Object id #3796


7
febbraio

Sanremo 2020: ecco come vota la Sala Stampa, Tv, Radio e Web

Festival di Sanremo (Ufficio Stampa Rai)

Nella quarta e quinta serata del Festival di Sanremo 2020 entra in gioco anche la giuria Sala Stampa, Tv, Radio e Web. Insieme alla giuria demoscopica e al televoto determinerà la graduatoria finale che porterà all’elezione dei vincitori, tra i giovani e i big, della settantesima edizione della kermesse canora. Scopriamo quindi in che maniera voterà.




6
maggio

IL COMMISSARIO MONTALBANO POTREBBE TORNARE SUL SET NEL 2014

Il Commissario Montalbano (Foto Fabrizio Di Giulio)

Il Commissario Montalbano aggiunge al proprio carniere un altro poker di successi. I nuovi episodi (l’ultimo si è concluso pochi minuti fa) hanno riscontrato ancora una volta un ottimo consenso di pubblico e critica. Una voce di notte, in onda lunedì scorso, ha totalizzato 10.223.000 spettatori, facendo registrare uno share pari al 36,43% e regalando alla serie, diretta da Alberto Sironi, un nuovo record di ascolti.

A fronte di tali risultati, appare più che scontata una riconferma per il personaggio interpretato da Luca Zingaretti che, salvo imprevisti, potrebbe tornare a vestire i panni del commissario già nei prossimi mesi. Ai 26 episodi già realizzati, stando a quanto dichiarato dal produttore Carlo Degli EspostiCorriere.it, potrebbero, infatti, aggiungersi nel 2014 quattro nuovi appuntamenti.

“Stiamo aspettando i prossimi romanzi di Camilleri che ci ha fatto sapere che ha due romanzi pronti, uno già finito e uno in scrittura. Quando ce ne saranno quattro, orientativamente nel 2014, inizieremo le riprese”

Vi possiamo anticipare che il romanzo già ultimato e pronto ad uscire il prossimo mese di giugno, come di consueto edito da Sellerio, s’intitola Un covo di Vipere. Nel nuovo romanzo il Commissario Montalbano si ritroverà a risolvere il misterioso assassinio del ragioniere Cosimo Barletta. L’uomo, un vedovo benestante con casa in paese e villino sul mare, è stato colpito alla nuca da un colpo di pistola mentre seduto in cucina stava bevendo un caffè. Le indagini mostrano ben presto che dietro l’apparenza da persona perbene, il ragioniere nascondeva delle inquietanti verità. Alcuni affari immobiliari fanno sospettare prestiti ai limiti del lecito, mentre delle foto equivoche e delle lettere nascoste in un doppio fondo della scrivania della vittima svelano una passione malata. L’autopsia mette inoltre a nudo un particolare allarmante che costringe a cambiare marcia nell’indagine.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


7
aprile

LA TV DELLA POLITICA

Barbara D'Urso

Barbara D'Urso

Un tempo erano le grandi showgirl, poi i concorrenti dei primi reality show, adesso i politici. Ebbene sì, i protagonisti della televisione italiana sono ormai loro, presenti in tutti i momenti, in tutti i luoghi, in tutti modi (mancano davvero solo i laghi come canterebbe qualcuno).

Il pomeriggio domenicale è ormai una vera e propria tribuna politica: c’è quella più casereccia di Barbara D’Urso con personaggi molto più egocentrici come la Mussolini, e quella più seriosa di Giletti. La netta contrapposizione poi viene sottolineata dagli argomenti trattati. Mentre da una parte protagoniste sono le discussioni sui comportamenti di Grillo o di Renzi (non a caso i due personaggi più “nazionalpopolari”), dall’altra ci si interroga su ventuali manovre economiche e patti di stabilità. Non mancano ovviamente da entrambe le parti momentanee capatine sugli argomenti prediletti dall’avversario.

La questione ovviamente è facilmente estendibile alla programmazione settimanale delle nostre reti generaliste: in tutti i programmi televisivi ormai è immancabile la presenza di un politicante, o presunto tale, che dice la sua sulla situazione dell’Italia. Se a tutto questo si aggiunge l’immancabile e giustissima satira fatta dai più illustri comici del nostro paese, dalla Littizzetto a Crozza, passando per le divertenti e pungenti imitazioni della Raffaele, il quadro è compleato a 360 gradi.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





18
luglio

BOOM! SKY: MGM, E! ENTERTAINMENT (E LADY CHANNEL?) VERSO LA SOPPRESSIONE

MGM

Terremoto tra i canali Sky. Non parliamo della nuova numerazione che le Olimpiadi di Londra 2012 porteranno sulla piattaforma di Rupert Murdoch ma di una vera e propria soppressione di altri 3 canali, dopo quella già avvenuta lo scorso 1° luglio di You&Me, canale edito da Giglio Group.

Possiamo annunciarvi in anteprima, infatti, che potrebbero presto essere cancellati un canale cinema e due canali intrattenimento. Nello specifico, ad abbandonare Sky ci sarebbero MGM, E! Entertainment e Lady Channel. Mentre, però, per i primi due sembra essere tutto già deciso, per il canale leader in fatto di telenovelas il de profundis potrebbe essere rimandato.

Parte della programmazione potrebbe essere assorbita da altri canali: per MGM, canale televisivo dei leggendari studios, si starebbe pensando, ad esempio, a Sky Cinema Classic.


23
maggio

AUDITEL APRILE 2012: SOLO MEZZO PUNTO TRA RAI1 E CANALE 5 IN PT. ITALIA 1 E RAI3 MEGLIO DI RAI2. REAL TIME GUIDA LE DIGITALI, RAI PREMIUM E IRIS SUPERANO RAI4

Auditel aprile 2012

Anche per il mese auditel di aprile 2012 (dal 1 al 28 aprile 2012), grazie ad alcuni successi mirati come Una Grande Famiglia e Tale e Quale Show, Rai1 conferma la leadership negli ascolti con una media del 18.31% di share nel totale giornata e il 18.18% in prima serata, in calo in entrambe le fasce rispetto al mese di marzo. Dall’altra parte Canale 5 mostra qualche segnale di ripresa nonostante le saracinesche abbassate in molte occasioni: nel totale giornata l’ammiraglia Mediaset si ferma al 16.78% mentre in prima serata sale al 17.79%, a meno di mezzo punto dalla concorrenza.

La rete diretta da Massimo Donelli si aggiudica la fascia di seconda serata (16.36% contro il 14.91% di Rai1) interrompendo un lungo digiuno di vittorie che proseguiva dal mese di novembre, e sfiora la vittoria nel primo pomeriggio (17.64% contro il 17.89% di Rai1). L’ammiraglia Rai vince nettamente in tutte le altre fasce: in preserale è al 20.76%, oltre quattro punti sopra Canale 5 (16.35%).

La palma di terza rete nel totale giornata è di Italia 1 (7.89%), di poco sopra Rai3 (7.79%). Situazione inversa in prima serata dove Rai3 con una media eccezionale dell’8.88% supera Italia 1 che ottiene comunque un ottimo 8.10%. Rimane a bocca asciutta Rai2 in piena crisi d’ascolti (7.25% nel totale giornata e 7.69% in prima serata malgrado abbia potuto contare sulla finale dell’Isola dei Famosi). E’ stabile Rete 4 con il 6.69% nelle 24ore e il 6.59% in prima serata. Chiude la fila delle generaliste La7 con il 3.65% nel totale giornata e il 4.25% in prima serata, in crescita rispetto al mese di marzo.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





3
aprile

LE SORELLE KARDASHIAN A NEW YORK: IL SECONDO SPINOFF DEL DOCUREALITY DA QUESTA SERA SU E!ENTERTAINMENT

Le sorelle Kardashian a New York

I fan più accaniti non aspettavano altro e E!Entertainment ha pensato di scaldarli per bene proponendo una maratona domenicale con i migliori episodi del docureality ‘Al passo con i Kardashian’ che accompagnerà il telespettatore per tutta la giornata. Questa sera alle 20 sul canale satellitare, dedicato al glamour statunitense, debutta il secondo spinoff della serie intitolato ‘Le sorelle Kardashian a New York’ incentrato sulla nuova vita di Kim, la più celebre tra le sorelle della famiglia al centro del gossip statunitense.

L’occasione per svelare il lato più segreto dell’attrice, modella e showgirl è l’apertura di un negozio D-A-S-H nella città di New York. La conquista della Grande Mela sarà il filo conduttore intorno al quale si svilupperanno le avventure di Kim e Kourtney: la prima si metterà alla prova nelle inedite vesti di cantante proponendo il singolo ‘Jam’, mentre per la seconda si spalancheranno le porte della recitazione e assisteremo al suo debutto nella soap della ABC ‘One Life to Live’.

Il docu-reality non mancherà di aggiornarci sulla frizzante vita sentimentale della stessa Kim, la cui attrazione per la guardia del corpo Shengo viene svelata in questi nuovi episodi. Le dichiarazioni della ragazza sull’argomento lasciano molto spazio all’immaginazione:”Non siamo fidanzati. Ci siamo divertiti e, quando abbiamo girato a New York, lui era lì anche, e ci siamo incontrati per un drink. Ma dovete guardare ‘Kourtney e Kim a New York’ per scoprire se ci saranno sviluppi”.


17
febbraio

E’ UFFICIALE: ISOLA DEI FAMOSI AL MERCOLEDI

Isola dei Famosi 8 - Eleonora Brigliadori

La Rai ha deciso lo spostamento de “L’Isola dei Famosi” al mercoledì sera. La seconda puntata del reality show condotto da Simona Ventura è fissata quindi per mercoledì 23 febbraio alle 21.05 su Rai2.

Rimane invariata la collocazione della striscia quotidiana condotta da Daniele Battaglia, in onda dal lunedì al venerdì alle 19.35 e il sabato dalle 18.05 alle 19.40.

Roma, 17 febbraio 2011


4
agosto

LOVE BUGS: O TEMPORA O TANGA, BELEN PIGLIATUTTO SARA’ PROTAGONISTA DELLA QUARTA STAGIONE IN COPPIA CON MAMMUCARI

Love Bugs (Teo Mammucari e Belen Rodriguez)

A voler essere malinconici ci si trincererebbe dietro un infantile mutismo rimpiangendo la Mondaini che fa ‘che barba, che noia’ mentre Vianello placido legge la rosea. A voler essere femministe – o militanti Moige – ci si incatenerebbe in quel di Cologno Monzese manifestando in difesa delle perdute virtù. A voler rimpiangere i bei tempora passati, quelli in cui un sedere difficilmente decretava le velleità artistiche di chicchessia, si chiederebbe lo status di rifugiato alle Teche Rai. A volerla dire tutta, finisce pure che ci ritorna simpatica questa Belen Rodriguez. Perché si fa prima. Perché forse simpatica lo è davvero, Belen Rodriguez, aldilà – o in virtù?- della sovraesposizione del tanga.

E la carriera di Maria Belén Rodríguez Cozzani (OLE’!) è sempre in inesorabile ascesa, nonostante il – e in virtù del – baraccone boccaccesco messo su per lei da Fabrizio Corona. Il prossimo impegno della Rodriguez lo annuncia il numero in edicola di Tv Sorrisi e Canzoni: a ottobre si rinizia a girare Love Bugs, e l’avvenente argentina sarà protagonista della quarta stagione, in coppia, ancora una volta, dopo Scherzi a Parte e Sarabanda, con Teo Mammucari.

Si tratta di una piccola consacrazione per tutti e due, elevati al rango di coppia con tutti i crismi del caso - oddio, non molti: Love Bugs non si può certo dire un programma di punta. Ed evidentemente Einstein, società produttrice della sitcom per Mediaset, si augura di risollevare le sorti del programma dopo essere arrivati (affannosamente) alla quarta stagione.