30
maggio

ASCOLTI TV DI GIOVEDI 29 MAGGIO 2014: UN MEDICO IN FAMIGLIA CHIUDE AL 23.35%, CANALE 5 SPROFONDA AL 9.8%. IN CALO ANNO UNO (5.61%)

Un medico in famiglia

Ascolti tv prime time 29 maggio 2014

Su Rai1 Un Medico in Famiglia ha conquistato 5.825.000 spettatori pari al 21.84% nel primo episodio, e 5.767.000 spettatori pari al 24.78% nel secondo episodio (qui il risultato superiore del finale di stagione di Un Medico in Famiglia 8). Su Canale 5 Ammutta Muddica – Il Meglio Di ha raccolto davanti al video 2.418.000 spettatori pari al 9.8% di share. Su Rai2 NCIS Los Angeles ha registrato 1.799.000 spettatori (6.74%), nel primo episodio, 1.730.000 spettatori con il 6.72% nel secondo episodio, e 1.517.000 spettatori (7.31%), nel terzo episodio. Su Italia 1 Wild ha intrattenuto 1.609.000 spettatori (6.62%). Su Rai3 La Grande Storia ha raccolto davanti al video 1.600.000 spettatori (6.24%) mentre su Rete4 Giustizia a tutti i costi totalizza 1.955.000 spettatori (7.69%). Su La7 il talk Anno Uno è stato visto da 1.234.000 spettatori (5.61%).

Access prime time

Brusco calo di Tempesta che coincide con una crescita di Un Posto al Sole.

Su Rai1 Affari Tuoi è stato seguito da 5.278.000 spettatori e il 20.82% di share mentre su Canale 5 Striscia la notizia ha fatto segnare 4.414.000 spettatori (17.36%). Su Italia1 CSI ha registrato 1.435.000 spettatori con il 5.9% mentre Lol :-) su Rai2 1.240.000 con il 4.76%. Su Rete4 Tempesta d’amore ha siglato il 4.33% con 1.097.000 individui all’ascolto. Su Rai3 Un Posto al Sole ha fatto segnare l’8.83% e 2.207.000 spettatori, mentre Otto e Mezzo su La7 1.580.000 e il 6.3%.

Preserale

Il Segreto meglio di Rex.

Nella fascia preserale L’eredità - La Sfida dei 6 ha ottenuto un ascolto medio di 2.586.000 spettatori (20.25%) mentre L’Eredità ha raccolto 3.785.000 spettatori (22.34%). Su Canale 5 Avanti un Altro ha raccolto 2.758.000 spettatori con il 16.73% (Avanti il primo al 15.87% con 1.923.000 spettatori). Su Italia1 CSI ha totalizzato 827.000 spettatori (4.37%). Su Rai2 la serie Il Commissario Rex ha interessato 637.000 e 1.100.000 ascoltatori nei due rispettivi episodi di messa in onda (4.37% – 5.34%). Il Segreto in replica su Rete4 è stato seguito da 1.179.000 telespettatori con il 5.55%. Su Rai3 Blob si porta al 4.43% con 933.000 spettatori. Su La7 la serie L’Ispettore Barnaby ha appassionato 398.000 spettatori (share del 2.84%).

Daytime Mattina

In crescita Due Uomini e Mezzo nell’infausto orario mattutino.

Su Rai1 Uno Mattina dà il buongiorno a 812.000 telespettatori con il 15.55% nella prima parte e 665.000 spettatori con il 15.2% nella seconda parte. Uno Mattina Storie Vere segna il 14.86% con 616.000 spettatori mentre Uno Mattina Verde registra il 13.76% con 626.000 spettatori. Su Canale5 Tg5 Mattina ha informato 1.275 .000 spettatori con il 20.31%. Federico Novella e Federica Panicucci al timone di Mattino Cinque hanno convinto 665.000 spettatori (13.71%), nella prima parte, e 580.000 spettatori (13.87%) nella seconda parte. Su Rai2 Due Uomini e Mezzo segna 243.000 spettatori con il 4.02% mentre Desperate Housewives ha ottenuto 296.000 e 308.000 con il 5.7% e il 6.86% nei due rispettivi episodi di messa in onda. Su Italia1 la replica di Vecchi Bastardi segna 130.000 spettatori con il 2.02% mentre Urban Wild è stato visto da 100.000 spettatori con l’1.85%. La riproposizione di Come Mi Vorrei ha interessato 117.000 spettatori con il 2.64%. Su Rai3 Agorà segna 516.000 spettatori con il 9.92% mentre Mi Manda Rai3 convince 286.000 spettatori con il 6.74%. Su La7 Omnibus conquista il 4.17% di share (232.000) e Coffee Break il 5.68% (241.000).

Daytime Mezzogiorno

La Signora in Giallo sfiora il 7%.

Su Rai1 Uno Mattina Magazine porta a casa 689.000 spettatori con l’11.48%. A seguire Antonella Clerici con La Prova del Cuoco si aggiudica 2.112.000 ascoltatori (17.53%). Su Canale 5 Forum arriva a 1.190.000 telespettatori con il 14.84%. Su Rai2 I Fatti Vostri ottiene 880.000 spettatori col 10.74%. Su Italia1 la serie Dr House ha interessato 178.000 spettatori con il 4.21% nel primo episodio, e 279.000 spettatori con il 4.81% nel secondo episodio. Subito dopo Studio Aperto, Sport Mediaset ha ottenuto 1.418.000 con l’8.83%. Su Rai3 Rai Sport Giro Mattina ottiene 604.000 spettatori (4.3%). Su Rete4 il telefilm Un Detective in Corsia è stato seguito da 678.000 telespettatori con il 6.11% e subito dopo La Signora in Giallo si porta al 6.89% con 1.109.000. Su La7 L’Aria che Tira ha raccolto 347.000 spettatori con il 6.21%, nella prima parte, e 457.000 spettatori con il 3.77%.

Daytime Pomeriggio

Bene Il Giro d’Italia con picchi superiori al 20% tra Rai3 e Rai Sport2.

Su Rai1 il court show Verdetto Finale ottiene il 10.82% con 1.604.000 telespettatori. A seguire l’anteprima di Vid Italia in diretta ha interessato 1.308.000 spettatori con l’11.37% (presentazione al 10.11% con 1.280.000 spettatori). La Vita in Diretta ha convinto 1.508.000 spettatori (15.12%) nella prima parte, e  1.687.000 spettatori (15.91%) nella seconda parte. Su Canale5 Beautiful ha raccolto 3.440.000 telespettatori con il 20.27%, la soap CentoVetrine ha conquistato il 17.05% con 2.686.000 spettatori. Uomini e Donne ha convinto 2.912.000 spettatori con il 21.91% (finale al 22.36% con 2.558.000 spettatori). A seguire Il segreto ha convinto 2.964.000 spettatori con il 25.91%. Pomeriggio Cinque ottiene 2.101.000 spettatori (20.32%) nella prima parte, 1.586.000 spettatori (15.15%) nella seconda parte e 1.502.000 spettatori (13.61%) nella terza parte. Detto Fatto ha raccolto su Rai2 907.000 e 967.000 spettatori e il 5.59% e il 7.3% di share nei due rispettivi segmenti di messa in onda. Su Italia1 la seconda parte di Sport Mediaset segna il 5.26% con 896.000 spettatori, I Simpson arrivano al 7.08% con 1.171.000; Vecchi Bastardi in replica ottiene 584.000 telespettatori con il 4%. Dragon Ball segna 262.000 spettatori e 185.000 spettatori con il 2.04% e l’1.58% mentre Urban Wild in replica è stato visto da 214.000 spettatori con l’1.88%. The Big Bang Theory ottiene 259.000 telespettatori con il 2.4%, nel primo episodio, e 279.000 spettatori con il 2.8%, nel secondo episodio. Il makeover show di Belen Rodriguez Come Mi Vorrei ha interessato 285.000 spettatori con il 2.77%. Su Rete4 Lo Sportello di Forum è stato seguito da 833.000 spettatori con il 5.56%. Su Rai3 Il Giro d’Italia ha convinto 1.213.000 spettatori (10.33%) mentre su Rai Sport2 ha ottenuto 703.000 spettatori con il 5.42%. Su La7 TgLa7 cronache ha informato 334.000 spettatori con il 2.06%. Su Real Time/+1 Amici ha ottenuto 621.000 spettatori (3.9%), al primo passaggio, e 164.000 spettatori (1.6%), al secondo passaggio. Su Rai Premium sempre bene Topazio che raggiunge 187.000 spettatori con l’1.78%.

Seconda Serata

Chiambretti batte Matrix.

Su Rai1 l’appuntamento con Porta a Porta totalizza 1.298.000 spettatori per uno share del 14.03%. Elephant White porta Rai2 al 5.97% con 518.000 spettatori. Su Rai3 Quel gran pezzo dell’Italia ha interessato 1.076.000 spettatori con il 6.87%. In 570.000 si sono sintonizzati su Canale 5 per seguire Matrix (share del 6.43%). Su Italia1 Chiambretti Supermarket ha appassionato 673.000 spettatori (6.49%). Su Rete 4 Blown Away – Follia Esplosiva ha interessato 611.000 spettatori con il 6.25%.

Telegiornali

(edizioni meridiana e della sera in migliaia):

TG1: 3.783 (22.44%) / 4.830 (22.26%)
TG2: 2.486 (16.46%) / 1.880 (7.89%)
TG3: 1.909 (12.4%) / 1.836  (12.31%)
TG5: 2.912 (18.98%) / 4.356 (20%)
STUDIO APERTO: 1.862 (15.21%) / 661 (5.79%)
TG4: 455 (7.3%) / 682 (4.61%)
TGLA7: 653 (3.87%) / 1.536 (6.97%)

Ascolti per Fasce Auditel

Rai 1 17,53 10,00 16,13 14,01 15,86 12,06 20,54 21,31 19,21
Rai 2 6,42 3,04 3,30 6,68 9,74 5,20 4,87 6,79 6,35
Rai 3 7,64 6,08 12,84 7,51 8,00 8,98 7,89 6,57 6,07
Rai 4 0,94 1,31 0,42 0,79 0,84 1,53 0,55 0,88 1,11
Rai 5 0,24 0,40 0,04 0,05 0,24 0,36 0,12 0,30 0,30
Rai Movie 0,71 2,04 0,42 0,80 0,48 0,68 0,38 0,84 0,98
Rai Premium 0,92 2,68 1,23 0,61 0,49 0,95 0,72 1,06 1,09
Rai YoYo 1,26 0,20 2,14 2,58 1,44 1,56 1,79 0,82 0,29
Rai Sport 1 0,43 0,27 0,26 0,50 0,40 0,56 0,17 0,44 0,64
Rai Sport 2 1,43 0,27 0,13 1,01 2,57 4,98 0,17 0,27 0,63
Rai News 0,48 1,30 1,90 0,89 0,39 0,43 0,34 0,22 0,40
Rai GULP 0,64 0,58 1,29 0,90 0,48 0,42 1,13 0,47 0,50
Rai Scuola 0,01 0,00 0,00 0,01 0,01 0,00 0,00 0,00 0,06
Rai Storia 0,23 0,65 0,22 0,11 0,06 0,15 0,13 0,40 0,32
Rai Specializzate 7,31 9,70 8,04 8,26 7,40 11,62 5,48 5,72 6,32
RAI 38,90 28,82 40,31 36,45 41,01 37,86 38,79 40,39 37,96

Canale5 15,31 13,35 18,30 14,63 17,53 22,42 17,20 13,05 7,65
Italia1 5,27 4,15 1,89 3,81 7,88 2,22 4,30 6,20 6,57
Rete4 5,84 3,12 3,85 6,55 5,88 5,42 5,49 6,21 6,81
Boing 0,92 0,39 1,71 0,80 0,86 1,12 1,63 0,58 0,48
Iris 1,52 1,83 0,63 1,07 0,88 1,34 1,14 2,08 2,35
La5 0,92 0,82 0,50 0,70 0,43 0,47 0,49 1,32 1,94
Mediaset Extra 0,47 1,23 0,37 0,53 0,22 0,46 0,18 0,57 0,74
Italia 2 0,53 0,51 0,16 0,25 0,39 0,50 0,82 0,76 0,31
Cartoonito 0,68 0,29 1,05 0,32 0,50 0,90 1,35 0,65 0,15
Top Crime 1,28 2,24 0,58 0,86 1,14 0,82 1,08 1,66 1,70
Premium Calcio HD 0,05 0,20 0,15 0,09 0,04 0,01 0,04 0,03 0,07
Mediaset Specializzate 6,36 7,51 5,16 4,63 4,47 5,63 6,73 7,65 7,75
MEDIASET 32,78 28,13 29,19 29,62 35,77 35,69 33,72 33,10 28,79

La7 4,20 3,61 4,29 5,34 3,06 2,23 4,16 5,82 4,72
La7d 0,38 0,72 0,39 0,55 0,22 0,23 0,36 0,41 0,53
Totale La7 4,58 4,34 4,68 5,89 3,28 2,46 4,52 6,23 5,26

Totale editore Discovery 5,57 11,10 5,34 5,98 5,29 5,34 5,28 3,86 7,51
Totale editore LT Multimedia 0,34 0,87 0,31 0,50 0,26 0,40 0,29 0,24 0,40
Totale editore MTV-VIACOM 1,29 1,73 1,09 1,66 0,77 1,64 1,21 1,22 1,56

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Piero Angela
Ascolti TV | Mercoledì 21 giugno 2017. SuperQuark vince con il 15.7%, Chi l’ha Visto? 11.4%, Solo per amore 2 9.5%


Enrico Papi, ascolti tv sarabanda 20 giugno 2017
Ascolti TV | Martedì 20 giugno 2017. Rai1 vince con il 13.5%, Survivor 11.4%. Sarabanda 8.7%, CartaBianca cresce senza Floris (6.2%). Record Reazione a Catena (25.8%-29.1%)


Scotti Caduta Libera
Ascolti TV | Lunedì 19 giugno 2017. Testa a testa tra A Spasso nel Bosco (15%) e Caduta Libera (15%). Su Tv8 Lo Hobbit 4.1%. La Vita In Diretta Estate parte dal 9.3% e dal 15.4%


Una Vita
Ascolti TV | Domenica 18 giugno 2017. L’Under 21 26.4%, Il Segreto 13.3%, Una Vita 11.6%. Radio Italia Live 3.4% sul Nove

26 Commenti dei lettori »

1. sboy ha scritto:

30 maggio 2014 alle 10:26

Un medico in famiglia crolla rispetto alla scorsa serie. Fare solo il 23% in una serata vuota è proprio pochino.



2. Micioyu ha scritto:

30 maggio 2014 alle 10:29

Davide perdonami, come mai se la Rai fa il 7% con un film in prima tv si usa il termine “male” e se Mediaset fa il 9,8% con il meglio di uno show, scrivi “sprofonda”? Nessuna polemica, volevo solo sapere se avevi qualche contrasto con Mediaset o con qualche suo volto.

Per quanto riguarda gli ascolti, un medico in famiglia chiude al 23%, con una media troppo altalenante e delle storie ormai inverosimili, e lo dico da suo grande fan. Per la decima stagione vorrei fuori sia Annuccia che Emiliano, li ho trovati insignificanti, e in aggiunta ho trovato specialmente lei molto calata a livello interpretativo, poco credibile nei momenti di panico così come in quelli di gioia. Effettivamente il gf ha fatto di più, e siamo alla 13esima edizione, fatti alla mano; e non paragoniamo i costi, perchè fare una fiction costa tantissimo, anche se si pensa che sia quasi a costo zero.



3. alex,ilsegretofan ha scritto:

30 maggio 2014 alle 10:37

Un medico in famiglia 5,8…ma perche non c era concorrenza in nessuna rete

Finale piu brutto e scontato di sempre per la serie piu brutta e noiosa di sempre…Finale scontato,confusionario..forzature in ogni parte…ma sopratutto che aria pesante e noiosa…non si ride piu e hanno trasformato questa serie in commedia romantica e adolescenziali….E poi il fatto che i gemelli,pur di farli restare nella serie..con i loro sciocchi ed inutili storie da 14 enni.hanno superato il limite dell assurdo e paradossale,..visto che la loro madre alice nella serie non e`morta…e non l hanno mai piu menzionata…quindi e`passara per madre snaturata…nessuna madre abbqndina i figli,visto che questi stanno dai nonni dalk eta di 8 anni..e` una fiction ok…ma n minimo di cooerenza…altro che senso di famiglia l hanno snaturata…Ok la pandolfi non e piu voluta tornare..allora favessero uscire i gemelli..che diamine

10 serie di nuovo cn gli stessi protagonisti ed annuccua e maria che si vedono appena?..No grazie…i veri martini sono loro,insieme ai due mitici.nonni,a ciccio,alberto,nilde,rebby…Quindi o puntano su questi ritorni e sopratutto su quello.di alice e cettina,o almeno una delle due…oppure che chiudano..
Il vero medico e stato salla 1 alla 4 serie…dove si rideva tanto..ma si rifletteva anche…questo.era il suo punto di forza che lo rendeva unico:mix di comicita e sentimenti…adesso non e piu niente



4. Mattia Buonocore ha scritto:

30 maggio 2014 alle 10:37

@micioyu trovi il termine “male” tanto peggiore del termine “sprofonda”? Poi i dati di ieri sono stati fatti da Stefania, oggi da me.



5. zigzag ha scritto:

30 maggio 2014 alle 11:05

Concordo con Alex. Sempre i soliti finali sdolcinati, trainati da situazioni al limite dell’assurdo. Lorenzo che entra come gli pare in sala operatoria durante l’operazione (cosa assurda, visto che le operazioni si svolgono a porte chiuse, altrimenti chiunque avrebbe accesso), viene ringraziato semplicemente per aver defibrillato la paziente (tanto sciocchi erano gli altri, da non saper usare un defibrillatore?!), e per giunta com estrema comodità, tant’è che ha avuto pure il tempo di dire agli altri di allontanarsi (altra sciocchezza). Per non parlare della scena del coro in chiesa. Cioè, mi rendo conto che è una fiction, e questo ci può stare, ma certe cose potrebbero davvero risparmiarsele. Ovviamente, finale scontatissimo con il solito matrimonio, e meno male che almeno mi sono goduto l’esibizione di Vecchioni. E sono già pronti con la 10a stagione…



6. maggy ha scritto:

30 maggio 2014 alle 11:14

DISASTRO STORICO X LA

PEREGO



7. Micioyu ha scritto:

30 maggio 2014 alle 11:18

Grazie per il chiarimento Davide :) Sono d’accordo con Alex, finale troppo forzato e troppo scontato, e io che l’ho sempre seguito mi sono sempre incantato davanti a quei finali romantici, ma hanno davvero stufato. La Pandolfi non voleva tornare, ma qualche volta far vedere i gemelli che sentono la madre no eh? Detto questo, l’abbandono prima di Cettina e poi di Melina hanno totalmente azzerato la linea comedy della serie, Ave da sola non può farcela, seppur supportata da qualche battuta di nonno libero. Guardate un esempio americano, “Mistresses” con Alyssa Milano; lì pure c’è una linea comedy abbastanza forte, mischiata al drama, e a differenza del medico, nel finale ha lasciato tutti col fiato sospeso, mettendo gli spettatori in condizione di non sapere come va a finire. Novità serve, unita a qualche grande ritorno-



8. Ale ha scritto:

30 maggio 2014 alle 11:22

Ottimi numeri per il Medico…è vero c’è stato un calo rispetto alla scorsa serie ma parliamo comunque di numeri altissimi per una serie che va avanti da tanti anni…si torna sempre al solito discorso…il calo è assolutamente normale per fiction e programmi che vanno avanti da anni(Amici,medico,gf…). Non è detto però che se i numeri scendono allora questi prodotti vanno chiusi…prendiamo il medico ad esempio:finchè i numeri di un gran finale sono ottimi(si parla di 5.8 milion!i) allora lunga vita a questa serie,una delle poche a incollare davanti alla tv famiglie e generazioni intere.
Bilancio conclusivo di questa edizione: io l’ho adorata e non sono d’accordo con chi dice che è stata noiosa. La 8 non mi era piaciuta con la storia della casa dei Martini e Maria divisa tra due uomini…la serie 9 è stata magica direi,la storia d’amore tra Sara e Lorenzo è stata la migliore di tutte le serie…in nessun finale si era arrivati ad una suspense simile. è vero magari questa drammaticità della storia di Sara è andata a discapito della comicità tipica dei Martini, però io preferisco molto di + il genere drama. Bellissimo il fatto che i due episodi abbiano trattato il modo in cui i personaggi hanno affrontato il problema di Sara che lottava tra la vita e la morte…Flavio Parenti e Valentina Corti sono due attori bravissimi e insieme creano un connubio perfetto. Emozionante il momento del risveglio di lei e toccante il discorso di nonno Libero a San Nicola…ma il finale è stata certamente la parte migliore. Temevo che il matrimonio sarebbe stata una forzatura e invece è stato perfetto…Vecchioni e la sua canzone meravigliosa hanno fatto da sfondo al matrimonio più bello e più particolare mai visto in nessuna serie del medico.
Concludo dicendo che nella prossima serie(che non vedo l’ora di vedere) voglio vedere tutti i personaggi della serie 9 confermati…non sono d’accordo con chi dice che Maria ,Annuccia e Ciccio debbano tornare protagonisti secondo me questi personaggi hanno detto tutto adesso è il momento dei più piccole e delle new entry…certo un ritorno della Pandolfi e di una sua eventuale storia d’amore(magari con Stefano altro ottimo personaggio di questa serie) sarebbe il top ma non penso che l’attrice acceterebbe mai di rivestire i panni di Alice…manterrei il genere drama ma aggiungerei un pò di comicità in + affidandola ai nonni(da confermare assolutamente) e Ave( che può dare molto + al suo personaggio).



9. Miki ha scritto:

30 maggio 2014 alle 11:33

Solo il 20% affarituoi col paccone da 500€???



10. Marco89 ha scritto:

30 maggio 2014 alle 11:38

Bellissimo finale quelli di ieri del Medico. Meno mieloso ed inverosimile rispetto a quello degli anni passati, finalmente un finale che non mi ha cariato nessun dente e che mi ha convinto. E’ stato credibile.
La serie in sè è da promuovere sicuramente, tranne alcuni episodi noiosi e parecchi punti forzati in una sceneggiatura brillante e piena di spunti che però non sempre è filata liscia. Riguardo gli ascolti, tra alti e bassi, spostato in 3 giorni diversi, a solo un anno di distanza dall’ottava serie e in confronto gli ascolti delle altre fiction, direi che sono statibuoni.
Gli ascolti son tornati ottimi, onore al Medico che ha saputo riportare Rai1 al 23% dopo 5 e dico 5 ascolti davvero bassi per la prima rete nazionale (addirittura si è scesi al 7%).

Male Canale 5 e la 7, molto bene Rete 4 che sfiora i 2 milioni e si classifica come la terza rete nazionale.
Bene anche Rai3.



11. Ale ha scritto:

30 maggio 2014 alle 11:47

Completamente d’accordo con Marco89 ;)
Anche io volevo dire che alcune trame noiose andavano eliminate ma la storia in generale è stata molto bella e di livello superiore alle serie 7 e 8.



12. Marco89 ha scritto:

30 maggio 2014 alle 11:48

L’ascolto comunque è di pochissimo inferiore rispetto a quello della finale dello scorso anni. Direi quasi un miracolo ad un anno di distanza dalla scorsa serie con molto protagonisti nuovi e col fatto che erano scesi pure al 14%.



13. Marco89 ha scritto:

30 maggio 2014 alle 11:53

Ciao caro Ale. Siamo spesso d’accordo io e te. Come procede la carriera universitaria?



14. Ale ha scritto:

30 maggio 2014 alle 11:59

Marco89 Grazie tutto bene diciamo che questo periodo respiro di più dopo aver dato un esame abbastanza duro…si continua e speriamo bene ;)



15. Mattia Buonocore ha scritto:

30 maggio 2014 alle 12:08

Ma perchè non si commentano i dati e si commenta solo l’operato dei blogger? Posso trovare miliardi di esempi in cui abbiamo scritto Canale 5 al 9 o 10%. Non vedo proprio il senso di certe discussioni, francamente ma che ce ne frega di avvantaggiare l’uno e l’altro. I titoli sono stati fatti da persone diverse e inoltre non è che ieri abbiamo scritto “bene” e oggi “male” per lo stesso dato, ieri abbiamo messo il dato secco, oggi no (come spesso accade). Preferite quello che fanno altri blog che, pur di non scontentare nessuno, evitano i titoli?



16. Violadelpensiero ha scritto:

30 maggio 2014 alle 12:25

Un medico in famiglia ha portato a casa un risultato molto alto nel finale e in genere ha mantenuto una media sempre al di sopra dei quattro milioni, numeri che contano eccome, a prescindere da trame improbabili, perdite di attori di rilievo nel cast ed altre considerazioni.
Direi che è uno dei prodotti più riusciti della tv dal punto di vista degli ascolti consolidati nel tempo. Quello che consiglierei alla produzione è solo di sostituire gli attori che hanno dato forfait con altri professionisti, in fondo molte altre fiction hanno usato questo espediente, una delle più recenti è stata Tutti pazzi per amore, che con Antonia Liskova ha comunque mantenuto il successo originario avuto con Stefania Rocca.
Questo è l’unico modo per restituire linfa vitale allo show ed anche un pò più di credibilità alla linea narrativa.



17. Marco89 ha scritto:

30 maggio 2014 alle 12:31

Bravo Ale, complimenti!



18. Matteo G. ha scritto:

30 maggio 2014 alle 12:50

Ma quanto vi rode che il medico come numero di telespettatori ha superato la finale del GF? Come ho scritto anche nell’articolo dedicato, bel finale, ottima suspence, finale verosimile dopo tanti finali roccamboleschi e assurdi. Rai uno torna a vincere dopo una settimana pessima. Mai avrei creduto in numeri simili dopo il crollo al 14%. Rai uno deve puntare su queste prodotti che attirano pubblico giovane e che dopo anni e anni fanno ancora quasi 6 milioni.



19. zigzag ha scritto:

30 maggio 2014 alle 12:52

Un matrimonio con Vecchioni che viene ad esibirsi appositamente non corrisponde esattamente a ciò che accade nella realtà, perciò a me non è sembrato un finale meno inverosimile rispetto agli altri. Inoltre, perché si possa parlare di suspense è necessario che determinate situazioni, trovandosi in una situazione indeterminata (del genere che non sai come finirà, 50 e 50), riescano davvero a tenerti col fiato sospeso, cosa che, in questo caso, non si è proprio verificata: suvvia, ma davvero potevamo immaginare che Sara morisse, o che i due non finissero per sposarsi? Sì, quest’ultima cosa avrebbe pure potuto verificarsi, ma solo a patto di rimandare il matrimonio alla prossima serie. Non nascondo che, ad un certo punto, ieri sera non vedevo l’ora che Sara si svegliasse e buonanotte. Questa non è esattamente una fiction di quelle che “non sai mai come andrà a finire” (eccetto in qualche rarissimo caso, come l’improvvisa scomparsa di Guido, ad esempio), quindi di suspense nel senso vero e proprio del termine, vi è ben poco.



20. Matteo G. ha scritto:

30 maggio 2014 alle 12:57

ZIGZAG, ovvio non è la suspence delle serie Americane, è una fiction per famiglie. Sicuramente però, rispetto alle precedenti serie è stato inserito questo elemento nuovo, la malattia grave, l’operazione. A me è piaciuto.



21. Peppe93 ha scritto:

30 maggio 2014 alle 16:00

Ottimi numeri per il medico. A la7 ormai la prima serata nonostante gli investimenti fatti non va.



22. zigzag ha scritto:

30 maggio 2014 alle 16:47

Matteo G., anche a me inizialmente la serie piaceva, perché l’avevo trovata più fresca delle precedenti, ma alla fine si è finiti per ricadere nel monotono e nel solito girotondo di situazioni vistre e straviste. C’è a chi il finale è piaciuto, come te, e chi, come me, non ha gradito. Ognuno ha avuto la propria impressione, ma d’altra parte mi pare quasi scontato il fatto di poter parlare di tutto tranne che di suspense.



23. Micioyu ha scritto:

30 maggio 2014 alle 17:26

Beh un medico in famiglia non ha mai avuto un finale accompagnato da incertezza, ieri come sempre è stato scontatissimo. Troppe storie forzate, troppi imbrogli che nella vita reale non succederebbero mai; chi invita una persona al matrimonio solo perché ci ha parlato un’oretta in aereo? Sara stessa aveva detto di non aver riconosciuto Vecchioni; questi sono errori davvero grossolani, che uno sceneggiatore attento non farebbe!



24. pedro ha scritto:

30 maggio 2014 alle 19:45

“Semplicemente trovo, a volte, delle differenze di giudizio che mi pare propendano per l’una o l’altra parte. Quando si potrebbe farne a meno! Basta.”

Fabrizio:
Hai ragione Fabrizio, ma se ci rifletti un po’ capirai che questo schieramento verso un gruppo delimitato e definito succede anche nella vita di tutti i giorni.
Gli essere humani siamo così. Tutti dobbiamo appartenere ad un gruppo preciso è ben specificato. L’appartenenza ad un gruppo, di qualunque tipologia esso sia, nasce dal bisogno di affiliazione che è dato dall’esigenza di trovare supporto, condivisione e approvazione. Per questa ragione, tutti dobbiamo appartenere ad una determinata ideologia, tutti dobbiamo pettinarci e abbigliarci in una determinata maniera e tutti dobbiamo pensare in una maniera prestabilita. Altrimenti le dita si punteranno su noi a non saremmo acettati nella società. Il paso sucessivo lo sappiamo tutti: bullying nelle scuole, razzismo, mobbing… Non so se mi capisci…

Per ciò, io trovo normale lo schieramento verso C5 o verso Rai 1. Come tutti sappiamo, Rai 1 ha un target più anziano che C5. Ho letto molte volte che Rai 1 ormai lo guardano solo gli over 60.
Quindi, tutti quelli che abbiamo meno di 60 dobbiamo tifare per C5 ed invece quelli che hanno più di 60 anni dovrebbero tifare per Rai 1. Altrimenti, non saremmo accettati. È un dato di fatto. Per questo, io tifo e tiferò sempre per Canale 5, perché ho molta paura di essere discrimato.
(Certo, fino a 60 anni. Dopodiché tiferò per Rai 1).



25. simone ha scritto:

31 maggio 2014 alle 03:42

ottimo risultato per l ultima puntata del medico in famiglia 9,alla faccia che diceva che era un flop.questa stagione è meglio della precedente!!!



26. mariboj ha scritto:

19 giugno 2014 alle 14:02

Ho visto il finale solo qualche giorno fa… che noia, che depressione, mancanza assoluta di verve e allegria anche per un matrimonio che sembrava capitato per caso, Lorenzo e Sara insopportabili, soporifero lui, rompipalle lei, il contorno inguardabile, finiamola così non fate una ulteriore serie con questo clima di depressione, oppure fate l’ultima serie facendo rientrare gli esclusi che erano 10.000 volte meglio degli attuali attori.
almeno riuniamo definitivamente la VERA famiglia MARTINI, fuori tutti gli altri imbucati!!!!!!!!!!!!!!!!!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.