TG5



4
novembre

ASCOLTI TG SERALI OTTOBRE 2010: IL TG1 E’ SEMPRE LEADER MA PERDE 2,5 PUNTI IN UN ANNO. MENTANA SFIORA L’8%. IN CRESCITA I TG DELLE RETI MINORI

Augusto Minzolini con Silvio Berlusconi

Nel borsino dei tg serali di ottobre è il Tg5 a registrare il calo più netto rispetto a un anno fa: meno 3 punti percentuali (-2.97% per l’esattezza) per il notiziario di Mimun, visto in media da 5.429.000 spettatori con uno share pari al 22.08% (+0.98% vs settembre ‘10). Alle 20 cala anche il Tg1 (-2.45%), pur rimanendo leader incontrastato con 6.353.000 spettatori e il 25.86% (+0.37% vs settembre 2010).

Tra i tg delle 20  si conferma il Tg La7 diretto e condotto da Enrico Mentana: nel mese appena trascorso lo share registrato è pari al 7.98% con un audience di 1.964.000 spettatori (+5.76% vs ottobre ‘09). Rispetto a un anno fa cresce il numero di italiani desiderosi di essere informati durante l’ora di cena: tra le 20 e le 20:30 circa, in media seguono l’informazione di Rai1, Canale5 e La7 13.746.000 spettatori contro i 13.096.000 di un anno fa.

Mentre i notiziari delle reti ammiraglie perdono punti, crescono tutti i tg delle reti minori. Il Tg2 delle 20:30 sigla 2.693.000 spettatori e il 10.08% (+0.37% vs ottobre ‘09), mentre il Tg3 diretto da Bianca Berlinguer totalizza in media 2.578.000 spettatori con il 15.04% (+0.39%). In lieve flessione il Tg4 di Emilio Fede con 1.224.000 spettatori e il 7.09% (+0.75%). Studio Aperto delle 18.30 si attesta al 10.91%.




26
ottobre

TUTTI PAZZI PER MENTANA, IL TG5 DA’ FIDUCIA E IL TG3 CORRE AI RIPARI. SONDAGGI A CONFRONTO

Tg a confronto: Enrico Mentana

Non solo Grande Fratello e varietà. L’informazione televisiva tiene duro, vive e lotta insieme a noi. Per sapere cosa accade nel Paese gli italiani preferiscono ancora il piccolo schermo, seguono soprattutto il Tg5 e il Tg3 ed hanno un’attrazione fatale per le ’smitragliate’ serali di Enrico Mentana. E’ quanto emerge da un sondaggio diffuso ieri dall’Osservatorio sull’Informazione di Full Research che ha effettuato un’analisi su mille persone provenienti da varie zone d’Italia. Spulciando tra i dati si apprende che l’informazione dei tg soddisfa il 51,6 %  del campione, un dato in controtendenza rispetto ad alcune voci che ultimamente spacciano la credibilità dei notiziari tv come in caduta libera. E pure tra i giudizi negativi (41,3%), quelli fortemente critici rappresentano solo il 10,7%.

Quali sono i telegiornali preferiti dal pubblico? Secondo Full Reserach al primo posto ci sarebbe il Tg5 di Clemente Mimun (30,8%), seguito dal Tg3 e dal Tg La7 (rispettivamente 17,5% e 13,8%). Da segnalare, però, che la distanza tra il notiziario della terza rete Rai e quello diretto da Mentana si starebbe ‘pericolosamente’ accorciando. Non a caso Bianca Berlinguer ha chiesto e ottenuto di tornare condurre il suo tg, forse nel tentativo di allungare il passo sull’incremento di ascolti registrato da La7. Così da ieri sera la zarina della (ex) Telekabul è  in video come anchorman nell’edizione delle 19. Il Tg1 si posiziona al quarto posto (12,7%), medagli di cartone prima di Tg2, Studio Aperto e Tg4.

Che oggi il successo di un telegiornale sia in parte influenzato dall’appeal del conduttore lo confermano gli stessi dati di Full Research. Alla richiesta di indicare il proprio anchorman preferito, la maggiornaza ha fatto il nome di Enrico Mentana. Il suo stile, che fonde informazione e commenti col giusto equilibrio, ha ricevuto il 27,8% delle preferenze. Il dato è compatibile con quello, già analizzato, di gradimento della testata giornalistica, visto che a Mitraglietta seguono due volti femminili del Tg5 (Cristina Parodi con il 16,7% e Cesara Bonamici, 13,2%). Bianca Berlinguer sta all’ultimo posto (4,3%) ma ovviamente i dati non registrano quale effetto ha avuto il suo ritorno in conduzione.


8
ottobre

ASCOLTI TG SERALI SETTEMBRE: CON MENTANA IL TG LA7 CRESCE DEL 6%. IN CALO IL TG1 (-3%) E IL TG5 (-5%). CRESCE IL TG3 DELLA BERLINGUER (+1%)

Augusto Minzolini ed Enrico Mentana

L’arrivo di Enrico Mentana al Tg de La7 aveva già dato i suoi frutti durante l’estate, ma con il rinnovo del giornale e la conduzione dello stesso direttore niente è stato più come prima nell’informazione serale. Nel mese di settembre il Tg La7 delle 20 ha totalizzato una media di 1.794.000 spettatori con l’8.29% di share, quadruplicando i risultati di anno fa. L’infaticabile Mentana, da oltre un mese in video, ha alzato lo share dello 6.03% con più di 1,3 mln di spettatori.

Un vero e proprio boom che ha causato, ovviamente, un calo dei diretti concorrenti. Il Tg1 ha registrato una flessione del 3.36% mentre il Tg5 del 5%. E’ il giornale di Mimun a risentirne maggiormente (forse anche a causa di un Milionario fuori forma): nel mese appena trascorso è stato visto in media da 4.601.000 spettatori con il 21.10% di share. Nonostante il calo, il Tg di Minzolini rimane il leader assoluto con 5.545.000 spettatori e il 25.49%.

Calano le news serali dellle ammiraglie, ma anche quelle delle reti minori subiscono delle flessioni, tranne il Tg3 e le edizioni regionali. Il tg diretto da Bianca Berlinguer registra un +1.02% rispetto a settembre ‘09, raccogliendo 2.097.000 spettatori e il 15.40%, mentre il TgR sigla un +0.67% (media del 16.99%). In calo Studio Aperto delle 18.30 con 1.094.000 spettatori e il 10.69% di share, registrando un -1.71%. Lieve flessione anche per il Tg2 delle 20.30 mentre risulta stabile  il Tg4 delle 19.





23
settembre

DM LIVE24: 23/9/2010. A UOMINI E DONNE FINISCE A SCHIFìO

Diario della Televisione Italiana del 23 Settembre 2010

>>> Dal Diario di ieri…

  • Caldo Criminale

lauretta ha scritto alle 11:58

La Clerici tarderà a liberarsi di Garko: mercoledì 29 arriva Caldo Criminale.

  • Finisce a schifìo

lauretta ha scritto alle 14:53

A Uomini e Donne trono over, Rosetta porta un cappellino in regalo alla De Filippi, poi aggiunge: non te lo levare se no finisce a schifìo.

 

  • Gaffe

Marcowe ha scritto alle 16:55

Gaffe di Mara Venier a “La Vita in Diretta”: ha appena lanciato il TG5 anzichè il TG1.


31
agosto

TG LA7: ASCOLTI RECORD PER IL TG DELLE 20 DI ENRICO MENTANA. ECCO LA NOSTRA ANALISI DEI DATI.

Ottimo esordio per il Tg La7 condotto da Enrico Mentana

Enrico Mentana vince la sfida dell’auditel: il nuovo Tg La7 ha debuttato con grande successo. L’edizione serale del notiziario, condotta proprio dal direttore, è volata oltre il 7% di share (7.31%) con 1.490.000 spettatori, un picco dell’8.25% di share e una permanenza del 47.97%. Si tratta di un record assoluto per l’informazione della settima rete generalista e i risultati (per l’edizione delle 20) sono ancor più positivi per quanto riguarda il target commerciale e per il pubblico ”giovane” dai 15 ai 34 anni:

Edizione delle 13.30: 2,99% (2,68% target c0mmerciale / 2,23% target 15-34)

Edizione delle 20.00: 7,31% (7,73% target commerciale / 7,50% target 15-34)

Attestato il boom d’ascolti del Tg La7 (con sforo di dieci minuti circa), vediamo come la concorrenza delle edizioni serali del Tg1 e del Tg5 si è comportata con il nuovo competitor Chicco Mitraglia:

19:57:25 20:32:41 TG1 27,70% (23,01% target commerciale /17,32% target 15-34)

19:57:09 20:35:30 TG5 20,95% (23,39% target commerciale / 21,26% target 15-34)

Da segnalare  che, a differenza del TG1 che ha potuto contare sul traino di Reazione a Catena con il gioco finale al 28.67% di share (per l’esatezza il game show di Rai1 alle 19.55 totalizzava il 32.07%), il tg di Mentana ha dovuto risalire da uno share di poco meno del 2% (alle 19.51 lo share era dell’1.54%). I telegiornali delle ammiraglie hanno mantenuto all’incirca gli ascolti delle serate precedenti, quindi Mentana ha potenzialmente allargato la platea dell’informazione italiana delle ore 20. Confrontando i dati di un anno fa (lunedì 31 agosto 2009) le cose però sono cambiate sensibilmente:

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , , ,





2
luglio

DM LIVE24: 2 LUGLIO 2010

>>> Dal Diario di ieri…

  • Svarioni

ester ha scritto alle 12:04

Svarione di Diaco stamattina. Rivolgendosi a Bruno Vespa: “Quando tu c o n o b b i Papa Giovanni Paolo”.

  • Errori… mondiali!

lauretta ha scritto alle 20:28

Secondo il Tg5 delle 20, sabato, nei quarti di finale, si disputerà Spagna Portogallo. Peccato che la partita sia gia stata giocata negli ottavi di finale e che il Portogallo abbia perso tornandosene a casetta.

  • Come ammazzare il tempo…

lauretta ha scritto alle 14:35

Antonio Dipollina per la Repubblica: “In assenza di partite, ieri, giornata di riposo per gli dei della nostra tv. Zazzaroni ne ha approfittato per farsi uno shampoo all’autolavaggio, come sempre, Galeazzi ha fatto uno spuntino e si è mangiato il Molise, Costanzo ha trovato un doppiatore e da stasera a Notti Mondiali si capirà cosa dice, Mazzocchi, che considerava i suoi occhiali poco vistosi, se n’è fatto prestare un paio da Elton John. Paola Ferrari ha acquistato il Faro di Genova per farsi illuminare e da stasera dimostrerà 22 anni ma solo ogni 5 secondi, Marino Bartoletti ha azzeccato una battuta, Santaguida Linda ha finalmente trovato un fidanzato calciatore e adesso sta con la primavera del Milan, Enrico Varriale è andato a comprare un carico di simpatia, ma ha trovato chiuso (…)”.

  • Classifiche FIMI


30
giugno

LA GRANDE AVVENTURA (11^ PUNTATA): STAGIONE TV 1991/1992, E’ L’ORA DELLA DIRETTA.

Sono passati quasi due anni dall’ultima “puntata” de La Grande Avventura, una vera e propria chicca di davidemaggio.it, con la quale abbiamo cercato di scrivere una Storia della TV Commerciale, dalla sua nascita e sino alla fatidica ”discesa in campo” del suo creatore, con alcune video-chicche imperdibili relative alle prime puntate di ciascun programma cult. Riprendiamo quest’oggi il filo con la Stagione TV 1991/1992 che vede ancora una volta le reti Fininvest pronte a sfidare la Rai con nuovi programmi, alcuni dei quali destinati ad entrare nella storia del piccolo schermo nostrano.

A caratterizzare la stagione di cui parliamo è certamente l’arrivo della diretta. Fonti ufficiali fanno riferimento, per la prima diretta, a Non è la Rai (9 settembre 1991, Canale5) con la conduzione di Enrica Bonaccorti dallo studio 1 del Centro Palatino. In realtà le prove generali erano iniziate mesi prima con un programma che in pochi ricordano e che segnò l’esordio nel mezzogiorno di Canale5 di Iva Zanicchi: Estate5. Come se non bastasse, contemporaneamente ad Estate 5, nell’estate del 91, anche il preserale di Canale5 si accendeva per la prima (e forse unica) volta in diretta con l’arrivo di Jocelyn e del suo Cos’è Cos’è, che vedeva la partecipazione di Antonella Elia.

La prima serata della stagione 91/92 vede due programmi avviarsi al tramonto: la terza ed ultima edizione di Sabato al Circo (che nella stagione successiva avrà uno sfortunato spin off su Rete4: Il Grande Circo di Rete4) condotta da Gerry Scotti e la quinta ed ultima edizione di TeleMike con Mike Bongiorno che l’anno successivo sarà seguita da Tutti per Uno che con le sue due edizioni sarà l’ultimo quiz in prima serata di Canale5.

Ma per due programmi che danno l’addio a Canale5, il 92 riserverà ai telespettatori due titoli, uno dei quali continua ancora oggi a tener banc sugli schermi dell’ammiraglia. L’altro, invece, si protrarrà invece per 10 edizioni. Il primo debutta nella domenica di Italia1: si tratta di Scherzi a Parte condotto da Teo Teocoli e Gene Gnocchi (con Angela Melillo e Gabriella Labate). Il programma, che si scontrava con la mega fiction di Canale 5 Piazza di Spagna (Lorella Cuccarini, Serena Grandi e Fabio Testi), ben presto battè il prime time dell’ammiraglia portando il programma della Ruffini al 25% di share. Fatma Ruffini sforna una delle sue trasmissioni più riuscite. La trasmissione, visto il successo, farà approdare il programma su Canale 5 nella stagione successiva.

 


20
giugno

DM LIVE24: 20 GIUGNO 2010

>>> Dal Diario di ieri…

  • Monica Gasparini

simonevarese ha scritto alle 18:13

Questa settimana l’edizione di Studio Aperto delle 12.25 è stata condotta da Monica Gasparini. Ma è già finita la sua avventura al Tg5? Eppure era arrivata a condurre l’edizione delle 20. Inoltre Annalisa Spiezie non compare più come vicedirettore di Studio Aperto: che fine ha fatto?

  • Proporzioni

Francesca Galici ha scritto alle 18:49

Francesca Cipriani in un’intervista a Tv Sorrisi e Canzoni “Non sono volgare. E non trovo che il mio seno sia esagerato. Credo di essere proporzionata”. E se lo dice lei…

  • Di qua o di là?

SaraLurker ha scritto alle 02:23

Il futuro di Daniele Battaglia, fresco vincitore dell’Isola dei Famosi pare incerto. Di lui non ci sono tracce nei prossimi palinsesti Rai. “Ho ricevuto delle proposte in Rai ma non escludo un ritorno in Mediaset, dopo la bellissima esperienza fatta a Stranamore. Sono in contatto con Fatma Ruffini”. Intanto la Ventura l’ha invitato nella nuova stagione di “Quelli che il calcio”.