6
settembre

ASCOLTI TV DI VENERDI 5 SETTEMBRE 2014: ALBANO E ROMINA AL 15.89%, IL PRINCIPE SU CANALE 5 AL 14.29%. QUARTO GRADO RIPARTE DALL’8.1%, BAKE OFF ITALIA DAL 3.92%

Albano - Romina - Mamma di Albano

Albano - Romina - Mamma di Albano

Ascolti tv prime time 5 settembre 2014

Su Rai1 la replica di Felicità – Concerto con Al Bano e Romina Power ha conquistato 3.478.000 spettatori pari al 15.89%. Su Canale 5 la prima puntata de Il Principe – Un amore impossibile ha raccolto davanti al video 3.059.000 spettatori pari al 14.29% di share. In simulcast la serie spagnola è stata seguita da 3.495.000 spettatori con il 16.4% (17.62% per quanto concerne il target commerciale). Su Rai2 Criminal minds ha registrato 1.747.000 e 1.698.000 spettatori con il 7.58% e il 7.79% di share. Su Italia1 Battleship ha raccolto 2.070.000 spettatori (9.98%). Su Rai3 la partita Italia – Serbia U21 ha raccolto davanti al video 1.940.000 spettatori (8.66%) mentre su Rete 4 Quarto grado totalizza 1.556.000 spettatori (8.1%). Su La7 In onda è stato visto da 667.000 spettatori (2.93%). La prima puntata di Bake Off Italia 2, su Real Time, è stata seguita da 900.851 spettatori facendo segnare il 3.92% di share (si raggiunge il 6.1% di share con 1.400.000 considerando la messa in onda in simulcast su DMax, Giallo, Focus, K2, Frisbee e i time shift).

Access prime time

Un posto al sole, anticipato alle 20:20 circa, si ferma al 5.92%

Su Rai1 Techetechetè è stato seguito da 4.332.000 spettatori e il 19.13% di share mentre su Canale 5 Paperissima Sprint ha fatto segnare 3.767.000 spettatori (16.55%). Su Italia1 CSI: NY ha registrato il 5.44% di share con 1.193.000 spettatori mentre Lol :-) su Rai2 il 9.3% con 2.157.000. Su Rete4 Il Segreto ha siglato il 4.13% con 922.000 individui all’ascolto. Su Rai3 Un Posto al sole ha fatto segnare il 5.92% e 1.264.000 spettatori mentre il prepartita il 5.94% con 1.314.000 spettatori.

Preserale

Stabile Reazione a catena

Nella fascia preserale Reazione a catena ha ottenuto un ascolto medio di 3.105.000 spettatori (23.15%) nella prima parte mentre nella seconda 4.794.000 (27.02%). Su Canale 5 Il Segreto ha raccolto 2.547.000 spettatori con il 16.78%. Su Italia1 CSI: NY ha totalizzato 740.000 spettatori (4.23%). Su Rai2 Rex ha convinto .000 e 1.497.000 ascoltatori (% e 7.85%). Tempesta d’amore su Rete4 è stata vista da 906.000 telespettatori con il 4.66% e su Rai3 Blob al 4.71% con 917.000. Su La7 la serie Il commissario Cordier ha appassionato 200.000 spettatori (share dell’1.44%).

Daytime Mattina

Uno Mattina Estate supera il 20%

Su Rai1 Uno Mattina Estate dà il buongiorno a 903.000 telespettatori con il 20.23%. Uno Mattina Estate Dolce casa segna il 15.52% con 734.000 spettatori mentre Uno Mattina Estate Sapore di sole registra il 14.74% con 722.000 spettatori. Su Canale5 Fratelli Detective ha fatto segnare l’8.41% con 394.000 spettatori. Su Rai3 Agorà convince 2.68.000 spettatori con il 5.19%. Su La7  Coffee Break il 3.08% (149.000).

Daytime Mezzogiorno

Robbie ormai stabile sul 9%

Su Rai1 Un passo dal cielo porta a casa 1.760.000 spettatori con il 16.64%. Su Canale 5 Forum arriva al 12.82% con 1.064.000 telespettatori. Su Rai2 La nostra amica Robbie 1.070.000 con il 9.70%. Su Italia1 Sport Mediaset ha ottenuto 1.547.000 con il 9.67%. Su Rai3 La signora del West ha ottenuto 525.000 spettatori (4.09%). Su Rete4 La signora in giallo si porta al 4.19% con 665.000 spettatori. Su la replica di In Onda ha raccolto 129.000 spettatori con l’1.72%.

Daytime Pomeriggio

Calo di Pomeriggio Cinque

Su Rai1 Legàmi ottiene l’8.60% con 1.248.000 telespettatori. A seguire Fidati di me ha interessato 961.000 spettatori con il 9.25% di share. Amore e magia ha convinto 1.067.000 spettatori (11.53%). Su Canale5 Beautiful ha raccolto 2.737.000 telespettatori con il 17.35%, Vivere fino alla fine ha convinto 1.301.000 spettatori con il 12.02%. La nuova edizione di Pomeriggio Cinque ha convinto 1.428.000 spettatori con il 16.37% nella prima parte, 1.514.000 con il 15.44% nella seconda e infine 1.563.000 con 13.92% nella terza, denominata Ultim’ora. Senza traccia ha raccolto su Rai2 799.000 spettatori e l’8.16%. Su Italia1 I Simpson arrivano all’8.26% con 1.314.000; Futurama all’8.38% con 1.197.000; Pretty little liars ottiene 703.000 e 629.000 telespettatori con il 6.13% e il 6.61% mentre Dawson’s Creek 305.000 e 285.000 (3.48% e 3.10%). Su Rete4 Lo Sportello di Forum è stato seguito da 781.000 spettatori con il 5.53% mentre Cuore ribelle da 338.000 (3.26%).

Seconda Serata

Slang parte dal 4.38%

Le maschere del teatro italiano su Rai 1 conquista il 6.21% di share con 595.000 spettatori. Blue Bloods – Giochi brutali porta Rai2 al 6.89% di share con 1.230.000 spettatori. In 372.000 si sono sintonizzati su Canale 5 per Magdalene (share del 6.42%). Su Italia 1 Whiteout – Incubo bianco ha interessato 925.000 spettatori con il 13.31%. Su Rete 4 il film Formula per un delitto ha intrattenuto 360.000 spettatori (6.50%). In 327.000 (4.38%) hanno scelto Slang su Rai 3 e in 372.000 (2.32%) Crozza nel paese delle meraviglia – Best su La7.

Telegiornali

(edizioni meridiana e della sera in migliaia):

TG1: 3.474.000 (21,15%) – 4.818.000 (24,21%)
TG2: 2.260.000 (14,78%) – 2.259.000 (10,20%)
TG3: 1.726.000 (11,83%) -1.403.000 (10,09%)
TG5: 3.005.000 (19,47%) – 3.786.000 (18,81%)
STUDIO APERTO: 2.133.000 (17,40%) – 828.000 (7,62%)
TG4: 435.000 (6,77%) – 506.000 (3,74%)
TGLA7: 496.000 (3,02%) – 992.000 (4,92%)

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Alan-Palmieri-ed-Elisabetta-Gregoraci-Battiti-Live- 16 agosto 2017
Ascolti TV | Mercoledì 16 agosto 2017. Vince Superquark (15.44%). Sissi, la Giovane Imperatrice 7.06%


ascolti tv 15 agosto 2017 l'ambasciata
Ascolti TV | Martedì 15 agosto 2017. Ferragosto fiacco: Rai1 vince con il 9.9% e 1,3 milioni. Champions 8.78%. Tv8 al 5.06% con Robin Hood


Reazione a Catena di Sera
Ascolti TV | Lunedì 14 agosto 2017. Reazione a Catena di Sera 19%, Rai 2 con Voyager (9.65%) meglio di Canale 5 (8.57%)


ascolti lazio juve murgia
Ascolti TV | Domenica 13 agosto 2017. Juventus – Lazio 33.69%

55 Commenti dei lettori »

Pagine: [1] 2 » Mostra tutti i commenti

1. griser ha scritto:

6 settembre 2014 alle 10:14

Ma il dato del principe è anche incluso il simulcast?



2. enricack ha scritto:

6 settembre 2014 alle 10:21

Sinceramente non capisco come si possa preferire Albano e Romina , qualunque sia la controprogrammazione. Poi ci lamentiamo che non ci sono progetti nuovi. IL principe invece mi sembra che abbia una bella trama, per di più tristemente attuale al di la della storia d’ amore che non è centrale , se lo si guarda con attenzione. Speriamo che cresca un pò negli ascolti, forse cambiando giorno magari mettendola al martedi.I 3 milioni ottenuti non le rendono giustizia secondo me.



3. francesco86 ha scritto:

6 settembre 2014 alle 10:27

io non capisco come canale 5 abbia pensato di acquistare una serie come il principe e posizionarla il venerdi giorno sbagliatissimo e per di piu contro tale e quale che da venerdi farà il pieno di ascolti.. è un prodotto da rete 4, dopo mezz’ora ho smesso di seguirlo. venerdi prossimo se si manterrà sui 2 milioni è gia tanto



4. roberto manfredi ha scritto:

6 settembre 2014 alle 10:29

Discreto Albano e Romina
Flop il principe
Se fa questi nuemeri contro tale e quale sarà spacciato.



5. ernesto ha scritto:

6 settembre 2014 alle 10:30

enricack
la tv è morta… Rai uno vince grazie alle repliche… vedi Montalbano l’altra sera.. che senso ha produrre cose nuove spendendo molti soldi?



6. Groove ha scritto:

6 settembre 2014 alle 10:31

3 milioni su Canale 5, forse con il dato degli altri canali a 4 milioni arriva! Comunque ha fatto piú di Velvet peró dobbiamo aspettare i dati completi ler farci un’idea



7. Stefania Stefanelli ha scritto:

6 settembre 2014 alle 10:32

@griser: no, questo è il dato di Canale 5.



8. iki ha scritto:

6 settembre 2014 alle 10:34

Anche io volevo sapere se il dato de il principe fosse cumulato oppure solo di C5?
Se é cumulato è flop sennó no
Mediocre Albano e Romina al 15%



9. iki ha scritto:

6 settembre 2014 alle 10:35

Beh allora il dato puó essere buono



10. antoniovarese ha scritto:

6 settembre 2014 alle 10:38

Benedetta cosa ha fatto????



11. Candy ha scritto:

6 settembre 2014 alle 10:43

Mi fanno ridere i commenti come quello di enrica. “Poi ci lamentiamo che non ci sono (…) progetti nuovi” ah bhè! E quale sarebbe il progetto nuovo che TUTTA ITALIA dovrebbe seguire? Quella cosa patetica andata in onda ieri su Canale 5?

Addirittura si definisce “mediocre” il dato della replica del concerto di Albano e Romina. Una replica che fa il 15% e vince la prima serata. Mediocre.

La D’urso già crolla e floppa senza concorrenza.



12. mister ha scritto:

6 settembre 2014 alle 10:49

Il sottotitolo ha fatto pensare ad una storia di rosamunde pilker, invece è tt’altro. Cmq a me nn è dispiaciuto…sn curioso di conoscere il dato finale…



13. enricack ha scritto:

6 settembre 2014 alle 10:51

Candy mi senbra che il Principe sia un progetto nuovo per il nostro paese, questo è un dato di fatto. Nessuno ha detto che tutta Italia deve seguirlo ma semplicemente secondo il mio parere meritava qualcosina di piu dei 3 milioni, a mio gusto personale. Non è forse vero che su questo blog spesso ci si lamenta che non si sperimentano progetti nuovi? Io Albano e Romina li lascio guardare a mia nonna , personalmente amo variare , anche nei gusti televisivi e questo mi sembra interessante. Probabilmente cambiando giorno e non facendolo restare al venerdi dove dalla settimana prossima tornerà Tale e qUALE (altra grande novità eh ?) andrà meglio



14. Micioyu ha scritto:

6 settembre 2014 alle 10:52

Candy dove avrebbe floppato la D’Urso, senza traino? Il dato della prima parte ancora non è uscito, e tu già sai che è andata male? Hai doti di veggenza?



15. Groove ha scritto:

6 settembre 2014 alle 11:02

Bé il calo di Pomeriggio 5 ci sta, mica tutti i giorni deve fare lo stesso risultato, i cali e gli aumenti sono normali in un programma, a patto che non siano esagerati, il calo di ieri non é drammatico e comunque come prima settimana é andato abbastanza bene, poi vedremo.



16. Candy ha scritto:

6 settembre 2014 alle 11:02

Enrica

se il principe ti sembra un soggetto nuovo per il nostro paese, allora sei la dimostrazione del perché non si sperimentino cose davvero nuove e interessanti nella nostra tv.

Micio

sì, sono veggente. Il 18 e il 19 dei primi giorni se li sogna :) già ha perso un botto di punti in share con 0 concorrenza. Povera barbara.



17. iki ha scritto:

6 settembre 2014 alle 11:08

Si per me il 15 é mediocre considerando la larga platea di riferimento(anziani) che non se lo sono filato la coppia riunita da due assegni a 5 zeri.
È comunque se vogliamo che il 15 sia un buon risultato vista l’agguerrita concorrenza di reti digitali ci sto ma non lo consideriamo solo per Rai1 ma anche per Canale5 e tutte le altre reti



18. mister ha scritto:

6 settembre 2014 alle 11:09

Sommando le altre reti può arrivare al 15%. Non sarebbe un gran risultato ma neanke uno skifo.
Bisogna sempre considerare ke Mediaset a meno pubblico rispetto alla Rai.



19. Micioyu ha scritto:

6 settembre 2014 alle 11:10

Candy invece qui c’è la palese dimostrazione che i pensionati guardano la Rai senza nemmeno cambiare canale per partito preso, o vuoi dirmi che il concerto di Albano e Romina l’hanno guardato i giovani? Nemmeno era nata la fascia 15-24 quando hanno questi due hanno cominciato a cantare; ecco la dimostrazione che la Rai è da vecchi, e qualsiasi tipo di innovazione non è ben accetta a questi anziani che non avendo nulla da fare, impoveriscono le nuove proposte.

Solo per capire, che novità vedi nella Rai? La Carrà che ha 80 anni? Buzzanca che ne ha 90? Piero Angela che ne 100? Ma state scherzando? Almeno canale 5 prova a sperimentare cose diverse, la rai oltre a braccialetti rossi (che a mio avviso è fatto bene ma sfrutta un argomento troppo delicato per far soldi) non ha nulla, i soliti polpettoni degli anni 30. Invece Mediaset sperimenterà Angeli, proverà un nuovo talent, e una mossa se la dà. Le novità della rai dove sono, se pure lei propone da 5-10 anni sempre lo stesso programma?

Che la tv di stato sia da pensionati lo dice l’età media dei suoi attori, che si aggira sulla 60ina; almeno canale 5 prova a svecchiare e ha tanti volti freschi nelle fiction, vedi la Safroncik, La Michelini e via discorrendo. La Rai mette sempre i soliti Zingaretti, Buzzanca, Banfi. Almeno gli attori di punta di canale 5 sono giovani, e ben venga che i giovani seguano la tv. I pensionati oramai sono tutti sulla tv pubblica, è un dato di fatto



20. enricack ha scritto:

6 settembre 2014 alle 11:18

Candy , sicuro se lo dici tu ha davvero valore !Tu invece sei l’ esatta dimostrazione del perchè l’ Italia sarà sempre considerata un paese vecchio e per vecchi. Meno male che ti chiami Candy:) Vedo che mangiate pane e yougurt scaduti a colazione. Almeno non si tratta delle solite storie di preti , suore che indagano che invece sono davvero realistiche, no? E ci si lamenta sempre nel nostro paese!



21. francesco ha scritto:

6 settembre 2014 alle 11:24

Mi dispiace per il principe che ha una trama stupenda, se nn ha molto publico è perchè allinizio era un pò noioso, ma poi è stato molto bello! Per pomeriggio 5 vi ricordo che anche l’anno scorso il venerdì calava molto spesso!



22. kilpin ha scritto:

6 settembre 2014 alle 11:34

E’ confermato che da lunedì il Tg5 partirà in forma totalmente rinnovata, dalla sigla allo studio, dalla grafica alle conduzioni?



23. selena ha scritto:

6 settembre 2014 alle 11:38

In prima serata prevale la replica dello show di Albano.
Il principe (3,049 ml) ottiene gli stessi ascolti di velvet (3,068) con un punto e mezzo in più di share.
Quindi si può giudicare, a livello di pubblico, nello stesso modo, senza differenziare il canale andato in onda. Chi ha bollato, nei commenti, come flop velvet lo deve anche fare sul principe.
Resto del parere che questa deriva televisiva e riempitiva di soap spagnole sia esagerata, perché l’ Italia non e’ la Spagna e anche se ci sono convenzioni economiche e di marketing (specie per Mediaset) non debba essere ogni mezza stagione propinata per forza in prima serata
una soap (dopo il segreto, il coraggio del tempo e dell’ amore, cuore ribelle che sono andati male e ora il principe). E’ una deriva verso rete 4, perché col segreto avrà ben due soap a settimana in prime time, sempre se considerano soddisfacenti tre milioni (essendo a basso costo e usato come riempitivo, invece di metterci un film ad esempio, per ka dirigenza va bene il profilo basso).
La settimana che va a cominciare vede raiuno riaccendere la prima serata con la nuova stagione (restauratore, Montalbano, la partita, tale e quale, Ranieri), canale 5 risponde con l’ antimafia (contro Zingaretti!) e i Cesaroni (in cerca di conferma dopo il debutto, anche se saranno poi spostati per lasciar posto alle partite).



24. selena ha scritto:

6 settembre 2014 alle 11:50

Comunque c’è chi scrive tanto per…..non essere obiettivo, e spesso offensivo/a. Si sparano le età dei presentatori. L’ incontrada prima di andare in onda su canale 5 porterà in questo mese una bella fiction su raiuno. Quindi se si guarda l’ età e l’ attrice non e’ che va bene se va su Mediaset e male se va sulla Rai. Argentero farà una miniserie sulla Rai.
Bocci, protagonista dell’ antimafia, e’ stato anche su raiuno e ha fatto più ascolti, sia con la hasler che con la spedizione sul k2 con pasotti.
Chi scrive per partito preso senza esserne informata/o lascia il tempo che trova. Si vede che ne avrà tanto da offendere. Ma leggere un libro un più non guasterebbe…



25. Rosy ha scritto:

6 settembre 2014 alle 11:51

Sono felicissima che Albano abbia conquistato 3478000 spettatori; doppiamente felice se si pensa che è stata anche una replica. Alla faccia delle malelingue!



26. Matteo ha scritto:

6 settembre 2014 alle 11:56

Ma perché hanno dato Il Principe in 5 canali? Non bastava darlo solo su Canale 5? Solo il discorso del presidente della repubblica va in onda su tanti canali!



27. peppe ha scritto:

6 settembre 2014 alle 12:08

Ottima partenza per bake off, che totalizza quasi 1milione di telespettatori e si ferma vicino al 4% di share, é stata una bella puntata quella di ieri, chissá se venerdi prossimo con la concorrenza di tale & quale i risultati rimangono gli stessi :) in ogni caso sono contento dei dati di ascolto che ha ottenuto la trasmissione



28. Groove ha scritto:

6 settembre 2014 alle 12:10

Redazione di Davide Maggio: il vostro blog nel post di facebook ha scritto “male il principe” che ha fatto gli stessi ascolti di Velvet,anzi un punto di share in piú! Per Velvet non avete mai detto male,anzi… non capiró mai le differenze che fate tra Rai e Mediaset, aveva ragione Iki quando diceva che fate figli e figliastri…bah



29. luca ha scritto:

6 settembre 2014 alle 12:10

Peppi Nocera parla di 1.410.230 AMR e 6,12% per BakeOff.
Perchè?



30. selena ha scritto:

6 settembre 2014 alle 12:23

Poi le attrici e attori recitano un prodotto in base alla trama e anche al cachet. Quindi questa gran differenza, specie negli ultimi anni non la vedo. A parte i prodotti di lunga serie che vengono riproposti perché visti (tipo Don Matteo, che Dio ci aiuti, fuoriclasse, un passo dal cielo o un medico in famiglia, una grande famiglia per la rai) o perché sopra la media di rete (l’antimafia, Cesaroni, le tre rose di Eva sempre ciclici).
Sono sempre quelle fiction che si ripetono. Sappiamo già che, lunedì parte l’ antimafia 6, ma che si sta girando la 7 che andrà in onda a settembre 2015. I prodotti commerciali sono cosi: si girano finche’ durano e allo sfinimento.
invece le attrici possiamo trovarle sia su raiuno che sul 5, vedi virna lisi (non giovanissima, ma di grande spessore rispetto ad acerbe trentenni) che la scorsa e’ stata protagonista di baciamo le mani a mediaset e di madre aiutami sulla Rai. lo stesso questa stagione accadra’ per l’ incontrada, pure protagonista su Sky con igt (stagione dorata per lei).
In passato e’ successo con la Ferilli, si e’ vista sia sul 5 che su raiuno con testi. E’ una cosa che varia e dipende dalla proposta.
Magari al momento non si e’ mai visto garko su raiuno, ma e’ evidente che ci sarà stato un veto della produzione ad impedirgli di fare prodotti rai. Come per de Sica, che sciolto il contratto con de Laurentis lo vedremo in altre commedie prima impossibili, ma non perché non le volesse fare, ma proprio perché era legato con esclusiva ai cinepanettoni (ed invece, ad esempio, con il principe abusivo ha avuto grande successo insieme a siano).
In Rai protagonista e’ stato anche scamarcio con una fiction, ma e’ andato male, così come male e’ andato Berruti sul 5 con il falco e ka colomba e borgo larici. Il discorso sugli attori e’ relativo, sia per l’eta’ che il canale.Viene ri-proposto ciò che e’ guardato. La prova del nove per Bocci sarà uscire dalll’antimafia e vedere come va facendo altre cose da protagonista.



31. iki ha scritto:

6 settembre 2014 alle 12:32

Luca:quello è il dato complessivo di Bake off andato inn onda su RealTime,DMax,Giallo,K2,Freesbee e Focus



32. Matteo ha scritto:

6 settembre 2014 alle 12:40

definire EL PRINCIPE una soap è un peccato… Magari le soap fossero girate con quella qualità



33. marco ha scritto:

6 settembre 2014 alle 12:43

bene Quarto Grado: programma ben fatto che meriterebbe di più !!! flop Principe !!!



34. alessandro ha scritto:

6 settembre 2014 alle 13:04

-Bene la replica di Albano e Romina,io aspetterei ancora un po per dire flop de Il Principe,perche vorrei vedere in totale in simulcast
-Stabile le teche e le papere.Ottimo Lol con Rai2
-Stabili Il segreto e Rac
-Cala Un passo dal cielo nel secondo episodio
-Non vedo questo crollo evidente di Pomeriggio 5 che cala di solo 100.000 spettatori ij confronto a ieri

RICORDO A TUTTI I FANS DE IL SEGRETO CHE DOMANI SERA ALLE 21:15 CI SARA UN PUNTATONE INEDITO DE IL SEGRETO.



35. Coco ha scritto:

6 settembre 2014 alle 13:47

Avrebbe dovuto vincere Canale 5 la serata, con una serie tv molto più interessante della concorrenza rai di ieri sera. Calo di ascolti per pomeriggio 5 anche se per questa edizione si può definire un calo perché nella scorsa edizione più o meno quelli di ieri erano gli ascolti. Stabile il segreto anche se ancora sotto il 18%. Bene reazione a catena e bene le papere anche se anch’esse sotto il 18%.



36. iki ha scritto:

6 settembre 2014 alle 15:07

Il principe è leader della serata.



37. franco94 ha scritto:

6 settembre 2014 alle 15:08

Gli ascolti sia di Pretty Little liars e Dawson’s creek stanno crescendo ,e non di poco, in questa settimana. Infatti entrambe le serie si identificano nel target più giovane/adolescenziale.
Ad agosto pochi giovani sono davanti la tv e quindi arrancavano. Secondo me Italia 1 dovrebbe tenere sott’occhio gli ascolti del pomeriggio , e di questa fascia in particolare, poichè se destinati a crescere ancora ( penso sia probabile vista l’imminente apertura delle scuole) e quindi riconfermarle per i prossimi mesi.



38. simona ha scritto:

6 settembre 2014 alle 15:30

Pretty little liars va molto bene su italia uno



39. enricack ha scritto:

6 settembre 2014 alle 15:46

Il dato in simulcast mi sembra apprezzabile e come
Un ‘idea innovativa per lanciare un nuovo prodotto



40. Davide Maggio ha scritto:

6 settembre 2014 alle 15:50

enricack: quello di Bake Off o de Il Principe?



41. Peppe93 ha scritto:

6 settembre 2014 alle 15:51

Bene quarto grado, benino Bake Off



42. giulio ha scritto:

6 settembre 2014 alle 16:02

Sono un fan de il Segreto, Alessandro, e ti ringrazio per avermi ricordato del puntatone di domani sera, anche se sono sicuro che non me ne dimentichero, e nei miei pensieri tutti i giorni, per poco non me lo sogno anche la notte. Volevo sapere cosa pensi del suo dato auditel, pensi di potermi rispondere?



43. 1 VS 100 - MODA' STASERA LIVE SU CANALE5 - IMPERDIBILE ha scritto:

6 settembre 2014 alle 16:32

STASERA I MODA’ SU CANALE5
MI RACCOMANDO



44. mister ha scritto:

6 settembre 2014 alle 16:44

Il dato complessivo de il principe nn è malvagio, ma al di sotto delle mie aspettative



45. roberto manfredi ha scritto:

6 settembre 2014 alle 16:58

Ma come si fa a dire ”almeno Mediaset ci prova a cambiare” e screditare la Rai. Io credo che entrambi facciano allo stesso modo. Come si fa a parlare d’innovazione con De Filippi che fa le stesse cose da 20 anni con gli stessi ospiti, D’Urso che fa tutto lei pomeriggio, domenica e anche spesso prima serata, Gerry Scotti che non sa più che pesci pigliare, Bonolis che fa sempre programmi demenziali e vuole prendere in giro la gente e oltretutto con 10 milioni e passa di euro alla’anno. Entrambe provano a fare cose nuove. Oltretutto tra i programmi punta della Rai come Tale e quale, Ti lascio una canzone, I migliori anni, Ballando, il più vecchio è del 2005. Quelli di Mediaset come GF, De Filippi, Striscia, Scherzi a parte, Paperissima il più nuovo è del 2001. Quindi vedete voi



46. enricack ha scritto:

6 settembre 2014 alle 17:08

Davide, parlavo di entrambi. Anche se è la prima volta che sento parlare di simulcast quindi non potrei fare alcun confronto con altri. Tu che idea ti sei fatto? A proposito la tua recensione sulla nuova serie spagnola?



47. francesco2 ha scritto:

6 settembre 2014 alle 17:52

kilpin su che sito hai letto che il tg5 avrà un nuovo studio da lunedì?



48. alessandro ha scritto:

6 settembre 2014 alle 18:15

Giulio,anche io sono un fan de Il Segreto,e penso che il dato de Il Segreto sia cresciuto dal primo settembre toccando fra ieri e oggi il 17%,e sono sicuro che man mano che si andra avanti crescera sempre di piu .E tu cosa ne pensi?



49. iki ha scritto:

6 settembre 2014 alle 18:19

Scusa Manfredi ma non si stabilisce il vecchi dalla durata della messa in onda di un programma.
I programmi della De Filippi ci sono da vent’anni ma vanno di pari passo al periodo che viviamo.
Ballando sará pure del 2005 ma è da vecchi e per persone over 50.
Anche perche sotto i 50 chi lo balla il liscio,salsa etc?
E anche TLUC è da anziani perchè non si puó far cantare a un bambino di 8 anni canzoni di Nilla Pizzi oppure Wilma Goich
Questa Rai puzza di naftalina ma ritengo anche vero che c’é una parte di Rai che invece è più moderna di alcuni programmi Mediaset(vedi Che tempo che fa,Detto fatto,Gazebo,Pechino Express,The Voice e ce ne saranno altri)



50. kilpin ha scritto:

6 settembre 2014 alle 18:34

@francesco2: lo annunciò Mimun lo scorso agosto presentando il piano editoriale che prevede lo spostamento di una parte consistente della redazione a News Mediaset. Nella stessa sede, Mimun precisò che dall’8 settembre il Tg5 si sarebbe presentato in forma rinnovata: studio, grafica, sigla. Inoltre, l’edizione della notte sarebbe andata in onda da Milano e lo slot del mattino sarebbe stato ripensato. Poi non s’è saputo più nulla, per questo chiedevo lumi.



RSS feed per i commenti di questo post

Pagine: [1] 2 » Mostra tutti i commenti

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.