16
agosto

PALINSESTI AUTUNNO 2012: IRIS SFIDA RAI MOVIE PUNTANDO SU EROS, MITO E AZIONE

Sharon Stone

Promette di essere un autunno ‘caldo’, quello di Iris, il canale Mediaset dedicato al cinema, che da settembre andrà “a caccia” del rivale Rai Movie proponendo un’ampia panoramica di generi cinematografici tra storia, mito, eros, azione e noir. Il palinsesto autunnale della rete sarà aperto dalla rassegna “Storia e leggende” (dal 6 settembre, ogni giovedì, in prima serata): uomini che hanno cambiato il corso della storia, grandi figure letterarie e mitologiche. Tra questi, il sette volte premio Oscar “Lawrence d’Arabia”, del regista David Lean, con Peter O’Toole; “Le crociate”, diretto da Ridley Scott e interpretato da Orlando Bloom ed Eva Green; “The New World”, del sommo Terrence Malick; “L’ultimo inquisitore”, con Javier Bardem e Natalie Portman.  Chiude il ciclo, in prima visione in chiaro, “La Papessa”, il film diretto da Sönke Wortmann tratto dall’omonimo romanzo di Donna Woolfolk Cross.

La programmazione di Iris proseguirà con “Actor’s Studios” (dal 10 settembre, ogni lunedì, in prima e seconda serata), una retrospettiva dei più talentuosi attori hollywoodiani. Clint Eastwood - vincitore di quattro Oscar – darà il via al ciclo: per lui, “Fuga da Alcatraz”, “Fino a prova contraria”, “Un mondo perfetto” e ”L’uomo nel mirino”. Robert De Niro, Meryl Streep, Al Pacino, Sean Penn e George Clooney saranno alcune delle altre star presenti nella retrospettiva. Iris non mancherà di cogliere il mood dell’anno – il clamoroso successo della trilogia delle “Cinquanta sfumature di Grigio/Nero/Rosso” – proponendo “España Erotica” (dal 13 settembre, ogni giovedì, in seconda serata). Tra le opere in cartello, “Son de Mar”, di Bigas Luna; “Carne Tremula”, di Pedro Almodóvar, “Spara che ti passa”, di Carlos Saura, con Francesca Neri e Antonio Banderas.

Donne misteriose e letali saranno al centro di “Dark Lady” (dal 12 settembre, ogni mercoledì in prima e seconda serata): da “Femme Fatale”, di Brian De Palma (con l’indimenticabile sequenza saffica, ad inizio film, tra Rie Rasmussen e Rebecca Romijn), all’insuperabile “Basic Instinct”, con la sensuale Sharon Stone; da “Rivelazione-Sesso&potere”, di Barry Levinson, con Demi Moore e Michael Douglas, a “Mulholland Drive”, premiato con la Palma d’Oro a Cannes per la Miglior regia di David Linch.  A seguire, la serata vedrà la riproposizione della serie culto, “Nikita” (“La femme Nikita”), ideata da Joel Surnow e Robert Cochran, ispirata all’omonimo capolavoro di Luc Besson.

Non mancheranno l’azione, con “Friday in Action” (dal 7 settembre, ogni venerdì, in prima serata), e i gialli d’autore, con “France Noir” (dal 21 settembre, ogni venerdì, in seconda serata) che, tra i vari polizieschi, proporrà “Pay Off”, “L’ultima missione , “Autoreverse” e “L’impero dei lupi”.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Iris, Boing, K2 per l'autunno
IRIS, BOING E K2 PER L’AUTUNNO: GIALLO, WESTERN, AMORE, LIVE ACTION E SERIE TV ANIMATE


Iris, Cinema e Dintorni @ Davide Maggio .it
UN ANNO DI CINEMA E DINTORNI CON IRIS. MA CHE FINE HA FATTO BIS?


Palinsesti iris autunno 2014
PALINSESTI IRIS AUTUNNO 2014: ECCO I FILM IN PRIMA TV, C’E’ ANCHE UNA RASSEGNA SU MONICA BELLUCCI


Massimo Troisi
UNICI – NON CI RESTA CHE…MASSIMO: RAI2 RICORDA TROISI A 20 ANNI DALLA MORTE

4 Commenti dei lettori »

1. teoz ha scritto:

16 agosto 2012 alle 16:42

un gran palinsesto che permetterà a Iris di aumentare il suo pubblico. Se venisse inoltre sponsorizzata un pò di più dalle 3 reti ammiraglie potrebbe fare ascolti ancora maggiori…



2. Giuseppe ha scritto:

16 agosto 2012 alle 17:16

Ottimi film, ma già visti tante volte.



3. luigi74 ha scritto:

16 agosto 2012 alle 23:11

secondo post promo mediaset..
anche io organizzo i miei dvd in base all’attore/genere..grande sfida di originalità con film ma al centesimo passaggio su rete4..
la tv nel 2000 è altro..mediaset è rimasta al secolo passato..viveva di rendita..ora basta..



4. Stern ha scritto:

29 agosto 2012 alle 05:42

Anche in questo elenco ci sono film visti e rivisti un sacco di volte. O gli italiani, per capirli li devono vedere 3 o 4 volte , o chi li programma non e’ capace di proporre qualcosa di diverso.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.