1
giugno

Mara Maionchi sbarca su Rai2 con un programma di spogliarelli – Video

Mara Maionchi

Mara Maionchi

Colpo Grosso di Rai2. Mara Maionchi è pronta a sbarcare sulla seconda rete. L’ex discografica sarebbe tra i nuovi volti della prossima stagione tv.

Usiamo il condizionale perché per l’ufficialità c’è ancora tempo (i palinsesti della tv di Stato saranno presentati a fine giugno), ma secondo Il Fatto Quotidiano la Maionchi condurrà un nuovo titolo nell’autunno 2022 di Rai 2: la versione italiana di The All New Monty: Who Bares Win, che dovrebbe essere rinominato Chi Si Spoglia Vince.

Format inglese, prodotto in Italia da Blu Yazmine dell’ex direttore di Rai 2 Ilaria Dallatana e pensato per la prima serata, è un programma che ha un fine nobile (la prevenzione medica) perseguito in maniera decisamente anticonvenzionale. Un gruppo di concorrenti vip (8 uomini e 8 donne) si metterà in gioco per realizzare uno spogliarello in stile Full Monty.

Per Mara Maionchi sarebbe un ritorno a Rai 2, la rete che nel 2008 l’ha lanciata nel panorama televisivo con X Factor al fianco di Morgan e Simona Ventura. Fu il suo esordio assoluto sul piccolo schermo, dal quale non è più uscita.

who bares win

Who Bares Win

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Elisabetta Gregoraci
Lo spogliarello di Elisabetta Gregoraci nell’autunno di Rai2


Il Supplente, Roberto Saviano
Il Supplente: Rai 2 mostra la «buona scuola». Racconto immersivo ed empatico


J-Ax.
Il Supplente: Mentana, Saviano, Maionchi e J-Ax prof per un giorno su Rai2


facchinettimaionchi_hdf46
X FACTOR 4: CONFERMATA MARA MAIONCHI, ELIO E TATANGELO A UN PASSO DALLA FIRMA. CHI SARA’ IL QUARTO GIUDICE?

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.