21
settembre

#TELERATTI2013: MICHELLE BONEV DEDICA IL PREMIO A BERLUSCONI, PASCALE E DUDU’

Michelle Bonev - TeleRatti 2013 - Davide Maggio - Selvaggia Lucarelli

Michelle Bonev - TeleRatti 2013 - Davide Maggio - Selvaggia Lucarelli

Una dedica a Silvio Berlusconi, Francesca Pascale e al cagnolino Dudù. Scalpore alla serata finale dei TeleRatti 2013, l’irriverente premio alla Peggiore TV dell’anno. A sorpresa, l’attrice bulgara Michelle Bonev – nota per la sua amicizia con il Cavaliere – è apparsa sul palco della manifestazione e ha pronunciato uno discorso di ringraziamento fuori programma. La produttrice ed interprete partecipava al concorso come candidata a peggior attrice di fiction, premio assegnato poi a Manuela Arcuri.

L’Italia è il paese che amo” ha esordito ironicamente la Bonev, facendo eco ai videomessaggi dell’ex premier. Poi, riferendosi ad una polemica che la vide protagonista alla Mostra del Cinema di Venezia 2011 ha detto:

forse qualcuno ricorda la premiazione del mio film Goodbye Mama, a Venezia, quando l’onorevole Galan è venuto a portarmi i saluti del signor Berlusconi. Penso che oggi sia arrivato il momento che io ricambi questi saluti. Se avessi vinto questo TeleRatto l’avrei dedicato al signor Berlusconi”.

Spiazzando i conduttori della serata Davide Maggio e Selvaggia Lucarelli, la Bonev ha poi rincarato la dose:

soprattutto vorrei ringraziare per l’opportunità di fare la fiction Donne in gioco ed essere poi votata (ai TeleRatti, ndr) Mediaset, Berlusconi, Francesca Pascale e Dudù. Scusate mi sono emozionata su Dudù” ha dichiarato l’attrice bulgara, che ha poi annunciato una lunga serialità tra i suoi progetti futuri.

Apprezzandone l’autoironia e la disponibilità, i conduttori della serata finale dei TeleRatti2013 hanno consegnato a Michelle Bonev un TeleRatto al coraggio.

Il video della serata è disponibile qui:

http://www.davidemaggio.it/archives/81045/teleratti-2013-la-diretta-da-rimini-stasera-su-dm

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Michelle Bonev TeleRatti
MICHELLE BONEV A SERVIZIO PUBBLICO: BERLUSCONI MI DISSE CHE ALLA PASCALE PIACCIONO LE DONNE


Silvio Berlusconi
SILVIO BERLUSCONI, 80 ANNI: MEDIASET CELEBRA IL PRESIDENTE COME MAI PRIMA D’ORA


Massimo Giannini
BALLARO’, RENZI: “BERLUSCONI MI DISSE DI NON PRENDERE GIANNINI”. IL GIORNALISTA REPLICA AL PREMIER


Luisa Todini
RAI: RENZI RISCHIA SULLA RIFORMA. BERLUSCONI VUOLE LUISA TODINI ALLA PRESIDENZA

8 Commenti dei lettori »

1. Giuseppe ha scritto:

21 settembre 2013 alle 15:54

Silvio merità più di una semplice dedica: almeno un Teleratto, alla carriera, per la produzione di videomessaggi.



2. Nina ha scritto:

21 settembre 2013 alle 16:01

Io dico solo una cosa: salvate Dudù. Poverino mica ha scelto lui i padroni.



3. Giuseppe ha scritto:

21 settembre 2013 alle 16:11

Nina, non credo che Dudù abbia ragione di lamentarsi. Almeno per motivi di vitto, alloggio e trattamento sanitario.



4. Giancarlo ha scritto:

21 settembre 2013 alle 19:26

Dove trovo la lista dei premiati per gategoria; i link esatto per cortesia



5. tonyrayce ha scritto:

21 settembre 2013 alle 20:17

Ospiti D’Onore ieri sera: Il Gelo e L’imbarazzo.



6. raffa ha scritto:

21 settembre 2013 alle 21:22

la bonev è stata davvero simpatica,peccato che davvero si sentisse un gelo in platea che la metà bastava.come mai il pubblico di un premio nn “ingessato”era tanto fiacco nonostante la bravura della lucarelli?un consiglio nn richiesto:fatelo in diretta streaming tipo fiorello con la sua edicola,poco pubblico partecipante ma buono!



7. bruna ha scritto:

22 settembre 2013 alle 13:07

e ti credo il gelo….quella ringrazia B per la sua recitazione eccelsa..!!.simpatica??? ne poteva fare a meno di dire da chi e’ raccomandata…!!



8. dumurin ha scritto:

22 settembre 2013 alle 23:37

Ma quale sarà la fiction di lunga serialità che vedrà protagonista Michelle Bonev???



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.