Tuoi viene controprogrammato un nuovo quiz su Italia 1 (che, come già detto in altre occasione, ha come “avversario” principale proprio Flavio Insinna) e per recuperare un consolidato pubblico di aficionados che guarda ogni sera Tempesta d’Amore si è pensato bene di spostare la soap in prima serata andando a contrastare, senza nessuna grossa pretesa mi auguro, i ballerini di Milly Carlucci il venerdi. 

Scelte commercialmente valide e che, in questo caso, non credo vadano a danneggiare i telespettatori. Una tv commerciale vive anche e soprattutto di questi espedienti…

In realtà il colpo basso credo stia da un’altra parte.

Il 24 settembre c’è un’altra modifica di palinsesto molto più “leggera” ma, a mio avviso, molto più penetrante.

Ad essere modificato sarà, infatti, il preserale di Italia1.

La sit-com di successo Camera Cafè che attualmente (come mai era accaduto in precedenza) è in onda per un’ora intera verrà “ridimensionata” e sarà trasmessa dalle 19.10 alle 19.40.  A seguire ci saranno due episodi del cartone animato Dragon Ball che andranno in onda dalle 19.40 alle 20.30.

A cosa sarà dovuto questo ”spezzettamento” del preserale?

Io mi son fatto un’idea ben precisa ma per il momento non voglio svelarla. Mi piacerebbe prima sapere se i miei attentissimi lettori hanno fatto i miei stessi contorti ragionamenti!

21 settembre 2007 

Dietro front a metà di Rete4 per Tempesta d’Amore. La soap non sarà più eliminata dall’access prime time ma verrà… dimezzata. Andrà in onda dalle 20 alle 20.20 e seguirà Walker Texas Ranger sino alle 21.10. Confermato l’appuntamento settimanale del venerdi in prime time.





3
settembre

1 CONTRO 100 : STRENNA NATALIZIA?!?

Amadeus - Massimo Donelli (direttore di Canale 5) @ Davide Maggio .it

Si mormora che sia in atto un braccio di ferro tra Amedeo Sebastiani in arte Amadeus e Canale 5.

Il motivo? La nuova collocazione del quiz show 1 Contro 100.

Cancellato dai palinsesti per far salvo il primo periodo di garanzia (che termina il 9 dicembre), Mediaset vorrebbe far tornare in video Amadeus con “scossa” al seguito solo per un mese, dal 10 dicembre e sino al giorno della Befana.

Si dice, infatti, che non si voglia mettere a rischio nemmeno il secondo periodo di garanzia che inizia per l’appunto i primi giorni del nuovo anno.

Il conduttore ravennate, dal canto suo, non sarebbe disposto a tornare in video per un periodo inferiore ai quattro mesi.

La situazione non è di così facile soluzione.

Sarà una semplice casualità che, nonostante il contratto di Amadeus abbia ad oggetto la conduzione del preserale di Canale 5 per 3 anni (e dunque sino al 2009), Gerry Scotti abbia recentemente firmato un contratto che, oltre a rinnovare per altri 5 anni l’esclusiva con le emittenti del Biscione, prevede anche che la Sua nuova factory testi e produca nuovi preserali e programmi per il prime time?!?

Delle due l’una…

O di questi “esperimenti preserali” che non vanno a buon fine non ne può più neanche Mediaset oppure al conduttore di 1 Contro 100 toccherà presentare un preserale prodotto da Scotti. 

Immaginate che smacco far condurre ad Amadeus un preserale prodotto da Zio Gerry?


27
agosto

AMADEUS : QUALE FUTURO?

Amadeus @ Davide Maggio .it

I piani, alti e bassi, di Viale Europa e Via Cinelandia iniziano a ripopolarsi da quest’oggi.

Anche lo staff di 1 Contro 100 sembra sia tornato al lavoro per organizzare le ultime due settimane di registrazione che prenderanno il via il prossimo 3 settembre e termineranno l’11.

Come ha, infatti, annunciato questo blog gia’ un mese fa, per il momento ancora unica fonte in Italia ad averlo fatto, dal 24 settembre tornerà Gerry Scotti sugli schermi di Canale5 con Chi Vuol Essere Milionario.

Dal prossimo 22 settembre Amadeus tornerà, dunque, a riposarsi.

Ma quale sarà il futuro di colui che avrebbe dovuto portare avanti il preserale dell’ammiraglia di Cologno Monzese per 3 anni?

Il ritorno di 1 Contro 100 a dicembre sembra stia assumendo i contorni del giallo.

Nonostante, infatti, sia stata fornita una data ben precisa, c’è chi sarebbe pronto a scommettere che a dicembre tutto potrebbe ritornare tranne che il programma di Amedeo Sebastiani e consorte.

Io stesso avevo manifestato alcuni dubbi circa la benevolenza del Biscione nei confronti del conduttore ravennate.

Ma Voi cosa consigliereste di fare ad Amadeus?

Gli suggerireste di tornare a condurre 1 Contro 100 a dicembre (con tutti i rischi post-milionario), lo persuadereste a tentare nuove strade o, addirittura, gli proporreste di fare… marcia indietro?

  • AGGIORNAMENTO del 27 agosto 2007, h. 18.48

Avevo omesso di dirVi che con molta probabilità alcune delle prossime puntate (da registrare) di 1 Contro 100 saranno… JUNIOR e che e’ arrivato il COMUNICATO STAMPA di Endemol sulla chiusura il 22 settembre.





24
agosto

5 STELLE : 43 PUNTATE E POI?

5 Stelle @ Davide Maggio .it

Brutta piega quella intrapresa da Canale 5 lo scorso anno.  

Lo straordinario successo riscosso da Tempesta d’Amore ha indotto Mediaset a proseguire questo trend “soap operistico” positivo scegliendo di investire su produzioni europee di livello non sempre altissimo ma che, nonostante ciò, hanno nel nostro paese un grande riscontro.

E così l’inaspettato exploit della prima soap opera tedesca trasmessa da Canale5 ha spinto i vertici del Biscione ad acquistare un secondo prodotto, Cuori Tra Le Nuvole, che pur essendo stato un flop pazzesco in Germania, ha trovato nel belpaese il suo zoccolo duro di fans.

Da un punto di vista strettamente commerciale, la scelta potrebbe rivelarsi vincente ma le soap opera di cui parliamo riportano alla mente un’atmosfera alquanto singolare, vicina alle telenovele argentine e ancor più a quelle messicane della straordinaria Veronica Castro, che poco s’addice ad una rete ammiraglia degna di questo nome.

Ma la qualità sembra ormai diventata merce rara da trovare sul piccolo schermo italiano. 

E Mediaset, in questo caso, è andata oltre. Come mostrato in questo post di presentazione dei prossimi palinsesti autunnali, è previsto infatti, a breve, il debutto di una terza soap opera.

A fare il proprio debutto sarà Cinque Stelle (5 Sterne, il titolo originale) che arriverà a Cologno Monzese direttamente dalla Germania.

C’è un però.

Si mormora, infatti, che Mediaset si sia limitata ad acquistare solamente le prime 43 puntate.

Delle due, l’una…

O si è fatto un repentino dietro front sul fronte soap/telenovele e i futuri telespettatori di Cinque Stelle dovranno, per questo, accontentarsi di un solo mese e mezzo di programmazione oppure, più probabilmente, si è scelto di procedere con cautela e verificare il riscontro che la soap riscuote nelle prime settimane per poi decidere sul da farsi.  

Sarebbe, d’altronde, lo stesso iter scelto per Tempesta d’Amore della quale furono acquistati, in principio, soltanto 50 episodi.

Personalmente non approvo nessuna delle due alternative.

La prima, per quanto lodevole seppur tardiva, sarebbe comunque poco rispettosa nei confronti di quel pubblico ridotto (ma sempre pubblico) che dovrebbe rinunciare alla sua nuova soap del cuore dopo sole 43 puntate.

La seconda, invece, sarebbe ancor meno rispettosa perchè non sarebbe frutto di scelte editoriali ben precise ma rispecchierebbe gli andamenti della colonnina dell’Auditel che è la causa prima della rovina della televisione.

Ma Verissimo era cosi’  inadatto al palinsesto pomeridiano?!?

[Mi scuso con i lettori per aver precedentemente ed erroneamente indicato Plus Belle La Vie come versione originale della soap 5 Stelle. Plus Belle la Vie è un'altra soap (francese) acquistata da Canale5 insieme 5 Sterne che, però, ha avuto la meglio. Fortunatamente la faccenda delle 43 puntate è relativa a 5 Stelle e non a Plus Belle La Vie] 


22
agosto

RIDATECI IL BUMPER!

Pentagramma Bumper Canale 5 @ Davide Maggio .it

Non sono propriamente un nostalgico ma ci sono cose che quando le vedi ti fanno ”riassaporare” i tempi passati. E te li fanno rimpiangere.

Quando, poi, non riesci a spiegarti perchè certe cose non ci siano più, la nostalgia si trasforma in un vero e proprio mix di desiderio e speranza di rivedere ciò che di buono ci è stato consegnato dalla tv del passato.

In questo caso non parlo di un programma televisivo ma di un bumper storico che ha imperversato su Canale 5 nelle stagioni 1986 – 1990 e che potrebbe tornare a far mostra di sè sull’ammiraglia del Biscione con la certezza che nessuno possa sentire la mancanza del bumper attuale.

 Un motivetto che intervallava gli stacchi pubblicitari di alcuni storici programmi e facilmente associabile ad una tv di qualità che ormai scarseggia sui teleschermi italiani.

Per questo motivo non solo ho pensato di rivedere insieme a Voi il famoso “Pentagramma” di Canale 5 (audio realizzato da Augusto Martelli) ma di lanciare una petizione da consegnare a chi di dovere per poterlo rivedere su Canale 5.

Anche solo per un giorno!

> > >   Per firmare la petizione clicca qui   < < <


28
giugno

MEDIASET : I PALINSESTI COMPLETI DELL’AUTUNNO 2007

Mediaset Palinsesto Autunno 2007 @ Davide Maggio .it

Ieri sera, a Mediaset Night, si è parlato principalmente di prime time e la cartella stampa conteneva quasi esclusivamente informazioni relative alle prima serata delle 3 reti del Biscione.

Solo nel primo pomeriggio di quest’oggi sono riuscito a dare uno sguardo ai palinsesti completi.

Inutile dirlo, le novità presentate sono state ben poche. Anzi… inesistenti.

Iniziamo con Canale5.

  • Palinsesto alla mano (potete scaricarlo negli appositi link inseriti alla fine del post), oltre alle innumerevoli fiction non si riscontrano grossi cambiamenti nel prime time. Nessuna novità se non due graditi ritorni, Ciao Darwin al giovediZelig il venerdi (prima volta in onda in autunno). Troveremo il lunedi Distretto di Polizia dal 17 settembre, il martedi Un Ciclone in Famiglia 3 (seguirà dal 23 ottobre Il Capo dei Capi – fiction sulla Mafia), il mercoledi sarà dedicato ai film, il sabato a C’e’ Posta per Te e la domenica ancora fiction. Si inizierà con Caterina e le Sue figlie 2 e a seguire ci sarà Elisa di Rivombrosa 3.

  • In access prime time si conferma Striscia la Notizia dal 24 settembre  dal lunedi al sabato. La domenica ci sarà invece Paperissima Sprint.

  • Al preserale si conferma 1 Contro 100 che dal 23 settembre, in concomitanza con la ripresa del contenitore domenicale di Canale5, sarà trasmesso anche di domenica.

  • Il day time è la vera delusione del palinsesto. Nessuna novità per la fascia del mezzogiorno (Mediaset continua a non provarci per il momento). Nel pomeriggio oltre all’immancabile Uomini e Donne, troveremo (16.20 – 17.00) una nuova soap “5 Stelle” che riempie parzialmente il vuoto lasciato da Tempesta d’Amore (Rete4) e Cuori Tra le Nuvole. Sarà accompagnata (mi auguro temporaneamente) dal solito Film TV che occuperà la fascia 17.05 – 18.50. Vivere torna alla sua originaria collocazione, alle 12.30. E’ previsto il ritorno di Amici al sabato dal 27 ottobre. iente ritorno per Verissimo che rimane come appuntamento settimanale il sabato (dal 22/09).

  • In seconda serata troveremo Matrix il lunedi, il mercoledi e il venerdi mentre il Maurizio Costanzo Show occuperà le seconde serate di Martedi e Giovedi. Il sabato toccherà ad un telefilm e la domenica a Terra e Non Solo Moda (in terza serata).

Passiamo ad Italia1.

  • Ormai è stato finalmente capito che è necessario, visto il target di rete, puntare sulla serialità.  Italia1, infatti, si conferma come emittente leader in quanto a trasmissione di serie tv. Gran parte del prime time è, infatti, occupato da telefilm. Uniche eccezioni il lunedi (Mai Dire Candid dal 15/09 al 15/10 e Distraction dal 22/10 al 3/12) e il sabato, giornata in cui troveremo un Film. Il martedi toccherà ad Ugly Betty, il mercoledi al Dr. House (fino al 24/10. Seguirà Una Mamma per Amica dal 7/11), il giovedi a Grey’s Anatomy (fino al 29/11) e il venerdi a C.S.I. Miami. La domenica sarà la volta di Heroes (fino al 4/11).

  • In Day Time bisogna segnalare dalle 15 alle 16, dal lunedi al venerdi, Veronica Mars, a seguire (alle 16) H20 (che verrà sostituito in seguito da Hanna Montana e Instant Star).

  • In seconda serata sono da segnalare il lunedi con Le Iene (dal 24 settembre al 10 dicembre), due novità al mercoledi con Closer alle 23 e Saved alle 24 e il giovedi un gradito ritorno, Prison Break.

  • La domenica è tutta dedicata allo sport. Si inizia con il Wrestling la mattina alle 11, seguirà Gran Prix alle 12, Guida al Campionato alle 13.05, Domenica Stadio alle 17, Controcampo Ultimo Minuto alle 18.15 e Controcampo Diritto di Replica alle 22.30.

Terminiamo con Rete4.

  • Mi perdonerete ma quando guardo il palinsesto di Rete4 mi rattristo! Non è un’emittente che mi rispecchia. Non propone mai nulla di originale e “stimolante”. Probabilmente, però, è giusto che sia così. La programmazione deve rispecchiare il target di riferimento e quindi la freschezza non può essere certamente un tratto saliente. Da segnalare, per quanto mi riguarda, solo il trasferimento di Tempesta d’Amore che approda all’access prime time della terza rete di Cologno Monzese.

Vi ricordo che i palinsesti completi sono disponibili, di seguito, per il download.

Con l’augurio che, quest’anno, possano rimenere invariati sino alla naturale “scadenza” (22 dicembre)!