Squadra Antimafia 6



19
novembre

SQUADRA ANTIMAFIA 6, MARCO BOCCI: LA SESTA STAGIONE SARA’ LA PIU’ RICCA DI PATHOS

Squadra Antimafia 6 - Riprese

Sono passate solo poche ore dalla messa in onda dell’ultimo episodio di Squadra Antimafia 5, che ha commosso il pubblico di Canale 5 e conquistato il 20.7% di share, ovvero il suo miglior risultato di stagione.

Squadra Antimafia: un successo che si rinnova

Ben confezionata, avvincente, a tratti decisamente surreale ma, senza dubbio, una delle migliori fiction passate negli ultimi anni sull’italico piccolo schermo. Squadra Antimafia è riuscita ancora una volta ad unire critica e pubblico che ha premiato le avventure di Calcaterra e compagni con una media di oltre 4,8 milioni di spettatori (22.1% la media sul target commerciale). Elevato il gradimento anche tra il pubblico più giovane: tra i 15 e i 34 anni, 1 spettatore su 4 ha seguito la fiction targata Taodue.

Non solo, a testimoniare l’appeal di Squadra Antimafia 5 sui giovani ci sono i dati ottenuti dalla fanpage su Facebook che ha abbondantemente superato il mezzo milione di likes. Ieri sera, durante l’ultima puntata, la diretta web in compagnia del cast artistico ha visto oltre 1 milione di commenti, condivisioni e visualizzazioni da parte degli internauti presissimi dal finale.

Squadra Antimafia 6 anticipazioni: un nuovo cattivo in arrivo

Un finale fatto di emozioni molto forti: neanche il tempo di piangere la morte di Leonardino e riprendersi dal lungo abbraccio dell’Etna tra Calcaterra (Marco Bocci) e Rosy Abate (Giulia Michelini), che già altri colpi di scena erano pronti ad essere consumati.Su tutti il ritorno di De Silva (Paolo Pierobon), che ha mischiato nuovamente le carte della storia. Oltre ad aver colpito perfino Lucio Presta che, su Twitter, ha dichiarato che il perfido personaggio è ricomparso lì dove lui e Paola Perego si sono sposati, dunque Pietro Valsecchi, invitato alle nozze, avrebbe forse preso ispirazione in quel momento. Ma tutto questo è ormai storia vecchia, perché il pubblico è già concentrato sul futuro: cosa accadrà in Squadra Antimafia 6?




18
novembre

SQUADRA ANTIMAFIA 6 CI SARA’

Giulia Michelini

In cinque stagioni gli sceneggiatori di Squadra Antimafia hanno abituato il pubblico a continui colpi di scena, momenti adrenalinici e di forte tensione. Non è stato da meno l’ultimo episodio del quinto capitolo, conclusosi in questi minuti su Canale5. Un episodio nel quale il vicequestore Domenico Calcaterra alias Marco Bocci, pur sospeso dal servizio, è stato protagonista di rocambolesche avventure e di un violento conflitto a fuoco pur di assicurare alla giustizia Veronica Colombo (Valentina Carnelutti), a poche ore dalla sua probabile elezione a Presidente della Regione.

Anche Rosy Abate, il personaggio interpretato da Giulia Michelini, è tornata grande protagonista sul finale, riuscendo a scappare dall’ospedale in cui era rinchiusa, per far fuori Veronica, l’ultima responsabile della morte di suo figlio, non prima però di farsi accompagnare dalla donna sull’Etna, ovvero nel luogo in cui sarebbe stato seppellito Leonardino. Un finale carico di tensione, segnato nei minuti finali dal clamoroso ritorno di Filippo De Silva (Paolo Pierobon). Proprio De Silva, infatti, creduto morto all’interno della botola, potrebbe essere l’artefice della  morte del figlio di Rosy.  Dove è stato De Silva per tutto questo tempo? Per scoprirlo non resta che attendere la sesta stagione, le cui riprese, dopo le scorse settimane a Catania,  sono attualmente in corso a Roma. Per la messa in onda su Canale5  bisognerà invece attendere il prossimo autunno.

Squadra Antimafia 6 – Beniamino Catena lascia la regia

Il nuovo capitolo della serie Taodue sarà segnato dall’abbandono del regista storico Beniamino Catena, Al suo posto dietro la macchina da presa Christophe Tassin e Samad Zarmandili, due giovani registi già impegnati nella troupe di Squadra Antimafia 5; il primo come regista della split unit e il secondo come aiuto regia di Giacomo Martelli, alla seconda unità.

Squadra Antimafia  - Foto


3
settembre

SQUADRA ANTIMAFIA 6: ROSY ABATE CI SARA’. E GIA’ SI PENSA ALLA SETTIMA STAGIONE

Giulia Michelini Squadra Antimafia 6

Giulia Michelini

Non è ancora andata in onda la prima puntata di Squadra Antimafia 5 (il debutto è previsto per lunedì 9 settembre su Canale 5 e qui trovate tutti i nuovi personaggi) che già c’è un colpo di scena che riguarda la sesta serie, le cui riprese si stanno svolgendo proprio in questi giorni. Finora, infatti, si sapevano due cose con certezza: la prima era che Giulia Michelini e la sua Rosy Abate non ci sarebbero state e l’altra che il Domenico Calcaterra di Marco Bocci avrebbe ridotto la sua presenza.

Squadra Antimafia 6: Giulia Michelini ci sarà

Ebbene, come leggiamo sul numero di Tv Sorrisi e Canzoni in uscita oggi, Rosy Abate,  la “storica” donna di mafia che fa parte del cast fin dalla primissima puntata, ci sarà. Nessuna uscita di scena e nessun addio, dunque, ma nuove storie in cui la donna combattiva, che ha fatto tanto amare al pubblico televisivo un personaggio di fondo negativo, sarà ancora protagonista.

Non si sa quali siano i motivi di questo dietrofront. E se di solito si “pensa male” quando un attore cambia idea sull’abbandono di un personaggio (spesso lo fa perché non trova grandi alternative), questo non sembra essere il caso della Michelini che sarà protagonista di una nuova serie di Canale 5 intitolata Il Bosco. L’attrice oltrettutto sembra bella carica, e ha già delle idee sullo sviluppo del suo personaggio principe di cui vede tutto il buono possibile e di cui sembrerebbe proprio “innamorata”.

“Mi auguro con tutta l’anima che ridiventi buona, ma gli sceneggiatori non hanno ancora finito di scrivere…[...] E’ una brava ragazza che ha finito per diventare capomafia. Un’anima pura che, rimasta sola, si è incattivita. Un personaggio estremamente forte ma anche un normale essere umano che cerca di tenere a bada i propri fantasmi, una persona fragile proprio quando, in gruppo, si forza di essere forte. Ma è così un po’ per tutti, no?”





26
agosto

SQUADRA ANTIMAFIA 6: DA OGGI SUL SET LA NUOVA STAGIONE

Squadra Antimafia

Chi ha tempo non aspetti tempo. Squadra Antimafia 5 prenderà il via su Canale5 il prossimo lunedì 9 settembre, ma la Taodue di Pietro Valsecchi guarda già al futuro. Partono, infatti, quest’oggi le riprese di Squadra Antimafia 6. La nuova stagione della serie, con Giulia Michelini e Marco Bocci, sarà sul set fino ad aprile 2014, e verrà girata tra Roma e Catania. Realizzare una sesta stagione ancor prima di conoscere il responso del pubblico nei confronti della quinta, appare un po’ un azzardo, ma del resto Squadra Antimafia rappresenta uno dei brand di maggior successo della fiction italiana degli ultimi anni. Un successo probabilmente superiore alle aspettative della stessa Taodue. Basti pensare che proprio in una nostra intervista esclusiva il regista Beniamino Catena dichiarò che sarebbe stato piuttosto difficile proseguire oltre la quinta stagione.

Squadra Antimafia 6: Il cast

Le indiscrezioni sulla trama di Squadra Antimafia 6 sono ben poche, ma appare certo che il nuovo capitolo vedrà un’ulteriore svolta nel cast. Dopo l’abbandono nella scorsa stagione di Simona Cavallari, lascerà, infatti, la serie anche Giulia Michelini, altro volto storico della serie, nei panni della terribile Rosy Abate. (UPDATE DEL 3 SETTEMBRE 2013 ROSY ABATE CI SARA’)Il sesto capitolo, che proseguirà il racconto a Catania, potrà inoltre contare solo in parte sul fascino di Marco Bocci, alias Domenico Calcaterra. Il compagno di Emma Marrone ha, infatti, recentemente dichiarato di volersi dedicare maggiormente al cinema e di aver di conseguenza optato per un’uscita graduale dalla serie Taodue nella sesta stagione.

“Sì, ma io ci sarò solo in parte…Diciamo che mi dedicherò al cinema. A novembre inizierò a girare la commedia d’azione Alex. Poi dovrebbero uscire Italo, storia vera di un cane randagio che conquista un paese siciliano di cui sono il sindaco; Guardali cadere, in cui sono un fotografo di guerra in crisi, e Profumo di pesche, dove interpreto un meccanico e pilota di rally che fa amicizia con una giovane zingara“.


6
agosto

SQUADRA ANTIMAFIA 5, MARCO BOCCI: CALCATERRA E ROSY PENSANO DI FUGGIRE INSIEME. NELLA SESTA STAGIONE CI SARO’ SOLO IN PARTE

Marco Bocci

Marco Bocci

E’ dal 19 novembre 2012 che i milioni di telespettatori che seguono fedelmente Squadra Antimafia - Palermo oggi aspettano di vedere con i propri occhi come evolveranno le vicende di tutti i protagonisti e soprattutto chi ha aperto la botola in cui era rinchiuso il vicequestore Domenico Calcaterra (noi intanto lo abbiamo già svelato). E il momento tanto atteso sta per arrivare: la nuova stagione della fiction più famosa di Mediaset partirà lunedì 9 settembre 2013.

Squadra Antimafia 5 si preannuncia una serie ricca di colpi di scena e svolte che probabilmente segneranno il destino dell’intero progetto, una delle quali è il trasferimento dalla Palermo che ha caratterizzato il titolo finora a Catania. Ma è soprattutto riguardo al cast che le cose si avviano a cambiare: Giulia Michelini (Rosy Abate) ha già dichiarato che non prenderà parte alla sesta stagione e Marco Bocci (Domenico Calcaterra) ha appena svelato a Tv Sorrisi e Canzoni che lui ci sarà “solo in parte”, perché ha intenzione di dedicarsi al cinema. Eppure il suo personaggio, come racconta lui stesso (in questi giorni al mare con la sua fidanzata Emma Marrone), si avvia a vivere in autunno un periodo carico di emozioni che di certo terrebbero banco anche in futuro.

“Alcuni aspetti legati alla sua vita privata lo sconvolgeranno a tal punto da farlo diventare autodistruttivo. L’attrazione tra lui e Rosy sarà sempre molto forte. A un certo punto penseranno di lasciare tutto e fuggire insieme. Ma Calcaterra subirà il fascino di un nuovo personaggio.”





11
giugno

GIULIA MICHELINI SARA’ LA PROTAGONISTA DE IL BOSCO

Giulia Michelini

L’abbiamo conosciuta giovanissima in Distretto di Polizia 3, dove esordì come attrice. E dopo numerose fiction in cui il suo apporto è diventato sempre maggiore, consacrandola come uno dei volti più conosciuti dal pubblico della serialità tricolore, nel 2014 la vedremo protagonista assoluta di una fiction Taodue, casa di produzione con cui lavora da sempre.

La miniserie in quattro puntate è Il Bosco, un thriller al femminile ambientato in una piccola città di  provincia mentre lei è Giulia Michelini, attrice che coi polizieschi e col mistero ormai ci convive bene dopo ben cinque stagioni di Squadra Antimafia. Presa però la decisione di non prendere parte al sesto capitolo e sicura quindi di abbandonare il ruolo di Rosy Abate, donna di camorra che le ha regalato la popolarità, la Michelini è pronta a sperimentarsi con nuovi personaggi (UPDATE DEL 3 SETTEMBRE 2013 GIULIA MICHELINI CI SARA’ IN SQUADRA ANTIMAFIA 6).

A cominciare proprio dalla giovane ricercatrice universitaria, protagonista de Il Bosco, che farà ritorno nella sua città natale ritrovandosi coinvolta in una serie di insiegabili omicidi che ben presto scoprirà essere legati alla sua famiglia. Un racconto noir, una trama fitta di suspence e ombre scritta da Maurizio Curcio, Andrea Nobile e Leonardo D’Agostini e diretta da Beniamino Catena, che la Michelini la conosce bene in quanto storico regista proprio di Squadra Antimafia.


6
giugno

SQUADRA ANTIMAFIA 5 IN ONDA IN AUTUNNO. GIA’ IN PREPARAZIONE LA SESTA STAGIONE (E MENO MALE CHE CATENA CI AVEVA DETTO CHE…)

Marco Bocci e Giulia Michelini in Squadra Antimafia 4

Marco Bocci e Giulia Michelini in Squadra Antimafia 4

Era dai tempi d’oro di Distretto di Polizia che una serie lunga e corale non riscuoteva a Mediaset il successo che è toccato a Squadra Antimafia, dal 2009 baluardo di Canale 5 i cui interpreti sono diventati vere e proprie icone popolari. E non è solo merito delle forze dell’ordine che da sempre creano empatia, perché qui è anche il male ad essere protagonista, il lato oscuro dell’umanità che si mischia al resto contaminandolo o mettendolo solo alla prova.

Avevamo lasciato nella quarta serie, andata in onda dal 10 settembre al 19 novembre 2012, la storica “cattiva” Rosy Abate (Giulia Michelini, qui la nostra ultima intervista) innamorata del vice questore Domenico Calcaterra (Marco Bocci, qui la nostra ultima intervista), nuovo eroe positivo dopo l’uscita di scena dei predecessori Claudia Mares (Simona Cavallari) e Ivan di Meo (Claudio Gioè). Ma, soprattutto, è rimasta in sospeso una domanda: chi ha salvato in extremis la vita a Calcaterra? Noi ve lo abbiamo già svelato, ma manca poco per vedere in video come andrà a finire dal momento che il quinto capitolo, le cui riprese sono terminate lo scorso marzo, andrà in onda in autunno con dieci nuovi episodi da cento minuti ciascuno.

Al cast, come anticipato, si aggiungono Ana Caterina Morariu e Francesco Montanari, ma anche Dino Abbrescia e Valentina Carnelutti. Non è finita qui: Taodue ha annunciato la messa in cantiere già della sesta serie di cui gli autori stanno già scrivendo le sceneggiature. Del resto, considerato il costante successo di ascolti riscosso da Squadra Antimafia fin dal 2009, non si teme il rischio di precorrere i tempi.