19
aprile

Ascolti TV | Giovedì 18 aprile 2019. Mentre Ero Via vince con il 20.8%. Canale 5 si ferma all’8.5%, A Raccontare Comincia Tu cala al 4.9%

Mentre Ero Via - Carmine Buschini e Giuseppe Zeno

Mentre Ero Via - Carmine Buschini e Giuseppe Zeno

Su Rai1 Mentre Ero Via ha conquistato 4.562.000 spettatori pari al 20.8% di share. Su Canale 5 Tutte le Strade Portano a Roma ha raccolto davanti al video 1.886.000 spettatori pari all’8.5% di share. Su Rai2 Il Paradiso per Davvero ha interessato 1.025.000 spettatori pari al 4.4% di share. Su Italia 1 Colorado ha catturato l’attenzione di 1.437.000 spettatori (7.4%). Su Rai3 A Raccontare Comincia Tu ha raccolto davanti al video 1.136.000 spettatori pari ad uno share del 4.9%. Su Rete4 Dritto e Rovescio totalizza un a.m. di 804.000 spettatori con il 4.5% di share. Su La7 PiazzaPulita ha registrato 993.000 spettatori con uno share del 5.5%. Su TV8 Diretta Gol - Europa League ha segnato il 7.5% con 1.768.000 spettatori mentre sul Nove Tutta la Verità ha catturato l’attenzione di 347.000 spettatori (1.5%). Su Rai Premium la replica de La Corrida sigla l’1% con 214.000 spettatori.

Access Prime Time

Otto e Mezzo al 7.2%

Su Rai1 I Soliti Ignoti ottiene 4.295.000 spettatori con il 18.3%. Su Canale 5 Striscia la Notizia registra una media di 3.919.000 spettatori con uno share del 16.6%. Su Rai2 Tg2 Post segna il 2.5% con 604.000 spettatori. Su Italia1 CSI ha registrato 1.002.000 spettatori con il 4.3%. Su Rai3 Non ho l’Età ha appassionato 1.164.000 spettatori pari al 5.5% e Un Posto al Sole 1.617.000 (6.9%). Su Rete4 Stasera Italia ha radunato 938.000 individui all’ascolto (4.2%) nella prima parte e 842.000 (3.5%) nella seconda, mentre su La7 Otto e Mezzo ha interessato 1.669.000 spettatori (7.2%). Sul Nove Boom! ha raccolto 361.000 spettatori con l’1.6%.

Preserale

Avanti un Altro! sfiora il 22%

Su Rai1 L’Eredità – La Sfida dei Sette ha ottenuto un ascolto medio di 2.511.000 spettatori (20.3%) mentre L’Eredità ha giocato con 4.166.000 spettatori (25.4%). Su Canale 5 Avanti il Primo! segna 2.112.000 spettatori con il 17.9% di share e Avanti un Altro! 3.455.000 con il 21.8% di share. Su Rai2 Rai Parlamento Speciale ha raccolto 361.000 spettatori (2.2%). Su Italia1 Sport Mediaset segna il 2.1% con 338.000 spettatori e CSI NY ha totalizzato 599.000 spettatori (3.1%). Su Rai3 Blob segna 890.000 spettatori con il 4.5%. Su Rete 4 Tempesta D’Amore sigla il 4.7% con 920.000 spettatori. Su La7 Josephine, Ange Gardien ha appassionato 297.000 spettatori (share del 2.3%). Su Tv8 Cuochi d’Italia fa compagnia a 442.000 spettatori (2.4%).

Daytime Mattina

Con l’aumento della platea dovuto al Giovedì Santo, Storie Italiane si accontenta del 13.6%-13.3%

Su Rai1 Uno Mattina dà il buongiorno a 841.000 telespettatori con il 16.3% di share; Storie Italiane ottiene 715.000 spettatori con il 13.6% di share nella prima parte e 767.000 (13.3%) nella seconda. Su Canale5 Mattino Cinque ha informato 764.000 spettatori (13.4%) nella prima parte e 689.000 (13.1%) nella seconda. Su Rai 2 Sereno Variabile è visto da 88.000 spettatori (1.6%). Su Italia 1 Chicago Med ottiene un ascolto di 97.000 spettatori pari all’1.7% e Chicago Justice è la scelta di 133.000 spettatori (2.2%). Su Rai3 Agorà convince 445.000 spettatori pari al 7.7% di share (presentazione 432.000 – 7.1%); Mi Manda RaiTre si porta al 6.2% con 323.000 spettatori e Tutta Salute segna il 5.9% con 341.000 spettatori. Su Rete 4 l’appuntamento con Un Detective in Corsia registra 131.000 spettatori con share del 2.4%. Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 145.000 spettatori con il 3.5% nelle News e 203.000 (3.4%) nel Dibattito. A seguire Coffee Break ha informato 219.000 spettatori pari al 4.1%.

Daytime Mezzogiorno

I Fatti Vostri al 6.7% nella prima parte

Su Rai1 La Prova del Cuoco ha raccolto 1.183.000 spettatori con l’11.5%. Su Canale 5 Forum arriva a 1.361.000 telespettatori con il 16.4%. Su Rai2 I Fatti Vostri segna 447.000 spettatori con il 6.7% nella prima parte e 1.026.000 (9.7%) nella seconda. Su Italia 1 il Grande Fratello piace a 724.000 spettatori (5.2%) e l’appuntamento con Sport Mediaset ha ottenuto 1.102.000 spettatori con il 7.3%. Su Rai3 Chi l’ha Visto? 11.30 raggiunge 396.000 spettatori con il 5.8%, Quante Storie si porta al 6.3% con 380.000 spettatori. Su Rete4 Ricette all’Italiana ha appassionato 135.000 spettatori con il 2.1% di share nella prima puntata e 264.000 (2.3%) nella seconda, mentre La Signora in Giallo 592.000 (4%). Su La7 L’Aria che Tira interessa 352.000 spettatori con share del 5.6% nella prima parte, e 530.000 spettatori con il 4.5% nella seconda parte denominata ‘Oggi’.

Daytime Pomeriggio

Geo al 10%

Su Rai1 Vieni da Me ha convinto 1.571.000 spettatori (12% di share) e Il Paradiso delle Signore 1.403.000 (13.2%). La Vita in Diretta informa 1.231.000 spettatori (12.9%) nella presentazione e 1.371.000 (14.1%) nel programma. Su Canale5 Beautiful appassiona 2.791.000 spettatori (18.6%), Una Vita ha convinto 2.680.000 spettatori con il 19.2% di share mentre Uomini e Donne ha fatto compagnia a 2.419.000 spettatori pari al 20.2% di share (finale 2.051.000 – 19.6%). Il Grande Fratello sigla il 20.2% con 2.044.000 spettatori e Amici di Maria De Filippi piace a 2.207.000 spettatori (22.6%) mentre Il Segreto sigla il 22.6% con 2.146.000 spettatori; Pomeriggio Cinque si porta al 17.9% con 1.668.000 spettatori nella prima parte, al 17.3% con 1.741.000 spettatori nella seconda e al 14.6% con 1.574.000 spettatori nella terza, di breve durata. Su Rai 2 Detto Fatto ha convinto 883.000 spettatori (7.3%), Castle 450.000 (4.7%) con il primo episodio e 450.000 (4.8%) con il secondo. Su Italia1 I Simpson intrattengono 920.000 spettatori (6.3%) nel primo episodio, 881.000 (6.4%) nel secondo e 796.000 (6.3%) nel terzo. Mom ha raccolto 438.000 spettatori con il 4.1%, Due uomini e mezzo 364.000 (3.9%) e il Grande Fratello 302.000 (2.2%). Su Rai3 Non ho l’età ha fatto compagnia a 368.000 spettatori (3.4%) e Geo a 1.008.000 spettatori con il 10% di share. Su Rete4 Lo Sportello di Forum è stato seguito da 897.000 spettatori con il 6.7%. Su La7 Tagadà ha ottenuto 447.000 spettatori con il 3.2% nella Prima Pagina e 393.000 (3.4%) nella seconda. Su La5 Grande Fratello Live si porta all0 0.2% con 25.000 spettatori.

Seconda Serata

Ossigeno al 2.8%

Su Rai1 Porta a Porta convince 1.199.000 spettatori con il 12.6% di share. Su Canale 5 Maurizio Costanzo Show ha totalizzato una media di 1.045.000 spettatori pari ad uno share del 12.1%. Su Rai2 Stracult Live Show segna 276.000 spettatori con il 2.1%. Su Rai 3 Ossigeno segna il 2.8% con 430.000 spettatori. Su Italia1 Angry Games – La Ragazza con l’uccello di Fuoco viene visto da una media di 380.000 ascoltatori con il 6.3% di share. Su Rete4 Secondo Ponzio Pilato ha segnato il 3.5% con 181.000 spettatori.

Telegiornali

TG1

Ore 13.30 2.908.000 (19.2%)

Ore 20.00 4.866.000 (24.5%)

TG2

Ore 13.00 2.046.000 (14.3%)

Ore 20.30 1.237.000 (5.5%)

TG3

Ore 14.25 1.553.000 (11.3%)

Ore 19.00 1.479.000 (10.3%)

TG5

Ore 13.00 2.954.000 (20.5%)

Ore 20.00 4.029.000 (19.9%)

STUDIO APERTO

Ore 12.25 1.216.000 (10.7%)

Ore 18.30 639.000 (5.7%)

TG4

Ore 12.00 326.000 (3.6%)

Ore 18.55 534.000 (3.9%)

TGLA7

Ore 13.30 638.000 (4.2%)

Ore 20.00 1.271.000 (6.3%)

Ascolti tv per fasce auditel (share %)

RAI 1 16.45 17.77 13.82 12.93 13.02 21.84 18.59 17.45
RAI 2 4.73 2.6 3.42 8.66 7.11 2.74 4.27 2.83
RAI 3 6.54 10.63 6.53 8.07 6.08 8.66 5.51 3.67
RAI SPEC 6.47 9.23 8.9 6.41 7.24 5.14 5.02 6.42
RAI 34.19 40.23 32.68 36.06 33.45 38.38 33.39 30.36

CANALE 5 15.56 16.67 13.88 18.76 20.35 19.7 12.97 9.23
ITALIA 1 5.01 2.41 1.95 6.72 4.39 3.16 5.28 7.7
RETE 4 3.81 1.44 2.34 4.4 4.04 3.79 3.75 4.77
MED SPEC 7.22 6.66 7.88 5.4 6.43 6.03 7.59 9.14
MEDIASET 31.6 27.18 26.06 35.27 35.21 32.68 29.58 30.84

LA7+LA7D 4.83 4.03 4.85 4.56 3.39 3.68 6.38 5.94

SATELLITE 17.84 15.24 19.88 13.01 15.92 15.74 20.95 21.21
TERRESTRI 11.54 13.32 16.53 11.1 12.04 9.52 9.7 11.66
ALTRE RETI 29.38 28.55 36.41 24.11 27.96 25.26 30.65 32.87

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


ascolti tv 18 maggio 2019 eurovision
Ascolti TV | Sabato 18 maggio 2019. Eurovision 19.7%, Amici cresce (24.3%). Caduta Libera (18.1%-22.2%) batte L’Eredità (16.2%-20.6%)


Ciao Darwin
Ascolti TV | Venerdì 17 maggio 2019. Ciao Darwin vince con il 24.6%, La Corrida 17.4%. Il Paradiso delle Signore chiude al 17.2%


ascolti tv all together now
Ascolti TV | Giovedì 16 maggio 2019. Montalbano 22.2%, All Together Now parte dal 17.8%. Del Debbio 4.8%, Formigli 5.7%


prati - durso
Ascolti TV | Mercoledì 15 maggio 2019. In 7,3 mln per la finale di Coppa Italia (28.7%), Non è la D’Urso 17.7%

25 Commenti dei lettori »

1. Gianfranco ha scritto:

19 aprile 2019 alle 10:19

Buongiorno a tutti! Non riesco a capire come un programma bello e davvero di cultura possa fare solo il 4,9%. La Rai ha ampiamente sbagliato serata facendo scontrare la Fiction con Raffaella Carrà. Un grande peccato. A raccontare comincia tu di ieri sera è stato vero servizio pubblico. Cosa ne pensate?



2. john2207 ha scritto:

19 aprile 2019 alle 10:30

Tv8 con il calcio terza rete della serata appena dietro canale5



3. Jackinobello ha scritto:

19 aprile 2019 alle 10:43

Buongiorno a tutti,
Quando Canale 5 non ricorre al
Trash becero, al gossip di basso livello, ai personaggetti di quarto ordine e soprattutto non chiude all’1 e 30 di notte fa l’8 per cento.
Ho detto tutto.
Bye.



4. PAOLO76 ha scritto:

19 aprile 2019 alle 10:56

Ciao a tutti…
Il dato che emerge da ieri è che sia il day time che il prime time mostra dati al ribasso. A partire da Storie Italiane e Mattino 5 che pareggiano intorno al 13-14%, PDC all’11%e forum al 16%. Unica eccezione il pomeriggio di canale 5 che regge, mentre quello di rai1 arretra (Paradiso compreso). Anche le altre reti minori vedono i loro ascolti ridursi.
Resistono i pre-serali mentre entrambi gli access soffrono un po’ la partita di calcio. prima serata disastrosa per canale 5 e soprattutto rai3 che rispetto al debutto vede i suoi ascolti dimezzati e se il 6,4% era un risultato discreto, il 4,9% diventa insufficiente. Credo che il dato della Carrà sia dovuto al personaggio intervistato (troppo di nicchia). Sono curioso di vedere il dato quando intervisterà Maria de Filippi….



5. Tore ha scritto:

19 aprile 2019 alle 11:05

I Fatti vostri si avvicina pericolosamente a La prova del cuoco…



6. Socrate ha scritto:

19 aprile 2019 alle 11:12

Gianfranco per me è stato sbagliatissimo mettere la Carrà contro la fiction, che si preannunciava come la serata di punta della settimana di RaiUno. Anche io guardo la fiction, mentre in qualsiasi altra serata da lunedi al venerdi avrei guardato la Carrà.

La fiction, che dire, mantiene molto alto il livello della tensione narrativa e quindi la curiosità dello spettatore, è ben recitata, e scorre via benissimo, una di quelle (rare) produzioni dove arrivi alla fine con il fiato sospeso e quando scorrono i titoli di coda dici “ma è già finita la puntata?!”. Impietoso il confronto con il Molo Rosso, ad esempio, dove una situazione che parte in maniera analoga, con un mistero da scoprire, e con un groviglio di bugie e doppie vite che via via si dipana, non riesce a creare nemmeno alla lontana lo stesso pathos, al punto che mi sono sempre addormentato prima della fine.
Quindi, per ora sicuramente la promuovo, anche se mi preoccupa il fatto che avvicinandosi alla fine i misteri invece di chiarirsi si infittiscono. Tanta carne al fuoco che mi fa dubitare che la soluzione di tutto si possa trovare nel clamoroso colpo di scena finale annunciato in fase di presentazione della fiction. Non vorrei davvero assistere a uno di quei finali che mi fanno maledire le sei serate spese ad arrovellarmi sui misteri insoluti. Ma un pò di timore ce l’ho.



7. marcov2 ha scritto:

19 aprile 2019 alle 11:16

Per Gianfranco, purtroppo Riccardo Muti è “solo” uno dei più grandi artisti italiani, conosciuto in tutto il mondo, ma poco appetibile per il pubblico televisivo delle generaliste che a quanto pare preferisce avanzi di galera e/o reduci da reality.
Il (parziale) insuccesso di Raffaella Carrà dovrebbe portare qualcuno a rivalutare Fabio Fazio che da parecchi anni riesce a mantenere buoni ascolti anche quando intervista direttori d’orchestra, scrittori, medici, storici dell’arte e volontari in Africa.

Per quanto riguarda l’informazione televisiva
Crollo di Tg2 post dopo alcune buone serate. Non ne approfitta Stasera Italia che fa la metà di Otto e mezzo.
Anche Formigli torna a distanziare Del Debbio anche se nessuno riesce a superare il milione di spettatori.



8. il-Cla83 ha scritto:

19 aprile 2019 alle 11:19

Mi sembrano strani i dati di ieri… sopratutto quelli del day time dove mi sembra che tutti i programmi o quasi, abbiano registrato ascolti più bassi del solito.

Molto male Canale5 con il film. La fiction vince ma dai cinque milioni che porta a casa di solito scende a 4 e mezzo. Molto bene TV8 con il calcio.
Raffaella Carrà perde parecchio ma credo che l’ascolto del suo programma sia molto influenzato dall’ospite di turno, e ieri c’era Riccardo Muti.

Ascolti simili invece per Vespa e Costanzo entrambi superano il milione e il 12%

@jackinobello Canale 5 scende all’8% quando trasmette film ultrareplicati. Le fiction della domenica sera ad esempio non fanno l’8% e non credo possano essere definite trash becero.



9. marcov2 ha scritto:

19 aprile 2019 alle 11:19

Per curiosità qualcuno conosce gli ascolti di Law & Order SVU?



10. Socrate ha scritto:

19 aprile 2019 alle 11:25

marcov2 sono d’accordo con te, anche se è giusto ricordare che gli ascolti di Fazio su RaiTre erano diversi da quelli che ottiene su RaiUno.
Comunque il tuo ragionamento è giustissimo e lo condivido.



11. Gianfranco ha scritto:

19 aprile 2019 alle 11:30

per Marcov2: Ciao caro, ce anche da dire che Fazio ( che a me piace molto) in due ore di programma intervista personaggi di tutti i generi intervallando persone ‘di nicchia’ a persone un po’ più popolari.
Raffaella invece con un solo ospite in un ora e mezza…be la vedo un pò più complicato attirare il famoso pubblico più popolare! In ogni modo è comunque nella media di Rai Tre.



12. tina ha scritto:

19 aprile 2019 alle 11:40

Fiction noiosissima.Film peggio ancora.Per fortuna su Top Crime la serie avvincentissima SVU che mi piace molto.Begli attori.Le festività fanno calare molti programmi giornalieri tranne il pom del 5.Benissimo MCS dopo tantissimi anni.Svanito l’effetto curiosità sulla Carra’.Ciao ai pochi rimasti.Ho notato che il signor (tanto per dire)Jackinobello quando predomina canale 5 si rende latitante.Pagliaccio.



13. YleGi ha scritto:

19 aprile 2019 alle 11:48

tina la fiction può giustamente non piacerti, ma come fai a definirla noiosissima …. c’è un colpo di scena ogni due minuti!



14. YleGi ha scritto:

19 aprile 2019 alle 11:53

Concordo con Socrate, grande pathos nella fiction, colpi di scena a non finire, e la speranza che alla fine tutto non si risolva in una bolla di sapone o in una spiegazione che non spiega niente. Tipo il marito creduto morto annegato in una notte in cui infuriava il temporale (pensa le coincidenze) che si presenta nell’ultima inquadratura dell’ultima puntata e dice “siamo tutti in pericolo”, e tu rischi seriamente l’incriminazione per omicidio di sceneggiatore 😈😈😈.



15. Enzo ha scritto:

19 aprile 2019 alle 11:56

Canale5 il Giovedì è da s.o.s. per me dovrebbero proporre serate tematiche e il giovedi è serata quiz.

Lunedi – Reality
Tempetion Island- A.Marcuzzi
Solo per loro – P.Barale
Speciali Uomini e donne
GFVip- I.Blasi
Amici- M.De Filippi
Speciali Uomini e donne

Martedì- Fiction

Mercoledi- Live non è la D’urso/calcio

Giovedi- quiz
chi vuol essere milionario- Scotty
il quizzone- Alvin

Venerdi- varietà
ATN- Hunziker
The masker singer- Mammuccari
Darwin o nuovo varieta Bonolis

Sabato- show
Tu si que vales
ce posta de filippi
Paperissima Scotty e Hunziker

Domenica- Fiction

Domemica pomeriggio-Buona domenica
Barale-Alvin-Marcuzzi



16. lordchaotic ha scritto:

19 aprile 2019 alle 12:14

Sbaglio o TV8 quando trasmette Diretta Gol fa sempre incetta di ascolti?

Potrebbe programmarla il martedi x la champions e il giovedi per l’europa league



17. Vince! ha scritto:

19 aprile 2019 alle 12:29

@marcov2: Fazio ha un pubblico fedele che lo segue indipendentemente dai personaggi intervistati. Anzi, in passato i telespettatori di “Che tempo che fa” hanno dimostrato di non gradire troppo alcune interviste troppo “pop”.

Il programma della Carrà va in onda da poche puntate: difficilissimo creare una platea affezionata. Quindi tutti gli esperti (quelli veri) avevano previsto il calo di ieri, dovuto al personaggio intervistato. Eppure gli stessi esperti hanno riconosciuto come quella con il maestro Muti sia stata l’intervista migliore…

Visti i risultati di Costanzo e Vespa, “Che fuori tempo che fa” del lunedì si conferma il talk di seconda serata più seguito della settimana, senza effetti speciali, ma ospitando solo qualche comico, i due maghi, i Ricchi e Poveri e Federica Fontana!!!! Alla faccia degli haters.

Costanzo ha fatto bingo con la puntata dei “tre tenori” (a mio avviso abbastanza deludente dal punto di vista dei contenuti): difficilmente si ripeterà.



18. Jackinobello ha scritto:

19 aprile 2019 alle 12:31

Tina quando rosica inizia ad offendere… però poi quando qualcuno la attacca fa la vittima.
Buffona.



19. Socrate ha scritto:

19 aprile 2019 alle 13:05

Ho appena letto dell’incredibile vicenda (kafkiana è dire poco) dell’avvocato cagliaritano dai cui profili social sono state sottratte le foto spacciate poi per quelle del “futuro marito” di Pamela Prati. Invito tutti quanti, caldamente, a leggere il post su facebook in cui l’avvocato descrive la vicenda in tutti i suoi dettagli, perchè è estremamente illuminante su come funzioni in Italia un “certo” mondo dell’informazione, e un “certo” show business.

Il passaggio più incredibile è quando questo signore spiega che Barbara D’Urso prima di andare in onda mercoledi sera era stata messa al corrente di tutta la vicenda e quindi sapeva benissimo che non esisteva nessun futuro marito e soprattutto che quelle foto appartenevano a una persona che con la vicenda non c’entrava assolutamente niente. Ciononostante ha fatto due ore di trasmissione per parlare di una vicenda di cui già conosceva perfettamente la non veridicità, e ha persino mostrato le foto pixellate del poveretto spacciandole per quelle del fantomatico fidanzato.

Il mio pensiero corre inevitabilmente a tutte le volte che qua sopra mi è toccato leggere i peana innalzati alla D’Urso, e le definizioni maiuscolate di “grandissima professionista” “numero uno tra le presentatrici” “bravissima, insuperabile, grandiosa” etc. E il pensiero va anche a tutte le volte che la signora in questione sottolinea e ribadisce di essere “sotto testata giornalistica”. Ogni altro commento direi che è superfluo. Se il prossimo che scrive che la D’Urso è “una grandissima professionista” si sente rispondere in modo inurbano, dopo non venga a lamentarsi.



20. testanonpensante ha scritto:

19 aprile 2019 alle 13:11

Jackinobello è la tattica di tutto il gruppo vacanze Cologno, la fantasia e la credibilità sono le stesse che mettono nello scrivere le trame dei reality.

Socrate grandissima professionista probabilmente lo è, bisognerebbe specificare però in quale campo. Ed io essendo un signore non lo specificherò.



21. Lunatica ha scritto:

19 aprile 2019 alle 15:07

Socrate sono rimasta allibita anche io. Incredibile che ci siano spettatori felici di farsi prendere in giro così, tra finti matrimoni e signore che vedono una soubrettina in tv e “sentono” che si tratta della propria figlia data per morta. Che Carolina Invernizio scansate proprio. Chiamate questa “cosa” come volete, ma non la chiamate giornalismo, per favore.

Che per me giornalismo è la voce di Massimo Bordin, la prima cosa che sentivo al mattino da piccola quando mi svegliavo, perchè mio padre ascoltava la sua rassegna stampa alla radio mentre preparava la colazione e prima di uscire, lui per andare in ufficio, noi per andare a scuola. Ascoltare quella voce per me era automaticamente pensare a mio padre, all’infanzia, alla scuola, a casa mia, alla sveglia, all’odore del caffè. Tutte cose ormai perdute nel tempo, come perduto sembra oggi il concetto di fare informazione, quella seria. Che la signora col cuore (di ghiaccio) eviti almeno di scomodare la parola “giornalista”, lontana da lei infinite galassie, e non offenda chi il giornalista lo ha fatto, o lo fa, veramente.



22. Lunatica ha scritto:

19 aprile 2019 alle 15:13

Poichè come donna non mi sento decisamente rappresentata dalla D’Urso, personalmente mi sento assai più solidale verso la persona che è stata deliberatamente e assurdamente messa in mezzo, che non verso una conduttrice che per lo share è disposta veramente a tutto, e non conosce o riconosce alcun limite. Spero solo che questo signore, che è un avvocato, sappia far valere le sue ragioni in tribunale.



23. Mattia Gasparini ha scritto:

19 aprile 2019 alle 15:18

Mi sembra chiaro che i possessori di macchinette auditel stiano andando in vacanza e credo che i risultati saranno in calo fino al 2 maggio.
Buoni ascolti per la fiction che molto probabilmente tiene incollati i suoi spettatori per i colpi di scena attesi.
Rete 4 ascolti miseri, più guardo Dritto e Rovescio e più ho l’impressione che non si tratti di un vero talk politico ma di una parodia di un talk politico. Ieri solito casino e vergognosi ospiti che vengono chiamati per far caciara, e la parodia di Del Debbio che si lascia scappare un “calma un cazzo” in diretta. Perché quello non può essere Del Debbio, uno dei fondatori di FI, quello è sicuramente un imitatore con una strana parrucca in testa che gesticola e dice cose che lasciano basiti.
Piazzapulita prende le distanze offrendo un buon servizio, dibattiti e interviste interessanti, qualche ospite che al solito sciorina slogan di bassa lega, però un programma serio.
Raffa la vedo più tardi, ma sono sicuro mi piacerà essendo un ammiratore di Muti. Peccato per gli ascolti in calo. Continuo a pensare che questo fosse il momento sbagliato per lanciare i racconti della Carrà.



24. Mattia Gasparini ha scritto:

19 aprile 2019 alle 15:34

Io non guardo Mentre Ero Via come non guardo le fiction e le serie in generale, tranne rare eccezioni. Mi fido però degli Amici di Moli Rossi Iberici e quindi spero che non siano delusi dal colpo di scena che attendono. Almeno si consoleranno dopo la delusione che avremo tutti insieme con il finale di Darlàvia Rossa.
A tal proposito vorrei citare la scena in cui Darlàvia e Maglioncino Blu si parlano al telefono attraverso la porta su cui appoggiano le orecchie e nessuna delle due si accorge dell’altra. Nemmeno i caveau della Federal Reserve hanno muri e porte così spessi. La Spagna è avanti non solo nella caccia al ladro procione tramite rilievi della scientifica, ma pure nella produzione di porte insonorizzate.
Sto pensando di organizzare una gita alle risaie di Valencia per uno dei prossimi ponti, se volete venire fate un fischio.



25. Lunatica ha scritto:

19 aprile 2019 alle 15:52

ahahahah Mattia, l’ho pensato anche io!!
comunque concordo con tutto quello che è già stato detto dal FanClub del Molo Gaudente, quella fiction è un nonsense dietro l’altro …
anche io ci vedo molto Almodovar, soprattutto Donne sull’orlo di una crisi di nervi, con la differenza che non si ride, nemmeno un pò …. 😒



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.