Sky



7
agosto

Paramount+ in Italia dal 2022 tramite Sky. Siglato l’accordo con ViacomCBS

Paramount+

arriverà (anche) in Italia dal 2022. ha annunciato che, tramite una collaborazione con Sky, il prossimo anno porterà la piattaforma di contenuti direct-to-consumer nel nostro Paese, oltre che in Regno Unito, Irlanda, Germania, Svizzera e Austria. Al momento del lancio, gli abbonati a Sky Cinema saranno automaticamente abbonati a Paramount+ senza costi aggiuntivi.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,




2
agosto

Riccardo Trevisani lascia Sky e passa a Mediaset

Riccardo Trevisani

Riccardo Trevisani

Riccardo Trevisani approda a Mediaset. Il giornalista e telecronista romano lascia Sky e va ad aggiungersi alla squadra di Sport Mediaset, che nella stagione 2021/2022 ormai ai nastri di partenza sarà chiamata a raccontare la Champions League  e soprattutto la Coppa Italia, che la tv di Cologno si è assicurata in esclusiva per i prossimi tre anni (in onda già dal 13 agosto).

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


30
luglio

Peacock, su Sky arriva la piattaforma streaming di NbcUniversal

Peacock

Sky si “pavoneggia”. L’emittente satellitare ha annunciato che, entro la fine del 2021, renderà disponibile per i propri clienti europei e senza costi aggiuntivi i contenuti di Peacock, la piattaforma di streaming che fa parte del gruppo NBCUniversal (a sua volta divisione di Comcast). Il servizio, che interesserà una platea di quasi 20 milioni di abbonati, riguarderà anche l’Italia, oltre che il Regno Unito, l’Irlanda, la Germania, l’Austria e la Svizzera.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,





29
luglio

Serie A, Sky sarà senza highlights. Li avrà solo per le sue tre partite

Sky

La Serie A ridotta al lumicino. Per Sky, oltre al danno è arrivata la beffa. L’emittente satellitare di Comcast, infatti, dopo essersi vista scippare da Dazn i diritti del massimo Campionato, di calcio dovrà rinunciare pure agli highlights delle partite.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,


26
luglio

Andrea Duilio è il nuovo amministratore delegato di Sky Italia

Andrea Duilio

Andrea Duilio

Sky annuncia che sarà Andrea Duilio il nuovo amministratore delegato di Sky Italia. Assumerà l’incarico, lasciato vacante dal dimissionario Maximo Ibarra, a partire dal 6 settembre 2021.





10
luglio

Berrettini-Djokovic, la storica finale di Wimbledon 2021 in diretta anche in chiaro su Tv8 – gli appuntamenti della domenica di finali

Matteo Berrettini

Matteo Berrettini (da Federtennis)

E’ una domenica bestiale quella di domani a Londra, dove il cielo solitamente grigio si tingerà di azzurro. Alle 21.00, a Wembley, l’Italia di Roberto Mancini sfiderà i padroni di casa dell’Inghilterra nella finale degli Europei di calcio, ma qualche ora prima un eroico Matteo Berrettini contenderà al numero 1 al mondo Novak Djokovic la vittoria sui prestigiosi “giardini” di Wimbledon. L’ultimo atto del torneo di tennis per eccellenza vedrà infatti in campo un italiano: non era mai successo.


7
luglio

Europei in TV: la finale di domenica sarà Italia-Inghilterra

Uefa Euro 2020

Uefa Euro 2020

Dalla partita inaugurale, sono 51 i match di Euro 2020. Dopo la fase a gironi con le 24 Nazionali qualificate, suddivise in 6 gruppi, e la fase finale (ottavi, quarti e semifinali in gare ad eliminazione diretta) per le prime 2 classificate di ogni girone e le migliori 4 terze, si gioca la finale. Ecco nel dettaglio il calendario completo con date, orari, diretta tv e risultati di tutte le partite.


25
giugno

Sky abbassa il costo del pacchetto «Calcio» a 5 euro al mese

Sky Calcio

Sky Calcio

Dalla prossima stagione sportiva 2021/2022, Sky ridurrà il costo del pacchetto Calcio a 5 euro al mese (contro i 15,20 attuali) a partire dal 1° ottobre; per i già abbonati, il costo sarà pari a zero fino al 30 settembre. La ridotta presenza della Serie A (saranno visibili tre partite su dieci ad ogni giornata) pesa e per questa ragione la pay tv ha optato per una significativa riduzione del prezzo.