12
aprile

Ascolti TV | Giovedì 11 aprile 2019. Mentre Ero Via svetta (21.4%). Cala A Raccontare Comincia Tu (6.8%), Europa League 9.4%, Sully 9.4%, Costanzo Show 16.3%. Cattelan 0.6%

bonolis, conti, scotti ascolti tv 11 aprile 2019

Bonolis, Conti e Scotti al Costanzo Show

Nella serata di ieri, giovedì 11 aprile 2019, su Rai1 la terza puntata della fiction Mentre Ero Via ha conquistato 4.873.000 spettatori pari al 21.4% di share. Su Canale 5 il film Sully ha raccolto davanti al video 2.025.000 spettatori pari al 9.4% di share. Su Rai2 il film Escape plan – Fuga dall’inferno ha interessato 1.183.000 spettatori pari al 4.9% di share. Su Italia 1 Colorado ha intrattenuto 1.461.000 spettatori con il 7.5% (presentazione di 10 minuti: 958.000 – 3.7%). Su Rai3 A Raccontare Comincia Tu, con Sophia Loren, ha raccolto davanti al video 1.652.000 spettatori pari ad uno share del 6.8%. Su Rete4 il programma di Paolo Del Debbio Dritto e Rovescio totalizza un a.m. di 868.000 spettatori con il 4.8% di share. Su La7 Piazza Pulita ha registrato 888.000 spettatori con uno share del 5.1%. Su Tv8 Arsenal-Napoli di Europa League segna 2.349.000 spettatori con il 9.4%. Sul Nove il programma di inchiesta Sirene ha raccolto 239.000 spettatori con l’1%. Sul 20 Decisione Critica ha ottenuto 208.000 spettatori e lo 0.9%. Su Rai Premium La Corrida segna 236.000 spettatori e l’1.1%. Su Rai4 Mac Gyver ha ottenuto 282.000 spettatori e l’1.2%. Su Sky Uno l’esordio della nuova stagione di E Poi C’è Cattelan, con Marco Mengoni e Jimmy Fallon, ha ottenuto 163.000 spettatori con lo 0.6%.

Ascolti TV Access Prime Time

TG2 Post al di sotto del 3%.

Su Rai1 Soliti Ignoti – Il Ritorno ottiene 4.934.000 spettatori con il 19.3%. Su Canale 5 Striscia La Notizia registra una media di 4.323.000 spettatori con uno share del 16.8%. Su Rai2 TG2 Post ha ottenuto 720.000 spettatori con il 2.8%. Su Italia1 CSI ha registrato 1.063.000 spettatori con il 4.2%. Su Rai3 Non ho l’età raccoglie 1.345.000 spettatori con il 5.8% mentre la soap Un Posto al Sole ha appassionato 1.745.000 spettatori pari al 6.8%. Su Rete4 Stasera Italia ha radunato 1.112.000 individui all’ascolto (4.6%), nella prima parte, e 935.000 spettatori (3.6%), nella seconda parte. Su La7 Otto e Mezzo ha interessato 1.740.000 spettatori (6.8%). Sul Nove Boom ha raccolto 352.000 spettatori con l’1.4%. Su Real Time la nuova stagione di Cortesie per gli Ospiti raccoglie 352.000 spettatori con l’1.4%.

Preserale

Bene Avanti un Altro.

Su Rai1 L’Eredità – La Sfida dei 7 ha ottenuto un ascolto medio di 2.994.000 spettatori (20.7%) mentre L’Eredità ha raccolto 4.704.000 spettatori (25.8%). Su Canale 5 Avanti il Primo ha raccolto 2.507.000 spettatori (17.7%) mentre Avanti un Altro ha interessato 3.765.000 spettatori (20.9%). Su Rai2 Hawai Five O ha raccolto 666.000 spettatori (4%) mentre NCIS 1.141.000 (5.4%). Su Italia1 Grande Fratello ha ottenuto 400.000 spettatori con il 2.5%. Sport Mediaset ha informato 347.000 spettatori (1.9%). CSI New York ha totalizzato 502.000 spettatori (2.3%). Su Rai3 Blob segna 1.003.000 spettatori con il 4.6%. Su Rete4 Fuori dal Coro ha raccolto 712.000 spettatori (3.8%) mentre Tempesta d’Amore ha radunato 946.000 individui all’ascolto (4.4%). Su La7 Josephine Ange Gardien ha appassionato 329.000 spettatori (share del 2.2%). Su Tv8 Pupi & Fornelli ha ottenuto 227.000 spettatori con l’1.5%. Cuochi di Italia ha raccolto 461.000 spettatori con il 2.2%.

Daytime Mattina

Tv2000 balza al 4.6% con la Santa Messa.

Su Rai1 Uno Mattina dà il buongiorno a 942.000 telespettatori con il 18.1%. Storie Italiane ha ottenuto 897.000 spettatori (17.8%) nella prima parte e 868.000 spettatori (15.3%) nella seconda parte. Su Canale5 Mattino Cinque ha intrattenuto 780.000 spettatori (14.6%) nella prima parte e 806.000 spettatori (16.1%) nella seconda parte. Su Rai 2 TG2 Italia ha raccolto 155.000 spettatori con il 3.1%. Su Italia 1 Chicago PD ottiene un ascolto di 191.000 spettatori pari al 3.6% di share. Su Rai3 Agorà convince 514.000 spettatori pari al 9.4% di share. A seguire Mi Manda Rai3 segna 376.000 spettatori con il 7.5%. Tutta Salute ha interessato 420.000 spettatori con il 7.5%. Su Rete 4 Un Detective in Corsia registra una media di 130.000 spettatori (2.5%). Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 239.000 spettatori con il 4.3%. A seguire Coffee Break ha informato 228.000 spettatori pari al 4.5%. Su Tv2000 Santa Messa segna 263.000 spettatori e il 4.6%.

Daytime Mezzogiorno

Bene Augias al 7.9%.

Su Rai1 La Prova del Cuoco ha raccolto 1.364.000 spettatori con il 13.2% di share. Su Canale 5 Forum arriva a 1.611.000 telespettatori con il 19.3%. Su Rai2 I Fatti Vostri raccoglie 554.000 spettatori (8.4%), nella prima parte, e 1.050.000 spettatori (10%), nella seconda parte. Su Italia 1 Chicago PD ha ottenuto 272.000 spettatori con il 3.6%. Grande Fratello ottiene un ascolto di 774.000 spettatori pari al 5.7% di share. A seguire Sport Mediaset ha ottenuto 972.000 spettatori con il 6.6%. Su Rai3 Chi l’Ha Visto 11.30? raccoglie 522.000 spettatori (7.6%). Il TG3 delle 12 ha ottenuto 1.003.000 spettatori (11%). Quante Storie ha raccolto 1.031.000 spettatori (7.9%). Su Rete4 Ricette all’Italiana ha raccolto 151.000 spettatori con il 2.3%, nella prima parte, e 242.000 spettatori (2.1%), nella seconda parte in onda dopo il tg. La Signora in Giallo ha ottenuto 707.000 (4.9%). Su La7 L’Aria che Tira interessa 364.000 spettatori con share del 5.8% nella prima parte, e 564.000 spettatori con il 4.9% nella seconda parte denominata ‘Oggi’.

Daytime Pomeriggio

Rai2 all’1.4% dalle 17.13 alle 18.08, fa crescere La Vita in Diretta?

Su Rai1 Vieni da Me ha convinto 1.821.000 spettatori pari al 13.3% della platea. Il Paradiso delle Signore ha appassionato 1.663.000 spettatori pari al 15.2%. Il TG1 ha informato 1.415.000 spettatori (13.4%) mentre il TG1 Economia ha radunato 1.455.000 spettatori (13.9%). La Vita Diretta ha raccolto 1.464.000 spettatori con 14.1%, nella prima parte di 22 minuti, e 1.759.000 spettatori con il 15.5%, nella seconda parte. Su Canale5 Beautiful ha appassionato 2.940.000 spettatori con il 19.6%. Una Vita ha convinto 2.746.000 spettatori con il 18.9% di share. Uomini e Donne ha interessato 2.641.000 spettatori con il 21.1% (finale: 2.160.000 – 19.9%). Il breve daytime di Grande Fratello ha ottenuto 2.209.000 spettatori con il 21%. Amici è stato seguito da 2.347.000 spettatori pari al 22.3%. Il Segreto ha ottenuto un ascolto medio di 2.265.000 spettatori pari al 21.8% di share. Pomeriggio Cinque ha fatto compagnia a 1.861.000 spettatori (17.5%), nella prima parte, a 2.118.000 spettatori (17.6%), nella seconda parte, e a 1.960.000 spettatori (14.9%), nella terza parte di breve durata. Su Rai2 Detto Fatto ha ottenuto 817.000 spettatori con il 6.4%. Castle ha raccolto 468.000 spettatori con il 4.5%. Rai Parlamento segna 151.000 spettatori con l’1.4%. Su Italia1 l’appuntamento con I Simpson ha raccolto 1.095.000 spettatori (7.3%), nel primo episodio, 1.093.000 spettatori (7.6%), nel secondo episodio, e 868.000 spettatori (6.5%), nel terzo. The Big Bang Theory ha divertito 553.000 spettatori pari al 4.7%. La sitcom Mom ha ottenuto 491.000 spettatori con il 4.5%. Due Uomini e Mezzo ha appassionato 365.000 spettatori con il 3.5%. Su Rai3 l’appuntamento con le notizie dei TGR è stato seguito da 2.358.000 spettatori con il 15.7%. Doc Martin ha raccolto 431.000 spettatori (3.9%). Aspettando Geo… segna 846.000 spettatori con l’8.1%. Geo ha registrato 1.357.000 spettatori con l’11.5%. Su Rete4 Lo Sportello di Forum è stato seguito da 989.000 spettatori con il 7.1%. Su La7 Tagadà ha interessato 360.000 spettatori (share del 2.5%), con Prima Pagina, e 354.000 spettatori (share del 2.9%), nella seconda parte. Su TV8 Vite da Copertina ha raccolto .000 spettatori con il %.  Su Real Time Amici segna 220.000 spettatori con l’1.5%.

Seconda Serata

Vespa fermo al 10.3% contro Costanzo e i “tre tenori”.

Su Rai1 Porta a Porta è stato seguito da 868.000 spettatori con il 10.3% di share (presentazione di 9 minuti: 1.777.000 – 12.4%). Su Canale 5 Maurizio Costanzo Show ha totalizzato una media di 1.230.000 spettatori pari ad uno share del 16.3% (presentazione di 7 minuti: 1.351.000 – 11%). Su Rai2 Stracult Live Show segna 260.000 spettatori con il 2.8% (presentazione: 376.000 – 2.4%). Su Rai 3 il Tg3 Linea Notte segna 286.000 spettatori con il 3.6%. Su Italia1 Scary Movie 5 è visto da 430.000 spettatori (7.9%). Su Rete 4 The Final Cut è stato scelto da 127.000 spettatori con il 2.7% di share.

Telegiornali

TG1
Ore 13.30 3.061.000 (20.5%)
Ore 20.00 5.255.000 (23.9%)

TG2
Ore 13.00 2.061.000 (14.7%)
Ore 20.30 1.522.000 (6.2%)

TG3
Ore 14.25 1.612.000 (11.2%)
Ore 19.00 1.758.000 (10.6%)

TG5
Ore 13.00 3.082.000 (21.8%)
Ore 20.00 4.148.000 (18.6%)

STUDIO APERTO
Ore 12.25 1.387.000 (12%)
Ore 18.30 785.000 (5.8%)

TG4
Ore 12.00 334.000 (3.7%)
Ore 18.55 561.000 (3.5%)

TGLA7
Ore 13.30 577.000 (3.9%)
Ore 20.00 1.289.000 (5.8%)

Dati auditel per fasce (share %)

RAI 1 17.46 19.35 16.66 14.27 14.8 21.85 19.72 16.62
RAI 2 5.06 2.66 4.87 8.57 5.44 4.29 4.51 3.85
RAI 3 7.47 10.8 8.14 9.32 7.01 9.38 6.47 4.22
RAI SPEC 5.99 7.79 7.73 5.09 8.01 5.49 4.7 5.43
RAI 35.98 40.6 37.4 37.26 35.26 41.01 35.4 30.12
CANALE 5 16.45 16.56 16.83 19.76 20.57 18.88 13.07 11.97
ITALIA 1 5.2 2.96 3.63 7.35 4.2 2.99 5.11 8.19
RETE 4 4.06 1.5 2.27 4.86 4.95 3.58 4.02 4.93
MED SPEC 6.68 7.42 6.34 5.06 6.33 6.25 6.85 8.01
MEDIASET 32.4 28.44 29.06 37.04 36.05 31.71 29.04 33.11
LA7+LA7D 4.59 4.48 5.38 4.3 3.12 3.4 5.59 6.06
SATELLITE 16.51 14.61 16.31 11.48 14.78 13.89 20.72 19.96
TERRESTRI 10.51 11.86 11.84 9.93 10.8 9.99 9.25 10.75
ALTRE RETI 27.03 26.47 28.15 21.41 25.57 23.88 29.97 30.71

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Montalbano una faccenda delicata
Ascolti TV | Lunedì 22 aprile 2019. Montalbano 22.3%, La Peggior Settimana della Mia Vita 8.9%, In Arte Mina 6.8%


alice nel paese delle meraviglie
Ascolti TV | Domenica 21 aprile 2019. Il film di Rai1 domina (18%), floppa Alice nel Paese delle Meraviglie (8.3%). Domenica In 18.2%-17.9%


Ballando con le stelle ascolti 20 aprile 2019
Ascolti TV | Sabato 20 aprile 2019. Ballando 21.07% (Tutti in Pista 18.86%), Amici 20.71%


Ciao Darwin
Ascolti TV | Venerdì 19 aprile 2019. Ciao Darwin arriva al 25.1%. La Via Crucis 16.7%

34 Commenti dei lettori »

1. iole ha scritto:

12 aprile 2019 alle 10:16

il MCS in prima serata avrebbe fatto meglio di quell’insulso FILM



2. il-Cla83 ha scritto:

12 aprile 2019 alle 10:30

Non ricordavo che ieri ci fosse lo speciale Tre tenori di Costanzo, concordo con Iole nel dire che una puntata cosi’ avrebbe potuto essere tranquillamente trasmessa nella prima serata; non avrebbe fatto certo il 16% ma non avrebbe fatto meno dei molti film che Canale 5 propone e che arrivano alla monocifra, come quello trasmesso ieri per l’appunto.
Ascolti buoni e stabili per la fiction con la Puccini.
Stessi identici ascolti rispetto alla scorsa settimana per Formigli e Del Debbio.
A raccontare comincia tu, che era stato il vincitore morale di mercoledi scorso, subisce un forte calo, dal 12% al 7%; non so chi fosse l’intervistato di ieri, ma sicuramente non tutti i personaggi catalizzano l’attenzione del pubblico come Fiorello, e inoltre la scorsa settimana c’era l’effetto novità. Comunque contento di questo ritorno in prima serata di Raffaella. Molto alta TV8 con il calcio.

Molto male TG2 post sotto il 3%



3. john2207 ha scritto:

12 aprile 2019 alle 10:34

Tv8 con L’europa league fa quanto canale5



4. PAOLO76 ha scritto:

12 aprile 2019 alle 10:39

Ciao a tutti.
A mio parere i risultati che balzano all’occhio nella serata di ieri sono: il calo fisiologico del programma della Carrà che scende però a livelli discreti per la terza rete, e il buon risultato ottenuto da MCS in seconda serata. purtroppo essendo uscito , non ho potuto seguire il programma che credo di recuperare da qualche parte, perchè mi sarebbe piaciuto guardare. Il film di canale 5 come ovvio scende a monocifra, mentre vince tranquillamente la fiction di rai1 che però scende sotto i 5 milioni.
A dopo per gli altri risultati….



5. marcov2 ha scritto:

12 aprile 2019 alle 10:57

A giudicare dagli ascolti, non solo Paolo76 è uscito ieri sera.
Pareggio tra Del Debbio e Formigli. Tg2 post male, però malgrado l’avvicinarsi delle elezioni nessun programma di approfondimento politico vede crescere gli ascolti, a differenza di quanto accaduto in passato.



6. Gianfranco ha scritto:

12 aprile 2019 alle 11:00

Ciao A tutti! Be’ io credo che la Rai abbia sbagliato ampiamente a mettere la fiction e A raccontare comincia tu nello stesso giorno! Ne risentono entrambi. Cla83: non ce stato un calo dal 12 al 7%, l’altra settimana era al 9,6 e ci sta il calo dovuto alla partita, al calo fisiologico e soprattutto al fiction. Da sottolineare che A raccontare comincia tu domenica è stato visto anche dall’1% su Rai Premium, quindi credo che, essendo un ottimo prodotto, e su Rai Tre è davvero un successo. Finalmente classe ed eleganza per un prodotto davvero fatto bene con il garbo che da sempre contraddistingue la Signora Carrà. Cosa ne pensate per le prossime puntate? un bacio



7. Mattia Gasparini ha scritto:

12 aprile 2019 alle 11:09

Mentre ero via perde qualche briciolina rispetto la settimana scorsa, non seguo non so che dire in merito. Il film su Canale 5 tiene stabili gli ascolti della settimana scorsa. Direi che era tutto tranne che un film insulso, era davvero un bel film di Clint Eastwood, purtroppo già andato in onda pochissimi mesi fa.
Raffaellona la scorsa settimana faceva 2.299.000 e 9.4: un calo deciso ma non dal 12. La Loren ospite non catalizza fans come Fiorello. Aveva ragione chi la scorsa settimana diceva che molto probabilmente l’ascolto alto dipendeva dall’evento e dalla coppia Raffa/Fiore.
Del Debbio e Formigli si spartiscono i soliti ascolti, il primo mandando in onda un circo brutto, scomposto e mal condotto, il secondo un dibattito serio, approfondito da reportage completi e interessanti.
Molto buoni gli ascolti dei 3 Tenori. Avrei tanto da dire su questo evento riproposto, dalla tassa imposta del voice over di Parpiglia, uno che ha una voce orrenda, a Parpiglia sempre imposto come autore. Autore che abbiamo già verificato non sappia scrivere. I legami che tengono insieme da anni Parpiglia e la Famiglia Costanzo mi sono ignoti. Zerbi altra tassa della Famiglia Costanzo di cui potevamo fare a meno. Riproporre questo evento 20 anni dopo mi era sembrata una bellissima idea. E’ molto difficile trattenersi dalla solita nostalgia per i tempi che furono e i personaggi tv che non ci sono più: però è così, lo speciale di ieri non ha segnato un punto degno di essere ricordato negli annali della tv come lo sono stati a suo tempo gli speciali Bongiorno, Corrado, Vianello e poi Sordi, Gassman, Vitti. E’ stato poco interessante e quasi inutile. Di questo speciale sui nuovi 3 Tenori della tv non si ricorderà più nessuno tra 20 anni, e non per i protagonisti che sono degnissimi e bravi presentatori. Occasione sprecata.
Qualcuno sa dirmi perchè Ossigeno non era in onda ieri?



8. Francesco93 ha scritto:

12 aprile 2019 alle 11:26

Buon dì. Exploit del Napoli, finito l’effetto sorpresa per la Carrà, destinata a calare ancora dato che si è giocata i due personaggi più attesi. Del Debbio ormai ha perso l’originalità dei primi anni, comunque un plauso a lui per aver invitato la Ceccardi, giovane, telegenica e combattiva sindachessa leghista della quale sentiremo parlare nei prossimi anni. Leggo dai commenti dei giorni scorsi che un certo utente non perde il gusto della provocazione, appioppando nomignoli alla Emilio Fede e contestando persino l’uso del maiuscolo: piccoli fan di Selvaggia Lucarelli crescono…



9. il-Cla83 ha scritto:

12 aprile 2019 alle 11:29

@gianfranco @mattia Non ho ricontrollato i valori della scorsa settimana, andavo a memoria, e sul programma della Carrà ricordavo proprio male, ero convintissimo avesse fatto il 12. Direi allora che è stato fondamentalmente un calo fisiologico. Buona giornata



10. ANDREA ha scritto:

12 aprile 2019 alle 11:33

Mi spiace per la Carrà il programma e’ fatto bene e lei bravissima, la Loren ieri sera e’ stata superba, merita ascolti piu’ alti, speriamo si stabilizzi sarebbe un peccato. Eccellente IL MSC con i tre tenori una puntata eccellente ben condotto e con le tre eccellenze della Tv.



11. Mattia Gasparini ha scritto:

12 aprile 2019 alle 11:40

Francesco93: i miei nomignoli verso i personaggi tv sono affettuosi, non denigratori. Quelle che lei chiama provocazioni sono solo repliche ai commenti più contraddittori e incoerenti, veniamo qui per confrontarci.
A quanto pare non sono stato l’unico che si è lamentato di certi maiuscolati, si deve essere perso la lettura degli ascolti di domenica. Ma le piace venire qui e riaprire di nuovo una polemica, no? Io spero vivamente di non sentire invece parlare della Ceccardi mai più. E di rivedere giornalisti del centro destra degni su rete 4, visto che non ne abbiamo più. Se solo lei avesse la metà della capacità di scrittura e di intelligenza di dibattito della Lucarelli, a quest’ora la sua abilità critica sarebbe degna di essere ricordata e non resterebbe solo uno dei tanti commentatori tifosi incapaci di fare una minima analisi obiettiva sulla qualunque cosa.



12. Mauro ha scritto:

12 aprile 2019 alle 11:46

Io mi sento solo di dire una cosa: lo speciale di Costanzo meritava una prima serata. Ma a Canale 5 ormai le prime serate le danno solo alla D’Urso con quei programmi meravigliosi, a quanto pare.



13. Mattia Gasparini ha scritto:

12 aprile 2019 alle 11:46

Il programma di Raffa è scritto e confezionato benissimo. Oltre ai soliti motivi di calo ascolti possiamo tranquillamente dire che la rai debba smetterla di fare concorrenza interna sfrenata proponendo serate in cui c’è il nulla contro serate in cui non sai scegliere tra tutto il pacchetto compresi i canali digitali. Raffa va preservata e spostata con il suo bellissimo programma a una serata meno affollata.
Ma perchè Ossigeno è stato tolto dal palinsesto? Un’altra piccola perla di rai 3.



14. Nina ha scritto:

12 aprile 2019 alle 12:17

Ciao Francesco, purtroppo ho perso la Ceccardi, ma ho visto il pezzo sulla bambina che era stata costretta a mangiare diversamente dai compagni e ho apprezzato persino Alessandra Moretti, tutti misurati e riflessivi.



15. Nina ha scritto:

12 aprile 2019 alle 12:22

Qualcuno di voi ha visto il live del GF? Beh io l’ho fatto e devo dire che il figlio di quello che era stato all’isola lo scorso anno, è una cosa unica: il compendio dell’ignoranza e dell’insipienza. Spero la Gialappa faccia il proprio lavoro.



16. Mattia Gasparini ha scritto:

12 aprile 2019 alle 12:36

A parte la bambina costretta a mangiare diversamente, tutto il resto della puntata di Dritto e Rovescio è stato un casino di urla e perdita di controllo.
Io il Live Gf non lo seguo, è già troppo la prima serata, quindi questi concorrenti nemmeno so giudicarli, ma il figlio del ciccione truzzo dell’Isola dell’anno scorso mi pareva sia stato presentato come laureato in filosofia, tanto per dire che tutto queste lauree sfoggiate nella prima puntata di presentazione molto probabilmente saranno state date sulla fiducia, se è vero che stanno già dando sfoggio di ignoranza. Vedremo come evolve.
Mauro, lo speciale di Costanzo avrebbe si meritato la prima serata se i contenuti fossero stati degni da ricordare. Non lo sono stati e quindi la seconda serata era più che sufficiente secondo me.



17. Nina ha scritto:

12 aprile 2019 alle 12:39

Io non seguo nemmeno la prima serata, ieri è stato un caso ma devo dire che ho trovato una perla: insomma questo ragazzo era preoccupatissimo perchè un altro gli aveva detto che forse era bisessuale.



18. Socrate ha scritto:

12 aprile 2019 alle 12:48

Mattia sul MCS ho pensato *esattamente* tutto quello che hai scritto tu, dalla prima all’ultima parola.
Quando sui titoli di testa è partita la voce di Parpiglia ho fatto le tue stesse considerazioni: voce fastidiosissima, marcata inflessione dialettale, si mangia le parole, a mediaset un altro speaker non ce l’hanno? Ma soprattutto, perchè questo tizio senza qualità alcuna imperversa su mediaset e come esce dalla porta rientra immediatamente dalla finestra?
Ovviamente le conclusioni che traggo io sono le stesse che trai tu. Evidentemente i buoni uffici suoi e del suo amico del cuore sono indispensabili per non finire sui giornali scandalistici con le verità nascoste che nessuno può dire, nessuno può scrivere, e pazienza se le sanno anche i bambini dell’asilo. Mi chiedo se il gioco valga la candela, ovvero se mantenere certe facciate di cartapesta valga il prezzo di legarsi mani e piedi per la vita a certi ceffi. Che poi, ce li dobbiamo subire noi.



19. Socrate ha scritto:

12 aprile 2019 alle 12:53

A parte la voce di Parpiglia, concordo anche sul fatto che è stata una puntata anonima, che certo non verrà commemorata tra vent’anni. Personalmente l’ho trovata piuttosto deludente.

Continua a intrigarmi invece Mentre ero via, che tiene alta la curiosità e la suspence.



20. Mattia Gasparini ha scritto:

12 aprile 2019 alle 12:58

Ahia! Se la preoccupazione di un ragazzo nel 2019 è quella che qualcuno lo possa aver scambiato per gay o bisessuale allora il livello è basso. Speriamo non mi deludano almeno Professoressa Sexy e Palombella Rossa altrimenti il mio interesse svanirà alla seconda puntata.
Socrate, raramente ho sentito una voce più fastidiosa di quella di Parpiglia. Per dire, quella del Maccio Capotonda dei servizi shock di Barby è rumorosa ma non brutta. Come sai mi faccio questa domanda degli scheletri nascosti di Corona da un po’, ma non sono sveglio come te e non ho idea di cosa possano nascondere gli altri che lo tengono in punta di polpastrelli, cioè Costanzo, Giletti, Mary e tutto il carrozzone di reality. Vabbè Parpiglia mi sembra ovvio e concordo sulle tue conclusioni.



21. max ha scritto:

12 aprile 2019 alle 13:03

STUPENDA CARRA’ E STUPENDA SOFIA



22. tina ha scritto:

12 aprile 2019 alle 13:14

La fiction già dalla seconda puntata non l’ho più seguita:noiosa e soporifera. Niente a che vedere con la altre trasmesse da settembre.Meglio i gialli su Top Crime con una serie bellissima giunta alla 19%edizione.E POI almeno spaccano il minuto per l’inizio.Per il resto da rilevare il16% del MCS anche se a giudicare dai commenti ai soliti detrattori di canale 5 non e’meritato.Per la Carra’invece lodi sperticate.Ma guarda un po’!!! Altri ascolti simili.Il film del 5 noioso avendolo già tentato di seguirlo alla prima visione.Ciao ai pochi rimasti.



23. Maria Cristina Giongo ha scritto:

12 aprile 2019 alle 13:15

Neanche io seguo il Gf, ma ho visto che gli ascolti di tutti i programmi della D’Urso sono in netta discesa. Non se ne può più della sua ingombrante presenza, di trash, “tette” e sederi sbandierati al vento come se dovessero essere l’unico valore che contraddistingue una donna. Per non parlare del “trionfo” di Tony Colombo e consorte invitati per la terza volta a Live-non è la D’Urso, addirittura con un velocissimo “sondaggio” dei telespettatori a loro favore, e loro trionfanti su tutto e tutti. Mentre ad un serio giornalista come Francesco Emilio Borrelli che li contestava è stata addirittura levata la parola, sempre a loro favore. Ci credo che poi lo share è stato solo del 13,2%, nonostante la signora conduttrice abbia parlato di “picchi d’ascolto” ( guardandosi bene di nominare appunto le cifre ufficiali dello share totale) più cari, con post su facebook che hanno attirato le ire dei lettori e telespettatori. E basta con le scuse della partita di calcio o delle repliche di Montalbano; se un programma piace viene comunque premiato. La mia proposta sarebbe di chiudere queste trasmisssioni costose e con ascolti bassi, sostituendole con il Maurizio Costanzo show, che merita la prima serata. Lui sì che la merita! Oppure con fiction di livello o trasmissioni della vera regina degli ascolti, Maria De Filippi. P.S. Non riesco a correggere, rileggendo ho notato di aver scritto “picchi di ascolto più cari”, invece che più ALTI. Mi scuso ma appunto non mi si dà la possibilità di correggere senza cancellare tutto il commento. A proposito di Berlusconi aggiungo che certe trasmissioni trash con ospiti improponibili non giovano certo alla sua campagna elettorale, come scrivono tanti su facebook! Se vuole riproporre una sua immagine pulita e non…godereccia, potrebbe puntare su altri tipi di programmi e conduzioni, autori e direttori. Forse mediaset non lo capisce o non ne tiene conto.



24. primus ha scritto:

12 aprile 2019 alle 13:20

praticamente da quello che leggo il grande fardello si regge su stereotipi medievali e anacronismi vari?..che tristezza



25. Mattia Gasparini ha scritto:

12 aprile 2019 alle 13:23

Socrate, Mentana per partecipare a questo evento inutile e registrarlo ha disertato una diretta del suo Tg: era meglio se restava a casa ad informarci visto il contributo inesistente della sua presenza da Costanzo.
Vorrei anche dire che Cirelli e il balletto coreano ci hanno scassato i ciufoli da un pezzo. E pure le gag di Laurenti sempre le stesse. Gli interventi via video e sul palco dei supporters dei 3 Presentatori vuoti e inconsistenti. Questa puntata del MCS non è servita a niente.
Leggo dell’arresto per prostituzione di una soubrette ungherese che ha partecipato a Ciao Darwin, di questi tempi un lavoro solo pare non basti.



26. Mattia Gasparini ha scritto:

12 aprile 2019 alle 13:29

Tina: perdonami, quali soliti detrattori di Canale 5?
Io lo guardo Canale 5 e tutto il resto di Mediaset. E anche Socrate a quanto pare. Uscissi anche tu un attimo dallo spirito di squadra a tutti i costi ti renderesti conto che ci si aspettava molto da questa serata di Costanzo, io la aspettavo perchè mi ricordavo gli eventi vecchi che furono bellissimi. E sono deluso perchè è stata una puntata veramente brutta. Siamo al livello che dobbiamo farci piacere ogni cosa il nostro canale preferito ci voglia fare ingurgitare? Eddai.
Diciamolo anche francamente senza raccontarci balle: Costanzo ha smesso di fare il giornalista serio diverso tempo fa. Era un ottimo giornalista che paragonerei a Minà. E questo suo nuovo MCS 2.0 è robaccia in confronto alle puntate incredibili che ha mandato in onda nei decenni e di cui raramente me ne perdevo una.



27. Mattia Gasparini ha scritto:

12 aprile 2019 alle 13:36

PS: Ne trasmettessero di più di film bellissimi come Sully su canale 5, forse gli spettatori ricomincerebbero a tornare.
Ma forse chi giudica questo film noioso il cinema non lo ama a prescindere.



28. Socrate ha scritto:

12 aprile 2019 alle 13:45

Mattia gli scheletri nell’armadio ce li abbiamo tutti, diciamo la verità. Chi più gravi, chi meno gravi, chi più noti, chi meno noti. Prima o poi nella vita un piede in fallo lo mettiamo tutti, e c’è chi su questo ci campa.
Mi ha colpito molto un racconto che Signorini ha fatto in un’intervista di Gomez, forse l’avrai vista. Lui aveva foto compromettenti di Ambra, all’epoca ancora sposata con Renga. Lei lo venne a sapere, e mentre era in viaggio in treno lo chiamò, e per mezzora, piangendo, lo supplicò di non pubblicare quelle foto che avrebbero rovinato la sua famiglia. Invano. Mi ha impressionato il cinismo del racconto di Signorini misto tuttavia a un’umana compassione. Che poi mi sembrava di vederla, quella poveretta disperata e piangente sul treno. Nella stessa intervista alla domanda, ripetuta, se possedesse foto compromettenti anche della famiglia Berlusconi ha, con grande abilità, evitato di rispondere. Le conclusioni che se ne possono trarre sono abbastanza ovvie.



29. PAOLO76 ha scritto:

12 aprile 2019 alle 13:51

Mi sembra di capire che non mi sia perso nulla dunque ieri sera? e mi pare non valga neanche la pena di recuperare la puntata del MCS che non ho seguito?
Per quanto concerne il GF, anche io non seguo nessuna striscia quotidiana e mi limito a seguire la puntata del lunedì… Quindi non ho le informazioni necessarie per dare un giudizio per ora…. Nel week end magari cercherò di guardare qualcosa di più in modo di arrivare preparato lunedì sera. Sì perché ho intenzione di seguire anche la seconda puntata e poi si vedrà.
Mattia: secondo te e secondo gli altri utenti esiste una serata della settimana non affollata? Secondo me, al giorno d’oggi ormai non ci sono più serate tranquille….



30. Mattia Gasparini ha scritto:

12 aprile 2019 alle 14:42

Socrate, l’esempio che hai fatto è calzante. Quando troppo potere sta tutto in mano a qualcuno, che sia un giornalista, un gossipparo, o un editore, un politico, tutta l’informazione ne risente e anche l’onestà intellettuale. Mediaset purtroppo è in mano a delle vere e proprie lobby di potere distribuito tra i soliti noti, tra soubrettine, giornalisti e conduttori. E chi sta al servizio dei soliti noti. Berlusconi si era inventato una tv che poteva fare concorrenza in modo degno alla rai e adesso si ritrova in mano una creatura del tutto stravolta e spesso indegna di essere paragonata a quello che era solo 20 anni fa. Avrei tante cose da dire riguardo a quelli che reputo i responsabili della rovina di un polo televisivo, potrei fare nomi e cognomi, ma credo non sia necessario e che ci siamo capiti.
Paolo, se lo vuoi guardare fallo solo per motivi di affetto, come ho fatto io continuando fino alla fine invece di spegnere e andare a fare di meglio. Anche io seguirò la seconda del GF, poi appunto si vedrà fino a quando resiste il mio pelo sullo stomaco. Serate affollate: hai ragione tu. Poi dipende anche dagli interessi personali di ognuno che non vanno a pari passo con lo share. Io Raffa il martedì e il venerdì me la vedrei. Il problema è Bianchina. Oppure spostiamo le cose in primavera/estate, quando le reti vanno in vacanza ma noi no.
Quando ero piccolo io, negli anni 70, esisteva un solo canale. 1. Che non si accendeva prima delle 17 con la tv dei ragazzi. Non possiamo di certo tornare indietro e viva la pluralità, ma il solito nostalgico che è in me, picchiatemi per questo, mi dice che la mia qualità della vita era migliore.



31. tina ha scritto:

12 aprile 2019 alle 14:43

Mattia Gasparini a giudicare dagli ascolti siamo in molti a non capire niente di cinema.E inoltre non fai altro che parlare male di D’urso Defilippi Costanzo e poi mi dici che segui canale5?Allora sei un masochista.Io ciò che detesto non lo seguo.Vedi un po!



32. Mattia Gasparini ha scritto:

12 aprile 2019 alle 16:32

Tina, probabile che in pochi amino il cinema, ma in questo caso credo sia un problema di credibilità di emittente, non di certo di qualità del film che è fuori discussione. Un film che ha avuto ottimi incassi, ottime critiche e diverse nomine a premi importanti. Tratto da una drammatica storia vera recente e diretto da uno dei migliori registi ancora viventi.
Rileggiti quello che ho scritto, mi sembra che tu abbia qualche problema nell’analisi del testo. Io non detesto nè faccio altro che parlare male di Mary o Barby o Costanzo. Al contrario riconosco tutti i meriti quando ci sono. Non ho fatto altro che elogiare le capacità di Barby al confronto di quelle di Mary.
Critico obiettivamente quello che vedo. Se tu non sei capace e riesci solo a essere faziosa nelle tue considerazioni non è colpa mia. Anche tu sei una di quelle che appena si critica il taglio di capelli delle tue preferite scateni un putiferio?



33. tina ha scritto:

12 aprile 2019 alle 17:37

Del taglio dei capelli non mi importa niente ma mi irrita sentire parlare male solo e sempre di determinate persone guarda caso sempre su canale5.Rileggiti tu quello che scrivi.



34. Mattia Gasparini ha scritto:

12 aprile 2019 alle 18:14

Tina irritati quanto vuoi, hai bisogno che ti mandi una pomata lenitica? Io non ho parlato “male”, ho criticato dei programmi in modo più obiettivo possibile. Descrivendo pregi e difetti allo stesso modo. Stavamo parlando di programmi su canale 5, ma non è che penso rose e fiori a scatola chiusa di altri conduttori su altri canali. Non ho bisogno di rileggermi. Tu interpreti in modo tutto tuo personale le parole degli altri.
Questo prendere sempre sul personale quando si parla di gente della tv manco fossero vostri parenti è ridicolo. Che siete gli avvocati di mediaset? Vi stanno sulle scatole a priori quelli di rai? A me sono indifferenti tutti quanti, vivo benissimo senza tutti loro e li guardo da lontano senza farmi coinvolgere in tifoserie infantili.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.