The Voice



11
maggio

Maryam Tancredi vince The Voice 2018

Maryam Tancredi

Maryam Tancredi è la vincitrice di The Voice of Italy 2018. Un successo per Albano, che è stato il coach della giovane all’interno del talent show. La cantante napoletana ha conquistato il podio dello show di Rai2 spuntandola al televoto (64.81% dei voti) nel duello finale con Beatrice Pezzini, artista del Team J-Ax.




9
maggio

Francesco Renga a DM: «Altro che paraculo. A The Voice 2018 sono stato finalmente me stesso»

Francesco Renga

Sono stato talmente libero da essere riuscito a essere me stesso“. ammette che, a The Voice 2018, qualcosa è cambiato. A differenza di quanto accaduto in altre sue esperienze televisive, stavolta il riccioluto cantautore ci ha confidato di essersi presentato senza maschere. Coi propri aneddoti e anche con quelle piccole ‘manie’ sulle quali ci si ride su. E chissà che questo atteggiamento non lo abbia guidato bene anche nella scelta della giovane finalista, Asia Sagripanti, con cui si presenterà alla serata conclusiva del talent di Rai2.


20
aprile

The Voice 2018: i momenti da (non) dimenticare della quinta puntata. Albano spiazza tutti, J-Ax viene «smerdato». Per Renga ci vuole più sess0

Cristina Scabbia, The Voice

Tutti contro tutti. Nella quinta puntata di The Voice of Italy 2018, dedicata ai Knock Out, la gara è entrata nel vivo e si è fatta spietata, sia per i concorrenti sia per i giudici. Albano, J-Ax, Francesco Renga e Cristina Scabbia, in particolare, si sono visti costretti a compiere scelte irrevocabili e talvolta combattute sulla sorte dei talenti da loro stessi selezionati in precedenza. C’è chi ha gioito, chi è stato ripescato e chi invece eliminato. Ecco i momenti da (non) dimenticare del quinto appuntamento.





13
aprile

The Voice 2018: i momenti da (non) dimenticare della quarta puntata. J-Ax scherza su Ermal Meta, scelta estenuante per Cristina

J-Ax, The Voice

Les jeux sont faits. A The Voice of Italy i giudici han scelto: nella quarta puntata del talent show di Rai2, Albano, J-Ax, Francesco Renga e Cristina Scabbia hanno terminato la selezione dei concorrenti tramite le Blind Auditions ed hanno così completato i loro rispettivi team. Nella volata finale non sono mancate le emozioni, le scelte combattute ed i brucianti rifiuti. Ecco i momenti da (non) dimenticare del quarto appuntamento.


6
aprile

The Voice 2018: i momenti da (non) dimenticare della terza puntata. J-Ax chiede un calcio nelle palle, Cristina vuole sposare Albano

J-Ax, Francesco Renga

Da una parte lo show, dall’altra la competizione. A The Voice of Italy 2018 si è intensificato il confronto tra Albano, J-Ax, Francesco Renga e Cristina Scabbia: nella terza puntata del talent show di Rai2, i giudici/coach hanno gareggiato e giocato d’astuzia per accaparrarsi i concorrenti più adatti al loro team in via di composizione. E’ scattato due volte il “block button”, a dimostrazione che ormai la caccia al talento si sta facendo seria. E si è anche pianto. Ecco i momenti da (non) dimenticare del terzo appuntamento.





22
marzo

The Voice 2018: tutto quello che c’è da sapere sul talent di Rai2

The Voice of Italy 2018

The Voice of Italy 2018: la caccia al talento può iniziare. Debutta stasera in prime time su Rai2 la quinta edizione delle versione italiana del popolare talent show che ha conquistato mezzo miliardo di spettatori in tutto il mondo. In otto puntate condotte da Costantino della Gherardesca, i giudici/coach J-Ax, Al Bano, Francesco Renga e Cristina Scabbia selezioneranno e metteranno alla prova le voci più talentuose e in grado di imporsi. Ecco tutto quello c’è da sapere su The Voice 2018.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


19
gennaio

Rai: via libera ai palinsesti primaverili 2018. Ci saranno La Corrida, The Voice, Made in Sud. E torna Santoro

Carlo Conti

La Corrida con Carlo Conti, The Voice of Italy, Made in Sud ed un nuovo ciclo di puntate per Michele Santoro. Il Consiglio di Amministrazione Rai ha dato il via libera ai palinsesti della prossima primavera 2018, di cui abbiamo già sintetizzato le principali novità. Tra gli annunciati innesti in programma per i prossimi mesi, anche il debutto di Antonio Albanese su Rai3 con una miniserie.


8
gennaio

I 10 programmi più attesi del 2018

Claudio Baglioni

Claudio Baglioni

Uno sguardo al passato, vari ’scongelamenti’ catodici e alcune novità degne di nota. Fra i programmi più attesi del nuovo anno spiccano, accanto alla sessantottesima edizione del Festival di Sanremo, il ritorno de La Corrida, che da Canale 5 ‘traslocherà’ su Rai 1 con la conduzione di Carlo Conti, e il Sanremo Young affidato ad Antonella Clerici. La riconciliazione tra Paola Perego e Mamma Rai avverrà attraverso la nuova edizione di Superbrain, mentre in casa Mediaset ci si appresta a riproporre al pubblico la versione nip del Grande Fratello (a distanza di tre anni dalla sua ultima apparizione). Di seguito, un elenco di alcune fra le trasmissioni, scelte anche in base all’eterogeneità, che il pubblico avrà l’occasione di vedere nel corso del 2018.