12
marzo

Ascolti TV | Domenica 11 marzo 2018. Fazio vince ma non va oltre il 14.6% e il 13%, ancora peggio Furore (9.9%). Storie Maledette parte dal 7.5%. Inter-Napoli 10.7%

storie maledette ascolti 11 marzo 2018

Franca Leosini e Sabrina Misseri

Su Rai1 Che Tempo Che Fa ha conquistato 3.930.000 spettatori pari al 14.6% di share – in onda dalle 20.38 alle 22.36 – mentre Che Tempo Che Fa – Il Tavolo ha ottenuto 2.320.000 spettatori pari al 13% di share in onda dalle 22.40 alle 0.15. Su Canale 5 la fiction in prima tv Furore – Capitolo Secondo ha raccolto davanti al video 2.464.000 spettatori pari al 9.9% di share. Su Rai2 NCIS ha catturato l’attenzione di 2.104.000 spettatori (7.6%) mentre Swat 1.730.000 (6.8%). Su Italia 1 Le Iene Show ha intrattenuto 2.160.000 spettatori con il 10.6% di share. Su Rai3 la prima puntata della nuova stagione di Storie Maledette - sul caso Scazzi – ha raccolto davanti al video 1.855.000 spettatori pari ad uno share del 7.5% (qui gli ascolti del debutto della precedente edizione con l’intervista a Rudy Guede). Su Rete4 il film Il Ritorno di Don Camillo è stato visto da 1.188.000 spettatori con il 4.9% di share. Su La7 il programma di Massimo Giletti Non è l’Arena ha interessato 1.207.000 spettatori con il 5.8%. Su Tv8 Guess My Age Special – con Valeria Marini e Cristiano Malgioglio – è stato seguito da 430.000 spettatori con l’1.8% di share. Sul Nove Cucine da Incubo segna 513.000 spettatori pari all’1.9%, con l’episodio in prima tv, e 425.000 spettatori pari al 2.1%, con l’episodio in replica. Su Rai4 Chiamata da Uno Sconosciuto segna 339.000 spettatori e l’1.3%. Su Rai Movie Il Sapore del Successo segna 630.000 spettatori e il 2.4%. Su Iris Bianco, Rosso e Verdone raccoglie 421.000 spettatori e l’1.6%. Inter-Napoli ha ottenuto 653.000 spettatori con il 2.4%, su Sky Calcio1, 1.053.000 spettatori con il 3.9%, su Sky Sport 1. Considerando anche Premium, la partita ha ottenuto nel complesso 2.880.000 spettatori e il 10.7%.

Access Prime Time

Fuori Roma si ferma al 4.2%.

Su Canale 5 Paperissima Sprint registra una media di 4.343.000 spettatori con uno share del 16.1%. Su Rai2 Lol :-) raccoglie 1.688.000 spettatori e il 6.2%. Su Italia1 CSI ha totalizzato 1.147.000 spettatori (4.3%). Su Rai3 Fuori Roma ha interessato 1.119.000 spettatori pari al 4.2% di share. Su Rete4 Quarto Grado di Domenica ha raccolto 848.000 spettatori con il 3.2% di share. Su Tv8 4 Ristoranti segna 539.000 spettatori e il 2.1%. Su La5 Mai Dire Isola in replica segna 218.000 spettatori e lo 0.8%.

Preserale

Avanti un Altro vicino a L’Eredità.

Su Rai1 L’Eredità – La Sfida dei 7 ha ottenuto un ascolto medio di 3.152.000 spettatori (15.8%) mentre L’Eredità ha ottenuto di 4.744.000 spettatori (21.3%). Su Canale 5 Avanti il Primo segna 3.494.000 spettatori (17.7%) mentre Avanti Un Altro raccoglie 4.398.000 spettatori (19.9%). Su Rai2 Novantesimo Minuto Tempi Supplementari ha raccolto 858.000 spettatori (4.1%) mentre Squadra Speciale Cobra 11 1.007.000 (4.2%). Su Italia1 L’Isola dei Famosi ha ottenuto 464.000 spettatori con il 2.2%. CSI Miami ha totalizzato 609.000 spettatori (2.6%). Su Rai3 Blob segna 1.023.000 spettatori con il 4.2%. Su Rete4 Tempesta d’Amore segna 863.000 spettatori con il 3.6%. Su La7 Josephine Ange Gardien ha appassionato 395.000 spettatori (share del 2%). Su Sky Calcio 1 Genoa – Milan segna 407.000 spettatori con il 2%.

Daytime Mattina

Uno Mattina in Famiglia da record.

Su Rai2 le Paralimpiadi Invernali – dalle 2 alle 6.26 – hanno ottenuto 41.000 spettatori e il 2.1%. Su Rai1 Uno Mattina in Famiglia ha raccolto 417.000 spettatori con il 20% di share nella presentazione, 975.000 spettatori con il 24% nella prima parte, 2.000.000 con il 26.2% nella seconda e 1.923.000 con il 21.5% nella terza. Paesi che Vai segna 1.621.000 spettatori e il 17.5%. A Sua Immagine ha portato a casa un a.m. di 1.676.000 spettatori pari ad uno share del 15%. La Santa Messa raccoglie 1.732.000 spettatori e il 16.2%. Su Canale5 il Tg5 delle 8 segna 1.060.000 spettatori con il 16.1% mentre Speciale TG5 – Aldo Moro raccoglie un ascolto di 593.000 telespettatori con il 6.8% di share. Su Rai2 Morning Voyager ha tenuto compagnia a 446.000 spettatori (4.6%). Su Italia1 I Cesaroni totalizza 361.000 spettatori con uno share del 3.3%. Su Rai 3 Provincia Capitale convince 394.000 spettatori con il 4% di share. Su Rete 4 la Santa Messa ha coinvolto 809.000 spettatori (8.5%). Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 230.000 spettatori con il 3.7% di share.

Daytime Mezzogiorno

L’1.9% su Sky per Fiorentina-Benevento.

Su Rai1 l’Angelus segna 2.382.000 spettatori con il 17.9%. Linea Verde ha intrattenuto 3.416.000 spettatori (20.2%). Su Canale 5 Le Storie di Melaverde ha interessato 822.000 spettatori con il 7.8% e Melaverde 1.886.000 con il 12.9%. Su Rai2 Mezzogiorno in Famiglia conquista 872.000 spettatori con uno share dell’8.4% nella prima parte e 1.566.000 (11.3%) nella seconda. Su Italia1 L’Isola dei Famosi segna il 4.5% con 808.000 spettatori mentre Sport Mediaset XXL ha registrato un a.m. di 987.000 spettatori con il 5.3%. Su Rai3 Il Posto Giusto registra 353.000 spettatori con uno share dell’1.9%. Su Rete4 Hamburg Distretto 21 ha fatto compagnia a 210.000 spettatori con l’1.4%, nel primo episodio, e 305.000 spettatori con l’1.6%, nel secondo episodio. Su La7 la pellicola Il Federale è stata scelta da 206.000 spettatori con l’1.4% di share. Su Sky Calcio 1 Fiorentina-Benevento ha ottenuto 348.000 spettatori con l’1.9%.

Daytime Pomeriggio

Niente da fare per Domenica In.

Su Rai1 Domenica In ha intrattenuto 1.980.000 spettatori pari ad uno share dell’11%, nella prima parte, e 1.595.000 spettatori pari ad uno share del 9.1%, nella seconda parte di appena 11 minuti. TG1 ha coinvolto 1.608.000 spettatori (9.4%). Il film Il Lago delle Ninfee ha ottenuto 1.505.000 spettatori pari all’8.5%. Su Canale 5 L’Arca di Noè ha raccolto .000 spettatori con il %. Domenica Live ha raccolto 2.344.000 spettatori (12.5%) con la presentazione di 28 minuti, 2.901.000 (16.2%) con l’Attualità, 3.289.000 spettatori (18.7%) con le Storie, 3.325.000 spettatori (19.5%), 3.756.000 spettatori (20.6%) e 3.016.000 spettatori (15.8%) con l’Ultima Sorpresa. Su Rai2 Quelli che Aspettano ha convinto 1.329.000 spettatori (7.2%) mentre Quelli che il Calcio segna l’8.2% con 1.429.000 spettatori. Novantesimo Minuto Zona Mista ha ottenuto 1.342.000 spettatori con il 7.8%. Novantesimo Minuto ha raccolto 1.677.000 spettatori con l’8.9%. Su Italia1 Poliziotto a Quattro Zampe segna il 3.1% con 557.000 spettatori. Lethal Weapon raccoglie 396.000 spettatori pari al 2.3%, nel primo episodio, e 436.000 spettatori pari al 2.6% nel secondo episodio. Su Rai3 Mezz’ora in Più ha interessato 1.480.000 spettatori con l’8.1%. La Tirreno-Adriatico di Ciclismo segna 933.000 spettatori e il 5.3%. Kilimangiaro Il Grande Viaggio ha ottenuto 1.233.000 spettatori con il 7.1% mentre Kilimangiaro Tutte le Facce del Mondo segna 1.760.000 spettatori con il 9.7%. Su Rete 4 Donnavventura ha registrato 450.000 spettatori con il 2.4%. Su La7 Faccia a Faccia ha appassionato 583.000 spettatori (share del 3.1%). Josephine Ange Gardien segna 370.000 spettatori con il 2.1%. Su Sky Calcio 1 Juventus-Udinese raccoglie 610.000 spettatori con il 3.4%. Su DMAX Il 6 Nazioni segna 362.000 spettatori con il 2.1%. Su Rai Sport la Tirreno-Adriatico di Ciclismo segna 333.000 spettatori e l’1.8%.

Seconda Serata

La Domenica Sportiva al 9.4%.

Su Rai 1 Speciale Tg1 ha conquistato un ascolto di 719.000 spettatori pari ad uno share del 10.7%. Su Canale 5 il Festival della Commedia di Montecarlo ha intrattenuto 505.000 spettatori con il 4.6% di share. Su Rai2 La Domenica Sportiva segna 1.271.000 spettatori (9.4%). Su Italia1 Lucifer segna un netto di 496.000 ascoltatori con il 9.2% di share. Su Rai 3 Ieri e Oggi è visto da 457.000 spettatori (4.8%). Su Rete 4 la pellicola Nel Nome del Padre è la scelta di 168.000 spettatori (2.2%). Su Cielo Valerie – Diario di una Ninfomane segna 229.000 spettatori con il 2.2%.

Telegiornali

TG1
Ore 13.30 4.954.000 (26%) – Billy 4.580.000 (24.1%)
Ore 20.00 5.988.000 (24.4%)

TG2
Ore 13.00 2.406.000 (13.3%)
Ore 20.30 1.924.000 (7.3%)

TG3
Ore 14.25 2.159.000 (11.6%)
Ore 19.00 2.447.000 (11.6%)

TG5
Ore 13.00 3.092.000 (17%)
Ore 20.00 4.587.000 (18.5%)

STUDIO APERTO
Ore 12.25 1.406.000 (8.8%)
Ore 18.30 949.000 (5%)

TG4
Ore 11.30 509.000 (4.5%)
Ore 18.55 743.000 (3.6%)

TGLA7
Ore 13.30 745.000 (3.9%)
Ore 20.00 1.205.000 (4.9%)

Ascolti tv per fasce auditel (share %)

RAI 1 15.03 25.73 17.71 17.99 9.31 17.72 15.07 12.23
RAI 2 7.15 2.39 6.16 9.74 7.68 5.61 7.08 8.33
RAI 3 6.44 4.18 4.2 5.83 7.29 9.18 5.52 6.71
RAI SPEC 6.95 9.56 10.45 7.04 7.15 5.74 6.09 5.75
RAI 35.57 41.86 38.51 40.6 31.43 38.24 33.76 33.02

CANALE 5 13.58 13.82 6.98 13.87 17.93 18.97 12.75 7.45
ITALIA 1 5.18 2.51 3.4 4.57 2.81 2.88 6.63 12.02
RETE 4 2.95 0.59 4.96 1.83 1.84 2.76 3.98 3.91
MED SPEC 8 6.53 8.69 7.7 8.57 6.81 8.18 7.24
MEDIASET 29.7 23.45 24.03 27.97 31.15 31.43 31.54 30.62

LA7+LA7D 3.73 4.16 2.89 2.65 2.22 2.87 6.33 5.4
SATELLITE 19.69 17.74 21.88 18.86 23.19 17.98 17.66 18.66
TERRESTRI 11.3 12.79 12.69 9.91 12.02 9.48 10.72 12.3
ALTRE RETI 30.99 30.52 34.57 28.77 35.21 27.46 28.38 30.96

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Ascolti tv 1 luglio 2018
Ascolti TV | Domenica 1 luglio 2018. In 7,6 mln per Croazia-Danimarca (38.7%), I Bastardi di Pizzofalcone 8.6%, Balalaika 19%. Russia-Spagna 44.3%


Che Tempo Che Fa ascolti Maria De Filippi
Ascolti TV | Domenica 8 Aprile 2018. Fazio 16.7%-14.7%, Furore 10.1%. Formula 1 su Tv8 all’8.4%


Ballando con le stelle ascolti 7 aprile 2018
Ascolti TV | Sabato 7 Aprile 2018. Vince Ballando (19.47-23.06%), Amici 20.77%


Ascolti tv 27 marzo 2018, Isola dei Famosi
Ascolti TV | Martedì 27 Marzo 2018. In 6,2 mln per Inghilterra-Italia (23.6%), Isola a 4,3 mln (22.4%). Ancora un seguito eccezionale per i ricordi di Frizzi

77 Commenti dei lettori »

Pagine: [1] 2 » Mostra tutti i commenti

1. Rosa ha scritto:

12 marzo 2018 alle 10:09

Buongiorno a tutti! scende Fazio, disastro Furore, si riaccende rai3 col la Leosini



2. red ha scritto:

12 marzo 2018 alle 10:10

Buongiorno,il calo Fazio ma vince la serata 14.6% canale 5 Furore in calo sotto il 10% bene rai 3 la prima puntata di Storie Maledette a 7,5%



3. Sergio ha scritto:

12 marzo 2018 alle 10:13

Calo drastico di Fazio, dovuto sicuramente alla Leosini che ieri sera è stata veramente seguita e che gli ha tolto un po’ di pubblico.
Furore, perchè non spostarlo su Rete 4? Tanto, per quello che fa.. Bah!



4. Sabato ha scritto:

12 marzo 2018 alle 10:19

Bene Fazio, che cala a causa della partita ma continua a stravincere. Sempre flop Furore, che non arriva alla doppia cifra.
Ottimo il debutto di Storie Maledette, che fa ancora meglio di Amore Criminale. Calano leggermente Le Iene. Sempre bene Giletti.
Delude su Tv8 Guess My Age Special, con Valeria Marini e Malgioglio, che viene battuto dalle Cucine da Incubo di Nove.



5. Sergio ha scritto:

12 marzo 2018 alle 10:20

Misero 1,8% di share per la coppia Malgioglio-Marini a Guess my Age con una puntata pazzesca (come direbbe Crì) e con ospiti vari tra i quali la Cechu Rodriguez con il suo Gnacio, i The Kolors e tanti altri..



6. Rosa ha scritto:

12 marzo 2018 alle 10:27

OVVIO il calo di fazio è dovuto alla Leosini! perchè qualcuno ha dubbi? :)



7. Sergio ha scritto:

12 marzo 2018 alle 10:47

Domenica In va sempre peggio, settimana prossima scenderà all’8%!
Farebbero prima a chiudere tutto e ad are il pomeriggio della domenica in mano ad Eleonora Daniele o direttamente al TG1 con degli speciali.

D’Urso dall’altra parte vola, con quasi 4 milioni di telespettatori incollati a guardare la storia di Lorenzo Crespi!



8. Diego ha scritto:

12 marzo 2018 alle 11:00

Buongiorno vedo che alcuni di voi piace piangere (vedi c’e’ posta per te) e vi piace la cronaca nera! a me piacciono programmi dove ci si diverte come guess my age special edition di ieri sera con le papere di Malgioglio e i litigi con la Marini!



9. tina ha scritto:

12 marzo 2018 alle 11:03

Calano tutti i serali.Fazio ringrazia sempre Furore.Dom live strasuper .Mattino in famiglia ringrazia il vuoto di canale5 al mattino .Ciao ai soliti.



10. roberto ha scritto:

12 marzo 2018 alle 11:20

Calo ovvio di Fazio…che fa fin troppo…mettendo sul piatto ospiti come De Mita, Albano e Baudo. Fiction mediaset imbarazzante per essere gentili. Bene le iene e la Leosini. Regge Giletti. Pomeriggio come sempre super per domenica live



11. alberto ha scritto:

12 marzo 2018 alle 11:22

Buongiorno,
nonostante i disastrosi ascolti di Furore su C5 Fazio vince la serata con un discreto ma certamente non esaltante 14,6%, scendendo poi nella seconda parte. Basta pensare che le ormai stra-stra-replicate papere superano il 16%.
Nonostante la partita di cartello, Le Iene di ITA1 si difendono benissimo conservando i sui oltre 2 milioni di spettatori (10,6%), così come i TF su RAI2. Buona la partenza (stante l’ampia concorrenza ) della bravissima Leosini che con poco meno di 1,9 milioni supera Giletti, che si ferma a 1,2 milioni a suo volta insidiato dal sempre intramontabile Don Camillo su R4.
Nel pomeriggio La D’Urso ha una progressione impressionante partendo nei primi minuti da 2,4 milioni arrivando ad oltre 3,7 milioni di spettatori con l’intensa e tesa testimonianza di L.Crespi.
Imbarazzante, invece, l’andamento di Domenica In che conserva appena l’11% grazie allo scorporo degli ultimi minuti che crollano al 9% decretando ,e colpevolizzando, l’assoluto flop della sorella Parodi.



12. Pongo&Peggy ha scritto:

12 marzo 2018 alle 11:23

Uno Mattina in Famiglia deve ringraziare solo di essere un programma fatto benissimo, forse il migliore del day time della Rai.
Dubito tanto, ma proprio tanto, che le persone che apprezzano il Prof. Sabatini, o Gianni Ippoliti, o lo stesso Timperi, cambierebbero canale per guardare la Panicucci o qualche sua simile qualora andasse in onda il sabato o la domenica mattina.
Tuttavia il problema non si porrà mai, perchè i conduttori Mediaset, abituati ad almeno un mese di pausa per Natale per svernare a Miami, e alla chiusura dei loro programmi ad aprile perchè poi c’è da andare a Formentera, nemmeno con le bombe si alzerebbero alle tre o alle quattro di mattina il sabato e la domenica.



13. dan ha scritto:

12 marzo 2018 alle 11:29

ciao MattIa
hail il dato del ciclismo su raisport dalle 14?
grazie



14. Vince! ha scritto:

12 marzo 2018 alle 11:30

Calo di Fazio, causato sicuramente da Inter-Napoli.
Ho notato che quando di domenica sera giocano le milanesi, ed in particolare l’Inter che si conferma avere la tifoseria migliore anche per gusti televisivi, gli ascolti di Fazio ne risentono.

Seguendo i social, praticamente monpolizzati da “Storie Maledette”, mi aspettavo ascolti spaventosamente alti per la Leosini: invece nulla di eccezionale, a conferma di come si tratti di un fenomeno essenzialmente di nicchia. Piace a chi passa il tempo sul web…



15. MARCELLO79 ha scritto:

12 marzo 2018 alle 11:36

BUONA SETTIMANA,
che ormai gli italiani rifiutino la RAI, nella fascia pomeridiana, nei giorni feriali e nei giorni di festa è sotto gli occhi di tutti. Sia la FIALDINI, sia la PARODI, sia la DANIELE vengono sistematicamente schiacciate dalla concorrenza. Onestamente mi spiace per CRISTINA PARODI, delle tre, l’unica ad avere spessore e, a mio giudizio, in grado di svolgere questo lavoro. Sulle altre due meglio stendere un velo non pietoso, ma pietosissimo…..
Come è evidente che BARBARA D’URSO, tanto criticata, quest’anno stia vivendo un momento professionale magico, gli ascolti premiano la leonessa di CANALE 5 sempre di più, con un segmento di DOMENICA LIVE, vicino ai 4 milioni di telespettatori. DOMENICA in precipita ancora, a malapena agguanta il 9% nella seconda parte.
E veniamo ad un altro strazio: il FAZIO, ricoperto d’oro. Gli ascolti di ieri, LEOSINI o non LEOSINI, confermano ciò che ho sempre affermato: il suo programma presenta un andamento molto altalenante. Ha vinto comunque la serata? Beh, allora precisiamo anche che PAPERISSIMA SPRINT, con filmati triti e ritriti, ha la meglio su CHE TEMPO CHE FA!! Questi numeri realizzati da BONOLIS in prima serata sono stati definiti flop. Dicasi altrettanto allora per lui.
Che poi la LEOSINI abbia tolto pubblico a FAZIO è molto relativo. Tra STORIE MALEDETTE e AMORE CRIMINALE, che andava in onda di DOMENICA, vi è, bene o male, all’incirca un punto di differenza di share, mentre il calo di FAZIO è numericamente più alto, rispetto alle scorse settimane, compresa la penultima.
Come anche AVANTI UN ALTRO di domenica accorcia le distanze con il game concorrente, sebbene entrambi segnino un risultato inferiore rispetto alla messa in onda infrasettimanale.
Tutto questo comunque non toglie il giusto demerito alla fiction di CANALE 5, che ha floppato alla grande e che ormai non vedrà lievitare i suoi ascolti nè ora, nè mai.
La fascia del mattino estremamente debole per il biscione è un elemento determinante perchè RAI 1 si aggiudichi il totale giornata.
Stasera L’ISOLA contro la replica di MONTALBANO. Non vi è dubbio su chi vincerà, ma qualsiasi trasmissione partirebbe – ex ante – sconfittta. CONTRO ZINGARETTI non esistono rivali. Speriamo che il reality esploda in seconda serata.
Buona settimana a TINA, SHAYNE (grande il tuo commento di ieri, complimenti!), ALESSANDRO, ALBERTO, PAOLO, FRANCESCO93, SALVO il mito e il CLA-83, sempre garbato e cortese.



16. alberto ha scritto:

12 marzo 2018 alle 11:39

Nel P.T., per quanto riguarda i residuali ascolti per le altre digitali, Papi su Nove ,nonostante l’ampia pubblicità anche sui settimanali, non va oltre l’1,8% superato sia da TV8 che dal film su RaiMovie (buon 2,8%).
Nella giornata appare sconcertante il dato dello slot 15-18 dove C5 domina su RAI1 (17.9 -9.3) ma gli oltre 8 punti di vantaggio sono recuperati alla grande dalla RAI grazie a QUELLI CHE e Kilimangiaro che con il loro cpl 15% umiliano le altre due reti Mediaset che insieme non arrivano al 5%.
Netta vittoria nelle 24H della RAI (35.5-29.7) che , in particolare, nella mattinata fa terra bruciata approfittando da un ascolto modestissimo dello speciale tg5 su Moro (interessante ma inadatto forse per l’orario) e della completa assenza delle altre due reti (insieme il 3% tra le 7 e le 9)



17. il-Cla83 ha scritto:

12 marzo 2018 alle 11:49

Buongiorno a tutti!
Ennesima domenica vinta da Che tempo che fa di Fabio Fazio; come ha detto Marcello la scorsa settimana gli ascolti sono altalenanti..la scorsa settimana la prima parte era sopra i 5 milioni, ieri meno di 4.. ciò non insidia comunque la vittoria!
Si consolida sempre più il flop di Furore che arriva alla monocifra, nemmeno Sacrificio d’amore se non sbaglio era sceso cosi’ in basso.
Ottima la partenza della Leosini che in una serata cosi’ affollata arriva quasi ai due milioni e il 7,5% portando via ascolti si a Fazio, come già detto da alcuni, ma anche a Le Iene che comunque superano i 2 milioni. Stabile invece Giletti sopra il 5%, bene anche i telefilm di R2.

Preserale, ridotta drasticamente la distanza tra Eredità e AUA.

Pomeriggio. Menomale che la Rai può contare su una specifica programmazione di R2 con il calcio, e R3 con Annunziata e Kilimangiaro perchè gli ascolti di Domenica In nonostante i cambiamenti apportati al programma sono da tragedia greca. Molto bene il carrozzone di Barbara D’Urso che in un segmento supera addirittura il 20%

Seconda serata. Sempre male C5 con il festival di Montecarlo. Bene invece R1 e sopratutto R2 con La domenica sportiva.

Mattina. Non c’è partita, vince R1 e Mediaset sta a guardare.



18. tina ha scritto:

12 marzo 2018 alle 12:25

Pongo e peggi appunto perché i conduttori Mediaset il fine settimana vogliono dormire Ti peri e Nuccitelli devono ringraziarli anche di molto.Ricorda che al pomeriggio del sabato dello scorso anno i due hanno fatto flop contro la concorrenza ma questo ovviamente non te lo ricordi vero?E che caso!direbbe Greggio.



19. Nina ha scritto:

12 marzo 2018 alle 13:13

Per una volta sono d’accordo con Vince sugli interisti.



20. lello ha scritto:

12 marzo 2018 alle 13:30

Buon inizio settimana a tutti. ..
E bisogna ringraziare mediaset perchè al mattino non programma nulla, bisogna ringraziarla di nuovo perchè furore fa flop e quindi fazio vince…Mi sembra molto molto riduttivo stabilire che un ascolto egregio sia solo il frutto dei demeriti degli altri! Quindi a questo punto potremmo pure dire che l’isola la settimana scorsa è cresciuta in ascolti perchè E’ arrivata la felicità è un flop! e certo la colpa che mediaset vada in vacanza prima, che produca sonori flop e non solo di fiction ma quest’anno pure a livello di intrattenimento come i mocciosi di bonolis e Music sempre di bonolis, non è certo della Rai!
Poi leggi il solito sproloquio che inizia con il solito osannare della d’urso e bla bla, e quindi capisci tante cose!
Capitolo ascolti: senz’altro fazio, che ricordiamo a tutti che vince ininterrottamente dal 7 gennaio ogni domenica, subisce un calo dovuto alla grande leosini e alla partita del Napoli che da sola si accaparra il 10.7%. C5 in prime time sprofonda negli abissi facendosi anche battere dalle iene e appunto dalla partita, perde nelle 24 ore, ma si salva con barbarella che fa un ottimo ascolto a discapito dello scempio domenica in. La messa in onda dell’eredità ieri ha fatto capire che bonolis nulla puo’: anch’egli perde!
Morale della favola: come diceva ieri qualcuno, oggi avremmo commentato i dati, fotocopia della settimana scorsa.
Saluto tutti e in particolare Pongo e peggy di cui condiviso ogni singola parola, e non solo di oggi, e bacioni a dalila mia adorata



21. Nina ha scritto:

12 marzo 2018 alle 13:52

Alessandro: se passi di qui sappi che ti abbraccio e che sto ridendo per la patetica situazione in cui ti sei trovato. La signorina (badate bene è una donna) si dilettava, anche ai tempi in cui si faceva chiamare Elodie a correggere errori grammaticali, di sintassi, accenti che non venivano messi. Il massimo fu quando, la mia tastiera non andava bene e le lettere accentate non venivano fuori: mi corresse anche per quello!



22. il-Cla83 ha scritto:

12 marzo 2018 alle 13:54

@marcello
Mi piacerebbe un confronto con te sulla questione che tu chiami Faziostrazio :-) non con intento polemico, sai che leggo sempre volentieri i tuoi commenti, semplicemente mi piace confrontarmi.. perchè su questo punto sento di essere in completa divergenza.
Non so se tu sia stato il primo o no a paragonare Fazio con Bonolis, e onestamente ti dico che io sono uno dei pochi a non avere considerato Peter Pan un flop, perchè per me i flop sono ben altri..
eppure.. eppure non mi quadra qualcosa nel tuo commento.
Innanzitutto perchè Peter Pan era un programma che mancava da moltissimo tempo, e le precedenti edizioni avevano fatto ascolti molto alti, tra il 25 e il 30% direi.. era quindi lecito attendersi ciò che già si era verificato con Darwin, tutto avrebbe fatto pensare a un successo di quelle proporzioni..
Fazio invece fa una trasmissione che va in onda da moltissimi anni, e va in onda per tutta la stagione televisiva.. e sopratutto era una trasmissione che fino allo scorso anno andava in onda su Rai3, pensata per quella rete il cui pubblico è ovviamente più esiguo rispetto a quello più nazionalpopolare di R1..
Quindi che ascolti dovrebbe fare Fazio per essere considerato un successo? Quel 27% che invece era più che lecito attendersi da Bonolis? Io non credo…
Fazio oscilla, ma vince quasi sempre.. e anche quando non vinceva faceva comunque risultati che tanti altri programmi o fiction non fanno.. e si sta sempre parlando di un programma da terza rete..che va in onda sulla prima.



23. Nina ha scritto:

12 marzo 2018 alle 14:22

Inoltre ho scoperto che pure lei è in MODERAZIONE. Chiarisco subito che a me fregherebbe meno di zero questa cosa, il fatto è che ha cercato in questa maniera di screditarmi con soralella, la quale, non avevo dubbi in proposito,non ha fatto nemmeno un plissè.



24. Dalila ha scritto:

12 marzo 2018 alle 14:40

Il calo di Fazio credo sia imputabile,come già detto,al ritorno della Leosini,che ha trattato un tema estremamente ancora controverso come quello delle vicende familiari dei Misseri e dell’omicidio di una 15enne,con tutti gli aspetti inquietanti che ne derivano,sia per la partita.Il calo non penso sia dovuto agli ospiti,soprattutto alla coppia Albano/J-Ax,che sicuramente appare molto inedita,ma altrettanto amalgamata:il tradizionale con il nuovo idolo dei giovani,il suo innesto nella classica “Felicità”,molto particolare.Per il resto,poco da commentare se non che ora si sta facendo strada un’altra idea..quella che se la Rai vince è per benevolenza della concorrenza che lascia campo libero,un po’ come quella dei giovani che sono a casa o fuori a seconda delle trasmissioni..Un bacio Lello



25. Mayu ha scritto:

12 marzo 2018 alle 15:06

Per la proprietà comparativa, se Uno Mattina in Famiglia vola alto poiché non c’è concorrenza, anche per Domenica outLive vale la stessa cosa…
E per Linea Verde cosa inventare per sminuirla?

La7 ancora sopra Rete4 nelle 24h.



26. Lello ha scritto:

12 marzo 2018 alle 15:17

Molto puntuale il commento di il cla 83. ..complimenti!



27. Peppe93 ha scritto:

12 marzo 2018 alle 15:18

Bene storie maledette, il calcio fa calare Fazio



28. shayne lewis ha scritto:

12 marzo 2018 alle 15:24

Fazio vince una serata caratterizzata dagli ascolti alti della partita e del ritorno della Leosini lungamente attesa peraltro si è occupata del caso Avetrana ancora molto sentito dal pubblico molto bene le iene e paperissima che batte nettamente Fazio tra l’altro non è vero che sono papere vecchie mi è capitato di vedere degli spezzoni prima del ciclo liberi pensatori ed erano filmati inediti..

nel pomeriggio ormai domenica in è in rianimazione la D’urso vince e convince uno mattina in famiglia fa ascolti monstre con zero concorrenza allora perchè lo dividono in 357 parti???

grazie Marcello dei continui complimenti che ricambio sinceramente buona settimana a te e a Tina Paolo Salvo e saluti a tutti



29. tina ha scritto:

12 marzo 2018 alle 15:30

Ripeto signor o signora Mayu:come mai nessuno di voi spiega il perché del flop TEMPERIE NUCCITELLI in onda al pomeriggio scorso?Rispondete solo a ciò che vi fa comodo.Ipocriti.



30. MARCELLO79 ha scritto:

12 marzo 2018 alle 16:04

CIAO IL CLA-83, è sempre un piacere confrontarsi con una persona educata e garbata come te.
I risultati che ci aspettava da FAZIO non erano certi questi. Perdonami, ma se la RAI ha pagato a peso d’oro il conduttore ligure ed era l’uomo che la stessa rete di Stato non poteva permettersi di perdere, una risorsa insostituibile (parole riportate e che ho letto sui vari quotidiani), ben,e allora, sì, caro IL CLA-83, c’era da aspettarsi non dico il 27%, ma un risultato intorno al 20-22% ogni DOMENICA sera, quello sì. Questa onestamente doveva essere la contropartita per un contratto così cospicuo, peraltro elemosinato in diretta televisiva dall’interessato (diversamente da BONOLIS che non ha piagnucolato in una sua delle sue trasmissioni). Perchè, altrimenti, a che pro proporgli un contratto dall’importo così elevato su UNA RETE PUBBLICA, tra l’altro stipulato dopo la forte polemica esplosa poco tempo prima sulla questione “tetto massimo” dei compensi da erogare ai conduttori RAI, su cui è dovuta intervenire anche l’ANAC?
Come tu stesso hai ribadito, invece, i suoi ascolti sono molto altalenanti, al punto tale che spesso e volentieri PAPERISSIMA SPRINT prevale su CHE TEMPO CHE FA. E penso che questo dato, da solo, dovrebbe far riflettere!
E lo stesso discorso vale per il LUNEDI’: se RAI 1 non avesse scommesso su FAZIO e lo avesse ritenuto molto competitivo, perchè lo avrebbe piazzato in seconda serata proprio il LUNEDI’ e non in un altro giorno della settimana? Il motivo è uno solo: speravano di catturare pubblico e quindi di arginare l’ascesa del reality di CANALE 5 in quella fascia oraria. ESPERIMENTO FALLITO. VESPA, che si è scontrato con L’ISOLA DEI FAMOSI, ultimamente ha fatto lo stesso share del TAVOLO di FAZIO delle due ultime settimane in cui ha duellato con la MARCUZZI. Quindi a cosa è servito tutto questo?
E poi se veramente FAZIO stravincesse e fosse davvero il golden man della RAI come mai DAVIDE MAGGIO (non io, attenzione!) ha ben sottolineato in un suo post appositamente dedicato che il valore degli spot pubblicitari inseriti nelle trasmissioni di FAZIO sono stati rivisti e abbassati?
Per quanto riguarda il discorso BONOLIS è vero che la sua trasmissione mancava da tanti anni, dici una cosa molto giusta, ma è altrettanto veritiero che all’epoca, in TV, si registrava la quasi totale assenza di programmi imperniati sui bambini. Successivamente TI LASCIO UNA CANZONE e IO CANTO hanno usurato il genere, per cui BONOLIS ne ha pagato le conseguenze. La stessa CLERICI, partita bene con SANREMO YOUNG, e calata al 17%, il trend ormai è quello.
BONOLIS passava dal 15 al 17%, avendo contro la fiction della PIVETTI, assestatasi sul 18% di media. ANTONELLA ha contro IMMATURI che fa il 12-13%. I conti tornano, secondo me.
Certamente anche BONOLIS non reso quanto ci si sarebbe aspettato, ma si è riscattato ampiamente con AVANTI UN ALTRO, i cui ascolti sono stati complessivamente superiori a CADUTA LIBERA di GERRY SCOTTI.
Ripeto, ieri sera PAPERISSIMA SPRINT HA VINTO su FAZIO. E non è la prima volta che accade. Ci si poteva mai aspettare uno scenario simile, da chi, PLURIPAGATO in una TV pubblica, doveva portare lustro in termini di ascolti sulla prima rete RAI?
Questo è il mio pensiero e la mia opinione, caro IL CLA-83, condivisibile o meno.
Ti auguro una felice serata.



31. Pongo&Peggy ha scritto:

12 marzo 2018 alle 16:11

grazie lello …. :)



32. Salvo ha scritto:

12 marzo 2018 alle 16:17

Buon lunedì a tutti.giornata insolita per me per commentare ma devo fare delle precisazioni : secondo me ieri sera Fazio ha vinto solo dalle 21 35/alle 22:40 perché prima e’ in testa paperissima e dalle 22 :40 alle 23:20 e’ in testa in valori assoluti furore quindi è in testa dalle 23:25 in poi.capitolo Bonolis- aua- supera la concorrenza nella prima parte e nella seconda è ad un punto quindi di cosa parliamo.la D’Urso invece annienta la concorrenza è non ditemi il contrario.ditemi pure perché Amadeus è scappato dalla domenica? con tutta la simpatia per questo conduttore ma mi pare che qualcosina a volte gira al contrario vedasi il programma sul 2 .stasera torna l’isola e di sicuro farà un buon risultato. Da notare ieri domenica c5 ad un 1,5 da r1 l’anno scorso di questi tempi di quanto era il divario.? molto di più. volevo fare notare come nell’intrattenimento di prima serata c5 supera alla grande r1 con differenze di 6-7 punti e se c5 ha i suoi problemi con le fiction anche r1 quest’anno li sta avendo con qualche produzione.un grande abbraccio ai super miti: Marcello, kelvin, shayne,Francesco,Paolo,alberto ,ilcla-83,Alessandro, e le mitiche Tina la super,Dalila,grace,Nina.



33. il-Cla83 ha scritto:

12 marzo 2018 alle 16:19

Grazie Marcello :-)
Guarda che comunque su Bonolis, concordo in pieno eh. Mai ritenuto un flop Peter Pan, anche per i motivi che hai addotto.
E’ su Fazio.. che non la vedo proprio allo stesso modo.. limitandomi a guardare gli ascolti.. perchè non sono qui a parlare di compensi… non sono un economista.. e credo sia un argomento nel quale sia meglio non addentrarsi se non si è esperti.. bisogna anche tener conto dei ricavi ecc..e anche del costo del programma non solo del compenso del conduttore.
Ciò che io vedo è che la stessa trasmissione che l’anno scorso era su Rai 3 quest’anno è su Rai1 e non sfigura affatto, riuscendo anche a vincere.
Ti ringrazio comunque della risposta e auguro anche a te buona serata.

Ps. Stasera anche io credo che vincerà Montalbano ma non penso che l’Isola ne soffirà, secondo me si rivolgono a pubblici diversi, credo che aumenterà la platea televisiva..



34. Salvo ha scritto:

12 marzo 2018 alle 16:27

Anche oggi mi ritrovo il commento in moderazione forse perché scrivo da un altro cellulare ma l’indirizzo è uguale e comunque sono io salvo l’originale.



35. MARCELLO79 ha scritto:

12 marzo 2018 alle 16:33

CARO IL CLA-83, è un piacere!
Su FAZIO non siamo proprio concordi, ripeto la cartina al tornasole, l’indicatore principale è proprio la vittoria di PAPERISSIMA SPRINT sul suo programma. Non credo che la RAI si aspettasse che il suo uomo insostituibile venisse battuto dalle papere di CANALE 5. Non penso proprio. Questo è uno dei motivi per cui credo che FAZIO non abbia poi brillato più di tanto.
Per quanto riguarda i costi e ricavi, lungi da me fare discorsi da economista, ma non mi spiego come mai il padrone di casa, che risponde al nome di DAVIDE MAGGIO, abbia ben sottolineato che gli spot delle trasmissioni di FAZIO hanno subito una flessione. Perchè, se la trasmissione va così bene e non sfigura? Non è che poi, in definitiva, non si è mostrata all’altezza del compito affidatole (sempre in termini di ascolto, ovviamente!)?
Una felice serata.



36. Vinci ha scritto:

12 marzo 2018 alle 16:38

Ottima la D’urso che riesce persino a doppiare la concorrenza,penoso il risultato di Fazio che porta a casa prima un 14% poi un 13%,deve solo ringraziare la programmazione scadente di canale 5, altrimenti se li sarebbe sognati questi risultati.
Ps. Questa sera sono più che sicuro che vincerà il commissario Montalbano, ma ne risentirà molto grazie all’isola.



37. Dalila ha scritto:

12 marzo 2018 alle 16:50

IlCla-83,se posso,mi permetto di darti un mio personale parere su Fazio.Credo che la promozione su Rai1 sia stata voluta dai vertici proprio per far sì che il pubblico esiguo che seguiva un tipo di intrattenimento un po’ più “elevato” rispetto a quello a cui siamo abituati,diventasse maggiore.Certe interviste,aneddoti,biografie,non devono essere per pochi,ma estesi ad un pubblico più vasto possibile.Forse non si possono fare interviste di un certo spessore in una fascia come quella pomeridiana,più adatta allo svago,ma si collocano meglio in una fascia serale,più riflessiva.Sui compensi non mi dilungo perché ho già dato,ma continuo a pensare che nessun altro conduttore potrebbe dialogare con chiunque come fa Fazio.



38. alessandro ha scritto:

12 marzo 2018 alle 16:52

@ nina Grazie x le parole. Comunque figurati se faccio caso alle stupidate che scrive Domenica… Le ignoro… Io sono, senza dubbio, uno dei migliori che scrive in questo blog a livello di grammatica, ortografia ecc… Puo’ capitare di fare un errore… sottolinearlo e’ da poveretti…



39. alessandro ha scritto:

12 marzo 2018 alle 17:08

@ nina Comunque i commenti cosi’ sono innocui… I commenti gravi sono altri… leggi se hai voglia il commento numero 35 del 9 marzo scritto da Mayu nei miei confronti… leggilo e capiscine la gravita’… Non e’ la prima volta che fa’ commenti del genere… mi stupisco che non venga bannato a vita e continuino a dargli la possibilta’ di scrivere in questo blog…

Tanto se chiedo che venga bannato a vita dal blog… non mi danno retta… qui non bannano nessuno… Possono scrivere qualsiasi cosa e la passano franca…



40. Mayu ha scritto:

12 marzo 2018 alle 17:08

@tina si vede che il pubblico di Rai1 il sabato pomeriggio preferisce fare altro visto che ciò che interessa loro lo seguono la mattina. Potrebbe essere che il pubblico che segue una trasmissione sia diverso dall’altra, con abitudini temporali, di svago, di lavoro, ecc. differenti. Potrebbe anche essere che Canale5 con le forze (limitate) che ha preferisca concentrarle dove ritiene più opportuno, però senza recriminare, poi, se la concorrenza ha la meglio nelle fasce orarie lasciate deboli. Ecc. Comunque anche tu prendi in considerazione solo ciò che ti fa comodo. Di Linea Verde che dici?



41. il-Cla83 ha scritto:

12 marzo 2018 alle 17:12

Ciao Dalida, certo che puoi :-) come ho detto a Marcello, mi piace il confronto.
Si, anche io penso che Fazio abbia una capacità di dialogo non da poco, in tutti questi anni è riuscito a portare al grande pubblico (non grandissimo ma nemmeno poi cosi esiguo) personaggi di alta levatura (scrittori, scenziati, premi Nobel, letterati), e tra una domanda seria e una ironica ha reso queste interviste interessanti anche per chi di questi argomenti mastica poco.
Tuttavia se devo dirla tutta, avrei preferito continuasse a essere il gioiellino di R3, rete sulla quale era comunque piu’ consono.
Per quel che riguarda lo spostamento sulla prima rete però non concordo. Non credo l’intenzione fosse quella di allargare quel pubblico esiguo, temo su questo di dar ragione a Marcello, si è trattato un po’ di un capriccio.. era palese che a Fazio la terza rete avesse iniziato a stare stretta..
Buona serata!



42. testanonpensante ha scritto:

12 marzo 2018 alle 17:31

e per fortuna che non ti danno retta, che se dovessero bannare gli stolti dal blog tu saresti certamente il primo



43. Tina ha scritto:

12 marzo 2018 alle 17:36

Marcello il tuo commento numero 30 non fa una piega.



44. soralella ha scritto:

12 marzo 2018 alle 17:39

alessandro si chiama democrazia, dialettica, scambio di opinioni … i blog nascono per questo

se tu invece preferisci fare discorsi alla nazione a reti unificate e non ammetti contradditori perchè non ti fai un blog tutto tuo, anzichè dire ogni giorno agli altri come devono gestire il proprio?

non è mia abitudine polemizzare, e mi dispiace farlo con te, ma è da un pò di giorni che scrivi cose che proprio non stanno nè in cielo nè in terra



45. soralella ha scritto:

12 marzo 2018 alle 17:44

P.S.: scusa se sono anche io una poveretta, e non mi sarei mai permessa di fartelo notare se non ti fossi autoproclamato er mejo der colosseo in fatto di grammatica e ortografia, ma la terza persona singolare dell’indicativo del verbo fare si scrive “fa” senza accento



46. Mayu ha scritto:

12 marzo 2018 alle 18:00

Ci avrei scommesso tutto il mio possibile che silvioneisecoli, affetto da una grave forma di Sindrome di Münchhausen, non avesse capito la reinterpretazione del famoso spot di pubblicità progresso dedicata a lui.
La superbia, da quando c’è lui, ha rassegnato le dimissioni irrevocabili per manifesta inferiorità. La decenza ci sta pensando…



47. alessandro ha scritto:

12 marzo 2018 alle 18:01

@soralella Lo dici da sola che sei una poveretta… hai proprio ragione… Ho sbagliato nella fretta di scrivere… e poi ho risposto a nina dopo un’inutile osservazione fatta da Domenica… Non sei a conoscenza di quello che e’ successo… quindi evita di intervenire…

Tutto corretto soralella???

p.s. comunque scrivi in italiano e non in dialetto romano… e non rivolgerti piu’ a me… grazie.



48. Mayu ha scritto:

12 marzo 2018 alle 18:03

silvioneisecoli: il blogger che ci impara a tutti!



49. PAOLO79 ha scritto:

12 marzo 2018 alle 18:10

Quasi 4 milioni per Lorenzo Crespi??(chi??): “Ahhhhh mia povera Italia!!”



50. PAOLO76 ha scritto:

12 marzo 2018 alle 18:14

Ciao a tutti…. Oggi causa trasferta lavoro posso scrivere solo ora…. I dati sono già stati commentati abbondantemente…. Il dato principale secondo me è che con un calo in prime time rai1 si aggiudica la domenica con un divario di solo 1,5 punti contro i 4 della scorsa. Che furore sia un grandissimo disastro come sacrificio d’amore , ma il suo pubblico è quello…. Perde pochi decimali rispetto al sito, mentre Fazio vince ma non stravince perdendo molti punti. Credo che motivo si la partita, più che il programma di rai3.
Su Fazio: come ho già detto , la promozione è solo un premio per la sua carriera politica. Poi non è certamente pensabile che la Rai si aspettasse un 27%,perché un programma che tratta certi argomenti è difficile abbia un bacino così ampio, però un 18-20% stabilmente, quello secondo do me se lo auspicavano. E questo non sta avvenendo se non sporadicamente. Poi non è certo CPA sua se canale 5 sta trasmettendo Delle ciocche in prima serata. Così come le mattine dei weekend Mediaset resta spenta…non è certo una colpa della Rai.
Detto questo, a parte un certo astio di pongo e Peggy verso i conduttori Mediaset, non mi pare ci sia nulla da segnalare….
Un caro saluto a Marcello, salvo, Shayne, Francesco, il-cla83,Alberto, Alessandro, Tina e Nina.



RSS feed per i commenti di questo post

Pagine: [1] 2 » Mostra tutti i commenti

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.