16
febbraio

ASCOLTI TV | LUNEDI 15 FEBBRAIO 2016. IN 7,2 MLN PER IO NON MI ARRENDO (27.76%), FAST & FURIOUS 7 AL 15.76%

Beppe Fiorello

Ascolti Tv di ieri – lunedì 15 febbraio 2016 – Prime Time

Su Rai1 la fiction in prima tv Io Non Mi Arrendo ha conquistato 7.252.000 spettatori pari al 27.76% di share. Su Canale 5 il film Fast & Furious 7 ha raccolto davanti al video 3.567.000 spettatori pari al 15.76% di share. Su Rai2  NCIS Los Angeles 7 ha intrattenuto 1.626.000 spettatori (5.65%) con il primo episodio e 1.497.000 (5.6%) con il secondo. Su Italia 1 Matilda 6 Mitica ha raccolto 1.576.000 spettatori (5.82%). Su Rai3 Ulisse – Il piacere della scoperta ha raccolto davanti al video 1.916.000 spettatori pari ad uno share del 7.13%. Su Rete4 Quinta Colonna totalizza un a.m. di 1.252.000 spettatori con il 5.73% di share. Su La7 The Women ha registrato 870.000 spettatori con uno share del 3.32%. Su Rai4 Vikings segna 242.000 spettatori con lo 0.86%. Su Mtv8 Legion raccoglie 321.000 spettatori con l’1.16%. Su Deejay Tv Black Rain – Pioggia Sporca raccoglie 176.000 spettatori con lo 0.68%.

Access Prime Time

Bene Quasi Quasi Rischiatutto.

Su Rai1 l’appuntamento con Affari Tuoi è stato seguito da 5.775.000 spettatori per uno share del 20.27%, mentre su Canale 5 Striscia la notizia registra una media di 6.011.000 spettatori con uno share del 21.06%. Su Rai2 LOL :) ha convinto 1.558.000 spettatori con il 5.38%. Su Italia1 la serie in replica CSI Scena del crimine con l’episodio “Lo Scambio” ha registrato 1.119.000 spettatori con il 4.03%. Su Rai3 Quasi Quasi Rischiatutto Prova Pulsante ha ottenuto 2.569.000 spettatori con il 9.52% mentre la soap Un Posto al Sole ha appassionato 2.278.000 spettatori pari all’8.05%. Su Rete4 Quinta Colonna – Il Caso ha radunato 1.354.000 individui all’ascolto (4.86%), mentre su La7 Otto e mezzo ha interessato 1.484.000 spettatori (5.28%). Su Real Time Take me Out segna 564.000 spettatori con il 2.05%.

Preserale

Sempre male Barnaby.

Su Rai1 L’Eredità – La Sfida dei 6 ha ottenuto un ascolto medio di 3.476.000 spettatori (20.13%) mentre L’Eredità ha giocato con 5.415.000 spettatori (25.28%). Su Canale 5 Caduta Libera – Inizia la Sfida segna 2.726.000 spettatori con il 16.32% di share mentre Caduta Libera ne diverte 4.258.000 con il 20.22%. Su Rai2 NCIS Los Angeles ha raccolto 885.000 spettatori (4.55%) mentre NCIS è stato rivisto da 1.716.000 spettatori (6.96%). Su Italia1 CSI Scena del crimine con l’episodio “Giustizia è fatta” ha totalizzato 612.000 spettatori (2.61%). Su Rai3 Sconosciuti segna 1.007.000 spettatori con il 3.91%. Su Rete 4 Tempesta d’Amore ha fatto sognare un a.m. di 811.000 telespettatori con il 3.33%. Su La7 L’Ispettore Barnaby ha appassionato 339.000 spettatori (share dell’1.9%).

Daytime Mattina

Bene Uno Mattina. La Santa Messa su Tv2000 da record.

Su Rai1 Il Caffè di Raiuno totalizza un a.m. di 169.000 spettatori pari ad uno share del 10.77%. A seguire Uno Mattina dà il buongiorno a 996.000 telespettatori con il 20.13%. Storie Vere porta a casa una media di 1.016.000 spettatori con uno share del 19.49%. Su Canale5 Mattino Cinque ha intrattenuto 682.000 spettatori (13.1%) nella prima parte e 565.000 (11.15%) nella seconda. Su Rai 2 i due episodi di Un ciclone in convento sono stati seguiti da 184.000 (3.14%) e 312.000 (5.84%) spettatori. Cronache Animali totalizza una media di 245.000 spettatori e uno share del 4.65%. Su Italia 1 Georgie ottiene un ascolto di 242.000 spettatori pari al 4.11% di share. Su Rai3 Agorà convince 359.000 spettatori pari al 6.65% di share mentre Mi Manda Rai3 è stato visto da 308.000 persone (6.05%). Cuore Ribelle su Rete 4 registra una media di 181.000 spettatori con share del 3.52%. Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 141.000 spettatori con il 3.64%. A seguire Coffee Break ha informato 200.000 spettatori pari al 3.98%. Su Tv2000 la Santa Messa – in onda dalle 8:30 alle 9:09 – raccoglie 242.000 spettatori con il 4.3%.

Daytime Mezzogiorno

Forum non va oltre il 14.16% ma La Prova del Cuoco non ne approfitta.

Su Rai1 A Conti Fatti – La parola a voi intrattiene 982.000 spettatori con il 14.25% di share mentre La Prova del Cuoco registra 2.011.000 spettatori con il 15.74%. Su Canale 5 Forum arriva a 1.297.000 telespettatori con il 14.16%. Su Rai2 I Fatti Vostri è la scelta di 975.000 spettatori con share del 10.8%. Su Italia 1 Sport Mediaset ha ottenuto 1.320.000 spettatori con l’8.04%. Su Rai3 Elisir totalizza una media di 563.000 spettatori (7.89%). Su Rete4 Un Detective in corsia ha appassionato 470.000 spettatori con il 4.02% mentre La signora in giallo 840.000 (5.13%). Su La7 L’Aria Che Tira interessa 320.000 spettatori con share del 4.78% nella prima parte, e 374.000 spettatori con il 2.92% nella seconda parte denominata ‘Oggi’.

Daytime Pomeriggio

Tagadà con Bonolis all’1.68%.

Su Rai1 La Vita in Diretta - in onda fino alle 16:29 – ha informato 2.074.000 spettatori con il 14.59%.  La seconda parte de La Vita In Diretta ha ottenuto 2.080.000 spettatori con il 16.63% dalle 16:44 alle 16:59 e  2.032.000 spettatori con il 13.15% dalle 18:38 alle 18:40 . Lo Speciale Tg1 sulla Visita del Papa in Messico, in onda dalle 16:59 alle 18:38, ha raccolto 1.902.000 spettatori con il 14.07%. Su Canale5 la soap Beautiful piace a 3.306.000 telespettatori con il 19.06% di share. Una Vita ha convinto 2.911.000 spettatori con il 17.81 di share mentre Uomini e Donne ha coinvolto 2.966.000 spettatori con uno share del 21.25% (2.999.000 e il 23.81% nel finale). Il Segreto è stato visto da 3.216.000 spettatori con il 25.89% di share mentre Pomeriggio Cinque ha fatto compagnia a 2.388.000 spettatori con il 18.38% nella prima parte e 2.307.000 con il 16.49% nella seconda. Infine, Pomeriggio Cinque Insieme porta a casa il 13.99% di share con 2.135.000 telespettatori. Su Rai2 Detto Fatto ha condiviso tutorial con 1.079.000 spettatori con uno share del 7.4% mentre Cold Case ne ha convinti 646.000 (5.25%) con il primo episodio e 699.000 (5.42%) con il secondo. Su Italia1 I Simpson hanno raccolto 1.028.000 spettatori (5.92%), nel primo episodio e 1.342.000 spettatori (8.04%) nel secondo. Futurama ha divertito 1.115.000 spettatori (7.23%). The Big Bang Theory ha fatto sorridere 875.000 spettatori con uno share del 6.17% mentre 2 Broke Girls ha raccolto 698.000 spettatori con il 5.37%. La serie How I Met Your Mother – E Alla Fine Arriva Mamma è stata seguita da 719.000 spettatori (5.83%). Su Rai3 La Casa nella Prateria ha raccolto 646.000 spettatori con il 4.88% di share mentre Geo è stato visto da 1.618.000 con l’11.5% di share. Su Rete4 Lo Sportello di Forum è stato seguito da 943.000 spettatori con il 6.07%. Su La7 Tagadà ha raccolto 238.000 spettatori con uno share dell’1.68%. Su Real Time Amici segna 564.000 spettatori con il 3.37%

Seconda Serata

Emozioni dedicato agli Stadio segna il 5.03%.

Su Rai1 Porta a Porta è stato seguito da 1.705.000 spettatori con il 18.21% di share. Su Canale 5 Midnight in Paris ha totalizzato una media di 415.000 spettatori pari ad uno share del 7.16%. Su Rai2 Limitless raccoglie 862.000 spettatori con il 4.06% mentre Emozioni segna 406.000 spettatori con il 5.03%. Su Rai 3 Il Processo del Lunedì segna il 4.83% con 745.000 spettatori (presentazione di 12 minuti: 721.0000 – 3.43%). Su Italia1 Tiki Taka viene visto da una media di 466.000 ascoltatori con il 6.09% di share (la presentazione di Tiki Taka dalle 23:15 alle 23:45 ottiene 504.000 spettatori con il 2.85%). Su Rete 4 Terra è stato scelto da 263.000 spettatori con il 4.49% di share. Su La7 In Good Company ottiene 314.000 spettatori con il 3.23%.

Telegiornali

TG1
Ore 13.30 3.786.000 (22.04%)
Ore 20.00 6.190.000 (24.39%)

TG2
Ore 13.00 2.807.000 (17.97%)
Ore 20.30 1.947.000 (7.18%) – Dentro la Notizia 2.072.000 (7.36%)

TG3
Ore 14.30 1.694.000 (10.65%)
Ore 19.00 2.061.000 (10.62%)

TG5
Ore 13.00 3.115.000 (19.64%)
Ore 20.00 4.918.000 (19.21%)

STUDIO APERTO
Ore 12.25 1.734.000 (13.65%)
Ore 18.30 903.000 (5.73%) prima parte, 635.000 (3.42%) seconda parte

TG4
Ore 11.30 412.000 (5.56%)
Ore 18.55 862.000 (4.62%)

TGLA7
Ore 13.30 476.000 (2.77%)
Ore 20.00 1.536.000 (6.03%)

Dati auditel per fasce (share %)

RAI 1 19.77 19.89 18.42 15.43 15.45 21.46 23.34 23.72
RAI 2 6.27 3.33 5.94 10.55 6.32 5.41 6.08 4.36
RAI 3 7.34 8.45 7.15 8.37 7.11 9.33 7 5.15
RAI4 1.06
RAI SPEC 6.11 6.55 7.56 4.95 7.74 6.26 5.42 5.78
RAI 39.5 38.22 39.07 39.3 36.62 42.45 41.85 39.02

CANALE 5 17.32 17.37 12.94 17.61 22.3 18.46 16.91 14.49
ITALIA 1 5.13 3.71 3.54 7.85 5.51 3.42 4.97 5.27
RETE 4 4.72 2.07 4.48 4.99 4.55 4.23 5.06 5.75
EXTRA 0.46
MED SPEC 6.06 6.93 6.93 5.15 5.79 6.08 5.53 6.85
MEDIASET 33.23 30.07 27.89 35.6 38.15 32.19 32.46 32.35
LA7+LA7D 3.57 4.54 4.78 3.01 1.99 3.46 4.38 3.85
MTV8 1.1
DEEJAY TV 0.74
REAL TIME 1.58

SATELLITE 17.22 19.4 21.17 15.3 17.99 16.65 15.05 17.54
TERRESTRI 6.49 7.77 7.09 6.79 5.24 5.25 6.26 7.25
ALTRE RETI 23.71 27.17 28.26 22.09 23.24 21.9 21.31 24.78

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Latin Lover - Virna Lisi
Ascolti TV | Mercoledì 20 settembre 2017. Latin Lover 12.1%, Squadra Mobile 2 10.1%, Pechino cala al 7.8%


Il Paradiso delle Signore 2
Ascolti TV | Martedì 19 settembre 2017. Basta il 16.8% al Paradiso di Rai 1 per doppiare il film di Canale 5 (8.6%). Pechino Express immobile all’8.8%


Grande Fratello Vip ascolti seconda puntata, Blasi-Grandi
Ascolti TV | Lunedì 18 settembre 2017. Grande Fratello Vip vince con il 23.8%, Provaci Ancora Prof in calo (17.5%)


Domenica Live
Ascolti TV | Domenica 17 settembre 2017. Un Passo dal Cielo 14.8%, Benvenuti al Nord 12.8%, MasterChef su TV8 4.6%. Parte bene Domenica Live

50 Commenti dei lettori »

1. Vittorio ha scritto:

16 febbraio 2016 alle 10:17

Fiorello sempre garanzia di ottimi ascolti. Boom per la storia del poliziotto Mancini,anche se la fiction in alcuni punti è risultata un po lenta ma comunque ben fatta. Disfatta per Canale5,che dopo Zalone e 50 sfumature non riesce più a raggiungere alti ascolti con il ciclo premiere.



2. Groove ha scritto:

16 febbraio 2016 alle 10:26

Solito boom per Fiorello, Fast and Furious 7 fa meno del sesto capitolo, curioso, pensavo sarebbe successo il contrario. Jurassic World alzerá un pò l’asticella? Per il resto tutto come sempre o quasi, da segnalare Striscia sopra i 6 milioni, in questo periodo il tg satirico di Ricci è in netto rialzo! Rai 1 al 20% nelle 24h, Canale 5 al 17%… Stasera partita di champions per la rete ammiraglia Mediaset, vediamo se arriva ai 5 milioni contro un Fiorello che chiuderá su 7,5. Nei prossimi giorni poi ci sará l’atteso scontro Milly vs. Maria e il debutto dei “piccoli giganti”, sperando che stavolta lo share sia più grande che piccolo!!!



3. Max_86 ha scritto:

16 febbraio 2016 alle 10:26

Grandissimi ascolti per Raiuno ancora con la fiction di Fiorello,sempre garanzia di qualità…da anni lo chiamano mister 30% e infatti siamo sempre lì come share…disastro canale 5…ciclo premiere farlocco,in verità sono film ormai visti e stravisti,non solo al cinema ma anche su Sky che,come sempre per prima,li propone su prima fila e dopo un po anche su Sky cinema 1…povera Mediaset!



4. ilSole ha scritto:

16 febbraio 2016 alle 10:31

Boom la fiction di rai1… che fa anche un buon servizio pubblico allo stesso tempo. Disastro infinito per canale5 che questa sera proporrà la Champions ma non una squadra italiana. Quelle le tengono per i quattro gatti che hanno Premium. Già finito l effetto film in prima tv… il futuro è l auto produzione… e qui Mediaset parte male perché tutti sappiamo come sta messa in fiction



5. Groove ha scritto:

16 febbraio 2016 alle 10:31

@Max_86: Ti sbagli in realtá Mediaset ha l’esclusiva con Universal, questi film non sono passati su Sky ma solo su Premium e anche di recente, poi al cinema Fast and Furios 7 è uscito meno di un anno fa.



6. ilSole ha scritto:

16 febbraio 2016 alle 10:36

Bene il pre rischiatutto su rai3. Inpra serata rai3 con ulisse battesia italia1 sia rete 4. Anche rai2 batte ita1 e rete4. Oltre ad avere canale5 in agonia, mediaset deve fare i conti anche con le reti minori allo sfascio completo e in replica quasi 24 ore su 24!



7. ilSole ha scritto:

16 febbraio 2016 alle 10:37

Bene il pre rischiatutto su rai3. In serata rai3 con ulisse battesia italia1 sia rete 4. Anche rai2 batte ita1 e rete4. Oltre ad avere canale5 in agonia, mediaset deve fare i conti anche con le reti minori allo sfascio completo e in replica quasi 24 ore su 24!



8. Ivan ha scritto:

16 febbraio 2016 alle 10:40

Super boom tutto il pomeriggio di canale 5
Striscia umilia i pacchi farlocchi‼️
Buona giornata 👋🏻👋🏻👋🏻😉😘



9. Giulio ha scritto:

16 febbraio 2016 alle 10:41

Questi film passano su SKY solo su Primafila che per Sky è un ottima fonte di guadagno…..e comunque sono già passati su Premium in tutte le salse



10. Groove ha scritto:

16 febbraio 2016 alle 10:41

Le fiction di Rai 1 sono forti perchè puntano sempre su temi drammatici o su storie che hanno raccontato il paese. Anche Mediaset quando ha proposto questo tipo di storie andava bene, ricordo ad esempio gli ottimi risultati di fiction come Ultimo. È neccessario che Canale 5 ritorni su quel tipo di serialità, senza proporre pistolettate trash (citofonare Garko) o commedie costruite male (alla fiction di Panariello manca qualcosa, inutile negarlo però a me è piaciuta).



11. Ivan ha scritto:

16 febbraio 2016 alle 10:44

QUINDI BRODINA (Parodi) al 14% per 2 ore e mezza

AHAHHAHAHAHAHAAHHA FLOP STORICO!



12. Groove ha scritto:

16 febbraio 2016 alle 10:45

@Giulio: a me risulta che i film targati Universal (mi pare lo siano tutti quelli di questo ciclo, a partire da 50 sfumature passando per Gravity e Jurassic World) siano solo esclusiva di Mediaset e che su Sky non passino, poi magari mi sbaglio ma io ricordavo cosí.



13. Lucantonio Prezioso ha scritto:

16 febbraio 2016 alle 10:52

Boom Beppe Fiorello come al solito farebbero ascolti record le sue fiction pure se ci fossi io che mi scaccolo il naso
Questi analisti mancati di TV talk che campano on questo blog non sanno che ff7 e’ un film da Italia 1 e ha fatto pure troppo l’importante e che va bene nei giovani e non sanno che Mediaset ha l’esclusiva per sti film non sky?
E’ sempre questi esperti di TV perché non si soffermano su striscia , data per morta , che batte affari tuoi che e’ in mezzo a due colossi e dovrebbe fare di più?
Ottimo come al solito caduta libera e tutto il pomeriggio di c5 , al contrario di quello di r1



14. GAETANO ha scritto:

16 febbraio 2016 alle 10:55

Buongiorno a tutti!
Mi spiace dissentire in parte dal tripudio generale scrivendo questo ma a me non mi arrendo non ha convinto.
Niente da dire sulle qualità di Beppe Fiorello ma la storia non ha fatto altro che riproporre in salsa suprema i soliti ingredienti sulla quale son incentrati i soliti film.
Tanti buoni sentimenti, visi efficaci molta semplificazione.
In fondo siè trattata di una puntata di Distretto di Polizia recitata meglio non di più.
Perchè contro la fuffa glamour di Mediaset ci vuol poco a primeggiare.



15. osservo ha scritto:

16 febbraio 2016 alle 10:57

Buonissimo risultato per una fiction ben fatta, ben interpretata da Fiorello e purtroppo reale. La bravura di Beppe Fiorello sta certo nell’interpretazione, ma sopratutto nel saper scegliere cosa proporre al pubblico.

Nel frattempo, in questo blog stanno migrando da altri “lidi” utenti con i loro commenti poco edificanti, peccato.



16. ilSole ha scritto:

16 febbraio 2016 alle 11:02

Prima di parlare informartevi… ieri vita in diretta non è andata in onda… c era la messa del Papa dal Messico



17. ilSole ha scritto:

16 febbraio 2016 alle 11:05

Che scusa è che il film di ieri è da italia1??? Allora sono doppiamente incompetenti a Mediaset… e questo mostra tutte le incapacità e le mancanze di strategie che hanno visto che sono costretti a mandare un film da italia1 sulla rete principale. A mediaset stanno a zero idee!!!



18. ilSole ha scritto:

16 febbraio 2016 alle 11:12

Eredità travolge di 6 punti il nuovo quiz di can5. Bene tg1, crollo forum. Striscia vince ma affari tuoi aumenta anche lui in ascolti



19. massimo ha scritto:

16 febbraio 2016 alle 11:19

Non ho visto la docufiction della prima rete pubblica perché sono letteralmente schiavo di Amore criminale, vedendo mi sento di omaggiare in un qualche modo quelle donne che hanno perso la vita per l’amore che invece avrebbe dovuto innalzarle!! Anche poco l’ascolto della triste storia di un uomo che già anni fa avrebbe potuto salvare una regione che è la vergogna d’Italia! Complimenti. Prima tv o non prima tv, canale 5 non è Italia 1, già tanti quei 3 milioni! Secondo me quei film sono per Italia2! Film d’azione odiosi! !



20. ilSole ha scritto:

16 febbraio 2016 alle 11:20

Poi vorrei informare il finto esperto che la fiction ha travolto nel target commerciale il film. E il film è finito pure ventiinuto dopo e questo ha gonfiato pure lo share



21. maxshrek ha scritto:

16 febbraio 2016 alle 11:25

Tutti si rallegrano per Fiorello Beppe, che sarà pure un discreto attore non lo metto in dubbio.
Ma qui c’e’ da constatare soltanto che la solita, tristissima, bolsa fiction proposta da Rai1 ha doppiato un film visto nei cinema da quasi 200 milioni di spettatori nel mondo durante lo scorso anno.
Voglio dire: Fast & Furious è una baracconata hollywoodiana ma pur sempre diretta da un James Wan, autore in ascesa dopo the Conjuring.
Da par mio, la rincorsa sul pullman in caduta da parte del povero Paul Walker e il salto tra i grattacieli del macchinone compiuto da Vin Diesel valgono tutte le fiction verità Rai messe insieme dal 2000 ad oggi.
Tenetevi pure Don Matteo et similia, popolo di italioti



22. maxshrek ha scritto:

16 febbraio 2016 alle 11:29

Se Beppe Fiorello doppia uno dei film più visti degli ultimi 30, 40 anni… proponiamo pure le fiction di altissima qualità sul grande schermo. Che ci importa più di dinosauri, guerre spaziali, supereroi etc etc.
Ormai abbiamo Castellitto, Fiorello e Terence Hill, vera tv di qualità.
Che tristezza, che torpore, che squallido conformismo.
Rimpiango l’inizio degli anni ‘90, quando tutte le famiglie erano incollate sul primo canale in attesa del filmone in prima serata del lunedì.



23. Claudio ha scritto:

16 febbraio 2016 alle 11:31

Il ciclo di film trasmesso da Canale 5 ha confermato che il cinema in tv non ha più quella importanza che aveva un tempo. Oggi ci sono mille modi, legali e non, per guardare i film e poco conta che passino in prima assoluta su un canale generalista. A Mediaste rimane comunque la pubblicità che l’operazione ha portato a Premium.
Negli ultimi tempi, per il mercato free, il prodotto cinematografico si è trasformato da campione di ascolti ad ottimo elemento sul quale costruire un canale tematico. non a caso Viacom sta per lanciare Paramount Channel sul canale 27. Un sicuro pericolo per Rai Movie ed Iris.
La produzione di fiction diventa quindi sempre più strategica per fare ascolti e creare un’identità editoriale, ma non basta solo proporre una storia qualsiasi per avere successo, occorre raccontare storie credibili e ben fatte, altrimenti il pubblico le snobba come ha fatto con Panariello. Su questo terreno Mediaset ha molto da lavorare.



24. massimo ha scritto:

16 febbraio 2016 alle 11:35

Quando i temi trattati ci riguardano da vicino non esiste rete, target o programma che tiene, bisogna solo approfittare per conoscere, sapere e riflettere. Quel uomo ha pagato con la sua vita per denunciare per cui il minimo che si può fare è vedere la sua storia! Canale 5 poteva già fare qualcosa ma evidentemente ha rimandato tutto nel palinsesto estivo! Che direttore tarato!



25. maxshrek ha scritto:

16 febbraio 2016 alle 11:37

Più che sui numeri occorre interrogarsi sui gusti del pubblico nostrano.
Sono certo che se mandassero in onda domani Star Wars: The Force Awakens, questi perderebbe di brutto la sfida nei confronti di un qualsiasi Don Matteo.
Premesso che tutto ciò è assolutamente allucinante, diviene invece perfettamente comprensibile pensando ai 60 miliardi incassati da Quo Vado e Sole a Catinelle.
Lustri, decenni di tv spazzatura hanno romai obnubilato il cervello degli spettatori italiano, per la maggior parte over-60.
Basti considerare che su mediaset, dopo 20 anni di Walker Texas Ranger, trasmettono un giorno sì e un giorno no un film di S. Seagal, attore legnosissimo e ultrabollito (In America viene letteralmente snobbato da parecchi anni).



26. maxshrek ha scritto:

16 febbraio 2016 alle 11:41

Caro Massimo, così affamato di tv-verità.
Sappi che le fiction, per definizione, non raccontano bene i dossier-verità da te tanto agognati.
Non vi è stile, non vi è autorialità, sono tutte fatte con lo stampino e possono differenziarsi unicamente per la presenza di maggior vivacità in una piuttosta che tempi morti nell’altra.
Non esiste più alcuna educazione al concetto di stile cinematografico.
Il “regista” che filmava le vecchi fiction con Raoul Bova protagonista potrebbero benissimo aver girato il filmetto di ieri, con temi che ti stanno così tanto a cuore.



27. Ivan ha scritto:

16 febbraio 2016 alle 12:05

Simona Ventura ufficializza la sua partecipazione all’isola e passaggio a Canale 5
👋🏻👋🏻👋🏻👋🏻😘



28. GAETANO ha scritto:

16 febbraio 2016 alle 12:07

Caro massimo Visto l’andazzo da Distretto di polizia DELLA fiction di Fiorellovolevo dirti che anche io iersera ho ripiegato felice su Amore Criminale.
Grande RAI PREMIUM”



29. Stefano ha scritto:

16 febbraio 2016 alle 12:12

Maxi vittoria Mediaset sul target commerciale in tutte le fasce orarie con picchi da 40%. TV: Canale 5 si conferma prima rete, Rai1 seconda, Italia 1 terza!

Rai molto bene sul proprio target sessantenni e in valori assoluti.

Flop Parodi e il tg2 delle 20:30!



30. ilSole ha scritto:

16 febbraio 2016 alle 12:35

Stefano… complimenti per il commento… tutto campato in aria e inventato… pelesamente falso e con dati citati solo quelli che fanno comodo. Ieri la fiction Rai si è mangiata anche nel target commerciale il film di canale5. Male il tg2?!?!?. Ma se è il terzo tg nazionale e spesso alle 13 batte il tg5!!! Flop Parodi??? A me sembra che batta sempre la d urso. Ieri non era in onda… prima di blaterare informati



31. ilSole ha scritto:

16 febbraio 2016 alle 12:39

Picchi del 40%??? Ahahah… questo è valvolari al massimo. Ioho visto solo sSanremo con picchi del 40!!! Se non commentate fate più bella figura…



32. ilSole ha scritto:

16 febbraio 2016 alle 12:40

*è svalvolato



33. lello ha scritto:

16 febbraio 2016 alle 13:02

buongiorno a tutti. Beh, gli ascolti premiano Fiorello, numeri di altri tempi, storia forte, ottima interpretazione, un poco lenta in certi punti, ma nell’insieme buon prodotto, per una storia ahimè di attualità. disastro come sempre c5 con il film in prima tv, ormai la rete non si schioda dai 3,5 milioni in prima serata e il 15% di share quando le va bene. E’ inutile dire che era un film per italia1, se c5 anch’essa e’ una rete per gggiovani, avrebbero dovuto seguire il film a prescindere dalla rete che lo trasmetteva…invece dove stanno? eppure fa freddo, non vanno a mare!! Io modestamente dico che non c’e’ una linea editoriale, un’idea di palinsesto, questo viene costruito on the road, è un work in progress continuo!! mah!! per il resto bene striscia che chiude alle 21.31, ma bene anche affari tuoi che continua a mantenere i suoi ascolti, segno che il tg satirico-gossipparo attinge da altre fonti, cioe’ le reti sorelle minori!.Come al solito qualcuno vede i successi dove non ci sono, tirano fuori i soliti target, e ogni scusa e’ buona per giustificare i numeri mortificanti per una rete che si atteggia ad ammiraglia, e che invece tira a campare con 3 ore al pomeriggio!!



34. massimo ha scritto:

16 febbraio 2016 alle 13:03

Grazie mille Gaetano! Amore criminale è il più bel programma da vero servizio pubblico!! Storie semplici ma che davvero toccano il cuore! Lo seguivo sempre anche il sabato in terza serata! La de rossi poi sensibile e delicata. Attori niente male anche!



35. Francesca ha scritto:

16 febbraio 2016 alle 13:05

Ma perché dovete sparare orari a cavolo? AT ha chiuso alle 21.24, mentre Striscia alle 21.26, quali 21.31



36. lello ha scritto:

16 febbraio 2016 alle 13:06

dalilaaaaaaaaaaaaaaa dove sei?? su su, affacciati qui sopra e commenta:-)



37. luc10 ha scritto:

16 febbraio 2016 alle 13:13

Ormai ste fiction sono oro colato per rai1.. e c è da dire che nn è ancora concluso don matteo e ci sarà montalbano che almeno 8 mln li farà.
Mi aspettavo qualcosina in più dal film di canale5. Striscia ultimamente le vince tutte contro affari tuoi



38. Gabriele23 ha scritto:

16 febbraio 2016 alle 14:47

Boom Fiorello che distrugge Fast And Furious 7 che fa meno di Fast and Furious 6, ha ragione chi dice che è un film da Italia 1 ma anche su Italia 1 potrebbe benissimo fare un 12-13% e rischierebbe di far floppare Canale 5, Italia 1 perciò il lunedì sta mandando filmacci per favorire Canale 5 ma peccato che l’unico film che ha fatto ascolti è stato solo 50 sfumature di grigio, Fast and Furious 6 la sufficienza ma Gravity e Fast and Furious 7 sono flop, speriamo che Jurassic World faccia ascolti. Bene Barbarella senza concorrenza, botto per TV2000 con la messa che supera La7, La vita in diretta fa più dell’inutile Torto o ragione?. Una Vita credo che sia una fiction che non sta bene su Canale 5, fa ascolti solo perchè ha il traino di Beautiful e solo perchè dopo di lei c’è Uomini e donne quindi la gente mette già su Canale 5 molto prima, altrimenti questa soap oltre il 15% non ci andrebbe. Bene Rai 1 nelle 24 ore, sufficiente Canale 5 che comunque il lunedì e il sabato fa almeno risultati decenti nelle 24 ore a differenza degli altri giorni della settimana. Mattino Cinque crolla tra la prima e la seconda parte, con gli stessi telespettatori di qualsiasi cavolata che trasmette la rete il sabato e la domenica, speriamo che con L’Isola dei famosi il contenitore si rialzi un pò perchè in autunno stava andando abbastanza bene perchè era al 14-15%.



39. Giulio ha scritto:

16 febbraio 2016 alle 14:50

@grove i film Universal sono esclusiva Mediaset ma passano su Primafila….sicuramente 50 sfumature di griglio e Jurassik park sono andati in onda su primafila perché li ho acquistati.



40. Claudio ha scritto:

16 febbraio 2016 alle 15:24

C’è poco da fare, i film non sono più un prodotto di forte richiamo per il pubblico.
La tv ha bisogno di autori capaci perché il duopolio va scomparendo e vivere di rendita diventa sempre più difficile e c’è già chi ne fa le spese.
Rete 4 per esempio, ha perso negli anni metà dell’ascolto diventando un deserto senza anima. Le produzioni in p.t. sono populiste e prive di un’idea autoriale.
Italia 1, altro esempio, vive grazie ad un’overdose di Iene e a qualche serie (che come il cinema, ognuno ha modo di fruire in maniera autonoma rispetto ad un palinsesto televisivo).
Senza idee originali, autori capaci e strategie chiare, l’ascolto tenderà a calare ancora a vantaggio dei nuovi entranti di un mercato che continua a frammentarsi. Anni duri potrebbero attendere Rai e Mediaset.



41. shayne lewis ha scritto:

16 febbraio 2016 alle 15:32

Ottimo Fiorello ma era prevedibile cmq con una prima serata al 27% raiuno è sopra canale 5 solo di due punti segno che si deve rivedere il pomeriggio assolutamente…striscia in gran de spolvero ricordiamo che è un programma di 28 anni…il preserale di italia 1 disastroso devono inventarsi qualcosa…ultima nota i film universal sono esclusiva premium non ci sono in nessuna forma su sky



42. ISABELLA ha scritto:

16 febbraio 2016 alle 15:50

@Groove anche io ti confermo che tutti i film della universal erano su prima fila da giugno ad agosto. Anche io avevo letto dell’esclusiva di mediaset e quando li ho visti su prima fila ci ho fatto particolare attenzione .



43. Marco18 ha scritto:

16 febbraio 2016 alle 15:51

Male il costosissimo film di canale5!! Livelli sempre ottimi per caduta libera e l’intero mattino di Rai1!!!



44. Peppe93 ha scritto:

16 febbraio 2016 alle 17:46

Benissimo la fiction di rai1.



45. Lucantonio Prezioso ha scritto:

16 febbraio 2016 alle 18:24

Francesca lascia stare ceri utenti si ci mettono d’impegno a sparare fregnacce sono di un fazioso assurdo
Maxshrek in parte sono d’accordo con te
Io ieri tra r1 e c5 ho preferito spegnere prodotti entrambi di basso livello



46. lello ha scritto:

16 febbraio 2016 alle 18:50

francesca su un altro blog televisivo portava orario di chiusura strisca 20.31. ma il problema e’ che cmq ha chiuso dopo affari tuoi, quindi lo sforo, come al solito c’e’ stato, vero è che il film e’ iniziato alle 21.35, a differenza di fiorello che è iniziato alle ore 20.28…
….ma adesso uno che dice che su entrambe le reti c’erano prodotti di scarso livello, e’ uno che capisce qualcosa di tv? forse per il film, ma su raiuno è andata una storia attualissima, interpretata da nel migliore dei modi da fiorello, con un Massimo Populizio magistrale, è di basso livello? ma fatemi il piacere….meritate proprio la de filippi!!



47. lello ha scritto:

16 febbraio 2016 alle 18:52

…21.31…mi correggo!!!



48. Francesca ha scritto:

16 febbraio 2016 alle 19:07

Striscia ha allungato 2 minuti più di AT ed ha vinto nettamente in sovrapposizione. Non vedo il problema. Adorano tutti e due gli access,
non solo Striscia



49. lello ha scritto:

16 febbraio 2016 alle 19:42

francesca proprio nessunissimo problema, tra l’altro io non vedo nè l’uno nè l’altro di programma! ma dato che commentiamo dei dati, almeno io credo che vada sottolineato lo sforo, ora o 1 minuto o 2 minuti 0 mezz’ora, va detto.. piaccia o meno, ma lo sottolineo:-)



50. Dalila ha scritto:

16 febbraio 2016 alle 20:08

Ciao Lello,oggi giornata letteralmente infernale..non abbandono la guerra all’ improvviso e senza avvertire i miei compagni di battaglia..non sparisco..non sia mai..un bacio



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.