21
aprile

Ascolti TV | Mercoledì 20 aprile 2022. La Coppa Italia domina (6,2 mln – 26.4%), Rai1 al 13.8% con The Help, sempre bene Chi l’ha Visto (10.2%), Le Iene 8.5%

Bernardeschi (foto Twitter @juventusfc)

Bernardeschi (foto Twitter @juventusfc)

Nella serata di ieri, mercoledì 20 aprile 2022, su Rai1 The Help ha conquistato 2.695.000 spettatori pari al 13.8% di share. Su Canale5 la semifinale di Coppa Italia Juventus-Fiorentina ha incollato davanti al video 6.177.000 spettatori con uno share del 26.4% (primo tempo a 6.531.000 e il 26.4%, secondo tempo a 5.831.000 e il 26.5%). Su Rai2 The Good Doctor arriva a 1.019.000 spettatori (4.3%) e The Resident a 812.000 spettatori (3.9%). Su Italia1 Le Iene ha raccolto 1.309.000 spettatori pari all’8.5% (presentazione a 1.391.000 e il 5.6%). Su Rai3 Chi l’ha Visto? è seguito da 1.995.000 spettatori con il 10.2% (presentazione a 1.337.000 e il 5.4%). Su Rete4 Controcorrente – Prima Serata totalizza un a.m. di 791.000 spettatori (4.8%). Su La7 Atlantide – Storie di Uomini e di Mondi registra 466.000 spettatori (3.1%). Su Tv8 Petra segna 303.000 spettatori (1.3%). Sul Nove la prima puntata di Come una Volta – Un Amore da Favola è vista da 199.000 spettatori pari allo 0.9%. Su Real Time la prima puntata di Come una Volta – Un Amore da Favola è vista da 183.000 spettatori pari allo 0.8%. Su Iris Poseidon sigla 415.000 spettatori (1.8%). Su RaiMovie Non ci resta che il crimine è la scelta di 303.000 spettatori (1.3%).

Access Prime Time

Gruber al 6.8%.

Su Rai1 Soliti Ignoti – Il Ritorno realizza un ascolto di 4.654.000 spettatori con il 19.1%. Su Canale5 Striscina la Notizina, in onda dalle 20:33 alle 20:46, raccoglie una media di 3.983.000 spettatori pari al 17.2%. Su Rai2 Tg2 Post interessa 829.000 spettatori (3.4%). Su Italia1 N.C.I.S. conquista 1.516.000 spettatori con il 6.4%. Su Rai3 La Scelta è visto da 983.000 spettatori (4.3%) e Un Posto al Sole da 1.574.000 spettatori (6.5%). Su Rete4 Stasera Italia ha radunato 1.106.000 individui all’ascolto (4.7%) nella prima parte e 993.000 spettatori (4%) nella seconda parte. Su La7 Otto e Mezzo ha interessato 1.636.000 spettatori (6.8%). Su Tv8 Guess My Age – Indovina l’Età interessa 329.000 spettatori (1.4%). Sul Nove Deal With It – Stai al Gioco ha raccolto 309.000 spettatori (1.3%). Su La5 Uomini e Donne arriva a 441.000 spettatori con il 2% (Finale a 364.000 e l’1.5%).

Preserale

Basta il 3.4% a CSI Miami per tenere a distanza The Good Doctor.

Su Rai1 L’Eredità – La Sfida dei 7 ha ottenuto un ascolto medio di 2.844.000 spettatori pari al 20.4%, mentre L’Eredità è visto da 4.364.000 spettatori pari al 24.4%. Su Canale5 Avanti il Primo ha intrattenuto 2.387.000 spettatori (17.6%), mentre Avanti un Altro ha convinto 3.381.000 spettatori (19.5%). Su Rai2 Blue Bloods raccoglie 464.000 spettatori (2.8%) e The Good Doctor 597.000 spettatori (2.9%). Su Italia1 C.S.I. Miami è visto da 669.000 spettatori (3.4%). Su Rai3 Tg Regione informa 2.347.000 spettatori pari al 12.3%, mentre Blob segna 774.000 spettatori pari al 3.7%. Su Rete4 Tempesta d’Amore interessa 877.000 spettatori (4.2%). Su La7 TgLa7 Speciale dalle 17 alle 19:52 ha totalizzato 520.000 spettatori (4%). Su Tv8 MasterChef ha conquistato 248.000 spettatori (1.4%). Sul Nove Cash or Trash – Chi Offre di Più? totalizza 240.000 spettatori (1.2%).

Daytime Mattina

Agorà Extra deve accontentarsi del 4.7%.

Su Rai1 Tg1 – Edizione Straordinaria interessa 847.000 spettatori pari al 16.2% (all’interno il Tg1 delle 8 a 1.147.000 e il 21.2%), mentre Unomattina è visto da 875.000 spettatori pari al 17.1%. A seguire la prima parte di Storie Italiane è seguita da 848.000 spettatori pari al 16.5%. Su Canale5 Tg5 Prima Pagina informa 590.000 spettatori con il 17.2% e Tg5 Mattina 1.152.000 spettatori con il 21.2%, mentre Mattino Cinque News ha raccolto 938.000 spettatori con il 17.7% nella prima parte e 911.000 spettatori con il 17.8% nella seconda parte. Su Rai2 Radio2 Social Club è visto da 224.000 spettatori (4.3%), mentre Tg2 Italia arriva a 197.000 spettatori (3.8%). Su Italia1 Chicago Fire ottiene un ascolto di 219.000 spettatori (4.1%) nel primo episodio e 271.000 spettatori (5.4%) nel secondo episodio, mentre Chicago Med è scelto da 294.000 spettatori (5.3%). Su Rai3 Buongiorno Italia realizza un ascolto pari a 530.000 spettatori e il 12.9%, mentre TgR – Buongiorno Regione 633.000 spettatori e il 12.2%. A seguire Agorà convince 302.000 spettatori pari al 5.6% e Agorà Extra 239.000 spettatori pari al 4.7%. Su Rete4 Hazzard ha raccolto 165.000 spettatori con il 3.2%. Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 217.000 spettatori (4.2%) e Coffee Break di 173.000 spettatori (3.4%).

Daytime Mezzogiorno

Chicago P.D. segna uno dei miglior risultati.

Su Rai1 la seconda parte di Storie Italiane raccoglie 858.000 spettatori (14.1%), mentre E’ Sempre Mezzogiorno conquista 1.683.000 spettatori (15.1%). Su Canale5 Forum totalizza 1.528.000 spettatori con il 18.5%. Su Rai2, dopo Tg Sport a 245.000 spettatori (4.4%), I Fatti Vostri segna 530.000 spettatori (8%) nella prima parte e 924.000 spettatori (8.8%) nella seconda parte. Su Italia1 Chicago P.D. è seguito da 439.000 spettatori (5.7%). A seguire, dopo Studio Aperto, La Pupa e il Secchione Short arriva a 771.000 spettatori (6.1%) e Sport Mediaset a 830.000 spettatori (5.9%). Su Rai3 Elisir interessa 306.000 spettatori pari al 5% (presentazione a 207.000 e il 3.9%), il Tg3 delle 12 informa 915.000 spettatori (10.4%), Quante Storie conquista 700.000 spettatori (5.5%) e Passato e Presente arriva a 545.000 spettatori (3.8%). Su Rete4 Carabinieri 3 ha incollato 166.000 spettatori (2.8%) e, dopo il tg, Il Segreto 173.000 spettatori (1.5%) e La Signora in Giallo 645.000 spettatori (4.6%). Su La7 L’Aria che Tira interessa 349.000 spettatori con il 5.6% nella prima parte e 461.000 spettatori con il 4.1% nella seconda parte denominata Oggi. Su Tv8 4 Ristoranti raccoglie 126.000 spettatori (1.1%).

Daytime Pomeriggio

In calo N.C.I.S. Los Angeles.

Su Rai1 Oggi è un altro Giorno ha fatto compagnia a 1.737.000 spettatori (14.1%), mentre Il Paradiso delle Signore ha raccolto 2.037.000 spettatori (19.7%). A seguire, dopo gli appuntamenti con il tg (Tg1 a 1.403.000 e il 14.8%, Tg1 Economia a 1.494.000 e il 15.8%), La Vita in Diretta realizza un ascolto di 1.536.000 spettatori con il 15.7% nella presentazione dalle 17:06 alle 17:24 e 1.903.000 spettatori con il 17.3% dalle 17:24 alle 18:42. Su Canale5 Beautiful conquista 2.535.000 spettatori (18%) e Una Vita 2.271.000 spettatori (17%), mentre Uomini e Donne sigla 2.726.000 spettatori pari al 23.2% (Finale a 2.147.000 e il 20.4%), Amici 1.903.000 spettatori (18.4%), L’Isola dei Famosi di 7 minuti 1.777.000 spettatori (18.1%) e Brave and Beautiful 1.471.000 spettatori (15.3%). A seguire Pomeriggio Cinque ha fatto compagnia a 1.330.000 spettatori pari al 13.4% nella presentazione dalle 17:23 alle 17:34 e 1.619.000 spettatori pari al 14.7% dalle 17:38 alle 18:33 (I Saluti di 6 minuti a 1.480.000 e l’11.9%). Su Rai2 Ore 14 conquista 697.000 spettatori con il 5.2%, Question Time incolla 122.000 spettatori con l’1.1%, Detto Fatto interessa 417.000 spettatori con il 4.2% e Castle sigla 289.000 spettatori con il 2.8%. Su Italia1 I Simpson ha raccolto 621.000 spettatori (4.5%) nel primo episodio, 683.000 spettatori (5.2%) nel secondo episodio e 572.000 spettatori (4.5%) nel terzo episodio. A seguire I Griffin ha conquistato 426.000 spettatori (3.7%), Magnum P.I. 242.000 spettatori (2.3%), nel primo episodio e 230.000 spettatori (2.4%) nel secondo episodio, mentre N.C.I.S. Los Angeles 288.000 spettatori (2.7%). Su Rai3 Tg Regione informa 2.203.000 spettatori (16.1%), mentre Tg3 Speciale dalle 15:50 alle 16:51 intrattiene 481.000 spettatori (4.7%). A seguire Geo arriva a 944.000 spettatori (8.5%). Su Rete4 Lo Sportello di Forum ha convinto 720.000 spettatori con il 5.6%, mentre Tg4 – Diario di Guerra arriva a 440.000 spettatori con il 4.2%. Su La7 Tagadà è visto da 360.000 spettatori pari al 3.3% (presentazione a 428.000 e il 3.2%, #Focus a 358.000 e il 3.8%).

Seconda Serata

Lundini al 2.6%.

Su Rai1 Porta a Porta è seguito da 653.000 spettatori con il 10.5%. Su Canale5 Coppa Italia Live totalizza una media di 1.498.000 spettatori pari al 10.7%. Su Rai2 Una Pezza di Lundini segna 383.000 spettatori (2.6%). Su Italia1 Miracle Workers è visto da 324.000 spettatori (7.9%) nel primo episodio e 198.000 spettatori (6.2%) nel secondo episodio. Su Rai3 Tg3 Linea Notte interessa 616.000 spettatori con l’8.6%. Su Rete4 E’ nata una star? è la scelta di 168.000 spettatori (4.4%). Su La7 TgLa7 informa 131.000 spettatori (3.7%).

Telegiornali

TG1
Ore 13.30 3.483.000 (24.5%)
Ore 20.00 5.316.000 (25%)
TG2
Ore 13.00 1.859.000 (13.9%)
Ore 20.30 1.142.000 (4.9%)
TG3
Ore 14.25 1.533.000 (11.6%)
Ore 19.00 1.756.000 (10.9%)
TG5
Ore 13.00 3.086.000 (22.8%)
Ore 20.00 4.187.000 (19.7%)
STUDIO APERTO
Ore 12.25 1.307.000 (11.7%)
Ore 18.30 578.000 (4.6%)
TG4
Ore 11.55 255.000 (3%)
Ore 18.55 675.000 (4.1%)
TGLA7
Ore 13.30 528.000 (3.8%)
Ore 20.00 1.212.000 (5.6%)

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


L'Ora - Inchiostro contro Piombo - Claudio Santamaria
Ascolti TV | Mercoledì 29 giugno 2022. Modalità Aereo (15.8% – 2.3 mln) doppia L’Ora – Inchiostro contro Piombo (7.1% e meno di 1 mln). Chi l’ha Visto vola al 14%


Love MI - Fedez e J-Ax 03
Ascolti TV | Martedì 28 giugno 2022. Il film di Rai1 (15.1%) batte quello di Canale 5 (13%). Dalla Strada al palco 7.5%, Filorosso non va oltre il 4%. Bene LoveMi (10%)


Ben is Back - Julia Roberts
Ascolti TV | Lunedì 27 giugno 2022. L’Isola dei Famosi chiude al 23.3% (2.5 mln). Le Morning News di Simona Branchetti partono dal 17.5%-15.5%


Simona Branchetti - Morning News
Ascolti TV: i debutti dell’estate 2022 confrontati con quelli dell’anno precedente

13 Commenti dei lettori »

1. Alberto&laura ha scritto:

21 aprile 2022 alle 10:37

Buongiorno. In una giornata prevedibile con la partita che doppia Rai 1, chi l’ha visto che conserva il suo pubblico inossidabile, e la vita in diretta che sconfigge pomeriggio 5,la vera notizia televisiva è il clamoroso crollo di abbonati di Netflix con relativa caduta in borsa e addirittura il proposito per quadrare i conti di inserire spot all’interno dei film. Se quindi le generaliste sono in crisi, neppure le storiche piattaforme dormono sonni tranquilli, insidiate da nuove e più aggressive proposte. Io cmq stasera vista la mancanza di valide alternative vedrò proprio un film su Netflix,finché sono ancora free pubblicità. Ciao.



2. il-Cla83 ha scritto:

21 aprile 2022 alle 10:39

Buongiorno a tutti,
il bellissimo The help, all’ennessimo passaggio fa quel che può difendendosi comunque bene, che bel film e che cast! La partita ovviamente domina su tutto con un ascolto leggermente più basso di quella andata in onda martedi. Bassine Le iene, ma di questi tempi non c’è da lamentarsi. Male le serie medical di Rai2, addirittura sotto il milione The resident. Bene Chi l’ha visto. Ieri sera la Gentili stacca abbastanza nettamente Atlantide, fino alla settimana scorsa era sempre un pareggio, non che i due programmi c’entrino qualcosa l’uno con l’altro.. Flop 9
Da segnalare l’ottimo ascolto del mattino di Italia1, mentre per ora non si vedono segnali positivi al pomeriggio, serie del mattino più viste di quelle del pomeriggio..mah.



3. Zio Enzo ha scritto:

21 aprile 2022 alle 11:15

Seconda serata consecutiva vinta da Canale 5 con la partita. Stasera prevedo ascolti alti per l addio di Terence Hill a Don Matteo



4. Marco3.0 ha scritto:

21 aprile 2022 alle 12:11

The Help resta sempre un gran bel film anche in replica e racimolando pochi ascolti. La Juve ha i suoi fedelissimi e fa vincere canale5, rai2 l’inutilità della serata con due medical di cui si potrebbe benissimo fare a meno.
Il mercoledì sera senza la Rockstar è molto triste. Credo che ricomincerò a rivederla dalla season1 da capo. Anche la vedessi 26 volte non mi annoierei.
Il problema di Netflix ormai è da mesi persistente. Non solo il calo significativo di abbonamenti, ma la qualità che sta scemando inesorabilmente: se dovessi consigliare a qualcuno se rinnovare o meno l’abbonamento gli direi di lasciar perdere, non ne vale più la pena. Nemmeno per qualche film l’anno che si può tranquillamente recuperare altrove o eventualmente in sala quando li rilasciano. Poi vedere in streaming con la pubblicità fa già ridere così. Ci sono altre piattaforme che offrono di meglio. E lo dico a malincuore essendo stato uno dei primi qualche anno fa a volere a tutti i costi Netflix dopo averlo testato negli Stati Uniti.
Vabbè, Alberto&Laura sbiadito in bianco e nero non si può vedere.



5. Viola ha scritto:

21 aprile 2022 alle 12:46

Stasera DONMATTEO.ciao.



6. Laboccadellaverità ha scritto:

21 aprile 2022 alle 13:36

Per un Prete che se va un’altro ne arriva, come se Rai Uno fosse la Parrocchia Del Sacro Cavallo Morente.

Era meglio un degno finale, visto la lunga serialità si poteva tranquillamente chiudere il cerchio e passare ad altro.

Le dichiarazioni di Coletta su Ora o mai Più sono meglio delle comiche di Stanlio e Olio.
L’affermazione di tenere nel cassetto il programma, per fare spazio a nuove sperimentazioni, che guardano ad un pubblico diverso da R1, sono da incorniciare.

I programmi tappabuchi messi al sabato sera con scarsissimi risultati di certo non intercettano nuovo pubblico, cosi come accadra con the band, la cui struttura portante è quella di Tale e quale, di cui certo non si può parlare di sperimentazione.

E allora meglio tacere o semplicemente essere onesti nel dire quel programma non ci interessa piu, perchè se si vuole “sperimentare”, parola abusata quando non si sa che dire , non basta cambiare un attore o il soggetto di un programma per dare l’idea di fare qualcosa di nuovo o di diverso.
Servono autori, idee ma sopratutto volti e linguaggi nuovi, che di fatto, rimangono lontani dalla tanto blasonata tv generalista.



7. Alberto&laura ha scritto:

21 aprile 2022 alle 14:22

@marco3.0 tu quale piattaforma alternativa mi consigliesti? Attualmente sono abbonato a now tv e Netflix.



8. Marco3.0 ha scritto:

21 aprile 2022 alle 14:42

Alby, sicuramente Amazon Prime e Disney+
Con Netflix il problema è un cane che si morde la coda, perchè più diminueranno gli abbonamenti e gli introiti più diminuirà la qualità. E più diminuisce la qualità più diminuiranno gli abbonamenti.



9. Salvo ha scritto:

21 aprile 2022 alle 15:36

Ciao a tutti e un grande abbraccio ai super mitici. Altro grande risultato ieri per c5 in prima serata con la semifinale di coppa Italia che di conseguenza fa vincere anche il totale di giornata alla rete. Il risultato della partita era quasi scontato infatti io dopo il primo tempo ho guardato le iene. Da segnalare i buoni risultati ogni sera dei programmi di rete4, la rete ha pure un pubblico di fedelissimi che ogni giorno segue il diario di guerra. grazie a viola ed marco3.0 per ieri. Stasera l’addio di terence Hill su r1 invece c5 propone un nuovo appuntamento con il big show di papi (speriamo non cali ancora). Buona serata a tutti.



10. Anonimo ha scritto:

21 aprile 2022 alle 16:10

@marco3.0, beh, è vero che il netflix di quest’anno è dieci volte inferiore a quello del 2018/2019 ad esempio, dove c’era roba davvero interessante e fatta bene, ma non avevo idea di questo calo degli abbonamenti, anche perché in quest’annata ci sono comunque serie che hanno fatto un buon successo (vedi squid game, la seconda stagione di euphoria e adesso la quinta di elite). comunque io ho già, oltre a netflix, prime video, che quando l’ho preso non mi convinceva, ma sta migliorando un sacco,, devo dire. sono in dubbio se prendere anche disney plus.
@ti rispondo a un tuo commento di un paio di giorni fa dato che ieri non ho potuto rispondere. beh, il paradiso va comunque in onda nel tardo pomeriggio, e non all’ora di pranzo dove ci sono i parenti, quindi le casalinghe lo seguono magari mentre sparecchiano, una volta andati via i familiari, mentre beautiful e una vita sono nell’orario prandiale. poi il paradiso ha un pubblico mediamente più appassionato e interessato alle sue vicende, mentre quello delle soap di canale 5 è un pubblico, anche se un po’ più numeroso, più stanco e disinteressato dato che è dal 2020, almeno nel caso di beautiful, che non c’è una vera storyline coinvolgente (come la storia della finta morte di beth, durata circa un anno) e quindi vengono seguite solo per abitudine e perché in fondo le persone sono affezionate a quell’ambiente e a quei personaggi. poi il paradiso segue pari passo il calendario, quindi uno può essere interessato da ciò che fanno i protagonisti per natale o per l’immacolata, cosa assente nelle soap di canale 5 per via dei vari tagliuzzamenti adoperati dalla rete.
infine, io invece sono assolutamente pro alla pausa di 2/3 settimane di agosto di beautiful, che c’è stata sempre, tranne l’anno scorso. fa un po’ respirare e quando torna hai un po’ più di pazienza per accettare i risvolti senza senso delle trame :)
io comunque domani ritorno in italia… che bello ahah!



11. Marco3.0 ha scritto:

21 aprile 2022 alle 16:53

Anonimo, ci possono essere anche un paio di serie che meritano, ma di certo per due serie che cmq se vuoi recuperi altrove non fai l’abbonamento. In ogni caso a parte Squid Games, Euphoria non va su Netflix ma su HBO quindi Sky (sky che merita ancora l’abbonamento) ed Elite è una porcheria trash per 14enni davvero inguardabile ormai, specie l’ultima stagione che ha toccato un livello di qualità talmente basso che raramente ho visto in una serie, ma stiamo parlando di roba spagnola e quelle, a parte le prime stagioni di La Casa di Carta, sono tutte roba brutta.
Riguardo al pome di canale5 io mi riferivo solo al fatto che la nuova turcata sta facendo di più della vecchia turcata. Non credo di aver nominato il Paradiso.



12. Anonimo ha scritto:

21 aprile 2022 alle 18:50

@marco3.0, scusa ahah. la seconda parte del commento era per @abbidubbi! su netflix, beh, la casa di carta è unica, c’è poco da fare. per quanto riguarda sky, per me è ormai superato, lo guardo solo ogni tanto per il calcio, ma non credo rinnoverò l’abbonamento.



13. AbbiDubbi ha scritto:

21 aprile 2022 alle 21:00

@Anonimo può darsi che l’orario faccia la differenza, non ci avevo pensato. E’ un orario abbastanza inusuale per una soap quotidiana. Quest’anno chiuderanno la stagione prima del solito, la prossima settimana sarà l’ultima, e anche se capisco che una lunga pausa è inevitabile, forse 4/5 mesi di sospensione sono un po’ troppi …. Sono curioso di vedere se e come la chiusura del Paradiso influirà sugli ascolti di Bortone e Matano.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.