20
maggio

ASCOLTI TV DI GIOVEDI 19 MAGGIO 2011: ANNOZERO SFIORA I 6 MLN (22%) E BATTE UN MEDICO IN FAMIGLIA (21%). 2 MLN PER LILLY GRUBER SU LA7

Michele Santoro

PRIME TIME – Michele Santoro col suo Annozero è ancora re del giovedì sera con 5.876.000 spettatori, pari al 22.29% di share. Un medico in famiglia su Rai1 è stato visto da 5.542.000 spettatori (19.57%) nel primo episodio e da 5.398.000 (22.46%) nel secondo. Gli Svisti e i mai visti di Zelig su Canale5 hanno totalizzato 3.373.000 spettatori e il 13.30% di share. La decima stagione di Csi ha debuttato su Italia1 con 2.307.000 spettatori e l’8.38%. Rete4 con Le ali della libertà ha raccolto 2.433.000 spettatori (10.28%). Fanalino di coda delle generaliste Rai3 con Desperate Housewives, viste da 1.213.000 spettatori con il 4.55% di share. Su La7  SOS Tata ha intrattenuto 714.000 spettatori (2.52%) nel primo episodio e 663.000 (2.60%) nel secondo.

ACCESS PRIME TIMEAffari tuoi su Rai1 ha raccolto 5.111.000 spettatori pari al 19.25% di share superato su Canale5 da Striscia la notizia, vista da 5.392.000 spettatori (20.18%). Prima dei pacchi, Qui Radio Londra è stato seguito da 4.221.000 spettatori e il 17.12%. Su Italia1 il game Trasformat ha raccolto 1.859.000 spettatori e il 7.20%. Un posto al sole su Rai3 ha totalizzato il 8.46% con 2.172.000 spettatori (preceduto da Sabrina, Vita da strega al 4.05%) mentre Otto e mezzo su La7 il 7.69% con 2.001.000 spettatori.

PRESERALE – Su Rai1 l’Eredità è stata vista da 3.473.000 spettatori e il 25.20% di share, saliti a 4.832.000 (26.28%) per il gioco finale. Chi vuol essere milionario? è stato seguito da 2.731.000 spettatori con il 17.55% di share. Tempesta d’amore su Rete4 ha totalizzato il 9.10% (1.862.000), Csi Miami su Italia1 il 4.75% (928.000). Su Rai2 il Maurizio Costanzo Talk ha siglato il 2.82% (373.000) e a seguire Squadra speciale Cobra 11 il 4.26% (828.000). G’Day su La7 ha toccato il 2.22% (386.000), preceduto da Cuochi e fiamme, seguito da 237.000 spettatori e il 1.91%.

Scopri gli altri dati dopo il salto

DAYTIME – MATTINA Su Rai1 Unomattina ha totalizzato 1.037.000 spettatori (21.74%) nella prima parte, 841.000 (22.67%) nella seconda; Verdetto finale raggiunge il 25.45% mentre a mezzogiorno La prova del cuoco ha realizzato il 18.77% di share con 2.358.000 telespettatori. Su Canale 5 Mattino Cinque ha raccolto 703.000 spettatori con il 18.05% nella prima parte e 616.000 (16.05%) nella seconda. Forum ha ottenuto 1.769.000 spettatori con il 21.53% di share. Nella mattina di Rai3 Agorà totalizza il 9.77% (379.000), Apprescindere il 6.81% (366.000) e la soap Julia il 5.99% (1.014.000). I fatti vostri su Rai2 siglano il 11.92% (976.000), Omnibus su La7 il 5.05%.

DAYTIME – POMERIGGIO Su Rai1 Se… A Casa di Paola ha totalizzato 1.783.000 spettatori pari al 15.06% di share nella prima parte (anteprima al 8.25%) e 1.909.000 (18.37%) nella seconda. A seguire la prima parte de La vita in diretta ha raccolto 2.254.000 spettatori e il 24.24% mentre la seconda 2.264.000 e il 24.91%. Caterina Balivo e Milo Infante con Pomeriggio sul 2 raccolgono l’11.45% di share con 1.490.000 spettatori. Nel pomeriggio di Canale5 Beautiful ha raggiunto il 21.42% (3.714.000), Centovetrine il 22.28% (3.462.000). Uomini e donne è stato visto da 2.591.000 spettatori e il 22.71% di share. Pomeriggio Cinque ha totalizzato 1.692.000 spettatori e il 18.70% nella prima parte, 1.760.000 e il 20.30% nella seconda e 1.838.000 e il 19.12% nella terza. La Sessione pomeridiana del Tribunale di Forum su Rete4 raccoglie 1.237.000 spettatori con il 8.63%. Su Rai3 il Giro all’arrivo ha raccolto 1.255.000 spettatori e il 14.23% e a seguire Geo&Geo 750.000 e il 7.29%. Su Italia1 I Simpson totalizzano il 10.57% e il 12.97% (1.836.000  – 2.093.000 spettatori), Camera Cafè il 8.60% (1.012.000) e Love bugs il 5.72% (521.000).

SECONDA SERATAPorta a Porta ha totalizzato il 18.79% con 1.579.000 spettatori mentre su Canale5 Matrix il 12.56% con 895.000. Parla con me al 8.11%. Le iene di Italia1 al 13.98%.

TELEGIORNALI (edizione della meridiana e della sera in migliaia):

TG1: 4.210 (24.49%) – 5.519 (25.34%)
TG2: 3.040 (19.44%) – 2.470 (9.77%)
TG3: 1.170 (12.61%) – 1.903 (13.81%)
TG5: 3.994 (25.07%) – 4.120 (18.75%)
STUDIO APERTO: 2.502 (19.68%) – 1.033 (9.77%)
TG4: 453 (7.22%) – 862 (6.13%)
TGLA7: 887 (5.14%) – 2.349 (10.64%)

ASCOLTI RETI ALL DIGITAL

Nelle 24ore: Rai4 0.86%, Rai5 0.09%, RaiMovie 0.41%, RaiPremium 0.62%, RaiYoyo 0.51%, RaiSport1 0.44%, RaiSport 2 0.09%, RaiNews 0.46%, RaiGulp 0.14%, RaiScuola 0.00%, RaiStoria 0.09%, Boing 1.19%, Iris 0.77%, La5 0.85%, Mediaset Extra 0.53%, Premium calcio HD 0.03%, Canale5+1 0.08%, Italia1+1 0.12%, Rete4+1 0.07%, La7D 0.18%.

In prime time: Rai4 0.62%, Rai5 0.11%, RaiMovie 0.49%, RaiPremium 0.65%, RaiYoyo 0.38%, RaiSport1 0.35%, RaiSport 2 0.03%, RaiNews 0.21%, RaiGulp 0.15%, RaiScuola 0.00%, RaiStoria 0.15%, Boing 1.06%, Iris 0.85%, La5 1.03%, Mediaset Extra 0.51%, Premium calcio HD 0.05%, Canale5+1 0.03%, Italia1+1 0.03%, Rete4+1 0.04%, La7D 0.15%.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


scotti lo show dei record
Ascolti TV | Martedì 4 agosto 2020. Sorelle 12.2% vs Lo Show dei Record 10.4%. Bene Chicago PD (8.3%)


inaugurazione ponte genova
Ascolti TV | Lunedì 3 Agosto 2020. Il Giovane Montalbano arriva al 23.7%, Battiti 8.7%. Inaugurazione del nuovo Ponte di Genova 23.6%


Non Dirlo al Mio Capo 2
Ascolti TV | Domenica 2 agosto 2020. Non Dirlo al Mio Capo 2 in replica vince facile (14.5%). Bene le serie di Rai2 (6.6%)


Una Storia da Cantare - Enrico Ruggeri e Teo Teocoli omaggiano Celentano
Ascolti TV | Sabato 1 agosto 2020. Guerra tra poveri: la replica di Una Storia da Cantare 11.7%, quella di La Sai l’Ultima? 8.9%

48 Commenti dei lettori »

1. sirgeorgebest83 ha scritto:

20 maggio 2011 alle 10:20

silvio, party is over



2. lollo80 ha scritto:

20 maggio 2011 alle 10:41

Santoro come al solito ha condotto il miglior programma di approfondimento politico che abbiamo in Italia (parere personale).
Ieri però quella di Al Gore mi è sembrata una televendita al suo canale per trovare nuovi acquirenti. Una marchetta.
Current Tv poi, non è che vada così bene con gli ascolti…



3. Nina ha scritto:

20 maggio 2011 alle 10:57

Mi sarebbe piaciuto un commento di Al Gore sull’editoriale di Marco Travaglio, il suo sguardo era allibito.



4. AnTo ha scritto:

20 maggio 2011 alle 11:00

Come prevedibile, AnnoZero ha fatto il botto (anche se mi sembra di ricorda che in passato ha fatto anche numeri più elevati).

Ma come si fa a bistrattare così DH? Ormai me lo guardo solo io :-D

Speriamo che la prox stagione (ammesso che la trasmettano) venga trattata un po’meglio e non gettata nel tritacarne…



5. marcello walker ha scritto:

20 maggio 2011 alle 11:29

Ottima puntata quella di Annozero, però non sono molto convinto della bontà delle parole di Al Gore.



6. Fabio maressa ha scritto:

20 maggio 2011 alle 12:01

crisi nera per mediaset e canale5.



7. ANTONIO1972 ha scritto:

20 maggio 2011 alle 12:23

costanzo al 2,82% non si può tollerare! basta sprecare denaro pubblico per piazzare gente che non funziona!



8. claudia ha scritto:

20 maggio 2011 alle 12:40

Ottimo Annozero che supera tutti e vince la serata. Continua la settimana super di La 7, con il tg di Mentana sempre sopra il 10% nell’edizione serale, Otto e mezzo sopra al 7% e il G’Day al 2,22 (ultimamente va meglio).
Nina: “Mi sarebbe piaciuto un commento di Al Gore sull’editoriale di Marco Travaglio, il suo sguardo era allibito”: è molto semplice. Lo sguardo di Al Gore è stato confuso (se vuoi, “allibito”) per l’intera puntata per ovvi motivi: non dev’essere stato facile per lui seguire il dibattito in studio… cosa ne sa lui dei fatti di casa nostra? L’editoriale di Travaglio (divertentissimo) aveva molti riferimenti alla nostra italietta (anche se partiva dalla notizia dell’arresto di Strauss Kahn) e faceva ironia sul rapporto fra politica e giustizia nel nostro Paese. Mondo almeno in parte ignoto all’ex vicepresidente. Lo stesso discorso vale per il battibecco Travaglio-Belpietro, per le vignette di Vauro, per i segmenti dedicati alle elezioni amministrative… Il traduttore avrà sudato 7 camicie e Al Gore avrà capito solo parte di tutto questo.



9. Nina ha scritto:

20 maggio 2011 alle 13:08

Claudia ma che pesante che sei, vuoi sempre spiegare tutto, hai sempre tu la spiegazione ragionevole e piena di buon senso per tutto. Uff, bastaaaaa! Che poi, figurati, anche se non sono un genio come te posso immaginarmi che Al Gore come tutti i giornalisti indipendenti o no dell’estero non sappiano delle cose di casa nostra. O no? Scusa sanno qualcosa o no? Perchè a questo punto sono un po’ confusa… Fino tutti titolavano su Berlusconi, ora non sanno. Boh, mistero. Comunque se permetti, la trasmissione l’ho vista anche io e ho visto Al Gore che ascoltava con estremo interesse Mentana, Feltri, Mieli SOLO quando ha parlato Travaglio ha avuto uno sguardo sbarrato. Le ragioni possono essere molteplici, mi rimane comunque la curiosità di sapere cosa pensa di quel poveraccio di Travaglio.
PS: spero che il traduttore non gli abbia tradotto le vignette di Vauro perchè non fanno ridere nemmeno le oche.



10. morgatta ha scritto:

20 maggio 2011 alle 13:11

Claudia dissento su una cosa… cosa ne sanno all’estero di fatti di casa nostra… tutto, siamo sulla bocca ( ridente) di tutto il mondo, i giornali e le tv su S.B. ci fanno trasmissioni ed editoriali..delle elezioni amministrative ne hanno parlato dalle alpi alle piramidi e dal manzanarre al reno :)



11. claudia ha scritto:

20 maggio 2011 alle 13:22

Nina: mi sembra la risposta più logica e ovvia allo sguardo confuso (ma interessato) che Al Gore ha avuto per tutta la puntata. Al Gore ha detto più di una volta ieri sera di non voler entrare nel merito della questione italiana perchè non la conosce a sufficienza… Non generalizzare a “tutti i giornalisti indipendenti che scrivono di Berlusconi”: ieri sera c’era Al Gore, che non scrive per nessuno giornale americano (questi giornalisti sì che prima di scrivere si sono informati) nello specifico e che quindi ha tutto il diritto di avere delle lacune in merito alla situazione italiana. In più ieri sera s’è parlato di tutto e di più: i rifiuti di Napoli, l’informazione libera, internet, current tv, le elezioni amministrative, i pastori sardi, da chi vengono pagati gli scrittori, Strauss Kahn, ecc. Un’insieme di argomenti che uno straniero non può non far fatica a gestire. Io sinceramente non ho notato questa grande differenza fra la faccia di Al Gore che ascolta Mentana, Feltri e Mieli e la faccia di Al Gore che ascolta Travaglio. Non ho notato alcun segnale di disapprovazione o fastidio, ma nei confronti di nessuno in particolare, nè Travaglio nè altri. Ma forse perchè non avevo il paraocchi… ps: ho lasciato un commento nell’articolo di Leardi su Al Gore e Current tv, se ti interessa.



12. Nina ha scritto:

20 maggio 2011 alle 13:23

Ecco, brava morgatta mettetevi d’accordo, così si fa miglior figura.



13. claudia ha scritto:

20 maggio 2011 alle 13:27

Morgatta: sì, certo, sono d’accordo, però, come ho spiegato nel mio commento 11, ieri sera ad Annozero non c’era un giornalista del NY Times… c’era Al Gore, che ha tutto il diritto di non essere informato su tutto e tutti o comunque può saggiamente scegliere di non commentare se non è sicuro di essere abbastanza “dentro alla notizia” per permettersi un intervento di spessore. In più ieri sera s’è parlato di tutto e di più: i rifiuti di Napoli, l’informazione libera, internet, current tv, le elezioni amministrative, i pastori sardi, da chi vengono pagati gli scrittori, Strauss Kahn, ecc. Un’insieme di argomenti che uno straniero non può non far fatica a gestire.



14. morgatta ha scritto:

20 maggio 2011 alle 13:36

claudia, resto della mia opinione ( ma mi posso sbagliare sia chiaro) anche perchè questi personaggi ( a differenza di molti altri) quando vanno ai talk politici sanno perfettamente di chi e cosa si parla( gli americani in questo sono professionisti, non mandano e non vanno allo sbaraglio), perchè hanno uno staff dietro che prepara per loro delle “falserighe” su chi interviene, su chi fa cosa ecc.. probabilmente sui pastori sardi non sa nulla ( sono sarda io) ma credo che nulla o molto poco sappia di tale argomento il 99% della classe politica italiana e dei giornalisti…



15. Nina ha scritto:

20 maggio 2011 alle 13:37

Ma è così determinante il fatto che Al Gore non scriva per un giornale? Al Gore si è definito un giornalista indipendente, ha fatto il gran parac… dicendo che non vuole entrare nelle vicende italiane ma poi ha mollato giù un bel delirio. Poi, se mi spieghi cosa ho generalizzato te ne sono grata.



16. Peppe93 ha scritto:

20 maggio 2011 alle 13:48

Santoro è tornato il padrone del giovedi sera



17. claudia ha scritto:

20 maggio 2011 alle 13:57

Morgatta: ok, rispetto la tua posizione perchè ben argomentata e rispettosa. Tuttavia penso che non sia stato per nulla facile per Al Gore gestire i mille argomenti di ieri sera. E questa è l’unica ragione a mio parere del suo sguardo confuso.
Nina: “Ma è così determinante il fatto che Al Gore non scriva per un giornale?”: sì, perchè se fosse uno dei giornalisti che scrivono quotidianamente articoli sugli esteri (e nel caso specifico sull’Italia e su Berlusconi), allora dovrebbe essere informato su tutto e dovrebbe saper rispondere a qualsiasi domanda. Al Gore non scrive per alcun giornale, non penso abbia mai firmato articoli sul caso Ruby o sulla capacità di azione politica del nostro governo, quindi ha tutto il diritto di dire: “non conosco abbastanza questo argomento e quindi vorrei non esprimermi”. Il fatto che è un giornalista indipendente non significa che sia informato su tutto, ma che la sua opinione su ciò su cui è informato non è condizionata da opinioni politiche o altri interessi. “ha mollato giù un bel delirio”: questa è la tua opinione, di parte (parte pro Sky, contro current).
“se mi spieghi cosa ho generalizzato te ne sono grata”: come ho spiegato sopra, hai generalizzato nel senso che per il solo fatto che Al Gore si è definito giornalista indipendente allora necessariamente deve essere preparato su tutto e tutti, come fosse uno dei giornalisti della stampa estera che scrivono sull’Italia.



18. Liberopensiero ha scritto:

20 maggio 2011 alle 13:59

Ottimo riferimento alla legge Scelba di Travaglio,Belpietro che confonde il salario coi diritti d’autore ha fatto la solita figura…
Grandi ascolti,grande servizio pubblico!



19. Davide Maggio ha scritto:

20 maggio 2011 alle 14:12

claudia: Santoro un’unica domanda doveva fare e non l’ha fatta. Perche’ se e’ vero che Current ha chiesto il doppio per poter rimanere nel bouquet… e’ quasi scontato dare ragione a Murdoch. In caso contrario… se ne puo’ parlare.



20. fabio maressa ha scritto:

20 maggio 2011 alle 14:19

la domanda ad al gore l’ha fatta, ti sei distratto.
Lui ha risposto che gli ascolti sono aumentati del 500%.
Non penso ci siano delle dietrologie nella scelta di sky di non rinnovare il contratto, penso a qualcosa di puramente economico.
Anche se gli abbonati aumentano i profitti scendono, per cui sky deve ottimizzare gli investimenti per cui taglia i costi dove può tagliare. Ricordo che i call center saranno dislocati in albania, con la chiusura di cagliari e roma. Domenica si rischia di vedere le partite senza commento per protesta



21. Nina ha scritto:

20 maggio 2011 alle 14:20

Dai Claudia, la giri, la rigiri e la rivolti, fino a ieri ci è stato detto che anche il barbone più barbone all’estero sapeva e ci derideva, adesso tu ti metti a fare questi distinguo. Ovvio che io non ho pensato che lui scriva appositamente su Berlusconi ma un qualsiasi giornalista indipendente o no come ho scritto prima è informato eccome della politica estera degli altri paesi. Particolarmente informato è Al Gore il quale ha parlato di contatti fra Berlusconi e Murdoch, ha parlato di pressioni per non fare andare in onda certi programmi da parte di persone vicine a Berlusconi e tu mi vuoi dire che questo qui che è un giornalista non si è informato su queste cose? Per quanto riguarda le opinioni su sul suo delirio, certo che è di parte, la mia parte, quella di Nina, e non è pro Sky nè contro Current.



22. stefan1984 ha scritto:

20 maggio 2011 alle 14:20

cosa ne pensa Al Gore di quel poveraccio di Travaglio??? credo poco di male dal momento che su current vanno in onda i suoi interventi tutti i gorni (e dico tutti i giorni) anche in replica per un totale di almeno 2 ore al giorno… se ne pensasse male non lo farebbe andare in onda.



23. favola ha scritto:

20 maggio 2011 alle 14:20

Nina commento 9: hai risposto con fare saccente a Claudia e quindi hai voluto dimostrare che sei preparata e ne sai di cose! Adesso dammi tu una risposta ( seria ) : le oche ridono? e non te ne uscire con una battuta o frasi fatte. Mio marito lavora x il parco Gran Sasso Monti della Laga, ne sappiamo di animali. Grazie



24. stefan1984 ha scritto:

20 maggio 2011 alle 14:28

Nina ma te per caso fai di nome Daniela e di cognome Santanché?



25. Liberopensiero ha scritto:

20 maggio 2011 alle 14:31

bella questa…Nina se sei la santanchè non avvicinarti troppo alle fonti di calore….(((-:



26. Nina ha scritto:

20 maggio 2011 alle 14:34

@fabio maressa: non è una risposta pertinente alla domanda e comunque lui ha detto 550%.
@favola: anche io ne so di animali sono una campagnola grazie. Non mi sembra di aver voluto dimostrare alcunchè, chi fa il saccente è qualcun altro.



27. Nina ha scritto:

20 maggio 2011 alle 14:38

N.24 e n. 25 e voi siete come dei gratta e vinci senza premio, gratti e trovi scritto Santanchè-Silicone.



28. fra ha scritto:

20 maggio 2011 alle 14:42

@ davide maggio
ha ragione fabio maressa. la domanda è stata fatto è al gore ha risposto in termini percentuali. forse eri distratto.

stasera berlusconi parla a reti unificate, promoratti e prolettieri. tg1,tg2,studioaperto,tg5 e rete4.

VOTATE IL REFERENDUM DEL 12 GIUGNO. VOTATE VOTATE VOTATE, QUALSIASI SIA LA VOSTRA OPINIONE.



29. Clà ha scritto:

20 maggio 2011 alle 14:43

Cio scalo 76 talent è stato tolto perkè faceva il 3 o il 4% mentre costanzo continua ancora O__o, mettete sabrina vita da strega, inoltre quanto hanno fatto top secret e la signora in giallo?



30. stefan1984 ha scritto:

20 maggio 2011 alle 14:47

stasera berlusconi parla a reti unificate, promoratti e prolettieri. tg1,tg2,studioaperto,tg5 e rete4.

………… qui si che vorrei tanto vedere la faccia allibita di Al Gore



31. ARA ha scritto:

20 maggio 2011 alle 14:59

Gli ottimi ascolti di Anno Zero confermano che gli italiani sono interessati a seguire questo tipo di programma,come anche Ballarò.A pensare che qualcuno invoca da anni di cancellare dalla tv sia l’uno che l’altro(come ai tempi di Mussolini).E questa sarebbe democrazia e libertà?!



32. FDv88 ha scritto:

20 maggio 2011 alle 15:14

E’ possibile sapere, per favore, i dati di:

Spongebob
Jewel Pet
Il lungo viaggio di Porfi
Doraemon
I pinguini di Madagascar

Grazie in anticipo



33. claudia ha scritto:

20 maggio 2011 alle 15:37

DM: come ha già detto Fabio Maressa, la domanda in questione è stata fatta e Al Gore ha pure risposto. Risposta in netta contraddizione con la versione ufficiale di Sky e questo mi mette in imbarazzo perchè non essendo del settore non riesco a capire chi ha ragione e chi torto. Quello che è certo è che c’è chi parla e spara sentenze senza nemmeno ascoltare le ragioni dell’altra parte, cioè di Al Gore, per il solo fatto che è stato ospite di Santoro. Se da Santoro ci fosse andato Sky, Sky avrebbe torto e Al Gore ragione.
Nina: “fino a ieri ci è stato detto che anche il barbone più barbone all’estero sapeva e ci derideva, adesso tu ti metti a fare questi distinguo”: Nina mi sembra normale che una persona con un incarico pubblico (attuale o in passato) come Al Gore possa decidere di non entrare nel merito di questioni che non conosce o che comunque non lo riguardano. Una dichiarazione ufficiale sarebbe stata fuori luogo e criticabile, oltre che inutile al raggiungimento dello scopo di Al Gore, cioè raccontare la sua versione dei fatti e parlare di informazione libera. Quello dell’informazione libera è un problema reale, come puoi vedere anche dal commento 30… Forse non ce ne accorgiamo perchè ci siamo dentro, ma non è normale!
stefan1984: no, Nina non si chiama Daniela Santanchè… se mai si chiama Daniela Garnero, vero nome della Santanchè… che, essendo femminista, usa da anni il nome del suo ex marito nonchè chirurgo plastico! :-)



34. Davide Maggio ha scritto:

20 maggio 2011 alle 15:41

cosa ha risposto?



35. claudia ha scritto:

20 maggio 2011 alle 15:52

Al Gore ha smentito i dati diffusi da Sky, ha parlato di un ascolto medio molto cresciuto negli ultimi mesi, aggiungendo che anche se il problema fossero gli ascolti il trattamento riservato a Current da Sky rappresenta un’anomalia rispetto al trattamento riservato abitualmente alle reti con bassi ascolti: “Ci sono altre 14 reti SKY con un’audience più bassa a cui però danno più soldi e che non hanno chiuso”.
Ha fatto anche due ipotesi sulle motivazioni alla base della decisione di chiudere:
- l’assunzione di Keith Olbermann, un conduttore liberal spesso protagonista di accese invettive: “Questa decisione, fosse dipesa da Sky Italia, non sarebbe mai arrivata. Questa decisione è venuta dalla Newscorp, dalla sede di New York, in risposta all’assunzione di un conduttore particolarmente inviso a Murdoch”
- ipotesi di conflitto d’interessi nel nostro Paese: “Ora Sky vuole investire nel Digitale Terrestre, ma non può, a meno che il Governo di Berlusconi permetta loro di farlo: difficile, perchè farebbe concorrenza alle tv di Berlusconi stesso. In passato, persone vicine a Berlusconi hanno cercato di far pressioni su Sky per impedire a Current di trasmettere certi programmi ostili al Primo Ministro italiano: Sky ci ha difesi, ma quando si è parlato di un rinnovo (forse per avere un rapporto migliore con il Governo Berlusconi) ha deciso di chiudere Current improvvisamente”.



36. Nina ha scritto:

20 maggio 2011 alle 15:55

Vedo, con mio sgomento, che avete finito tutti gli argomenti ma proprio tutti, visto che non bastava quella del silicone ora si tira fuori il reato di abuso di uso di cognome di ex marito. Battutona, la fa spesso Vittorio Zucconi e i pappagalli ripetono, magari pensano che sia divertente.
Senti Claudia, per me Al Gore può ovviamente decidere di cosa parlare, sei TU che hai detto che non l’ha fatto perchè non è informato in quanto non è un corrispondente per un giornale estero e sei sempre TU che ha detto che non ha parlato di dimissioni di Berlusconi.



37. Nina ha scritto:

20 maggio 2011 alle 16:01

Questo è il mio ultimo post sull’argomento, prometto che non risponderò più anche se ci saranno altre sciocchezze da parte di Claudia. Dopo tutta questa discussione la concllusione di Claudia è che il programma di Santoro non è servito a nulla perchè se non sei del settore (quale settore?) non puoi capire chi ha ragione e inoltre io do sempre torto a Santoro e invece lei è una libera pensatrice che da sempre ragione a Santoro.



38. claudia ha scritto:

20 maggio 2011 alle 16:07

“ora si tira fuori il reato di abuso di uso di cognome di ex marito”: allora innanzitutto era una battuta, non un argomento… solo tu non l’hai capito! Take it easy
“i pappagalli ripetono, magari pensano che sia divertente”: ritengo sia una battuta piuttosto divertente, ma più che altro illuminante, perchè da questa battuta si intuisce un ulteriore elemento a favore di chi sostiene che la Santanchè sia femminista per modo di dire… e ho usato un eufemismo!
“per me Al Gore può ovviamente decidere di cosa parlare”: sì sì, liberissimo! Infatti il tuo primo commento è stato “Al Gore (il mitico uomorsomaiale) non ha il senso del ridicolo”… e poco dopo: “voleva un pretesto per far parlare del suo problema e Santoro voleva buttare addosso un po’ di escrementi al solito cavaliere”… proprio democratica e tollerante, complimenti!
“sei TU che hai detto che non l’ha fatto perchè non è informato”: leggi il mio commento 8 e potresti capire che la mia era un’ipotesi sulla ragione del viso confuso di Al Gore. Ho scritto chiaramente: “Lo sguardo di Al Gore è stato confuso per l’intera puntata per ovvi motivi: non dev’essere stato facile per lui seguire il dibattito in studio…” ecc ecc
“Dopo tutta questa discussione la concllusione di Claudia è che il programma di Santoro non è servito a nulla perchè se non sei del settore (quale settore?) non puoi capire chi ha ragione e inoltre io do sempre torto a Santoro e invece lei è una libera pensatrice che da sempre ragione a Santoro”: guarda la tua comprensione dei miei commenti è preoccupante… non capisco se ci sei o ci fai, in ogni caso buona fortuna!



39. Nina ha scritto:

20 maggio 2011 alle 16:35

Avete finito gli argomenti passate alle battute (mamma mia) divertenti e illuminanti nonchè stantie. Più chiaro?
Per quanto riguarda la comprensione dei fatti hai scritto almeno 3 (tre) volte che non sai chi ha ragione perchè non sei del settore, ma visto che Annozero è una trasmissione di appronfondimento giornalistico serve a far capire le cose in maniera più completa dovrebbe aver assolto a questo suo compito, questo intendevo io
Il tuo assurdo copia incolla (ahi ahi hai preso il vizio di Travaglio) di pezzi di miei messaggi per attaccarmi è ridicolo e inconcludente. Posso farlo anche io con i tuoi non ti pare? E’ un modo scorretto e disonesto non me lo sarei mai aspettato. E, comunque, sono opinioni non vedo motivo di darmi dell’intollerante e dell’antidemocratica. Concludo dicendoti che l’intolleranza si vede piuttosto in te è in altri che piuttosto che rispondere nel merito fanno battute che non offendono, non riescono ad essere efficaci neanche in quello, ma danno la direzione in cui volete portare la discussione: terra terra. Grazie a tutti, prima di tutto a DM che mi ha sopportato, a tutti gli altri che ci hanno letto e anche te Claudia.



40. lucio voreno ha scritto:

20 maggio 2011 alle 17:02

Seguendo il trend delle altre trasmissioni di approfondimento politico, cresce Santoro, anche se in maniera meno eclatante di ballarò ed exit.
Si difende bene il medico, nella collocazione poco ottimale del giovedì, male e si sapeva il best di zelig. Esordisce in sordina csi, male le casalinghe su rai3 mentre la ali della libertà si dimostra, con gli ascolti buoni nell’ennesima replica, il miglior film tratta dai racconti di S.King



41. warhol_84 ha scritto:

20 maggio 2011 alle 17:18

Davide Maggio: L’ha domanda l’ha fatta e Al Gore ha risposto che Sky non ha assolutamente aperto una trattativa monetaria ma ha preso la sua decisione senza aprire un confronto. Ma l’hai visto almeno il programma?



42. warhol_84 ha scritto:

20 maggio 2011 alle 17:19

Davide Maggio: L’ha domanda l’ha fatta e Al Gore ha risposto che Sky non ha assolutamente aperto una trattativa monetaria ma ha preso la sua decisione senza aprire un confronto.



43. claudia ha scritto:

20 maggio 2011 alle 17:20

Nina:
“hai scritto almeno 3 volte che non sai chi ha ragione perchè non sei del settore, ma visto che Annozero è una trasmissione di appronfondimento giornalistico serve a far capire le cose in maniera più completa dovrebbe aver assolto a questo suo compito”: sì, infatti mi sono pronunciata sull’argomento solo oggi dopo aver visto Annozero e letto i giornali. Ma questa situazione, come ho già detto, mi lascia in imbarazzo perchè sono l’opinione di Sky contro quella di Al Gore, una contro l’altra e in piena contraddizione… Non sono ancora riuscita a capire chi abbia ragione e chi torto. Come ho precisato, non ho voluto per questo motivo schierarmi, ma solo buttare carne sul fuoco, dare ascolto ad entrambe le voci prima di sparare sentenze condizionate da pregiudizi.
“Il tuo assurdo copia incolla di pezzi di miei messaggi per attaccarmi è ridicolo e inconcludente. E’ un modo scorretto e disonesto”: guarda che l’ho sempre fatto e lo faccio con tutti e non è per attaccare ma per dare una risposta il più aderente possibile al commento a cui mi sto riferendo.
Per quanto riguarda le battute, ne ho fatta una (quella sulla Santanchè) in 10 commenti… Fammela passare, dài!



44. lucio voreno ha scritto:

20 maggio 2011 alle 17:29

Davide una domanda: secondo te in futuro anche per le reti generaliste italiane così come succede per le reti Usa, l’auditel potrà calcolare gli ascolti differiti?



45. Liberopensiero ha scritto:

20 maggio 2011 alle 18:26

Quella di Claudia,non è affatto una battuta,ma nasconde un ragionamento sottile una che si batte come la Santanchè per i diritti delle donne,affermando la propria autonomia non dovrebbe per coerenza utilizzare il cognome famoso dell’ex marito,ciò svilisce appunto la dignità delle donne delle quali si professa paladina.tanto più alla luce del fatto che l’ex marito rinomato chirurgo ha più volte ribadito che la cosa non gli è gradita.Basta solo questo a capire la coerenza di una che diceva che B.le donne le vedeva solo orizzontali…ma si sa da quelle parti la coeenza è un optional…(come le borse e gli occhiali griffati che indossa ad ogni occasione alla faccia dei disoccupati e chi non arriva a fine mese..)



46. fabio maressa ha scritto:

20 maggio 2011 alle 19:06

C’è la puntata in streaming sul sito di annozero, potete rivederla.
Santoro ha fatto notare e spiegato ad Al Gore, che qui sky ha rapprensentato un’isola di libertà difatti ha anche mandato per intero Rai per una notte e che secondo il comunicato sky nel mancato rinnovamente ci sono questioni di natura economica.
Santoro la domanda l’ha fatta ed è stato onesto nel riconoscere il comportamento di sky. AL Gore ha risposto che sono falsi i dati di ascolto di current che invece sono in costante aumento



47. Davide Maggio ha scritto:

20 maggio 2011 alle 19:14

fabio: cosa non vera visto che non c’e’ stato incremento dal 2010 al 2011.



48. claudia ha scritto:

20 maggio 2011 alle 20:18

DM: credo che Al Gore abbia fatto un discorso più generale, mi pare abbia parlato di crescita negli ultimi anni o qualcosa di simile… e mi pare abbia parlato di picchi molto alti in alcuni momenti della giornata.
Questa storia non mi piace, è confusa… Sky e Al Gore fanno affermazioni opposte sugli ascolti… ma qual è la verità?
E poi a favore di Al Gore c’è da dire una cosa, cioè che se la rete era davvero in crisi di ascolti, perchè chiudere quella invece delle 14 reti Sky ancora meno seguite? Questo fa sì che si possa pensare alle ipotesi complottiste di cui sopra…



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.