Silvia Toffanin



28
settembre

DM LIVE24: 28 SETTEMBRE 2012. PARODI E TOFFANIN PAZZE PER LA FICO

Raffaella Fico

Raffaella Fico

>>> Dal Diario di ieri…

  • Toffanin e Parodi si contendono la Fico

tinina ha scritto alle 13:05

Scontro televisivo, fra la Toffanin e la Parodi: “Silvia Toffanin e Cristina Parodi hanno fatto scatenare una vera e propria asta per avere Raffaella Fico in studio come ospite nei loro programmi. In un primo momento l’offerta della compagna di Pier Silvio Berlusconi aveva avuto la meglio, poi il rilancio della conduttrice di La7 ha fatto sì che l’ex gieffina scegliesse il programma della Parodi, rifilando un due di picche alla regina di Mediaset. La quale pare che se la sia legata al dito”. (Fonte Leggo.it)

  • NonSoloFico

Alessandro ha scritto alle 16:55




26
marzo

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (19-25 MARZO 2012). PROMOSSI BEAUTIFUL E TOFFANIN, BOCCIATI LA FORMULA 1 “SPEZZATINO” E CATERINA GF

Clemente Russo

10 a Beautiful che lo scorso 23 marzo ha spento in America le 25 candeline. Può piacere o non piacere, può essere grottesca o meno (e lo é) o involontariamente comica, ma la soap a stelle è strisce è ormai un cult nel nostro Paese.

9 al daytime dell’Isola dei Famosi 9, quest’anno di presa maggiore rispetto al prime time.

8 a Silvia Toffanin. Lady Berlusconi può essere soddisfatta, un sondaggio dell’Associazione ‘Donne e qualità della vita’  l’ha decretata conduttrice più educata del piccolo schermo (per maggiori info clicca qui). In più Silvia presto dovrà rimboccarsi le maniche: Verissimo - come anticipato da Davide Maggio  nella rubrica il 5 maggio su Tv Sorrisi e Canzoni – sostituirà Amici al sabato pomeriggio (messa in onda dalle 14.10 alle 17.30). Per la prossima stagione invece -  stando a quanto riporta Vero Tv - starebbe studiando una prima serata a metà tra talk e people show.

7 a Aida Yespica. Chi l’avrebbe detto che, passati otto e “movimentati” anni dall’eliminazione a furor di popolo, l’ex fidanzata di Francesco Facchinetti si ritrovasse ad essere la “rivelazione” dell’Isola 9. La venezuelana ben sta figurando sull’Ultima Spiaggia e si è presa la soddisfazione di battere al televoto Carmen Russo e Guendalina Tavassi.

6 al coraggio e all’astuzia di chi a Canale Italia ha avuto la “perversa” idea di affidare un talk show a Marika Fruscio.


24
marzo

SILVIA TOFFANIN E’ LA CONDUTTRICE TV PIU’ EDUCATA SECONDO LE DONNE

Silvia Toffanin

Secondo il sondaggio dell’Associazione ‘Donne e qualità della vita’ è Silvia Toffanin il volto più pulito della televisione italiana: a lei lo scettro di conduttrice più educata del piccolo schermo. Piaccia o meno la conduzione della compagna di Piersilvio Berlusconi ci possono essere poche riserve sul suo linguaggio e sulla gestione del suo salotto, leggero ma senza esagerazioni.

Di strada in effetti la Toffanin ne ha fatta parecchia da quando è arrivata a Mediaset sciogliendosi man mano dall’imbarazzo. Di certo Silvia non ha un profilo d’inchiesta o d’assalto ma quello che le viene riconosciuto è un assoluto garbo nella relazione con i suoi ospiti, intervistati con la semplice curiosità della donna normale, in cui le telespettatrici possono rispecchiarsi con facilità. Sul podio con il volto di Verissimo anche Piero Angela e Alex Zanardi, un terzetto a prima vista strano, essendo i due uomini della triade legati ad un tipo di programmazione più di divulgazione.

Il massimo comune denominatore è stato individuato però nel mood pacato, nella tendenza a non calamitare egocentricamente l’attenzione su di sé davanti e dietro la telecamera. Un sondaggio interessante quello dell’associazione che ha chiesto a 500 donne di diversa età di esprimersi a tutto tondo sulla realtà del piccolo schermo. Rivelazioni importanti sul gusto femminile che chiede il ritorno ad una tv meno urlata auspicando una gestione dei talk, genere preferito, sia di contenuto politico che di semplice intrattenimento, più equilibrata e serena.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





3
febbraio

SILVIA TOFFANIN DIVENTA PALADINA DEI DIRITTI GAY. A VERISSIMO IL MATRIMONIO DI EDUARDO E ALESSANDRO

Silvia Toffanin

Che qualcuno sia a favore dei matrimoni gay, non fa certamente più notizia. Se a schierarsi e a difendere i diritti delle coppie omosessuali è, invece, la compagna del Vice Presidente del gruppo leader nel settore della televisione commerciale e, al tempo stesso, ‘nuora’ dell’ex Premier Silvio Berlusconi, la faccenda assume contorni differenti.

Provate a dare un’occhiata domani a Verissimo (sabato ore 15.30, Canale5). Silvia Toffanin “benedirà” il matrimonio di Eduardo e Alessandro, convolati a giuste nozze lo scorso settembre a Dublino dopo sei anni di fidanzamento. Presenti in studio, i due ragazzi romani mostreranno le foto del loro recente viaggio di nozze in Brasile davanti ad una padrona di casa schierata in favore dei diritti delle coppie gay.

Nel 2012, secondo la conduttrice, è doveroso dare la possibilità a due persone che si amano di essere coppia anche a livello giuridico, anche se questi appartengono allo stesso sesso. Il messaggio della Toffanin è chiaro e segue l’esempio della Clinton che davanti all’Onu ha dichiarato: “I diritti gay sono diritti umani”.


6
novembre

DM LIVE24: 5 NOVEMBRE 2011. LA SANTARELLI SCULACCIATA, LA TOMMASI COMPLETAMENTE NUDA, SILVIA PREFERISCE PIERSILVIO NUDO

Diario della Televisione Italiana del 6 Novembre 2011

>>> Dal Diario di ieri…

  • La Santarelli sculacciata

MisterGrr ha scritto alle 15:16

Su milanotoday. it, un articolo dove si dice che Elena Santarelli, appena scesa da un treno a Milano Centrale, è stata sculacciata da un anziano signore che le ha detto: “Corri puledra!” .

  • A Silvia Toffanin piace Piersilvio Berlusconi tutto nudo

lauretta ha scritto alle 16:37

A Verissimo si parla dell’abbigliameno dei rispettivi patners e dell’aiuto che le mogli offrono ai rispettivi mariti. La Colombari, dopo aver parlato del modo di vestire del suo compagno Costacurta, chiede la stessa cosa alla Toffanin, tirando in ballo Piersilvio Berlusconi: No, lui è bravo, si veste bene. Però ogni tanto dico anche la mia. E la Colombari non contenta: ma è meglio in mutande o in boxer? E la Toffanin: “nudoooooo”.

  • Sara Tommasi completamente nuda

lauretta ha scritto alle 09:24

(TMNews) – Una Sara Tommasi completamente nuda sarà la protagonista del nuovo video del filosofo e giurista Alfonso Luigi Marra, un invito ai dissidenti italiani a “FermareLeBanche”. Il video è stato montato in occasione dell’incontro costitutivo del Comitato Promotore del Referendum per l’abrogazione delle sei leggi “regala-soldi” alle banche nonché della lotta per l’eliminazione del signoraggio, organizzato per il 26 novembre al Teatro Quirino di Roma.

  • La Parietti si è fatta una riga

lauretta ha scritto alle 09:19





14
ottobre

FEDERICA PANICUCCI A VERISSIMO: “NESSUN ASTIO VERSO BARBARA D’URSO”

Federica Panicucci

Siamo tutti sulla stessa barca, sembra essere questa la considerazione finale. E allora… volemose bene! Ospite della puntata di Verissimo in onda domani pomeriggio su Canale 5, un’inedita Federica Panicucci tende la mano all’ex rivale Barbara D’urso. Tra le due, si mormorava non corresse buon sangue dopo che alla Bislacca è stato tolto prima lo spazio di Mattino5 da lei inaugurato con successo, e poi il timone del contenitore domenicale del Biscione; il tutto per far spazio alla collega cotonata in rapida ripresa dopo qualche anno di stand-by.

“Premetto che non la conosco bene. Ci incrociamo solo nei corridoi di Mediaset ma, nella vita, non ci frequentiamo. Comunque voglio sfatare il fatto di avere astio nei suoi confronti. Penso che tra colleghe debba esserci spirito di corpo e coesione. Anzi colgo l’occasione per lanciarle un invito affinché si possa venire ospite, qui a Verissimo, per fare una bella intervista insieme”.

Cosa abbia spinto la Panicucci a mostrarsi così solidale verso la collega, al momento non è dato saperlo. Certo è che Maria Carmela ha avuto la sua rivincità a metà dopo aver strappato dalle mani della Panicucci la conduzione di Io Ballo, poi diventato Baila. Che stia per nascere una nuova sinergia tra i due contenitori spartiacque del daytime di Canale 5? Difficile dirlo.


17
settembre

VERISSIMO: SI PARTE FORTE CON MANUELA ARCURI, FILIPPO MAGNINI, ELISABETTA CANALIS, GERRY SCOTTI E IL FIGLIO DI VASCO

Silvia Toffanin

Probabilmente non se lo aspettava nessuno a Verissimo. Un’ospitata spot per la protagonista di una delle fiction di punta della stagione che si poteva trasformare in un’esclusiva niente male, bastava qualche ora in più. Il Paese è piccolo, la gente mormora e il telefono scotta. Manuela Arcuri, la donna più chiacchierata di questa settimana sarà ospite di Silvia Toffanin in un pomeriggio che non si può più definire un sabato qualunque. L’effetto non sarà d’urto ma col senno di poi è un grande colpaccio.

Grande curiosità sui contenuti della chiacchierata tra la procace attrice, balzata alle cronache per il grande rifiuto, e la nuora di quello che per una volta è il rifiutato, anche se essendo stata registrata nella giornata di giovedì è probabile che non si percepisse ancora l’esatta dimensione della rivelazione, diffusasi poi a macchia d’olio in pochissimo tempo. Silvia Toffanin e Alfonso Signorini avranno avuto tempo e modo per riuscire a strappare qualche dichiarazione esclusiva alla Manuelona nazionale?

Anche se non ci fosse stato il modo di cogliere al balzo giornalistico la pesante indiscrezione, non mancheranno di certo i motivi d’interesse. Tra il nutrito parterre di  ospiti che proveranno scuotere il torpore di inizio stagione ci si potrà districare tra Elisabetta Canalis, in collegamento da Los Angeles con il suo piglio sempre più internazionale, ma anche il tombeur de femme Filippo Magnini e il figlio del Blasco, Davide Rossi.


23
luglio

RITA DALLA CHIESA: FORUM NON E’ VERDETTO FINALE. TI LASCIO UNA CANZONE INVECE…

Rita Dalla Chiesa

Rita Dalla Chiesa mette le mani avanti o, zitta zitta, prepara l’ascia di guerra? La padrona del tribunale di Forum si appresta a vivere un autunno in tv che la vedrà contrapposta, nel primo pomeriggio, a Verdetto Finale, il programma dell’ammiraglia Rai che in passato ha etichettato come il clone del suo show. Stavolta, però, si va sul velluto (o quasi) e le sue parole sembrano quasi stonare con tutto il polverone che si è scatenato tra i due “format”:

“Noi andiamo in onda su Rete 4 e Verdetto su Rai 1 – dichiara la conduttrice a Vero – Loro avranno il traino del Tg 1, mentre noi non abbiamo nulla, partiremo dal 2%. Sono stanca di questo continuo paragone con Veronica Maya. Non c’è paragone perchè ognuno di noi ha un proprio percorso. Basta con questa stupida polemica. Ogni tanto tirano in ballo una concorrenza e una rivalità che non esistono. Io ho tanti anni di carriera alle spalle, sono realizzata nel mio lavoro, ho una splendida famiglia. Non amo gettare fango su nessuno. E poi anche la Maya ha la sua vita, ora è anche in dolce attesa. Forum è un’altra cosa rispetto a Verdetto Finale.

Saranno le vacanze, il clima estivo e le giornate trascorse interamente in famiglia, fatto è che, almeno per ora, il sapore della sfida sembra essere lontano. Ma per quanto? Passata la sbornia delle repliche, che d’estate colpisce anche Rete 4, Forum tornerà in diretta dal 5 settembre. E Rita non vede l’ora: “E’ una trasmissione che rispecchia la vita di tutti i giorni, per cui la gente si identifica e si confronta con i protagonisti delle vicende. E poi ogni giorno c’è una causa diversa. E’ un programma sempre nuovo, pur essendo molto longevo”. E a proposito di programmi nuovi, la conduttrice rivela di volersi misurare e sperimentare in altri generi: “Ma purtroppo esistono problemi legati al budget. Mi sento spesso dire ‘Aspettiamo’”. In realtà, una strada differente l’ha tentata nell’autunno del 2008, conducendo in prima serata su Canale 5 Il ballo delle debuttanti. Visti i risultati auditel e il tipo di show, oggi non lo rifarebbe: “Quel programma avrebbe dovuto condurlo Maria De Filippi (che ne era autrice, ndDm), perchè era una trasmissione tagliata per lei. Noi conduttori dovremmo avere talvolta il coraggio di dire ‘No’ a programmi che non sentiamo nelle nostre corde”.