7
febbraio

ASCOLTI TV DI GIOVEDI 6 FEBBRAIO 2014: DOMINA DON MATTEO 9 (28.64%), FLOP PER GIU’ AL NORD (10.66%). BENE SERVIZIO PUBBLICO (10.37%)

ascolti tv giovedi 6 febbraio 2014

Simone Montedoro

Ascolti tv prime time

Su Rai1 Don Matteo 9 ha conquistato 8.176.000 spettatori pari al 27.9%, nel primo episodio, e 7.273.000 spettatori pari al 29.36%, nel secondo episodio. Su Canale 5 la commedia francese Giù al Nord ha raccolto davanti al video 2.866.000 spettatori pari al 10.66% di share. Su Rai2 NCIS Los Angeles ha registrato 1.424.000 spettatori (4.8%), nel primo episodio, e 1.266.000 spettatori con il 4.57%, nel secondo episodio. Su Italia1 Mistero ha intrattenuto 1.892.000 spettatori (8.51%). Su Rai3 Le Idi di Marzo ha raccolto davanti al video 1.263.000 spettatori (4.46%) mentre su Rete4 Programmato per Uccidere totalizza .000 spettatori (5.22%). Su La7 il talk Servizio Pubblico è stato visto da 2.485.000 spettatori (10.37%). Su Rai4 il debutto della seconda stagione, in prima tv, de Il Trono di Spade ha raccolto 421.ooo spettatori (1.42%), nel primo episodio, e 449.000 spettatori (1.68%), nel secondo episodio.

Access prime time

La Gruber si avvicina ai 2 milioni di spettatori.

Su Rai1 Affari Tuoi è stato seguito da 5.968.000 spettatori e il 20.52% di share mentre su Canale 5 Striscia la notizia ha fatto segnare 5.717.000 spettatori (19.63%). Su Italia1 CSI ha registrato il 4.51% di share con 1.279.000 spettatori mentre Lol :-) su Rai2 il 4.13% con 1.215.000. Su Rete4 Tempesta d’amore ha siglato il 4.88% con 1.424.000 individui all’ascolto. Su Rai3 Un Posto al sole ha fatto segnare il 7.78% e 2.251.000 spettatori, mentre Otto e Mezzo su La7 1.927.000 e il 6.67%.

Preserale

Bene Il Segreto in replica al 5.76%.

Nella fascia preserale L’eredità - La Sfida dei 6 ha ottenuto un ascolto medio di 3.817.000 spettatori (21.04%) mentre L’Eredità ha raccolto 5.219.000 spettatori (23.96%). Su Canale 5 Avanti un Altro ha raccolto 4.210.000 spettatori con il 19.76% (Avanti il primo al 16.98% con 2.972.000 spettatori). Su Italia1 CSI ha totalizzato 848.000 spettatori (3.62%). Su Rai2 la serie Squadra Speciale Cobra 11 ha interessato 839.000 e 1.282.000 ascoltatori (4.3% – 5.13%). Il Segreto in replica su Rete4 è stato seguito da 1.477.000 telespettatori con il 5.76%. Su Rai3 Blob si porta al 5.11% con 1.302.000 spettatori mentre Sconosciuti segna il 4.38% con 1.191.000 spettatori. Su La7 la serie Il Commissario Cordier ha appassionato 497.000 spettatori (share del 2.59%).

Daytime Mattina

Carabinieri tocca il 7.55%.

Su Rai1 Uno Mattina dà il buongiorno a 939.000 telespettatori con il 17.43% nella prima parte e 1.017.000 spettatori con il 20.72% nella seconda parte. Uno Mattina Storie Vere segna il 20.47% con 971.000 spettatori mentre Uno Mattina Verde registra il 17.38% con 923.000 spettatori. Su Canale5 Tg5 Mattina ha informato 1.397.000 spettatori con il 21.26%. Federico Novella e Federica Panicucci al timone di Mattino Cinque hanno convinto 642.000 spettatori (12.02%), nella prima parte, e 590.000 spettatori (12.12%) nella seconda parte. Una Mamma per Amica su Italia1 ha ottenuto 170.000 e 213.000 con il 2.58% e il 3.74%. Su Rete 4 la fiction Carabinieri è piaciuta a 363.000 spettatori con il 7.55%. Su Rai3 Agorà segna il 9.22% con 531.000 spettatori mentre Mi Manda Rai3 convince il 5.18% con 260.000 spettatori. Su La7 Omnibus conquista il 2.41% di share (98.000) e Coffee Break il 5.62% (273.000).

Daytime Mezzogiorno

La Clerici – con l’interruzione de I Fatti Vostri – supera il 19%.

Su Rai1 Uno Mattina Magazine porta a casa 924.000 spettatori con il 13.67%. A seguire Antonella Clerici con La Prova del Cuoco si aggiudica 2.472.000 ascoltatori (19.32%). Su Canale 5 Forum arriva al 14.35% con 1.266.000 telespettatori. Su Rai2 prima di Rai Parlamento (11:58 – 12:24), I Fatti Vostri ottiene 519.000 spettatori con l’8.06%, dopo Rai Parlamento la trasmissione di Magalli raccoglie 953.000 spettatori con il 7.61%. Su Italia1 la serie Dr House ha interessato 398.000 spettatori con il 4.95%. Subito dopo Studio Aperto, Sport Mediaset ha ottenuto 1.539.000 con il 9.19%. Su Rete4 il telefilm Un Detective in Corsia è stato seguito da 707.000 telespettatori con il 6.05% e subito dopo La Signora in Giallo si porta al 6.64% con 1.119.000. Su La7 L’Aria che Tira ha raccolto 409.000 spettatori con il 6.55%, nella prima parte, e 471.000 spettatori con il 3.66%.

Daytime Pomeriggio

Solo il 14.16% per la seconda parte di VID.

Su Rai1 il court show Verdetto Finale ottiene l’11.94% con 1.862.000 telespettatori. A seguire l’anteprima di Vid Italia in diretta ha interessato 1.715.000 spettatori con il 14.83% (presentazione al 12.82% con 1.655.000 spettatori). La Vita in Diretta ha convinto 1.862.000 spettatori (15.28%) nella prima parte, e  2.065.000 spettatori (14.16%) nella seconda parte. Su Canale5 Beautiful ha raccolto 3.688.000 telespettatori con il 20.58%, la soap CentoVetrine ha conquistato il 18.5% con 3.131.000 spettatori. Uomini e Donne ha convinto 3.069.000 spettatori con il 22.36% (finale al 23.99% con 2.816.000 spettatori). A seguire Il segreto ha convinto 3.284.000 spettatori con il 28.65%. Pomeriggio Cinque ottiene 2.430.000 spettatori (20.66%) nella prima parte e 2.408.000 spettatori (16.46%) nella seconda parte. Detto Fatto ha raccolto su Rai2 811.000 e 947.000 spettatori e il 4.65% e il 6.97% di share nei due rispettivi segmenti di messa in onda. A seguire Cold Case segna il 4.23% e il 4.29% e con 485.000 e 503.000 spettatori. Su Italia1 Futurama segna il 7.98% con 1.433.000 spettatori, I Simpson arrivano all’11.46% con 2.011.000; Dragon Ball ottiene 1.313.000 telespettatori con l’8.11%. The Big Bang Theory segna il 5.61% e il 5.48% con 806.000 e 725.000  spettatori mentre Due Uomini e Mezzo segna il 5.03% e il 4.84% (608.000 – 554.000 spettatori). L’ottava stagione in prima tv assoluta di How I Met Your Mother ha divertito 490.000 spettatori con il 4.26%. Su Rete4 Lo Sportello di Forum è stato seguito da 844.000 spettatori con il 5.35%. Sulla stessa rete il film Il Bisbetico Domato segna il 5.97% con 778.000 spettatori. Su Rai3 Terra Nostra è stata seguita da 836.000 spettatori con il 6.64%. Sulla stessa rete Geo ha convinto 1.337.000 spettatori (9.81%). Su La7 TgLa7 cronache ha informato 392.000 spettatori con il 2.25%. Su Real Time/+1 Amici ha ottenuto 566.000 spettatori con il 3.3% (533.000 con il 3.07% se si considera solo Real Time), nel primo passaggio, e 176.000 spettatori con l’1.1%, nel secondo passaggio.

Seconda Serata

Con Al Bano e la politica Vespa tocca il 18.42%. Catastrofe Il Grande Cocomero.

Su Rai1 l’appuntamento con Porta a Porta totalizza 1.760.000 spettatori per uno share del 18.42%. Il Grande Cocomero porta Rai2 al 2.87% con 294.000 spettatori. Su Rai3 Gazebo ha interessato 499.000 spettatori con il 3.19% (presentazione di 20 minuti all’1.71%). In 960.000 si sono sintonizzati su Canale 5 per seguire Supercinema (share del 6.31%). Su Italia1 Le Iene hanno appassionato 778.000 spettatori con il 18.12% (presentazione al 10.53%). Su Rete 4 Chase ha interessato 587.000 spettatori con il 3.5%. Record Stagione per Tg La7 Night Desk che ha fatto registrare il 4.37% di share con 377.000 spettatori.

Telegiornali

(edizioni meridiana e della sera in migliaia):

TG1: 4.053 (22.96%) / 6.040 (23.21%)
TG2: 2.547 (15.92%) / 2.022 (7.13%)
TG3: 1.866 (11.47%) / 2.227 (11.21%)
TG5: 3.314 (20.56%) / 5.430 (20.77%)
STUDIO APERTO: 2.141 (16.78%) / 1.080 (6.61%)
TG4: 443 (6.34%) / 844 (4.26%)
TGLA7: 869 (4.9%) / 1.715 (6.51%)

Ascolti per Fasce Auditel

Rai 1 19,92 7,71 17,57 17,91 16,90 14,68 20,92 24,65 23,39
Rai 2 5,15 1,59 2,24 4,85 8,33 5,46 4,53 5,25 3,64
Rai 3 6,99 7,01 12,08 7,21 8,06 6,84 9,57 5,40 3,65
Rai 4 0,93 2,13 0,34 0,64 0,89 0,93 0,76 1,14 0,98
Rai 5 0,22 0,40 0,16 0,15 0,10 0,32 0,15 0,33 0,22
Rai Movie 0,72 0,32 0,62 1,24 0,67 1,00 0,45 0,59 0,92
Rai Premium 1,08 1,98 1,57 0,73 1,09 1,65 1,08 0,79 0,83
Rai YoYo 1,30 0,54 3,19 1,86 1,09 1,73 1,76 1,05 0,32
Rai Sport 1 0,44 0,17 0,43 0,32 0,18 1,07 0,51 0,20 0,49
Rai Sport 2 0,18 0,06 0,06 0,31 0,16 0,21 0,16 0,13 0,27
Rai News 0,52 1,94 2,37 0,90 0,53 0,58 0,40 0,10 0,25
Rai GULP 0,47 0,38 1,20 0,66 0,25 0,46 0,93 0,33 0,14
Rai Scuola 0,01 0,01 0,03 0,00 0,01 0,00 0,01 0,01 0,00
Rai Storia 0,16 0,41 0,10 0,15 0,10 0,10 0,06 0,21 0,27
Rai Specializzate 6,02 8,34 10,08 6,96 5,06 8,07 6,27 4,87 4,68
RAI 38,08 24,65 41,97 36,93 38,35 35,05 41,30 40,17 35,36

Canale5 16,07 12,09 17,82 13,11 18,38 23,57 18,96 14,20 7,82
Italia1 6,80 8,00 2,73 4,73 9,90 4,43 4,20 6,34 10,88
Rete4 5,05 3,88 4,06 6,31 5,80 5,01 5,37 5,06 3,89
Boing 0,71 1,08 1,53 0,53 0,78 0,68 1,14 0,52 0,24
Iris 1,04 1,74 0,42 0,99 1,00 1,15 0,90 1,06 1,19
La5 0,72 1,06 0,30 0,83 0,48 0,61 0,45 0,71 1,40
Mediaset Extra 0,78 1,74 0,52 0,53 0,51 0,72 0,47 0,73 1,54
Italia 2 0,37 0,45 0,08 0,20 0,17 0,35 0,47 0,51 0,40
Cartoonito 0,55 0,36 0,50 0,69 0,52 0,63 1,01 0,44 0,13
Top Crime 1,00 1,01 0,71 1,05 1,09 1,22 0,96 0,72 1,21
Premium Calcio HD 0,06 0,48 0,19 0,02 0,06 0,04 0,01 0,03 0,07
Mediaset Specializzate 5,23 7,92 4,26 4,85 4,62 5,39 5,42 4,74 6,18
MEDIASET 33,15 31,89 28,87 29,00 38,69 38,39 33,96 30,34 28,78
La7 5,46 3,31 3,45 5,50 3,33 2,75 3,71 8,31 9,07

Totale editore Discovery 4,87 8,45 4,39 5,56 4,78 5,92 4,28 3,73 5,55
Totale editore LT Multimedia 0,26 0,83 0,32 0,37 0,35 0,40 0,22 0,11 0,17
Totale editore MTV-VIACOM 1,25 1,40 0,98 1,91 1,23 1,65 0,92 1,07 1,38

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Scomparsa
Ascolti TV | Lunedì 11 dicembre 2017. Scomparsa domina (27.2%), la prima tv di Mission: Impossible – Rogue Nation al 10.8%


Rosy Abate ascolti tv
Ascolti TV | Domenica 10 dicembre 2017. Chiude in bellezza Rosy Abate (20.9%), Fazio 14.6%-13%. Non è L’Arena 6%. Domenica In 14.4%. Domenica Live in replica 14.2%


tu si que vales scuderia scotti
Ascolti TV | Sabato 9 dicembre 2017. Finale di Tú sí que vales 27.4%, The Help 11.9%. Amici in crescita (19.4%), bene Verissimo col GF (22.5% – 18%)


Francesco Arca e Giorgio Lupano (Brando Prizzi e Corrado Corradi)
Ascolti TV | Venerdì 8 dicembre 2017. Bene 60 Zecchini (22.2%), flop Sacrificio d’Amore (9.9%). Criminal Minds su Rai4 al 3.4%

26 Commenti dei lettori »

1. alex100-ilsegretofan ha scritto:

7 febbraio 2014 alle 09:54

unico neo di ieri sera in don matteo:giusy buscemi..recitazione da cani..speriamo di non rivederla mai piu



2. alex100-ilsegretofan ha scritto:

7 febbraio 2014 alle 10:22

il segreto diminuisce in valori assoluti ma aumenta in share..quasi il 29%..
cos’è più importante lo share o i valori assoluti?



3. Marica ha scritto:

7 febbraio 2014 alle 10:44

Unico neo di ieri sera é che se uno non vuole vedere Don Matteo É COSTRETTO a spegnere la televisione, in quanto Canale 5 non é in grado(anche se io credo volutamente) di rispondere neanche con un film decente! (Alla sua programmazione del giovedì adesso ci mancano solo i film di natale di De Laurentiis visti e rivisti)!!!!
Quest’anno non si può parlare di successo di Don Matteo se non ha nulla da battere; I giornalisti facessero i giornalisti e dicessero le cose come stanno!
Guardando Don Matteo con chi si é dovuto scontrare gli anni scorsi (uno tra tutti il Grande Fratello, non so se mi spiego), c’è una GRANDISSIMA differenza!



4. alex100-ilsegretofan ha scritto:

7 febbraio 2014 alle 10:48

marika
non dire cavolate..don matteo è sempre stato un successo..con o senxa concorrenza
secondo te canale 5 perche mette film in replica vecchi?..perche sa che perderebbe con qualunque cosa



5. Marica ha scritto:

7 febbraio 2014 alle 11:10

Io non dico “Cavolate” e TU non leggi a quanto pare! Dove sta scritto che Don Matteo non è stato un successo negli anni passati? Io dico semplicemente il CONTRARIO, ovvero, se gli anni passati Don MATTEO ha dovuto vedersela con la concorrenza (mi dispiace x te se vuoi negarlo ma è così, ed il grande fratello ne fu una testimonianza, venendo battuto ma togliendogli comunque spettatori), quest’anno non possiamo dire lo stesso in quanto la concorrenza si è ARRESA!
Io dico solo che se negli anni passati don Matteo ha chiuso le varie serie con 7, e l’ultima con più di 8 milioni avendo più concorrenza, non voglio immaginare quanti ascolti avrebbe fatto con Questa NON concorrenza!
Io predico chiarezza una volta tanto in questo paese e sopratutto in un blog che stimo molto, d’altronde mi sembra di parlare Italiano!
Poi chi capisce tanto meglio, non so cosa farmene di chi non ci riesce!



6. iki ha scritto:

7 febbraio 2014 alle 11:21

In PT dominio assoluto di R1 con Don Matteo e bene anche Santoro su L7
In DT regna C5 indiscutibilmente al pomeriggio con De Filippi Segreto e Pomeriggio 5,malissimo R1.
Al mattino bene 1mattina(fino a storie vere) maluccio verde e disastro Landi battuta dalla Palombelli.
Male Mattino5 e bene Forum fino a 12,poi con l’inizio della Clerici,cala come sempre.



7. alex100-ilsegretofan ha scritto:

7 febbraio 2014 alle 11:25

marika
per me quello che scrivi è sbagliato e fazioso..solo perche tu non ami don matteo
le ultime serie di don matteo sono state un successo da sempre con 7-8 milioni..il grande fratello ormai da anni va in onda il lunedi..e ti ripeto canale 5 non ha nulla per fare concorrenza a don matteo



8. Luigi ha scritto:

7 febbraio 2014 alle 11:28

Secondo me l’insuccesso di Giù al nord è ingiustificato, considerato il successo della copia italiana che, francamente, trovo meno divertente. Se mandi in onda prima la copia e poi l’originale, fai passare il messaggio che i ruoli sono invertiti (almeno per chi non conosce la storia). A quel punto sarà la copia che ti sembrerà più divertente dell’originale, perché le battute le avrai già viste lì e non ti faranno più ridere. E perché dovrei vedermi una copia di qualcosa che hanno fatto solo poco tempo fa? Tutto questo per dire che il flop non è stato di “Giù al nord”, ma delle scelte di programmazione (ovviamente motivate da altri interessi).



9. Piera ha scritto:

7 febbraio 2014 alle 11:55

Vorrei sapere chi è il genio che programma una commedia italiana come Giù al Nord contro Don Matteo in prima visione! Non si tratta di risparmiare ma di fare delle scelte di programmazione sensate….



10. alex100-ilsegretofan ha scritto:

7 febbraio 2014 alle 12:00

piera
giu al nord non è italiana..ma francese



11. Giacomo ha scritto:

7 febbraio 2014 alle 12:04

Ma come si fa a dire che don Matteo 9 non sia un successone?
È vero che le altre reti stanno un po’ sulla difensiva ma vorrei ricordare che:
1. Giù al nord è un film di grande successo e a mio parere anche molto bello
2. Santoro ogni giovedì fa ottimi ascolti
3. Mistero e NCIS sono programmi che comunque hanno un loro pubblico affezionato
4. Non dimentichiamoci di MasterChef che pure essendo su Sky fa ogni volta fa ascolti strepitosi
Quindi io penso che se 8milioni di persone vedono don Matteo è evidentemente perché piace e non perché sono costretti a vederlo perché non c’è nient’altro!



12. Marica ha scritto:

7 febbraio 2014 alle 12:05

Concordo con Piera!
Alex il fatto che non sai cosa rispondere lo testimonia che parli di una mia faziosità.
Se di faziosità mi accusi, allora sappi che stai parlando con una che da Don MATTEO 1 non si è persa una puntata che dico 1, e se vuoi saperlo ho sempre rivisto con immensa gioia anche le repliche.
Detto ciò penso che lo scambio di opinioni si può anche chiudere qui, non ho alcun interesse a parlare con chi offende solo perchè non sa controbattere in modo sensato!



13. alex100-ilsegretofan ha scritto:

7 febbraio 2014 alle 12:22

marika
giu al nord è un film strareplicato..e come ha detto giacomo il giovedi c’è concorrenza eccome..se ti piace don matteo allora non ti lamentare perche canale 5 manda un filmetto…perche ripeto ancora una volta,non potrebbe sperare di battere con nulla..tranne c’è posta per te



14. Marica ha scritto:

7 febbraio 2014 alle 12:36

Ripeto: Alex non sei nessuno per dire agli altri di cosa si possono o meno lamentare! Ti ricordo che siamo in Democrazia!
Ma possibile che anche su un blog di critica e commento televisivo non si sia liberi di esprimere le proprie opinioni?
É possibile commentare e non dover portare una discussione avanti per un’intera mattina?
In ogni caso io non risponderò più; ognuno, ripeto, ognuno ha le proprie idee, ed io non ho mai detto a nessuno di dover tacere o di dover dire il contrario di quello che si pensa, ci mancherebbe!
Buona Giornata a tutti!



15. Giuseppe ha scritto:

7 febbraio 2014 alle 12:50

Ma cosa è successo a La Vita In Diretta? Almeno fino a qualche settimana fa riusciva a prevalere almeno nella seconda parte, invece in questi ultimi giorni sono calatissimi nella prima parte, e la D’urso riesce a vincere pure nella seconda.



16. lisa ha scritto:

7 febbraio 2014 alle 12:51

Guardate che ormai sappiamo tutti, compresa la de Filippi che ci lavora, che canale 5 e’ una rete un po’ spenta. La gente non ha più l’ abitudine a sintonizzarsi sul canale, parole sue. E sono più che mai vere.
Se canale 5 programma un film non e’ certo colpa di raiuno.
Don Matteo e’ sempre andato bene, poi ai più giovanissimi potrà non piacere perché vorrebbero qualcosa di più adrenalinico. Ci sono altri canali
E’ la fiction più vista. C’È anche Santoro, ma ormai la politica non fa più gli ascolti di prima, lo stesso Ballarò non fa più 4 milioni.
lo stesso gf programmato per fine febbraio non andrà al giovedì proprio per non scontrarsi con Don Matteo, poi bisognerà vedere se alla rete piacerà scontrarsi il martedì contro la coppia littizzetto-Scarpati.
Poi la rete non avrebbe altro da mettere, raddoppiare una fiction in settimana non ha senso perché quelle attualmente in onda fanno pochi ascolti e rischiano di fare peggio e i film in prima tv vengono risparmiati a data da destinarsi.
Quindi sappiamo bene che per mesi resterà l’ egemonia al giovedì Aldo Terence hill. E la concorrenza scappa..



17. Giuseppe ha scritto:

7 febbraio 2014 alle 12:58

Beh Lisa che Canale5 sia una rete un pò spenta è vero a metà. A mio avviso dovrebbero pianificare meglio la prima serata perchè nel pomeriggio da Beautiful in poi sono una corazzata, e anche Bonolis pur non vincendo sulla concorrenza riesce comunque a portare a casa buoni risultati. Ad esempio secondo me sbagliano nel programmare più di una puntata della stessa fiction nella stessa settimana! Avrai più serate vincenti nell’immediato, ma nel lungo periodo non sai più che mandare. Hanno sbagliato nella programmazione dei film, mandando in onda film dallo scarso appeal in piena garanzia, e filmoni dall’ascolto assicurato fuori garanzia, etc etc etc.



18. Peppe93 ha scritto:

7 febbraio 2014 alle 13:13

Ottimo Don Matteo. Santoro in leggera risalita.



19. alex100-ilsegretofan ha scritto:

7 febbraio 2014 alle 13:31

mamma mia marika che pignola
ma fai quello che vuoi va tanti saluti



20. Marco89 ha scritto:

7 febbraio 2014 alle 13:42

Ragazzi il discorso per me è semplice. In penuria di ascolti come in questi tempi, mandare qualcosa contro Don Matteo significa rischiare non poco. Sicuramente con la concorrenza scenderebbe ma si rischia di sacrificare un prodotto cu sui magari si punta per contrastare una serata che sarebbe quasi sicuramente vinta da Raiuno; ormai si ragiona così, non ci si vuole far male.
La vita in diretta ottiene ascolti veramente insufficienti, hanno l’opportunità di salire con Sanremo altrimenti io prima di arrivare a maggio cambierei qualcosa. Non riesco a seguire neppure un minuto di quel programma con quella coppia di conduttori.
Bene Vespa, Albano è una garanzia per Raiuno.



21. lisa ha scritto:

7 febbraio 2014 alle 13:53

Giuseppe, mi riferivo alla prima serata.
In day time, grazie al segreto e alla nuova vira in diretta che non piace, il canale sorride. Per questo immagino che a settembre cambieranno programmi e conduzione del daytime di raiuno. Leggevo che una puntata di vid costa davvero molto anche per via dei 14 autori che la firmano.
L’ ottica del Biscione e’ la giusta logica espressa da Marco89. E’ cosi.
Poi in primavera arriveranno nuovi programmi di intrattenimento: da fine mese il gf, poi Luca e Paolo, poi panicucci e amici. Vedremo se faranno meglio come ascolto rispetto alle fiction.



22. Marica ha scritto:

7 febbraio 2014 alle 14:00

Concordo a pieno con Marco89… Era quello che volevo far capire io :))



23. lisa ha scritto:

7 febbraio 2014 alle 14:02

Resta scontato il fatto che Don Matteo e’ la fiction più vista della stagione (forse farà meglio solo Fiorello lunedì?) e se viene vista da 7/8 milioni la motivazione va al di la’ della scarsa concorrenza. E’ anche una fiction che piace.
Anche altre fiction in alcuni giorni hanno avuto scarsa controprogrammazione ma non sono mai cresciute da fare questi botti.
Martedì ad esempio il peccato e la vergogna contro pretty woman non ha toccato i 5 milioni. E anche una questione di generi ed attori.
Terence hill piace: Don Matteo, un passo da cielo hanno avuto grandi ascolti e anche i film su rete 4 con bud Spencer alzano sempre la media in prima serata. Non e’ una cosa casuale. E’ anche uno che piace.



24. Fiò ha scritto:

7 febbraio 2014 alle 14:24

W Masterchef!!!!



25. luca go ha scritto:

7 febbraio 2014 alle 21:29

Il problema principale è che mediaset negli ultimi anni non investe nella sperimentazione. ..basti pensare a italia 1 lasciata allo sbando…bisogna sapersi rinnovare , svecchiare i palinsesti …cercare volti nuovi capaci di incuriosire …possibile avere una d’ Urso, uno Scotti, una Defilippi, una Panicucci sempre presenti attaccati alla loro sedia……



26. Son of the Bishop ha scritto:

8 febbraio 2014 alle 12:31

Io ho 16 anni e mi piace molto don Matteo una delle poche serie italiane che seguo piacevolmente se qualcuno preferisce qualcosa di più adrenalinico storiona e potente ieri su Rai 4 c’ era Il trono di spade 2 che è eccellente !



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.