6
ottobre

Ascolti TV | Giovedì 5 ottobre 2017. Provaci Ancora Prof 18.8%, Chi Ha Incastrato Peter Pan 14.4%. Male Nemo (3.3%) battuto da The Putin Interviews (4.6%) e dal film di Rai4 (3.4%)

Chi Ha Incastrato Peter Pan?

Chi Ha Incastrato Peter Pan?

Su Rai1 il quinto appuntamento con Provaci ancora Prof 7 ha conquistato 4.380.000 spettatori pari al 18.8% di share. Su Canale 5 la terza puntata di Chi ha incastrato Peter Pan? ha raccolto davanti al video.000 spettatori pari al 14.4% di share. Su Rai2 Nemo – Nessuno Escluso ha interessato 759.000 spettatori pari al 3.3% di share. Su Italia 1 Edge of Tomorrow – Senza Domani ha intrattenuto 1.867.000 spettatori (8%). Su Rai3 The Putin Interviews ha raccolto davanti al video 1.076.000 spettatori pari ad uno share del 4.6%. Su Rete4 il film La Frode totalizza un a.m. di 1.101.000 spettatori con il 4.7% di share. Su La7 Piazza Pulita ha registrato 740.000 spettatori con uno share del 4.1%. Su Tv8 In Her Shoes – Se Fossi Lei segna 355.000 spettatori con l’1.6%. Sul canale Nove la seconda edizione di Top Chef ha raccolto 404.000 spettatori con l’1.7%. Su Rai4 Kingsman Secret Service ottiene 819.000 spettatori con il 3.4%. Su Sky Uno X Factor raccoglie 1.115.000 spettatori con il 4.7%.

Access Prime Time

Prima di Nemo, floppa Camera Cafè.

Su Rai1 I Soliti Ignoti – Il Ritorno - dalle 20.43 alle 21.20 - ottiene 4.624.000 spettatori con il 18.2%. Su Canale 5 Striscia La Notizia - dalle 20.46 alle 21.33 – registra una media di 4.795.000 spettatori con uno share del 18.9%. Su Rai2 Camera Cafè ha ottenuto 857.000 spettatori con il 3.4%. Su Italia1 CSI ha registrato 1.202.000 spettatori con il 4.8%. Su Rai3 Senso Comune raccoglie 951.000 spettatori con il 4% mentre la soap Un Posto al Sole ha appassionato 1.739.000 spettatori pari al 6.9%. Su Rete4 Dalla Vostra Parte ha radunato 991.000 individui all’ascolto (4%), mentre su La7 8 e ½ ha interessato 1.472.000 spettatori (5.9%). Su Tv8 Guess My Age – Indovina l’Eta’ ha divertito 716.000 spettatori con il 2.9%. Sul canale Nove il game show Boom! ha raccolto 418.000 spettatori con l’1.7%. Su Rai4 Lol ha ottenuto 328.000 spettatori con l’1.3%. Su Real Time Take Me Out segna 320.000 spettatori con l’1.3%.

Preserale

Miglior risultato stagionale per Scotti.

Su Rai1 L’Eredità – La Sfida dei 7 ha ottenuto un ascolto medio di 2.888.000 spettatori (21.2%) mentre L’Eredità ha giocato con 4.395.000 spettatori (24%). Su Canale 5 Caduta Libera – Inizia la Sfida segna 2.398.000 spettatori (18.5%) mentre Caduta Libera raccoglie 3.465.000 spettatori (19.6%). Su Rai2 Castle ha raccolto 745.000 spettatori (4.7%) mentre NCIS 1.317.000 (6.1%). Su Italia1 Mai Dire GF Vip Polpette segna 432.000 spettatori con il 2.9% mentre Grande Fratello Vip Live raccoglie 410.000 spettatori con il 2.5%. CSI ha totalizzato 581.000 spettatori (2.8%). Su Rai3 Blob segna 1.016.000 spettatori con il 4.5%. Su Rete4 Tempesta d’Amore ha radunato 942.000 individui all’ascolto (4.2%). Su La7 The District ha appassionato 155.000 spettatori (share dell’1.5%), nel primo episodio, e 194.000 spettatori (share dell’1.3%), nel secondo episodio.  Skroll raccoglie 137.000 spettatori (share dello 0.7%). Su Tv8 4 Ristoranti ha divertito 451.000 spettatori con il 2.2%.

Daytime Mattina

Detto Fatto in replica all’1.6%.

Su Rai1 Uno Mattina dà il buongiorno a 883.000 telespettatori con il 17.7%. Storie Italiane ha ottenuto 696.000 spettatori con il 16.6% di share. Su Canale5 Mattino Cinque ha intrattenuto 700.000 spettatori (13.8%), nella prima parte, 626.000 spettatori (15.1%), nella seconda parte. Su Rai 2 Detto Fatto ha raccolto 86.000 spettatori con l’1.6%. Su Italia 1 Hart of Dixie ottiene un ascolto di 112.000 spettatori pari al 2.5% di share. Su Rai3 Agorà convince 287.000 spettatori pari al 5.6% di share (presentazione: 275.000 – 4.7%). A seguire Mi Manda Rai3 segna 203.000 spettatori con il 4.9%. Su Rete 4 l’appuntamento con Ricette all’Italiana registra una media di 95.000 spettatori con share del 2.1%. Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 224.000 spettatori con il 4.2%. A seguire Coffee Break ha informato 198.000 spettatori pari al 4.7%.

Su Mediaset Extra Grande Fratello Vip Live – dalle 10 alle 2 di notte – ha ottenuto 212.000 spettatori con l’1.6%.

Daytime Mezzogiorno

I Fatti Vostri al 6.3% e all’8.4% con la sgridata di Guardì alla Forgia.

Su Rai1 Buono a Sapersi ha raccolto 710.000 spettatori con il 13.6%. La Prova del Cuoco ha interessato 1.590.000 spettatori con il 14.7%. Su Canale 5 Forum arriva a 1.403.000 telespettatori con il 18.8%. Su Rai2 I Fatti Vostri raccoglie 302.000 spettatori (6.3%), nella prima parte, e 723.000 spettatori (8.4%), nella seconda parte. Su Italia 1 Hart of Dixie ottiene un ascolto di 245.000 spettatori pari al 3.6% di share. Grande Fratello Vip raccoglie 801.000 spettatori con il 6.1%. Sulla stessa rete Sport Mediaset ha ottenuto 789.000 spettatori con il 5.5%. Su Rai3 Tutta Salute raccoglie 239.000 spettatori (5.2%). Chi l’ha Visto? 11.30 ha ottenuto 250.000 spettatori (4.2%). Quante Storie ha raccolto 586.000 spettatori (4.7%). Su Rete4 The Mentalist ha appassionato 307.000 spettatori con il 3.2% di share mentre La Signora in Giallo 766.000 (5.5%). Su La7 L’Aria che Tira interessa 289.000 spettatori con share del 5.5% nella prima parte, e 392.000 spettatori con il 3.6% nella seconda parte denominata ‘Oggi’.

Daytime Pomeriggio

Geo tocca il 9%.

Su Rai1 il game show Zero e Lode ha appassionato 1.422.000 spettatori con il 9.9%. La Vita Diretta ha raccolto 1.014.000 spettatori con il 9.2%, nella prima parte, 1.269.000 telespettatori con il 13.6%, nella seconda parte, e 1.525.000 telespettatori con il 14.6%, nella terza parte. Su Canale5 Beautiful ha appassionato 2.564.000 spettatori con il 17.3%. Una Vita ha convinto 2.490.000 spettatori con il 17.2% di share. Sulla stessa rete Uomini e Donne ha appassionato 2.622.000 spettatori con il 21.8% (Finale: 2.288.000 – 23%). La striscia quotidiana di Grande Fratello Vip ha raccolto 2.319.000 spettatori con il 23.7%. Il Segreto ha appassionato 2.468.000 spettatori con il 25.6%. Pomeriggio Cinque ha fatto compagnia a 1.750.000 spettatori con il 19.2%, nella prima parte, a 1.853.000 spettatori con il 18.6%, nella seconda parte, e 1.873.000 spettatori con il 16.1% nella terza parte di breve durata. Su Rai2 Detto Fatto ha raccolto 761.000 spettatori con il 6.2%. Ci Vediamo in Tribunale ha convinto 444.000 spettatori (4.6%), nel primo episodio, e 360.000 spettatori (3.8%), nel secondo episodio. Su Italia1 Dragon Ball Super ottiene 821.000 spettatori con il 5.5%. La serie animata I Simpson ha raccolto 1.012.000 spettatori (7%). The Big Bang Theory ha raccolto 701.000 spettatori con il 5.2%. The Middle ha fatto sorridere 505.000 spettatori con uno share del 4.2% mentre l’appuntamento con Due Uomini e Mezzo è stato scelto da 441.000 (4.3%). Friends ha raccolto 363.000 spettatori con il 3.8%. Su Rai3 Aspettando Geo ha fatto compagnia a 500.000 spettatori (5.2%). Geo ha registrato 929.000 spettatori con il 9%. Su Rete4 Lo Sportello di Forum è stato seguito da 1.272.000 spettatori con il 9.4%. Su La7 TgLa7 Cronache ha interessato 399.000 spettatori con il 2.7%. Tagadà ha appassionato 252.000 spettatori (share del 2.1%). Cuochi e Fiamme segna 112.000 spettatori con l’1.2%. Su Rai Premium La Nuova Squadra segna 205.000 spettatori (2%), nel primo episodio, e 206.000 spettatori (2.2%), nel secondo episodio. Su La5 e Grande Fratello Vip Live ha ottenuto 74.000 spettatori con lo 0.6%.

Seconda Serata

11.8% per la prima de L’Intervista.

Su Rai1 Porta a Porta è stato seguito da 1.033.000 spettatori con il 12.3% di share (presentazione di 22 minuti: 1.664.000 – 11.6%). Su Canale 5 L’Intervista ha totalizzato una media di 979.000 spettatori pari ad uno share dell’11.8%. Su Rai2 Stracult Live Show segna 244.000 spettatori con il 2.4%. Su Rai 3 il Tg3 Linea Notte segna 378.000 spettatori con il 4.8%. Su Italia1 il film In Time è visto da 693.000 spettatori (8.3%). Su Rete 4 il film Pride and Glory è stato scelto da 265.000 spettatori con il 3.3% di share. Su Rai4 Kudos segna 98.000 spettatori con lo 0.8%. Su Sky Uno Xtra Factor segna 514.000 spettatori con il 3%. Su La5 Il Padre della Sposa ha raccolto 133.000 spettatori con l’1%. A seguire Grande Fratello Vip Live ha ottenuto 87.000 spettatori con l’1.4%.

Telegiornali

TG1
Ore 13.30 3.000.000 (20.5%)
Ore 20.00 5.015.000 (22%)

TG2
Ore 13.00 2.051.000 (15.2%)
Ore 20.30 1.846.000 (7.4%)

TG3
Ore 14.25 1.477.000 (10.4%)
Ore 19.00 1.849.000 (11.5%)

TG5
Ore 13.00 2.807.000 (20.7%)
Ore 20.00 4.208.000 (18.1%)

STUDIO APERTO
Ore 12.25 1.384.000 (12.8%)
Ore 18.30 599.000 (5.1%)

TG4
Ore 11.30 213.000 (3.7%)
Ore 18.55 606.000 (3.9%) prima parte, 753.000 (4%) seconda parte

TGLA7
Ore 13.30 670.000 (4.6%)
Ore 20.00 1.310.000 (5.6%)

Ascolti tv per fasce auditel (share %)

RAI 1 15.98 18.25 16.34 13.92 11.01 20.95 18.02 15.14
RAI 2 4.8 1.22 3.91 8.65 5.28 4.97 4.41 2.8
RAI 3 6.27 7.83 5.07 7.81 5.63 8.63 5.2 4.45
RAI SPEC 7.61 9.01 9.09 6.41 8.88 6.97 8.31 6.08
RAI 34.65 36.31 34.41 36.8 30.81 41.52 35.95 28.46

CANALE 5 17.12 15.7 15.77 18.67 22.68 18.65 16.15 13.43
ITALIA 1 5.47 3.39 3.07 6.74 4.18 3.18 6.43 8.34
RETE 4 4.3 1.52 3.1 6.07 5.32 3.9 4.17 4.1
MED SPEC 7.09 9.63 8.73 6.59 7.19 6.67 6.36 7.25
MEDIASET 33.98 30.24 30.67 38.07 39.37 32.4 33.11 33.12

LA7+LA7D 4.11 4.44 6 3.88 2.58 2.87 4.94 5.2
SATELLITE 17.34 17.17 18.06 12.78 17.8 15.55 16.99 21.24
TERRESTRI 9.92 11.84 10.86 8.47 9.45 7.67 9.01 11.98
ALTRE RETI 27.27 29.01 28.92 21.25 27.24 23.22 26.01 33.22



Articoli che potrebbero interessarti


tu si que vales 14 ottobre 2017
Ascolti TV | Sabato 14 ottobre 2017. Tú sí que vales 26.7%, flop Celebration (11.7%)


Il cacciatore e la regina di ghiaccio ascolti
Ascolti TV | Martedì 10 ottobre 2017. Il Paradiso delle Signore 17.4%; Il Cacciatore e la Regina di Ghiaccio si ferma all’11.1%. Il Collegio cala al 6.5%


la musica del silenzio
Ascolti TV | Lunedì 2 ottobre 2017. La Musica del Silenzio supera i 6 mln (25.08%). Record per il GF VIP ( 24.77%). Che Fuori Tempo Che Fa si ferma al 12.22%


Provaci ancora prof ascolti
Ascolti TV | Giovedì 28 settembre 2017. Provaci Ancora Prof 18.9%, crolla Chi ha incastrato Peter Pan 13.3%. Nemo 3.8%, Camera Cafè ai minimi (3.6%)

40 Commenti dei lettori »

1. Pietro ha scritto:

6 ottobre 2017 alle 10:24

Povero Bonolis…sarà disperato!
Quando capiranno che partire alle 21,40 è assurdo ed ancora più vergognoso con un programma con/per bambini che a quell’ora sono in dormiveglia???
Parliamoci chiaro, la soluzione non è dire :”non rifacciamolo più questo programma”!…..il programma può ancora funzionare senza troppe lungaggini e con una durata nettamente inferiore….
LA SOLUZIONE VERA è anticipare la prima serata alle 21….ne guadagnano in salute tutti i programmi, STRISCIA LA NOTIZIA compresa che ormai dura un’oraaaaaaaaa ed è diventata monotona e ripetitiva!!!!!
Piersilvio, fregatene di quel che fa la rai….
Cara Mediaset, parti alle 21 e fai la prova per una settimana…ma che sarà mai???Che potrà succedere??? Al massimo si ritorna come prima!



2. paolo ha scritto:

6 ottobre 2017 alle 10:34

Ciao a tutti…
Risultato quasi fotocopia della scorsa settimana, recupera qualcosa Bonolis (che resta cmq molto deludente) e si conferma una settimana super quella di Italia 1 in prime time. Malissimo rai 2 che con NEMO (risultati sempre molto bassi) rovina anche l’access. Non ci sono ancora tutti i risultati, ma prevedo che canale 5 vincerà anche questo day time…. in attesa della rivincita di rai 1 che stasera con la nazionale sbancaherà prime time e day time…



3. Dalila ha scritto:

6 ottobre 2017 alle 10:35

La Pivetti rimane sostanzialmente stabile sui v.a. e share della scorsa settimana.C5 cresce leggermente,per il resto,in prime time,spicca solo Italia1.Sugli access non mi pronuncio,vista la durata di Striscia,ma Amadeus si difende cmq bene.Buoni risultati per Frizzi,che rimane in testa e Scotti che recupera.Daytime con VID sempre piuttosto bassa.Un bacio Lello



4. paolo ha scritto:

6 ottobre 2017 alle 10:47

2 note sul day time: Forum allunga sulla Clerici e immagino (non essendo passato da casa ieri a mezzodì), che nel pomeriggio lo sportello abbia continuato la causa della mattina?



5. Portatore-Sano ha scritto:

6 ottobre 2017 alle 10:55

Bonolis sale , Rete4 batte rai3 , Italia1 DOPPIA rai2 , Nemo battuto da tutti perfino da Sky Uno oltre che da Rai4 . Un programma cosi costoso per i contribuenti ed è ancora li , perche’ ?

Ottima Striscia che vince come tutti i giorni ormai su Amadeus. Antonella/Tagliatella battuta anche ieri da Forum , lo Sportello al BOOM batte la Balivo ed è uguale a Rai1 !!!! Stagione D’Oro per lo Sportello.

Bene il ritorno di Costanzo a soli 100 mila telesp. di differenza nonostante il TRAINO diverso.



6. Portatore-Sano ha scritto:

6 ottobre 2017 alle 10:58

Anche ieri Canale5 è rete LEADER dell’ITALIA , come tutti i giorni. Poveri raisti (e i loro fegati) che devono arrampicarsi sugli specchi e giustificare che la Rai non ha più il PRIMATO in Italia .



7. Lello ha scritto:

6 ottobre 2017 alle 11:00

Buongiorno blog… e la tosse continua…
Bonolis annientato, chiusura anticipata prossima! E ora?? Visto che gli ascolti sono il metro di giudizio principe per dire che uno e ‘ un grande professionista, alla luce di questa debacle costata tra l’altro un occhio della testa, come lo vogliamo considerare questo grande professionista??lo chiederei a un paio di mediasettari!…
La Pivetti senza strafare si porta a casa un buon 19% risultando il programma almeno inshare più visto della giornata, Mentre nelle 24 ore Canale 5 ha ancora la meglio anche se almeno in media e fino a questo momento Rai 1 è ancora avanti..
Capitolo Access: 13 minuti di sforo E ho detto tutto!! A buon intenditor poche parole.. Ricci vedendosi insidiato sta già correndo ai ripari ma lo scarto con Amadeus è molto minimo… diceva bene Claudio ieri quando parlava del confronto con i conduttori storici di Striscia…
Dalila mia adorata un bacione… Hai letto il commento di Grace e Roberto di ieri sera quest’ultimo Era ottimo!



8. Lello ha scritto:

6 ottobre 2017 alle 11:04

…ecco il portatore di ….ate! Bisognerebbe che si leggesse il post di claudio di lunedì per rendersi conto che non e ‘ cosi… ma e ‘ chiedere troppo! Barbarella 2, la vendetta!



9. Dalila ha scritto:

6 ottobre 2017 alle 11:09

Ciao Lello,sì,ho letto..Ho visto pure che nel day del mattino,tornato alla normale programmazione,più o meno i risultati sono rimasti invariati a quelli dei giorni precedenti..un bacio



10. MARCELLO79 ha scritto:

6 ottobre 2017 alle 11:14

SALVE,
in attesa di leggere il commento di ALBERTO, a cui va tutta la mia stima, un utente che scrive sempre cose molto interessanti e offre vari spunti di riflessione, alla pari di SHAYNE e FRANCESCO93,
si può oggettivamente affermare che BONOLIS recupera un punto di share, ma il risultato è sempre molto molto al di sotto delle aspettative. La fiction della PIVETTI mantiene lo stesso share di GIOVEDI’ scorso e vince la sfida.
STRISCIA LA NOTIZIA E I SOLITI IGNOTI continuano nel loro testa a testa, il TG di RICCI ha una durata maggiore, probabile che in sovraesposizione possa aver prevalso AMADEUS per un soffio, visto lo scarto minimo di share tra i due access. Aspettiamo di prendere visione delle curve del prime time.
Nonostante il dato deludente di BONOLIS, CANALE 5 vince per la quarta giornata consecutiva le 24 ore, merito non soltanto di un pomeriggio molto amato dai telespettatori, dove la bravissima BARBARA D’URSO continua a dominare tenendo a distanza gli avversari, ma anche di una buona tenuta di tutti gli altri programmi del daytime, che seppur alcuni non vincenti nei confronti delle proposte di RAI 1, espongono dati degni di rilievo (vedi SCOTTI, quasi al 20% e MATTINO CINQUE seconda parte molto vicino alla DANIELE).
Stasera, come ha già rilevato PAOLO, RAI 1 incendierà l’AUDITEL, grazie alla partita della NAZIONALE, sarà un successo talmente grande che sicuramente le consentirà di vincere anche la settimana in via di conclusione.
Un abbraccione a SHAYNE e FRANCESCO93, a TINA, al mitico SALVO e a KELVIN.
GAETANO, TI SALUTO CON AFFETTO, un bacione alla grande GRACE e una buona giornata a DALILA.



11. Dalila ha scritto:

6 ottobre 2017 alle 11:24

Marcello,sugli access mi trovo d’accordo con Lello.Striscia forse si sente insidiata,quindi aumenta la durata.Ciò non toglie che,come dici tu,lo scarto è minimo,ma credo che ormai,continuare a discutere su questo punto,non serva.



12. alberto ha scritto:

6 ottobre 2017 alle 11:29

Risultato deludente per Bonolis, ne approfitta la Pivetti superando i 4,3 milioni di spettatori. Continua il buon momento di ITA1 con un film avvincente mentre assolutamente mediocre e’ il risultato di NEMO su RAI2 addirittura superato dal documento su Putin di RAI3. Lusinghiero anche il risultato del film su RAI4, si difende R4 con R.GERE che riesce a superare Piazza Pulita su La 7.
Ancora una volta, nonostante il risultato non esaltante di PETER PAN (lo share 20,30-22,30 di C5 cmq si mantiene vicino a quello di RAI1 grazie a Striscia), l’ammiraglia di MEDIASET vince in scioltezza la giornata con uno share 24h di oltre il 17%. ,merito anche di Scotti che recupera terreno su L’EREDITà oltre alla tenuta consueta sulle altre fasce orarie.Risultato deludente per Bonolis, ne approfitta la Pivetti superando i 4,3 milioni di spettatori. Continua il buon momento di ITA1 con un film avvincente mentre assolutamente mediocre e’ il risultato di NEMO su RAI2 addirittura superato dal documento su Putin di RAI3. Lusinghiero anche il risultato del film su RAI4, si difende R4 con R.GERE che riesce a superare Piazza Pulita su La 7.
Ancora una volta, nonostante il risultato non esaltante di PETER PAN (lo share 20,30-22,30 di C5 cmq si mantiene vicino a quello di RAI1 grazie a Striscia), l’ammiraglia di MEDIASET vince in scioltezza la giornata con uno share 24h di oltre il 17%. ,merito anche di Scotti che recupera terreno su L’EREDITà oltre alla tenuta consueta sulle altre fasce orarie.
I buoni risultati nel complesso giornaliero ormai sono diventati una costante dando a MEDIASET una certa tranquillità in questo periodo abbastanza complicato che l’Azienda sta attraversando, dal fallimento dell’accordo con i francesi Vivendi sul rilancio di PREMIUM (con una frenata degli investimenti che tocca anche le reti in chiaro) e con l’incerto futuro della stessa paytv che perderà i diritti Champions oltre alle incertezza sull’acquisizione dei diritti sulla Serie A.
Sul D.T. sarà curioso come l’azienda imposterà la nuova rete sul tasto 20 (ex Retecapri) mentre IRIS deve fare i conti con l’allagarsi della concorrenza nel segmento tv movie con la comparsa sul 55 di CineSONY che si sta caratterizzando da una buona programmazione serale oltre ad un imperdibile (per chi può) ciclo di film CLASSIC pomeridiani.



13. roberto ha scritto:

6 ottobre 2017 alle 11:30

fotocopia dei risultati della settimana scorsa in prima serata..con canale 5 vincente in giornata. Un appunto lo merita il milione scarso di televisione che hanno seguito quella porcheria che cicciobaffo chiama intervista trasmessa ieri sera. Spesso si discute qui per partigianeria o gusti sui risultati di reality o fiction ma tutto è sempre giustificato dal legittimo gusto del pubblico. Quel milione scarso che ha assecondato l’intervista ad un efferato assassino non trova giustificazione se non nella morbosità di un incontro che non può essere notizia, giornalismo o interesse pubblico. Non è moralità, ma buon gusto e rispetto.



14. alberto ha scritto:

6 ottobre 2017 alle 11:35

Risultato deludente per Bonolis, ne approfitta la Pivetti superando i 4,3 milioni di spettatori. Continua il buon momento di ITA1 con un film avvincente mentre assolutamente mediocre e’ il risultato di NEMO su RAI2 addirittura superato dal documento su Putin di RAI3. Lusinghiero anche il risultato del film su RAI4, si difende R4 con R.GERE che riesce a superare Piazza Pulita su La 7.
Ancora una volta, nonostante il risultato non esaltante di PETER PAN (lo share 20,30-22,30 di C5 cmq si mantiene vicino a quello di RAI1 grazie a Striscia), l’ammiraglia di MEDIASET vince in scioltezza la giornata con uno share 24h di oltre il 17%. ,merito anche di Scotti che recupera terreno su L’EREDITà oltre alla tenuta consueta sulle altre fasce orarie.Risultato deludente per Bonolis, ne approfitta la Pivetti superando i 4,3 milioni di spettatori. Continua il buon momento di ITA1 con un film avvincente mentre assolutamente mediocre e’ il risultato di NEMO su RAI2 addirittura superato dal documento su Putin di RAI3. Lusinghiero anche il risultato del film su RAI4, si difende R4 con R.GERE che riesce a superare Piazza Pulita su I buoni risultati nel complesso giornaliero ormai sono diventati una costante dando a MEDIASET una certa tranquillità in questo periodo abbastanza complicato che l’Azienda sta attraversando, dal fallimento dell’accordo con i francesi Vivendi sul rilancio di PREMIUM (con una frenata degli investimenti che tocca anche le reti in chiaro) e con l’incerto futuro della stessa paytv che perderà i diritti Champions oltre alle incertezza sull’acquisizione dei diritti sulla Serie A.
Sul D.T. sarà curioso come l’azienda imposterà la nuova rete sul tasto 20 (ex Retecapri) mentre IRIS deve fare i conti con l’allagarsi della concorrenza nel segmento tv movie con la comparsa sul 55 di CineSONY che si sta caratterizzando da una buona programmazione serale oltre ad un imperdibile (per chi può) ciclo di film CLASSIC pomeridiani.La 7.



15. alberto ha scritto:

6 ottobre 2017 alle 11:36

scusate la confusione del commento



16. alberto ha scritto:

6 ottobre 2017 alle 11:40

RIPORTO LE MIE CONSIDERAZIONI FINALI
I buoni risultati nel complesso giornaliero ormai sono diventati una costante dando a MEDIASET una certa tranquillità in questo periodo abbastanza complicato che l’Azienda sta attraversando, dal fallimento dell’accordo con i francesi Vivendi sul rilancio di PREMIUM (con una frenata degli investimenti che tocca anche le reti in chiaro) e con l’incerto futuro della stessa paytv che perderà i diritti Champions oltre alle incertezza sull’acquisizione dei diritti sulla Serie A.
Sul D.T. sarà curioso come l’azienda imposterà la nuova rete sul tasto 20 (ex Retecapri) mentre IRIS deve fare i conti con l’allagarsi della concorrenza nel segmento tv movie con la comparsa sul 55 di CineSONY che si sta caratterizzando da una buona programmazione serale oltre ad un imperdibile (per chi può) ciclo di film CLASSIC pomeridiani.



17. MARCELLO79 ha scritto:

6 ottobre 2017 alle 11:42

CIAO DALILA,
come si diceva lo scarto è minimo e in attesa di vedere le curve del prime time è probabile che I SOLITI IGNOTI abbiano prevalso di un soffio sugli avversari nella sovrapposizione tra i due programmi.
La questione è un’altra, a mio avviso e ne abbiamo discusso tante volte: non esiste un accordo che stabilisca l’orario di inizio e di fine degli access delle due ammiraglie. In assenza, ogni rete si regola a suo piacimento, nel tentativo di prevalere sul competitor.
E’ un discorso che vale per tutti. Anche la RAI quest’estate ha fatto partire il programma principale di prima serata, in orario sempre successivo alle 21,30, mentre CANALE 5 già iniziava alle 21,15-21,20.
RAI 1 ha scelto liberamente e legittimamente di far terminare le TECHE ad un certo orario. E’ nel suo diritto farlo.
Per uscire dall’”empasse” occorrerebbe regolamentare la durata dell’access e stabilire un orario di inizio e fine, più che per delineare meglio gli ascolti, prioritariamente per garantire il rispetto nei confronti del telespettatore che attende di visionare il programma principale del prime time e al quale magari non importa nulla dell’access.
Un salutone e buon week-end, DALILA.



18. Dalila ha scritto:

6 ottobre 2017 alle 11:50

Marcello,fermo restando che la regolamentazione ci dovrebbe essere,non mi risulta che Paperissima quest’estate finisse prima delle Teche.Consideriamo pure il fatto che la gente,viste le maggiori ore di luce,nel periodo estivo,rientra più tardi a casa,è in ferie e far partire un prime time alle 21.30 ci sta.Diverso è il discorso invernale,quando sono già iniziate le scuole e le persone vanno al lavoro.Buona giornata a te



19. alberto ha scritto:

6 ottobre 2017 alle 11:52

Un saluto a Marcello79 i cui commenti , nel merito, si avvicinano molto ai miei. I numeri quelli sono, vanno visti nella loro portata poi si possono fare anche commenti trionfalistici o meno positivi ma sempre basati su dati di fatto e non interpretati come meglio si vuole.



20. alberto ha scritto:

6 ottobre 2017 alle 11:57

Caro Marcello la mia opinione, se posso, sull’inizio dei programmi serali, visto il dialogo con Dalila, è molto chiaro.
RAI1 è una televisione pubblica sulla carta ma si avvicina molto, per comportamento, ad una privata.
L’allungamento dell’access è dovuta principalmente a fattori commerciali, con l’inserimento del massimo inserimento di spot consentiti tra le 20.33 e le 21,35



21. alberto ha scritto:

6 ottobre 2017 alle 11:57

Caro Marcello la mia opinione, se posso, sull’inizio dei programmi serali, visto il dialogo con Dalila, è molto chiaro.
RAI1 è una televisione pubblica sulla carta ma si avvicina molto, per comportamento, ad una privata.
L’allungamento dell’access è dovuta principalmente a fattori commerciali, con l’inserimento del massimo inserimento di spot consentiti tra le 20.33 e le 21,35



22. alberto ha scritto:

6 ottobre 2017 alle 12:00

Con la trovata di brevi ed inutili anteprime si apre un ulteriori spazi pubblicitari.
Tale comportamento è assolutamente criticabile, nessun rispetto per gli utenti, specialmente nel periodo invernale, che si alzano presto la mattina e che per vedere eventuali trasmissioni in seconda serata devono fare le ore piccole



23. MARCELLO79 ha scritto:

6 ottobre 2017 alle 12:02

Sì, DALILA,
il tuo discorso non è sbagliato, in estate si ha maggiore libertà, ma ti posso assicurare che PAPERISSIMA terminava sempre prima delle TECHE. THE WINNER IS di GERRY SCOTTI iniziava sempre alle 21,15, massimo 21,20 e quando partiva il WIND SUMMER FESTIVAL su CANALE 5, su RAI 1 andavano in onda ancora le TECHE. Ma ripeto, il problema è un altro secondo me. Chi non ama I SOLITI IGNOTI o STRISCIA LA NOTIZIA cosa fa? Perchè deve aspettare tanto per guardare il programma di prima serata? Ieri i soliti IGNOTI hanno chiuso alle 21,20, ma in altre sere, se ricordi, ha terminato, anch’esso, a ridosso delle 21,30.
Se non ci sarà un accordo scritto da osservare scrupolosamente, nulla cambierà e ogni rete agirà secondo i propri interessi…..
Ancora tanti tanti saluti.



24. alberto ha scritto:

6 ottobre 2017 alle 12:05

In altre nazioni, dalla Francia alla G.B., il P.T è tutelato, con ridottissimi spazi pubblicitari o addirittura l’assenza tra le 21 e le 22,30-
Diverso è il discorso per le private, anche se criticabile e non accettabile, la loro gestione del P.T. è più libera.
Ma certo non può essere tollerata per il principio del rispetto verso gli utenti.



25. MARCELLO79 ha scritto:

6 ottobre 2017 alle 12:12

ALBERTO, nel ricambiare i tuoi saluti, sei una persona molto equilibrata e cortese, lo si evince dai tuoi commenti, sempre molto interessanti, ti posso dire che nell’economia del discorso che intrattenevamo io e DALILA, tranquillamente si inserisce anche la tua riflessione. E’ un aspetto da non sottovalutare, ormai gli inserzionisti pubblicitari rivestono la parte del leone in qualsiasi fascia oraria, molto di più nel prime time, quando il bacino di utenza è più ampio.
Ciò non toglie che l’allungamento dell’access o dall’una o dall’altra parte avvenga anche per prevalere sul competitor.



26. Portatore-Sano ha scritto:

6 ottobre 2017 alle 12:15

BOOM : MEDIASET HA PRESENTATO PER LA PRIMA VOLTA UN’OFFERTA PER I MONDIALI DI CALCIO



27. alberto ha scritto:

6 ottobre 2017 alle 12:34

NOTA DI COLORE
Continua il giro tra le varie trasmissioni della RAI di Beppe Fiorello per reclamizzare ( o meglio chiedere aiuto) il suo film (01raidistrib)-
Oggi è la volta de La Prova del Cuoco dove sta trovando ampio spazio per parlarne, addirittura sostenendo che è un successo. (sic).
Anche ieri ha avuto una media incasso per sala più che modesta, con spettacoli ridotti in alcuni grandi Multisala.



28. Claudio75 ha scritto:

6 ottobre 2017 alle 12:53

Fantastico il nuovo rotocalco curato da Alfonso Signorini su Italia Uno.

Moda, Curiosità, tanto gossip, buona alimentazione,

Veramente ben fatto.

Dovrebbero prendere esempio.



29. Christian ha scritto:

6 ottobre 2017 alle 13:21

Certo che vi ostinate con sto prime time alle 21.10! Ma basta, avete rotto non poco le balle!
Il prime time delle 21 o meglio delle 20.30 è finito oltre 30 anni fa!
I programmi cambiano, cambia la programmazzione, è tutto un susseguirsi, un evolversi di eventi, ma quello non cambia e non si adatta ai cambiamenti a quanto vedo e la mentalità del solito italiano fermo agli 80, agli albori della tv commerciale meno rigida e più flsessibile dell’ora monopolio RAI! Vabbè, ognungo è libera di pensarla come vuole, ma ostinarsi a criticare scelte editoriali e professionisti del settore questo NO, questo assolutamente non va bene!!!

L’unica cosa a cui bisogna tirare le orecchie e che nessuno guarda caso CITA MAI FORSE PERCHE’ IGNORANTE IN MATERIA DA CHE IGNORA, è la sempre più invasiva e duratura pubblicità di mediaset, complice l’aumento della durata di un programma!!



30. grace ha scritto:

6 ottobre 2017 alle 13:21

Buona giornata.Ennesimo flop per Bonolis,la Prof vince anche senza ascolti boom.Testa a testa tra S e ISI,l’Eredità sempre vincente.

Ciao Lello chi ti ricorda Portatore Sano? Cmq il mio fegato sta bene ,il tuo? E Dalila’

Ottimi commenti di Roberto e Alberto! Un abbraccio a Marcello.



31. Claudio75 ha scritto:

6 ottobre 2017 alle 13:24

ECLATANTE GIORNATA PER C5!!!

17,12!!!!!!!

STRAAAABOOOOOM in tutte le fasce orarie.

il PAVONE vola,

la PALOMBELLA ROSSA domina come un aquila fiera,

e la LEONESSA… un’altra zampata ad un’agonizzante vid..

Grandiosa Striscia, che sforando fino quasi alle 22, annichilisce il nasone di R1!!

E’, non fa nulla, se l’eclettico Bonolis perde in prima serata, bisogna pur dare una soddisfazione all’avversario..

DISGRAZIATO DI UN PAPPAGALLO, CHE MI FAI SCRIVERE!!
HAI MESSO UN BISCIONE NEL CAFFE’!!..
SE TI PRENDO TI SPENNO..



32. Dalila ha scritto:

6 ottobre 2017 alle 13:27

Ciao Grace,per me nessun problema,scoppio di salute..



33. Claudio75 ha scritto:

6 ottobre 2017 alle 13:39

Ragionamenti da far aprire le porte dei manicomi!!

Nessuno ha parlato di riportare la televisione all’epoca del medioevo dove i programmi iniziavano alle 20,30 dopo il tg, con la signorina buonasera ad annunciare la serata!!

Ma non si può di certo condividere l’idea che uno spettacolo, quale che esso sia, vada in onda quasi in orario di seconda serata.

Sicuramente i programmi di access prime time hanno un loro ruolo, consentono introiti pubblicitari non da poco conto, ma questo non può e non deve giustificare il prolungamento ad oltranza.

Non ho guardato BONOLIS; xchè non ero a casa, ma immagino che Striscia chiudendo alle 21,33 con la pubblicità al seguito non abbia consentito la messa in onda del programma prima delle 21,40!!

Decisamente troppo.
A quell’ora è quasi terminata la prima serata su Sky!! e ti puoi godere un programma di seconda serata.

Se ieri sera, un uomo qualunque, avesse voluto vedere COSTANZO, puntata che si presentava interessante, che ora avrebbe dovuto fare??



34. grace ha scritto:

6 ottobre 2017 alle 13:43

Ciao Dalila, ho piacere che stai bene, per il resto facciamoci una risata…..contento lui!!! Forse lavora a Mediaset!!!



35. Christian ha scritto:

6 ottobre 2017 alle 13:57

@Claudio75
Si hai ragione, però in questo caso è colpa non di striscia, ma del network pubblicitario infarcito di pubblicità! Mi ricordo benissimo qualche anno addietro quando striscia iniziava esattamente alle 20.33-34.
Adesso Il TG5 termine alle 20.30 preciso o anche 20.31, alle 20.35-36 cè il meteo e alle 20.39-40 inizia l’anteprima di striscia, il programma vero e prorio inzia verso le 20.45! Dimmi te! Non è normale, ma non è colpa loro che sono dipendenti, quanto l’azienda che negli ultima anni ha veramente esagerato! Oltretutto ieri sera a chi ha incatrato peter pan? cè stato un altro break pubblicitario di 1 minuto e dopo pubblicità! cè ma si può? Non è possibile una cosa del genere! Pause pubblicitarie durante un programma abbastanza lunghe, poi si aggiungono anche i break pubblicitari delle 21, a volte anche delle 22 o 22.30 interrompendo il programma come successo anche a ciao darwin, a sto punto mettiamocelo anche nel day time e via!! Non ho parole guarda ;)

Ovviamente ho preso striscia come riferimento, ma non è l’unico programma a sforare!



36. tina ha scritto:

6 ottobre 2017 alle 14:10

Se e’vero che qualcuno lavora a Mediaset c’e’ anche qualcuno che lavora in rai!Comunque a parte Peter Pan che non seguo Forum e il pom del 5 vanno più che bene e non solo loro.Striscia ha rotto.Ciao ai soliti.



37. shayne lewis ha scritto:

6 ottobre 2017 alle 15:19

i programmi sui bambini hanno stancato è evidente hanno scelto un momento sbagliato per far tornare Peter PAN…cmq al di la di tutto io Bonolis lo vorrei sempre in squadra con me e mai contro..sempre bene il daytime di c5 ma il vero boom sono i risultati d’ascolto dello sportello su r4 che riesce a battere perfino la vid e non è la prima volta il superpanel ha giovato a italia 1 e sta ridimensionando rai2 visti gli ascolti si capisce perchè mediaset ha rinunciato a Camera Cafè

saluti a tutti in particolare a Marcello Tina e Salvo

p.s mediaset è una tv commerciale è normale che sia piena di pubblicità buon per loro per vederne meno pagate una tassa come si fa con la rai e il problema è risolto



38. Peppe93 ha scritto:

6 ottobre 2017 alle 15:24

Sale appena Bonolis, bene la prof, sempre basso Nemo



39. Mayu ha scritto:

6 ottobre 2017 alle 17:24

Sa’ se non si qualifica l’Italia ai mondiali (quali poi?) e Mediaset con gli eventuali diritti acquisiti rischia il crack, altro che boom!

Per la partita di questa sera, poi, non dovrebbero esserci grandissimi ascolti visto che: l’avversario è la Macedonia, il primo posto è oramai andato, il punto per i play-off tra Macedonia e Albania non dovrebbe essere un’impresa impossibile. Manca lo stimolo. Di contro, però, non c’è concorrenza.



40. Lello ha scritto:

6 ottobre 2017 alle 23:02

Carissima grace il mio fegato sta benissimo….piu’ che altro e ‘ questa tosse che inizia alle 21.30 circa ogni sera proprio in concomitanza con l’inizio del prime time!:-):-)beh chi MI ricorda?? Penso proprio che sia la stessa persona…
Quel che MI fa piu’ ridere e ‘ che l’anno scorso c’era tra di noi un certo “il sole” , raista sfegatato, che dava un enorme fastidio sol perché riportava e sottolineava le vittorie della Rai e di Rai 1, invece ora c’è portatore sano ,MediasetTaro incallito, che viene difeso, pur riportando tante cavolate! Coerenza e obiettività vienimi addosso!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.