19
settembre

ASCOLTI SATELLITE DI GIOVEDI 18 SETTEMBRE 2014: X FACTOR 8 PARTE COL TURBO (1.109.000 – 3.33%)

Giuria di X Factor 8

[Cercavi i dati di ieri della tv generalista? Clicca qui] Ieri, giovedì 18 settembre, sono stati 9.737.467 gli spettatori unici che hanno seguito i canali della piattaforma Sky*. Nell’intera giornata, i canali della piattaforma Sky hanno raccolto uno share medio del 7,2% (10,2% se si considera il target commerciale 15-54 anni)**.

Ascolti Prime Time

In prime time, tra le 21 e le 23, l’audience media è stata di 1.978.100 spettatori con il 7,6% di share (11% se si considera il target commerciale 15-54 anni)**. In evidenza il debutto di X Factor 2014 - qui tutto quello che è accaduto -: sono stati 1.109.000 gli spettatori medi complessivi ad aver visto ieri, dalle 21.10 su Sky Uno/+1 HD  le Audizioni del talent show – realizzate per la prima volta da Fremantle – che solo su Sky Uno ha registrato uno share medio del 3,36% (con un picco del 4,03% alle 22.06 – 896.000 gli spettatori solo su Sky Uno). La nuova edizione di X Factor ha esordito segnando infatti un record assoluto per le puntate dedicate alle selezioni (qui gli ascolti di tutte le prime puntate delle edizioni targate Sky). E’ record anche per l’indice di permanenza che segna il 71%. Per i canali Cinema, il film “Assault on Precinct 13”, in onda dalle 21.10 circa su Sky Cinema 1/+1 HD, ha ottenuto un ascolto medio complessivo di 154.252 spettatori*. I quattro episodi della nuova stagione di Affari di famiglia, trasmessi ieri sera su History, sono stati visti in media da 111 mila spettatori per una share Sky del 5,6%. Da segnalare la performance del terzo episodio che ha raccolto 127 mila spettatori (6,4% share Sky). La serata Affari di famiglia ha inoltre raggiunto i 249 mila contatti con una permanenza media per singolo episodio pari al 66%.

Preserale

Nella fascia preserale, tra le 18 e le 21, i canali Sky hanno registrato uno share del 6,3 %*. Per l’Intrattenimento, si segnala il diciassettesimo episodio della quinta stagione di “The Big Bang Theory”, in onda su Fox HD/+1/+2 dalle 20.30 circa, che ha totalizzato una media complessiva di 175.317 spettatori*.

Daytime

Tra le 9 e mezzogiorno, lo share dei canali della piattaforma Sky è stato del 7,4%**. Tra le 15 e le 18, lo share dei canali della piattaforma Sky, invece, è stato del 7,8%**. Tra le proposte di “mondi e culture”, l’appuntamento con la serie documentaristica “Alaska. Nelle terre estreme”, in onda dalle 14.50 circa su National Geographic Channel HD/+1, ha avuto un seguito di 48.982 spettatori medi complessivi*.

Seconda Serata

In seconda serata, tra le 23 e le due di notte, lo share raccolto dai canali della piattaforma Sky è stato dell’8,7% (12% se si considera il target commerciale 15-54 anni)**.

News

Nell’intera giornata, le news di Sky Sport24 HD hanno totalizzato 1.851.548 spettatori unici*, mentre le news di Sky TG24 HD e Sky Meteo24 hanno raccolto 2.130.486 spettatori unici*.

________________________

* Il dato è la somma di ascolto in diretta e di ascolto differito del giorno

** Il dato è la share consolidata dei programmi della piattaforma Sky, comprensiva di ascolto live, di ascolto differito dei programmi di ieri della piattaforma Sky e della visione, svoltasi ieri, di programmi registrati nei sette giorni precedenti e/o visti tramite il servizio “Sky On Demand”

ASCOLTI DIFFERITI NEI SETTE GIORNI

Per quanto riguarda gli ascolti differiti nei sette giorni, il film “Una fragile armonia”, in onda su Sky Cinema HD, ha raccolto un’audience media complessiva di 209.935 spettatori, di cui 27.898 in ascolto differito, pari al 13,3% dell’ascolto medio totale.

ASCOLTI PER EDITORE (fasce auditel)

Totale editore SKY 4,35 7,53 4,12 3,59 2,56 3,76 2,99 5,89 5,89
Totale editore FOX 1,31 2,05 0,42 1,20 1,34 1,66 1,19 0,95 1,76
Totale editore Disney 0,49 0,08 0,51 0,57 0,65 0,98 0,70 0,25 0,06
Totale editore Discovery 5,70 13,94 4,62 6,34 5,44 6,80 5,09 4,04 6,73
Totale editore LT Multimedia 0,60 0,64 0,61 0,85 0,49 0,71 0,44 0,49 0,88
Totale editore DIGICAST 0,21 0,42 0,12 0,27 0,25 0,20 0,10 0,13 0,33
Totale editore MTV-VIACOM 1,44 1,33 0,87 1,71 0,98 1,86 0,85 1,67 1,96
Totale editore EUROSPORT 0,07 0,00 0,01 0,16 0,05 0,08 0,17 0,02 0,05
Totale editore JIM JAM 0,00 0,00 0,01 0,01 0,02 0,00 0,00 0,00 0,00
Totale editore ZONEMEDIA 0,02 0,00 0,00 0,03 0,03 0,01 0,00 0,02 0,02
Totale editore ROCK TV 0,00 0,00 0,00 0,00 0,01 0,00 0,00 0,00 0,00
Totale editore TURNER 0,22 0,00 0,54 0,14 0,26 0,45 0,33 0,11 0,02
Totale editore AXN 0,13 0,25 0,10 0,30 0,06 0,09 0,12 0,11 0,20
Totale editore DE AGOSTINI 0,97 0,34 1,84 0,38 1,14 2,05 1,09 0,66 0,25
Totale editore ELEMEDIA 0,10 0,01 0,10 0,29 0,09 0,19 0,13 0,06 0,02
Totale editore A+E 0,27 0,67 0,16 0,24 0,10 0,36 0,17 0,33 0,36
Altri editori SAT 1,56 1,36 3,29 3,58 1,43 1,97 1,96 0,64 1,08
ALTRE SATELLITARI 1,51 2,41 1,74 2,94 1,37 1,60 1,48 1,21 1,36

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Finalisti GFJPG
Ascolti TV | Lunedì 4 dicembre 2017. La finale del GF Vip arriva al 30.92%, Scomparsa 24.17%


Carlo Conti, ascolti tv 1 dicembre 2017
Ascolti TV | Venerdì 1 dicembre 2017. Tale e Quale chiude al 23%, Vacanze ai Caraibi 9.6%. Napoli-Juve 13.1%, Crozza non va oltre il 3.5%


Poveri Ma Ricchi
Ascolti TV | Venerdì 24 novembre 2017. Tale e Quale 22%, Poveri ma Ricchi 13%


Tale e quale show de sica e de filippi
Ascolti TV | Venerdì 17 novembre 2017. Tale e Quale Show 23.3%, Belli di Papà 10.1%

27 Commenti dei lettori »

1. max79 ha scritto:

19 settembre 2014 alle 10:30

ascolto completo di +1 1.3 milioni e il 4.27%



2. Shimo ha scritto:

19 settembre 2014 alle 10:46

ascolti altissimi per la prima puntata di AUDIZIONI!!! Il doppio dello scorso anno.. 1.3 milioni non sono pochi! Sky uno batte RAI2-RAI3 e LA 7 in prima serata!!! Grande sky, grande X factor!



3. griser ha scritto:

19 settembre 2014 alle 10:49

Ieri ha fatto meglio anche delle finali sinceramente pensavo facesse sotto i 500mila ma un risultato del genere non era per niente prevedibile. Complimenti anche se ora inizierà a calare e sicuramente subito ad attaccare per il calo



4. *anna* ha scritto:

19 settembre 2014 alle 11:00

Che gran risultato! Certo ora sarà difficile mantenere questi numeri comunque vista la nuova giuria penso che un po’ di curiosità in più abbia giovato agli ascolti che però penso che caleranno nelle prossime puntate cioè un mese di audizioni non è un po’ troppo? La puntata è stata molto scorrevole e quand’è finita mi era rimasta la voglia di vederne un altro po’ di xfactor, mi sono detta: Già è finito?



5. griser ha scritto:

19 settembre 2014 alle 11:35

Riflettevo su una cosa X Factor ha fatto nella prima puntata il doppio dello scorso anno. Ma MasterChef e soprattutto Italia Got Talent quanto potranno fare? Perdere la Champions sarà veramente una spina nel fianco per Sky? Non so ma staremo vedere manca ancora molto per decretare il successo ma sicuramente senza preti e senza suore fa parlare di più XFactor che The Voice



6. Mattia Buonocore ha scritto:

19 settembre 2014 alle 11:49

@griser ma se The Voice ha fatto parlare in tutto il mondo.

L’anno scorso su Sky c’era anche Inter-Fiorentina.



7. giacomo bartoluccio ha scritto:

19 settembre 2014 alle 12:07

curioso di sapere quanto farà su CIELO.



8. Nina ha scritto:

19 settembre 2014 alle 12:50

Bellissimo X Factor. L’antipatia di Morgan è proporzionale alla sua genialità, ed è molto antipatico.



9. max79 ha scritto:

19 settembre 2014 alle 13:21

se si mantiene su queste cifre tra repliche, on demand e cielo potrebbe sfiorare 2 milioni di spettatori effettivi…alla fine non molto meno degli ascolti che faceva in rai



10. Mattia ha scritto:

19 settembre 2014 alle 13:37

@Mattia Buonocore: The Voice ha fatto parlare in tutto il mondo perché c’era una suora a cantare, e se la sono tenuta stretta per fare molti più ascolti. Quest’ anno cosa si inventeranno?



11. Mattia Buonocore ha scritto:

19 settembre 2014 alle 13:56

@mattia e dunque? Quest’anno faranno altro, la prima edizione di The Voice è andata bene senza Suora.



12. Luca11 ha scritto:

19 settembre 2014 alle 14:20

Straboom incredibile di XF8.. Onestamente non pensavo si potesse neanche lontanamente avvicinare a questi numeri.. Già sopra il milione.. Complimenti! La mancanza dell’Europa league ha sicuramente aiutato.. Speriamo in una stagione ricca di successi..
Incredibile quanta gente commenti su Twitter, non sembra uno show su una tv a pagamento..
Con tutta onestà, the voice come spettacolo in se, non ha fatto parlare granché… Il primo anno proprio nulla, nel secondo la protagonista è stata suor Cristina, che raccoglieva una serie enorme di critiche e consensi sui social per poi fallire miseramente appena uscita dal programma.. Ha avuto un buon riscontro di pubblico il primo anno, questo si, ma ricordiamo che all’inizio del secondo, prima che arrivasse la suora a salvare baracca e burattini, sembrava già con un piede nella fossa..
Lo show che “cercava una voce” ha incoronato l’apparenza, non so come si riesca ad apprezzare questa cosa.. Io mi sentirei preso in giro..



13. Peppe93 ha scritto:

19 settembre 2014 alle 15:17

Una grande partenza… vedremo le prossime puntate.



14. Mattia Buonocore ha scritto:

19 settembre 2014 alle 15:40

@luca11 e J Ax dove lo mettiamo? Poi non è che una gara ma se vogliamo farla The Voice ha ottenuto ascolti di gran lunga superiori all’X Factor targato Rai. In questa sede parlerei di X Factor.



15. Luca11 ha scritto:

19 settembre 2014 alle 16:18

Non voglio montare su una gara.. Ma i risultati suo social di XF sono impressionanti.. E lo sono ancora di più se consideriamo che non è in chiaro..
Gli ascolti.. Beh, il primo anno senza dubbio.. Nel secondo sono stati più o meno in linea, solo che TV aveva una suora canterina in più che l’ha risollevato dopo un pessimo inizio..
E, nonostante la maggiore visibilità, The Voice non ha sfornato nessuno di rilevante..
Di X Factor si è parlato, non c’è molto da aggiungere.. Partenza eccellente e sopra le aspettative.. Grande riscontro su Twitter con più di 64.000 tweet.. Meglio di così non si poteva, spero che si mantenga su queste cifre.. :)



16. Nina ha scritto:

19 settembre 2014 alle 16:21

A me sono piaciuti molto gli Spritz ma il nome va cambiato: è un orrore.



17. Candy ha scritto:

19 settembre 2014 alle 16:50

La puntata è stata scorrevole, godibilissima e non eterna (un sogno finire di vedere qualcosa in prime time prima delle 23).
Gli ascolti non aumenteranno, credo, ma il calo non sarà drastico (spero) perché leggo solo commenti positivi.

E’ l’unico talent decente che abbiamo nel nostro paese che non ha bisogno di suore o di circhi mediatici con 400 ospiti e 500 categorie di talento per fare bene.



18. Davide Maggio ha scritto:

19 settembre 2014 alle 17:06

Mattia: che ben vengano le Suor Cristina della situazione. Tanto è così relativo il lancio che ti danno i talent che preferisco godermi lo spettacolo, a prescindere da quello che faranno dopo.



19. Nina ha scritto:

19 settembre 2014 alle 17:32

Davide hai ragione, anche se io con la suora non mi sono divertita per niente perchè mi irritava profondamente, in fondo ciò che conta è lo spettacolo. Il problema del “dopo” non deve riguardare certo noi spettatori.



20. XxdanyxX ha scritto:

19 settembre 2014 alle 17:42

premetto dicendo che non è ne una frecciata ne un commento da rompipalle, ma mi ricordo quando davide disse che x factor su sky non era tutto sto successo confrontato a masterchef…
secondo me dopo la puntata di ieri si è ricreduto :D



21. Mattia Buonocore ha scritto:

19 settembre 2014 alle 17:59

@Luca11 il successo di uno non deve automaticamente sminuire l’altro. Il risultato di Twitter è notevole ma Twitter conta fino ad un certo punto, considerando che c’è anche chi paga per far twittare (e fa bene ma poi come fare una classifica oggettiva?). La puntata meno vista della storia di The Voice è quella in cui si è esibita per la prima volta Suor Cristina, che poi non ha cantato in tutte le puntate. E la concorrenza che ha avuto The Voice non è paragonabile a quello avuta dalle ultime edizione di X Factor che possono contare su una Canale 5 spenta.

Michielin, Galiazzo e Bravi saranno sicuramente più forti discograficamente della Dani ma non mi sembrano abbiano venduto dischi a palate, malgrado una forte spinta da parte di Sky.

@candy nelle audizioni – ed è quello il motivo del successo della prima fase – ci sono sia casi umani che fenomeni da baraccone (nella prima puntata di ieri devo ammettere che – complice la durata inferiore e probabilmente il cambio alla produzione – il peso è stato diverso rispetto al passato).



22. Luca11 ha scritto:

19 settembre 2014 alle 19:06

Mattia, capisco quello che dici, ma farmi notare che la puntata con Suor Cristina è stata la meno vista è quasi un’offesa.. xD
Nel senso, gli ascolti, sai bene che non si valutano dalla presunta qualità di una puntata o altro.. Le prime due puntate fanno 2 milioni, è la terza sale improvvisamente a 3..è il dopo che mi interessa.. L’effetto suor Cristina è innegabile, anche perché ha avuto una rilevanza mondiale.. Vero che la concorrenza di C5 era forte, ma è anche vero che TVOI pescava soprattutto dal pubblico over.. E Rai 1, che sicuramente non si poteva definire “accesissima” vista la grande quantità di filmetti al 10%, ha dato una grossa, grossa mano..
Sul “dopo X Factor” hai ragione, ma è anche vero che non è facile uscire da una pay tv.. Nonostante ciò si stanno togliendo parecchie soddisfazioni, chiara è conosciutissima grazie a Mika (3 platini il singolo non è poco) e le pubblicità e ha un album in uscita, Francesca ha lavorato per la colonna sonora di spiderman e Michele ha vinto ad MTV qualche mese fa.. Merlini ha avuto un ruolo importantissimo in teatro nei panni di Romeo, ecc..
CHIARO, che la discografia è un’altra cosa e nessuno di questi artisti può definirsi di “successo”.. Ma forse sono cose che col tempo possono arrivare..
Chiudo comunque dicendo che la Dani almeno una “voce” l’aveva.. Da spettatore iniziale di TVOI sono rimasto deluso dal messaggio che il programma non è riuscito a conservare.. Infondo la voce non era tutto, insomma..
Dal mio punto di vista, la trovata suor Cristina non è molto diversa dal balbuziente delle ultime edizioni scadenti dell’XF Rai..



23. Luca11 ha scritto:

19 settembre 2014 alle 19:15

Ormai quasi tutti i programmi si sponsorizzano su Twitter.. X Factor Sky, ha avuto il merito di farci tenere d’occhio questi dati secondo me, è un po’ come se da loro fosse nato tutto.. Ieri, ad esempio, il montaggio e la durata breve hanno aiutato due personaggi ad entrare senza problemi in tendenza..
Sono bastati solo 5 minuti al giapponese e a wonder woman per spopolare.. :)



24. *anna* ha scritto:

19 settembre 2014 alle 19:42

A me suora o non suora the voice non mi piace per niente io seguo xfactor dalla prima edizione (seguivo anche le puntate quotidiane!) e non si tratta di Sky o rai ,sebbene la qualità sia notevolmente migliorata con il passaggio in Sky, non ho ancora trovato un talent che mi piaccia tanto quanto xfactor Italia (ho provato a vedere l’edizione americana ma non la tollero proprio). A parte il clamore mediatico di suor Cristina c’era davvero qualcuno a cui piacesse davvero la sua voce e il suo atteggiamento?



25. Mattia Buonocore ha scritto:

19 settembre 2014 alle 19:52

@Luca11 considera che per loro ogni cosa è pubblicità. L’obiettivo di Sky non è solo quello di far vedere il programma ma di promuovere la piattaforma in sè (obiettivo che Rai e Mediaset da tv free non hanno) per cui Twitter e un determinato tipo di pubblicità è oltremodo vantaggioso. Certo che Suor Cristina ha influito sugli ascolti ma sarebbe fuorviante limitare tutto alla suora.

The Voice 2 è andato benissimo sui giovani, anzi se proprio ha avuto un problema d’ascolti quello c’è stato nel pubblico over. A maggio Rai1 si è spenta e si è spenta pure il mercoledì ma ad esempio ha anche piazzato, contro The Voice, la sua fiction in quel momento più forte: Un Medico in Famiglia. E The Voice ha battuto Un Medico in Famiglia. E se non c’era Rai1, Rai3, Italia 1 e Canale 5 erano forti fino a mezzanotte inoltrata; cosa che non capita praticamente mai.

La Rai non spinge affatto le sue creature, Sky – consapevole di essere una pay tv – lo fa tantissimo. Se tu però mi dici che di X Factor si parla tantissimo, quasi come se non fosse una pay tv, poi forse non mi puoi dire che per un cantante è difficile uscirne. Capisco la delusione per Suor Cristina però è anche vero che il televoto l’ha premiata alla fine.



26. Luca11 ha scritto:

19 settembre 2014 alle 20:30

Si, hai ragione sul pubblico giovane.. Probabilmente avevo dei dati vecchi della prima edizione.. Condivido praticamente tutto.. Sky usa i social come pubblicità della piattaforma (e lo fa da Dio).. Le altre reti sponsorizzano il programma in se.. Le due cose non mi sembrano così lontante comunque..
Non posso averne la certezza, ma penso che suor Cristina abbia dato una mano notevolissima a TVOI.. Non dico che il merito è TUTTO suo, ma in gran parte..
Non credo che per i talenti sia un problema di promozione.. È importante quello che accade durante il programma.. Se vinci un talent, almeno un disco d’oro lo devi fare secondo me (e di solito lo vinci quasi subito).. Ad XF ci sono sempre riusciti, promozione o meno mentre TVOI ha fallito miseramente..
Quelli di amici hanno successo perché hanno un’importante zoccolo di pubblico, gente che li segue quotidianamente e crea quasi un legame col cantante.. Poi finito il programma c’è la promozione.. Ma alle spalle c’è un percorso forte..
XF non può garantirti lo stesso bacino di pubblico e in pochi seguono quotidianamente il programma (tutti quelli che non hanno Sky praticamente..). Twitter aiuta solo a “diffondere la voce” tra i giovanissimi e pubblicizzare il programma ma comunque non può offrire la visibilità (e sottolineo il termine) che ti possono offrire le reti Free.. X Factor è un successo mediatico e su questo non ci piove, ma da qui a parlare di vendite ce ne passa.. E comunque quando parli di “spinte” a che ti riferisci?



27. giglio ha scritto:

20 settembre 2014 alle 17:39

E’ vero che the voice fa più ascolti anche di xfactor targato rai ma è anche vero che da quello rai sono usciti cantanti di successo( ferrerei Noemi Mengoni) da voice il nulla.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.