27
ottobre

ASCOLTI TV DI SABATO 26 OTTOBRE 2013: SI ACCORCIA LA DISTANZA TRA ITALIA’S GOT TALENT (24.86%) E BALLANDO (21.17%)

ascolti tv sabato 26 ottobre 2013

Gerry Scotti

Ascolti Prime Time

Su Rai1, in netta crescita, Ballando con le stelle 9 che ha conquistato 4.365.000 spettatori pari al 21.17%. Su Canale 5 minimo stagionale per Italia’s got talent che ha raccolto davanti al video 5.146.000 spettatori pari al 24.86% di share. Su Rai2 Castle ha registrato 1.943.000 spettatori (7.73%), mentre Elementary ha convinto 1.529.000 spettatori (6.17%). Su Italia1 Happy feet 2 ha raccolto 1.399.000 spettatori (5.73%). Su Rai3 Ulisse ha raccolto davanti al video 1.982.000 spettatori (8.69%) mentre su Rete4 Killing Point totalizza 1.076.000 spettatori (4.53%). Su La7 Iron Road stato visto da 446.000 spettatori (2.23%).

Access Prime Time

L’ultima di Chiambretti a Striscia al 17.68%.

Su Rai1 Affari Tuoi è stato seguito da 4.775.000 spettatori e il 19.48% di share mentre su Canale 5 Striscia la Notizia ha fatto segnare 4.344.000 spettatori (17.68%). Su Rete4 Tempesta d’Amore ha siglato il 5.58% con 1.357.000 individui all’ascolto. Su Rai3 Che tempo che fa ha fatto segnare l’8.41% (presentazione al 5.5% con 1.222.000 spettatori) e 2.055.000 spettatori, mentre Otto e Mezzo su La7 1.085.000 e il 4.46%.

Preserale

Italia, Rete 4 e Rai2 al di sotto del 5%.

Nella fascia preserale L’eredità La Sfida dei 6 ha ottenuto un ascolto medio di 2.773.000 spettatori (17.95%) mentre L’Eredità ha totalizzato 4.011.000 (21.29%). Su Canale 5 Avanti il primo ha ottenuto 2.370.000 ascoltatori pari al 16.23% mentre Avanti Un Altro ha convinto 3.388.000 spettatori pari al 18.48%. Su Italia1 The Reef Amici per le Pinne ha totalizzato 995.000 spettatori (4.47%). Su Rai2 Squadra Speciale Cobra 11 ha interessato 1.016.000 ascoltatori (4.76%). Tierra de Lobos su Rete4 è stata vista da 673.000 telespettatori con il 3.17%. Su Rai3 Blob si porta al 5.81% con 1.254.000 spettatori.

Daytime Mattina/Mezzogiorno

Glee sprofonda.

Su Rai1 Uno Mattina in Famiglia ottiene 1.487.000 spettatori con il 24.37%, nella prima parte, e 1.217.000 spettatori con il 22.69% nella seconda parte. Sulla stessa rete La prova del cuoco si aggiudica 2.034.000 ascoltatori (16.3%). Su Canale5 la replica di Melaverde fa segnare 256.000 spettatori con il 5.2% mentre Forum arriva al 10.39% con 876.000 telespettatori. Su Rai2 Mezzogiorno in famiglia ottiene 986.000 spettatori con il 10.87%. Dopo il Tg2 Dribbling ha raccolto 1.382.000 con il 7.35%. Su Italia1 il doppio appuntamento in prima tv con Glee ottiene 140.000 e 182.000 spettatori (2.82% – 2.59%) mentre dopo Studio Aperto Sport Mediaset ha ottenuto 1.124.000 con il 6.38%. Su Rete4 191.000 spettatori (3.85%) hanno seguito Come si Cambia Celebrity. Sulla stessa rete La Signora in Giallo realizza il 4.95% e il 6.15 con 549.000 e 1.090.000 spettatori. Su La7 Omnibus realizza un ottimo 5.92% con 314.000 spettatori. A seguire Coffee Break intrattiene 265.000 spettatori con il 5.34%.

Daytime Pomeriggio

In replica Scandal al 3.06%, The Newsroom all’1.95%.

Su Rai1 Easy Driver ha convinto 2.380.000 spettatori con il 13.35%. Linea Blu ha ottenuto 2.062.000 spettatori pari al 13.32% di share, nella prima parte, che diventano 1.915.000 pari al 13.85% nella seconda. Il talk show Le Amiche del Sabato è stato visto da 1.609.000 spettatori (12.63%), nella presentazione, e da 1.699.000 spettatori (15.23%) nell’altro segmento. Su Canale5 Rendez Vous a Parigi ha convinto 1.811.000 spettatori pari al 10.92%. Sulla stessa rete Il segreto registra 2.306.000 spettatori (18.39%). Ancora sulla rete diretta da Giancarlo Scheri Verissimo ha intrattenuto 1.882.000 spettatori (17.16%). L’indice verde ha raccolto su Rai2 922.000 spettatori e il 5.49% di share e, a seguire, Pit Lane ha interessato 753.000 spettatori con il 5.77%. Pechino Express Diario di Viaggio 475.000 (4.4%). Su Italia1 il film Scuola di Ladri ha siglato il 6.06% con 968.000 telespettatori. Su Rete4 Lo Sportello di Forum è stato seguito da 742.000 spettatori con il 5.09%. Ancora sulla rete di Giuseppe Feyles le indagini di Perry Mason hanno catturato l’attenzione di 692.000 spettatori con il 6.04%. Su Rai3 Tv Talk ha interessato 965.000 spettatori con il 7.05%, nella prima parte, e 681.000 spettatori con il 5.89% nella seconda parte. A seguire Scandal e The Newsroom in replica hanno fatto segnare rispettivamente 323.000 spettatori (3.06%) e 219.000 spettatori (1.95%).

Seconda Serata

Male Sabato Sprint.

Su Rai1 L’altra Tv totalizza uno share dell’11.15% con 842.000 spettatori. Sabato Sprint porta Rai2 al 3.63% con 711.000 spettatori. Su Rai3 Un Giorno in Pretura raccoglie 872.000 spettatori con l’8.19%. Canale5 con Tg5 Speciale segna il 12.76% pari a 822.000 spettatori. Su Rete 4 Fuoco Assasino ha interessato 422.000 spettatori (3.89%) con il mentre su Italia1 Terremoto nel Bronx segna il 4.78% (733.000 ascoltatori).

Telegiornali

(edizioni meridiana e della sera in migliaia):

TG1: 4.864 (25.94%) / 5.056 (22.99%)
TG2: 2.589 (17.25%) / 1.773 (7.49%)
TG3: 2.048 (12.48%) / 1.743 (10.24%)
TG5: 3.058  (17.99%) / 4.146 (18.85%)
STUDIO APERTO: 2.033 (16.03%) / 893 (6.49%)
TG4: 941 (5.24%) / 873 (5.16%)
TGLA7: 802 (4.27%) / 1.431  (6.46%)

Ascolti per fasce auditel

RAI 1 18.22 20.45 18.86 17.28 13.55 20.25 19.36 20.24
RAI 2 5.71 2.77 3.94 9.34 5.82 4.31 7.07 3.45
RAI 3 6.81 3.19 3.17 8.2 5 7.01 7.95 8.25
RAI SPEC 6.89 10.41 12.48 8.76 7.97 5.54 4.71 4.47
RAI 37.63 36.82 38.45 43.58 32.34 37.11 39.08 36.4

CANALE 5 17.37 17.86 7.12 12.25 17.09 17.4 21.15 22.92
ITALIA 1 5.09 3.64 2.42 7.53 4.62 4.04 5.23 4.94
RETE 4 4.54 1.68 4.82 5.27 4.54 4.53 4.84 4.19
MED SPEC 6.31 6.15 8.55 5.06 7.4 5.77 6.8 5.51
MEDIASET 33.31 29.33 22.92 30.11 33.65 31.74 38.01 37.56

LA7 3.12 5.9 5.06 2.29 2.81 3.71 2.86 2.53

SATELLITE 19.22 20.3 26.15 18.28 24.22 21.57 13.75 16.39
TERRESTRI 6.72 7.65 7.42 5.74 6.98 5.88 6.3 7.12
ALTRE RETI 25.94 27.95 33.57 24.02 31.2 27.45 20.04 23.51

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Io e Marilyn ascolti tv
Ascolti TV | Sabato 19 agosto 2017. Vince Sogno e Son Desto (14.46%)


Rosamunde Pilcher: Licenza di Tradire
Ascolti TV | Venerdì 18 agosto 2017. Testa a testa tra So Che Ci Sei (9.59%) e Rosamunde Pilcher (9.58%)


Speciale tg1 ascolti tv 17 agosto 2017
Ascolti TV | Giovedì 17 agosto 2017. Europa League 18.75%, Speciale TG1 9.95%


Alan-Palmieri-ed-Elisabetta-Gregoraci-Battiti-Live- 16 agosto 2017
Ascolti TV | Mercoledì 16 agosto 2017. Vince Superquark (15.44%). Sissi, la Giovane Imperatrice 7.06%

44 Commenti dei lettori »

1. pietrgaf ha scritto:

27 ottobre 2013 alle 11:29

Non è ballando che è cresciuto (che rimane nella sua media dei 4 milioni o poco più), è IGT che è calato.
Anche Ulisse è cresciuto



2. gè95 ha scritto:

27 ottobre 2013 alle 11:32

boom igt che con live vince la serata con un ottimo 25% e stacca la carlucci di 4 punti, la de filippi vince il sabato sera per la trentacinquesima volta consecutiva stracciando come sempre la concorrenza
incredibile come igt perda solo 2 punti dalla fase dei provini al live di solito perdeva molto di più, da notare inoltre che igt nell’edizione precedente avava uno spot i n meno di ora sia nei casting che nella diretta (la scorsa edizione erano 5 ora sono 6)
nonostante tale e quale show vada senza uno straccio di concorrenza al venerdì sera dove c’è più gente davanti alla tv igt ha una media maggiore sia in share che in valori assoluti, avando contro oltre a uno show costoso su rai1 anche le partite che tolgono molto pubblico gioane a igt
igt si conferma il programma più amato della televisione italiana



3. rien ha scritto:

27 ottobre 2013 alle 11:33

Boom Milly, che riesce nell’impresa di portare IGT nelle semifinali ai minimi storici, accorcendo le distante a soli 3 punti di share: non era mai successo. Hanno voluto cambiare la programmazione con C’è posta per te che avrebbe perso, e ben gli sta.



4. ANGELO ha scritto:

27 ottobre 2013 alle 11:34

Bellissima puntata di BALLANDO, la classe non e’ acqua…e si vede!!!



5. pietrgaf ha scritto:

27 ottobre 2013 alle 11:42

ma dove Boom Milly? Ma cosa ben gli sta? Rien ma hai presente gli ascolti che faceva fino all’ultima edizione la Carlucci?
Come è calata lei rispetto ad allora è calato anche IGT rispetto a settimana scorsa e alle edizioni precedenti.
Bisogna vedere non i milioni di spettatori ma lo share per fare un paragone.
Se dovessimo paragonare il costo dello show e gli ascolti, il risultato dovrebbe essere l’opposto, cosa che invece non è! IGT- BCLS 4-0



6. gè95 ha scritto:

27 ottobre 2013 alle 11:49

rien sei proprio sicuro che c’è posta perdeva ? io ricordo che chiuse a 5,3 mln e che faceva ascolti nettamente superiori agli ascoltini miseri che fa la carlucci che perde anche contro i live di igt



7. rien ha scritto:

27 ottobre 2013 alle 11:56

I dati sono dati, vai sui wikipedia e ti accorgerai delle distanze accorciate rispetto all’ultima edizione, rispetto all’edizione di due anni in cuo tocco anche gli 8.000.000 di telespettatori prima della seminale. Vado nello specifico:
sfida ballando contro igt seminifinale di due anni fa.
igt 5.717.000 (25,89 di share)
ballando con le stelle 4.514.000 (19,91% di share)
chiara la differenza?
Non parliAmo di costi (che il discorso con igt è inverso) per favore che I COSTI DI BALLANDO SONO AL MINIMO STORICO, ed è un miracolo che faccia questi ascolti con un cast senza stelle (a parte la Oxa).



8. rien ha scritto:

27 ottobre 2013 alle 12:02

Embè, hanno cambiato apposta la programmazione di C’è posta (lko sanno pure i bambibi) che già senza concorrenza nelgi ultimi anni annaspava con gli ascolti, e alla sanguinaria non piace perdere.



9. iki ha scritto:

27 ottobre 2013 alle 12:06

Rien:fai ridere con le tue affermazioni.
Ballando ha comunque perso e sonoramente contro IGT anche ieri sera.
La Carlucci con l’unico programma che gli è rimasto di cui indubbiamente le riconosco la qualità è stata sconfitta e perderà ancora contro la De Filippi(incontrastata regina del sabato sera)



10. Francesco2 ha scritto:

27 ottobre 2013 alle 12:07

Secondo me canale 5 ha sbagliato a mandare in onda ora Igt….



11. iki ha scritto:

27 ottobre 2013 alle 12:08

E comunque Come IGT anche Ballando è stato spostato in autunno per evitare l’umiliazione da parte di IGT



12. rien ha scritto:

27 ottobre 2013 alle 12:12

Iki tu sei una comica, è risaputo, che te lo dico a fare.
Riconosco la sconfitta della tua beniamina e del minimo storico toccato ieri sera, ingabbiati dalla loro stessa strategia:
in parole povere, per non perdere con C’è posta per te, hanno ridimensionato di 2.000.000/3.000.000 gli spettatori di IGT.
La sanguinaria giusto la borsa le può portare a una signora come la Carlucci.
Sei pure scordarella, dimentichi i messaggi delle settimane precedenti, vatti a fare una ripassattina sul curriculum quarantennale della Carlucci con centinaia di programmi, non ha fatto mica 4 o 5 programmi in ventanni coma la sanguinaria?



13. rien ha scritto:

27 ottobre 2013 alle 12:14

Ballando era programmato per settembre da un anno, lo spostamento l’hanno fatto a Mediaset per non peredere con C’è posta per te. Lo sanno anche i muri.



14. Master ha scritto:

27 ottobre 2013 alle 12:15

Media prime 4 puntate Ballando2012: 5.250.000 Ora: 4.230.000 Cosa ha ridimensionato ballando? E’ il periodo di messa in onda che fa fare meno valori assoluti , a prescindere



15. rien ha scritto:

27 ottobre 2013 alle 12:17

Ad…dimenticavo IGT non è della De Filippi, lei è uno dei giudici…Anche questo discorso è stato ribadito due tre settimane fa.



16. pietrgaf ha scritto:

27 ottobre 2013 alle 12:19

Non si discute sulla qualità del programma, ma che però ormai alla Carlucci le riesca solo Ballando, questo è un dato di fatto.
Io sto parlando di share non di spettatori.
i periodi di messa in onda di 2 anni fa sono diversi, allora erano i primi mesi dell’anno. Io sto dicendo che non si può parlare di vittoria della Carlucci, sono d’accordo che IGT abbia perso spettatori rispetto alla settimana scorsa, ma ha pur sempre vinto.
Un anno fa c’è posta faceva 5milioni e il 22,80% e la Clerici 4.600 e il 19,70%, chi ci guadagna sono entrambi, ma Canale 5 continua a vincere al sabato



17. rien ha scritto:

27 ottobre 2013 alle 12:27

Io non ho scritto che la Carlucci ha vinto la serata in termini di ascolti, nè doi share, ho scritto che è riuscito nell’impresa impossibile di rosicchiare 2.000.000/3.000.000 telespettatori con un cast senza nomi che si sta rivelando indubbiamente forte (onore al merito alla Carlucci che l’ha messo in piedi) in cui tutti compreso il sottoscritto la davano per sconfitta alla grande. Ti ho riportato anche lo SHARE, che prescinde dei periodi, con due programmi che sono andati in onda contemporaneamente, più analisi di così.
La Carlucci ha 59 anni, ciò che doveva sperimentare l’ha già fatto, in tantissimi programmi. Non deve dimostrare ormai.
C’è chi fa due o tre programmi per una intera carriera e li replica per sempre. Cosa dovremmo dire a riguardo?



18. kikki ha scritto:

27 ottobre 2013 alle 12:33

Che flopponeeeeeee la toffanin con verissimo io avrei messo la d’urso anche a condurre verissimo!!



19. pollon87 ha scritto:

27 ottobre 2013 alle 12:36

x rien
Non dire cose false, rien: ti rendi solo ridicolo… in autunno c’è MENO gente rispetto all’inverno… insomma, è stato “il colonnello autunno” a rosicchiare 2-3 milioni di spettatori al “generale inverno”. Altro che la Carlucci… semplicemente è la stagione climatica a far salire o scendere i valori assoluti: che poi un Ballando sia più forte di un Migliori Anni / Ti lascio una canzone, questo è vero… ma ormai Ballando è alla frutta perchè un programma con quella reputazione dovrebbe fare il 24 fisso come minimo.



20. iki ha scritto:

27 ottobre 2013 alle 12:44

Rien:Anche Ballando è un format e non è della Carlucci perchè anche se lo ha riadattato sempre un format della BBC rimane.
L’ultimo anno in cui ha avuto ospiti a detta di Milly eccellenti come Vieri,Tatangelo etc è stato un flop e annientato dalla DeFilippi.
Ballando è alla frutta ormai.
Fattene una ragione



21. Gabriele90 ha scritto:

27 ottobre 2013 alle 12:45

Rien: mi sa che é la stessa persona che ti risponde con 4 account diversi :-D



22. Mattia Buonocore ha scritto:

27 ottobre 2013 alle 12:49

Leggo solo commenti faziosi sia da una parte che dall’altra



23. rien ha scritto:

27 ottobre 2013 alle 12:50

Iki, rileggiti i vecchi messaggi, il format originale dura 40 minuti, la Carlucci l’ha riadattato fino a alle tre ore.
Il programma non è della tua beniamina, rassegnati. A questo punto io potrei dire erronemente che il programma è del figlio di Mengaggi. Ma perchè travisare? Boh
Ballando è una colonna della Rai, rassegnati bis.
Dire che è flop o che alla frutta è talmente fuori dal mondo e da ogni logica che neanche dovrei risponderti.
A meno che non trolleggi.



24. Gabriele90 ha scritto:

27 ottobre 2013 alle 12:54

Mattia: concordo. Italia’s got talent é un format fortissimo e nessuno lo mette in dubbio. Il calo è dovuto anche ai talenti che rispetto agli anni scorsi non sono così originali (parere personale). Milly cresce ma non fa faville… Con un cast medio- buono.



25. rien ha scritto:

27 ottobre 2013 alle 12:54

Gabriele, dici che quelli che mi stanno rispondendo sono la stessa persona?

Mattia, io mi limito a riportare i dati, se sono faziosi pure quelli io vivo bene lo stesso.



26. Gabriele90 ha scritto:

27 ottobre 2013 alle 12:55

Rien: a me sembra di si



27. rien ha scritto:

27 ottobre 2013 alle 12:57

Gabriele, il dubbio è venuto pure a me. Contenti lei/lui/loro?



28. MariaFrancy ha scritto:

27 ottobre 2013 alle 13:08

C’é posta per te é stato spostato nel palinsesto primaverile per evitare una competizione con Ballando che poteva non garantire la vittoria nel prime time del sabato cosa che invece assicura un programma con IGT sebbene con un calo di ascolti rispetto alla edizione precedente…non si può pensare che C’é posta, dopo più di dieci edizioni (saranno forse una quindicina) faccia gli stessi ascolti degli inizi, credo sia fisiologico per quasi tutti i programmi a lunga serialità e le eccezioni in questo senso sono pochissime, inoltre una pausa al programma dei postini potrebbe anche fare bene e risultare una giusta intuizione senza dimenticare che quando le pause vengono adottate per certi programmi (vedi appunto Ballando con le stelle) si parla proprio di intuizione della sig.ra Carlucci per cercare di far desiderare al suo affezionato pubblico di vedere in onda il suo show.



29. iki ha scritto:

27 ottobre 2013 alle 13:16

Gabriele:si vabbè allora a me deve sorgere il dubbio che dietro al profilo di rien ci sia Milly Carlucci in persona visto che tutto è possibile?
Non mi passerebbe mai nella testa e il fatto che voi pensiate che ci sia la stessa persona a scrivere tramite 4 profili è triste.
Tutto questo solo perchè non si avvalla la teoria di rien del successo di Ballando(sta a 4 mln e poco più) che è una costatazione assurda.



30. rien ha scritto:

27 ottobre 2013 alle 13:23

E’ talmente assurdo quello che scrivi che ci sta tutta.



31. pollon87 ha scritto:

27 ottobre 2013 alle 13:24

x 39. Fabio Fabbretti
Io stavo parlando della media in SHARE (la famosa percentuale), non dei VA.



32. gio ha scritto:

27 ottobre 2013 alle 13:35

cala igt normale nelle dirette si vede tutta l’incapacità di Annichiarico e belen che non sono dei conduttori.



33. gio ha scritto:

27 ottobre 2013 alle 13:39

Igt cala, normale con le dirette si vede tutta l’incapacità di Annichiarico e belen che non sono dei conduttori e rendono il ritmo stancante e ripetitivo



34. Gabriele90 ha scritto:

27 ottobre 2013 alle 13:39

Iki: sarà triste ma non é la prima volta che succede.



35. Gah ha scritto:

27 ottobre 2013 alle 13:39

Ah si? L’anno scorso Ballando ha floppato? Più di 5.000.000 e il 23% di media è flop? E ora? Sopra il 21% e i 4.300.000 in un periodo che non è il suo abituale e con un cast non fortissimo è flop? NON SPARATE COSE INSENSATE VI PREGO



36. Gah ha scritto:

27 ottobre 2013 alle 13:41

Ballando dopo nove anni, in un periodo che non è il suo, con un cast debole sta realizzando buoni ascolti dando del filo da torcere a IGT.



37. lisa ha scritto:

27 ottobre 2013 alle 13:42

Prevale igt, ma la distanza con ballando e i punti di share di differenza si ridimensiona notevolmente.
igt e’ calato non solo rispetto alla scorsa stagione, andato in onda a gennaio (di cui si e’ gia’ detto), ma e’ sceso in v.a. Rispetto a 7 giorni fa’. Ballando, invece, rispetto a sabato scorso e’ salito dai 4 milioni e in share superando il 21%.
il calo di igt non e’ riconducibile ad una partita non di richiamo, forse sarà che e’ più seguito al sud e in questi giorni c’è stato un rialzo delle temperature quasi estivo e il pubblico e’ uscito di più.
le puntate finali, se continua questa tendenza, saranno le meno seguite di tutte le edizioni passate.
Il programma di intrattenimento più visto della stagione e ben gradito dal pubblico e’ tale e quale che venerdi ha superato i 6 milioni e il 26% di share (in crescita rispetto alle puntate passate), riuscendo ad ottenere il suo record stagionale e superando gli ascolti di igt, cosa che mai era avvenuta prima.



38. marina ha scritto:

27 ottobre 2013 alle 13:45

Cari amici, desidero salutare e ringraziare tutti. Questo è il mio ultimo commento sul blog.
Da settimane, come sapete, denuncio lo strano comportamento di questo spazio nei confronti di Affari Tuoi. Ho cercato di comprendere e di accettare ma ora ho capito che è una lotta contro i mulini a vento.
Sabato scorso si è esaltata la presunta vittoria di Striscia contro AT. Nel giro di pochi minuti si è compreso che quei dati erano stati possibili solo grazie ad uno sforo di moltissimi minuti di Canale 5. In sovrapposizione aveva vinto Raiuno ma la cosa è stata ignorata da questo sito.
Questa settimana Affari Tuoi si è confermato vincente su Striscia ma il dato non è stato segnalato. Vedi quanto accade oggi in cui viene messo in neretto il dato di Chiambretti facendo finta di non sapere che Insinna ha fatto quasi due punti di share in più. All’inizio non capivo questo atteggiamento e ogni giorno ero qui a dire la mia. Ora però ho deciso di rinunciare e di smettere di scrivere. Perchè? Semplice! Mi hanno segnalato un’oretta fa un tweet di Davide Maggio piuttosto pesante nei confronti di Flavio Insinna. Francamente ora mi è tutto molto chiaro. Auguro buon lavoro e buon proseguimento a tutti. Saluti.



39. pollon87 ha scritto:

27 ottobre 2013 alle 13:46

x rien e Gabriele90
Guardate che se uno scrive con 2/3/4/5 nik diversi, scatta il BAN: chiedilo allo staff di DM, se non mi credi. Comunque, vi dico una cosa: la media dell’edizione ATTUALE di Italias è del 28, contro il 30 di quella scorsa al 30 (inverno 2013) e contro il 28 di quella prima (inverno 2012). Con i live, Italias cala sempre un pò: ma come mai nei dati appena riportati abbiamo due volte un 28 e una volta un 30 come media? L’edizione al 30 di media aveva come sfidante “I migliori anni”, mentre le altre due si scontrano contro Ballando.

Ergo, di che cosa state parlando? Italias ha vinto ancora una volta: questa edizione autunnale ha confermato la media dell’edizione 2012 che fece crollare il mito di imbattibilità di Ballando… che poi i valori assoluti (VA, il numerino dei telespettatori) sia calato è normale: in inverno c’è molta più gente chiusa in casa per guardare la tv, mentre in autunno (o in primavera e figuriamoci in estate) meno e questo spiega il calo in VA di Italias e di Ballando a parità di percentuale auditel (share).



40. lisa ha scritto:

27 ottobre 2013 alle 13:54

Qui poi molti scrivono per tifo personale: ma dite la verità per una semifinale di igt vi aspettavate 5 milioni e non di più? l’interesse per vedere chi passa col televoto dovrebbe essere più alta.
invece la diretta del programma allunga il brodo e in certi momenti provoca dei tempi vuoti, mentre a ballando non succede, va detto che il cast della Carlucci non e’ di grande richiamo, ma sta ottenendo una media superiore ai 4 milioni, di gran lunga lodevole rispetto a io canto. Quando un programma ha un 20% di share o lo supera, in questi tempi digitali, e’ un distinto ascolto.
sta avendo uno share più alto dei migliori anni, che ha molti più ospiti.
Poi con i prossimi sabati ci saranno i ballerini speciali di una notte ad aumentare la curiosità: Bocelli next week.



41. Fabio Fabbretti ha scritto:

27 ottobre 2013 alle 13:59

pollon87: non entro nella discussione ma dire che questa edizione di IGT conferma i numeri di quella del 2012 è assolutamente sbagliato. Quell’edizione portò a casa una media di 6.676.000 spettatori (28.27% di share), numeri che difficilmente porta a casa quella di quest’anno, che è sotto i 6.



42. Peppe93 ha scritto:

27 ottobre 2013 alle 14:04

Come al solito cala Igt nel live, bene Ballando



43. Markos ha scritto:

27 ottobre 2013 alle 14:14

Ma dai Ballando da del filo da torcere a IGT??



44. shiver ha scritto:

27 ottobre 2013 alle 14:17

Ballando è alla 9 edizione, IGT alla 5. Va evidenziato anche questo aspetto.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.