26
febbraio

Ascolti TV | Giovedì 25 febbraio 2021. Che Dio ci Aiuti senza rivali (22.7%), Zalone spolpato (8.2%). La Pupa e il Secchione chiude al 7.4%, sprofondano Panariello e Giallini (3.7%)

Che Dio ci Aiuti 6 - Francesca Chillemi

Che Dio ci Aiuti 6 - Francesca Chillemi

Nella serata di ieri, giovedì 25 febbraio 2021, su Rai1 Che Dio ci Aiuti 6 ha conquistato 5.492.000 spettatori pari al 22.7% di share. Su Canale 5 Che Bella Giornata ha raccolto davanti al video 1.909.000 spettatori pari all’8.2% di share. Su Rai2 Robin Hood – L’Origine della Leggenda ha interessato 1.028.000 spettatori pari al 4.1% di share. Su Italia 1 La Pupa e il Secchione e Viceversa ha catturato l’attenzione di 1.379.000 spettatori con il 7.4% (presentazione 1.212.000 – 4.4%)). Su Rai3 Lui è Peggio di Me ha raccolto davanti al video 895.000 spettatori pari ad uno share del 3.7%. Su Rete4 Dritto e Rovescio totalizza un a.m. di 990.000 spettatori con il 5.3% di share. Su La7 PiazzaPulita ha registrato 1.153.000 spettatori con uno share del 6.1%. Su TV8 il match di Europa League  Milan-Stella Rossa ha segnato il 6.8% con 1.809.000 spettatori mentre sul Nove Il Contadino Cerca Moglie – I Protagonisti ha catturato l’attenzione di 367.000 spettatori (1.4%). Sul 20 Blackhat si porta all’1.2% con 290.000 spettatori. Su Sky Uno MasterChef 10 conquista 923.000 spettatori (3.4%) nella prima puntata e 870.000 spettatori (4.3%) nella seconda. Su Sky Sport Uno il match di Europa League Milan-Stella Rossa si porta all’1.7% con 455.000 spettatori.

Ascolti TV Access Prime Time

Deal with It 2.2%.

Su Rai1 Soliti Ignoti – Il Ritorno ottiene 4.927.000 spettatori con il 17.9%. Su Canale 5 Striscia la Notizia registra una media di 3.727.000 spettatori con uno share del 13.5%. Su Rai2 Tg2 Post segna il 3.5% con 965.000 spettatori. Su Italia1 CSI Miami ha registrato 1.290.000 spettatori con il 4.7%. Su Rai3 Che Succ3de? ha convinto 1.423.000 spettatori pari al 5.4% e Un Posto al Sole ha appassionato 1.783.000 spettatori pari al 6.5%. Su Rete4 Stasera Italia ha radunato 1.313.000 individui all’ascolto (5%) nella prima parte e 1.074.000 (3.9%) nella seconda, mentre su La7 Otto e Mezzo ha interessato 2.127.000 spettatori (7.8%). Sul Nove Deal with It – Stai al gioco ha raccolto 586.000 spettatori con il 2.2%.

Preserale

Napoli-Granada all’1.8%.

Su Rai1 L’Eredità – La Sfida dei 7 ha ottenuto un ascolto medio di 3.312.000 spettatori (19.6%) mentre L’Eredità ha giocato con 4.864.000 spettatori (22.7%). Su Canale 5 Caduta Libera – Inizia la Sfida segna 2.321.000 spettatori con il 14.2% di share e Caduta Libera 3.551.000 con il 17.1% di share. Su Rai2 NCIS New Orleans ha raccolto 564.000 spettatori (2.9%) e NCIS 1.044.000 (4.3%). Su Italia1 Amici di Maria De Filippi sigla il 3.7% con 711.000 spettatori e CSI Miami segna il 3.2% con 806.000 spettatori. Su Rai3 il TGR informa 3.369.000 spettatori con il 14.9% di share e Blob segna 1.183.000 spettatori con il 4.8%. Su Rete 4 Tempesta D’Amore sigla il 3.7% con 895.000 spettatori. Su La7 Body of Proof interessa 170.000 spettatori (0.8%). Su Tv8 Cuochi d’Italia fa compagnia a 345.000 spettatori (1.5%). Sul Nove Little Big Italy è la scelta di 282.000 spettatori (1.4%). Su Sky Sport Uno il match di Europa League Napoli-Granada si porta all’1.8% con 412.000 spettatori.

Daytime Mattina

I Funerali di Stato al 21.1%.

Su Rai1 Uno Mattina – Prima Pagina dà il buongiorno a 630.000 telespettatori con il 13.3% di share e Uno Mattina informa 1.061.000 spettatori (16.9%); i Funerali di Stato dell’Ambasciatore Luca Attanasio e del Carabiniere Vittorio Iacovacci sono stati seguiti da 1.207.000 spettatori con il 21.1% di share. Su Canale5 Mattino Cinque ha intrattenuto 1.059.000 spettatori (17.5%) nella prima parte e 969.000 (17.2%) nella seconda (i saluti 793.000 – 13.9%). Su Rai 2 Radio 2 Social Club sigla il 4.1% con 245.000 spettatori. Su Italia 1 Chicago Fire è la scelta di 177.000 spettatori (3%). Su Rai3 Agorà convince 493.000 spettatori pari all’8.1% di share; Mi Manda RaiTre si porta al 5.1% con 291.000 spettatori. Su Rete 4 l’appuntamento con Un Detective in Corsia registra 106.000 spettatori con share dell’1.7%. Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 182.000 spettatori con il 4.1% nelle News e 260.000 (4.2%) nel Dibattito. A seguire Coffee Break ha informato 265.000 spettatori pari al 4.7%. Su TV8 Ogni Mattina fa compagnia a 38.000 spettatori (0.6%).

Daytime Mezzogiorno

La Clerici al 15%.

Su Rai1 Storie Italiane fa compagnia a 1.084.000 spettatori (16.9%) mentre E’ Sempre Mezzogiorno sigla il 15% con 1.708.000 spettatori. Su Canale 5 Forum arriva a 1.374.000 telespettatori con il 16.3%. Su Rai2 I Fatti Vostri segna 455.000 spettatori con il 6.7% nella prima parte e 946.000 spettatori (8.9%) nella seconda. Su Italia 1 Chicago P. D. è la scelta di 301.000 spettatori con il 4.4% di share, il Grande Fratello Vip sigla il 6.6% di share con 888.000 spettatori e l’appuntamento con Sport Mediaset ha ottenuto 964.000 spettatori con il 6.4%. Su Rai3 Elisir è seguito da 374.000 spettatori (5.8%), Quante Storie si porta al 5.6% con 736.000 spettatori. Su Rete4 Il Segreto ha appassionato 152.000 spettatori con l’1.3% di share e La Signora in Giallo fa compagnia a 630.000 spettatori (4.3%). Su La7 L’Aria che Tira interessa 436.000 spettatori con share del 6.8% nella prima parte e 573.000 spettatori con il 4.9% nella seconda parte denominata ‘Oggi’. Su Tv8 Ogni mattina Dopo il TG sigla lo 0.6% con 86.000 spettatori.

Daytime Pomeriggio

Bene il pomeriggio di Canale 5, ma il Paradiso di Rai 1 sbanca.

Su Rai1 Oggi è un altro Giorno intrattiene 1.754.000 spettatori (13.4%) e Il Paradiso delle Signore fa compagnia a 2.026.000 spettatori (18.9%). La Vita in Diretta informa 2.066.000 spettatori con il 16.5% (presentazione 1.701.000 – 16.1%). Su Canale5 Beautiful fa compagnia a 2.636.000 spettatori (17.4%), Una Vita ha convinto 2.463.000 spettatori con il 17.2% di share mentre Uomini e Donne si porta al 23.9% con 2.924.000 spettatori (finale 2.373.000 – 21.8%); Amici di Maria De Filippi interessa a 2.113.000 spettatori (19.9%), il Grande Fratello Vip sigla il 19.4% di share con 2.030.000 spettatori e Day Dreamer – Le Ali del Sogno il 18.3% con 1.885.000 spettatori. Pomeriggio Cinque si porta al 16.5% con 1.836.000 spettatori nella prima parte e al 16.3% con 2.191.000 spettatori nella seconda (Pomeriggio Cinque Social 13.3% – 1.975.000 spettatori). Su Rai 2 Ore 14 informa 421.000 spettatori (3%), Detto Fatto ha convinto 517.000 spettatori con il 4.8% di share (Quasi Detto Fatto 354.000 – 2.9%), Squadra Speciale Cobra 11 294.000 (2.6%). Su Italia1 I Simpson intrattengono 746.000 spettatori (5.1%) nel primo episodio, 723.000 (5.2%) nel secondo e 579.000 (4.5%) nel terzo. Big Bang Theory è la scelta di 363.000 spettatori (3.2%) e Modern Family intrattiene 243.000 spettatori (2.3%). Friends diverte 235.000 spettatori (2%) mentre il Grande Fratello Vip sigla l’1.9% di share con 243.000 spettatori. Su Rai3 il Tg3 Regione informa 2.779.000 spettatori (18.8%) e Geo 1.381.000 spettatori con il 10.9% di share (Aspettando Geo 708.000 – 6.8%). Su Rete4 Lo Sportello di Forum è stato seguito da 748.000 spettatori con il 5.5%. Su La7 Tagadà ha ottenuto 378.000 spettatori con il 3.2% e Tagadoc convince 273.000 spettatori (2.2%). Su TV8 Vite da Copertina è la scelta di 135.000 spettatori (1.1%).

Seconda Serata

Amici 8.2%-6.9%.

Su Rai1 Porta a Porta convince 1.246.000 spettatori con il 12.4% di share. Su Canale 5 il Tg5 ha totalizzato una media di 593.000 spettatori pari ad uno share del 5%. Su Rai2 Il Paradiso per Davvero segna 444.000 spettatori con il 4.1%. Su Rai 3 il Tg3 Linea Notte segna il 4.4% con 364.000 spettatori. Su Italia1 Amici di Maria De Filippi viene visto da una media di 439.000 ascoltatori con l’8.2% di share nella prima puntata e da 275.000 spettatori (6.9%) nella seconda. Su Rete4 Ombre Rosse ha segnato il 2.7% con 112.000 spettatori.

Telegiornali

TG1
Ore 13.30 3.816.000 (25%)
Ore 20.00 5.870.000 (23.4%)

TG2
Ore 13.00 2.138.000 (15.1%)
Ore 20.30 1.623.000 (6.1%)

TG3
Ore 14.25 1.809.000 (12.9%)
Ore 19.00 2.601.000 (13.4%)

TG5
Ore 13.00 2.792.000 (19.4%)
Ore 20.00 4.636.000 (18.2%)

STUDIO APERTO
Ore 12.25 1.486.000 (12.9%)
Ore 18.30 914.000 (5.9%)

TG4
Ore 12.00 253.000 (2.8%)
Ore 18.55 701.000 (3.6%)

TGLA7
Ore 13.30 636.000 (4.2%)
Ore 20.00 1.354.000 (5.3%)

TG8
Ore 12.00 52.000 (0.6%)

Ascolti tv per fasce auditel (share %)

RAI 1 18.04 15.9 19.02 16.09 16.28 20.87 19.53 18.17
RAI 2 4.47 3.6 4.48 7.41 3.95 3.4 4.35 4.11
RAI 3 7.17 11.5 6.29 9.29 6.99 10.7 4.73 3.85
RAI SPEC 6.44 7.98 7.06 5.59 7.95 5.94 6.06 5.36
RAI 36.13 38.99 36.84 38.38 35.17 40.91 34.67 31.49

CANALE 5 14.51 17.87 16.46 17.75 20.43 16.8 11.64 6.76
ITALIA 1 4.88 2.34 3.67 6.65 2.76 3.23 4.73 8.56
RETE 4 3.93 1.41 2.33 3.98 4.17 3.57 4.46 5.31
MED SPEC 8.26 8.52 7.03 6.64 7.12 7.17 8.65 10.53
MEDIASET 31.58 30.13 29.48 35.01 34.48 30.77 29.48 31.15

LA7+LA7D 4.82 4.5 5.78 4.4 3.38 2.8 6.33 6.87

SATELLITE 15.14 12.91 13.27 10.18 14.13 13.56 18.09 19.31
TERRESTRI 12.33 13.46 14.63 12.02 12.83 11.95 11.42 11.18
ALTRE RETI 27.48 26.38 27.9 22.2 26.96 25.52 29.51 30.49



Articoli che potrebbero interessarti


blanca 6 dicembre 2021
Ascolti TV | Lunedì 6 Dicembre 2021. Blanca va forte (24.2%-5,2 mln), record stagionale per il GF Vip (3,4 mln – 22.6%). Felice compleanno per la Clerici (17.5%)


Carla - Alessandra Mastronardi
Ascolti TV | Domenica 5 dicembre 2021. Carla vince ma non sfonda (17.7%). All Together Now 12.3%, Fazio 11.1%-9%. La finale dello Zecchino al 16.6%


Uà - Michelle Hunziker e Claudio Baglioni (da Facebook)
Ascolti TV | Sabato 4 dicembre 2021. Floppa Baglioni (14% – 2.3 mln), vola Ballando (23.4% – 3.8 mln, Tutti in Pista 19.4% – 4.3 mln)


Un Professore - Francesca Cavallin e Alessandro Gassmann
Ascolti TV | Giovedì 2 dicembre 2021. Il Professore leader (22.2% – 4.6 mln), cala Zelig (19.5% – 3.4 mln), niente da fare per Quelli che… (2.3%)

21 Commenti dei lettori »

1. carlo vinci ha scritto:

26 febbraio 2021 alle 10:20

Chiudono la D’Urso, Piazzapulita supera Dritto e Rovescio. C’è speranza



2. il-Cla83 ha scritto:

26 febbraio 2021 alle 10:22

Il giovedi si conferma serata nera per Canale5, con Striscia ai minimi proprio come giovedi scorso. Il film di Zalone all’ennesima replica sprofonda all’8% e non arriva ai due milioni. Come sempre invece Suor Ricci ottiene ottimi ascolti, un po’ come tutte le fiction di Rai1. Male invece le cadette Rai, sopratutto Rai3 che con lo show di Panariello Giallini si inabissa sotto il 4%, ma male al 4% anche il film su Robin Hood proposto da Rai2, e pensare che era stato rimandato per non sprecarlo la settimana scorsa, quando sarebbe partito troppo tardi a causa degli speciali informativi. Nessun exploit per la finale della Pupa che chiude con un 7% senza infamia e senza lode. Formigli batte Del Debbio che scende sotto il milione, credo il risultato più basso che il programma ha registrato finora. Boom TV8 col calcio. Male la prima de Il contadino sul 9.



3. john2207 ha scritto:

26 febbraio 2021 alle 10:48

Bene la fiction di rai1, una certezza.
Solito flop canale5
Negli obiettivi la Pupa e il secchione
Bene Formigli che supera Rete4
Bene Tv8 con la partita, che dimostra che con contenuti di pregio (vedi IGT) puoi ambire a gareggiare con le grandi reti



4. damiano ha scritto:

26 febbraio 2021 alle 10:53

Uomini e donne sotto il 20%… c’è speranza



5. damiano ha scritto:

26 febbraio 2021 alle 10:55

Ho letto male… era Amici, finita la speranza



6. Salvo ha scritto:

26 febbraio 2021 alle 11:18

Ciao a tutti e un grande abbraccio ai super mitici Marcello number one, l’amica super Maria Cristina, peppa pig, viola, ilcla83, Paolo, Raffaele, Damiano, marcov2, jackinobello, Alberto (torna presto), mayu (grazie per i saluti), la bocca della verità. Daytime sempre forte per c5 con la D’Urso sempre molto competitiva si piega ma non si spezza. In prima serata zalone fa recuperare qualcosa rispetto ad una settimana fa, il film di ieri sera è stato quello che ha fatto sempre meno ascolti rispetto agli altri di zalone e pure è un bel film. Striscia la notizia risente della concorrenza della partita del Milan (target simile). Peccato per il programma di panariello /giallini meritava di più io un po’ l’ho seguito. Stasera semifinale del gfvip e domani c’è posta per te e per gli altri saranno dolori.



7. MARCELLO79 ha scritto:

26 febbraio 2021 alle 11:33

Buongiorno,
in attesa di assistere ad un’altra sfida molto appassionante tra la finale de IL CANTANTE MASCHERATO, con vari svelamenti di maschere e la semifinale del GF VIP, da sottolineare ancora un altro testa a testa tra MATANO e la D’URSO. Il conduttore di RAI 1 stava prendendo il largo tempo fa, ma ora è stato nuovamente riagganciato dalla grande BARBARA.
Altro grande testa a testa tra DAY DREAMER e IL PARADISO DELLE SIGNORE.
Non vi sono parole per gli ascolti di UOMINI & DONNE, che travolgono, come una valanga, la concorrenza.
CHE DIO CI AIUTI stravince contro il film super replicato di ZALONE.
A COLOGNO MONZESE dovrebbe fare una statua a GERRY SCOTTI, che, da mesi, viene programmato in replica, con ascolti più che competitivi.
Finalmente l’8 MARZO parte BONOLIS con AVANTI UN ALTRO e ritroveremo lo spirito goliardico di un programma che unisce quiz e spettacolo.
Leggo che dovrebbe chiudere DRITTO E ROVESCIO. Se così è, mi spiace molto, PAOLO DEL DEBBIO è molto bravo, piuttosto pensassero a chiudere LILLI GRUBER, non fosse altro per la sua falsità molto ben celata.
ALBERTO, sono tanto rammaricato che tu non sia più presente su questo blog. Spero tu possa ripensarci.
Salutoni a VIOLA, PAOLO, RAFFAELE, IL CLA-83, SALVO il mito, PEPPA PIG, MARIA CRISTINA!



8. Maria Cristina Giongo ha scritto:

26 febbraio 2021 alle 11:56

Alberto, no, dai, perchè non sei più presente su questo blog? Spiace a tutti!



9. Michele Giorgini ha scritto:

26 febbraio 2021 alle 12:01

Chiude la 4°edizione de La Pupa e il Secchione con Ascolti assolutamente nella media di rete e con una bella finale divertente e spensierata (spero e credo la 5°edizione sarà confermata per voi?)



10. Daniele ha scritto:

26 febbraio 2021 alle 12:16

MARCELLO
Come commenti le notizie sulla chiusura di LIVE – NON E’ (più) LA D’URSO?



11. Loretta ha scritto:

26 febbraio 2021 alle 12:18

Buondì a tutti, altro grande risultato per la Collezione di Rai Fiction. Al giovedì sera la Saga di suor Costanza non ha rivali. Canale 5 ieri sera nn pervenuta. Ottimo ed in crescita tutto il day time di Rai1. Vittoria al fotofinish della Vid su Barbarella. Inoltre malgrado certe Fatwe, Lillona Gruber della l’Asburgica travolge l’Algida Palombelli. Ottimo Formigli che con il suo talk d’inchiesta batte agevolmente la tele rissa sovranista di Rete4. Chapeau!



12. il-Cla83 ha scritto:

26 febbraio 2021 alle 12:26

@MARCELLO79 io non trovo nulla in merito alla chiusura di Dritto e rovescio..sicuro?
Leggo solo della chiusura di Live.. mi spiace per te che sei suo fan numero 1 però in effetti gli ascolti davvero troppo bassi anche per un programma dal budget risicatissimo..



13. MARCELLO79 ha scritto:

26 febbraio 2021 alle 13:02

@IL CLA-83. Ciao Carissimo, la notizia della chiusura di DRITTO E ROVESCIO l’avevo letta ieri sul web, ma oggi non la rinvengo più. Probabilmente mi sono sbagliato.
Per la chiusura di LIVE NON E’ LA D’URSO, io non sono pienamente convinto che la motivazione siano i bassi ascolti e condivido, in tal senso, l’opinione di ALBERTO. Anche la stagione scorsa non è che andasse oltre una certa cifra, per cui non avrebbero dovuto più riproporlo già da SETTEMBRE, a questo punto. Credo che abbiano finalmente dato uno stop alla sua eccessiva sovraesposizione, che, a mio avviso, alla lunga, l’ha danneggiata.
BARBARA ha sette vite, è una leonessa, una bravissima conduttrice e gli ascolti di POMERIGGIO 5 stanno riacquistando pian piano smalto, al punto che, nell’arco di una settimana, BARBARA batte l’avversario in più di un’occasione.



14. laboccadellaverità ha scritto:

26 febbraio 2021 alle 14:15

Ma che il caffè delle piantagioni di Cologno è andato a male?

Si invoca la chiusura del programma di punta de La7…

Ah, già tutto quello che non è a marchio BISCIONE ” è tutto falso e inutile” come canta la GIANNA

Sorvoliamo…sono sicuro che con l’arrivo del sabato il caro amico @marcello si riprenderà dello shock.

Nel frattempo dalla favelas di Cologno giungono notizie di una GUERRA DEI ROSES ( gran bel film di DANNY DEVITO con MICHAEL DOUGLAS) in pieno svolgimento.

Gli attori principali di questa diatriba sembrerebbero essere gli agenti dei vip o meglio la scuderia Presta e quella di Durante;che di recente ha annoverato tra i suoi assistiti la Rodriguez, la Dalla Chiesa e proprio la D’urso.. e dunque il Presta passava all’incasso, chiedendo ed ottenendo un riequilibrio…

Le cattive lingue addirittura parlano che la nemica numero uno, della D’urso, sia proprio la signora Costanzo che, ha imposto ed ottenuto nel suo contratto, la clausola che impedirebbe alla D’urso di trattare i temi dei suoi programmi e di ospitare i suoi personaggi.

Cianuro nel caffè a parte, se ci si ferma a ragionare l’unica che in un riassetto dei programmi poteva rimetterci era proprio CARMENCITA

D’altronde, si rischierebbe di rimanere folgorati da un fulmine a ciel sereno se si toccasse la MARIA, questo significa che il day time ed il sabato è off limits.

In ascesa e sponsorizzato dalla MARINA, l’ ALFONSO non si tocca (altro nemico della signora del caffè).Anzi..voci non troppo velate nei corridoi di cologno, indicano lui come erede alla domenica pomeriggio.

Se poi si aggiunge un cavallo di razza come Bonolis lasciato a fare muffa il gioco è bello che fatto..

D’altronde la D’urso può sempre dire dalla sua che, con gli ingredienti che gli passavano dai piani alti, lei fin troppo avanti a portato l’hosteria.

Ed in effetti è difficile dargli torto..



15. La Vestale del Biscione ha scritto:

26 febbraio 2021 alle 14:33

Quando si invocano chiusure dei programmi di punta della Concorrenza significa che a casa propria vi sono enormi problemi…..ci vuole poco a capirlo.



16. Maria Cristina Giongo ha scritto:

26 febbraio 2021 alle 14:46

@ Laboccadellaverità, in effetti tutto il tuo commento non fa una piega e di sicuro sarà una lotta all’ultimo sangue fra gli agenti…. la Guerra dei Roses, film da te citato, no è niente a confronto.

Ma gli ascolti sono gli ascolti e i pubblicitari devono tenerne conto se l’azienda deve vivere. Live non è la D’Urso che impegna un grosso studio, luci accecanti, truccatori, costumisti, e soprattutto TANTI ospiti strapagati, per non parlare di quelli che una volta arrivavano dall’estero, deve restituire altrettanto. Di recente ha raggiunto lo stesso share di Paperissima Sprint. Una volta pure meno. Geo ha raggiunto più del 10%. Secondo me stanno solo facendo dei conti. Ci vorrebbero idee nuove, nuovi format. Anche con pochi soldi si possono fare programmi dignitosi.

Comunque Mediaset non ha ancora emesso un comunicato stampa su questa vicenda.

Di certo Maria De Filippi non si tocca, perchè è l’unica che fa volare il pomeriggio al 23% e i programmi serali al 29, persino 30% di share (e parlo di share ufficiale non di “picchi”)

Buon fine settimana a tutti!



17. laboccadellaverità ha scritto:

26 febbraio 2021 alle 15:13

@maria cristina gongo

Dal punto di vista degli ascolti, sono pienamente d’accordo.

Ma a questo punto non dovevi proprio mettere in cantiere la seconda edizione di Live e concentrarti sulla domenica pm che, vuoi o non vuoi ,come ricorda spesso Marcello79, fino a quando andava in concomitanza con Domenica in era un testa a testa.

Dicamoci la verità, al di là delle ns simpatie o meno, la D’urso dentro Mediaset ha più nemici che amici..che mal gradivano un certo andazzo, ma che erano pronti a turarsi il naso in virtù di minima spesa massima resa…

Ora che con qualche cambio di casacca qualcuno ha ventilato l’ipotesi di portarsi via qualche gioiello, magari in RAI per il prossimo Sanremo visto che a Mediaset non aveva spazio debito e dovuto, hanno sacrificato l’agnello…

..alla fine della giostra gli ascolti centrano ma fino ad un certo punto…



18. Maria Cristina Giongo ha scritto:

26 febbraio 2021 alle 16:18

Laboccadella verità… mi rendi curiosa…non mi dire che la Rai voleva portarsi via Maria De Filippi o Bonolis, o Gerry Scotty; non vedo altri “gioielli”…. parlando di ascolti e share.

Per il resto sui costi di Live non è la D’Urso mi riferivo solo a voci di corridoio, per cui pensavo che, se fossero vere, visto il brutto momento, volessero risparmiare. Nel caso, appunto, lo si può fare in tanti modi; magari cambiando format, in quanto Domenica live e Live non è la D’Urso spesso hanno pure gli stessi ospiti. Concentrandosi su un solo programma fatto bene, non troppo lungo, e poi mandare in onda film o programmi sulla natura, che come si vede, tipo anche Mela Verde, piacciono sempre la domenica.

Di nuovo sereno fine settimana anche a chi mi saluta sempre!

P.S. Io sto guardando più televisione anche perchè da noi c’è il coprifuoco sin dal 23 gennaio e dal 14 dicembre ancora tutto chiuso, lockdown completo. Riapriranno in marzo solo i parrucchieri e i centri estetici; ma non ristoranti, bar, caffè, cinema, ecc.



19. laboccadellaverità ha scritto:

26 febbraio 2021 alle 20:28

No no Maria Cristina non mi fraintendere..

Se in Rai il brutto e cattivo tempo lo fa la politica a Mediaset il barometro lo segnano i vari agenti dei vip, in particolare Lucio Presta.

Ora quest’ultimo nei mesi scorsi si è visto ridimensionare il suo spazio nonche il suo potere dentro C5, a favore di Durante.

Non è l’album delle figurine sono diversi centinaia di euro che girano.

Fino a prova contraria la Rodriguez è la conduttrice dello show record di ascolti di C5, la D’urso conduce non uno ma ben tre programmi.

Presta di colpo si ritrova messo all’angolo, con un “solo cavallo di razza” Bonolis, lasciato con la naftalina nell’armadio..

E’ lecito pernsare che il sig.Presta abbia bussato direttamente alla porta non del direttore di rete, ma a quella del presidente facendo veleggiare l’idea, non tanto secondaria, di un Bonolis con armi e bagagli pronto per andare in Rai allettato dall’idea di Sanremo.

Amadeus, attuale conduttore e direttore artistico è al suo secondo, peraltro con difficoltà non secondarie,difficile ma non impossibile il terzo.
Se poi aggiungi che lo stesso Presta è l’agente di Amadeus, a Mediaset non ci hanno pensato su due volte a muovere le pedine sullo scacchiere.. (meglio tenersi un amico in casa che un nemico fuori la porta! Aggiungi anche il fatto che la concorrenza ha calato sul tavolo da gioco una fiction partita col botto.)

Ecco li che spunta Avanti un altro alla domenica sera (inizialmente era previsto per il venerdi), e le repliche di Ciao Darwin in una sorta di The best of, nonche le puntate registrate di Avanti un altro, qualcuno che ha bisogno di cambiare aria partendo per l’Hounduras….

Cosi che la bilancia non pende più da una parte sola….

La mia diciamo che è un ipotesi, che qualcuno ai piani alti di Cologno conferma



20. Maria Cristina Giongo ha scritto:

27 febbraio 2021 alle 10:13

@laboccadellaverità, ho letto il tuo commento e …capito tutto, ogni manovra ha quindi il suo scopo. Secondo te il barometro a mediaset lo segnano i vari agenti dei vip e ci credo. Ma non basta questo; il pubblico alla fine decide il successo di uno o di un altro programma, a meno che l’auditel non sia anche questo una grande “bugia”.

Ho lavorato in una televisione privata, in seguito, quando sono partita per l’Olanda…..diventata proprio Canale 5 e ti assicuro che il barometro era soltanto calcolato sullo share. Se era basso il programma veniva chiuso subito, non dopo anni; proprio grazie a questo e a nessuna influenza politica, nessuna raccomandazione, agenti e giochi di potere o…. “altri tipi di raccomandazioni” l’emittente diventava sempre più grande. Bei tempi!

Non parlo volentieri della D’Urso per non ferire i due fans che la seguono qui, Mrcello e Salvo o altri con cui possiamo confrontarci con il Massimo rispetto per le simpatie ed antipatie, lecite, di ognuno, ma se i suoi programmi, ben tre , non arrivano a raggiungere neanche la metà, tutti e tre insieme, di quelli, per esempio, della De Filippi, se l’azienda non vuole fallire, visto che si basa sulla pubblicità, e non può campare solo sullo share delle trasmisisoni della De Filippi e delle fictions, deve prendere dei provvedimenti. Agenti o non agenti.

Scusate, oggi non riesco a scrivere che mi si cancella tutto, neanche i refusi riesco a correggere.

La D’Urso comunque ora ha ottenuto comunque 4 ore di programma in più al pomeriggio, sta a lei gestirlo, magari rinnovandosi; basta con la storia dei caffeucci, delle gonne inguinali o le magliette abbassate mentre parla di notizie drammatiche….. basta decantare milioni e milioni di telespettatori inesistenti asserendo di avere lei il primato dei record d’ascolti. Un po’di umiltà le gioverebbe di sicuro.

Bonolis che comunque dalla sua parte ha anche una certa cultura e una laurea, potrebbe anche elevare il….livello delle sue trasmisisoni, anche con programmi di interviste.

Il resto, hai ragione, lo fanno i manager; ma alla fine decide chi deve gestire il denaro e la pubblicità per non far fallire l’azienda.

Comunque per ora non vedi nessun agnello sacrificato, neanche la D’Urso che potrà nel pomeriggio riprendersi i suoi…gossip, con ospiti che oramai vedevano, sempre gli stessi, sia a Domenica Live che a pomeriggio 5, che a Live non è la D’Urso. Condensarli in un solo programma non mi pare uno sbaglio.

Buona giornata a te, laboccadellaverità, e a tutti!



21. Maria Cristina Giongo ha scritto:

27 febbraio 2021 alle 12:32

UFFA! Non vedo più i miei commenti! Ne avevo postato uno @per laboccadella vertà. Anche perchè io commento positivamente sia per alcuni programmi Rai ( come gli sceneggiati e quelli sulla natura ) che di Mediaset. Proprio perchè mi auguro che questo blog NON sia di parte, di NESSUNA parte ( nè sponsorizzato dalla Rai nè da Mediaset) altrimenti sarebbe una grande delusione!!!!!
Sino ad ora l’ho sempre considerato LIBERO, non soggetto a NESSUNO.

Inoltre, a parte le nostre simpatie o antipatie personali per questo o quel conduttore e conduttrice non insultiamo mai, non offendiamo mai. Dicendo che un programma è brutto e non riscontra i nostri gusti o che è un flop, perchè non supera il 12, 13% non è neanche un commento negativo ma una constatazione in base ai dati che proprio questo sito ci riporta. Dati comunque ufficiali!
Ciao a tutti!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.