23
gennaio

ASCOLTI TV | VENERDI 22 GENNAIO 2016. COSI LONTANI COSI VICINI VINCE MA DEVE ACCONTENTARSI DEL 16.18%, CROLLA TUTTI INSIEME ALL’IMPROVVISO (12.33%)

Romina Power

Ascolti Tv di ieri – venerdì 22 gennaio 2016 – Prime Time

Su Rai1 l’esordio della terza edizione di Così Lontani Così Vicini ha conquistato 4.045.000 spettatori pari al 16.18% di share. Su Canale 5 la fiction Tutti Insieme all’Improvviso ha raccolto davanti al video 2.993.000 spettatori pari al 12.33% (nel dettaglio: 3.222.000 spettatori – 11.67% primo episodio, e 2.818.000 – 12.98% secondo episodio. Su Rai2 la seconda puntata, dal titolo Testimone da Proteggere, de L’Ispettore Coliandro ha registrato 2.863.000 spettatori con uno share del 10.85%. Su Italia1 il terzo episodio – denominato Famiglia di Nemici – della seconda stagione di Flash ha raccolto 1.510.000 spettatori (5.34%) mentre il terzo episodio – dal titolo Restaurazione – della quarta stagione di Arrow ha appassionato 1.312.000 spettatori (5.24%). Su Rete 4 Quarto Grado ha raccolto 1.662.000 spettatori (7.96%). Su Rai3 il film The Tourist ha raccolto davanti al video 2.069.000 spettatori pari ad uno share del 7.75%. Su La7 Il Meglio del Paese delle Meraviglie ha intrattenuto 917.000 spettatori con il 3.36%. Su Iris The Island ha raccolto 523.000 spettatori con il 2.12%.

Access Prime Time

Sempre bene Take me Out.

Su Rai1 l’appuntamento con Affari Tuoi è stato seguito da 5.203.000 spettatori per uno share del 18.9%, mentre su Canale 5 Striscia la notizia registra una media di 5.234.000 spettatori con uno share del 18.84%. Su Rai2 Zio Gianni è stato scelto da 1.299.000 spettatori (4.63%) mentre LOL :) ha convinto 1.856.000 spettatori con il 6.54%. Su Italia1 la serie in replica CSI Scena del crimine con l’episodio “Un DNA per Troppo” ha registrato 1.103.000 spettatori con il 4.1%. Su Rai3 la soap Un Posto al Sole ha appassionato 2.229.000 spettatori pari all’8.14%. Su Rete4 Dalla Vostra Parte ha radunato 1.242.000 individui all’ascolto (4.58%), mentre su La7 Otto e mezzo ha interessato 1.145.000 spettatori (4.2%). Su Real Time/+1 Take me Out raccoglie 538.000 spettatori con il 2%.

Preserale

Disastro CSI al di sotto del 2%, Italia1 troverà un’alternativa? Intanto Caduta Libera cresce ancora.

Su Rai1 L’Eredità – La Sfida dei 6 ha ottenuto un ascolto medio di 3.771.000 spettatori (21.23%) mentre L’Eredità ha giocato con 5.525.000 spettatori (25.59%). Su Canale 5 Caduta Libera – Inizia la Sfida segna 3.025.000 spettatori con il 17.38% di share mentre Caduta Libera ne diverte 4.359.000 con il 20.44%. Su Rai2 Hawaii Five O ha raccolto 967.000 spettatori (4.92%) mentre NCIS è stato rivisto da 1.694.000 spettatori (6.93%). Su Italia1 CSI Scena del crimine con l’episodio “L’Ultimo Spettacolo” ha totalizzato 441.000 spettatori (1.89%). Su Rai3 Sconosciuti segna 1.538.000 spettatori con il 5.9%. Su Rete 4 Tempesta d’Amore ha fatto sognare un a.m. di 928.000 telespettatori con il 3.83%. Su La7 L’Ispettore Barnaby ha appassionato 408.000 spettatori (share del 2.19%).

Daytime Mattina

Solo il 3.05% per Ricette all’Italiana.

Su Rai1 Il Caffè di Raiuno totalizza un a.m. di 176.000 spettatori pari ad uno share dell’11.39%. A seguire Uno Mattina dà il buongiorno a 963.000 telespettatori con il 18.48%. Storie Vere porta a casa una media di 1.026.000 spettatori con uno share del 20.63%. Su Canale5 Mattino Cinque ha intrattenuto 633.000 spettatori (11.41%) nella prima parte e 564.000 (11.43%) nella seconda. Su Rai 2 i due episodi di Un ciclone in convento sono stati seguiti da 211.000 (3.42%) e 295.000 (5.13%) spettatori. Cronache Animali totalizza una media di 180.000 spettatori e uno share del 3.62%. Su Italia 1 Pollyanna ottiene un ascolto di 166.000 spettatori pari al 2.87% di share. Su Rai3 Agorà convince 469.000 spettatori pari all’8.21% di share mentre Mi Manda Rai3 è stato visto da 283.000 persone (5.7%). Ricette all’Italiana su Rete 4 registra una media di 166.000 spettatori con share del 3.05%. Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 175.000 spettatori con il 3.43%. A seguire Coffee Break ha informato 238.000 spettatori pari al 4.77%.

Daytime Mezzogiorno

Su Rai1 A Conti Fatti – La parola a voi intrattiene 881.000 spettatori con il 13.1% di share mentre La Prova del Cuoco registra 2.153.000 spettatori con il 17.07%. Su Canale 5 Forum arriva a 1.477.000 telespettatori con il 16.68%. Su Rai2 I Fatti Vostri è la scelta di 781.000 spettatori con share dell’8.93%. Su Italia 1 Sport Mediaset ha ottenuto 1.447.000 spettatori con l’8.76%. Su Rai3 Elisir totalizza una media di 470.000 spettatori (6.74%). Su Rete4 Un Detective in corsia ha appassionato 498.000 spettatori con il 4.29% mentre La signora in giallo 894.000 (5.41%). Su La7 L’Aria Che Tira interessa 320.000 spettatori con share del 4.93% nella prima parte, e 391.000 spettatori con il 3.09% nella seconda parte denominata ‘Oggi’.

Daytime Pomeriggio

In crescita I Simpson.

Su Rai1 la prima parte de La Vita in Diretta ha informato 1.930.000 spettatori con l’11.52%. Torto o ragione? Il Verdetto finale ha appassionato 1.783.000 spettatori con il 12.96% mentre la seconda parte de La Vita in Diretta ottiene 2.241.000 telespettatori con il 16.38%. Su Canale5 la soap Beautiful piace a 3.258.000 telespettatori con il 18.64% di share. Una Vita ha convinto 2.922.000 spettatori con il 17.17% di share mentre Uomini e Donne ha coinvolto 3.291.000 spettatori con uno share del 22.6% (2.885.000 e il 22.66% nel finale). Il Segreto è stato visto da 3.343.000 spettatori con il 26.38% di share mentre Pomeriggio Cinque ha fatto compagnia a 2.133.000 spettatori con il 16.37% nella prima parte e 2.238.000 con il 15.41% nella seconda. Infine, Pomeriggio Cinque Insieme porta a casa il 13.93% di share con 2.208.000 telespettatori. Su Rai2 Detto Fatto ha condiviso tutorial con 1.075.000 spettatori con uno share del 7.09% mentre Cold Case ne ha convinti 663.000 (5.23%) con il primo episodio e 638.000 (4.92%) con il secondo. Su Italia1 I Simpson hanno raccolto 1.265.000 spettatori (7.23%), nel primo episodio e 1.591.000 spettatori (9.22%) nel secondo. Futurama ha divertito 1.400.000 spettatori (8.62%). The Big Bang Theory ha fatto sorridere 879.000 spettatori con uno share del 5.96% mentre 2 Broke Girls ha raccolto 763.000 spettatori con il 5.72%. La serie La Vita Secondo Jim è stata seguita da 722.000 spettatori (5.6%). Su Rai3 La Casa nella Prateria ha raccolto 677.000 spettatori con il 5.01% di share mentre Geo è stato visto da 1.694.000 con l’11.39% di share. Su Rete4 Lo Sportello di Forum è stato seguito da 955.000 spettatori con il 5.92%. Su La7 Tagadà ha raccolto 262.000 spettatori con uno share dell’1.77%. Su Real Time/+1 Amici 15 segna 563.000 spettatori con il 3.3%. Su Rai Premium Un Medico in Famiglia ha ottenuto 290.000 spettatori (2.27%), nel primo episodio, e 323.000 spettatori (2.51%), nel secondo episodio.

Seconda Serata

Malgrado un buon traino, Chiedi a Papà si ferma al 3.16%.

Su Rai1 Tv7 è stato seguito da 881.000 spettatori con l’8.91% di share. Su Canale 5 Supercinema ha totalizzato una media di 788.000 spettatori pari ad uno share del 6.59%. Su Rai2 The Blacklist raccoglie 1.045.000 spettatori con il 6.03% mentre Troppo Giusti segna 204.000 spettatori con il 2.39%. Su Rai 3 Chiedi a Papà segna il 3.16% con 532.000 spettatori. Su Italia1 Gotham viene visto da una media di 898.000 ascoltatori con il 5.26% di share mentre Non ce la Faremo Mai segna 331.000 spettatori con il 4.11%. Su Rete 4 Turista per Caso è stato scelto da 414.000 spettatori con il 7.89% di share. Su La7 Bersaglio Mobile è stato scelto da 582.000 spettatori con il 3.6% di share. Su Deejay Tv/+1 Undressed convince 334.000 telespettatori con l’1.7% di share nel primo episodio, e 388.000 spettatori con il 2.5% di share nel secondo. Su Iris Entrapment ha raccolto 299.000 spettatori con il 3.9%.

Telegiornali

TG1
Ore 13.30 3.687.000 (21.45%)
Ore 20.00 6.048.000 (24.11%)

TG2
Ore 13.00 2.662.000 (16.96%)
Ore 20.30 1.932.000 (7.31%)

TG3
Ore 14.30 1.510.000 (9.07%)
Ore 19.00 2.056.000 (10.36%)

TG5
Ore 13.00 3.070.000 (19.37%)
Ore 20.00 4.705.000 (18.57%)

STUDIO APERTO
Ore 12.25 1.754.000 (14.02%)
Ore 18.30 877.000 (5.35%) prima parte, 604.000 (3.17%) seconda parte

TG4
Ore 11.30 395.000 (5.51%)
Ore 18.55 895.000 (4.67%)

TGLA7
Ore 13.30 569.000 (3.31%)
Ore 20.00 1.366.000 (5.4%)

Dati auditel per fasce (share %)

RAI 1 16.67 18.77 17.66 15.54 14.48 22.33 16.91 13.1
RAI 2 7.06 3.5 5.17 9.9 6.02 5.45 9 6.72
RAI 3 7.14 9.19 7.09 7.57 6.33 9.4 7.48 4.53
RAI PREMIUM 1.22
LA5 0.86
RAI SPEC 6.43 7.01 7.61 5.85 8.5 5.85 5.75 5.76
RAI 37.3 38.46 37.53 38.87 35.34 43.03 39.13 30.11

CANALE 5 16.24 16.51 13.9 17.87 22.16 18.2 14.67 10.24
ITALIA 1 5.04 2.61 3.1 8.81 5.47 2.85 4.92 5.09
RETE 4 5.31 1.09 3.24 5.04 4.72 4.47 5.52 9.11
TOP CRIME 0.98
MED SPEC 6.37 7.89 6.73 4.91 6.11 5.97 5.84 8.33
MEDIASET 32.95 28.09 26.96 36.63 38.46 31.49 30.96 32.77

LA7+LA7D 3.46 4.04 5.11 3.02 1.93 3.36 4.16 3.85
DEEJAY TV 0.93
CIELO 1.28
MTV8 1.06
GIALLO 1.15
REAL TIME 1.43
SATELLITE 18.49 19.61 21.49 15.16 17.59 16.72 18.17 22.11
TERRESTRI 7.79 9.8 8.89 6.32 6.69 5.39 7.57 11.17
ALTRE RETI 26.28 29.41 30.39 21.48 24.27 22.11 25.75 33.28

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


jon_snow_il_trono_di_spade
ASCOLTI SKY | VENERDI 22 GENNAIO 2016. BENE SHANNARA E THE BLACKLIST


Rosy Abate ascolti tv
Ascolti TV | Domenica 10 dicembre 2017. Chiude in bellezza Rosy Abate (20.9%), Fazio 14.6%-13%. Non è L’Arena 6%. Domenica In 14.4%. Domenica Live in replica 14.2%


tu si que vales scuderia scotti
Ascolti TV | Sabato 9 dicembre 2017. Finale di Tú sí que vales 27.4%, The Help 11.9%. Amici in crescita (19.4%), bene Verissimo col GF (22.5% – 18%)


Francesco Arca e Giorgio Lupano (Brando Prizzi e Corrado Corradi)
Ascolti TV | Venerdì 8 dicembre 2017. Bene 60 Zecchini (22.2%), flop Sacrificio d’Amore (9.9%). Criminal Minds su Rai4 al 3.4%

84 Commenti dei lettori »

Pagine: [1] 2 » Mostra tutti i commenti

1. Matteo G. ha scritto:

23 gennaio 2016 alle 10:16

Discreto risultato per Albano – Romina, forse anche dettato dalla curiosità. Crolla a livello dei Misteri di Laura, la fiction di Panariello. Lo ribadisco, Mediaset deve fare Mediaset. Queste fiction le lascino fare a Rai Uno, che ha un pubblico che le apprezza.



2. ilSole ha scritto:

23 gennaio 2016 alle 10:22

Vince rai1 con un programma che pensavo non vincesse. Figuraccia di canale5 che crolla con una fiction super costosa. Rete completamente allo sbando che ha avuto un unico sussulto lunedì grazie a zalone. Per il resto è una media del 13/14%. Clamoroso coliandro su rai2 che quasi pareggia con canale5. Boom anche di rai3 che batte ita1 e rete4… e rai3 era una replica e batte programmi costosi delle reti mediaset



3. Groove ha scritto:

23 gennaio 2016 alle 10:23

Mi dispiace troppo per Panariello, me lo sentivo però che sarebbe finita cosí. Stessa fine de I misteri di Laura, c’è un rifiuto totale del pubblico per le nuove fiction di Canale 5 in particolare per quelle leggere, perchè andando a vedere i dati un Garko o un Bocci seppur non hanno fatto faville hanno almeno portato a casa risultati sopra i 3 milioni e mezzo, qui siamo scivolati sotto i 3 milioni pareggiando il conto con il Coliandro di Rai 2. Insomma, Super Flop, mi auguro che adesso la settimana prossima ci sia almeno un piccolo recupero degli ascolti. Peccato, la fiction è carina, non sará da premio oscar ma la trama non è brutta e Panariello è molto a suo agio nel ruolo.



4. Marco89 ha scritto:

23 gennaio 2016 alle 10:25

Concordo con te Matteo ma la fiction di Panariello a mio avviso è proprio brutta oltre che leggera, non penso sia solo una questione di rete. Manca il fulcro, il quadro. Panariello non è così forte come forse si pensava ed è inevitabile il flop se si analizza solo la fiction.
Coliandro fa bene ma cala perchè è passato l’effetto novità,vedremo se accadrà lo stesso x Albano-Romina. Ad ogni modo un venerdì sera deludente in prime time x ascolti e contenuti.



5. Matteo G. ha scritto:

23 gennaio 2016 alle 10:26

Groove. Una piccola battuta che è una grande verità. Fosse andata su Rai Uno, almeno i 3.8 li avrebbe fatti (come sta per altro facendo, tutto può succedere), ma non avresti usato queste parole di elogio.



6. Groove ha scritto:

23 gennaio 2016 alle 10:29

Cosí Lontani Cosí vicini vince ma non sfonda, ad ogni modo quei 4 milioni sono oro considerando i dati degli altri show di Rai 1 e mettendo in conto anche un Ranieri sui 3 milioni e mezzo contro un programma dello stesso genere.



7. Dalila ha scritto:

23 gennaio 2016 alle 10:34

Risultati inaspettati per Albano e Romina,anche se è necessario aspettare la settimana prossima per giudicare se il pubblico segue il programma o ha subito l’ effetto novità.certo è che il format viene dal flop de il dono,non è detto che regga.pessimo Panariello che in valori assoluti per poco non pareggia con Rai due.mi spiace per coliandro perché è veramente fatto bene.vedo che rispetto alla settimana scorsa è calato..continua bene Scotti.



8. Matteo G. ha scritto:

23 gennaio 2016 alle 10:36

Ma io dico, che vi aspettavate da Così lontani così vicini? 6 milioni? Fuori garanzia contro il nulla faceva al massimo 4.5 milioni. Le due puntate andate in onda a Ottobre, hanno fatto 2.9 milioni. Tanta grazia che si è ripreso.



9. Matteo G. ha scritto:

23 gennaio 2016 alle 10:40

In day time benissimo la Daniele che da qualche giorno è sul milione di spettatori con oltre il 20%. Bassi sia VID che P5, con prevalenza del duo Parodi – Liorni. Bene la Clerici che si è ripresa, tornando ad un ottimo 17%. Solito schifo la Isoardi.



10. Groove ha scritto:

23 gennaio 2016 alle 10:41

@Matteo G: le tue battute non mi toccano, se parli cosí non hai ancora capito come la penso, ma sinceramente neanche mi interessa che tu lo capisca. Io non sono mediasettaro o raista (usando i termini superficiali da voi coniati) al contrario di te che sei palesemente di parte. Io poi sono sempre stato estimatore di Panariello, l’ho sempre seguito da Torno Sabato fino all’ultimo show di Natale su Rai 1.



11. Dalila ha scritto:

23 gennaio 2016 alle 10:43

Purtroppo ha ragione Marco 89.ho visto la fiction dieci minuti ma è completamente priva di trama.le recensioni che ho letto lasciano intendere una storia abbastanza banale e vista e rivista.al di là della recitazione che non mi sembra eccezionale.sembra tutto un po’ arrangiato alla meglio.troppe situazioni prevedibili..



12. Lello ha scritto:

23 gennaio 2016 alle 10:44

Buon sabato a tutti . Non ci posso credere: le lagne di Raiuno battono Panariello e senza fare sfracelli! Hai proprio ragione Matteo, Mediaset deve fare quello che sa fare, cioè telenovelas e Santa Maria del traliccio. Comunque Albano e Romina portano un buon risultato se consideriamo che l’ultima edizione ha floppato , adesso vuoi la curiosità vuoi che contro aveva una fiction debole, ma i4 milioni non se li aspettava nessuno, credo. Come credo che Panariello non si risolleva , il pubblico ha rifiutato, a questo punto coliandro su Raidue vero outsider in questa sfida tra poveri! Per il resto, soliti ascolti, vincenti, per Raiuno in tutta la giornata!



13. Alessandro ha scritto:

23 gennaio 2016 alle 10:46

ma la direttora di italia1 ( di cui non ricordo il nome ma è meglio sennò la,insultavo) ha deciso di rovinare arrow e flash? Vuole una scusa ( gli ascolti) per sbattere i due telefilm su italia2? Li metta al lunedi o al martedì sennò chiude. Batutti da rai3 e La7. Assurdo.



14. Matteo G. ha scritto:

23 gennaio 2016 alle 10:47

Sono di parte? Pensala come vuoi. Hai capito poco o niente. Personalmente anche io seguivo Panariello quando faceva torno Sabato, con la mitica Tosca, ma come attore è una pippa, ed è stato rifiutato alla grande dal pubblico Mediaset con il suo show comico di qualche anno fa. Di conseguenza un volto poco amato dal pubblico Mediaset+fiction fuori target, non possono portare grandi ascolti. Se fossi di parte avrei gridato al successo di Così Lontani e non avrei criticato la Clerici, da qualche anno a questa parte. Buon proseguimento.



15. Lucantonio Prezioso ha scritto:

23 gennaio 2016 alle 10:54

Cosi lontani cosi vicini va meglio del solito grazie alla presenza di Romina che riunita con Albano incuriosisce tutti i nostalgici della coppia
Coliandro cala a causa degli over scappati su Rai 1
Panariello ieri ho seguito poco e niente molto dicono che e’ senza trama e in effetti non brilla di certo per innovazione e sceneggiatura però la fine dei misteri di Laura non me la sarei aspettato già solo per la presenza di Panariello.
Io avrei preferito vedere romanzo siciliano , task force o non e’ stato mio figlio di queste commedie il pubblico ne ha le scatole piene concordo con Matteo g ogni rete facesse ciò che sa fare meglio anche r1 ha fatto la narcotici floppando miseramente segno che era un genere più da c5
Per il resto , nonostante il disastroso prime time , ottima tutta c5 con striscia che vince ancora di misura , caduta libera vera rivelazione di questa stagione , uomini e donne con una puntata super comica ha fatto boom , le soap ottime , bene forum , benino pomeriggio 5 unico disastro la panicucci



16. IL MIO REALITY ha scritto:

23 gennaio 2016 alle 11:00

Buonissimo risultato per Albano e Romina su Rai 1.



17. Groove ha scritto:

23 gennaio 2016 alle 11:01

@Matteo G: si io penso che sei di parte, esattamente come tu lo pensi di me a quanto pare. Io non faccio il finto neutrale, lo sono davvero. Ultima cosa: lo show di Panariello su Canale 5 non fu affatto un flop, con oltre 5 milioni di telespettatori è stato un successo, ma evidentemente hai uno strano concetto di insuccesso se bolli come flop uno show come quello. La cosa non mi stupisce, appiccicate la parola flop ovunque come se fosse un francobollo, basta vedere cosa ne pensi dei risultati di Scotti che per te se fa un 19% contro il 26% dell’Ereditá è un risultato debole.



18. Lucantonio Prezioso ha scritto:

23 gennaio 2016 alle 11:02

Matteo g lo show di Panariello su c5 ha fatto una media di 5,5 milioni di lunedì contro le fiction di Rai 1 informati bene
Concordo con te Lello anche r1 facesse ciò che sa fare meglio preti suore e show di prima serata antecedenti all unita d’italia



19. Matteo G. ha scritto:

23 gennaio 2016 alle 11:06

La parola flop non mi piace e non ne abuso. Non ti ho dato del “Mediasettaro” o del “Raista”, ma ho solo detto, forse male, che su Panariello sei di parte.
Tutto questo livore non me lo spiego. Calmati.



20. Guasty_95 ha scritto:

23 gennaio 2016 alle 11:07

Ottima Caduta Libera, sono contento per Gerry! Spero solo non cali da oggi in poi dopo aver perso la bravissima campionessa assicura-ascolti. Freddo a parte, era lei che assicurava 4 milioni a sera con la curiosità nel vedere quando sarebbe caduta prima o poi.
La fiction con Panariello è proprio moscia, non dice niente: prevedo un declassamento a Rete 4.



21. Peppa ha scritto:

23 gennaio 2016 alle 11:09

Irrecuperabile la situazione delle fiction Mediaset.
Il problema è che manca totalmente LA QUALITà.
Nonostante Tutti insieme all’improvviso sia lontana dai polpettoni mafia style della Ares, la fiction resta debole perché non supportata da una buona scrittura e da una storyline che crei fidelizzazione e curiosità.

La Rai in questo negli anni è cresciuta e adesso sforna fiction come se non ci fosse un domani, tutte in grado di chiamare a sé l’attenzione di pubblici traversali.
Di certo, avere in “squadra” sceneggiatori validi (uno fra tutti Ivan Cotroneo) ha avuto il suo peso in questo percorso.
Non è questione di essere “raista” o “mediasettaro”, l’analisi parte da dati di fatto.



22. Sara ha scritto:

23 gennaio 2016 alle 11:12

Concordo, la fiction di Panariello è proprio brutta. Dopo aver visto a fatica la prima puntata, le ho dato un’altra occasione ma ho girato canale poco dopo…
Innanzitutto Panariello stesso sembra assente, recita male, poco coinvolto; il concept del figlio sarebbe pure carino se non fosse che questo Paolo è insopportabile, non si crea nessuna empatia e anche l’attore lascia a desiderare. Per finire trame banali , recitazione scadente un po’ di tutti e questo è il risultato.
Forse volevano un successo stile Cesaroni ma quel treno è passato quando li hanno rovinati.



23. Groove ha scritto:

23 gennaio 2016 alle 11:19

@Matteo G: magari avrò capito male ma le tue frasi potevano essere interpretate anche in altro modo. Comunque sia non sono incavolato, ma comunque nutro dei dubbi perchè a volte dici di essere neutrale ma non lo sembri, comunque non mi interessa più di tanto, ognuno la può pensare in modo diverso. Non sono di parte neanche per Panariello comunque, il suo ultimo show su Rai 1 non mi è piaciuto per niente e l’ho anche detto, ma la fiction la trovo carina, non eccelsa ovviamente ma comunque aprezzabile.



24. Dalila ha scritto:

23 gennaio 2016 alle 11:23

Groove,Matteo ha ragione.che Scotti stia facendo meglio di Bonolis è un dato di fatto ma il 26% di Frizzi non si discute.Perde,punto.



25. Groove ha scritto:

23 gennaio 2016 alle 11:26

Concordo con chi dice che il personaggio di Paolo è insopportabile, non lo sopporto manco io. Siamo lontani dai Cesaroni comunque, la sesta serie nonostante abbia floppato era di gran lunga superiore.



26. Groove ha scritto:

23 gennaio 2016 alle 11:30

@Dalila: Scotti perde ma intanto sta facendo buoni ascolti (poi non so se continuerá) e il successo di un programma non si valuta in base a quello che fa la concorrenza, il successo sta in tutti quei programmi che hanno un buon seguito, indipendentemente da quello che registra il diretto competitor.



27. Dalila ha scritto:

23 gennaio 2016 alle 11:46

Groove, mi dispiace ma non la penso così.il successo si basa su ciò che propone la concorrenza,altrimenti di cosa stiamo parlando?le strategie si basano sul proporre un prodotto migliore di quello del competitor,sennò stiamo parlando del nulla!torniamo alla discussione di ieri con prezioso sui contenuti?guardo un programma perché mi piace ma questo presuppone una sostanza che il competitor non ha.Scotti sta andando meglio di Bonolis perché se la tira meno?può darsi,è chiaro che preferisco un programma carino senza doppi sensi o prese in giro nei confronti dei concorrenti,perché è inutile negare che il successo di un programma è in gran parte dovuto anche al conduttore..



28. sona ha scritto:

23 gennaio 2016 alle 11:51

D’accordissimo con il commento numero 21 di Peppa.
Ma già la cosa, lo ribadisco, era stata spiegata da un articolo pubblicato proprio qui su Davide Maggio. Se a Mediaset non comprano da case produttrici che si propongono, ma fanno tutto tra di loro il massimo di qualità che può uscire è giusto la Taodue e finita lì. Panariello non l’ho visto, anche perché non mi piace molto come personaggio, quindi non voglio andare oltre. Laura era guardabile e la Natoli la adoro, ma la fiction nel complesso non sapeva di niente. Rai 1 sa fare i preti e le suore? Ecco, a proposito, quando cavolo iniziano a girare Suor Angela? Lei è la mia preferita, quella è una commedia romantica fatta benissimo, anche se qualcuno non la guarda perché “ci sono le suore” (il che è un mero pretesto per raccontare altro, ma continuiamo a bollarli solo come “preti” e “suore”, daje così).

Oddio Groove, non sono molto d’accordo.
Se il competitor fa 26% tu che sei la diretta concorrenza dovresti essere quello in grado, se non di batterlo, almeno di tenergli testa. 7 punti di distanza non è tenere testa. Poi che sia comunque seguito va bene, ma non si può chiamare “successo”.



29. Dalila ha scritto:

23 gennaio 2016 alle 11:54

Se quel che dici fosse valido,allora anche Ranieri,solo perché è Ranieri dovrebbe stracciare Maria con le lagne.invece perde,la fiction di Panariello a te piacerà ma non era scontato che sapesse fare anche l’ attore.sa fare il comico.che poi la trama sia debole ci mette il carico da novanta.



30. cettina ha scritto:

23 gennaio 2016 alle 11:58

ierisera coliandro é stato fortissimo
prodotto fatto bene trame ok attori bravissimi



31. ilSole ha scritto:

23 gennaio 2016 alle 11:59

Per chi commenta a caso… ricordiamo che ha vinto affari tuoi ieri. Caduta libera è pur sempre nuovo e contro un programma di oltre 15 anni dovrebbe vincere… quindi il vero fenomeno della stagione tv è l eredità che ha strapazzato il più bravo conduttore italiano ( bonolis) e ora strapazza questo nuovo quiz



32. Stefano ha scritto:

23 gennaio 2016 alle 12:03

Schifo di Scotti a Bonolis.
La fiction va spostata di giorno, al mercoledì o alla domenica! Scheri va nell’ennesimo KO



33. Matteo G. ha scritto:

23 gennaio 2016 alle 12:05

Groove. Fammi esempi su come non sono “neutrale”. Per te, non sono neutrale, perché non guardo il Segreto, Maria De Filippi, Fazio o Coliandro? Mi pare di aver ribadito più volte che segue prettamente Sky. Lunedì ho seguito Sleepy Hollow, Martedì i Delitti Del Barlume (su sky on demand), Mercoledì Le regole del Delitto Perfetto, Giovedi Masterchef. Non seguo la Rai sempre e comunque e, sono il primo a bastonata quando serve. Se bastono più Mediaset, è perché ad oggi, propone cose obsolete.



34. shayne lewis ha scritto:

23 gennaio 2016 alle 12:08

da trovare subito una soluzione per il preserale di italia 1..per il prime time vin ce lo show di Raiuno rimarrà stabile se continuano a programmargli contro panariello se cambiano prevedo crollo pure per Albano e Romina…per il resto soliti ascolti



35. ilSole ha scritto:

23 gennaio 2016 alle 12:15

Tutti i programmi di rai1 battono quelli di canale 5 tranne dalle 14 alle 17. Le altre reti Rai travolgono le rispettive concorrenti



36. ilSole ha scritto:

23 gennaio 2016 alle 12:18

E cosa devono mettere contro Albano??? Se tolgono Panariello o mettono un film o ancora la nausea del segreto… ma già se lo giocano in due serate



37. Dalila ha scritto:

23 gennaio 2016 alle 12:18

Che poi non capisco perché Rai uno deve fare fiction solo con suore e preti?Braccialetti rossi?Montalbano o questo è il mio paese?il paradiso delle signore?mi sembra che qui di preti e suore non ce ne siano..e cmq anche in quelle fiction si snodano altre storie che hanno spesso poco a che fare con il convento..



38. ilSole ha scritto:

23 gennaio 2016 alle 12:20

Disastrosa italia1 con un preserale all 1%. E poi qui Lucini illustri commentatori dicono che Mediaset va tutto bene!!!



39. Marco89 ha scritto:

23 gennaio 2016 alle 12:20

Si sa che l’Eredità stravince ma non si può considerare negativo un 20% in preserale. Se l’avesse siglato Ranieri contro Maria sarebbe stato oro anche perdendo. L’Eredità è il classico alunno da 10, ma un alunno che prende 8 come Caduta libera non può essere negativo. Tutto deve essere contestualizzato, si torna sul solito discorso. Pure Il paradiso delle signore ha perso contro Zalone ma vogliamo dire che è andata male? Io più che la sfida cerco sempre prima di vedere il dato totale, generale che la sfida. Stiamo parlando di un 20% in preserale. Dai su.



40. ilSole ha scritto:

23 gennaio 2016 alle 12:22

Le fiction Rai sono molte e varie… chi critica è perché ha il fegato che gli brucia…



41. ilSole ha scritto:

23 gennaio 2016 alle 12:25

Non nego che sia brutto un 20%… io mi rivolgo a quelli che si esaltano per quel 20% e hanno sempre taciuto sulle vittorie di eredità. .. ora perché canale5 è leggermente salita in quella fascia sono andati in estasi



42. Francesca ha scritto:

23 gennaio 2016 alle 12:26

ilSole, ma dove la vedi la vittoria di AT ieri? E’ un pareggio totale. Anzi, in v.a. ha vinto addirittura Striscia



43. ISABELLA ha scritto:

23 gennaio 2016 alle 12:30

Buongiorno a tutti ! Se la Casarotto ha spostato le serie Marvel da lunedì per far spazio alle iene , è bene che cambi dal venerdì perché si scontra con Coliandro che per ora ha la meglio.
Per così volontani così vicini tolta la simpaticissima Perego , ecco che il programma risale, vedremo se superato l effetto curiosità di vedere I carri si riuniti durerà
@Matteo G. Io guardo, oltre quelle già citate da anche Sahannara. Non l’avevo presa in considerazione poi l’ho vista per sbaglio e mi sono appassionata.Per Sleepy hollow aspetto con curiosità il crossover over con Bones



44. tina ha scritto:

23 gennaio 2016 alle 12:38

Ieri la fiction di Panariello saltava continuamente da una parte all’altra.Completa delusione.Storie banalissime. Non vi permettete di tirare in ballo i Cesaroni;erano semplicemente mitici.Si difendono bene Scotti D’Urso e Palombelli.A proposito:se C’e’ Posta e’ una lagna Così Lontani così vicini come la si puo’ definire?La risposta a Dalila che furbescamente fa finta di niente.



45. GAETANO ha scritto:

23 gennaio 2016 alle 12:41

Salutando caramente quanti di voi m’han tenuto compagnia in questi giorni, il venerdì torna ad arridere a Raiuno.
Non risultati eclatanti s’intende ma il debutto di Romina mi pare positivo più empatica rispetto alle mancanze raccontate; meglio comunque dell’algida Perego.
Prevedibile l’affondamento di Panariello.
La gente lo vede comico non altro.
Sempre benissimo Coliandro.



46. Gabriele23 ha scritto:

23 gennaio 2016 alle 12:44

Male Panariello che peccato anche perchè ieri la fiction ha iniziato a farsi bella a differenza della prima puntata, però mi aspettavo un crollo, va cambiata di giorno, i film del lunedì nuovi di Canale 5 andrebbero messi il venerdì così Rai 1 andrebbe al collasso. Ottimo Scotti che arriva sul 20%. Disastro Italia 1 in preserale che pareggia con La7, che incubo, Scotti si è preso anche quel poco pubblico che rimaneva su Italia 1, Italia 1 deve fare piuttosto qualche film alle 19:25 come fa il sabato e la domenica perchè ormai 2 episodi di CSI Miami sono inutili e fanno meno di quanto farebbe un film. Canale 5 nonostante tutto quasi pareggia con Rai 1 nelle 24 ore. Coliandro perde gli over che si scandalizzano da quanto ho letto dalle parolacce, ma del resto gli over che guardano Coliandro e che sono abituati a Rai 1 con Don Matteo e balle varie quando c’è qualcosa di spiensierato e simpatico come Coliandro scappano, personalmente non lo guardo ma non mi sembra brutta come fiction e infatti mantiene ottimi ascolti.



47. ilSole ha scritto:

23 gennaio 2016 alle 12:48

La media settimanale di c5 si attesta sui 3 milioni e mezzo… nuovamente ascolti pessimi nonostante il film di zalone



48. sona ha scritto:

23 gennaio 2016 alle 12:50

Infatti Dalila, a fiction vince Rai1, di qualità, sostanza e misura, c’è poco da fare gli stizziti tirando fuori le suore e i preti.

Sul discorso preserale, Il paradiso delle signore contro Zalone è stata una volta su un milione, le due cose non sono assolutamente paragonabili. Io non dico che in preserale il 20% sia negativo, dico che se il competitor fa 26% tu perdi (tutti i giorni) e di tanto, quindi non sei un successo, sei uno che si difende contro il successo che è quello che fa 26%.

@francesca è vero, ma qualcuno più su parlava di “vittoria di misura” per striscia, quando hanno pareggiato nettamente, i numeri sono praticamente gli stessi, in share è leggermente davanti affari tuoi e in numeri leggermente davanti Striscia.



49. Gabriele23 ha scritto:

23 gennaio 2016 alle 12:51

ilSole L’Eredità fa quegli ascolti perchè c’è un bello zoccolo duro di over che per loro esiste solo il tasto 1 sul telecomando e che non si spostano da l’eredità neanche a pagarli, al massimo gli unici che non guardano L’Eredità sempre possono essere i 15-64 che sono pochi, variano e che infatti non scalfisce lo share, ma la maggioranza degli over resta su Rai 1, il pubblico giovane di Canale 5 premia Canale 5 se fa un programma che piace e tiene attivi, Caduta libera ha centrato in pieno l’obiettivo.



50. ilSole ha scritto:

23 gennaio 2016 alle 12:53

Ahahaha… se canale5 mette i film al venerdì rai1 va al colasso!!! Ma colasso di che??? E allora cosa mette canale5 al lunedi??? Qui al colasso vedo solo c5 e le reti minori del gruppo. Ita1 e rete4



RSS feed per i commenti di questo post

Pagine: [1] 2 » Mostra tutti i commenti

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.