4
ottobre

TV MANIA: SIMONE ANNICCHIARICO PASSA DAI TALENTI DI SCOTTI E DE FILIPPI AI GIOCHI SULLA TELEVISIONE DI JOCELYN

Tv Mania: Simone Annicchiarico, Jocelyn, Gabriella Germani, Luana Ravegnini

In una televisione italiana dominata da costanti sproloqui su gossip, cronaca, attualità e altre tematiche sviscerate a tutte le ore, un nuovo appuntamento metatelevisivo, che si occupa dello stesso piccolo schermo, non può che apparire interessante; quanto meno sulla carta. Soprattutto se a dirigerlo e a scriverlo c’è una mente assai originale come quella di Jocelyn Hattab che, complice il grandissimo successo estivo di Reazione a Catena, è tornato ad essere protagonista nel panorama televisivo. 

Le idee di Jocelyn, negli anni, sono sempre state semplici ma allo stesso tempo innovative e con delle caratteristiche tali da rimanere impresse nella memoria degli spettatori. Da questa sera arriva su Raidue in seconda serata, alle 23.25, Tv Mania, appuntamento settimanale che unisce alla riflessione televisiva il game, cavallo di battaglia del popolare deux ex machina di storici successi come In bocca al lupo e Il grande gioco dell’oca.  

Alla guida del programma un insolito trio: Simone Annicchiarico, trasmigrato dall’Italia’s Got Talent di Canale5, Gabriella Germani con le sue immancabili imitazioni pertinenti alla settimana televisiva andata in onda e Luana Ravegnini che ritorna in tv con uno spazio di primo piano dopo circa quattro anni dalla sua ultima esperienza di rilievo. In gara, due coppie formate da un vip e da un concorrente vincitore di un altro programma Rai, dibatteranno sui temi caldi dell’attualità televisiva e si sfideranno nei giochi che saranno un pretesto per lanciare, in maniera leggera e divertente, anticipazioni sul mondo della Tv, rivelazioni sui meccanismi di costruzione dei suoi contenuti, analisi inedite sui dati d’ascolto. 

In studio parteciperanno un giornalista e un professore che, da fronti opposti, aiuteranno a smontare il giocattolo Tv e a vedere cosa c’è dentro. Insieme a chi la televisione la fa, la studia e la critica, il programma darà voce anche a chi la guarda, con il pubblico in studio. Insomma sulla carta un format interessante che strizza l’occhio sia ad un pubblico più tecnico ed amante della riflessione televisiva, sia ad uno più trasversale attratto dall’elemento ludico. 

TV Mania è un programma di Rai2 realizzato in collaborazione con Triangle Production, ed è scritto da Paolo Taggi con Walter Corda, Jocelyn Hattab, Paolo Palma e Omeda Arum. La regia è affidata a Jocelyn.



Articoli che potrebbero interessarti


TV Mania, Simone Annichiarico
TV MANIA: LA RAVEGNINI DA’ FORFAIT E ARRIVA LA MELILLO. SI CAVALCA IL CASO SCAZZI.


Tv Mania
RAI2: CANCELLATO IL PROGRAMMA TV MANIA


Massimo Liofredi
RAI2: LIOFREDI RESISTE, ELOGIA GLI ASCOLTI DELLA RETE E VORREBBE MORGAN E ANNICHIARICO


Gabriella Germani
Gabriella Germani a DM: all’Edicola Fiore sono valorizzata, imiterò anche la Merkel. Cartabianca? Non volevamo rifare Crozza (Video)

5 Commenti dei lettori »

1. mcooo ha scritto:

4 ottobre 2010 alle 13:14

ma nella prossima edizione di Italia’s Got Talent chi prendera’ il suo posto?



2. Lucia ha scritto:

4 ottobre 2010 alle 14:14

ma parliamo della triangle production? quella della Tribù che non è mai andata in onda? Stiamo messi bene allora! Fanno ancora programmi questi?



3. Daniele Pasquini ha scritto:

4 ottobre 2010 alle 16:13

La Triangle ha prodotto anche La Talpa



4. marcello walker ha scritto:

4 ottobre 2010 alle 17:08

Sembra bello, non me lo perderò!



5. Zoro ha scritto:

4 ottobre 2010 alle 18:14

per fortuna che lo avete ricordato, cmq lo vedrò perchè sembra parecchio interessante, peccato che al lunedì sia un giorno a dir poco pessimo, poi con l’arrivo di mai dire GF si prospetta un floppone|!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.