26
giugno

Ascolti TV | Domenica 25 giugno 2017. Il GP in differita su Rai 2 14.4%. Musicultura 10.5%, Il Segreto 13.3%, Una Vita 11.4%

Musicultura 2017 - Fabrizio Frizzi con il vincitore Mirkoeilcane (da Facebook)

Musicultura 2017 - Fabrizio Frizzi con il vincitore Mirkoeilcane (da Facebook)

Su Rai1 Musicultura 2017 ha conquistato 2.056.000 spettatori pari al 10.5% di share. Su Canale 5 Il Segreto ha raccolto davanti al video 2.614.000 spettatori pari al 13.3% di share e Una Vita ne ha registrati 1.965.000 (11.4%). Su Rai2 Gran Premio d’Europa di F1 ha catturato l’attenzione di 2.785.000 spettatori (14.4%). Su Italia 1 Un’Estate al Mare ha intrattenuto 1.231.000 spettatori con il 6.8% di share. Su Rai3 Il Cigno Nero ha raccolto davanti al video 1.200.000 spettatori pari ad uno share del 6.2%. Su Rete4 Ocean’s Eleven è stato visto da 817.000 spettatori con il 4.6% di share. Su La7 Il Linea con l’Assassino ha segnato il 2.1% con 392.000 spettatori. Su Tv8 Men in Black 3 è la scelta di 721.000 spettatori (3.8%) mentre sul Nove Radio Italia Live – Il Concerto segna l’1.5% con 286.000 spettatori.

Access Prime Time

Le Teche omaggiano Renzo Arbore e dominano

Su Rai1 l’appuntamento con Techetechetè è stato seguito da 3.817.000 spettatori per uno share del 21.4%, mentre su Canale 5 Paperissima Sprint registra una media di 2.843.000 spettatori con uno share del 16.1%. Su Italia1 Lethal Wheapon ha totalizzato 608.000 spettatori (3.6). Su Rai3 I dieci comandamenti ha interessato 627.000 spettatori pari al 3.8% di share. Su Rete4 Mystieres of Laura informa 375.000 spettatori con il 2.3% di share. Sul Nove I Migliori Fratelli di Crozza segna lo 0.8% con 131.000 spettatori.

Preserale

Florent al 2.7%

Su Rai1 Reazione a Catena – L’Intesa Vincente ha ottenuto un ascolto medio di 2.177.000 spettatori (19.3%) mentre Reazione a Catena ha giocato con 3.408.000 spettatori (25%). Su Canale 5 RiCaduta Libera Smile – Inizia la Sfida segna 1.440.000 spettatori con il 13.1% di share mentre RiCaduta Libera ne segna 2.039.000 (15.3%). Su Rai2 NCIS Los Angeles è stato scelto da 414.000 spettatori pari al 3.3% di share nel pimo episodio 3 568.000 (3.7%) nel secondo. Su Rai3 Blob segna il 5.4% con 820.000 spettatori. Su Italia1 Lethal Wheapon ha totalizzato 302.000 spettatori (2.1%). Su La7 Il Comandante Florent ha appassionato 319.000 spettatori (share del 2.7%).

Daytime Mattina

Robbie all’8% nel secondo episodio

Su Rai1 Linea Blu ha raccolto 1.069.000 spettatori con il 18.8% di share; A Sua Immagine ha portato a casa un a.m. di 853.000 spettatori pari ad uno share dell’11.9%. Su Canale5 Mondo Sommerso raccoglie un ascolto di 291.000 telespettatori con il 5% di share  e 438.000 (6.7%), mentre Ciak Junior segna il 4.3% con 330.000 spettatori. Su Rai2 La Nostra Amica Robbie ha tenuto compagnia a 417.000 spettatori (6.7%) con il primo episodio e 542.000 (8%) con il secondo. Su Italia1 I Cesaroni totalizzano un ascolto di 149.000 spettatori con uno share del 2.3% nella prima puntata ed uno di 236.000 (2.8%) nella seconda. Su Rai 3 D- Day convince 256.000 spettatori con il 4% di share. Su Rete 4 la Santa Messa ha coinvolto 557.000 spettatori (8.8%). Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 81.000 spettatori con il 3.1% di share nelle News e 203.000 (3.9%) nel Dibattito. Su Tv8 la gara di Moto3 segna il 7.1% con 512.000 spettatori.

Daytime Mezzogiorno

Sport Mediaset al 4%

Su Rai1 Linea Verde ha intrattenuto 2.516.000 spettatori (19.3%). Su Canale 5 Melaverde ha interessato 1.330.000 spettatori con il 12.2% di share. Su Rai2 Un Ciclone in Convento conquista 620.000 spettatori con uno share del 7.7% nel primo episodio e 825.000 (7.3%) nel secondo. Su Italia1 Sport Mediaset XXL ha registrato un a.m. di 623.000 spettatori con il 4%. Su Rai3 Geo registra 210.000 spettatori con uno share dell’1.5%. Su Rete4 Anni 50 ha fatto compagnia a 214.000 spettatori con l’1.6%. Su La7 Sfera è stata scelta da 122.000 spettatori con lo 0.9% di share. Su Tv8 la gara di MotoGP segna il 12.6% con 1.907.000 spettatori.

Daytime Pomeriggio

The Coroner al 7.3% nel secondo episodio

Su Rai1 L’Arena Protagonisti segna il 16.3% con 2.391.000 spettatori nella prima parte e il 16.1% con 2.202.000 spettatori nella seconda. Air Show ha intrattenuto 1.182.000 spettatori pari ad uno share del 10.6%. Su Canale 5 L’Arca di Noè ha raccolto 1.338.000 spettatori con l’8.4%. Cenerentola in Passerella ha attirato a sé 1.249.000 (9.3%), Domenica Rewind 900.000 (8.3%) e i Saluti 787.000 (7.5%). Su Rai2 The Coroner ha convinto 694.000 (5.8%) e 845.000 spettatori (7.3%) mentre L’Arte del Dubbio ne ha appassionati 496.000 (4.7%). Su Italia1 il The Flash segna il 3% con 456.000 spettatori, Arrow il 3% con 416.000 spettatori, Supergirl il 2.5% con 309.000 spettatori. Su Rai3 Perception è stato la scelta di 332.000 spettatori pari al 2.6% di share e il Ciclismo è stato seguito da 508.000 spettatori (4.7%) nel secondo. Su Rete 4 Dalla Parte degli Animali ha registrato 159.000 spettatori con l’1.1%. Su La7 TgL7 Cronache ha appassionato 231.000 spettatori (share dell’1.5%). Su Sky Sport 2 il Gran Premio d’Europa di Formula 1 è visto da 537.000 spettatori (4.4%). Su Tv8 la gara di Moto2 segna il 6.6% con 921.000 spettatori.

Seconda Serata

Tra gli speciali dedicati alle Elezioni domina Porta a Porta

Su Rai 1 Speciale Porta a Porta ha conquistato un ascolto di 916.000 spettatori pari ad uno share del 9.6%. Su Canale 5 Perdiamoci di Vista ha intrattenuto 598.000 spettatori con il 7.8% di share. Su Rai2 La Domenica Sportiva Estate segna 818.000 spettatori (6%) mentre il Tg2 Speciale Elezioni 414.000 (4%). Su Italia1 Rush Hour segna un netto di 595.000 ascoltatori con il 6.3% di share nel primo episodio e 404.000 (7.2%) nel secondo. Su Rai 3 Tg3 Linea Notte è visto da 358.000 spettatori (3.9%) e il Tg3 Speciale Elezioni 448.000 (4.7%). Su Rete 4 Una 44 Magnum per l’Ispettore Callaghan è la scelta di 177.000 spettatori (2.8%). Su La7 il TgLA7 Speciale segna 5.9% con 519.000 spettatori.

Telegiornali

TG1
Ore 13.30 3.358.000 (21.1%)
Ore 20.00 4.079.000 (26.1%)

TG2
Ore 13.00 2.096.000 (14.1%)
Ore 20.30 1.917.000 (11.3%)

TG3
Ore 14.15 1.501.000 (10.1%)
Ore 19.00 1.157.000 (9.5%)

TG5
Ore 13.00 2.109.000 (14%)
Ore 20.00 2.740.000 (17.3%)

STUDIO APERTO
Ore 12.25 1.300.000 (10.9%)
Ore 18.30 722.000 (6.8%)

TG4
Ore 11.30 544.000 (6.9%)
Ore 18.55 416.000 (3.5%)

TGLA7
Ore 13.30 320.000 (2%)
Ore 20.00 833.000 (5.2%)

Ascolti tv per fasce auditel (share %)

RAI 1 14.79 17.65 14.78 17.93 11.12 21.34 15.36 9.33
RAI 2 7.63 4.6 7.05 8.53 6.35 3.88 13.07 7.26
RAI 3 4.78 4.07 3.51 4.65 3.84 6.58 5.56 4.32
RAI SPEC 8.76 10.27 11.89 7.46 9.86 8.47 8.7 7.32
RAI 35.95 36.58 37.22 38.56 31.17 40.26 42.68 28.23

CANALE 5 10.95 14.76 5.57 10.67 9.07 13.82 14.05 9.26
ITALIA 1 4.27 2.14 2.23 4.65 2.68 3 5.09 7.43
RETE 4 3.1 2.16 5.41 1.43 3.09 2.74 3.04 4.47
MED SPEC 6.22 9.09 8.34 5.11 6.86 5.6 4.8 6.22
MEDIASET 24.53 28.15 21.55 21.86 21.7 25.16 26.99 27.38

LA7+LA7D 3.08 4.71 2.26 1.27 2.18 3.6 2.8 6.18

SATELLITE 24.21 19.1 27.11 28.23 30.07 19.65 17.67 23.89
TERRESTRI 12.23 11.46 11.85 10.08 14.88 11.33 9.86 14.33
ALTRE RETI 36.44 30.56 38.96 38.31 44.94 30.98 27.53 38.22

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


La Strada di Casa - Thomas Trabacchi
Ascolti TV | Martedì 12 dicembre 2017. La Strada di Casa 23.5%, The Blind Side 9.5%, la Coppa Italia su Rai2 13.9%


Scomparsa
Ascolti TV | Lunedì 11 dicembre 2017. Scomparsa domina (27.2%), la prima tv di Mission: Impossible – Rogue Nation al 10.8%


Rosy Abate ascolti tv
Ascolti TV | Domenica 10 dicembre 2017. Chiude in bellezza Rosy Abate (20.9%), Fazio 14.6%-13%. Non è L’Arena 6%. Domenica In 14.4%. Domenica Live in replica 14.2%


tu si que vales scuderia scotti
Ascolti TV | Sabato 9 dicembre 2017. Finale di Tú sí que vales 27.4%, The Help 11.9%. Amici in crescita (19.4%), bene Verissimo col GF (22.5% – 18%)

15 Commenti dei lettori »

1. shayne lewis ha scritto:

26 giugno 2017 alle 10:56

Visti gli ascolti abbiamo capito perchè Musicultura prima d’ora non sia mai stato trasmesso in prima serata…per il resto soliti ascolti per le soap bene il gp anche se in differita

buona settimana Tina Marcello e Salvo



2. Mayu ha scritto:

26 giugno 2017 alle 11:53

Per il telespettatore italiano medio il termine cultura è come il termine aglio per i vampiri.
Per il commentatore seriale il termine coerenza è come il termine aria sulla Luna. Lamente per le repliche, lamentele per programmi nuovi che non hanno un buon riscontro di ascolti, lamentele per nuove e future iniziative specialmente se si spendono soldi pubblici (sì, perché le cose devono essere fatte da opere pie dedite alla solidarietà sociale), lamentele a priori e a posteriori.

Comunque da segnalare il miglior risultato del TG2 delle 13 sul TG5 della stessa ora.



3. shayne lewis ha scritto:

26 giugno 2017 alle 12:16

Quindi cara Mayu difendi la rai ma insulti il suo pubblico allergico alla cultura forse dimentichi che due settimane fa è andato in onda uno speciale da Venezia che ha fatto un botto di ascolti forse il telespettatore medio non è allergico alla cultura ma è selettivo e sceglie i programmi di suo gusto…per quanto rigurda le repliche sono sotto gli occhi di tutti e i pochi programmi inediti non stanno facendo faville di ascolti per esempio la vid battuta dai filmacci del 5…per le iniziative future se parli degli 11 milioni a Fazio mi sembrano un tantino esagerati poi boh



4. FedEx ha scritto:

26 giugno 2017 alle 13:19

Dai diciamolo, anche in Rai si aspettavano floppasse. Altrimenti l’avrebbero affidato a Conti. Ormai Frizzi é in un costante declino, infatti é stata una manna dal cielo il regalo donatogli da Conti, ovvero L’Eredità, altrimenti ogni cosa che propone in prime time floppa miseramente.



5. Srich ha scritto:

26 giugno 2017 alle 13:23

Gli ascolti di Musicultura erano piuttosto prevedibili, non potevano allungarsi in seconda serata per gonfiare lo share e si tratta pur sempre di una competizione tra emergenti. Può solo crescere con l’esposizione televisiva, penso.
Castrocaro ad esempio avrà un nome più noto e fa più ascolti, ma la differenza di qualità tra i partecipanti è abissale a favore di Musicultura.
L’unica cosa che mi ha infastidito ieri è che dopo la proclamazione del vincitore si sia esibito Matthew Lee invece di fare il classico winner reprise, insensato.



6. ciak ha scritto:

26 giugno 2017 alle 13:31

frizzi è un signore della tv… asciutto e senza mai sbavature… sempre con il sorriso.

il pomerig. domenicale vede GILETTI tenere una discreta puntata (che non ho capito se ìn replica oppure no)… con anche un buon ascolto… pertantO dico: non sarebbe meglio evitare la chiusura de l’ARENA?



7. lello ha scritto:

26 giugno 2017 alle 13:41

buon lunedi’ blog…
intanto diciamo che va dato l’onore al merito a raiuno per aver tentato di portare la musica d’autore in prima serata, d’estate, e senza averlo pubblicizzato poi così tanto…che poi gli ascolti non hanno premiato, nulla questio..e nonostante cio’, grazie all’exploit delle teche, raiuno nella fascia prime time vince su c5, che nelle 24 ore poi fa ascolti da rete all digital..
Piu’ propriamente raidue vince su tutti in prime time nonostante il gp fosse in differita..
Mayu sono d’accordo con te….poi vorrei vedere dove sono tutte ste repliche: nel corso della giornata raiuno propone solo don matteo… poi sono tutte nuove produzioni,qualcuna che va benissimo come reazione a catena che straccia ogni giorno zio gerry, qualcuna che va meno bene come il programma mattutino che cmq batte la concorrenza, o la stessa estate in diretta che nella prima settimana di programmazione è risultata soccombente una sola volta o due se non vado errato…In prima serata si è assistito a Stanotte a Venezia, alla partenza di superquark ( che è risultato anch’esso vincitore), c’e’ ancora TPS che batte regolarmente il “cascione” Zio gerry, c’e’ il campionato under 21 dell’italia, lo stessa serata music awards è stata un mix con pezzi inediti, ci sarà poi il 1 luglio il grande Vasco…: ma dove starebbero ste repliche???
vabbe’ va…
dalilaaaaaaa bacio accaldato…e salutoni a tutti



8. shayne lewis ha scritto:

26 giugno 2017 alle 13:50

son contento per Lello che dice che il pubblico di raiuno è ignorante concorde con la sua amica Mayu…le repliche sono don matteo i film nel primo pomeriggio le teche fatte di filmati antichi e tante prime serate



9. Mariano ha scritto:

26 giugno 2017 alle 13:50

I dati del gp di formula uno su sky sono riportati solo per sky sport 2. Quelli relativi al canale 207 sky sport F1? Grazie



10. pier0994 ha scritto:

26 giugno 2017 alle 13:56

In realtà il Gp di F1 su Sky ha ottenuto 1,266 mln di spettatori, come al solito mancano i dati anche del canale SkySportF1 che devono aggiungersi a quelli di SkySport2…
E li Gp di Assen ha fatto anche 1,036 mln su SkySportMotoGp, per un totale per Sky di circa 3 mln di spettatori tra chiaro e pay, ad un orario insolito e scomodo perchè quello delle 13…
Comunque che il Gp di F1 su Rai 2 in differita vincesse la serata non me l’aspettavo (sarà stato perchè la gara è stata letteralmente pazza e con botte da orbi), pensavo che vincesse seppur con numeri bassi il solito Segreto, e invece…



11. Mariano ha scritto:

26 giugno 2017 alle 14:15

Grazie pier0994. Dove hai preso i dati completi?



12. Mayu ha scritto:

26 giugno 2017 alle 14:45

shayne ma da dove deduci che io abbia dato dell’ignorante al pubblico di Rai1? Con “telespettatore italiano medio” io intendo tutto il pubblico televisivo italiano che, mediamente, desidera in tv cose leggere. Ciò giustifica, purtroppo, che Una sera a… vada in onda a fine stagione o durante le vacanze natalizie, che Superquark lo si possa gustare tra luglio e agosto, che Ulisse vada in onda su una rete cadetta o che le generaliste Mediaset (C5 credo mai) raramente prendono in considerazione un programma culturale. Poi, per le Teche non bisogna confondere il termine vecchio con replica; in queste sere ho visto filmati per me inediti anche se vecchi di 60 anni. Per i soldi spesi, se vuoi vincere devi investire… vedi calcio.



13. shayne lewis ha scritto:

26 giugno 2017 alle 14:55

Mayu se parli di italiano medio che non ama la cultura in relazione agli ascolti di ieri bassi di musicultura l’associazione viene naturale poi una notte a se veniva trasmesso al posto delle repliche di Montalbano avrebbe avuto lo stesso ascolti alti è la rai che non ha la capacità di osare e discostarsi dalla tv commerciale…le teche ormai hanno stancato inventarsi un nuovo access da alternare ai soliti ignoti non sarebbe meglio??? in fondo è quello che fa raiuno con i preserali il discorso vale pure per le papere ormai stracotte…dici che bisogna spendere ma secondo me Fazio tutti sti soldi non li vale pur se lo trovo bravo nel suo lavoro ma non è un fuoriclasse secondo me..i soldi li spendessero per acquistare i diritti sportivi che non tutti si possono permettere la pay tv anche questo è servizio pubblico



14. Mayu ha scritto:

26 giugno 2017 alle 16:42

Se per diritti sportivi si intende partite di calcio (al massimo F1 e motomondiale, che tra l’altro trovo difficoltà a definirli sport, un ossimoro direi) non mi trovi d’accordo nel continuare a foraggiare un settore già strasopravvalutato, immeritatamente straricco, ineducativo e pretesto di discriminazioni e violenze dalle più sciocche a quelle più serie come quelle razziali, decisamente no. Qui il disgusto per la dilapidazione di denaro non c’è, però. Se, invece, per diritti sportivi si intendono gli altri sport “minori”, qualcosina in più si potrebbe fare, anche se credo che Rai Sport qualcosa lo faccia vedere. Secondo me più olimpiadi e meno campionati vari di calcio.



15. pier0994 ha scritto:

28 giugno 2017 alle 14:01

@Mariano TvZoom



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.