21
marzo

Ascolti TV | Sabato 20 Marzo 2021. Amici parte col botto (28.73% – 6 mln), In Arte Nino 14.07%. Bene Città Segrete (8%), il Papa sul Nove allo 0.96%

ascolti tv 20 marzo 2021

Maria De Filippi

Nella serata di ieri, sabato 20 marzo 2021,  su Rai1 la replica di In Arte Nino ha conquistato 3.576.000 spettatori pari al 14.07% di share. Su Canale 5 – dalle 21.33 alle 0.49 -  la prima puntata del serale di Amici di Maria De Filippi 20 ha raccolto davanti al video 6.016.000 spettatori pari al 28.73% di share (Buonanotte di 5 minuti: 3.066.000 – 35.67%; qui i dati del debutto lo scorso anno; qui i dati dei debutti di tutte le edizioni). Il talent ha ottenuto 13.552.000 contatti con un picco di 7.064.724 alle 22. Su Rai2 la quarta stagione di FBI in prima visione ha catturato l’attenzione di 1.508.000 spettatori (5.46%) mentre Blue Bloods ha ottenuto 1.381.000 spettatori (5.15%). A seguire  Instinct segna 915.000 spettatori (3.86%). Su Italia1 L’era glaciale ha intrattenuto 1.457.000 spettatori con il 5.47% di share. Su Rai3 – dalle 21.59 alle 23.56 -  la nuova edizione di Città Segrete ha raccolto davanti al video 1.851.000 spettatori pari ad uno share del 7.99% (presentazione  7 minuti: 1.851.000 – 6.68%). Su Rete4 Poliziotto Superpiù è stato visto da 947.000 spettatori con il 3.78% di share. Su La7 Eden – Missione Pianeta ha interessato 505.000 spettatori con il 2.29%. Su Tv8 The Bounce Back – I Passi dell’Amore è stato seguito da 295.000 spettatori con l’1.11% di share. Sul Nove Vizi e Virtù – Conversazione con Papa Francesco segna 255.000 spettatori (0.96%). Sul 20 Beverly Hills Cop II segna 480.000 spettatori con l’1.84%. Su Rai4 Narcos: Messico segna 304.000 spettatori con l’1.2%. Su Real Time Vado a Vivere in Sicilia – La Mia Casa a 1 Euro raccoglie 361.000 spettatori e l’1.36% (503.000 spettatori e l’1.9% considerando anche il simulcast su HGTV e il +1). Su Iris The Game – Nessuna Regola ha raccolto 581.000 spettatori con il 2.32%.

Ascolti TV Access Prime Time

Striscia, prima di Amici, si avvicina ad Amadeus.

Su Rai1 Soliti Ignoti ha raccolto 5.243.000 spettatori con il 19.2%. Su Canale 5 Striscia la Notizia ha ottenuto 5.045.000 spettatori con il 18.45%. Su Italia1 CSI Miami ha totalizzato 1.402.000 spettatori (5.17%). Su Rete 4 Stasera Italia Weekend ha raccolto 1.179.000 spettatori con il 4.39%, nella prima parte, e 1.154.000 spettatori con il 4.21% nella seconda parte. Su Rai3 Le Parole della Settimana ha interessato 1.942.000 spettatori pari al 7.08% di share (presentazione: 1.482.000 – 5.6%). Su La7 Otto e Mezzo ha ottenuto 1.542.000 spettatori con il 5.66%. Su Tv8 4 Ristoranti raccoglie 465.000 spettatori pari all’1.7%. Sul Nove Fratelli di Crozza segna 414.000 spettatori pari all’1.6%.

Preserale

Traino nullo per Mentana.

Su Rai1 L’Eredità – La Sfida dei 7 ha ottenuto un ascolto medio di 3.607.000 spettatori (18.63%) mentre L’Eredità ha ottenuto di 5.235.000 spettatori (23.07%). Su Canale 5 Avanti Il Primo segna 2.789.000 spettatori (15.17%) mentre Avanti un Altro raccoglie 4.111.000 spettatori (18.64%). Su Rai2 Dribbling ha appassionato 476.000 spettatori (2.27%). Hawaii Five O segna 980.000 telespettatori (3.95%). Su Italia1 CSI Miami ha totalizzato 791.000 spettatori (3.26%). Su Rete 4 Tempesta d’Amore ha appassionato 835.000 spettatori con il 3.42%. Su Rai3 TGR ha raccolto 3.466.000 spettatori con il 14.71%. Blob segna 1.246.000 spettatori con il 4.92%. Su La7 - dalle 19.34 alle 19.49 - Anteprima Downton Abbey ha appassionato 154.000 spettatori (share dello 0.66%).

Daytime Mattina

Boom Rai News.

Su Rai1 alle 6 del mattino Il Caffè di Raiuno ha raccolto 156.000 spettatori con il 7.96%. Uno Mattina in Famiglia ha interessato 1.594.000 spettatori con il 21.79%, nella prima parte, 1.432.000 spettatori con il 19.22% nella seconda parte, e  1.387.000 spettatori con il 18.57% nella terza parte. Buongiorno Benessere ha portato a casa un a.m. di 1.253.000 spettatori pari ad uno share del 15.95%. Su Canale5 il TG5 delle 8 segna 1.199.000 spettatori con il 18.07% e i documentari di Planet raccolgono un ascolto di 474.000 telespettatori con il 6.35% di share. Su Rai2 la serie I Durrell ha tenuto compagnia a 205.000 spettatori (2.75%). Su Italia1 The Vampire Diaries segna 114.000 spettatori con l’1.52%, nel primo episodio, e 113.000 spettatori con l’1.49%, nel secondo episodio. Su Rai 3 Elisir del Sabato convince 317.000 spettatori con il 4.72% di share. Mi Manda Raitre in Più segna 331.000 spettatori pari al 4.44%. Il Posto Giusto ha raccolto 234.000 spettatori e il 3.13%. Su Rete 4 Il Giudice Mastrangelo ha coinvolto 185.000 spettatori (2.3%). Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 276.000 spettatori con il 4.49% di share. Coffee Break segna 326.000 spettatori con il 4.34%. Su Rai News 24 – dalle 7 alle 7.29 – Rai News ha raccolto 243.000 spettatori pari al 6.3%. Su Rai Sport – dalle 9.15 alle 13.58 – la Milano-Sanremo ha raccolto 244.000 spettatori pari al 2.12%.

Daytime Mezzogiorno

Bene Linea Verde Life.

Su Rai1 Passaggio a Nord Ovest ha raccolto 1.578.000 spettatori (15.51%). Linea Verde Life ha intrattenuto 2.860.000 spettatori (17.37%). Su Canale 5 Forum ha interessato 1.496.000 spettatori con il 13.38%. Su Rai2 Shakespeare & Hathaway ha raccolto 216.000 spettatori con il 2.43%. Domani è Domenica ha ottenuto 450.000 spettatori con il 3.37%. Su Italia1 The Vampire Diaries segna l’1.93% con 176.000 spettatori. Sport Mediaset ha registrato un a.m. di 1.279.000 spettatori con il 6.55%. Su Rai3 il TG3 delle 12 ha informato 1.032.000 spettatori con l’8.81%. TGR Petrarca registra 645.000 spettatori con uno share del 3.49%.  Su Rete4 Il Segreto ha raccolto 217.000 spettatori con l’1.42%. Sempre Verde ha ottenuto 275.000 (1.42%). Su La7 Like Tutto Ciò che Piace è stata scelta da 157.000 spettatori con lo 0.87di share.

Daytime Pomeriggio

Buon risultato per la Milano-Sanremo.

Su Rai1 Linea Bianca ha ottenuto 2.305.000 spettatori con il 12.17%. TV7 ha raccolto 1.173.000 spettatori con il 6.95%. A Sua Immagine ha raccolto un ascolto medio di 985.000 spettatori pari al 6.14%, nella prima parte e 853.000 spettatori con il 5.45%, nella seconda parte. Italia Sì ha intrattenuto 1.464.000 spettatori pari ad uno share del 9.69%, nella prima parte, e 1.912.000 spettatori pari ad uno share dell’11.52%, nella seconda parte. . Su Canale 5 Beautiful ha raccolto 2.951.000 spettatori (14.98%). A seguire Amici di Maria De Filippi Aspettando Stasera ha convinto 3.138.000 spettatori con il 17.69% (presentazione di 7 minuti: 3.038.000 – 15.54%). Verissimo ha appassionato 2.891.000 spettatori (18.57%), nella prima parte, e 2.695.000 spettatori (16.68%), nella seconda parte. Su Rai2 – dalle 13.59 alle 17.15 – la Milano – Sanremo ha convinto 1.342.000 spettatori (7.94%). Il Provinciale ha ottenuto 650.000 spettatori con il 4.25%. Su Italia1 I Griffin raccoglie 849.000 spettatori (4.31%) e 695.000 spettatori (3.61%). A seguire The Flash ha convinto 434.000 spettatori con il 2.46%, nel primo episodio, e 326.000 spettatori con il 2.03%, nel secondo episodio. Su Rai3 l’informazione dei TGR ha interessato 3.413.000 spettatori con il 17.48%. Tv Talk ha ottenuto 1.265.000 spettatori con il 7.85% (presentazione di 12 minuti: 1.323.000 – 7.66%). Frontiere ha ottenuto 835.000 spettatori pari al 5.52%. Su Rete 4 Lo Sportello di Forum ha registrato 902.000 spettatori con il 4.93%. Su La7 Atantide Speciale Manfredi ha raccolto 246.000 spettatori con l’1.46%. C’eravamo Tanto Amati ha appassionato 239.000 spettatori (share dell’1.44%). Su Rai Premium la maratona de Il Paradiso delle Signore raccoglie 431.000 spettatori pari al 2.68%. Su Rai Sport – dalle 13.58 alle 14.06 – la Coppa del Mondo Femminile di Sci ha ottenuto 532.000 spettatori pari al 2.72%. Su DMAX Scozia-Italia di rugby ha ottenuto 264.000 spettatori pari all’1.7%.

Seconda Serata

De Girolamo al 7.56%.

Su Rai 1 Ciao Maschio ha conquistato un ascolto di 1.085.000 spettatori pari ad uno share del 7.56%. Su Canale 5 Speciale TG5 – Nino 100 Anni Fa ha intrattenuto 1.298.000 spettatori con il 23.03% di share. Su Rai2 TG2 – Dossier segna 472.000 spettatori (2.78%). Su Italia1 I Simpson segna un netto di 593.000 ascoltatori con il 2.75% di share, nel primo episodio, 509.000 spettatori con il 2.86%, nel secondo episodio, e 464.000 spettatori con il 3.13%, nel terzo episodio. Su Rai 3 l’appuntamento con La Grande Storia è visto da 331.000 spettatori (4.72%). Su Rete 4 A Dangerous Man – Solo Contro Tutti è la scelta di 258.000 spettatori (2.36%).

Telegiornali

TG1
Ore 13.30 5.142.000 (25.89%)
Ore 20.00 6.301.000 (24.72%)
TG2
Ore 13.00 2.278.000 (12.28%)
Ore 20.30 .000 (%)
TG3
Ore 14.25 2.371.000 (12.6%)
Ore 19.00 2.532.000 (11.98%)
TG5
Ore 13.00 3.580.000 (19.05%)
Ore 20.00 5.161.000 (20.03%)
STUDIO APERTO
Ore 12.25 1.778.000 (11.83%)
Ore 18.30 1.099.000 (6.18%)
TG4
Ore 12.00 446.000 (3.8%)
Ore 18.55 783.000 (3.74%)
TGLA7
Ore 13.30 592.000 (2.99%)
Ore 20.00 1.133.000 (4.41%)
TG8
Ore 12 86.000 (0.7%)

Dati auditel per fasce (share %)

RAI 1 14.73 18.68 17.82 17 7.8 19.89 16.42 10.65
RAI 2 4.85 2.21 2.82 6.44 7.93 3.15 5.56 3.26
RAI 3 7.15 6.09 3.71 8.3 6.75 9.07 6.99 7.1
RAI4 1.37 RAI PREMIUM 1.55 RAI YOYO 1.03
RAI SPEC 7.13 10.3 12.11 7.79 8.37 6.31 5.06 4.64
RAI 33.86 37.27 36.46 39.52 30.85 38.42 34.03 25.66
CANALE 5 19.36 15.46 8.44 16.55 18.2 17.94 21.07 30.51
ITALIA 1 3.88 1.57 1.61 5.7 2.31 3.51 5.18 4.06
RETE 4 3.29 1.21 2.19 2.73 4.11 3.55 3.77 3.3
MED SPEC 8.33 8.89 9.75 6.27 8.01 6.87 8.65 9.84
MEDIASET 34.85 27.13 21.99 31.25 32.62 31.88 38.68 47.71
IRIS 1.48 LA5 0.91 EXTRA 0.24 20 0.92 PREMIUM CRIME 0.06
LA7+LA7D 2.84 5.14 4.16 1.98 2.39 2.21 3.7 2.43
TV8 1.42 NOVE 1.59 REAL TIME 1.39 HGTV 0.51 FOOD NETWORK 0.68
SKY ATLANTIC 0.11 SKY UNO 0.17 FOX 0.1 DAZN1 0.02 (0.04 tra le 20.30 e le 22.30) EUROSPORT 0.23
SATELLITE 14.39 14.73 17.39 13.02 18.41 14.94 11.57 12.25
TERRESTRI 14.06 15.73 19.99 14.23 15.73 12.55 12.01 11.95
ALTRE RETI 28.45 30.46 37.38 27.25 34.14 27.49 23.59 24.2

Ascolti medi settimana nelle 24 ore (share %, valori assoluti in migliaia)

Rai 1 17,7 2.076
Rai 2 4,8 566
Rai 3 7,5 880
Rai Generaliste 30,0 3.522
Rai Spec. (10) 6,7 782
Canale5 16,6 1.944
Italia1 4,7 551
Rete4 3,7 431
Mediaset Generaliste 24,9 2.926
Med. Spec. (12+pay) 7,5 878
La7 3,4 393
TV8 1,7 200
Nove 1,7 201
Rai 4 1,4 169
Rai 5 0,3 39
Rai Movie 1,0 117
Rai Premium 1,4 158
Rai Gulp 0,2 21
Rai Yoyo 0,9 109
Rai Sport 0,5 63
Rai News 24 0,7 77
Rai Scuola 0,0 2
Rai Storia 0,2 26
20 0,8 99
Boing 0,3 36
Iris 1,2 136
La5 0,9 102
Cine 34 0,7 87
Mediaset Extra 0,4 41
Italia 2 0,2 26
Focus 0,8 89
Cartoonito 0,4 51
Top Crime 1,0 112
Tgcom 24 0,5 53
Premium Cinema 1 +24 0,0 4
Premium Cinema 1 0,1 6
Premium Cinema 2 0,0 4
Premium Cinema 3 0,0 4
Premium Crime 0,1 6
Premium Action 0,0 1
Premium Stories 0,0 1
Paramount Network 0,9 105
Cielo 0,8 91
Sky Uno 0,2 17
Sky Atlantic 0,1 9
Sky Cinema Uno 0,2 18
Real Time 1,4 160
Dmax Tv 0,9 108
Giallo 0,6 73
Motor Trend 0,4 48
FRISBEE 0,5 62
La7d 0,4 48
Super! 0,5 58
Tv2000 0,9 108
Sportitalia 0,1 14
Totale Rai 36,7 4.304
Totale Mediaset 32,4 3.804
Totale La7 3,8 442
Totale SKY 5,7 670
Totale DISCOVERY 7,1 836
Altre TV 14,3 1.678



Articoli che potrebbero interessarti


blanca-seconda puntata
Ascolti TV | Lunedì 29 Novembre 2021. Successo per Blanca (5,4 mln – 24.08%), GF Vip in crescita (3,3 mln – 21.48%). Exploit 20 col Pallone d’oro (3.72%)


Cuori
Ascolti TV | Domenica 28 novembre 2021. Cuori chiude in crescita (20.1%), All Together Now fermo all’11.5%, Fazio 11.6%-10.3%. Domenica In 20%-19.7%, Amici 19.5%. Benissimo Linea Verde (23.3%)


Tú sí que Vales 2021 - Martin Castrogiovanni e Belen Rodgiguez
Ascolti TV | Sabato 27 novembre 2021. Tú sí Que Vales chiude al 28% con 4.4 mln. Ballando con le Stelle 20.9% con 3.7 mln (Tutti in Pista 19.4%)


Antonella Clerici
Ascolti TV | Venerdì 26 novembre 2021. The Voice Senior riparte dal 18.6% (3.6 mln), GF Vip al 19.3% (2.9 mln)

23 Commenti dei lettori »

1. MARCELLO79 ha scritto:

21 marzo 2021 alle 10:27

Buongiorno,
ancora sotto choc per gli ascolti di AMICI.
Risultato pazzesco sopra qualsiasi edizione da non so quanti anni. Dato da analizzare in mille fattori. Pure con concorrenza di intrattenimento non avrebbe fatto meno del 25%.
E’ vero che il pomeridiano ha fatto faville, stracciando RAI 1, ok non concorrenza, ok coprifuoco ma il 29% era inimmaginabile! Per carità, l’ammiraglia RAI programmava di contro la replica di una fiction, ma un risultato del genere non lo avrei mai e poi mai previsto per AMICI.
Un successone! Altro che CANZONE SEGRETA della ROSSI!
La puntata è stata molto scorrevole, felicissimo per la non eliminazione di RAFFAELE, per me il più bravo di questa edizione, diciamo pure che senza le accozzaglie di tutti gli altri anni amici torna a splendere.
Mi sono un pò ricreduto sulla giuria, ma avrei preferito altri componenti.
In definitiva il talent è stato super leggero, per nulla appesantito da orpelli inutili e nulla a che vedere con gli altri anni. Per me promosso e ascolti boom.
Il picco di AMICI si è registrato alle ore 22,00 con 7.064.724 telespettatori.
SUBITO UNA STATUA A MARIA A COLOGNO! Quest’anno tutti i suoi programmi hanno fatto impennare l’AUDITEL.
E giusto per chi dice che AMICI è spazzatura (si è detto in più di un’occasione su questo blog), vorrei solo ricordare che ANNALISA, per me voce incantevole, uscita dal talent di MARIA dieci anni fa è seconda in classifica subito dopo ERMAL META, con la riedizione del suo CD “NUDA”, contenente “DIECI”, il bellissimo pezzo presentato a SANREMO!
AMICI nel pomeridiano al 19% e oltre i 3 milioni nonostante una puntata di presentazione del serale, completamente diversa da quella ordinaria.
VERISSIMO sempre sopra ITALIA SI’.
Salutissimi a PAOLO, IL CLA-83, ALBERTO& LAURA (grandi!), RAFFAELE, STEFANO, SALVO the KING e ad un altro fuoriclasse IL MAPA.
VIOLA, tu che sei una fan storica di AMICI, chi preferisci tra i ragazzi in gara quest’anno? Io adoro RAFFAELE. E tu? Un abbraccio!



2. MARCELLO79 ha scritto:

21 marzo 2021 alle 10:36

Inoltre, secondo il mio parere, ha funzionato l’idea di restituire la centralità ai professori, eliminando la figura dei coach.
E’ anche giusto, visto che hanno seguito i ragazzi per tutta la stagione.
Ottima LORELLA, che argomenta sempre molto argutamente le sue posizioni. Felice davvero che MARIA le abbia regalato questa opportunità, che si è rivelate vincente per una professionista di grande caratura quale è lei, alla faccia del maschilista MATANO.



3. ILMAPA ha scritto:

21 marzo 2021 alle 10:44

BONA DOMENICA A TUTTI GLI AMICI ED ALLA REDAZIONE DI QUESTO BLOG CON L’AUGURIO DI BUON LAVORO.

Una serata piacevole, quella di ieri sera con il primo serale di Amici; non ci sono stati ospiti o presenze di grido che rischiavano di mettere in secondo piano le esibizione dei ragazzi di Amici e distogliere l’attenzione sui veri protagonisti della serata e che hanno avuto il giusto spazio. Qualche perplessità…

CELENTANO / RUDI ZERBI: dovrebbero abbandonare quei giudizi e quelle introduzioni decisamente negative nei confronti dei componenti della squadra avversaria. Tacciare per “inadeguati”, “non meritevoli”, “abusivi” ed altre espressioni poco concilianti con lo spirito che la gara dovrebbe avere non è cosa piacevole. Nel bene o nel male i componenti del serale ci sono arrivati o per meriti propri o perché giudicati adeguati anche da giudici esterni e quindi se ne facciano una ragione: perché continuare a denigrare e deridere le loro esibizioni? Avete notato che Arisa e la Cuccarini applaudivano le esibizioni anche della squadra avversaria, mentre la Celentano e Zerbi ogni volta scuotevano la testa disapprovando in toto le loro esibizioni ed intervenendo quasi volessero indirizzare la giuria verso giudizi negativi? Ed ancora mi chiedo: come mai se ROSA e MARTINA sono così invise per le loro “incapacità”, non venivano nominate contemporaneamente nella terna da cui poi si certamente una delle due sarebbe stata esclusa? Forse si vuole mantenere in gara ROSA e MARTINA proprio per dare materiale per quelle disquisizioni polemiche e critiche che stanno diventando parte integrante di ogni puntata? Non si capisce altrimenti come mai sia ROSA che MARTINA vengano immediatamente salvate e graziate quando dalla terna si deve decidere chi salvare e chi eliminare.

LA COREOGRAFIA: è questo che la Produzione dovrebbe meglio definire. E’ vero che i quadri coreografici di Peparini degli scorsi anni erano tutt’altra cosa (ma Maria alla fine ha anche motivato le comprendibili difficoltà in questo periodo di allestire coreografie come nelle precedenti edizioni) ma le esibizioni, pur valide, sembravano totalmente estranee come se fossero due blocchi e due entità ben distinte e separate fra di loro: coreografie solo sullo sfondo, nessuna inclusione nel centro del palcoscenico ne coinvolgimento. Hanno perciò brillato, a mio giudizio, di più le singole coreografie dei concorrenti, rispetto alle coreografie di supporto che dovevano essere parte integrante di quell’esibizione.

Un’ulteriore punto negativo nei confronti di RUDY ZERI quando dovendo spiegare la scelta dei 3 componenti della squadra avversaria per le esclusioni, scegliendo GAIA spiegava che la scelta era in considerazione del fatto che “…è entrata a metà percorso e quindi non si è integrata nel contesto del programma, mancando di tutte le altre opportunità che gli altri ragazzi hanno avuto…” Questo vorrebbe dire che chi entra durante le settimane di preparazione al serale, avrebbe, a giudizio di ZERBI, la mancanza di requisiti per arrivare al serale, quindi inutili gli inserimenti a metà percorso. Avevo personalmente la preferenza per 3 concorrenti: SAMUELE, GAIA eliminata immeritatamente nella prima puntata e TANCREDI che sarà l’eliminato della prossima puntata. Tanto il vincitore finale per la parte canora è già stato deciso: Sangiovanni che credo troppo pieno di se e per niente simpatico.

INFINE non capisco perché nel secondo turno di eliminazioni sia stata data un’opportunità in più con il confronto fra RAFFAELE ed ESA rispetto a GAIA, la prima esclusa senza il doppio confronto che c’è stata per la seconda eliminazione. E poi ancora l’eliminazione comunicata nella casa dei ragazzi con tanto di pianti, abbracci, rammarichi con tutti i ragazzi che hanno solidarizzato e consolato l’escluso e che invece sono mancati al momento dell’eliminazione di GAIA. Forse era “troppo giovane” come più volte ribadito oppure era una presenza poco tollerata dagli altri ragazzi?

E’ tardi e devo uscire per la S. Messa. Saluto tutti gli amici che non vado a nominare ma che ho sempre presente con tanta amicizia e simpatia.



4. Alberto&laura ha scritto:

21 marzo 2021 alle 11:05

Carissimi amici e carissime amiche del blog buona domenica. Dunque che dire? Nulla. Il commento di Marcello è così perfetto profondo ed esaustivo che non lascia spazio ad altro. Si può solo sottoscriverlo in toto senza aggiungere una virgola. Stasera barbaracarezzadinfinito. Baci e abbracci a TUTTI TUTTI TUTTI NESSUNO ESCLUSO OSDB COMPRESI. Saluti a Marcello(grandissimo), Salvo, Stefano, Maria Cristina e Viola. Ciao.



5. emy ha scritto:

21 marzo 2021 alle 11:14

Esordio più alto della storia per il serale di Amici dal 2002 ad oggi, shock storico! Boom incredibile, considerato che non ha mai riposato una stagione televisiva



6. Viola ha scritto:

21 marzo 2021 alle 11:15

Certo che anche Amici e’un altro fenomeno televisivo targato Maria Defilippi da studiare insieme agli altri suoi programmi.Anche a me e’piaciuto il fatto di dare centralità ai professori che hanno seguito i ragazzi mentre prima erano relegati in secondo piano.Ottima giuria.Adoro Demartino e Stash. Come cantanti mi piacciono Raffaele e Leonardo.Trai ballerini Giulia e Alessandro.Voglio far notare che e’vero che ieri non c’era una grande concorrenza ma i programmi di intrattenimento rai non raggiungono mai un simile risultato.Si veda la Rossi che anche contro una replica e’gia’scesa al 17%.Questo giusto per arginare i commenti dei detrattori di Amici che non mancheranno.Verissimo al top.Ciao a tutti e ate Marcello,altro fan sfegatato della Defilippi.



7. MARCELLO79 ha scritto:

21 marzo 2021 alle 11:26

Aggiungerei anche per i detrattori di VERISSIMO, i quali non fanno altro che dire che la TOFFANIN raccoglie ascolti grazie a personaggi che gravitano intorno al gossip, che ieri un’interprete “UNICA” quale è ORNELLA VANONI si è concessa in un’intervista splendida, ricca di emozioni e di aneddoti. E tanti altri personaggi dello spettacolo si sono seduti in quello studio per raccontarsi. E SILVIA è molto brava a lasciare grande spazio agli ospiti, gratificandoli e mettendoli in risalto, senza stucchevoli cerimonie o slanci eccessivi.
MARCO LIORNI sempre più in caduta libera.



8. damiano ha scritto:

21 marzo 2021 alle 11:28

Buongiorno,
ero stato veggente nel prevedere un probabile exploit di Amici: Maria per l’Auditel non può perdere e Canale 5 deve ben figurare almeno una volta a settimana. Tutte le altre considerazioni lasciano il tempo che trovano: negli ultimi anni ha sempre ottenuto medie sui 4 milioni e spesso battuto dalla Carlucci, cosa sia successo quest’anno?
Che ci sia il lockdown è vero ma per nessun’altra trasmissione ha portato a risultati simili e che 2-2,5 milioni di giovani abbiano scelto Amici non mi convince.
Io ho visto Città segrete



9. Fed ha scritto:

21 marzo 2021 alle 11:44

@damiano quindi sta mettendo in dubbio la veridicità dell’Auditel? Allora che commentiamo a fare, tanto è tutto falso! Menomale che lo ha scoperto, ora finalmente capisco perché Montalbano alla ventesima replica fa più di 4 milioni di telespettatori!



10. john2207 ha scritto:

21 marzo 2021 alle 11:51

Onere alla De Filippi che fa lo stesso ascolto che fa con tsv e c’è posta per te, trovo però scandaloso i favori della RAI che si autospegne contro di lei alzando bandiera bianca



11. MARCELLO79 ha scritto:

21 marzo 2021 alle 11:57

Un applauso da 90 minuti ininterrotti per l’utente FED.



12. Salvo ha scritto:

21 marzo 2021 alle 12:00

Buona domenica a tutti e buona primavera anche se oggi sembra essere tornato l’inverno (qua in Sicilia allerta meteo per rischio forti temporali). Un super abbraccio agli amici Marcello number one, l’amica Maria Cristina, peppa pig, viola, ilcla83, Paolo, Raffaele, Damiano, Nina, mayu, jackinobello, Alberto & Laura (super), il mapa (altro grande personaggio), la bocca della verità, Loretta, emy e tutti. Esordio oltre ogni aspettativa per amici, davvero complimenti alla de filippi e a tutto il suo gruppo di lavoro. Giornata di record per c5, verissimo straccia la concorrenza, Bonolis realizza l’ascolto più alto nella giornata del sabato con oltre 4 milioni e oltre 5 per striscia. Il totale di settimana dovrebbe essere di circa un punto tra c5 e r1, quindi distanze ridotte. Gli ascolti altissimi di amici speriamo giovino al nuovo programma di pio e Amedeo e alla fiction della Ferilli in onda da mercoledì ( entrambe le proposte ieri sera sono state ricordate durante il programma di Maria). Stasera penultimo appuntamento stagionale con la D’Urso in prima serata.



13. Antonio ha scritto:

21 marzo 2021 alle 12:06

Meno male che amici era l’anello debole dei programmi della De Filippi. Certo quest’anno non ha concorrenza però la crescita si è vista anche in daytime e al sabato pomeriggio.



14. Viola ha scritto:

21 marzo 2021 alle 12:11

Anche da parte mia un applauso super per Fed.JOHN evidentemente la rai non ha un programma forte da contrapporre alla Defilippi.Ne più ne meno quando contro Sanremo non c’e'co troprogrammazione. Se poi ad alcuni dispiace il successo di Amici allora se ne faccia una ragione.



15. PAOLO76 ha scritto:

21 marzo 2021 alle 12:29

ciao a tutti e buona domenica.
Anche io ho seguito Amici ieri sera. La puntata mi è piaciuta ma non credevo arrivasse a tanto. Sorprendentemente stupito da questo dato (anche perchè essendo registrato giravano già gli spoiler sui siti che avrebbero potuto togliere interesse) e spero che si mantenga. una conferma per Maria e felicissimo per Lorella Cuccarini…. Da tanto Le mancava la possibilità di partecipare ad un programma di tale successo, sebbene come insegnante, ma durante la puntata non ha mancato di far valere la sua esperienza e la sua preparazione ed ha saputo ritagliarsi il suo spazio…. il duo Zerbi-Celentano è insopportabile per quanto sia saccente…..
Unica pecca che ho notato sono le brusche interruzioni pubblicitarie…. Vabbè che la trasmissione è registrata ma un po’ di creanza nell’inserimento della pubblicità sarebbe carino.
Un caro saluto a tutti quelli che mi salutano sempre!!!



16. ILMAPA ha scritto:

21 marzo 2021 alle 13:00

MA QUANTI BEI INTERVENTI E QUANTI INTERESSANTI COMMENTI.

Come sarebbe bello condividerle e parlarne direttamente per sviscerare tanti aspetti e domande alle quali sino ad ora non sono riuscito a dare una risposta e che è quasi impossibile fare in questa sede.

@LA BOCCA DELLA VERITA’: la tua analisi di ieri intelligente e completa, la condivido in pieno anche se mi rattrista il pessimismo che alla fine inevitabilmente traspare. Dalle mie parti c’è un detto che dice “IL GENIO DI UN PADRE NON POTRA’ MAI TRASFERIRSI AL FIGLIO”: a questo punto, FASCINO a parte, che VIVENDI sia la svolta? Qualche tempo fa un intervista (non ricordo se su un giornale, in tv o in un blog) a MARIA DE FILIPPI ad una risposta ben precisa, rispondeva più o meno in questo modo: “A Piersilvio, non riesco a dire di no…” (credo fosse il prolungamento di qualche puntata in più, non prevista, di una sua produzione: mi scuso con MARIA, nel caso mi leggesse, se ho tradotto in poche parole il sunto della Sua risposta). Questo può spiegare il legame fra le due parti: una dipendente dall’altra e non faccio torto alla tua intelligenza nel dirti qual è la parte che soccombe.

@MARCELLO79: Se puoi cerca all’interno di RAY PLAY la sezione varietà storici: rivivrai oltre ad alcune mitiche CANZONISSIME anni ‘70, anche altri varietà come quelli di SANDRA e RAIMONDO (TANTE SCUSE… NOI NO… NOI… NOI NO…) e se ti capita di notte di non dormire come a me capita spesso, su RETE 4 trasmettono le repliche di W NAPOLI e l’eleganza, il cast e la NON improvvisazione ti dimostreranno ulteriormente la professionalità di certe prime trasmissioni-show di CANALE 5 – RETE4. E poi, se vuoi, ne riparleremo…

@ MARCELLO: interessante e condivisibile il tuo intervento anche se a MEDIASET ogni anno, alla presentazione dei nuovi palinsesti per la nuova stagione, sbandierano nomi altisonanti: MARIA DE FILIPPI – GERRY SCOTTI – BARBARA D’URSO – PAOLO BONOLIS – BARBARA PALOMBELLI – FEDERICA PANICUCCI e non credo altri. La conclusione? Stessi nomi da anni, stesse trasmissioni da troppi anni, stesse repliche almeno da due anni a questa parte (CIAO DARWIN su tutti) stessi film e poche pochissime novità. A Mediaset cercano di convincere la gente che si può vivere di rendita. A dire il vero e non per essere per forza negativi e per essere corretti, interessante e curioso sono le tre serate-show annunciate con protagonista CLAUDIO BAGLIONI: una piccola boccata d’ossigeno in mezzo a tanto stantio.

@Stefanor: Leggo nel tuo intervento che su RAI PLAY sono disponibili le commedie musicali con la Goggi e Ranieri: mi ci fiondo subito perché i Musical insieme alla TV sono il mio pane quotidiano a cui non so e non posso rinunciare.

I miei saluti a tutti gli amici da Antonio a Maria Cristina, da IL-CLA-83 Alla bocca della verità – da Stefanor a Viola – da Marcello a Salvo sino al pessimo Marcello79 (pessimo sino a quando non la smetterai si scrivere quello che ti rimprovero)



17. Zio Enzo ha scritto:

21 marzo 2021 alle 13:01

Anche con Amici che è il suo programma più debole Maria De Filippi stravince la sfida del sabato sera e lascia alla Rai solo le briciole. Pensavo che si fermava a 4 milioni massimo,considerando gli spoiler della puntata che si leggevano su internet



18. Loretta ha scritto:

21 marzo 2021 alle 13:06

Buondì a tutti, partenza molto alta per Amici, di sicuro il mio preferito tra gli show Mariani. Questo risultato è dovuto a mio parere anche alla fidelizzazione che è stata costruita nel tempo, da parte di Maria. Non a caso questa edizione di Amici parte il sabato successivo alla chiusura della posta e ne eredita totalmente il pubblico. Nonostante ciò Rai1 vince un’altra settimana con oltre un punto e 4 in prime time. Buona domenica



19. Alberto&laura ha scritto:

21 marzo 2021 alle 14:07

Scusate tanto per capire. È lecito che canale 5 vinca un prime time o se succede bisogna avvisare l’ufficio indagini? Tutti abbiamo applaudito gli spettacolari risultati delle fiction Rai senza mai mettere in dubbio i responsi auditel e senza mai accusare i competitor di autospegnersi. La veridicità dei rilevamenti vale per tutti che vinca la Rai o che vinca mediaset. Certi commenti agri col limone in bocca non sono per niente sportivi. Qua si tratta solo di inchinarsi di fronte alla genialità di queen Mary, la più grande donna di tv d’Europa, in grado di mutare in oro tutto ciò che tocca. La Rai ha tentato in tutti i modi di contrapporlese salvo poi arrendersi alla sua assoluta imbattibilita’. Punto. Per quanto poi riguarda barbara ora che il suo serale volge al termine ed è tempo di consuntivi, sta passando una constatazione assolutamente falsa che sia stata un flop. Non è vero. Barbara non ha floppato assolutamente. Semplicemente ha giocato in un ruolo diverso. Mentre queen Mary giocava in attacco da prima punta e segnava caterve di goal, barbara giocava in difesa. Non le si chiedeva di vincere ma di limitare il gioco avversario impedendo di dilagare e portando a casa determinati risultati. Cosa che in un perfetto gioco di squadra barbara ha sempre fatto pareggiando al pomeriggio e portando a casa alla domenica sera quel 12%, a volte un po’ più a volte un po’ meno che era esattamente quanto chiesto dalla rete. I flop mediaset sono stati ben altri e hanno riguardato essenzialmente il settore fiction. Per quanto riguarda l’accusa di essere trash, è solo da spanciarsi dalle risate sentire piovere queste accuse da chi magari va in brodo di giuggiole di fronte a viscidinsinna e alle sue esternazioni razziste e sessiste di fronte a una concorrente la cui unica colpa è la bassa statura e il non giocare come voleva il viscido. Barbara ha sempre trattato tutti con gentilezza e riguardo e ha sempre trattato temi anche delicati con grande sensibilità. Inoltre ha affrontato la politica con grande imparzialità senza leccare nessun politico come faziosonsaziodistrazio che ormai ha esaurito la saliva. Inoltre nelle sue trasmissioni anche le persone più umili sono state fatte sentire importanti e trattate come i big e questo non è da tutti. Questo tanto per mettere qualche puntino sulle i. Bacioni. Ciao.



20. laboccadellaverità ha scritto:

21 marzo 2021 alle 14:57

Buona domenica a tutti.

@ilmapa

Non è un discorso di pessimismo ma di delusione, verso una rete con la quale tutti noi, chi più e chi meno, siamo cresciuti e dentro cui, personalmente, non mi ritrovo.

I programmi da te citati erano il pane in casa nella mia famiglia.

Ricordo DRIVE IN la domenica sera o SUPERFLASH il giovedi, LA SUPERCLASSIFICA SHOW nella mattina del di di festa.
La prima BUONA DOMENICA con CORRADO e COSTANZO

Oggi nel palinsesto Mediaset, con l’eccezione del serale Amici, lo ritengo un palinsesto povero e noioso da cui non traggo interesse.

Saranno i miei gusti di 50enne che non sono cambiati, ma al sottoscritto di corna e bicorna, di incontri amorosi studiati a tavolino o di gente incarcerata dentro uno studio televisivo non provo alcun interesse.

E sono uno che ti assicuro, anche per ragioni di lavoro, non ha il tasto fisso sul 1 del telecomando.
Anzi..

Non so se Vivendi sia la svolta, sta di certo che oggi Mediaset nel mondo dei mass media è una televisione da tv locale, ad es.se la si confronta con il gruppo Murdoch.

Ha bisogno di partnership, di guardare fuori da proprio confini affinche poi posssa in casa propria rinnovarsi.

La Rai manderà nei prossimi giorni in onda LEONARDO coproduzione internazionale.

Ti e vi domando..quando è stata l’ultima volta che il gruppo di Berlusconi ha annunciato un lavoro simile?

Eppure io mi ricordo prodotti come ULISSE o anche produzione acquistate all’ estero con il gruppo Medusa come Twin Peaks, I Visitors.

Quali prodotti del palinsesto Mediaset ha venduto all’estero?

La RAI ha collocato sul mercato europeo e non solo decine di fiction, ha accordi per produzioni internazionali di primo piano, vedasi i Medici.

Rai Cinema è un marchio sempre presente nei festival importanti con produzioni di grido.

Non parliamo poi di Sky

Ci si è per troppo tempo dedicati a coltivare l’orticello e i risultati sono sotto gli occhi di tutti.

Contento per Marcello79 che si esalta una volta a settimana per il sabato sera, io lo trovo “deprimente” che un palinsesto si regga su un personaggio e solo sulle sue trasmissione..perchè vuol dire che quell’orticello che potrebbe dare bei frutti è povero assai!

Ma pensate veramente che il successo editoriale di un’emittente è misurato solo ed esclusivamente dal tracciamento auditel.

Vi assicuro che lavorando da 20 anni in questo mondo, prima in una televisone oggi in radio, l’auditel lascia il tempo che trova, o quantomeno non è l’ oracolo da cui tutto dipende.
Ci sono trasmissioni che sono diventati veri e propri marchi, che vengono messe in onda per prestigio indipendentemente dal riscontro, tanto in televisione quanto in radio.

Ieri sera il film di R1 ha fatto il 14% contro un forte programma secondo il riscontro auditel.
Io lo considero un disastro.

Sai perchè?

La Rai ha abdicato il sabato sera al suo ruolo principale lasciando campo libero alla concorrenza.

Mediaset è una tv commerciale il cui fine principale per poter andare avanti è vendere il proprio prodotto, è libera di non farlo vedi il venerdi sera.

La Rai è un servizio pubblico.

Ha l’obbligo di intrattenere, sopratutto in una fase della ns vita in cui siamo nostro malgrado chiusi in casa.
E non è accetabile che la sua programmazione nel giorno di maggiore importanza sia una replica o un film di secondo piano.

Perchè?

Perchè sul sabato sera la Rai ha costruito la “sua storia” la sua credibilità e il telespettatore se l’aspetta.

Questa è la differenza con Mediaset

Il modo, e il rispetto, a cui devi guardare verso chi sta dall’altra parte di quella lucetta rossa.

Il TELESPETTATORE.



21. ILMAPA ha scritto:

21 marzo 2021 alle 18:15

@LA BOCCA DELLA VERITA’
Leggo la tua ottima analisi a cui non potrei aggiungere una sola parola talmente rispecchia una realtà che vorremmo si modificasse ma così non sarà.

Ed allora in mancanza di qualità nella sua programmazione, in mancanza di una vera strategia per imporsi o almeno contrastare la concorrenza e non solo RAI a MEDIASET potrebbero almeno attuare il tuo ultimo suggerimento del tuo intervento: IL RISPETTO VERSO IL TELESPETTATORE.

Per rispetto verso il telespettatore intendo una mia battaglia (persa) contro certi periodici che portano le programmazioni televisive e non si ribellano ai comunicati MEDIASET che annunciano l’inizio della serata ad un orario che poi viene completamente disatteso e ritardato di almeno 15-20 minuti ogni sera (tranne il sabato perché ci sono le produzioni della DE FILIPPI e la domenica, forse perché non hanno materiale sufficiente per prolungare PAPERISSIMA sino alle 21.45-21.50 di ogni altra sera).

Per rispetto verso il telespettatore intendo quell’abitudine diventata sempre più presente per cui, all’interno di un programma in diretta, viene annunciato un solo minuto di pubblicità “contate con noi 60 – 59 – 58…” ed effettivamente passato il minuto si rientra in studio. Neanche il tempo per gioire nel ripetere: “avete visto che l’interruzione è durata solo un minuto?” per poi annunciare il servizio seguente non prima di aver mandato in onda (a distanza anche qui di un solo minuto) la pubblicità canonica di 4-5 minuti. La considero una presa in giro ed il presentatore o intrattenitore dovrebbe rifiutare questa situazione semplicemente ridicola e di mancanza di rispetto per il telespettatore.

Per rispetto al telespettatore intendo anche quei momenti apparentemente inutili e poco seguito (quelli notturni) dove vengono riproposte repliche o spezzoni di programmi andati in onda sulla reti MEDIASET. Un solo esempio, minore, insignificante se vuoi, ma una notte in cui non prendevo sonno, seguivo una serie di barzellette di GINO BRAMIERI, quando sul più bello di una divertente barzelletta l’interruzione per far posto ad una televendita e non c’è più stata la ripresa (erano le 3 o le 4 di notte….) A parte il rammarico di non sapere come quella barzelletta ha avuto il suo fine, la mancanza di rispetto dovrebbe essere considerata anche in quei momenti in cui credono possono fare il bello e cattivo tempo trasmettendo, interrompendo ed inserendo pubblicità e non credo che quegli siano dei tassativi….

Per rispetto al telespettatore (altra mia battaglia persa) è l’inizio di una trasmissione all’orario convenuto (vedasi mio precedente rilievo) ma che fa si che chi vuole seguire uno sceneggiato che inizia alle ore 21.50 e termina, infarcito di pubblicità, oltre la mezzanotte, scoraggia molto pubblico che il giorno dopo deve lavorare, e non sarà invogliato a seguirlo. Può essere questa una delle cause di certi insuccessi negli ascolti di alcune fiction alcune delle quali meritevoli di ben altro trattamento (un solo esempio: IL PROCESSO con VITTORIA PUCCINI: sarebbe stato un piccolo tassello nella giusta direzione ma ha fallito negli ascolti a C5. Io l’ho rivisto su Netflix e fossi stato nella dirigenza di C5 mi sarei mangiato le unghie per avere tra le mani e rovinato una simile produzione). Credo che oramai tanti attori di fronte a fiction per C5 dove l’ascolto è ai minimi termini, rifiuteranno sempre più di farne parte, vil denaro permettendo.

Per rispetto al telespettatore intendo non insistere nel proporre sempre le solite facce, ma sperimentare nuovi personaggi, errore che sta facendo anche la RAI nell’insistere con CARLO CONTI ed AMADEUS e qui nessuno mette in dubbio la loro bravura e professionalità, ma la troppa esposizione alla fine rischia di diventare un boomerang che alla fine non si ritorcerà negativamente anche per la RAI. Unica segnalazione positiva per la RAI: l’aver valorizzato STEFANO DE MARTINO che a MEDIASET hanno lasciato perdere. Ci sarà molto da migliorare su DE MARTINO, ma quel volto nuovo in RAI è un ulteriore sconfitta per MEDIASET.

Ti ho portato solo 5 esempi (ma ce ne sono molti di più) che denotano quello che tu sostiene alla fine del tuo commento: la mancanza di rispetto per il Telespettatore. Per migliorare una rete ci vuole ben altro (idee e novità soprattutto) ma se almeno questi insignificanti e facili punti da considerare, venissero adottati si recupererebbe il rispetto dello spettatore, e questo sarebbe un primo passo, anzi mi scuso, un GROSSO PRIMO PASSO nel rispettare quel pubblico che tornerebbe a fidelizzarsi su quella rete mentre ora inesorabilmente e lentamente sta scemando verso altri lidi, anche se MARIA DE FILIPPI rappresenta una, o forse l’unica, vera boccata di ossigeno che a Mediaset possono permettersi.

Grazie ancora per il tempo che mi hai dedicato con il tuo commento su cui rifletterò a lungo e ti rinnovo la mia stima ed i miei saluti.



22. Lorena ha scritto:

21 marzo 2021 alle 21:09

Ho preferito guardare Nino Manfredi perchè la De Filippi non la digerisco poi mettiamoci la Cuccarini, Zerbi, Pettinelli e Celentano boom – Ad Amici preferisco come talent musicale di gran lunga X Factor dove sono usciti fuori dei grandi pezzi da 90 tanto per citarne qualcuno Mengoni e i Maneskin – La Rai da tempo ha abbandonato il sabato sera non sarebbe male riproporre una rielaborazione moderna di Fantastico – La Rai deve puntare sul varietà – se continua a mandare in onda repliche di fiction la De Filippi avrà sempre campo libero, anche se sto pensando che possa essere un accordo tra aziende – Durante il Festival la De Filippi poteva andare in onda con C’è posta per te invece ha saltato l’appuntamento, la Rai potrebbe aver lasciato a Mediaset il sabato sera, ma per quanto mi riguarda pur di non vedere la De Filippi mi sta bene anche una fiction in replica.



23. damiano ha scritto:

22 marzo 2021 alle 10:25

Mi lascia perplessa l’entità, non la vittoria.
Ribadisco una trasmissione che ha sempre fatto 3,8-4,5 milioni e battuta spesso dalla concorrenza, quest’anno esordisce col botto!
tutto è possibile ovviamente.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.