22
settembre

ASCOLTI TV | LUNEDI 21 SETTEMBRE 2015. NEMMENO LA PRIMA DI STRISCIA (19.76%) BATTE AFFARI TUOI (19.88%). L’EREDITA’ (26.07%) STACCA AVANTI UN ALTRO! (18.31%)

Striscia la Notizia - Maria De Filippi e Michelle Hunziker

Striscia la Notizia - Maria De Filippi e Michelle Hunziker

Ascolti Tv Prime Time – Lunedì 21 settembre 2015

Su Rai1 Il Giovane Montalbano – La stanza numero due ha conquistato 5.120.000 spettatori pari al 21.98% di share. Su Canale 5 Che bella giornata ha raccolto davanti al video 3.328.000 spettatori pari al 14.63% di share. Su Rai2 Pechino Express – Il Nuovo Mondo ha registrato 2.408.000 spettatori con uno share del 10.58%. Su Italia1 Transporter – The Series ha intrattenuto 1.321.000 spettatori (6.15%). Su Rai3 Amore Criminale ha raccolto davanti al video 1.662.000 spettatori pari ad uno share del 6.63%. Su Rete4 Quinta colonna totalizza un a.m. di 1.161.000 spettatori con il 5.61% di share. Su La7 Grey’s Anatomy 10 ha intrattenuto 346.000 spettatori (1.31%) con l’episodio “Sai chi sei?”, 322.000 (1.40%) con l’episodio “Ti ammalerai”, 302.000 (1.97%) con l’episodio “Vinco io” ed infine 304.000 (3.90%) con l’episodio “Vado da sola”.

Access Prime Time

Affari Tuoi batte la prima di Striscia con la De Filippi

Su Rai1 l’appuntamento con Affari Tuoi è stato seguito da 5.257.000 spettatori per uno share del 19.88%, mentre su Canale 5 Striscia la notizia (durato 7 minuti in più) registra una media di 5.256.000 spettatori con uno share del 19.76%. In sovrapposizione (dalle 20:46:19 alle 21.25:23): lo show di Flavio Insinna totalizza un a.m. di 5.318.160 spettatori con uno share del 20.05%, mentre lo show di Antonio Ricci registra un ascolto di 5.116.081 pari ad uno share del 19.29%. Su Rai2 LOL :) ha convinto 1.318.000 spettatori con il 4.90%. Su Italia1 la serie in replica CSI Scena del crimine con l’episodio “Tutto per il nostro paese” ha registrato 1.300.000 spettatori con il 5.08%. Su Rai3 la soap Un Posto al Sole c’è stato un a.m. di 1.827.000 spettatori pari al 7.21%. Su Rete4 Quinta colonna – L’Intervista ha radunato 1.097.000 individui all’ascolto (4.25%), mentre su La7 Otto e mezzo ha interessato 1.348.000 spettatori (5.14%).

Preserale

L’Eredità parte dal 26.07%, Avanti un altro! dal 18.31%. Tempesta d’amore cala al 3.43%, cresce Cordier

Su Rai1 L’Eredità – La Sfida dei 6 ha ottenuto un ascolto medio di 2.809.000 spettatori (21.78%) mentre L’Eredità segna 4.494.000 spettatori (26.07%). Su Canale Avanti il primo! segna 2.161.000 spettatori con il 17.09% di share mentre Avanti un altro! ne diverte 3.104.000 con il 18.31%. Su Rai2 l’episodio “Il grande occhio” della serie NCIS è stato rivisto da 1.293.000 spettatori (6.01%). Su Italia1 CSI Scena del crimine con l’episodio “Non presumere niente” ha totalizzato 603.000 spettatori (3.04%). Su Rai3 Sconosciuti segna 765.000 spettatori con il 3.31%. Su Rete 4 Tempesta d’Amore ha fatto sognare un a.m. di 722.000 telespettatori con il 3.43%. Su La7 Il Commissario Cordier ha appassionato 345.000 spettatori (share del 2.43%).

Daytime Mattina

Mattino Cinque migliora

Su Rai1 Il Caffè di Raiuno totalizza un a.m. di 135.000 spettatori pari ad uno share del 9.07%. A seguire Uno Mattina dà il buongiorno a 809.000 telespettatori con il 18.25%. Storie Vere porta a casa una media di 776.000 spettatori con uno share del 18.65%. Su Canale5 Mattino Cinque ha informato 560.000 spettatori (12.69%) nella prima parte e 533.000 nella seconda (13.01%). Su Rai 2 i due episodi de Le Sorelle McLeod sono stati seguiti da 178.000 (3.54%) e 309.000 (6.78%) spettatori. Cronache Animali totalizza una media di 156.000 spettatori e uno share del 3.74%. Walker Texas Ranger su Italia 1 ottiene un ascolto di 99.000 spettatori pari al 2.31% di share con il primo episodio e 236.000 (3.41%) con il secondo. Su Rai3 Agorà convince 323.000 spettatori pari al 7.04% di share mentre Mi manda Rai3 è stato visto da 226.000 persone (5.50%). Cuore Ribelle su Rete 4 registra una media di 76.000 spettatori con share dell’1.77%. Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 138.000 spettatori con il 3.57% di share nella Rassegna e 234.000 (4.96%) nel Dibattito. A seguire Coffee Break ha informato 228.000 spettatori pari al 5.94%.

Daytime Mezzogiorno

Forum vola al 17.14%, La Prova del Cuoco senza la Clerici resta nella media

Su Rai1 A Conti Fatti – La parola a voi intrattiene 774.000 spettatori con il 13.67% di share mentre La Prova del cuoco registra 1.920.000 spettatori con il 16.49%. Su Canale 5 Forum arriva a 1.369.000 telespettatori con il 17.14%. Su Rai2 I fatti vostri è la scelta di 665.000 spettatori con share dell’8.59%. Su Italia 1 Sport Mediaset ha ottenuto 1.341.000 spettatori con l’8.64%. Su Elisir totalizza una media di 364.000 spettatori (6.13%). Su Rete4 Un Detective in corsia ha appassionato 465.000 spettatori con il 4.35% mentre La signora in giallo 862.000 (5.58%). Su La7 L’Aria Che Tira interessa 276.000 spettatori con share del 5.04% nella prima parte, e 334.000 spettatori con il 2.83% nella seconda parte denominata ‘Oggi’.

Daytime Pomeriggio

Il Segreto al pomeriggio riparte dal 27.60%

Su Rai1 la prima parte “Presentazione” de La Vita in Diretta (in onda dalle 14:11 alle 14:59) segna il 10.72% con 1.527.000 spettatori; Torto o ragione? Il Verdetto finale ha appassionato 1.476.000 spettatori con il 12.93% mentre l’appuntamento con La Vita in Diretta (in onda dalle 16:43 alle 18:40) ottiene 1.684.000 telespettatori con il 17.39%. Su Canale5 la soap Beautiful piace a 3.166.000 telespettatori con il 19.65% di share. Una Vita ha convinto 2.473.000 spettatori con il 16.85% di share mentre Uomini e Donne ha coinvolto 2.409.000 spettatori con uno share del 19.75% (nel finale 2.480.000 con 23.22%). Il Segreto segna 2.829.000 spettatori con il 27.60% di share; Pomeriggio Cinque ha fatto compagnia a 1.584.000 spettatori con il 17.05% nella prima parte (in onda dalle 16:52 alle 17:46) e 1.350.000 con il 13.57% nella seconda (in onda dalle 18:02 alle 18:23). Infine, Pomeriggio Cinque Grande Fratello (in onda dalle 18:27 alle 18:43) porta a casa il 13.15% di share con 1.446.000 telespettatori. Su Rai2 Detto Fatto ha condiviso tutorial con 894.000 spettatori con uno share del 6.98% mentre Senza traccia ne ha convinti 533.000 (5.29%) con il primo episodio e 661.000 (7.12%) con il secondo. Su Italia1 I Simpson appassionano con i due episodi trasmessi 1.233.000 (7.63%) e 1.482.000 (9.76%) spettatori mentre Futurama 1.133.000 (8.30%). Due Uomini e Mezzo sono stati seguiti da 635.000 spettatori (5.98%) nel primo episodio e 606.000 spettatori (5.93%) nel secondo; Royal Pains ha ottenuto il 3.68% di share con 344.000 spettatori ed infine Camerà Cafè ha fatto sorridere 316.000 spettatori con uno share del 3.16%. Su Rai3 Tgr Expo Milano 2015 ha informato 734.000 spettatori con il 5.61% di share mentre Geo è stato visto da 621.000 con il 6.17% di share. Su Rete4 Lo sportello di Forum è stato seguito da 920.000 spettatori con il 6.60%. Su La7 il TG La7 Cronache ha informato 268.000 spettatori con uno share dell’1.75%.

Seconda Serata

Sempre male Il Processo del lunedì

Su Rai1 Porta a Porta è stato seguito da 809.000 spettatori con il 12.50% di share. Su Canale 5 Il velo dipinto ha totalizzato una media di 471.000 spettatori pari ad uno share del 7.32%. Party People Ibiza porta Rai2 al 4.76% con 446.000 spettatori. Su Rai 3 Il Processo del lunedì segna il 3.11% con 491.000 spettatori. Su Italia1 Tiki taka – Il calcio è il nostro gioco viene visto da una media di 385.000 ascoltatori con il 7.15% di share. Su Rete 4 Terra! è stato scelto da 267.000 spettatori con il 4.82% di share.

Telegiornali

TG1

Ore 13.30 3.475.000 (21.71%)

Ore 20.00 5.706.000 (25.34%)

TG2

Ore 13.00 2.501.000 (16.94%)

Ore 20.30 2.142.000 (8.58%)

TG3

Ore 14.30 1.408.000 (9.95%)

Ore 19.00 1.519.000 (10.05%)

TG5

Ore 13.00 3.074.000 (20.58%)

Ore 20.00 4.304.000 (18.77%)

STUDIO APERTO

Ore 12.25 1.822.000 (15.93%)

Ore 18.30 752.000 (6.48%) prima parte, 586.000 (4.11%) seconda parte

TG4

Ore 11.30 274.000 (4.41%)

Ore 18.55 541.000 (3.76%)

TGLA7

Ore 13.30 389.000 (2.42%)

Ore 20.00 1.285.000 (5.61%)

Dati auditel per fasce (share %)

RAI 1 18.26 19.8 16.94 15.27 14.71 23.35 20.25 17.98

RAI 2 7.5 3.17 5.68 9.62 6.75 5.33 8.41 8.98

RAI 3 5.87 5.3 6.38 7.45 3.75 7.63 5.94 4.7

RAI SPEC 6.27 7.73 8.81 5.3 8.07 6.14 6.35 4.26

RAI 37.9 36 37.81 37.65 33.27 42.45 40.95 35.92

CANALE 5 16.54 16.69 14.74 18.36 20.89 17.22 16.94 11.62

ITALIA 1 5.73 2.65 2.93 9.28 5.39 3.76 5.51 6.82

RETE 4 4.44 1.4 2.79 5.32 4.73 3.39 4.39 6.06

MED SPEC 5.99 8.23 6.35 4.51 6.29 5.46 5.72 7.29

MEDIASET 32.7 28.97 26.81 37.46 37.29 29.84 32.56 31.79

LA7 3.39 4.9 5.78 2.86 2.53 3.88 3.45 2.81

SATELLITE 17.74 18.98 20.85 15.11 19.22 16.73 15.51 19.35

TERRESTRI 8.26 11.16 8.75 6.9 7.68 7.1 7.53 10.14

ALTRE RETI 26 30.14 29.6 22.02 26.9 23.83 23.04 29.48

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Gran Premio di F1
Ascolti TV | Domenica 22 ottobre 2017. La Formula 1 al 18.6%, cala L’Isola di Pietro (16.3%). Le Iene 12.1%, flop Domenica In cala (11.1%) e La Vita è una Figata (8.6%)


Tú sí que Vales
Ascolti TV | Sabato 21 ottobre 2017. Tú sí que Vales 26.8% umilia Celebration 11.3%


Tale e Quale Show 2017 - Benedetta Mazza imita Elisa
Ascolti TV | Venerdì 20 ottobre 2017. Tale e Quale Show (22.2%) doppia Il Segreto (11.2%). Tommaso 3.2%, Bake Off 3.7%


Provaci Ancora Prof 7
Ascolti TV | Giovedì 19 ottobre 2017. La Prof chiude con il 18.5%. Bonolis 14.7%, Europa League su TV8 al 5.2%, X Factor 5%. La Vita in Diretta crolla al 9.7% nella prima parte

61 Commenti dei lettori »

Pagine: [1] 2 » Mostra tutti i commenti

1. marco ha scritto:

22 settembre 2015 alle 10:00

Buongiorno, volevo far notare che ieri sera il fim su c5 e iniziato alle 21.39.
da questa sera guardero’ solo real time e canali sul satellite dove almeno esiste ancora rispetto per il telespettatore
ps. striscia e affari tuoi una noia pazzesca
non lamentatevi del calo di ascolti lo avete voluto voi
comunque la prima serata alle 21.40 e vergognosa e ancor di piu la permette o la autorizza



2. Fede ha scritto:

22 settembre 2015 alle 10:05

Spero in una legnata pazzesca a Canale 5.
Ieri volevo vedere “Che bella giornata” (una delle poche sere che sono a casa per vedere un film) e quando stava per iniziare per curiosità ho guardato l’orologio: erano le 21.40.

A quel punto ho spento la tv e mi sono messo a leggere un buon libro.

Rispetto per il pubblico zero. Per proporre che cosa poi? Le solite stron*ate degli striscioni e un’imitazione di costanzo che mi ha indotto a tagliarmi le vene.



3. candy ha scritto:

22 settembre 2015 alle 10:10

Si inizia subito con la vittoria di Affari tuoi che è in onda già da un po’ e non ha cambiato conduttore (quindi niente effetto novità).

Oggi leggo tante critiche verso la De Filippi, come se fosse una novità la sua incapacità quando si distacca dai suoi soliti tre programmi in croce registrati.



4. Ale ha scritto:

22 settembre 2015 alle 10:34

Candy se la De Filippi fosse davvero la Regina della Tv come in molti la dipingono sicuramente avrebbe condotto e realizzato programmi diversi nella sua carriera invece come ben dici te si e’ rifugiata ormai da 20 anni nei soliti 3 programmi registrati che manco sa presentare decentemente e quando le capita di realizzare qualcosa di diverso FLOPPA SEMPRE.
Moooolto meglio la D’urso che nel suo curriculum puo’ vantare diverse tipologie di programmi di successo o meno pero’ li sa condurre anche se a me non piace piu’ di tanto.



5. AleT'Amo ha scritto:

22 settembre 2015 alle 10:37

Inaccettabile che la prima serata inizi alle 21,40!!!!! Anche io come Marco mi sposterò sui canali come Real Time ecc. dove gli orari vengono rispettati.
Quando poi inizierà C’èPostaPerTe al sabato allora Striscia la Notizia alle 21,05 sarà già in chiusura.
SCANDAOLOSO



6. ilSole ha scritto:

22 settembre 2015 alle 10:42

Ahahaha… giornataccia per Mediaset. Disastro striscia la notizia battuta da affari tuoi che è terminato pure 15 minuti prima. Vola Pechino Express. Cala un po Montalbano ma stravince la serata. Canale5 al 14%



7. peppe89 ha scritto:

22 settembre 2015 alle 10:45

Buongiorno a tutti vince il giovane Montalbano ma perde rispetto a 7 giorni fa 400 mila telespettatori e il 2% di share, mediocre il film di salone.
Nel acces clamoroso affari tuoi vince contro la 1 puntata di striscia, nel preserale boom il ritorno del eredità che strabatte avanti un altro.



8. ilSole ha scritto:

22 settembre 2015 alle 10:48

Imbarazzante la de Filippi a striscia!! Non ha fatto ridere nemmeno per mezzo secondo!!! La conduttrice più falsa nel programma più falso!



9. Marco89 ha scritto:

22 settembre 2015 alle 10:50

Cala il giovane Montalbano (che mi aspettavo salisse) e non ottiene un dato così positivo (il titolo non è uno qualunque), Conti e la Prof sotto i 5 milioni, Garko che floppa, la sfida del sabato sera che per ora viaggia sotto i 4 milioni…direi che sono numeri per niente esaltanti per le generaliste…il 17% di Antimafia alla settima stagione và quasi incorniciato.
Il pubblico comincia ad essere stanco.



10. ilSole ha scritto:

22 settembre 2015 alle 10:54

malissimo pure il costosissimo Bonolis sotto di quasi 10 punti su Conti! la mitica d urso non vince manco con il mega traino. Vita in diretta – pomeriggio 5: 11 a 0.



11. Taichi ha scritto:

22 settembre 2015 alle 10:57

reazione a catena faceva più ascolti de l’eredità, nel finale non ha raggiunto manco i 4.500.000 e durante “la sfida dei 6″ non arriva nemmeno a 3.000.000, questo fa capire che il pubblico di rai 1 non è composto d’anziani (come dicono in molti sui social) che seguono qualsiasi cosa trasmettano sul primo canale. Dove sono finiti quelli che sono “scappati” dal ritorno dell’eredità? o su canale 5 (ma non credo visto gli ascolti, oppure su altri canali del digitale. l’eredità fa calare il sonno, troppo lento e monotono, reazione a catena coinvolgeva di più il pubblico a casa, parole da indovinare, canzoni nascoste, quando dove come e perché, indovinare le parole durante l’intesa vincente, ogni gioco era divertente e coinvolgente. mentre nel game del soporifero conti? un primo gioco dove ti addormenti con le lunghe presentazioni dei concorrenti e di chi li accompagna, e poi giochi sempre uguali. non parliamo di bonolis che poi per far ridere deve offendere o prendere in giro le persone (il bonolis di tira & molla faceva più ridere e non offendeva nessuno). addio tv preserale, ci rivediamo a fine maggio quando riprenderà reazione a catena, da oggi fino ad allora la mia famiglia è migrata Su cielo e poi sul tg regionale, ma che palle però…



12. ilSole ha scritto:

22 settembre 2015 alle 11:00

taichi, ti sbagli. la parte finale di reazione a catena iniziava all 19e45. la parte finale dell eredità inizia alle 1915



13. laura ha scritto:

22 settembre 2015 alle 11:00

Perché nn provare la D’Urso al posto della de filippi?



14. marco ha scritto:

22 settembre 2015 alle 11:01

Mi fa piacere che altre persone sia della mia opinione su inizio prima serata alle 21.40.
un consiglio a chi ci si puo rivolgere affinche possa fare qualcosa



15. ilSole ha scritto:

22 settembre 2015 alle 11:04

comunque la notizia del giorno è la batosta di ricci e dell incapace de filippi che, messa anche lì, avrà fatto scappare gli ormai pochi maschi che guardano canale5. nemmeno striscia ora i maschietti possono guardare che subito ti piazzano la regina del trash



16. ilSole ha scritto:

22 settembre 2015 alle 11:13

non oso pensare come starà oggi giulio! striscia floppa, Bonolis lo stesso, d urso anche, zalone idem, forum è li li, mattino 5 non pervenuto… seconda serata massacrata, tg5 lontano dal tg1…



17. kalinda ha scritto:

22 settembre 2015 alle 11:25

anno nero di Mediaset Bonolis miliardario fa solo un punto più del Segreto. Pomeriggio cala vistosamente Una vita e Uomini e donne. Pomeriggio 5 perde nonostante il traino. L’unica che regge è la Palombelli.



18. Matteo G. ha scritto:

22 settembre 2015 alle 11:30

Mi aspettavo di più sia da Montalbano che da Zalone. Benissimo Pechino Express che torna al 10%. Bene il Segreto che debutta nella sua collocazione con l’ascolto che mi aspettavo. Male Striscia la notizia. La De Filippi non è infallibile come tutti pensano, il che è un bene. Questo fa capire come non sia il conduttore a portare ascolto, ma bensì il programma! Amici e uomini e donne vanno forte per il montaggio e per come è strutturato il programma. Se ci fosse una Venier a fare Uomini e Donne farebbe lo stesso risultato. Un pò come l’eredità che, chiunque ci metti fa sempre bene.



19. kalinda ha scritto:

22 settembre 2015 alle 11:34

Giorno no anche per la Sanguinaria. Ora a Mediaset toccherà mandare la Champions in chiaro per far quadrare i conti.



20. Selena ha scritto:

22 settembre 2015 alle 11:47

Vince Montalbano che supera i 5 milioni. Vederli in prime time ormai è merce rara.
Male la replica di Zalone. Ma come si fa il giorno con più platea a mandare un film già visto?
Quaranta non fa rimpiangere la Clerici.
Avanti un altro fa ascolti mesti da segreto in preserale.
Striscia non supera affari tuoi, nemmeno con la presenza di Santa Maria e terminando ben dopo. E con quello che è costata questa settimana sarà contento Ricci ( per la Venier si parlava se non erro di 50000 euro a puntata).
Non oso immaginare come possa sprofondare con De Sica per un mese.
Stasera dobbiamo aspettarci batosta per Garko? Tra la finale di Grand hotel e Amadeus con ospiti Perego, iacchetti e figlio e Rosolino…



21. Ale ha scritto:

22 settembre 2015 alle 11:54

Marco l’unica soluzione e’ quella di bombardare tutti insieme con mail e post i vari siti mediaset – account twitter e facebook ed intasando i centralini in questo modo forse lo capiranno.
Io abbonato Sky la soluzione l’ho trovata con mysky e’ l’unico modo per vedere i canali mediaset.



22. Claudio75 ha scritto:

22 settembre 2015 alle 12:01

Ai nastri di partenza.. si accendono le luci..rosso..sta per scattare il verde ma..si sono spenti i motori tutto da rinviare..
Si potrebbe riassumere cosi la giornata di ieri, titolando FALSA PARTENZA!

Penso che striscia ormai sia vittima del suo stesso pater…ovvero Antonio Ricci per anni definito genio, sta praticando una lenta eutanasia al suo programma.
Un valzer di conduttori, che raramente ha dato la giusta verve al programma, che in realtà viveva sui grandi scoop e qualche gag.
Ma oggi di grandi scandali i programmi sono pieni basti pensare alle iene che da quel punto di vista hanno surclassato Ricci.
Sarà ora di staccare la spina?

Torna il Segreto nel pm di Canale 5, ascolti sotto i tre milioni,(ma c’e tempo per le sorprese).
Ah barbarella manco un cero nella cattedrale di Maddonna Bouzas a puente viejo la salva!
Drastico il calo tra la prima e la seconda parte…il gf aiuterà? Certo se dall’altra sponda del tevere si dassero una svegliata ..la vita in diretta non si scosta da quegli ascolti.

L’eredità ha la meglio su Aua ma va riconosciuto il merito a Bonolis di tenere conti sotto i 5 milioni…

Passo e chiudo ( dal cellulare non è più possibile seguirvi!)
Buona giornata a tutti!



23. j82 ha scritto:

22 settembre 2015 alle 12:03

In Mediaset devono capire che gli ascolti dei loro film saranno sempre bassi perché c’è troppa pubblicità! Almeno togliere il tg com e il Meteo che spezzano molto la visione di un meteo. Chi vuole queste informazioni, se le cerca da altre parti.



24. j82 ha scritto:

22 settembre 2015 alle 12:06

Volevo scrivere: la visione di un film!



25. selena ha scritto:

22 settembre 2015 alle 12:10

Un saluto a Claudio75, sempre veritiero e preciso nelle analisi.
Possiamo aggiungere che in questo inizio di stagione fanno male i talk politici che vengono superati da una replica di Rambo (premier aggiornatissimo), e la nuova vita di Raidue che tra Pechino e stasera tutto è possibile toglie pubblico, anche target giovane alla tv commerciale.



26. roberto manfredi ha scritto:

22 settembre 2015 alle 12:32

Giornata da incorniciare per Rai 1. L’eredità al 27% stacca di 9 punti Bonolis, che secondo me deve scendere un po’ dal piedistallo. E’ ovvio che la vera notizia è la batosta di Striscia. Di sicuro c’è una differenza di 1 punto e pochi spettatori tra i due, ma la notizia è che con la De Filippi ci si aspettava un boom e invece Insinna vince anche con lei. Ricci che pensava che rinnovando tutto o quasi sarebbe tornato tutto come prima, e invece nemmeno la De Filippi gli è servita, e non credo che oggi cambierà molto, e nemmeno con Scotti e Venier, forse qualcosa può succedere con De Sica, ma anche lì sono dubbioso.



27. Claudio75 ha scritto:

22 settembre 2015 alle 12:35

Ciao Selena!
hai ragione soprattutto sulla nuova vita di r2 speriamo solo che non sia una rondine..
In questi anni è stata letteralmente massacrata con scelte di palinsesto assurde.

Vorrei buttarla li, ma so che lascia il tempo che trova.

Lanciamo la sciopero del telecomando per far rispettare l’inizio dei programmi alle 21!
Se il telespettatore alle 21 spegne il tv e gli ascolti crollano sicuramente,nel perdurare della cosa,saranno costretti a rivedere certe iniziative di messe in onda.
E’ chiaro che non basta una sera ma se la cosa prende un certo piede..



28. lello ha scritto:

22 settembre 2015 alle 12:40

buongiorno a tutti. beh che dire: striscia per il secondo anno consecutivo perde alla prima, nonostante ieri sera avesse dietro al famoso bancone la de filippi, e se due piu’ due fa quattro, e’ confermato quello che ho sempre detto e cioe’ che Santa MARIA SE LA TOGLI DAI SUOI PROGRAMMI e la metti in un altro contesto non dà il meglio di se’, anzi!!Quindi ricapitolando la giornata di ieri: striscia battuta, bonolis buffone e pluripagato fa gli ascolti del segreto in preserale ( e’ scappato da reazione a catena e si ritrova con l’eredità ad essere staccato di 8 punti), barbarella perde il confronto con vid , che cmq non eccelle, nonostante il supertraino della telenovella che mantiene i suoi v.a. ma aumenta lo share ( la platea televisiva dicevamo ieri, no??!!!), il mattino di raiuno e’ vincente come sempre, la pdc mantiene i suoi ascolti nonostante forum cresce ma in sovraesposizione perde, e dulcis in fundo, udite udite, anche la leofreddi, nonostante le soap, uomini e donne, le telenovelle, aumenta i suoi ascolti , di pochissimo, rispetto a venerdi!! Ottimo anche il giovane montalbano, che perde qualcosa, ma ribatte zalone!
Alla faccia di cartagine e tutti i cartaginesi, diceva il grande toto’…!!!!



29. tina ha scritto:

22 settembre 2015 alle 12:42

Mille volte meglio RAC di questi due preserale noiosi e inutili.Purtroppo!.Forum benissimo come sempre .Per il resto canale 5 da schifo.Stasera seguiro’ Garko a prescindere dallo share. IL Sole stai sereno o ti viene in tasca qualcosa?



30. lello ha scritto:

22 settembre 2015 alle 12:44

ciao claudio, mi associo allo scioperooooo!!



31. Matteo G. ha scritto:

22 settembre 2015 alle 12:56

Buongiorno Claudio75. Ormai la vera rete giovane è Rai Due. Made in sud, Stasera tutto è possibile, Pechino Express. 3 programmi inediti che hanno regalato successo ad una rete fino a pochi anni fa spenta. Sperimentare paga. Cose che su Rai Uno e sopratutto su Canale 5 non si fa più!



32. Lucantonio Prezioso ha scritto:

22 settembre 2015 alle 12:58

@kalinda ci vuole coraggio a criticare il pomeriggio di can5 quando R1 in quelle 6 ore sta alla canna del gas.
Striscia (a parte i nuovi mostri) è una noia mortale programma vecchio e fuori moda (idem Affari tuoi) Maria si sentiva a disagio per questo è stata una delusione (a parte l’entrata da regina) , non è riuscita a tirar fuori il suo lato ironico che viene fuori a TSQ , mi auguro che Ricci l’abbia ricoperta d’oro per fare sta cavolata.
Cala inaspettatamente Montalbano (e menomale che doveva crescere)
Aumenta Mattino5. Ottimo Forum.



33. Claudio75 ha scritto:

22 settembre 2015 alle 13:06

Ciao lello!
Bene siamo in due!
Chi si accoda? abbiamo anche il motto!

BUTTATE IL TELECOMANDO!!



34. Momon ha scritto:

22 settembre 2015 alle 13:16

Sinceramente alcuni commenti sono ridicoli… dicono che la de filippi è incapace a condurre e poi dicono che si aspettavano un boom di ascolti. Lo trovo un controsenso ma vabbe…. canale 5 deve fare qualcosa o continuerà di anno in anno a perdere qualcosa di ascolti e lo deve fare pure la rai (rai 2 ci sta riuscendo). Mancano idee e si punta sempre più al risparmio così adesso ci troviamo con programmi vecchi ma pure fatti male!!
Però la cosa strana è che da questo inizio stagione i valori assoluti sono bassi ma lo share rimane alto lo stesso soprattutto di sera! Non so darmi una spiegazione di questo io però..nel senso La platea è bassa questo è chiaro ma perché la platea è bassa? Dove sono finiti tutti?



35. totino68 ha scritto:

22 settembre 2015 alle 13:28

Io ho guardato il nuovo programma di realtime , molto interessante , e almeno hanno rispetto per gli orari , la rai ha stracciato mediaret su tutti gli orari , flessione per l’eredità , ma non si può fare un paragone con reazione a catena che non aveva rivali nello stesso orario .



36. Gabriele23 ha scritto:

22 settembre 2015 alle 13:28

Bene Il Segreto al 27% e malissimo la D’Urso che brucia 10 punti subito appena iniziata, che vergogna. Maluccio Bonolis che parte solo dal 18%, bene L’Eredità al 26% ma che secondo me adesso cala sul 23-24% poco a poco. Benissimo la Palombelli, male Striscia che va male per colpa di Ricci perchè è colpa dello sforo, perchè Affari Tuoi finendo prima ha dopo Il giovane montalbano che fa più ascolti del film e perciò la gente se deve vedere quello e intanto sta vedendo striscia mette comunque su Rai 1, se finiva regolare poteva battere Insinna, sicuramente Striscia sarà meglio con Scotti che con la De Filippi. Canale 5 ferma ancora sotto il 17% nelle 24 ore, bene Rai 2 e Rai 1. Male Italia 1 che è sempre sotto il 6% nelle 24 ore.



37. GIULIO ha scritto:

22 settembre 2015 alle 13:29

Mi associo alla protesta, anch’io spengo la TV. Ieri alle dieci meno un quarto non mi andava proprio di mettermi a vedere un film. Però stasera vedrò Grand Hotel per l’ultima puntata, non mancate. Almeno Rai 1 inizia 10 minuti prima di C5 ma comunque dovrebbe iniziare alle 21.15 come le cadette e non sforare, norma che rispettano tutte le reti al di fuori delle ammiraglie, e questo porta il pubblico ad allontanarsi dalla rete, complice il 14% di Zalone anche se in replica e pure il calo di Montalbano. RAC doveva continuare ad andare in onda su Rai 1, almeno fino a Natale nel pomeriggio. Il Segreto a gli stessi v.a. del preserale, non si è ripreso per niente ancora. Ancora flop la D’Urso. Piccolo calo di Una Vita e U&D. Bonolis ormai non diverte più, pare, e sarebbe pure ora di cambiare access al Biscione dopo 30 anni, magari Le iene. Per il resto d’accordo con Lucantonio: Kalinda, la prima rete nazionale non può permettersi per 5 ore, tutto il pomeriggio praticamente, di non andare oltre il milione e mezzo e il 12% di share appena. Non può proporre quella brutta copia di Forum e i morti in diretta, deve sperimentarsi, cosa che invece Rai 2 fa, un plauso al direttore perché attualmente è la generalista che ha il miglior palinsesto redditizio anche in ascolti.



38. GIULIO ha scritto:

22 settembre 2015 alle 13:35

L’ammiraglia Rai potrebbe anche proporre una nuova soap (e non solo Legami) per attrarre le sciure che seguono il Biscione il pomeriggio e generalmente il pubblico appassionato al genere soap/telenovela.



39. marco ha scritto:

22 settembre 2015 alle 13:37

mi associo pure io pure io allo SCIOPERO



40. GIULIO ha scritto:

22 settembre 2015 alle 13:49

Se la D’Urso non beneficia più del traino del Segreto possono tranquillamente metterlo dopo Beautiful, alle 14.10 farebbe il 20% e darebbe un miglior traino alla De Filippi e a sua volta alla D’Urso.



41. GIULIO ha scritto:

22 settembre 2015 alle 14:27

E mandare Una Vita a risollevare il preserale/pomeriggio di una rete come Rete 4 sprofondata al 3% di media. Nella prima serata bisognerebbe sperimentare nella serialità internazionale e in qualche nuovo format come un reality o un game show/varietà come Rai 2 e magari anche una fiction di autoproduzione come Rai 3. Via Lombardi!



42. Giovanni ha scritto:

22 settembre 2015 alle 14:33

Montalbano cala, nonostante avesse come concorrenza il film di Zalone all’ennesima replica (che, per l’amor di Dio, fa morire dal ridere, però dopo un po’ basta). Pechino sale rispetto alla settimana scorsa, segno che il programma non sbaglia un colpo: questo è certamente l’anno d’oro di Rai2, con la rivelazione di Stasera tutto è possibile e il già rodato ma sempre fresco Pechino Express. Vedremo poi gli ascolti di Made in Sud, ma penso saranno tutt’altro che deludenti. Rai1 e Canale5 invece puzzano sempre più di stantio. Ricci deve capire che non basta mettere conduttori popolari per risollevare il programma, serve un rinnovamento più profondo. Su Rai1 L’eredità fa ascolti più bassi di Reazione a catena, segno anche questo che la gente è sempre più in cerca di programmi nuovi e freschi. Le ammiraglie dovrebbero fare attenzione a questo aspetto, perchè il pubblico va sempre più spostandosi verso canali digitali come RealTime, DeejayTv, ecc. C’è quasi la paura di volersi rinnovare. Proprio per il rinnovamento che portò, Il giovane Montalbano nella sua prima stagione ebbe successo, ma ora, complice forse anche la decisione di aggiungere elementi estranei ai romanzi di Camilleri (vedesi la questione del matrimonio), tipici di serie tv che ormai stanno stancando e perdendo ascolti, sta facendo ascolti decisamente minori (pur essendo comunque alti; ma ricordo che il Montalbano originale in replica faceva ascolti più alti).



43. GIULIO ha scritto:

22 settembre 2015 alle 14:34

E mettere prima dell’edizione serale del Tg4, un quiz show come La ruota della fortuna perché l’informazione della rete è al tracollo! Invece su C5 bisognerebbe far ritornare Passaparola, che potrebbe seriamente essere il Reazione a Catena di Mediaset e risollevare il Tg5 delle 20 in estate.



44. Matteo G. ha scritto:

22 settembre 2015 alle 14:35

Per una volta sono d’accordo con Giulio. Perchè fare l’anteprima di VID dalle 14.10 alle 15, quando si potrebbe mettere Reazione a Catena o altri quiz tipo i Soliti Ignoti (usato garantito), o una soap?
Capisco che la fascia 14.10-15 sia a costo zero (come lo era anche Dolci dopo il Tiggi), ma se non investi, non ti lamentare che stai al 10%!



45. Marco18 ha scritto:

22 settembre 2015 alle 14:42

Flop il film di checco zalone che per nemmeno 3 punti si fa battere da pechino express che vola con gli ascolti. Programma che merita sempre di più. Bene pomeriggio5 che risale e AUA. Tutti lo criticano ma dobbiamo tener presente che contro la noiosissima eredità, che non raggiunge nemmeno gli ascolti di RAC, si è difeso bene con un ottimo %18!! Molto bene affari tuoi che batte SLN: programma noioso che si salva solo con i nuovi mostri



46. luc10 ha scritto:

22 settembre 2015 alle 14:45

Pomeriggio 5 nn ingrana, l anno scorso fece il 24 25% con il traino del segreto fino ad arrivare al 27!! Pareggio tra affari tuoi e striscia (che continua a parlare di masterchef…)
Ma quanto è bello pechino express?!



47. Giovanni ha scritto:

22 settembre 2015 alle 14:47

Ecco, io un game show come La ruota della fortuna o Passaparola li guarderei, ma penso che bisognerebbe trovare un conduttore adatto. Non ritengo che Gerry Scotti possa andare bene per esempio (nonostante sia stato lui a portare al successo programmi come il già citato Passaparola o Chi vuol essere milionario). In ogni caso Bonolis molto più adatto a programmi in prima serata come Ciao Darwin o Scherzi a parte che in un game show come Avanti un altro (sebbene fosse decisamente perfetto in Tira e molla).



48. Matteo G. ha scritto:

22 settembre 2015 alle 14:54

Dato che Maggy è sparita, tengo io il conto.

PALLOTTOLIERE AGGIORNATO
D’urso 0
Parodi-Liorni 11



49. Matteo G. ha scritto:

22 settembre 2015 alle 15:00

L’eredità noioso? A me non sembra. Snocciola sempre delle curiosità sui fatti di cronaca, scienza, politica ecc. Lo trovo molto educativo.



50. Peppe93 ha scritto:

22 settembre 2015 alle 15:17

Bene le tre reti rai in prime time



RSS feed per i commenti di questo post

Pagine: [1] 2 » Mostra tutti i commenti

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.